Archivi categoria: E3 2019

Auto Added by WPeMatico

Annunciate le date dell’E3 2020

L’E3 2019 si sta avviando alla conclusione visto che mancano davvero poche ore alla chiusura dei battenti ma già si pensa all’E3 2020. La nuova edizione si svolgerà dal 9 all’11 giugno, come annunciato dagli organizzatori e riportato da GoNintendo.

A breve dovremmo conoscere i numeri di quest’annata caratterizzata dall’annuncio ufficiale di Project Scarlett ed alcuni titoli di interesse benché qualcuno di essi fosse già stato anticipato. Ed è da capire in questi casi quanto siano bravi i colleghi d’oltre oceano o quanto scadente chi abbia vigilato su questi dettagli. Ma questa è un’altra storia.

L’E3 2020 dovrebbe – ma sono solo congetture pourparler (del resto mancano 360 giorni, ndr) – segnare il ritorno di Sony. Assente per la prima volta in 25 anni di kermesse, il colosso giapponese dovrebbe presentare la PS5 in questo lasso di tempo e tornare a Los Angeles con la presentazione di un hardware nuovo di pacca. Vedremo.

Al tempo stesso ci si auspica che Project Scarlett venga ulteriormente svelata da Phil Spencer che la ha presentata qualche giorno fa. Evento che ha chiuso col “botto” la conferenza Xbox dando uno dei pochi sussulti ad una kermesse che quest’anno ci è sembrata piatta come poche volte in passato.

Si guarda, ed è giusto, al futuro e l’edizione 2020 dovrebbe più eccitante e palcoscenico ideale per gli spettatori che – a quel punto – dovrebbero avere più dettegli sulle due console di nuova generazione che dovrebbero debuttare di li a poco. Di Scarlett sappiamo che arriverà entro la fine del 2020 con Holiday che sta ad indicare il periodo delle feste natalizie. Su PlayStation 5 sappiamo ben poco al momento. Salvo le prime specifiche hardware ufficiali.

 

L’articolo Annunciate le date dell’E3 2020 proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Annunciate le date dell’E3 2020

The Surge 2 si mostra in un trailer per l’E3 2019

The Surge 2 è il secondo capitolo della serie action RPG di Deck13 e Focus Home Interactive, in arrivo il 24 settembre per Pc, PS4 ed Xbox One. In questo nuovo trailer cinematico accompagnato musicalmente da “The Day Is My Enemy” dei Prodigy, potete avere un assaggio delle nuove caratteristiche, storie e nemici che compariranno in questo violentissimo sequel fantascientifico.

Ecco la clip pubblicata per l’E3 2019.

All’interno delle alte mura della città di Gerico, intrappolato in un’apocalisse tecnologica che minaccia di consumare tutti gli abitanti, il nostro eroe lotta per sopravvivere e scoprire la verità di questo disastro.  Appartenenti al culto pompati da droghe, nanomacchine, saccheggiatori e forze di sicurezza cercheranno di fermarti con ogni mezzo ovunque andrai, al seguito di una misteriosa ragazza che ti condurrà in luoghi sconosciuti.

Tutto ciò si svolge sullo sfondo di un mondo sull’orlo simultaneamente sia del collasso totale che della trascendenza tecnologica. Nanobestie in grado di migliorarsi autonomamente spazzano via edifici con i loro giganteschi artigli, mentre i miserabili, ammaliati dalle macchine a causa di innesti malfunzionanti e una religione sempre più diffusa, si aggirano per le strade in branchi. I ricchi e potenti sopravvivono sopra tutto questo, mentre i cacciatori cercano di catturare la loro preziosa nano-preda e ciò che rimane dell’esercito mantiene un ordine precario.




Ricordiamo che The Surge 2 può essere prenotato fin da ora anche nella versione “Limited Edition” che include un’esclusiva cover lenticular. Si tratta di un fumetto di 8 pagine, un enorme poster a doppia faccia e tre litografie. Qui le immagini con i contenuti delle edizioni limitate del gioco per PS4 ed Xbox One.

L’articolo The Surge 2 si mostra in un trailer per l’E3 2019 proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di The Surge 2 si mostra in un trailer per l’E3 2019

Wasteland 3, si mostra all’E3 2019 con un trailer

Wasteland 3 è stato mostrato sul palco dello show Xbox all’E3 2019. Oggi vi proponiamo il trailer ed altri dettagli sul terzo capitolo della serie RPG post-apocalittica firmato da inXile Entertainment.

Il gioco, ideato da Brian Fargo, distribuito da Deep Silver, arriverà nella primavera del 2020 su Pc, Windows, Mac e Linux, PS4 ed Xbox One.

Ecco la clip.

La serie leggendaria, che ha aperto la strada al genere post-apocalittico nei videogiochi, restituisce ai giocatori il ruolo di Desert Ranger, uomini di legge in un mondo post-nucleare che lavorano per ricostruire la civiltà dalle ceneri. Il caldo secco e polveroso del sud-ovest americano viene sostituito da un Colorado perennemente ghiacciato e Wasteland 3 offre una serie di nuove ed agghiaccianti (è il caso di dirlo) località in cui i Ranger riceveranno un’accoglienza ancora più fredda dalla gente del posto.

Oltre alle scelte, alle conseguenze narrative e al combattimento tattico a turni per cui la serie è conosciuta, Wasteland 3 offre nuove funzionalità, incluso un sistema di conversazione dinamico che mette in risalto i selvaggi e strani abitanti del Colorado Wasteland, un veicolo aggiornabile e la possibilità di godersi la trama in modo cooperativo, con un amico online. Il trailer di oggi, offre un piccolo sguardo alle novità che attendono i fan di Wasteland.

Secondo Brian Fargo, CEO di inXile,

Wasteland 3 è un progetto appassionante per inXile e soprattutto per me. Ho diretto il primo Wasteland nel 1988 e il suo sequel è stato uno dei grandi successi di crowdfunding originali, ed è una serie di cui ci prendiamo cura profondamente. Grazie alla nostra partnership con Deep Silver e Microsoft, siamo in grado di offrire quel tipo di esperienza profonda e coinvolgente che i fan di Wasteland vogliono e si aspettano.

L’articolo Wasteland 3, si mostra all’E3 2019 con un trailer proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Wasteland 3, si mostra all’E3 2019 con un trailer

Konami annuncia il PC Engine Core Grafx Mini

L’ondata retro investe anche una console ad 8 bit molto amata. Konami ha annunciato dal palco dell’E3 2019 di Los Angeles il PC Engine Core Grafx mini, una rivisitazione della console molto amata negli anni ’80 ed inizio anni ’90.

Ancora più compatta della console originale, PC Engine Core Grafx mini potrà stare tranquillamente nel palmo di una mano e sarà equipaggiata con un controller di dimensioni regolari.

I GIOCHI ANNUNCIATI INCLUSI NEL PC ENGINE CORE GRAFX MINI

Sono al momento sette i giochi svelati da Konami che fanno parte della line-up. Eccoli. Tra questi anche R-Type, Ninja Spirit, Ys Book I & II.

  • R-Type
  • New Adventure Island 
  • Ninja Spirit
  • Ys Book I & II
  • Dungeon Explorer
  • Alien Crush 
  • Ulteriori videogiochi verranno presto annunciati…

TURBOGRAFX 16 MINI E PC ENGINE MINI

Il dispositivo verrà rilasciato in una selezione di Paesi europei, due varianti addizionali verranno rilasciate in Nord America e in Giappone e si chiameranno rispettivamente TurboGrafx-16 mini e PC Engine mini.

Ulteriori informazioni – la lista completa dei videogiochi preinstallati, il prezzo e la disponibilità – verranno comunicate successivamente.

La console originale è molto bene conosciuta tra gli appassionati per aver introdotto per la prima volta sul mercato diverse soluzioni innovative – il lettore CD-ROM e il supporto multi-tap fino a cinque giocatori – e per la grande qualità dei giochi della sua line-up, moti dei quali verranno inclusi in questa nuova edizione. Più informazioni saranno diffuse anche sul sito ufficiale.

Vista l’ondata di console mini, rivisitazioni di alcuni pezzi di storia dei videogiochi come ad esempio il NES ed il Super NES Mini, ma anche il Sega Mega Drive Mini ed il Commodore 64 Mini, l’arrivo di quest’ultima console era quasi nell’area.

L’articolo Konami annuncia il PC Engine Core Grafx Mini proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Konami annuncia il PC Engine Core Grafx Mini

Ni No Kuni su Switch a settembre

Ni No Kuni si appresta a rivivere i fasti che nel 2013 lo fecero trionfare sulle console di vecchia generazione. Bandai Namco ha annunciato dall’E3 2019 la versione Remastered del suo capolavoro. Il gioco sarà dotato di una nuova e più ricca veste grafica su Pc e PS4.

Il 20 settembre, inoltre, Ni No Kuni: La minaccia della Strega Cinerea approderà in versione originale su Switch. Dalla stessa data, la Remastered sarà disponibile su Pc e PS4.

Quest’ultima edizione vanterà numerose migliorie grafiche apportate da QLOC, che rendono il gioco ancora più bello. I possessori di PlayStation 4 beneficeranno di una risoluzione di 1080p a 60 frame al secondo, mentre chi gioca su PlayStation 4 Pro potrà scegliere tra risoluzione in 4K reale a 30 frame al secondo, oppure 1440p a 60 frame. I giocatori Pc saranno in grado di giocare fino a 4K e 60 FPS.

Ni no Kuni: La minaccia della Strega Cinerea per Switch segna invece il debutto del gioco su un sistema portatile adattato da Engine Software. Il gioco gira a una risoluzione di 720p a 30 frame al secondo sia in modalità TV che portatile. La versione per la console ibrida di Nintendo mantiene inalterato il sistema di combattimento che fonde azione in tempo reale ed elementi tattici a turni e ripropone senza alcuna eccezione le decine di luoghi e le centinaia di creature che danno vita al gigantesco e variopinto universo di Ni no Kuni.

Vediamo il trailer d’annuncio. Buona visione.

UN PO’ DI STORIA

Originariamente sviluppato da Level-5, Ni no Kuni: La minaccia della Strega Cinerea è un’avvincente storia raccontata mirabilmente attraverso le sequenze animate sceneggiate e disegnate dal leggendario Studio Ghibli e la formidabile colonna sonora del famoso compositore Joe Hisaishi.

Il gioco narra l’avventura di Oliver, un ragazzo che intraprende un viaggio in un altro mondo per cercare di riportare in vita la madre scomparsa in un tragico incidente. Con in mano una copia del prezioso Abbecedabra, e potendo contare sull’aiuto del fedele Lucciconio, il giovane Oliver attraverserà terre fantastiche e meravigliose, imparerà a domare i famigli, ad affrontare avversari insidiosissimi e a superare le infinite sfide che si frappongono tra lui e la salvezza di sua madre.

L’articolo Ni No Kuni su Switch a settembre proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Ni No Kuni su Switch a settembre

Assassin’s Creed Odyssey, presentato lo Story Creator Mode

Lo Story Creator Mode per Assassin’s Creed Odyssey è una delle novità più interessanti per gli appassionati di questo action RPG di Ubisoft ambientato nell’antica Grecia. La software house francese l’ha presentata ieri nel corso dell’E3 2019 ed ha lanciato la open beta.

Come facile intuire, questa modalità consente di realizzare le proprie storie e giocare alle missioni create da altri appassionati. Tali quest saranno multipiattaforma e quindi disponibili per Pc, PS4 ed Xbox One.

Si basa sullo stesso sistema di dialoghi a scelta multipla e gli stessi strumenti di progettazione già usati in Assassin’s Creed Odyssey. Tale modalità è stata creata per offrire ai giocatori ancora più scelte rispetto a prima, consentendogli di scrivere le proprie storie accompagnate dal gameplay tipico della serie.

La nuova modalità del gioco offre agli appassionati una serie di possibilità “praticamente infinite” (secondo Ubisoft) per creare le proprie storie:

  • Combinate i vari obiettivi delle missioni: sarà possibile scegliere fra sei obiettivi delle missioni di Assassin’s Creed Odyssey, come liberare o assassinare determinati bersagli, e raggiungere un certo luogo.
  • Create trame ramificate: basandosi sul sistema di dialoghi a scelta multipla di Assassin’s Creed Odyssey, i giocatori potranno creare le proprie trame ramificate con più finali diversi.
  • Interagite con la storia: i giocatori avranno accesso a una serie di personaggi storici e fittizi dell’avventura principale per narrare in maniera inedita gli eventi storici del gioco stesso o crearne di nuovi.
  • Sfruttate alcune opzioni da gioco di ruolo: nel sistema di dialoghi, si potranno definire alcune opzioni, come mentire o attaccare i PNG, analogamente al gioco principale.

Per accedere alle storie dello Story Creator Mode è necessario avere una copia del titolo mentre per creare una propria storia personale bisognerà accedere a un Pc, in quando lo Story Creator Mode si basa sul web. Ricordiamo che recentemente, è uscito il secondo episodio del nuovo arco narrativo che porta gli eroi nell’Ade.

IMMAGINI SULL’EDITOR DI ASSASSIN’S CREED ODYSSEY



ALTRE IMMAGINI






L’articolo Assassin’s Creed Odyssey, presentato lo Story Creator Mode proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Assassin’s Creed Odyssey, presentato lo Story Creator Mode

Ghost Recon Breakpoint, la beta inizia il 5 settembre

Ubisoft ha annunciato, nel corso del proprio show E3 2019 di ieri sera, che la beta di Tom Clancy’s Ghost Recon Breakpoint, il nuovo titolo della celebre serie, si terrà dal 5 all’8 settembre per Pc, PS4 ed Xbox One. Per avere l’opportunità di partecipare ai test è ora possibile registrarsi alla pagina ghost-recon.ubisoft.com/game/beta. I giocatori che prenoteranno una qualsiasi versione del gioco potranno accedere direttamente alla beta.

La versione “finale” di Tom Clancy’s Ghost Recon Breakpoint sarà disponibile, invece, dal 4 ottobre e lo sarà anche per la console di Google, Stadia.

In Ghost Recon Breakpoint, i Ghost dovranno affrontare alcuni nuovi nemici ma dotati dello stesso addestramento e della stessa esperienza: i Wolves, una letale ex unità dell’esercito americano che ora ha disertato.

Ecco il video intitolato “We are Brothers” diffuso qualche ora fa per l’E3 2019. Buona visione.

I Wolves hanno occupato l’arcipelago di Auroa, sede del gigante tecnologico Skell Technology, trasformando i suoi avanzati droni in potenti macchine letali. Bloccati dietro le linee nemiche e braccati dai propri avversari, i giocatori vivranno un’esperienza militare davvero intensa mentre combatteranno per sopravvivere ed eliminare i Wolves e il loro leader, il tenente colonnello Cole D. Walker.

Il gioco vede la partecipazione dell’acclamato attore Jon Bernthal nei panni di Cole D. Walker, il cattivo più letale di sempre nella serie di Ghost Recon. Come ex compagno d’armi, in passato Walker ha partecipato a diverse missioni con i Ghost. E anche se esiste ancora un legame con i suoi ex compagni, ora è disposto a tutto pur di difendere Auroa e inseguire i propri ideali, che i giocatori scopriranno affrontandolo nel gioco.

Nouredine Abboud, produttore senior di Ubisoft Parigi, ha sottolineato:

Il team è stato entusiasta di lavorare con Jon Bernthal per portare in vita Cole D. Walker. Walker è un cattivo complesso e per noi era molto importante trovare qualcuno che riuscisse a garantire quel livello di profondità che volevamo per il personaggio. Jon ha fatto un ottimo lavoro e non vediamo l’ora che i giocatori lo vedano in azione!

Ubisoft ha anche presentato il suo nuovo programma per la community, Ghost Recon Delta Company, che supporterà tutta la passione e la creatività dei suoi membri con contenuti esclusivi e un dialogo diretto con il principale studio di sviluppo. Disponibile a livello globale e in oltre dieci lingue, si tratta del più grande programma per la community che Ubisoft abbia mai lanciato. È ora possibile iscriversi alla Ghost Recon Delta Company alla pagina: ghostrecon.com/DeltaCompany.

Acquistando le edizioni Gold, Ultimate o Collector’s Edition sarà possibile accedere al gioco con tre giorni di anticipo. Ricordiamo, infine, che è possibile anche acquistare il titolo su Uplay+. Per maggiori dettagli sulle diverse edizioni del gioco, visitate ghost-recon.game.com.

L’articolo Ghost Recon Breakpoint, la beta inizia il 5 settembre proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Ghost Recon Breakpoint, la beta inizia il 5 settembre

Rainbow Six Siege, ecco l’operazione Phantom Sight

L’operazione Phantom Sight, il nuovo contenuto per Rainbow Six Siege, è stata protagonista di un segmento della conferenza Ubisoft all’E3 2019 di Los Angeles.

La software house francese ha presentato la Stagione 2 del quarto anno del gioco in arrivo su Pc, PS4 ed Xbox One. Il titolo sarà disponibile anche Uplay+.

Phantom Sight include due nuovi operatori, Nøkk delle Forze speciali danesi e Warden, un veterano dei Servizi segreti americani. Inoltre, la mappa Café Dostoevskij è stata completamente rinnovata e migliorata nella struttura e nell’estetica.

I possessori Pass anno 4 potranno giocare con i nuovi operatori a partire da oggi, mentre gli altri giocatori potranno sbloccarli dal 18 giugno utilizzando i propri Crediti Renown o i Crediti R6. Gli altri nuovi contenuti stagionali, inclusa la nuova versione della mappa Café Dostoevskij, saranno disponibili gratuitamente da domani per tutti i giocatori.

Vediamo il trailer. Buona visione.

DETTAGLI

Nell’operazione Phantom Sight, i giocatori incontreranno due nuovi operatori di Rainbow Six Siege:

  • Nøkk, una nuova Assalitrice in grado di attivare il Riduttore di presenza HEL. Droni, videocamere a prova di proiettile, Occhio del Male e altri strumenti di osservazione non saranno in grado di registrare la presenza di Nøkk mentre si sposta nella mappa, invisibile. Non sarà neppure possibile sentire il rumore dei suoi passi mentre si avvicina furtiva agli operatori avversari.
  • Warden, un nuovo Difensore dotato di occhiali Smart Colpo d’occhio, che gli consentono di non farsi accecare dalle granate flash, oltre a riprendersi dai lampi accecanti e ottenere una buona visibilità nel fumo. Finché resta fermo, può volgere rapidamente una situazione svantaggiosa a proprio favore con i suoi occhiali speciali, sorprendendo così gli Assalitori che abbassano la guardia.

Inoltre, la nuova Operazione include una versione rinnovata della mappa Café, che andrà a offrire una nuova esperienza di gioco. Per esempio, la maggior parte del primo piano è stata completamente progettata da zero, con le modifiche più radicali concentrate nell’ingresso a nord, mentre è stata anche aggiunta una nuova posizione per le bombe al secondo piano. Café Dostoevskij ha ricevuto anche un completo restyle grafico che le ha donato un’atmosfera più elegante e raffinata.

ALTRE NOVITA’

L’Operazione Phantom Sight include anche molti miglioramenti e aggiornamenti. Il fuoco amico inverso è stato migliorato e ora prende in considerazione le azioni dell’intera squadra. Infatti, è ora possibile attivare la funzionalità Fuoco amico inverso per un’intera squadra, se i membri feriscono costantemente i propri compagni.

Tra le altre novità, la struttura del negozio è stata completamente ridisegnata per offrire un’esperienza ancora più immediata e intuitiva, e sono stati apportati vari miglioramenti nella modalità Classificata per renderla più competitiva e simile al formato della Pro League: d’ora in poi, Scegli e banna, Rotazioni a 3 round e la modalità di gioco Bomba saranno opzioni predefinite per tutte le partite Classificate.

Infine, saranno aggiunte anche nuove skin: il set élite prototipo di Lesion è perfetto per infliggere alcuni attacchi davvero letali con la sua tecnologia all’avanguardia, insieme alle skin arma abissale Distruttore, Stella Segreta e Forza d’assalto.

L’articolo Rainbow Six Siege, ecco l’operazione Phantom Sight proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Rainbow Six Siege, ecco l’operazione Phantom Sight

Ubisoft svela Rainbow Six Quarantine

La serie Tom Clancy Rainbow Six si arricchisce con Rainbow Six Quarantine. Ubisoft ha presentato il nuovo capitolo durante il suo show all’E3 2019 di Los Angeles. Non solo Watch Dogs Legion, quindi dal palco dell’evento allestito dalla casa francese.

Il nuovo sparatutto tattico in cooperativa per tre giorni farà il suo debutto ad inizio del prossimo anno su Pc, PS4 ed Xbox One e sarà disponibile anche su Uplay+.

Sviluppato da un nuovo team dedicato in Ubisoft Montreal, Tom Clancy’s Rainbow Six Quarantine è ambientato in un prossimo futuro nell’universo che ha caratterizzato la serie. Gli Operatori del team Rainbow dovranno affrontare una nuova razza di parassiti alieni mutati e letali, in grado di infettare gli ospiti umani e lo scenario circostante.

Bio Jade Adam-Granger, capo progettista del gioco ha detto:

Abbiamo deciso di creare una nuova esperienza in cooperativa basata sugli elementi fondamentali di uno dei migliori sparatutto di questa generazione. Vogliamo che Quarantine diventi per l’esperienza in cooperativa ciò che Siege è diventato per il genere degli sparatutto PVP.

Gli appassionati dovranno affrontare alcune missioni, caotiche ed imprevedibili mentre rischieranno la vita dei protagonisti con la propria squadra ogni volta che entreranno in Quarantena.

Con l’occasione è stato diffuso anche il primo trailer in italiano che immancabilmente accompagna l’annuncio fatto dal colosso transalpino ieri sera. Vediamolo insieme.

L’articolo Ubisoft svela Rainbow Six Quarantine proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Ubisoft svela Rainbow Six Quarantine

Square Enix mostra finalmente Marvel’s Avengers con un trailer e la data d’uscita

Marvel’s AvengersAttendevo la presentazione di questo gioco da molto ed era personalmente il titolo che mi interessava di più in questo E3. Ed ecco che Square Enix durante la propria conferenza ha deciso di sganciare la piccola bomba pubblicando il trailer di Marvel’s Avengers con tanto di data d’uscita. Potete visionarlo sotto queste righe. Il gioco […]

L’articolo Square Enix mostra finalmente Marvel’s Avengers con un trailer e la data d’uscita proviene da HavocPoint.

Tutti i trailer mostrati alla conferenza Ubisoft all’E3 2019

UbisoftLa conferenza Ubisoft all’E3 2019 ha riservato alcuni graditi ritorni e tantissima azione e carne sul fuoco. Tra gameplay, musica e trailer, potete visionare tutti i trailer mostrati fino a questo momento. Watch Dogs Legion – Trailer Watch Dogs Legion – Gameplay Brawlhalla X Adventure Time – Trailer Ghost Recon Breakpoint – Trailer Just Dance […]

L’articolo Tutti i trailer mostrati alla conferenza Ubisoft all’E3 2019 proviene da HavocPoint.

The Outer Worlds debutta il 25 ottobre

Un accenno lo avevamo questa notte (chi vuole può leggere il recap dell’evento Xbox), ma ora arriva l’approfondimento. The Outer Worlds debutterà il 25 ottobre su Pc, PS4 ed Xbox One. Lo rendono noto Private Division ed Obsidian Entertainment assieme a nuovi dettagli.

Obsidian Entertainment presenta The Outer Worlds, una storia arguta e grottesca veicolata dal giocatore e ambientata in una colonia ai confini della galassia. La salda, gelida presa della burocrazia delle corporazioni sta andando in pezzi: sarà un visitatore sconosciuto, ovvero il personaggio che deciderai di impersonare, a determinare lo svolgimento della trama. Le tue scelte influenzeranno profondamente lo sviluppo della storia, la progressione del tuo personaggio, le sotto-trame dei tuoi compagni e i vari finali di gioco.

 Tim Cain, codirettore del gioco presso Obsidian, ha detto:

Quando mi sono trovato, da contratto, a collaborare con Leonard, abbiamo deciso di realizzare il gioco che avevamo sempre sognato. Un titolo in cui le decisioni del giocatore contano, che ti permette di affrontare le varie situazioni come più ti piace. Perché la storia è la tua. E anche perché non abbiamo ancora capito come si fa a obbligare gli utenti a giocare come vogliamo noi. Per ora.

The Outer Worlds offre al giocatore una vasta gamma di opzioni. Oltre ad avere un arsenale di armi fantascientifiche a disposizione, sia a lungo raggio che da mischia, potrai decidere di risolvere i problemi con la buona vecchia diplomazia, o addirittura delegare ai tuoi compagni una parte della tua autorità decisionale.

Leonard Boyarsky, codirettore del gioco alla Obsidian, ha spiegato:

A parte gli scherzi, Tim è stato davvero contento di lavorare nuovamente con me su un titolo che si concentra non solo su una storia guidata dal giocatore, ma anche sulla creazione di un nuovo universo che sarà divertente da esplorare grazie alla sua profondità, allo humor e a varie tipologie di azioni approvate dalle corporazioni.

Allen Murray, vicepresidente della produzione, ha detto:

Obsidian ha una storia prestigiosa quando si parla di giochi di ruolo single player di qualità. The Outer Worlds è inconfondibilmente un gioco Obsidian, ricco com’è di dark humor, personaggi interessanti e grande libertà d’azione per i giocatori.

Vi lasciamo al trailer del gioco diffuso in occasione dell’E3 2019 ricordandovi che è già possibile prenotare ora il gioco a questo indirizzo.

I fan di The Outer Worlds possono prenotare il gioco già da ora. Buona visione.

L’articolo The Outer Worlds debutta il 25 ottobre proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di The Outer Worlds debutta il 25 ottobre

Borderlands 2: Commander Lilith & The Fight for Sancutary disponibile

L’E3 2019 di 2K è iniziato con un annuncio a sorpresa nel corso della conferenza di Xbox. Borderlands 2: Commander Lilith & The Fight for Sancutary è disponibile per Pc (Steam), PS4 ed Xbox One. Il publisher e lo sviluppatore Gearbox hanno diffuso trailer ed immagini su questa nuova espansione per il titolo uscito nel lontano 2012. Ed è una sorta di riscaldamento in attesa di Borderlands 3 che debutterà il 13 settembre.

Gli appassionati tornano a sfidare nuovi boss, esplorare nuove aree, collezionare nuovi bottini e si uniscono a Lilith ed ai Crimson Raiders per affrontare un malvagio nemico deciso a governare il pianeta. Aumentate istantaneamente il vostro livello per saltare a destra o inseguite un aumento del limite di livello a 80.  I nuovi arrivati possono, invece, raggiungere subito il livello 30 ed entrare nel vivo dell’azione proposta dall’espansione.

Gratis per il download fino all’8 luglio per tutti i possessori di Borderlands: The Handsome Collection, ora disponibile con Xbox Game Pass.

Sanctuary è sotto assedio, la mappa delle Cripte è stata rubata e un gas tossico avvolge Pandora…

Vediamo trailer ed immagini di questa nuova, ed in attesa, appendice intitolata, ricordiamo, Borderlands 2: Commander Lilith & The Fight for Sancutary. Buona visione.






BORDERLANDS 3

Ritorna lo sparatutto originale, pieno di pistole e un’avventura completamente nuova alimentata dal caos. Esplorate nuovi mondi e nemici come uno dei quattro nuovissimi Vault Hunters, i più grandi talenti nella ricerca del tesoro nelle Borderlands, ognuno con una vasta gamma di abilità e personalizzazione. Giocate da soli o unitevi agli amici per affrontare nemici folli, collezionate un sacco di bottini e salvate la vostra casa dai leader delle sette più spietate della galassia.

Vediamo il trailer per l’E3 2019 diffuso da 2K. Buona visione.

L’articolo Borderlands 2: Commander Lilith & The Fight for Sancutary disponibile proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Borderlands 2: Commander Lilith & The Fight for Sancutary disponibile

Doom Eternal debutterà a novembre

Come avrete già letto nel riepilogo, uno degli annunci più importanti della conferenza E3 2019 di Bethesda è stato senza dubbio quello su Doom Eternal. Il publisher e sviluppatore americano ha svelato la data di lancio del gioco. Il nuovo capitolo della serie fps debutterà il 22 novembre su Pc, PS4, Xbox One e Switch.

Gli appassionati prenderanno il controllo di un Doom Slayer per combattere tra l’inferno sulla terra in dimensioni mai viste prima. Basato sul motore grafico idTech 7 e arricchito da una nuovissima colonna sonora composta da Mick Gordon, il gioco permette di sperimentare tante novità.

Fate a pezzi i demoni con la nuova lama Doom, arrostite le orde dell’inferno col getto infuocato per ottenere frammenti di corazza extra o affidatevi alla cara vecchia motosega.

Doom Eternal prosegue direttamente la storia degli eventi narrati in DOOM (2016). Vestite i panni del Doom Slayer e torna sulla terra, ora infestata da un’invasione demoniaca. Incenerite l’Inferno e scoprite le origini dello Slayer e della sua eterna lotta contro i demoni… finché non ne sarà rimasto più nessuno.

A partire da oggi, i fan possono prenotare le edizioni standard, Deluxe Edition o Collector’s Edition a tiratura limitata. Vediamo i contenuti.

DOOM ETERNAL COLLECTOR’S EDITION INCLUDE

  • Casco indossabile da Doom Slayer a grandezza naturale
  • Pass Anno 1
    • Accesso a due add-on per la campagna giocatore singolo disponibili entro il 1° anno dall’uscita di Doom Eternal. Con nuove prospettive e nuovi modi di giocare, queste storie separate esplorano gli eventi che hanno portato alla disfatta della terra contro i demoni.
  • Codice per il download della colonna sonora del gioco e di DOOM (2016) in formato digitale lossless.
    • Per tutti gli audiofili, accesso alle colonne sonore di entrambi i giochi in formato digitale lossless tramite un codice stampato su una musicassetta a tema UAC degna del miglior Walkman. Vi verrà davvero voglia di ascoltarle…
  • Libro sui retroscena
    • Creato da id Software, questo libro di racconti raccoglie una cronaca sugli eventi dell’universo di Doom, getta luce sul passato dello Slayer e accenna a cose che devono ancora avvenire.
  • Litografia “Il dono dell’energia Argent” 28 x 43 cm
  • Skin DOOM Slayer demone
  • Pacchetto suoni classici armi
    • Effetti audio vintage per le armi.
  • Cofanetto SteelBook esclusivo
    • Creato su misura dal grafico e illustratore Gabz in collaborazione con Mondo, il cofanetto SteelBook incluso nella Collectos’s Edition è un oggetto unico nel suo genere e riservato ai fan più accaniti.
  • Il gioco DOOM Eternal.









DELUXE EDITION INCLUDE

  • Pass Anno 1
    • Accesso a due add-on per la campagna giocatore singolo disponibili entro il 1° anno dall’uscita di Doom Eternal. Con nuove prospettive e nuovi modi di giocare, queste storie separate esplorano gli eventi che hanno portato alla disfatta della terra contro i demoni.
  • Skin DOOM Slayer demone
  • Pacchetto suoni classici armi
    • Effetti audio vintage per l’arsenale-
  •  Gioco

I giocatori che prenotano qualsiasi versione di Doom Eternal riceveranno il “Pacchetto Rip and Tear”, che include:

  • Skin DOOT Revenant
  • Livello Master bonus per la campagna
    • Versione speciale del livello della campagna “Base dei seguaci”, con nuove sfide e sorprese
  • Skin arma “Flashback” per il fucile a pompa
    • Rivivi i tuoi giorni di gloria con questo fucile a pompa in stile retrò, con impugnatura classica in legno e finitura color canna di fucile

Sviluppato da id Software, DOOM Eternal è il seguito diretto del DOOM del 2016. Prova la combinazione suprema di velocità e potenza combattendo tra le dimensioni in questo aggressivo sparatutto in prima persona.

L’articolo Doom Eternal debutterà a novembre proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Doom Eternal debutterà a novembre

Tutti i trailer mostrati alla conferenza Bethesda all’E3 2019

La conferenza Bethesda tenutasi in piena nottata è stata pregna di nuovi interessanti trailer di nuovi titoli in arrivo e di tante novità inaspettate. Di seguito potete trovare tutti i trailer mostrati durante la conferenza. Fallout 76: Nuclear Winter Fallout 76: Wastelanders The Elder Scrolls: Blades per Nintendo Switch GhostWire Tokyo Commander Keen The Elder […]

L’articolo Tutti i trailer mostrati alla conferenza Bethesda all’E3 2019 proviene da HavocPoint.