Archivi categoria: Android

PEGI aggiorna l’applicazione con diverse lingue

PEGI ha lanciato oggi un aggiornamento della sua applicazione mobile con contenuti localizzati per un numero aggiuntivo di Paesi tra cui Italia, Spagna, Portogallo, Svezia e Svizzera. L’applicazione è stata sviluppata dal Video Standard Council, uno dei due enti amministratori del sistema che, ricordiamo, classifica i videogiochi.

Consente ai genitori e ai videogiocatori di ricercare in maniera molto semplice i videogiochi e le informazioni relative alla loro classificazione. Inoltre, contiene dettagli relativi ai sistemi di controllo parentale inclusi in tutte le diverse piattaforme di gioco fisse o mobili in commercio.

Con l’applicazione ciascun utente è in grado di:

  • Ricercare all’interno del database PEGI i videogiochi più recenti e le relative classificazioni;
  • Filtrare i risultati in base a classificazione per età, genere e piattaforma per trovare il videogioco più adatto alle proprie esigenze;
  • Trovare istruzioni dettagliate riguardo alle modalità di installazione dei sistemi di controllo parentale su un’ampia gamma di dispositivi;
  • Fornire consigli ai genitori per un corretto uso dei videogiochi in famiglia;
  • Trovare descrizioni dettagliate sul significato dei descrittori PEGI per età e per contenuto.

È possibile scaricare l’applicazione PEGI dai seguenti link:

Android: https://play.google.com/store/apps/details?id=net.modezero.pegi_ratings

iOS: https://itunes.apple.com/us/app/pegi-ratings/id1419963034?mt=8

L’articolo PEGI aggiorna l’applicazione con diverse lingue proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di PEGI aggiorna l’applicazione con diverse lingue

Saint Seiya: Awakening, numerosità novità in arrivo

Nonostante sia uscito solo da pochi mesi, Saint Seiya: Awakening, di Yoozoo, è già l’rpg numero 1 in Francia e ha raggiunto le prime 10 o 20 posizioni nei paesi di tutto il mondo.

Il gioco si ispira al manga originale di Masami Kurumada e segue un gruppo di guerrieri conosciuti come Cavalieri nella loro lotta per difendere la dea Atena, in guerra contro gli dei dell’Olimpo.
Questo rpg mobile offre grande azione e effetti speciali incredibili, grazie alle sue grafiche 3d. Prendendo spunto dal classico dei fumetti che ha segnato l’infanzia di molti, lo stile del gioco riproduce alla perfezione il lavoro originario di Kurumada stesso. Con le sue grafiche e le dinamiche di gioco fedelissime all’anime, sta avendo molto successo nel Google Play Store e sull’App Store.

LE NOVITA’

Lo scorso mese ha visto il lancio a tempo limitato di due cavalieri molto popolari: Gemini e Libra. I fan hanno apprezzato molto anche l’evento Gatto della Fortuna. Vediamo insieme quali sono gli altri aggiornamenti che saranno presto disponibili.

  • il gioco è entrato nel Capitolo di Nettuno. Una nuova sensazione permea il gioco, accompagnata anche dalla giusta colonna sonora.
  • un nuovo Cavaliere, Kanon Dragone del mare e il suo gemello Gemini ritorneranno nel parco evocazioni. I giocatori dovranno accedere durante la settimana per scoprire contenuti ed eventi esclusivi dedicati alla storia dei due gemelli. Oltre a Kanon, i giocatori potranno utilizzare dieci nuovi cavalieri di Nettuno nelle battaglie del Capitolo di Nettuno.

Inoltre, saranno disponibili due nuovissime modalità. Nella modalità Santuario, i giocatori potranno assicurarsi Cosmo nuovissimi e più potenti. Nella modalità Forzieri, potranno ottenere moltissime monete d’oro.

Competizione PvP di alto livello

Le iscrizioni per il Campionato di Jamir chiudono questa domenica. Da lunedì, i giocatori si scontreranno in una competizione lunga 18 giorni che incoronerà il migliore tra tutti i server.

L’articolo Saint Seiya: Awakening, numerosità novità in arrivo proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Saint Seiya: Awakening, numerosità novità in arrivo

Pokèmon Masters, ecco i nuovi contenuti

Oggi DeNA Co., Ltd. e The Pokèmon Company hanno pubblicato gli attesissimi aggiornamenti di Pokèmon Masters, gioco di strategia e combattimento in tempo reale per dispositivi iOS e Android compatibili.

Ben tre nuovi capitoli sono stati aggiunti alla storia del gioco e che permetteranno ai giocatori di avanzare nella storia di Pokémon Masters e raggiungere il capitolo 21. Il completamento di questi nuovi capitoli della storia permetterà di aggiungere alle proprie squadre l’Unità a 5 Stelle, formata da Calem ed Espurr. Calem è un allenatore noto per essere stato uno dei personaggi principali di Pokémon X e Pokémon Y.

DeNA ha annunciato, inoltre, che i giocatori potranno abbinare il personaggio principale del gioco a Torchic, il Pokémon di tipo Fuoco di Pokémon Rubino Omega e Pokémon Zaffiro Alpha. Per la prima volta nella storia di Pokémon Masters, il personaggio principale avrà la possibilità di fare coppia con un Pokémon che non sia Pikachu.

Per festeggiare le entusiasmanti novità di Pokèmon Masters, uno speciale evento di gioco dal titolo “La storia continua! Campagna speciale!” sarà disponibile, per un periodo di tempo limitato, a partire da ora e fino al 27 novembre alle ore 06:59. I giocatori potranno vincere fino a 2.000 gemme giocando le missioni speciali ed effettuando l’accesso al gioco. Inoltre, per un periodo limitato a partire da ora e fino al 1º dicembre alle ore 06:59, coloro che accederanno per 14 giorni consecutivi potranno ottenere ulteriori bonus accesso in gemme fino a un massimo di 4.200.

L’articolo Pokèmon Masters, ecco i nuovi contenuti proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Pokèmon Masters, ecco i nuovi contenuti

D’ora in poi gli aggiornamenti delle app sul Play Store devono avere come target Android 9 Pie

Il primo novembre è arrivato e Google ha alzato ancora una volta l’asticella: gli sviluppatori sono infatti forzati ad aggiornare le proprie applicazioni avendo come target le API di livello 28, quelle di Android 9 Pie.

L’articolo D’ora in poi gli aggiornamenti delle app sul Play Store devono avere come target Android 9 Pie proviene da TuttoAndroid.

Continua la lettura di D’ora in poi gli aggiornamenti delle app sul Play Store devono avere come target Android 9 Pie

Grande successo per Call Of Duty Mobile

Ad appena tre giorni dall’uscita ufficiale, Call Of Duty Mobile ha raggiunto oltre 35 milioni di download, battendo il record di qualsiasi altro gioco in prima o terza persona su App Store e Google Play. Pubblicato da Activision e sviluppato dal Timi studio di Tencent, il nuovo titolo del celebre franchise ha ottenuto il primo posto tra le app più scaricate su App Store in oltre cento paesi.

IL GIOCO

Call of Duty Mobile offre l’esperienza definitiva in prima persona per la prima volta su mobile, offrendo le mappe, le modalità, le armi e i personaggi preferiti di tutta la serie, inclusi gli universi di Modern Warfare e Black Ops, agglomerati in un’unica soluzione.

Il titolo include le modalità testa a testa del Multiplayer, come una esperienza del tutto nuova di Battle Royale, insieme ai tradizionali luoghi di Call of Duty come i terreni, il mare e i veicoli aerei.

Per maggiori informazioni invitiamo a consultare il sito ufficiale.

A PROPOSITO DEL SUCCESSO

Rob Kostich, presidente di Activision, ha dichiarato:

La risposta dei fan su Android e iOS è stata fantastica. Call of Duty: Mobile ha già oltrepassato i 35 milioni di download diventando l’app più scaricata su iOS in più di cento paesi non solo tra le app di gioco, ma nella classifica generale. E’ un’esperienza incredibilmente divertente, e siamo solo all’inizio. I miei complimenti al team di Activision e al nostro partner Timi studio di Tencent per aver creato un gioco così fantastico per i giocatori. Un grazie speciale anche ai nostri fan per il loro continuo supporto. C’è ancora molto da aspettarsi per quando rilasceremo nuovi contenuti e aggiornamenti.

L’articolo Grande successo per Call Of Duty Mobile proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Grande successo per Call Of Duty Mobile

League of Wonderlands è su iOS ed Android

SEGA annuncia che da oggi League of Wonderland, un nuovo strategico in tempo reale, è disponibile per dispositivi iOS e Android.

League of Wonderland porta tutta l’esperienza di SEGA nel mondo dei giochi arcade su dispositivi mobile. La campagna di preregistrazione è stata un successo globale, con oltre 350.000 preordini in attesa della distribuzione delle ricompense al lancio da parte del publisher giapponese.

Il gioco è ambientato in un mondo dove convivono tutte le favole, i miti e i personaggi storici più famosi e si danno battaglia dopo che le loro rispettive storie hanno trovato una conclusione. Ogni appassionato avrà a disposizione un mazzo di otto carte, ognuna delle quali ha i propri punti di forza e le proprie debolezze. L’obiettivo è distruggere la torre avversaria entro il tempo limite di due minuti. Attaccare, difendere o sacrificare le unità? L’unico modo per raggiungere la vittoria è pensare in fretta.

Ecco un video con gameplay. Buona visione.

BATTAGLIE DI DUE MINUTI 1 CONTRO 1

Scendete sul campo di battaglia e partecipate a scontri forsennati e strategici di due minuti. Le regole sono semplici: il primo giocatore che distrugge due delle tre torri avversarie vince.

Tirapiedi, torri speciali, effetti speciali delle mappe e tantissimi altri elementi unici creano un nuovo paradigma per gli strategici in tempo reale.

GIOCATE DAVANTI AL VOSTRO PUBBLICO

Utilizzate il visualizzatore per guardare le battaglie degli altri giocatori in tempo reale! Scommettete sul vincitore per ottenere ricompense in-game.



DISEGNATE PER VINCERE CON I “DRAW SHOTS”

I “Draw Shots” sono abilità che vengono attivate disegnando sullo schermo. Gli effetti possono essere molto vari, e vanno da attacchi perforanti o ad area fino ad abilità di supporto come buff e debuff. Decidere quando e come utilizzarli, però, spetta soltanto a voi.

UTILIZZATE UN “DRAW SHOT”…

Ogni giocatore può fermare un “Draw Shot” avversario scatenando prima il suo.

Da oggi, SEGA elargirà ricompense in gioco agli utenti, a partire da 1.000 pezzi d’oro e 100 cristalli. Diverse carte eroe potranno essere ottenute raggiungendo alcune leghe: “Great Sage Monkey” e “Ruler of Heavens Zeus” (lega D1); “Queen of Hearts” and “Iron Hook” (lega D2); “Moon Goddess Artemis” and “Snow Queen” (lega D3); and “Peter the Kid” (lega C).

L’articolo League of Wonderlands è su iOS ed Android proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di League of Wonderlands è su iOS ed Android

Facebook e Instagram sono down: problemi di accesso, con i post e con le Storie

Facebook non funziona e anche Instagram non funziona, cosa sta succedendo? Sempre più persone stanno segnalando in queste ore diversi problemi riscontrati con le applicazioni e i siti di Facebook e Instagram, che non funzionano e quindi sono down, in gergo tecnico. Al momento non si conoscono ancora le cause ma potete stare tranquilli, non è un […]

L’articolo Facebook e Instagram sono down: problemi di accesso, con i post e con le Storie proviene da TuttoAndroid.

Continua la lettura di Facebook e Instagram sono down: problemi di accesso, con i post e con le Storie

Final Fantasy Crystal Chronicles Remastered, svelato un nuovo artwork

Allo scopo di rendere omaggio all’annuncio della data di uscita di Final Fantasy Crystal Chronicles Remastered, in arrivo il prossimo 23 gennaio su PS4, Switch, iOS e Android, l’art director Toshiyuki Itahana ha creato un nuovo artwork raffigurante i personaggi delle quattro tribù del gioco: Clavats, Lilties, Yukes e Selkies.

Di seguito la pregevole creazione.

IL GIOCO

Il gioco di ruolo d’azione cooperativo Final Fantasy Crystal Chronicles godrà di una completa rimasterizzazione, oltre a includere numerose novità che renderanno l’esperienza di gioco più incantevole che mai. I giocatori potranno giocare da soli o con gli amici, esplorando un mondo fantasy e facendosi dei nuovi ricordi mentre saranno intenti a familiarizzare con dei fantastici personaggi.

Per maggiori informazioni rimandiamo al sito ufficiale. 

CARATTERISTICHE CHIAVE

  • Un comparto grafico e sonoro rinnovato: i giocatori potranno esplorare il mondo di Final Fantasy Crystal Chronicles in una veste tutta nuova grazie agli aggiornamenti sonori e grafici apportati al titolo originale.
  • Nuove voci per i personaggi: gli eroi prenderanno vita con delle nuove voci che potranno essere sentite mentre i personaggi saranno intenti a lanciare gli incantesimi e affrontare mostri feroci.
  • Nuova modalità multigiocatore online: gli utenti potranno giocare online insieme a un massimo di altri tre giocatori i per sconfiggere i mostri e per superare i dungeon pericolosi che affliggeranno il mondo di gioco. A prescindere dalla piattaforma possedura nessun utente verrà lasciato in disparte, dato che Final Fantasy Crystal Chronicles Remastered includerà la funzione di cross-play.
  • Nuovi dungeon e nuovi boss: verranno aggiunti dei nuovi boss e dei nuovi dungeon entusiasmanti con cui i giocatori potranno mettere alla prova le loro capacità.
  • Nuovi oggetti cosmetici per i personaggi e nuovi oggetti: i giocatori potranno apportare un deciso rinnovamento al look dei personaggi con dei nuovi elementi estetici, e dei nuovi manufatti da equipaggiare durante l’avventura.

L’articolo Final Fantasy Crystal Chronicles Remastered, svelato un nuovo artwork proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Final Fantasy Crystal Chronicles Remastered, svelato un nuovo artwork

Mediacom presenta SmartPad 10 Eclipse 2

Mediacom presenta lo SmartPad 10 Eclipse 2, un tablet caratterizzato da un accattivante rapporto qualità/prezzo. Il dispositivo sarà disponibile a partire dalla fine di ottobre con un prezzo al pubblico di 129,99 euro.

Grazie alla sua autonomia e leggerezza, la nuova proposta vuole rappresentare l’ideale per chi studia, ma anche per chi desidera un dispositivo con cui concedersi un po’ di distrazione mentre, ad esempio, ci si sta recando al lavoro con i mezzi pubblici e si preferisce poter leggere le ultime notizie o guardare un video su un ampio e confortevole schermo da 10.1 pollici.

Basato su sistema operativo Android 9.0 e dotato di processore Quad Core a 1.28Ghz, 2 GB di memoria e 16 GB di spazio di archiviazione, espandibile tramite microSD, il nuovo SmartPad 10 Eclipse 2 è in grado di gestire diversi tipi di app, giochi compresi.

Grazie alla sua autonomia e ad una connettività che comprende il 4G, il Wi-Fi e il Bluetooth 4.0, questo nuovo tablet è in grado di connettersi a Internet ovunque ci si trovi, consentendo anche di effettuare telefonate tramite gli stessi auricolari utilizzati con il proprio smartphone.

Il luminoso display IPS multitouch da 10.1”, che garantisce immagini vivide e definite in ogni situazione, e si presta anche per la visione a casa di film, video e cartoni animati in streaming, una possibilità che i 6 mesi di abbonamento gratuito al servizio Infinity, offerti con il tablet, consentono immediatamente di utilizzare.

Completano poi la dotazione del nuovo SmartPad 10 Eclipse 2 una camera frontale e una posteriore, microfono e speaker integrati, un’uscita audio (jack 3.5mm), una porta micro USB e il modulo GPS, che gli consente di trasformarsi anche in un navigatore.

SCHEDA TECNICA

Processore

MT8765V/WB Quad Core 1.28GHz

Schermo

10.1″ LCD capacitive touchscreen Multitouch 1280×800 – IPS – 5 touch point

RAM

2GB

Memoria

16GB Internal Flash

Sistema operativo

Android Pie

Connettività wireless

Wireless / Bluetooth 4.0

Dimensioni (LxPxH)

251.5×166.5×9.0 mm

Peso

574 g

Sistema GPS

SI

Protocolli cellulare

4G / Data download speed up to 150Mb/s / Data upload speed up to 50Mb/s

Cellular Protocols

WCDMA: 900/2100MHz / GSM: 850/900/1800/1900MHz / FDD-LTE: B1/B3/B7/B20

Host USB

1 micro USB 2.0

Ingresso audio

Built-in microphone

Alimentazione

Power Adapter 5V-2A micro USB

Batteria

Rechargeable Li-poly battery (3.7V/5000mAh)

Descrizione Prodotto

Mediacom SmartPad 10 Eclipse 2

Media Storage

micro SD (up to 128GB)

Telecom

USIM card slot 1 micro SIM

Uscita audio

Built-in speaker / 3.5 mm headphone

L’articolo Mediacom presenta SmartPad 10 Eclipse 2 proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Mediacom presenta SmartPad 10 Eclipse 2

Super Arcade Racing sarà presentato all’EGX 2019

Super Arcade Racing si prepara per l’esordio su Steam che arriverà a breve ma al tempo stesso anche per la presentazione all’EGX 2019 di Londra che si terrà dal 17 al 20 ottobre.

OutOfTheBit, infatti (il team del divertente ma ancora non completo Super Arcade Football) è pronto per questo evento e per far conoscere la sua nuova fatica che si ispira ai classici anni ’80 e ’90. Super Arcade Racing ci porta all’età d’oro dei videogames arcade: semplici, appassionanti e all’insegna del divertimento puro.

Con la sua grafica in pixel che ricorda le console a 16-bit e l’iconica visuale dall’alto in 2d, il titolo vuole riportare il vero gioco arcade sui dispositivi moderni. Non potevano mancare una colonna sonora unica e coinvolgente e una storia accattivante e misteriosa che guiderà il giocatore livello dopo livello.

CARATTERISTICHE DI SUPER ARCADE RACING




Nella modalità single player, il giocatore impersona Mick, che dovrà salvare il fratellino da misteriosi rapitori. Correre le corse clandestine sarà l’unica speranza di rivederlo e scoprire qualcosa in più sul proprio passato. I livelli hanno le ambientazioni più varie, con corse nel deserto, in città, sulla neve. Ci sono circuiti, inseguimenti e, come ogni gioco arcade vecchio stile che si rispetti, livelli segreti da scoprire, non tracciati sulla mappa.

Infinite combinazioni per la personalizzazione dell’auto e più di 80 livelli tutti disegnati a mano in pixel-art, creati con strumenti sviluppati da OutOfTheBit apposta per l’occasione.
Oltre 60 i livelli della modalità single player (story mode) con alcuni extra e 10 disegnati specificatamente per il multiplayer. Il giocatore potrà personalizzare la sua auto nei minimi dettagli, sia con cambiamenti che ne miglioreranno le prestazioni che cosmetici, da sfoggiare nella modalità multiplayer online.

Super Arcade Racing sarà a brevissimo disponibile gratuitamente su Pc (Steam), e su iPhone/iPad e dispositivi Android. Prossimamente anche su console e Mac. Per rimanere aggiornato sulle novità di Super Arcade Racing.

COSA DICONO GLI SVILUPPATORI




Ali Motisi, direttore di OutOfTheBit e capo sviluppatore, ha detto:

“Nel creare Super Arcade Racing ci siamo ispirati ai classici delle consolles anni 80, con la loro fantastica pixel art e una colonna sonora memorabile. E poi volevamo un’esperienza Londra arcade pura che consentisse al giocatore di divertirsi con due soli bottoni: acceleratore e freno. I progressi, livello dopo livelli, ci portano attraverso una storia intrigante e con qualche sorpresa. E naturalmente non potevano mancare i boss da battere e i livelli nascosti”.

Gaspare Trupiano, game designer, ha continuato:

Abbiamo lavorato con un’attenzione particolare alla curva di apprendimento. Super Arcade Racing può essere giocato da tutti. E giocandolo si diventa più bravi, più veloci e ci si diverte di più. Iniziando a conoscere la propria macchina, personalizzandone i componenti, si imparerà a guidarla, a capire come tagliare le curve, dove poter dar giù di gas eccetera. Abbiamo incluso anche la modalità “allenamento” per i più competitivi e una serie di ostacoli da evitare (o da distruggere di proposito!).

Simon Haynes, designer del suono ha sottolineato:

Una buona soundtrack e’ quella che ti viene in mente quando pensi a quelle serie TV e film classici degli anni 80 e 90. Per Super Arcade Racing volevamo che fosse iconica e unica, ispirandoci a quei classici. Uno di quei ritmi che ti resta in testa e ti ritrovi a canticchiarlo senza pensarci.

Ali Motisi ha concluso:

I disegni e le illustrazioni in pixel di Dave Swan che vedete nel gioco riflettono la sensazione “retro” che il gioco vuole trasmettere. Come per altri dei nostri giochi, abbiamo sviluppato gli strumenti che ci servivano sia per la grafica che per il suono ed è già in programma di mettere a frutto questi strumenti anche per i prossimi giochi, con lo stesso stile e caratteristiche.

L’articolo Super Arcade Racing sarà presentato all’EGX 2019 proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Super Arcade Racing sarà presentato all’EGX 2019

Un primo sguardo all’accesso rapido a Google Pay di Android 10

La funzione di accesso rapido al portafoglio di Google Pay sta iniziando a farsi vedere a bordo dei Google Pixel aggiornati ad Android 10: diamogli una prima occhiata.

L’articolo Un primo sguardo all’accesso rapido a Google Pay di Android 10 proviene da TuttoAndroid.

Continua la lettura di Un primo sguardo all’accesso rapido a Google Pay di Android 10

Google ha ritoccato il futuro sistema di condivisione Fast Share: ecco le novità

Google ha modificato il non ancora disponibile sistema di condivisione Fast Share, ritoccado pagina di condivisione e posizionamento nelle Impostazioni.

L’articolo Google ha ritoccato il futuro sistema di condivisione Fast Share: ecco le novità proviene da TuttoAndroid.

Continua la lettura di Google ha ritoccato il futuro sistema di condivisione Fast Share: ecco le novità

Milan Games Week 2019, dettagli su Xevorel

Amberaxe Games sarà presente alla Milan Games Week, il più grande evento videoludico commerciale del nostro paese. La software house indipendente ha annunciato ulteriori dettagli su Xevorel, aggiornato ad una nuova versione che, insieme ad altri 29 indie, sarà presentato nel corso dell’evento.

L’action rpg con elementi roguelike sviluppato dal team indipendente italiano per Android, Apple e Pc sarà giocabile in area Indie per tutta la durata della fiera che si terrà da venerdì 27 a domenica 29 settembre.

Qui il trailer del titolo. Buona visione.

GLI AGGIORNAMENTI MADE IN AMBERAXE GAMES

Rispetto a quella presentata l’anno scorso, la versione più recente di Xevorel introdurrà diverse novità. Si potranno esplorare due livelli aggiuntivi (Gallows End e Ner Doruhl Mines), visitare la taverna, provare la nuova interfaccia e ammirare il nuovo look dei personaggi. In aggiunta, gli sviluppatori in fiera saranno disponibili a incontrare gli utenti per discutere del progetto, rispondere alle domande o semplicemente facendo una chiacchierata.

Per prepararsi al meglio all’evento, Amberaxe Games ha ristrutturato il sito dello studio, dedicando inoltre un’intera sezione a Xevorel, dove si potranno trovare ulteriori dettagli. L’idea alla base del gioco era quella di creare un action-rpg fortemente ispirato da classici come DnD, Golden Axe e Baldur’s Gate, ma con un approccio più arcade capace di renderlo intrigante anche per le generazioni più giovani.

Attualmente in open-beta, Xevorel è interamente realizzato in pixel-art e sviluppato con Unreal Engine. Il progetto ha velocemente attirato l’attenzione di diverse migliaia di fan da tutto il mondo sui social media, grazie ai quali lo studio ha potuto raccogliere i feedback necessari per iniziare i lavori su una nuova versione; con una data di rilascio prevista per la seconda metà del 2020.

L’articolo Milan Games Week 2019, dettagli su Xevorel proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Milan Games Week 2019, dettagli su Xevorel