Doom Eternal, disponibile il nuovo Game Ready Driver Geforce

Nvidia ha annunciato il rilascio di un nuovo driver di gioco GeForce per Doom Eternal, che ha esordito proprio oggi.

Grazie a questo nuovo Game Ready Driver, i possessori di una scheda GeForce RTX 2080 Ti potranno raggiungere un impressionante valore di 200 fps, e nel contempo impostare ogni singolo aspetto del gioco ai massimi livelli. I nuovi driver garantiscono infatti la più coinvolgente esperienza di gioco mai vista in Doom Eternal, grazie ad un’incredibile nitidezza grafica e la latenza ridotta ai minimi.

Di seguito i requisiti hardware del titolo, che ricordiamo essere disponibile su Pc, PS4, Xbox One e Stadia:

DOOM Eternal System Requirements

Minimum 1080p Recommended 1440p Recommended Ultra-Nightmare
Experience 1080p / 60 FPS / Low Quality Settings 1080p / 60 FPS / High Quality Settings 1440p / 60 FPS / High Quality Settings 2160p / 60 FPS / Ultra-Nightmare Settings or 1440p / 120 FPS / Ultra-Nightmare Settings
GPU NVIDIA GeForce GTX 1650 (4GB), GTX 1060 (3GB), GTX 1050 Ti (4GB) NVIDIA GeForce GTX 1060 (6GB) or GTX 970 (4GB) NVIDIA GeForce RTX 2060 (6GB) or GTX 1080 NVIDIA GeForce RTX 2080 Ti
CPU Intel Core i5 @ 3.3 GHz or better, or AMD Ryzen 3 @ 3.1 GHz, or better Intel Core i7-6700K or better, or AMD Ryzen 7 1800X, or better Intel Core i7-6700K or better, or AMD Ryzen 7 1800X, or better Intel Core i9-9900K or better, or AMD Ryzen 7 3700X, or better
RAM 8GB 8GB 8GB 16GB
HDD 50GB HD space 50GB HD space 50GB HD space 50GB HD space
OS Win 7 64 bit or Win 10 64-Bit Win 10 64-Bit Win 10 64-Bit Win 10 64-Bit
Notes On GTX 970, set Texture Quality to Medium Set Geometric Detail to Ultra

 

IL GIOCO

In Doom Eternal le armate infernali hanno invaso la Terra. Il giocatore impersonerà lo Slayer in un’epica campagna per giocatore singolo, conquistando demoni attraverso le dimensioni e fermando la distruzione finale dell’umanità. Di seguito le caratteristiche chiave del gioco:

  • Sarà possibile vivere l’ultima combinazione di velocità e potenza; un passo avanti nel combattimento aggressivo in prima persona.
  • Armati di lanciafiamme da spalla, lama da polso retrattile, armi e moduli potenziati, nonché abilità come il doppio scatto, i giocatori saranno più forti, veloci e versatili che mai.
  • Sarà possibile prendere tutto il necessario dai nemici: con le uccisioni epiche si otterrà salute extra, incenerendoli si otterrà armatura, mentre smembrandoli con la motosega sarà possibile ricavare munizioni a volontà.
  • Una nuova esperienza multigiocatore 2 contro 1, chiamata Battlemode, farà il suo esordio. Uno Slayer armato fino ai denti affronterà due demoni controllati da giocatori in intensi combattimenti in prima persona, nella cornice di cinque round.

Doom Eternal

L’articolo Doom Eternal, disponibile il nuovo Game Ready Driver Geforce proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Nvidia, ecco i nuovi driver per Zombie Army 4: Dead War e Metro Exodus

Il recente driver Nvidia Game Ready introduce da subito diverse novità per Zombie Army 4: Dead War e Metro Exodus (qui la nostra recensione), tra cui l’implementazione del supporto a tre nuovi monitor G-Sync.

Di seguito le novità nel dettaglio.

Nvidia

NUOVI CONTENUTI IN RAY TRACING: METRO EXODUS SAM’S STORY

Metro Exodus: Sam’s Story, annunciata pochi giorni fa, è un’importante espansione per il già celebre Metro Exodus. A partire dalla data di lancio, sia il ray tracing che Nvidia DLSS saranno già disponibili; i giocatori potranno ammirare una straordinaria illuminazione nella grafica di gioco per un’esperienza mozzafiato e coinvolgente.

TRE NUOVI DISPLAY G-SYNC COMPATIBILI

Il programma G-Sync compatibile è finalizzato ad espandere l’ecosistema G-Sync e mira a garantire coerenza ed educare i consumatori su quali display sono in grado di offrire un buon valore VRR (frequenza di aggiornamento variabile).

Sono tre i nuovi monitor appena entrati a far parte della famiglia G-Sync, per garantire ai giocatori una scelta ancora più ampia quando sono alla ricerca di un ottimo display da gioco: Asus VG259QM, Dell AW2521HF e LG 34GN850.

Nell’ambito del programma compatibile G-sync Nvidia collabora con gli OEM per convalidare l’esperienza sui monitor che supportano il protocollo AdaptiveSync. Quelli che sono in grado di supportare questo protocollo, vengono etichettati come “Compatibile G-Sync”. Un elenco completo dei display presenti in questa categoria è disponibile sul sito ufficiale.

MIGLIORAMENTI NEL MAX FRAME RATE E VRSS

Rispetto al driver precedente, Nvidia ha introdotto due nuove funzionalità del pannello di controllo: Max Frame Rate, per ottimizzare prestazioni e consumo di energia, e Variable Rate Supersampling (VRSS), per migliorare la qualità dell’immagine dei giochi VR.

In questo nuovo driver Nvidia ha apportato migliorie in base al feedback degli utenti. Per il Max Frame Rate, la gamma di FPS sarà ora compresa tra 20 e 1000 fps e per VRSS ora sarà possibile anche abilitare la funzione direttamente dalla scheda iniziale, rendendo questa funzione automaticamente attiva per tutti i giochi supportati.

Nvidia

L’articolo Nvidia, ecco i nuovi driver per Zombie Army 4: Dead War e Metro Exodus proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Nvidia, nuovi driver per Quake II RTX e Halo Reach

Nvidia ha annunciato il rilascio della nuovissima versione 1.2 di Quake II RTX, offrendo miglioramenti alla resa grafica della versione ray-tracing di questo grande classico del 1997.

L’azienda ha inoltre reso disponibile al download un nuovo Game Ready driver per Halo Reach (in arrivo il prossimo 3 dicembre su Steam) che aggiunge anche il supporto per Image Sharpening nei giochi OpenGL e Vulkan.

Nvidia

AGGIORNAMENTO DI QUAKE II RTX

La nuova versione 1.2 di di Quake II RTX, include numerosi elementi che migliorano la qualità dell’immagine nel gioco targato Nvidia LightSpeed Studios. Di seguito alcuni dei miglioramenti grafici che i giocatori vedranno inclusi nell’aggiornamento:

  • Oltre 400 nuove texture per migliorare la qualità generale dell’immagine nel gioco.
  • L’acqua è migliorata, con il rendering dei raggi divini sottomarini e la visualizzazione dei raggi divini in riflessi e rifrazioni. Ciò migliora il realismo e l’illuminazione dei dettagli circostanti.
  • La grafica in ray tracing e tempo reale viene mostrata su monitor di sicurezza e altri display, migliorando il grado di dettaglio e d’immersione della scena.
  • I riflessi ricorsivi (ovvero quelli che si riflettono a loro volta su altri riflessi) vengono reindirizzati su determinate superfici, creando un effetto che ricorda quello di una sala di specchi.
  • La resa grafica del vetro è stata migliorata, insieme alla resa di riflessi, rifrazioni e raggi divini attraverso il vetro. E’ stata introdotta anche una nuova impostazione opzionale che migliora ulteriormente la qualità di questo specifico aspetto grafico.
  • Numerose modifiche e miglioramenti per ridurre il rumore delle immagini e altre funzioni di rendering per elevare la qualità degli scenari proposti.

DRIVER DI GIOCO PER HALO REACH

Il nuovo driver Game Ready di Nvidia per Halo Reach ottimizzerà l’esperienza di gioco nella prima versione per Pc della Halo della Master Chief Collection. Il nuovo driver aggiunge anche il supporto per il già menzionato aggiornamento Quake II RTX e il rilascio del supporto di nitidezza dell’immagine del pannello di controllo Nvidia per i giochi OpenGL e Vulkan.

IMAGE SHARPENING PER I TITOLI OPENGL E VULKAN

Un altro aspetto importante dei driver Nvidia Game Ready è che vengono spesso utilizzati come meccanismo di consegna per aggiungere nuove funzionalità per i nostri utenti GeForce. Questo driver Game Ready aggiunge il supporto per la funzione di nitidezza delle immagini del pannello di controllo di Nvidia ai titoli OpenGL e Vulkan. La funzione Image Sharpening (di nitidezza delle immagini) consente ai giocatori di GeForce di migliorare la chiarezza e la nitidezza dei giochi e di eseguire facilmente l’upscaling. Con questo nuovo driver Game Ready, i giocatori possono godere di tale funzionalità praticamente in tutti i giochi disponibili.

L’articolo Nvidia, nuovi driver per Quake II RTX e Halo Reach proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Call Of Duty Modern Warfare, l’open beta per Pc ottiene un Game Ready Driver

NVIDIA ha annunciato la disponibilità di nuovi driver per l’open beta Pc di Call Of Duty Modern Warfare, nuovo titolo del franchise che dopo essere stato annunciato lo scorso maggio, arriverà ufficialmente il 25 ottobre per Pc, PS4 e Xbox One.

Il nuovo driver include tutte le ottimizzazioni delle prestazioni e offre la massima stabilità per l’open beta per Pc del nuovo Call Of Duty, garantendo inoltre il supporto a una serie di altri nuovi giochi, tra cui Gears 5, Borderlands 3, The Surge 2, FIFA 20 e Code Vein.

E’ possibile trovare il download del driver, dal peso complessivo di circa 568 mb, al seguente indirizzo.

IL DRIVER NEL DETTAGLIO

Tutti i driver NVIDIA Game Ready sono certificati Microsoft WHQL. Disponibili dal giorno di lancio o anche prima, essi sono progettati per fornire le migliori prestazioni e un gameplay impeccabile. Qui potete trovare il changelog completo del driver.

I Televisori OLED 4K a grande schermo di LG saranno i primi ad essere compatibili con G-SYNC

Cinque dei televisori Oled 4K 2019 di LG, sono ora certificati come compatibili G-Sync. I modelli LG E9 e C9, con dimensioni comprese tra 55 e 75 pollici, riceveranno presto aggiornamenti firmware per abilitare la compatibilità al servizio.

Nuovi display G-SYNC

Il programma G-Sync compatibile espande l’ecosistema G-Sync e mira ad educare i consumatori su quali display offriranno una buona esperienza di VRR (frequenza di aggiornamento variabile).

Questo nuovo driver NVDIA aggiunge inoltre sei nuovi monitor, aggiunti all’elenco dei display compatibili G-SYNC, tra cui:

  • ACER VG252Q 
  • ACER XV273 X 
  • GIGABYTE AORUS FI27Q
  • GIGABYTE FI27Q-P
  • LG 27GL650
  • LG 27GL63T.

Nell’ambito del programma di compatibilità G-Sync, NVIDIA collabora con gli OEM dei monitor per convalidare il supporto del protocollo AdaptiveSync. Per un elenco completo dei display compatibili G-Sync, fare riferimento al sito ufficiale.

L’articolo Call Of Duty Modern Warfare, l’open beta per Pc ottiene un Game Ready Driver proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Nvidia ha rilasciato tre demo RTX

Oggi, NVIDIA ha rilasciato tre demo della tecnologia RTX. Si può considerare un assaggio dell’immersività che offre il ray tracing in tempo reale e delle migliorie nelle prestazioni che gli sviluppatori stanno apportando ai videogiochi.

Le tre demo sono disponibili gratuitamente per tutti i giocatori GeForce e includono:

  • Atomic Heart RTX – si tratta di una demo tecnica del nuovo titolo di Mundfish, costellata di meravigliosi dettagli del nuovo titolo di Mundfish. La demo permette di vedere la tecnologia NVIDIA DLSS in azione, mettendo in risalto riflessi e ombre del gioco grazie al Ray tracing in tempo reale.
  • Justice – demo del titolo di origine cinese, con tecnologia ray tracing e NVIDIA DLSS. È la prima volta che il ray tracing in tempo reale è stato sfruttato per creare effetti caustici.
  • Reflections – è stata creata da Epic Games in collaborazione con ILMxLAB e NVIDIA. Reflections offre una sbirciata al futuro cinematografico nei giochi con una straordinaria, spiritosa demo con NVIDIA DLSS e mostra riflessi ray-tracing, ombre, punti luce e occlusione ambientale per i personaggi.

Tutte le dimostrazioni della nuova tecnologia possono essere scaricate all’indirizzo: https://www.nvidia.com/en-us/geforce/20-series/rtx/

NUOVO DRIVER GAME READY

Il produttore ha anche rilasciato oggi un nuovo driver Game Ready che consente a milioni di altri giocatori con le GPU GeForce GTX di provare il ray tracing per la prima volta. Grazie a RT core dedicati, queste schede grafiche offrono prestazioni fino a 2-3 volte maggiori nei giochi ray tracing, consentendo più effetti ed una risoluzione più elevata, garantendo così la migliore esperienza di gioco.

Con questo nuovo driver, tuttavia, le GPU GeForce GTX 1060 da 6 GB e superiori possono eseguire istruzioni di ray-tracing su core di shader tradizionali. Questo darà ai giocatori un assaggio di come il ray tracing cambierà radicalmente il modo in cui i titoli possono esser vissuti, anche qualora le impostazioni e la risoluzione fossero di bassa qualità.

Di seguito una lista delle GPU GeForce ora compatibili con DXR:

  • GeForce GTX 1660 Ti
  • GeForce GTX 1660
  • NVIDIA TITAN Xp (2017)
  • NVIDIA TITAN X (2016)
  • GeForce GTX 1080 Ti
  • GeForce GTX 1080
  • GeForce GTX 1070 Ti
  • GeForce GTX 1070
  • GeForce GTX 1060 6GB
  • E computer con GPU con equivalente architettura Pascal o Turing.

VIDEO CON SPIEGAZIONE DEL NUOVO RAY TRACING

NVIDIA ha caricato un nuovo video “Explainer Series” che approfondisce il modo in cui funziona il ray tracing e come viene implementato nei giochi.

L’articolo Nvidia ha rilasciato tre demo RTX proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

NVIDIA e DICE aumentano le prestazioni DXR fino al 50% su Battlefield V

Con il nuovo aggiornamento di Battlefield V: Tides of War Chapter 1: Overture, disponibile da domani, i giocatori avranno a disposizione un nuovo driver Game Ready, grazie a nuovi contenuti e ad un aumento sostanziale delle prestazioni DXR Ray Tracing.

Battlefield V sarà il primo gioco, quindi, ad utilizzare il DXR Ray Tracing tramite una patch in-game, migliorandone le prestazioni fino al 50%.

I giocatori con GeForce RTX 2080 Ti, saranno in grado di raggiungere oltre 60 FPS con una risoluzione di 1440p con DXR Raytraced Reflections impostato su Ultra quality, mentre i possessori di GeForce RTX 2080 saranno in grado di raggiungere oltre 60+ FPS con una risoluzione di 1440p con DXR Raytraced Reflections impostato su qualità media. I giocatori con GeForce RTX 2070 potranno invece raggiungere oltre 60+ FPS con una risoluzione di 1080p con DXR Raytraced Reflections impostato su Medium quality.

Vediamo anche un video che illustra le ultime novità. Buona visione.

Cosi come indicato anche nelle note ufficiali di DICE sulle patch, le ottimizzazioni includono quanto segue:

  • Miglioramenti della stabilità con DXR Ray Tracing attivo in gioco.
  • Miglioramento delle prestazioni di varie componenti del ray tracing.
  • Prestazioni del ray tracing migliorate su fogliame e vegetazione.
  • Utilizzo dei dati frame buffer, laddove applicabile, per aumentare la qualità complessiva del ray tracing.

Inoltre è stata rimossa la geometria inattiva dalle scene con ray tracing ed è stato risolto il bug dell’impostazione di qualità media che non veniva applicata correttamente.

Giuseppe Stecchi

L’articolo NVIDIA e DICE aumentano le prestazioni DXR fino al 50% su Battlefield V proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Rimaniamo in contatto

Hai una idea? Un prodotto che vorresti farci recensire? Oppure vorresti collaborare con noi?

Scrivici una email

admin@cellicomsoft.com

Seguici su Facebook

cellicomsoft su Facebook

Scarica l'app Android

cellicomsoft su Play Store

Contact Us