Destiny 2: Oltre la Luce – Stagione degli Eletti, Anteprima

Sono trascorsi quasi quattro mesi dal lancio di Destiny 2: Oltre la Luce (qui la nostra recensione), la più recente espansione del celebre fps-mmo di Bungie. Svariate sono state le novità, su tutti l’affascinante nuova location (il pianeta ghiacciato Europa ndr) e l’introduzione della nuova sottoclasse Stasi. Segno tangibile dell’abbraccio Read more…

GeForce Now, ecco tutte le novità – IlVideogioco.com

Anche questa settimana, come la precedente, in aggiunta alle nuove release Game Ready di questa settimana su GeForce Now, ci sono molte altre novità da non perdere: andiamo a vederle nel dettaglio FREESTYLE NVIDIA Freestyle, i filtri di gioco che possono essere applicati e utilizzati mentre si gioca, stanno arrivando Read more…

Xbox Series X, ecco ulteriori dettagli

Dopo le informazioni sullo Smart Delivery, nella giornata di oggi, Microsoft ha approfondito all’interno di un articolo su Xbox Wire come i giochi ottimizzati per Xbox Series X potranno sfruttare appieno la potenza della nuova console next-gen, offrendo tempi di caricamento senza pari, grafica potenziata e frequenze d’aggiornamento più stabili Read more…

Bungie, lanciata una nuova raccolta fondi

A causa dell’emergenza sanitaria, Bungie ha annunciato l’iniziativa di raccolta fondi Cuore da guardiano, diretta a supportare il personale sanitario di tutto il mondo. La community ha raccolto già 350.000 dollari nelle prima 24 ore.

Con tutti i profitti devoluti in beneficenza a Direct Relief, questa campagna raccoglierà fondi per acquistare attrezzature per i lavoratori del comparto sanità che operano in prima linea in tutto il mondo. La community di content creator di Bungie in tutto il mondo sta partecipando per dare il suo aiuto. I giocatori che doneranno 20 dollari o più riceveranno uno speciale emblema in-game di Destiny 2 chiamato Cuore di guardiano.

La campagna è gestita attraverso la popolare piattaforma di donazione Tiltify. I donatori che doneranno 20 dollari o più riceveranno una e-mail entro una settimana dopo aver completato la propria donazione che conterrà il codice dell’emblema e le istruzioni per riscattarlo su Bungie.net.

Secondo quanto specificato nella loro mission: “Direct relief è un’organizzazione umanitaria si aiuto attiva in tutti I 50 stati e in più di 80 nazioni con lo scopo di migliorare la salute e le vite delle persone povere o in situazioni di emergenza indipendentemente  dal credo politico, religioso o dalla possibilità di pagare.

Infine, la stessa Bungie ha specificato che le donazioni di 20 dollari e oltre sono benvenute, ma non garantiscono più emblemi e le donazioni ulteriori fatte con la stessa e-mail non garantiranno più emblemi.

Bungie

 

L’articolo Bungie, lanciata una nuova raccolta fondi proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Destiny 2, la stagione dell’Intrepido scatta il 10 marzo

Bungie svela maggiori dettagli sulla stagione 10 di Destiny 2. Si intitolerà la stagione dell’Intrepido e sarà lanciata il prossimo 10 marzo alle 19. Attesissima tra i giocatori grazie al ritorno delle Prove di Osiride, una delle più iconiche modalità di Destiny, la Stagione dell’Intrepido è un invito ai neofiti e ai giocatori veterani per vedere come si sviluppa la storia della serie sparatutto, svelare questo emblematico universo e scoprire nuove attività.

Con la Meridiana liberata dalle grinfie della Legione Rossa, uno scuoiatore psionico che è riuscito a fuggire mette in atto uno stratagemma disperato per vendetta contro l’ultima Città. I Guardiani della Luce mettono da parte le vecchie differenze per unirsi a improbabili alleati a salvare la città dalla distruzione totale.

Ecco il trailer. Buona visione.

 

STAGIONE DELL’INTREPIDO, CARATTERISTICHE PRINCIPALI

  • Il ritorno della modalità PvP Prove di Osiride.
  • Nuove armi e armature esotiche.
  • Nuovo Pass Stagionale e ricompense.
  • Evento stagionale gratuito Giochi dei Guardiani.
  • Continua la storia di Destiny: combatti con Rasputin per salvare l’Ultima Città.
  • Nuovi manufatti stagionali: nuove modalità e nuovi potenziamenti per il combattimento.

La stagione dellì’Intrepido sarà lanciata, come detto, la settimana prossima, 10 marzo, e durerà fino al 9 giugno. Il calendario ufficiale della stagione sarà rivelato domani sui canali Bungie. Per maggiori informazioni visitate questo link.

Per maggiori informazioni sulla filosofia di Bungie riguardo le Stagioni potete leggere l’articolo Dietro le quinte 2020 di Destiny qui.

Ricordiamo che di recente, Destiny 2 è stato invaso da I giorni scarlatti, evento per San Valentino.

L’articolo Destiny 2, la stagione dell’Intrepido scatta il 10 marzo proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Destiny 2, ecco la raccolta fondi per l’Australia

I paladini di Destiny 2 non vanno mai in vacanza. Qualche mese fa il supporto ai bambini statunitensi ricoverati negli ospedali, adesso l’Australia. La campagna di raccolta fondi di Bungie “Guardiani per l’Australia” è ora attiva su Bungie Store e Bungie Store EU per sostenere tutti gli sforzi che negli ultimi tempi si stanno sostenendo per arginare un’autentica catastrofe.

Gli incendi boschivi che stanno sconvolgendo l’Australia sono stati devastanti. Molte persone hanno perso la loro casa, i vigili del fuoco stanno rischiando la loro vita ogni giorno e una cifra stimata di centinaia di milioni di animali selvatici è caduta vittima degli incendi.

Tutti i profitti della campagna saranno donati direttamente a WIRES, la più grande associazione australiana per il salvataggio della fauna selvatica e alla NSW Rural Fire Service, che presta servizio nello stato del Nuovo Galles del Sud, dove gli incendi sono stati oltremodo devastanti e hanno un disperato bisogno di contenimento.

Destiny 2

UN’ULTERIORE INIZIATIVA

Bungie ha inoltre realizzato una maglietta in edizione temporale limitata “Guardians for Australia” proposta con un esclusivo emblema di Destiny 2 “Star Light, Star Bright” da riscattare tramite codice ora disponibile per il pre-ordine su Bungie Store e Bungie Store EU fino alle 18 di domani. La disponibilità terminerà con il reset settimanale alla fine dei Giorni Scarlatti.

Destiny 2

L’azienza si congratula inoltre con la community per aver superato i 14.000 dollari raccolti e il supporto alla Croce Rossa Australiana.

L’articolo Destiny 2, ecco la raccolta fondi per l’Australia proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Destiny 2, in arrivo Game2Give

Novità in arrivo per gli aficionados di Destiny 2 (qui la nostra recensione di Ombre dal Profondo, l’espansione uscita qualche settimana fa). Dopo una Bungie Bounty che ha coinvolto anche il celebre ex lottatore The Big Show, l’azienda americana ha annunciato tra il 24 ottobre e il 10 novembre si terrà un evento benefico.

Game2Give andrà a supportare Bungie Foundation’s iPads for Kids Program e Children’s Miracle Network, che si occupano di aiutare i bambini malati negli ospedali del territorio statunitense. A partire da oggi i membri della community possono iscriversi per poter poi hostare lo streaming di raccolta fondi nei giorni in cui si terrà l’evento. Il 100% delle donazioni raccolte sarà interamente devoluto alle menzionate organizzazioni benefiche.

Per l’occasione verranno elargiti alcuni premi, riscattabili dopo l’inizio dell’evento, destinati a coloro che decideranno di avere più generosità:

  • Una donazione di 10 dollari sbloccherà il nuovo emblema Mist Blossoms.
  • Una donazione di 50 dollari permetterà di sbloccare sia l’emblema Mist Blossoms che il primo Charity Ghost, il Gilded Shell Exotic Ghost.
  • Una donazione di 100 dollari permetterà invece di ottenere sia i suddetti che la possibilità di vincere uno dei premi di Bungie Prize Pool.

Il 29 ottobre Bungie terrà inoltre una maratona live di 24 ore del Festival of the Lost con alcuni famosi content creator, che saranno presenti in studio con gli sviluppatori dell’azienda americana.

Destiny 2
Destiny 2

L’articolo Destiny 2, in arrivo Game2Give proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Destiny 2, pronta una Bungie Bounty con The Big Show

Il famoso ex lottatore di wrestling Paul “The Big Show” Wight, noto appassionato di Destiny 2, sarà ospite degli studi di Bungie questo weekend. Egli terrà una speciale sessione in streaming del titolo di punta dell’azienza americana (qui la nostra recensione dell’ultima espansione, Shadowkeep), che tra l’altro permetterà ad alcuni fortunati giocatori di vincere un emblema esclusivo. L’attività sarà un Bungie Bounty, ma verranno giocate diverse modalità differenti. Assalti, alcune Offensive Vex e qualche puntata al Crogiolo per far sì che The Big Show possa atterrare un po’ di avversari come faceva un tempo.

Per il Bungie Bounty saranno applicate le classiche regole, mentre per il Crogiolo sarà necessario entrare in gioco e far parte del team vincente. Per qualsiasi PvE invece,sarà necessario unirsi alla battaglia e distinguersi bene, per riuscire a guadagnare il nuovo emblema Bungie Bounty. L’ultima evento simile è avvenuto su Xbox: questa volta invece, vedrà la luce su PS4.

L’appuntamento (dove i giocatori potranno collegarsi e sperare di finire in partita con il wrestler) è per domani, sabato 19 ottobre, dalle 23 all’una di notte.

Destiny 2

L’articolo Destiny 2, pronta una Bungie Bounty con The Big Show proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Destiny 2 – Ombre Dal Profondo, disponibile un nuovo trailer

A pochi giorni dall’arrivo ufficiale su Steam (in seguito al passaggio da Battle.net) e alla formula totalmente nuova che ha visto la nascita della versione free-to-play Destiny 2 New Light, Bungie ha pubblicato un nuovo trailer inerente l’imminente incursione intitolata Giardino Della Salvezza, che potrà essere vissuta sulla nuova espansione del titolo, Ombre Dal Profondo.

Nel breve video i giocatori potranno dare uno sguardo al giardino nero, ambientazione già presente nella campagna base di Destiny 1, e ai nemici che dovranno affrontare, i temibili vex.

Qui il trailer. Buona visione.

L’articolo Destiny 2 – Ombre Dal Profondo, disponibile un nuovo trailer proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Destiny 2, il tuo futuro (e quello di Bungie) inizia oggi

Il futuro è iniziato: Destiny 2 va verso una nuova era. Così come lo studio di sviluppo (adesso) indipendente Bungie. Entrambi, infatti, sia il gioco che la software house, compiono oggi (1 ottobre) un passo importante. Epocale a detta degli sviluppatori.

Nella nuova visione, Destiny 2 diventerà un unico mondo in costante evoluzione in cui gli amici potranno giocare insieme quando e dove lo desiderano. Ed il titolo diventa da oggi free-to-play per Pc, PS4 ed Xbox One.

Luke Smith, game director di Destiny, ha scritto sul blog di Bungie:

Nel corso del 2019 abbiamo sviluppato e condiviso una visione più chiara di Destiny, come mai fatto prima. Realizzeremo finalmente quel Destiny 2 che abbiamo sempre voluto: un mondo che voi e i vostri amici potrete cambiare in maniera significativa e in cui potrete creare i vostri ricordi. Il 1° ottobre è il primo passo della nuova vita di Destiny 2. Non è solo il prossimo capitolo di Destiny 2, è il nostro capitolo. E ci stiamo solamente riscaldando.

TANTI CONTENUTI DISPONIBILI DA SUBITO

Ecco i contenuti che saranno subito disponibili per tutti i guardiani:

DESTINY 2: UNA NUOVA LUCE (GRATUITO)

Ora il gioco è gratuito per tutti e sarà un nuovo punto d’accesso per i nuovi arrivati, che mette i mondi di gioco (e tutte le sue modalità, le attività e le ricompense) nelle mani di ogni giocatore, senza alcun ostacolo per entrare. Inoltre, i giocatori potranno liberamente recarsi verso qualsiasi destinazione, inclusa la Luna, e potranno perfino prendere parte alla prima missione della campagna dell’espansione Ombre dal Profondo. Adesso tutti possono cimentarsi su tutte le principali piattaforme.

OMBRE DAL PROFONDO

Il prossimo capitolo di Destiny 2 è Ombre dal Profondo, in cui gli appassionati si uniranno con una vecchia alleata del primo capitolo, Eris Morn, per affrontare nuovi incubi. L’espansione è già disponibile.






I guardiani torneranno sulla nostra Luna distorta, alterata e tormentata dal nostro passato per affrontare nuove minacce e scoprire le ultime aggiunte al loro arsenale personalizzato. Non è più la stessa Luna sulla quale i guardiani si sono risvegliati: verranno scoperte nuove aree, mentre luoghi un tempo familiari saranno irrimediabilmente cambiati.
Destiny 2: Ombre dal Profondo rappresenta il primo livello di espansione di contenuti in arrivo per il gioco e non è richiesto l’acquisto di contenuti precedenti.

STAGIONE DELL’INTRAMONTABILE


















La nuova Stagione dell’Intramontabile disponibile all’interno de Le Ombre dal Profondo, offre contenuti gratuiti a tutti e svela un profetico risveglio dei vex, delle macchine da guerra che viaggiano nel tempo e hanno deciso di muovere guerra ai guardiani sulla Luna mentre questi ultimi cercano un modo per eliminare gli incubi. Nell’ambito di questa visione del mondo organica e in continua evoluzione, i contenuti saranno collegati tra loro in modo più profondo tra le varie stagioni e i giocatori assisteranno a importanti cambiamenti nel mondo di Destiny.

DESTINY 2 SU STEAM

Steam, come già saprete, sarà la nuova casa per la comunità di Destiny su Pc. Gli attuali giocatori su Windows potranno trasferire gratuitamente tutti i loro progressi e tutti i loro acquisti su Steam, inclusi guardiani e depositi. Tutti i dettagli relativi al trasferimento sono disponibili su bungie.net.

CROSS SAVE

In questa nuova era di Destiny 2, ci impegniamo a unificare la nostra comunità globale. Il Cross save sarà disponibile su tutte le piattaforme supportate: Pc, PlayStation 4, Xbox One e Stadia nel corso dell’autunno. Con il Cross save si potrà accedere agli stessi personaggi collegati a un account primario, permettendo di unificare la propria esperienza di gioco con gli stessi guardiani su piattaforme differenti.

GOOGLE STADIA

Arriveranno tanti nuovi guardiani quando Destiny 2 debutterà su Google Stadia questo autunno. Stadia è una nuova piattaforma di gioco di Google per giocare a giochi AAA su ogni tipologia di schermo.

Per saperne di più su Destiny 2 e Google Stadia visitate la pagina ufficiale di Stadia andando su questo link.

 

L’articolo Destiny 2, il tuo futuro (e quello di Bungie) inizia oggi proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Destiny 2, diretta streaming l’11 settembre con i leader di Bungie e Xbox

Bungie ha annunciato che mercoledì 11 settembre, da mezzanotte alle due, avrà luogo una diretta streaming sulla piattaforma Mixer con protagonisti Pete Parsons e Phil Spencer, rispettivamente leader della software house organizzatrice e Xbox. Uno speciale streaming di Destiny 2 (qui la nostra recensione, rispettivamente Pc e PS4) con la partecipazione straordinaria di queste due figure. Queste si confronteranno sotto gli occhi di tutti i giocatori al titolo che, dal primo ottobre, godrà di un nuovo lancio. E ricordiamo che sempre dall’1 ottobre gli utenti Pc potranno giocare a Destiny 2 su Steam dopo aver trasferito i propri dati da BattleNet.

Per tale data arriverà la nuova espansione Ombre dal Profondo, oltre a una versione free-to-play del gioco intitolata Una Nuova Luce. Tutto ciò avverrà su Pc (Steam), PS4 e Xbox One, e successivamente Google Stadia.

L’EVENTO STREAMING

Destiny 2 Streaming

I giocatori (e gli spettatori) avranno modo di vedere da vicino le abilità di Pete e Phil in Destiny 2, e potranno inoltre vincere uno speciale emblema per commemorare questa sessione di gioco con due titani dell’industria del videogioco (sebbene uno di loro giochi come un Hunter). La recente introduzione del cross save permette a questi due amici di ritrovarsi per un’epica sessione di gioco con i Guardians.

L’EVENTO DI DESTINY 2 STREAMING IN BREVE

  • Bungie Bounty—Strike Team Edition.
  • Destiny 2 su Xbox Live.
  • Heroic Strike Playlist.
  • Mercoledi 11 settembre.
  • Ore 24 – 02.
  • Su Mixer.

L’articolo Destiny 2, diretta streaming l’11 settembre con i leader di Bungie e Xbox proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Destiny 2 per Pc si trasferisce su Steam dal 1° ottobre

Come certamente saprete, la versione di Destiny 2 per Pc cambierà piattaforma e passerà da BattleNet a Steam il prossimo 1 ottobre.

Bungie ha già pubblicato un video ed una guida per permettere agli utenti di effettuare la migrazione tra le due piattaforme. Il tutto è completato da una serie di Q&A (domande e risposte) che vi proponiamo anche sul nostro sito.

Ecco la clip ed a seguire la sequenza di domande e risposte dedicata alla versione Steam di Destiny 2. Buona lettura.

– Quali acquisti di Destiny 2 saranno trasferiti da Battle.net a Steam?

Il passaggio da Battle.net a Steam comporterà un unico trasferimento di TUTTI i contenuti di Destiny 2 già posseduti dai giocatori. Questo include: account, Destiny 2, espansioni, argento, Pass annuale, eccetera.

– I giocatori possono prenotare adesso Ombre dal Profondo su Steam e associare i propri account per il trasferimento in seguito?

Sì. I giocatori possono acquistare già da ora Destiny 2: Ombre dal Profondo dalla relativa pagina di Steam. Il 20 agosto, i giocatori su PC sono invitati a visitare nuovamente questa pagina per cominciare il processo di associazione degli account su Battle.net di Blizzard e Steam, in modo da facilitare il trasferimento del contenuto previsto per il 1° ottobre.

– Cosa ci aspetta su Steam il 1° ottobre?

I giocatori di Destiny 2 su PC potranno continuare la loro avventura con Destiny 2: Ombre dal Profondo, il prossimo capitolo della storia. I nuovi giocatori potranno invece muovere i primi passi con Destiny 2: Una nuova Luce.

– Cosa succede se non mi registro per il trasferimento dei miei guardiani a Steam?

Purtroppo, Destiny non sarà più disponibile su Battle.net di Blizzard dopo il 1° ottobre. Speriamo di avervi al nostro fianco in questo cambio casa e che proseguirete il vostro viaggio. Non sarebbe lo stesso senza di voi.

L’articolo Destiny 2 per Pc si trasferisce su Steam dal 1° ottobre proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Destiny 2, annunciato un nuovo modello di stagione

A poco più di una settimana dall’annuncio della nuova stagione di Destiny 2, il game director di Bungie, Luke Smith, ha rivelato nuovi dettagli sulla prossima filosofia stagionale del titolo, in arrivo il primo ottobre su Steam assieme al rilascio della nuova espansione Shadowkeep (Ombre dal profondo) su tutte le piattaforme.

Ogni stagione, della durata di 10 settimane, si focalizzerà infatti sul raccontare una storia in divenire, che avrà un impatto rilevante sull’universo di Destiny.

DETTAGLI SULL’AGGIORNAMENTO AUTUNNALE

Destiny 2 image

Bungie ha inoltre rivelato l’esperienza completa che i giocatori potranno aspettarsi gratuitamente questo autunno, quando Destiny 2 diverrà free-to-play (Una Nuova Luce) con la nuova stagione.

Ecco un’anteprima tratta dall’aggiornamento dello sviluppatore, che riferisce nel dettaglio ciò a cui ogni giocatore potrà avere accesso a partire dal primo ottobre:

  • Pattuglie sulla Luna.
  • La missione di apertura di Ombre dal Profondo.
  • Due nuovi assalti.
  • Aggiornamenti del Crogiolo.
  • Il ritorno di due mappe PvP dall’era di D1: la Corte della Vedova e la Breccia del Crepuscolo.
  • Eliminazione nei Laboratori del Crogiolo.
  • Personalizzazione delle armature 2.0.
  • Manufatto stagionale Occhio del Guardiaporta.
  • Nuove mosse finali.
  • Due nuove armi di punta: una per l’Azzardo e una per il Crogiolo.

Ricompense di grado stagionale gratuite, che includono:

  • La nuova arma esotica: Promessa di Eriana.
  • Tre set di armature leggendarie (uno per classe).
  • Due armi leggendarie.
  • Engrammi luminosi Il meglio dell’anno 2.
  • Lumen e moduli di aggiornamento.

L’articolo Destiny 2, annunciato un nuovo modello di stagione proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Gamescom 2019, Bungie presenta la nuova stagione di Destiny 2

Durante il primo giorno di Gamescom 2019, Bungie è partita in quarta e, durante l’Opening Night Live, è tornata a parlare del suo titolo principale Destiny 2, presentando la “Stagione dell’Intramontabile” che farà parte dell’espansione Shadowkeep, “Ombre dal Profondo”.

La nuova stagione di Destiny 2 prenderà il via il prossimo 1 ottobre e il dlc, come è solita fare Bungie, sarà prenotabile con largo anticipo rispetto alla data di rilascio.

Per quella data, il titolo debutterà su Steam dopo aver abbandonato Battle.net. Nelle scorse ore, la software house ha pure iniziato la “migrazione” degli account degli utenti del gioco. Sul sito ufficiale degli sviluppatori sono presenti tutte le informazioni che servono per fare il passaggio iniziando la procedura cliccando su Get Started. Collegate quindi il vostro account Steam e l’operazione sarà compiuta. Per la migrazione si deve prima aver collegato l’account Battle.net sul quale è stato registrato Destiny 2 con potenziali dlc.

L’operazione include: gli account, il gioco base, le espansioni, i vari pass annuali e tutti i contenuti acquistati in gioco. La versione Steam di Destiny 2 sarà attivata il 1 ottobre prossimo con l’espansione Shadowkeep o “Ombre dal Profondo”.

Ecco il trailer presentato alla Gamescom 2019 di Destiny 2. Buona visione.

Argomento principale di questo nuovo video di presentazione della “Stagione dell’Intramontabile”, parte del nuovo dlc intitolato “Ombre dal Profondo” di Destiny 2 presenta i tratti salienti di questa inedita stagione dell’opera di Bungie e introduce i VEX. Questi ultimi, emersi dal profondo degli abissi, sembrano essere dei Cyborg ibridi con delle componenti organiche.

Le aspettative dei fan e della community adesso sono molto alte anche perché è servito a rendere l’idea di quali saranno i nuovi contenuti giocabili presenti in questa nuova stagione e fornire un’anteprima di quello che sarà l’andamento per il successivo anno di gioco

La sfida è importante per Bungie, anche alla luce delle vicissitudini aziendali di inizio anno con l’annuncio del divorzio consensuale con Activision. Ma anche un trend di vendite del nuovo capitolo non proprio entusiasmante.

Nonostante la separazione il franchise di Destiny è rimasto nelle mani della software house statunitense che ora dovrà vestire il duplice compito di publisher e sviluppatore, trasformandola di diritto in una indie house per questo titolo.

Vi lasciamo con l’incipit della nuova espansione:

Tu non hai visto l’Oscurità. Non ancora. Ora è là fuori. Quello che un tempo era il simbolo della determinazione dell’umanità è ora divenuto un campo di battaglia tra gli incubi del nostro passato.

L’articolo Gamescom 2019, Bungie presenta la nuova stagione di Destiny 2 proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Destiny 2: I Rinnegati, Recensione PS4

Destiny 2 ha compiuto un anno lo scorso 6 settembre. Il suo cammino non è mai stato roseo e solo in concomitanza con l’ultima espansione, La Mente Bellica, di cui abbiamo parlato, ha iniziato ad accennare un nuovo modo di intendere ed offrire il divertimento concepito dagli sviluppatori di Bungie sotto bandiera Activision. Prima che Destiny 2: I Rinnegati fosse pubblicato, tuttavia, un esodo, che definiremmo comprensibile, ha coinvolto migliaia di appassionati che sono rimasti fondamentalmente delusi da quanto impiattato dagli sviluppatori americani. Scriviamo “prima” perché fin dall’annuncio di questa espansione è stato evidente un cambio di rotta che si potrebbe dire anche traumatico.

CAYDE E’ MORTO, VIVA CAYDE

Il trailer di lancio, che fino ad ora abbiamo cercato di aggirare e di cui non torneremo a parlare nemmeno tra qualche riga, è emblematico, cristallino, visceralmente commovente. Uno dei personaggi più iconici di Destiny 2, la macchietta che alleggeriva tutto il peso della drammaticità e della tragicità della storia, quell’apparentemente invincibile ed immortale personaggio “da cartone animato” che, da contratto, non avrebbe potuto lasciare la scena perché avrebbe significato (tra le tante cose) dare un brutto colpo agli affezionati ammiratori, Cayde-6 è morto.

Questa coraggiosa scelta narrativa offre a Bungie alla community che si è creata intorno al gioco, notevoli spunti di riflessione e di azione. Il trailer passa come un messaggio a tutti i videogiocatori, come se volesse chiedere “starete lì a vedere cadere i vostri amici, uno dietro l’altro?”. Il risultato è che Destiny 2: I Rinnegati ha attirato nuovamente l’attenzione dei “vecchi amici”, i giocatori più fedeli alla saga ma resta da dimostrare come e per quanto tempo ne sarà capace.

COSA CAMBIA

Se, come noi, al termine de La Mente Bellica aveste nuovamente riposto Destiny 2 in attesa di tempi migliori, tornare in Destiny 2: I Rinnegati potrebbe sortire un po’ di smarrimento. Molto è cambiato dall’ultima volta che siamo andati a darle di santa ragione a caduti, corrotti e compagnia assortita. Troviamo nuove mosse speciali, nuova gestione dell’inventario, nuovo modo di ottenere equipaggiamenti e nuove regole per ottenere armi e armature di un certo tipo. Il livello massimo è aumentato a 50 mentre quello di luce si innalza a 600. Seguire le principali attività e completare la storia ci ha portato a lambire il livello di potenza 530 e la scalata verso il punteggio massimo è di esclusiva competenza dei giocatori più pazienti e capaci, quelli dotati di un buon team che gli consenta di superare gli immancabili “Raid” che fruttano le ricompense migliori.

Sono state aggiunte due nuove mappe. La Città Sognante, in particolare, si profila come ambientazione che catalizzerà l’attenzione dei giocatori che cercano le sfide più ardue, alla fine del gioco. Offre anche una notevole dose di esplorazione, lautamente ricompensata. Immancabili le novità nel Crogiolo, il versante PvP, anche lui arricchito da nuove location.

Destiny 2: I Rinnegati porta in dote il degno erede della leggendaria “Volta di Vetro” del primo Destiny. Ci riferiamo ad una lunga, estenuante e divertentissima sessione, che arriva a durare anche venti ore di gioco, da fare rigorosamente in squadra e dove la coordinazione tra i giocatori è di vitale importanza ai fini della riuscita della missione. Al termine di quella, le ricompense più alte possibili sono garantite: quasi esclusivamente per mezzo di quella sarà possibile raggiungere il livello di potenza più alto in gioco. Si chiama Ultimo Desiderio ed è il più grande banco di prova per tutti i clan di Destiny 2 al mondo.

COSA NON CAMBIA

Destiny 2: I Rinnegati inaugura il secondo anno di Destiny 2 e spalanca le porte ad un futuro che si profila, certamente, diverso e radioso, rispetto al passato. Prima, scegliere di impegnarsi in Destiny 2 poteva essere una rischiosa scommessa ma allo stato attuale, i punti di forza iniziano decisamente a surclassare quelli di debolezza.

Tra i difetti che non ci sentiamo di tralasciare mai, evidenziamo la necessità di affidarsi al grinding più selvaggio, soprattutto per ottenere il livello più alto possibile. Altro “difetto” comune a giochi che condividono le stesse meccaniche di genere è legato alla sfera del tempo da dedicare al gioco: chi ha poco tempo a disposizione può trovare estremamente gradevole la storia, fino a reputarla memorabile per certi versi, tuttavia avrà goduto solo della metà dell’offerta che Destiny 2 pone sul piatto. Tempo e dedizione sono due pilastri fondamentali, se si pretende di voler “completare” un gioco come Destiny 2.

COMMENTO FINALE

Destiny 2: I Rinnegati è senza ombra di dubbio il miglior punto di arrivo di Destiny 2 dopo un anno in cui la community ha, lentamente, abbandonato i lidi Bungie perché insoddisfatta dalla piega che ha preso l’ambizioso progetto degli sviluppatori di Chicago.

Il netto taglio con il passato si vede fin dal filmato di anteprima, pubblicato già da tempo, che suggerisce un profondo cambio alla musica di fondo. Destiny 2 è diventato un gioco più serio, più maturo, difficile come pochi ma altrettanto stimolante, divertente e – soprattutto – soddisfacente. Premia i giocatori che gli dedicano più tempo ed energie (come è giusto che sia) e smette di essere quell’isola felice e democratica in cui anche i “giocatori della domenica” stavano tranquilli con le loro “leccornie garantite”.

Fra ore effettive di storia e quelle necessarie al raggiungimento del livello minimo per affrontare tutti i capitoli, Destiny 2: I Rinnegati si completa in non meno di una decina d’ore (qualcosa in più se, come chi vi scrive, vi perdete in decine di attività collaterali). E’ praticamente un gioco nuovo in aggiunta al gioco di base e alle due espansioni (La Mente Bellica soprattutto). Alla fine di questa nuova epopea vi attende un end-game, finalmente, brillante, mai banale e che richiede moltissima dedizione per essere portato a compimento.

Non mancano le aggiunzioni sul versante PvP e quell’interessante PvEvP, che aggiunge quel tocco di “mai visto prima” che non guasta mai, in questo campo. Destiny 2: I Rinnegati risulta essere, decisamente, il momento giusto per imbracciare le armi e difendere la Luce.

 

L’articolo Destiny 2: I Rinnegati, Recensione PS4 proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Rimaniamo in contatto

Hai una idea? Un prodotto che vorresti farci recensire? Oppure vorresti collaborare con noi?

Scrivici una email

admin@cellicomsoft.com

Seguici su Facebook

cellicomsoft su Facebook

Scarica l'app Android

cellicomsoft su Play Store

Contact Us