Archivi categoria: Grand Strategy Games

Auto Added by WPeMatico

Stellaris, annunciato un nuovo dlc

Stellaris avrà una nuova espansione, questa volta a tema diplomatico. Si chiamerà Federations e la ha annunciata Paradox Interactive direttamente dal palco del PDXCON 2019.

Il dlc in questione arriverà entro fine anno ed esplorerà la diplomazia con le Federazioni presenti nello strategico sci-fi (qui la nostra recensione Pc). In questo contenuto extra la penna sarà più potente del fucile al plasma e ci si concentrerà sulla comunità interstellare e sulla sua politica interna, con capacità espanse per le Federazioni e con l’istituzione di un potente senato galattico.

In aggiunta Paradox ha annunciato un nuovo pacchetto di specie che includerà una razza di rocce sapienti, o Lithoids, con un nuovo gameplay solido come proprio una roccia, che è ora disponibile per il preordine al prezzo di 7,99 euro, con il rilascio fissato al prossimo 24 ottobre.

Qui il trailer di annuncio ufficiale di Federations. Buona visione.

LA NUOVA ESPANSIONE

La massima espressione dell’arte bellica sarà soggiogare il nemico senza ricorrere all’uso della forza. Con l’espansione Stellaris: Federations, i giocatori potranno estendere il loro dominio diplomatico sulla galassia come mai prima d’ora. Sarà necessario dare sfogo a tutti i propri assi nella manica per avere un vantaggio su alleati e nemici, grazie a una serie di nuove opzioni per influenzare, manipolare e dominare senza dover sparare un colpo. Di seguito i contenuti nel dettaglio:

  • Federazioni in espansione: grazie alle capacità di diplomazia avanzata, i giocatori potranno aumentare la coesione interna alle loro federazioni e sbloccare ricompense potenti per tutti i membri. I vantaggi saranno molto interessanti sia per Leghe commerciali che per Alleanze marziali ed Egemonie.
  • Comunità galattica: i giocatori potranno unificare gli imperi spaziali con un senato galattico, al cui voto può essere sottoposta una vasta serie di proposte con cui guidare programmi legislativi. Ad esempio, sarà possibile approvare un disegno di legge per intensificare gli sforzi nella difesa comune o dirottare i profitti verso le élite più facoltose. I membri potranno anche penalizzare chi sfida la comunità o concentrarsi su un singolo obiettivo galattico. Sarà possibile portare il senato dalla propria parte e diventarne il leader con favori e macchinazioni. Niente potrà fermare gli sforzi del giocatore di prendere il controllo dei cospiratori.
  • Origini: ogni impero ha una storia che ne determina il destino. Il giocatore potrà dare tutto un altro senso alla storia della propria civiltà con il nuovo sistema di origini. Scegliendo un’origine, i giocatori potranno dar forma alla storia del proprio impero e modificare così le sue condizioni di partenza. Sia che si tratti di Abitanti del vuoto che hanno abbandonato il loro pianeta natale per vivere in un’orbita perpetua, o di una società che venera e protegge il potente Albero della vita, potrai piantare sapientemente i semi da cui germoglierà il tuo impero.
  • Nuove costruzioni: sarà possibile realizzare progetti ambiziosi per il proprio impero, come la Juggernaut, una mastodontica base spaziale mobile che offrirà un riparo sicuro persino nei territori nemici, o come il Megacanterie navale, una nuova megastruttura che potrà sfornare flotte intere alla velocità della luce. Con i loro vantaggi tattici e una buona dose di meraviglia e timore, questi elementi si riveleranno senza dubbio di grande aiuto per gli imperi spaziali.

Per maggiori informazioni su Stellaris rimandiamo al sito ufficiale.

Stellaris

 

L’articolo Stellaris, annunciato un nuovo dlc proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Stellaris, annunciato un nuovo dlc

Field of Glory: Empires è disponibile

Il giorno è arrivato. Field of Glory: Empires, dopo tanta attesa, fa il suo esordio su Pc via Steam e GOG (e può essere acquistato anche sullo store del publisher Slitherine, ndr).

Il grand strategy game 4X permette agli appassionati di storia di riscrivere la storia attraverso la scelta tra oltre 70 fazioni ognuna con le proprie caratteristiche economiche, gestionali e militari. Dai classici Romani, ai Galli, ai Bretoni, ai Cartaginesi e così via. Sarete in grado di forgiare un impero immortale in grado da resistere al logorio del tempo?

Il mondo conosciuto all’epoca farà da grande campo di battaglia. Dalle spiagge soleggiate di Cartagine ai freddi confini della Caledonia, dalla penisola Iberica agli esotici imperi dell’est.

Ecco la clip di presentazione di Field of Glory: Empires ricordando che lo stesso trailer è stato pubblicato qualche settimana fa in latino.

La conquista non sarà facile: ogni volta che si annetterà una nuova provincia, nascerà il fattore di “Decadence”. Nessun regno è al sicuro neppure i più forti ed imponenti come quello romano.

Tra le caratteristiche del gioco, che potete approfondire grazie alla recensione del nostro DannyDSC che ha premiato Field of Glory: Empires con un bel 9+, troviamo anche la possibilità di esportare le battaglie in Field of Glory II in modo da giocarle direttamente e scegliere quali tattiche adottare. Diversamente le schermaglie si auto-risolvono automaticamente.

È possibile acquistare il gioco su Steam con uno sconto del 25% se si possiede già Field of Glory II o anche acquistare il bundle con Field of Glory II sempre in saldo del 25%.

L’articolo Field of Glory: Empires è disponibile proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Field of Glory: Empires è disponibile

Hearts of Iron IV celebra tre anni

Tre anni fa, Paradox Development Studio pubblicava Hearts of Iron IV, nuovo capitolo della sua serie strategica ambientata nella Seconda Guerra Mondiale.

Con una maggiore attenzione alla pianificazione a lungo termine e alle storie alterne, Hearts of Iron IV è diventato rapidamente popolare tra i generali in poltrona di tutto il mondo e tutti coloro che pensano di avere un piano di battaglia migliore.

Il titolo celebra questo anniversario con un rilancio del suo sito ufficiale. Il portale heartsofiron.com fornirà ora ai giocatori informazioni aggiornate nonché rivelazioni delle prossime funzionalità. Inoltre ci saranno dei contenuti scaricabili e molto altro ancora in arrivo. Nondimeno Paradox ha scontato pesantemente (60%) Hearts of Iron IV su Steam fino al 7 giugno. e sul proprio store ufficiale fino al prossimo 10 giugno.

Il publisher ha anche preparato un trailer celebrativo che ripercorre quanto sia successo negli ultimi tre anni. Un percorso interessante tra gameplay ed innovazioni che hanno migliorato il titolo aggiornamento dopo aggiornamento, dlc dopo dlc. Buona visione.

All’inizio di questa settimana, Paradox ha rilasciato due nuovi pacchetti dlc per Hearts of Iron IV. Un nuovo pacchetto di grafica per armature per le principali potenze dell’Asse e un pacchetto radio che mette in evidenza la nuova musica per ciascuna delle principali fazioni in un lettore musicale aggiornato. A proposito di musica, qui il video-diario di tre anni fa sulla colonna sonora del gioco.

Dan Lind, direttore dei lavori sul gioco, ha sottolineato:

Gli ultimi tre anni sono stati un viaggio folle per noi. Anni che hanno trasformato HOI4 nella sua forma attuale e ci sentiamo come se lo avessimo fatto insieme ai giocatori. Non vedo l’ora di vedere cosa hanno in serbo per noi i prossimi anni!

L’articolo Hearts of Iron IV celebra tre anni proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Hearts of Iron IV celebra tre anni