Gwent, c’è l’espansione Novigrad

Novigrad, la seconda espansione di Gwent: The Witcher Card Game, è disponibile come aggiornamento gratuito. Lo rende noto CD Projekt RED, publisher e sviluppatore del titolo strategico ambientato nel mondo fantasy di The Witcher.

La nuova espansione dà il benvenuto a nuovi archetipi, combo e stili di gioco per conquistare i campi di battaglia di Gwent. La nuova fazione, il Sindacato, porta oltre 90 nuove carte tra cui 15 multi-fazione, 5 nuovi comandanti, abilità inedite e meccaniche di gameplay degne della città di Novigrad.

I giocatori che effettueranno l’accesso entro le 11,59 del prossimo 17 luglio riceveranno un barile Novigrad omaggio, contenente 5 carte della nuova espansione. Inoltre, disponibile a partire da oggi per un periodo di tempo limitato l’evento speciale Arena che permette ai giocatori di pescare carte del Sindacato. È altresì disponibile un bundle speciale nel negozio del gioco, chiamato Pacchetto Bassifondi.

Per maggiori informazioni, visitate il sito ufficiale dell’espansione e consultate le novità su playgwent.com.

I NUMERI NOVIGRAD

  • PIÙ DI 90 NUOVE CARTE

    Scoprite nuovi e sinistri archetipi, subdole combinazioni e stili di gioco letali che solo il sottobosco criminale di Novigrad può offrire.

  • CARTE A FAZIONI MISTE

    Sfruttate le carte a fazioni miste del Sindacato, 15 in totale e 3 per ogni fazione esistente, e fate evolvere le vostre strategie.

  • 5 NUOVI COMANDANTI CON ABILITÀ UNICHE

    Terrorizzate i nemici con lo spietato capobanda Mannaia. Tramate nell’ombra con lo sfuggente, ma onnipresente, Re dei Mendicanti. Purificate la città dai miscredenti con Hemmelfart, l’implacabile gerarca. E questo è solo l’inizio.

 

 

L’articolo Gwent, c’è l’espansione Novigrad proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Gwent esce dalla beta; la nuova versione è disponibile su Pc

Giornata importante per CD Projekt Red. Dopo l’esordio odierno di Thronebreaker, infatti, c’è l’annuncio del lancio della versione Pc di Gwent: The Witcher Card Game.

Questo viene, naturalmente, accompagnato da un nuovo trailer cinematografico del gioco, un’offerta speciale in gioco ed una nuova stagione competitiva.

Ricordiamo che le versioni PlayStation 4 e Xbox One usciranno dalla beta il 4 dicembre.

Mateusz Tomaszkiewicz, game director di Gwent: The Witcher Card Game di CD Projekt Red, ha commentato l’uscita del gioco.

Gwent ne ha fatta di strada se ripensiamo ai giorni di Witcher 3: Wild Hunt. Da un mini gioco fino ad un gioco di carte standalone, il titolo è cresciuto esponenzialmente durante lo sviluppo. L’aggiornamento Homecoming mette al centro l’abilità e la profondità tattica, e introduce molti contenuti nuovi. Ecco perché  abbiamo preparato un sito speciale che descrive tutti i cambiamenti e vi suggerisco davvero di visitarlo – aggiunge Tomaszkiewicz – negli ultimi mesi, il team ha fatto l’impossibile per dare vita ad un gioco con cui i giocatori potessero innamorarsi, alcuni per la prima volta, e altri nuovamente. Tuttavia, questo non è un traguardo per noi. Homecoming è stato possibile grazie ai vostri feedback e stiamo facendo Gwent per voi, dunque non dimenticatevi di farci sapere cosa ne pensate.

Il lancio ufficiale segue il rilascio di Homecoming, un aggiornamento enorme che riporta Gwent alle sue origini, di pari passo con l’implementazione dei feedback ricevuti dai giocatori durante la beta pubblica. L’aggiornamento introduce una rivisitazione completa delle grafiche di gioco, un nuovo aspetto per il campo da gioco e i leader di fazione, nuove meccaniche di gameplay e una nuova tipologia di carte, oltre a 30 carte nuove ed un sistema di costruzione di mazzo affinato.

Per celebrare il lancio di Gwent su Pc, chiunque abbia partecipato alla beta riceverà un titolo giocatore. Inoltre, un “Pacchetto Festa di Lancio” è ora disponibile per tutti i giocatori per un periodo di tempo limitato. Maggiori informazioni riguardanti il contenuto del pacchetto sono disponibili sia in gioco, sia su playgwent.com. Il lancio di Gwent significa anche l’inizio di una nuova stagione competitiva, che includerà premi a tema Mahakam.

L’articolo Gwent esce dalla beta; la nuova versione è disponibile su Pc proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Il Gwent Open di marzo parla cinese

Il Gwent Open di marzo ha visto il successo del cinese Zehua “Huyahanachann” Zhao. Il giocatore asiatico ha avuto la meglio sul polacco Damian “Tailbot” Kaźmierczak.

Ne dà notizia CD Projekt RED che ha organizzato lo scorso weekend un evento con i migliori giocatori della Pro Ladder di Gwent che si sono giocato una parte del montepremi di 25.000 dollari assieme ai Crown Points per il rango di Gwent Masters serie eSport ufficiale del gioco di carte da collezione ambientato nel mondo di The Witcher.

I partecipanti si sono anche giocati due posti nel prossimo GWENT Challenger che si terrà ad aprile nelle caverne, tunnel e miniere di sale di “Wieliczka”.

La replica e le registrazioni del GWENT Open di marzo sono disponibili sul canale ufficiale di Twitch di CD PROJEKT RED

I piazzamenti finali recitano quanto segue:

 

VINCITORE

  • Zehua “Huyahanachann” Zhao (Cina)

FINALISTI

  • Zehua “Huyahanachann” Zhao (Cina) — $9,650
  • Damian “Tailbot” Kaźmierczak (Polonia) — $4,750

SEMIFINALISTI

  • Liam “Lbdutchboy” Brouwer (Paesi Bassi) — $2,950
  • Benjamin “Kolemoen” Pfannstiel (Germania) — $2,500

QUARTI DI FINALE

  • Daniel “Damorquis” Morkisch (Germania) — $1,400
  • Nikolay “Cmel” Sakharov (Russia) — $1,250
  • Alexander “proNEO3001” Shpak (Ucraina) — $1,250
  •  Andrzej “Adzikov” Bal (Polonia) — $1,250.

L’articolo Il Gwent Open di marzo parla cinese sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

(altro…)

La Beta pubblica di Gwent: The Witcher Card Game inizierà la settimana prossima

Chi vuole provare Gwent: The Witcher Card Game potrà farlo dalla settimana prossima. Il 24 maggio, infatti, partirà la Beta pubblica su Pc, PlayStation 4 ed Xbox One. Lo ha resto noto CD Projekt RED, autore della popolare serie action gdr di The Witcher nonché di questo gioco di carte strategico e da collezione.

Benjamin Lee, direttore dello sviluppo presso la software house polacca, ha commentato:

“La Beta pubblica è il nuovo step nel nostro sviluppo. Abbiamo così l’onore di condividere il nostro lavoro con tutti. Sarà anche la chance per molti nuovi giocatori per giocare Gwent per la prima volta. Stiamo cercando di fare il miglior lavoro possibile grazie al loro aiuto”.

Gwent A

Sarà possibile vedere una panoramica live sul canale Twitch di CD Projekt RED questa sera alle 21.

Le carte raccolte ed i progressi dei giocatori saranno resettati per assicurare ai novellini le stesse possibilità. Chiunque abbia partecipato alla Beta chiusa riceveranno carte come ricompensa per la loro attività. Informazioni supplementari sulla partecipazione alla Closed Beta saranno disponibili a questo indirizzo.

Il passaggio da Closed a Beta pubblica sarà anticipata da una piccola transizione tecnica che scatterà il 22 maggio e si chiuderà il 24 maggio in concomitanza con l’avvio dei test pubblici. I server dei giochi in questo lasso di tempo, saranno offline per manutenzione. Durante questo periodo le pagine Gwent di Facebook e Twitter saranno aggiornate con lo status del gioco.

In Gwent i giocatori affronteranno sfide con amici in partite veloci che combino tattica ma anche bluff. Ogni decisione sarà importante fin dalla costruzione del proprio deck (mazzo). Si gioca al meglio dei tre round a suon di incantesimi e diverse unità con le proprie abilità speciali nel tentativo di superare il proprio avversario.

Condividi questo articolo


L’articolo La Beta pubblica di Gwent: The Witcher Card Game inizierà la settimana prossima sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

(altro…)

La Closed Beta di Gwent: The Witcher Card Game debutterà il 25 ottobre

CD Projeket RED ha annunciato l’inizio della Closed Beta di Gwent: The Witcher Card Game. Gli utenti potranno giocare su Pc ed Xbox One ai test a partire da martedì 25 ottobre dalle 19 ora italiana.

Gli interessati a provare il gioco di carte strategico comune nel mondo Fantasy di The Witcher, possono registrarsi sul sito ufficiale per avere un posto nella closed beta, e potranno farlo anche dopo la sua apertura.

Gli inviti saranno spediti a scaglioni via email ed è dunque possibile che qualcuno li riceva prima di altri. Non è stata annunciata la data della conclusione del periodo di Closed Beta.

gwent-the-witcher-card

Condividi questo articolo


L’articolo La Closed Beta di Gwent: The Witcher Card Game debutterà il 25 ottobre sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

(altro…)

Rimaniamo in contatto

Hai una idea? Un prodotto che vorresti farci recensire? Oppure vorresti collaborare con noi?

Scrivici una email

admin@cellicomsoft.com

Seguici su Facebook

cellicomsoft su Facebook

Scarica l'app Android

cellicomsoft su Play Store

Contact Us