E3 2018, ecco il Pc sul quale girava Cyberpunk 2077

Senza dubbio Cyberpunk 2077 è stato uno dei giochi più chiacchierati di questa edizione dell’E3. Dopo il trailer d’annuncio, arrivato dopo ben 6 anni dalla prima clip di presentazione, è partita la caccia alle informazioni.

Una domanda comune è stata quella sul Pc che faceva girare la demo a porte chiuse. La risposta l’ha data la community manager Alicja sul Discord ufficiale di CD Projekt RED mentre a riprendere il dato è DSOGaming.

Ecco le specifiche del computer sul quale girava la demo di Cyberpunk 2077.

  • CPU: Intel i7-8700K @ 3.70Ghz
  • MB: ASOS ROG STRIX Z370-I GAMING
  • RAM: G.SKILL RIPJAWS V, 2X16GB, 3000Mhz, CL15
  • GPU: NVIDIA GEFORCE GTX1080Ti
  • SSD: SAMSUNG 960 PRO 512GB M.2 PCIe
  • PSU: CORSAIR SF600 600W

E chiaro, però, che questi non debbano essere presi come i requisiti effettivi del gioco. Saranno più bassi anche per ovvi motivi commerciali ed è altrettanto facile intuire come il team polacco abbia scelto questa macchina così performante per far vedere le meraviglie tecniche della sua nuova creatura.

CD Projekt RED non ha ancora fornito né una data ufficiale di lancio né tanto meno una finestra per l’uscita del gioco, quindi, avremo ancora molto tempo prima di tornare sull’argomento requisiti di sistema.

L’articolo E3 2018, ecco il Pc sul quale girava Cyberpunk 2077 proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

E3 2018, la demo di Cyberpunk 2077 era reale

Cyberpunk 2077 è stato certamente uno dei titoli più attesi tra quelli visti e presentati all’E3 2018. La demo mostrata ha confermato in parte le aspettative sul lavoro degli autori della serie The Witcher. Marcin Iwinski, il CEO di CD Projekt RED, parlando in un’intervista a Kotaku riportata da PCGamesN, ha rassicurato i fan sul fatto che la demo fosse una vera e propria build del gioco.

Nulla di artificioso per mostrare il titolo alla kermesse di Los Angeles, dunque, ma un build giocabile su quello a cui il team polacco sta effettivamente lavorando.

Iwinski ha spiegato:

“Per quanto ne so, alcune compagnie hanno team separati che si occupano di lavorare sulle demo dell’E3 e cose simili ma noi agiamo in altro modo. Non so se sia meglio o peggio, ma nello specifico lo consideriamo un ottimo risultato. Ovviamente dobbiamo creare un software più chiuso e pulito per poterlo mostrare ma la costruzione della demo fa parte a tutti gli effetti dello sviluppo del gioco vero e proprio. È una vera build, non mentiamo su nulla qui, tutto costruito sulla medesima base del RED Engine che venne usato su The Witcher 3 ma riscritto al 90%”.

Ed i fatti sembrano dargli ragione. Le opinioni di chi ha avuto la fortuna di provare il gioco sono state positive lasciando in loro la sensazione di trovarsi ad un gioco vero e non di fronte ad una demo pre-renderizzata.

“Abbiamo ricevuto molti feedback sul fatto che si nota che certe cose sembrano naturali, non pre-renderizzate o falsate – ha concluso il CEO di CD Projekt RED – questo ci rende particolarmente felici e orgogliosi, perché significa che siamo riusciti nel nostro intento”.

L’articolo E3 2018, la demo di Cyberpunk 2077 era reale proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Fallout 76 potrebbe ricevere il supporto VR

Fallout 76 è stato tra i protagonisti dell’E3 2018 che si è concluso da poco a Los Angeles. Presentato nella conferenza-evento di Bethesda, il nuovo capitolo della serie ruolistica ad ambientazione post-apocalittica quasi certamente non avrà il supporto per la realtà virtuale al lancio. Tuttavia potrebbe riceverlo in futuro.

Pete Hines, vicepresidente di Bethesda, abbia candidamente e sostanzialmente detto ad UploadVR di non aver piani attuali in merito.

“Non sono sicuro di come funzionerebbe. Non ho mai sentito la VR menzionata in relazione a Fallout 76. Ciò non significa che non accadrà, però”.

La curiosità sul supporto alla realtà virtuale nasce dal fatto che la software house abbia pubblicato nel recente passato Doom VFR e Skyrim VR. Resta da capire se questa caratteristica possa essere efficace anche su un titolo come Fallout 76 che avrà anche una forte componente multiplayer che, per inciso, fa il suo debutto nella saga. Probabile che dopo aver ottimizzato il tutto, la VR possa arrivare come nei titoli sopracitati.

Il gioco, lo ricordiamo, debutterà il prossimo 14 novembre. All’E3 2018 ci sono state diverse informazioni importanti che sono elencate in questo nostro articolo dove è presente anche il trailer in 4K ed altre immagini. Pronti ad esplorare la Virginia Occidentale post-nucleare?

L’articolo Fallout 76 potrebbe ricevere il supporto VR proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

The Surge 2 si mostra nel primo filmato di gameplay

Lo scorso febbraio, Focus Home Entertainment e Deck13 annunciarono lo sviluppo di The Surge 2, sequel dell’action gdr uscito nel maggio del 2017 su Pc, PlayStation 4 e Xbox One.

In occasione di un evento a porte a chiuse durante l’E3 2018 appena conclusosi, il publisher ha mostrato alla stampa una demo del titolo in cui si vede il protagonista girare per un’ambientazione forestale.

Nel filmato pubblicato dai colleghi di IGN, è possibile inoltre notare come sia aumentata la velocità del gioco, ben visibile nei modi con cui il protagonista riesce a evitare gli attacchi nemici e dai movimenti di quest’ultimi. Il titolo, proprio come il precedente capitolo, permetterà di finire gli avversari con una mossa molto violenta e spettacolare.

The Surge 2 uscirà nel 2019 su Pc, PlayStation 4 e Xbox One.

L’articolo The Surge 2 si mostra nel primo filmato di gameplay proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Primo video di gameplay per la versione Xbox One di NieR: Automata

Presentata ufficialmente durante la conferenza Microsoft all’E3 2018 di Los Angeles, l’edizione Xbox One di NieR: Automata sarà disponibile a partire dal prossimo 26 giugno.

In un panel dedicato svoltosi in occasione della fiera losangelina, Square-Enix ha mostrato vari stralci di gameplay estratte della Become as the Gods Edition, la versione per console Microsoft dell’action gdr sviluppato da Platinum Games.

Vi ricordiamo che tale versione includerà, oltre al gioco base, il dlc 3C3C1D119440927 ed altri contenuti aggiuntivi come:

  • Grimoire Weiss Pod
  • Retro Red Pod Skin
  • Retro Grey Pod Skin
  • Cardboard Pod Skin
  • The Machine Lifeform Mask Accessory.

L’articolo Primo video di gameplay per la versione Xbox One di NieR: Automata proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Dragon Quest XI, le novità dall’E3 2018

Tante novità per Dragon Quest XI dall’E3 2018. Il nuovo capitolo della serie debutterà in Europa il 4 settembre prossimo su Pc, via Steam, e su PS4.

Square Enix ha annunciato i dettagli delle edizioni speciali.


La “Edition of Lost Time”, disponibile in quantità limitate sullo Store di Square Enix e presso rivenditori selezionati, include una serie di preziosi contenuti che andranno a complementare l’avventura, tra cui:

  • La versione “Edition of Light” del gioco per PlayStation4.
    • Include il Supplicante (un accessorio per ripristinare i PM), il Guaritore (un accessorio per ripristinare i PV) e 3 semi dell’abilità (un oggetto consumabile che conferisce un punto abilità extra al giocatore).
  • Companion Compendium: un artbook con copertina rigida di 128 pagine con bozzetti e illustrazioni della fase di sviluppo e le prime idee di Akira Toriyama.
  • Symphonic Suite: colonna sonora su 2 dischi con le versioni orchestrali delle musiche di gioco.
  • Mappa di Erdrea: una mappa su tessuto di 50 cm x 38 cm.
  • Scatola Steelbook da collezione
  • Contenuti bonus digitali: tra cui la Pimpafiala, una bevanda che rende pimpanti tutti gli alleati attivi, e 15 semi dell’abilità aggiuntivi.

PREORDINI

E’ possibile pre-ordinare l’edizione fisica del Day One “Edition of Light” presso rivenditori selezionati per  PlayStation 4. Questa includerà una copertina con le immagini di Akira Toriyama. Chi pre-ordinerà il titolo su PlayStation Store riceverà inoltre il tema “La rinascita di una leggenda” e degli oggetti di gioco scaricabili. Chi pre-acquisterà il gioco da Steam avrà un set esclusivo di sfondi per Pc ed oggetti di gioco scaricabili.

Infine, un nuovissimo trailer svela più dettagli sull’eroe principale e le sfide che dovrà superare con l’aiuto dei suoi fedeli compagni. Il trailer termina con la presentazione di una nuova illustrazione creata appositamente per la versione occidentale.

TRAILER

IMMAGINI




















 

L’articolo Dragon Quest XI, le novità dall’E3 2018 proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

E3 2018, tante immagini per Kingdom Hearts 3

Dopo la data di lancio, che prolungherà l’attesa dei fan fino al prossimo 29 gennaio, Square Enix ha mostrato tantissime immagini ed un paio di video su Kingdom Hearts 3.

Vediamo quindi un po’ di gameplay, le varie ambientazioni dei mondi dedicati ai Pirati dei Caraibi ed a Frozen (come saprete nel gioco ce ne saranno molti altri) e ad alcuni personaggi che si incontreranno in questa avventura piena d’azione.

Ecco il materiale pubblicato da Square Enix per l’E3 2018 che si è concluso nelle scorse ore a Los Angeles.

IMMAGINI






































ARTWORK










 

L’articolo E3 2018, tante immagini per Kingdom Hearts 3 proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Jump Force, video con gameplay

Goku, Luffy, Naruto, Zoro e Sasuke sono i protagonisti di questo nuovo video con gameplay per Jump Force pubblicato da Bandai Namco in occasione dell’E3 2018.

Dopo l’annuncio pochi giorni fa, sempre alla kermesse di Los Angeles, vediamo qualche scampolo di gioco di quello che è una sorta di celebrazione dei 50 anni della rivista Sheuisha e propone un roster di personaggi provenienti da Dragon Ball Z, One Piece e Naruto.

 

L’articolo Jump Force, video con gameplay proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Nuovi dettagli per Ace Combat 7: Skies Unknown

Bandai Namco ha condiviso alcuni dettagli inediti su Ace Combat 7: Skies Unknown che arriverà nel corso dell’anno su Pc, PS4 (con supporto al PS VR per la realtà virtuale) ed Xbox One.

I giocatori vivranno combattimenti aerei attraverso una grafica fotorealistica, inclusi cieli pieni di nuvole nello spazio tridimensionale. Un realismo accentuato grazie anche alle differenti condizioni climatiche che possono essere sfruttare per ottenere un vantaggio tattico.

Manovre rischiose come l’attraversamento di nubi tempestose per spazzare via i velivoli nemici o evitare missili ostili fanno parte dell’azione strategica presente in Ace Combat 7: Skies Unknown. Grandi sfide attendono i giocatori che dovranno prevedere e gestire fenomeni metereologici quali fulmini o la formazione di ghiaccio i quali potranno causare malfunzionamenti ai sistemi e ridurre la visibilità. Il gioco include alcuni dettagli come gocce d’acqua che scendono sul tettuccio dell’aereo.
















Ambientato nel continente di Usea, lo stesso di Ace Combat 3 e 4, il titolo propone una storia che gira intorno alla Seconda Guerra Continentale Useana che scoppia nell’anno 2019. I giocatori si uniranno alla Forza di difesa aerea di Osea per ritrovarsi coinvolti in conflitti nei quali sarà impossibile tracciare una linea netta tra buoni e cattivi. L’umanità dei personaggi e la lotta tra velivoli con equipaggio umano e quelli automatizzati faranno parte dell’intero arco narrativo.

Il gioco offrirà anche nuove armi e controlli di volo. Ciò permetterà di sfruttare un’ampia gamma di tattiche, incluse nuove super-armi futuristiche e aerei come il solido A-10C Thunderbolt II, il caccia multifunzionale F-35C, così come l’aereo ad alte prestazioni Rafale M.

Ecco anche due mappe geografiche del fittizio mondo di gioco.

L’articolo Nuovi dettagli per Ace Combat 7: Skies Unknown proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

E3 2018, Todd Howard alla conferenza Bethesda

Todd Howard, una delle figure chiave di Bethesda, ha presentato le ultime novità della software house americana nel corso dell’E3 2018 di Los Angeles.

Ecco il video del suo intervento, della durata di 37 minuti pieni, sottotitolata in italiano. Tantissimi dettagli su Fallout 76, il nuovo The Elder Scrolls: Blades (destinato ai dispositivi mobile) ed altri titoli. Buona visione.

L’articolo E3 2018, Todd Howard alla conferenza Bethesda proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Assetto Corsa Competizione, video di presentazione

L’E3 2018 è in pieno svolgimento ed ecco che Kunos Simulazioni ed il publisher 505 Games hanno diffuso il primo video con gameplay di Assetto Corsa Competizione.

Il team di sviluppatori sta lavorando a fondo al titolo ufficiale della Blancpain GT Series. Sarà infatti gioco ufficiale di questo prestigioso campionato. In attesa di ulteriori informazioni vi lasciamo a questo spettacolare giro di pista in una versione Pre-alpha.

La clip dura quasi tre minuti. Buona visione.

L’articolo Assetto Corsa Competizione, video di presentazione proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Tante novità per Pokémon: Lets Go Pickachu ed Eevee

The Pokémon Company International e Nintendo hanno svelato oggi nuovi dettagli sui due titoli annunciati recentemente, Pokémon: Let’s Go, Pikachu! e Pokémon: Let’s Go, Eevee!, tra cui informazioni sul misterioso Mew, sulla comunicazione con Pokémon GO e molto altro ancora. Questi due titoli, sviluppati da Game Freak sono stati concepiti come punto d’inizio per i giocatori alle prime armi con il mondo dei giochi Pokémon ma offrono comunque un modo nuovo di giocare ai fan di lunga data.

Pokémon: Let’s Go, Pikachu! e Pokémon: Let’s Go, Eevee! saranno disponibili in Europa a partire dal 16 novembre in esclusiva per Nintendo Switch.






Durante la presentazione digitale di Nintendo all’E3 2018 sono stati svelati alcuni dettagli su Mew, un Pokémon misterioso estremamente raro che non può essere incontrato durante l’avventura in nessuno dei giochi della serie principale Pokémon. Nei due giochi sarà possibile ottenerlo trasferendolo dalla Poké Ball Plus: ogni Poké Ball Plus conterrà un esemplare di Mew, sia quelle acquistate singolarmente che quelle ottenute all’interno di una confezione speciale. I Mew catturati in Pokémon GO, invece, non potranno essere trasferiti in Pokémon: Let’s Go, Pikachu! o Pokémon: Let’s Go, Eevee!

Durante il Nintendo Treehouse: Live dell’E3 2018 a Los Angeles, il game director di Game Freak, Junichi Masuda, ha dato una dimostrazione del gioco, svelandone ulteriori dettagli. In questa presentazione sono stati mostrati svariati elementi del gioco, tra cui il Bosco Smeraldo, Plumbeopoli e un volto che molti fan dei Pokémon avranno sicuramente riconosciuto… Brock!

Ecco le altre caratteristiche svelate oggi:

  • Il GO Park. A un certo punto dell’avventura, in Pokémon: Let’s Go, Pikachu! e Pokémon: Let’s Go, Eevee! verrà sbloccato il GO Park, un luogo in cui i giocatori potranno fare amicizia con i Pokémon catturati in Pokémon GO. Grazie a questa funzione, infatti, i Pokémon della regione di Kanto ottenuti in Pokémon GO potranno essere trasferiti in Pokémon: Let’s Go, Pikachu! o Pokémon: Let’s Go, Eevee!, dove sarà possibile interagire con loro in nuovi modi.
  • Il Portacaramelle. In Pokémon: Let’s Go, Pikachu! e Pokémon: Let’s Go, Eevee! i giocatori potranno rafforzare i propri Pokémon grazie a un nuovo sistema di allenamento basato sulle caramelle. Da un certo punto dell’avventura in poi, si potranno anche inviare i propri Pokémon al Professor Oak per ricevere delle caramelle in cambio.
  • Lotte e scambi in link. Sarà possibile scambiare Pokémon e affrontare Lotte in Singolo o in Doppio con altri giocatori tramite la comunicazione wireless o via Internet. Per utilizzare le funzioni online sarà necessario un abbonamento Nintendo Switch Online attivo, ovvero un servizio a pagamento disponibile da settembre.

L’articolo Tante novità per Pokémon: Lets Go Pickachu ed Eevee proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Ghost of Tsushima, trailer, immagini e primi dettagli

Spettacolare. Non ci son tanti altri aggettivi per descrivere il video e le immagini di Ghost of Tsushima che Sony ha mostrato e diffuso durante il suo evento all’E3 2018 di Los Angeles.

Il Giappone feudale riprodotto da Sucker Punch è impressionante dal punto di vista tecnico. Da capire il gameplay finale ma la software house (già capace di realizzare la serie Infamous) non è nuova ad exploit importanti.

L’ambientazione ci porta alla fine del 1200, al tempo delle invasioni mongole, dove katane e combattimenti con altri armi bianche la fanno da padrone.

Vi lasciamo al video ed alle immagini davvero dettagliatissime. A seguire alcuni dettagli.

DETTAGLI

Tra i dettagli spiegati dal game director di Ghost of Tsushima, Nate Fox, si parla anche dello stile minimalista. È tutto molto pulito e coerente a quella che è l’estetica giapponese. La demo dell’E3 2018 non fa vedere l’interfaccia utente per offrire un maggiore impatto cinematografico (e, a detta nostra, per quel poco che si vede, il risultato è riuscito). Nel gioco, però, scrive Dualshockers, ci saranno comunque delle indicazioni sullo schermo.

Gli sviluppatori vogliono che l’effetto immersivo degli utenti sia il più forte possibile. Tre parole chiave nell’isola di Tsushima, e più in generale nel gioco: Fango, Sangue e Acciaio.

Sul gameplay, Fox ha affermato che il personaggio avrà un sistema di progressione e che ci saranno delle dinamiche stealth. Il samurai dovrà migliorare le proprie abilità per avere la meglio su avversari molto potenti e quanto mostrato nel video ci porta in una missione secondaria non legata alla storia principale.

Jin e Masako che abbiamo visto nel filmato affrontano anche un ambientazione open world e non un’area chiusa.








L’articolo Ghost of Tsushima, trailer, immagini e primi dettagli proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Hyper Sports R annunciato per Switch

Konami ha svelato oggi Hyper Sports R un nuovo videogioco sportivo simulativo per Switch che permetterà di gareggiare in una serie di discipline individuali e di squadra e di poter allenare e portare ai massimi livelli un team di atleti.

Ecco il trailer di presentazione mentre le immagini le troverete al termine dell’articolo.

In Hyper Sports i giocatori avranno a disposizione un roster di oltre 20 atleti da far crescere e con cui gareggiare. Diventate i numeri uno in una grande varietà di sport che includono l’atletica leggera, il beach volley e il nuoto.

Hyper Sports R includerà tante divertentissime modalità di gioco tra cui:

  • Partita Veloce: Giocate assieme ad altri tre amici per un’esperienza di gioco veloce e divertente.
  • Campagna: modalità single player, assemblate e allenate un team di atleti completando le varie competizioni e le storie dei personaggi giocabili.

Il gioco offre il supporto fino a quattro giocatori mediante i Joy-Con (per uno stile di controllo classico) con l’opzione di poter utilizzare i sensori di movimento (per uno stile di controllo più intuitivo) nella modalità Partita Veloce.

Verranno fornite presto maggiori informazioni sulla data di lancio, sulle discipline sportive, sulle diverse modalità incluse e sulle storie dei personaggi del gioco.
















 

L’articolo Hyper Sports R annunciato per Switch proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Rimaniamo in contatto

Hai una idea? Un prodotto che vorresti farci recensire? Oppure vorresti collaborare con noi?

Scrivici una email

admin@cellicomsoft.com

Seguici su Facebook

cellicomsoft su Facebook

Scarica l'app Android

cellicomsoft su Play Store

Contact Us