Elea fa approderà su PS4 il 25 luglio

L’avventura fantascientifica Elea arriverà su PlayStation 4. I giocatori inizieranno il loro viaggio nello spazio il 25 luglio. Dal suo rilascio su Xbox One e Steam, avvenuto il 6 settembre dello scorso anno, il gioco ha ricevuto diversi aggiornamenti e l’edizione PS4 Pro includerà diversi miglioramenti ed aggiunte alle immagini, ai suoni e all’azione di gioco. Lo ha reso noto Soedesco.

Elea ha ricevuto una nomination ai Central & Eastern European Game Awards per la categoria “Best audio” e ai Game Audio Awards per la categoria “Best Game Music 2018”.

Guardiamo il trailer con la data di lancio. Buona visione.

UNA VERSIONE MIGLIORATA

Da quando ELEA è uscito su Xbox One e Steam, il titolo ha ricevuto importanti aggiornamenti. Grazie ai numerosi feedback da parte degli appassionati, dopo la sua uscita gli sviluppatori non hanno perso tempo. Tra le varie cose, hanno corretto molti bug e migliorato la grafica e lo scorrimento dell’azione di gioco. Nella nuova versione per PS4, hanno inserito oltre 200 aggiustamenti e ampliamenti al gioco.

Inoltre, hanno aumentato la velocità di movimento e la nitidezza di Elea. La squadra ha anche aggiunto nuove risorse, aggiornato la luminosità e migliorato l’interazione per rendere il misterioso mondo di ELEA ancora più sorprendente nella sua prospettiva in prima persona. La versione per PS4 ha anche un nuovo sistema di salvataggio con più checkpoint di avanzamento durante il gioco.

PS4 PRO ENHANCED


















La versione per PS4 Pro di Elea avrà ulteriori miglioramenti. Il gioco funziona già bene sulla normale PS4 ma la potenza aggiunta fornita dalla PS4 Pro ha permesso di migliorare diversi aspetti. La risoluzione aumenta da 1080p dinamici a 4K dinamici su PS4 Pro.

Inoltre, la versione Enhanced offre migliori effetti visivi, riflessi di alta qualità, filtri anisotropici e ombre. Tutte queste aggiunte sono fondamentali per l’immersione del giocatore in un’avventura fantascientifica ambientata nello spazio.

CARATTERISTICHE

Elea è un’avventura di stampo fantascientifico nel quale si vestono i panni della scienziata Elea. Nel 2073 la Terra viene colpita da una devastante patologia infantile, dunque Ethan, marito di Elea, si unisce a una spedizione spaziale per la colonizzazione di Solace, un pianeta extrasolare abitabile, nel tentativo di salvare la specie umana dall’estinzione. Le comunicazioni radio con la nave interstellare su cui viaggia, la Pilgrimage, si interrompono subito dopo l’arrivo sul pianeta Solace. Tredici anni più tardi, Elea prende parte a una missione di recupero per scoprire cosa sia successo alla spedizione. Ciò che segue è un meraviglioso viaggio nello spazio.

  • Svelate una storia intrigante ed emozionante, ispirata alle opere dei più noti scrittori di fantascienza.
  • Immergetevi nella grafica basata su Unreal Engine 4
  • Scoprite ambienti spaziali mozzafiato, con viste spettacolari e ambienti interni incredibilmente dettagliati
  • Preparatevi per l’imprevedibile durante questo singolare viaggio nello spazio

L’articolo Elea fa approderà su PS4 il 25 luglio proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Elea debutta il 6 settembre

Il primo episodio della surreale avventura in salsa fantascientifica Elea decollerà nella galassia di Steam ed Xbox One il prossimo 6 settembre.

Il titolo è già in accesso anticipato su Steam da fine aprile scorso.

Marten Buijsse, community manager di SOEDESCO, publisher del gioco sviluppato da Kyodai, ha dichiarato:

“Grazie all’entusiasmo e all’aiuto della community, siamo riusciti a completare e perfezionare il gioco, basandoci sulle loro richieste e consigli. Siamo ora fiduciosi di poter presentare Elea nella sua forma migliore per il rilascio della versione definitiva su Xbox One e Steam”.

TRAILER SULLA STORIA

ISPIRATO AI CLASSICI

Per la sua storia, Kyodai, ha tratto ispirazione dalle opere degli autori di fantascienza classici, come Stanislaw Lem, Arthur C. Clarke e Frank Herbert. Da grandi fan dei giochi in prima persona che danno particolare rilevanza alla trama, gli sviluppatori si sono chiesti, sin dalle prime fasi, che innovazioni il titolo potesse portare al genere, oltre a una storia che gli autori definiscono “unica e toccante”.

Gli autori, ispirati dalla loro passione per i platform vecchio stile, hanno deciso di adottare un approccio completamente diverso per Elea. Nei platform classici, gli ambienti possono per esempio variare da un livello con la lava a uno con la neve, fino a uno con la giungla. Gli sviluppatori hanno voluto dare a Elea la stessa varietà di ambienti per farlo sembrare davvero un immenso viaggio attraverso lo spazio e il tempo.

CARATTERISTICHE

Elea è un gioco di avventura di stampo fantascientifico nel quale si vestono i panni della scienziata Elea. Nel 2073 la Terra viene colpita da una devastante patologia infantile, dunque Ethan, marito di Elea, si unisce a una spedizione spaziale per la colonizzazione di Solace, un pianeta extrasolare abitabile, nel tentativo di salvare la specie umana dall’estinzione. Le comunicazioni radio con la nave interstellare su cui viaggia, la Pilgrimage, si interrompono subito dopo l’arrivo sul pianeta Solace. Tredici anni più tardi, Elea prende parte a una missione di recupero per scoprire cosa sia successo alla spedizione. Ciò che segue è un meraviglioso viaggio nello spazio.

  • Svelate una storia intrigante ed emozionante, ispirata alle opere dei più noti scrittori di fantascienza.
  • Immergetevi nella grafica basata su Unreal Engine 4
  • Scoprite ambienti spaziali mozzafiato, con viste spettacolari e ambienti interni incredibilmente dettagliati
  • Preparatevi per l’imprevedibile durante questo singolare viaggio nello spazio

STORIA








Elea è un gioco che proietta gli appassionati nelle vicende personali di una donna la cui vita è segnata da lutto, dolore e sensi di colpa. L’intera esperienza ha luogo in seguito a un’epidemia che ha trasformato il suo figlio più piccolo in un violento psicopatico. Per fortuna dell’intera specie umana, è stato scoperto di recente un pianeta extrasolare simile alla Terra. Raccogliendo volontari da ogni angolo del mondo è stato possibile costruire una nave spaziale, la prima del suo genere, al fine di colonizzare un pianeta inesplorato. In quanto incarnava le speranze dell’umanità intera, l’immane nave spaziale è stata battezzata Pilgrimage ma le comunicazioni si sono interrotte, causando sgomento e angoscia. Non potendo stabilire alcun tipo di contatto, le cause che hanno portato al silenzio radio restano un mistero.

Tredici anni più tardi, la Ricovery, la nave spaziale incaricata di scoprire le cause dell’inspiegabile perdita di contatti con la spedizione, è arrivata sul posto. Il giocatore veste i panni della scienziata River Elea Catherine Jones, che è disposta a tutto pur di trovare suo marito, Ethan, il quale ricopriva un importante ruolo all’interno del team di scienziati a bordo della Pilgrimage.
Il personaggio si scontrerà con fenomeni ed eventi che trascendono la comprensione umana, ed è così che il gioco cerca di sfidare i concetti convenzionali di responsabilità personali, di scelte a livello individuale e del significato della vita. È una storia che tratta la fragilità dell’uomo come specie e su come trovare conforto nella resa.

L’articolo Elea debutta il 6 settembre proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Rimaniamo in contatto

Hai una idea? Un prodotto che vorresti farci recensire? Oppure vorresti collaborare con noi?

Scrivici una email

admin@cellicomsoft.com

Seguici su Facebook

cellicomsoft su Facebook

Scarica l'app Android

cellicomsoft su Play Store

Contact Us