Archivi categoria: Demo

Auto Added by WPeMatico

Nairi: Rising Tide – Prologue è disponibile

Nairi: Rising Tide – Prologue la demo giocabile gratuita del secondo capitolo della serie di avventure grafiche di HomeBear Studio, è disponibile su Steam.

La protagonista Nairi, dunque, continua una pericolosa ricerca per salvare la sua famiglia. Mentre lei e i suoi compagni cercano di superare i molti pericoli della città corrotta di Shirin, una profezia apocalittica minaccia di divorare tutto …

Questa versione gratuita contiene circa 20 minuti di gioco e prepara la scena per quello che sarà un emozionante secondo capitolo.

Giusto ricordare che il team ha annunciato il sequel nei giorni scorsi. A seguire le caratteristiche di questo secondo capitolo che arriverà nel 2021. Buona lettura.

CARATTERISTICHE DI NAIRI: RISING TIDE

  • Un modo vivente interconnesso, completo di rovine misteriose che attendono di essere scoperte.
  • Segrete piene di rompicapo da risolvere.
  • Storia affascinante, ma malinconica, scritta per affascinare giocatori di ogni età.
  • Stile artistico disegnato a mano che ricorda Studio Ghibli e Disney.
  • Tonnellate di nuovi personaggi pronti ad incantarti… e chiedere il tuo aiuto.
  • Nuove funzioni di qualità della vita, come una mappa e un sistema di viaggio veloce.
  • Un sistema di inventario rielaborato consente combinazioni di oggetti più creative.
  • Premi e tesori più interessanti da collezionare.

I fan delle classiche avventure punta e clicca potranno godere di molti enigmi impegnativi, mentre i nuovi arrivati ​​possono essere guidati delicatamente attraverso splendidi scenari che ricordano Studio Ghibli o Disney, completi di un cast ispirato di numerosi personaggi affascinanti che scioglieranno il cuore e alcuni che potrebbero congelarlo.

L’articolo Nairi: Rising Tide – Prologue è disponibile proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Nairi: Rising Tide – Prologue è disponibile

Nintendo, ecco le novità settimanali

Le console di casa Nintendo (Switch, 3DS e Wii U) questa settimana si arricchiscono di nuovi contenuti, disponibili direttamente dal Nintendo eShop. Ecco tutte le novità, raggiungibili anche tramite il sito ufficiale.

NOVITA’ – GIOCHI

Lightning Rod Games presenta A Fold Apart, gioco ad enigmi che esplora le emozioni altalenanti provate da una coppia a distanza, il tutto ambientato in un mondo fatto di carta. Dopo che alcune scelte professionali separano le loro strade, un architetto e un insegnante promettono di far funzionare la loro relazione a distanza, costi quel che costi. I giocatori affronteranno la storia da entrambi i punti di vista, mentre la coppia affronta le complessità della (in)comunicabilità e degli alti e bassi emotivi che questo tipo di relazione comporta.

Il gioco sarà disponibile a partire da domani 17 aprile sul Nintendo eShop.

CARATTERISTICHE

  • Storia verosimile e coinvolgente di una relazione a distanza.
  • Oltre cinquanta enigmi originali su fogli da piegare.
  • Una sorprendente grafica in 3d con uno stile realistico.
  • Possibilità di scegliere la coppia che rappresenta meglio il giocatore.

NOVITA’ – DEMO

  • Picross S4 Trial Version: sviluppato da Jupiter e disponibile sul Nintendo eShop.
  • Sky Rogue: sviluppato da Fractal Phase e disponibile sul Nintendo eShop.

NOVITA’ – SCONTI

Tutti i titoli qui elencati sono disponibili sul Nintendo eShop.

  • Hopiko: sviluppato da Merge Games, scontato dell’80% fino al 26 aprile.
  • Golf Peaks: sviluppato da 7Levels, scontato del 50% fino al 15 maggio.
  • Friday the 13th: sviluppato da Gun Media, scontato del 50% fino al 29 aprile.
  • Hyper Sentinel: sviluppato da Huey Games, scontato del 83% fino al 19 aprile
  • Giana Sisters: Twisted Dreas – Owltimate Edition: sviluppato da HandyGames, scontato del 79% fino al 23 aprile.
  • Gunman Clive HD Collection: sviluppato da Horberg Productions, scontato del 50% fino al 30 aprile.
  • The Jackbox Party Pack 3: sviluppato da Jackbox Games, scontato del 30% fino al 30 aprile.
  • Rocket League: sviluppato da Psyonix, scontato del 50% fino al 20 aprile.
  • World of Goo: sviluppato da Tomorrow Corporation, scontato del 50% fino al 22 aprile.
  • RIVE: Ultimate Edition: scontato del 90% a partire da domani 17 aprile alle 15, fino al 17 maggio.
  • Toki Tori 2+: Nintendo Switch Edition: scontato del 90% a partire da domani 17 aprile alle 15, fino al 17 maggio.

Nintendo
Nintendo
Nintendo

L’articolo Nintendo, ecco le novità settimanali proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Nintendo, ecco le novità settimanali

Resident Evil 3, la demo dal 19 marzo

Chi attende di provare Resident Evil 3 sarà contento di apprendere il fatto che la demo sarà disponibile da questo giovedì, ossia dal 19 marzo su Pc, PS4 ed Xbox One. Lo ha annunciato poco fa Capcom con un trailer che vi proponiamo. La versione dimostrativa giocabile si chiama Resident Evil 3: Raccoon City Demo e permetterà agli appassionati di assumere il ruolo della leggendaria eroina Jill Valentine, che si unirà a Carlos Oliveira e all’Umbrella Biohazard Countermeasure Service (U.B.C.S.) per evacuare i civili da una Raccoon City ormai al collasso.

Jill impegnata nella sua lotta al salvataggio di innocenti cittadini, dovrà anche sopravvivere all’inesorabile Nemesis, un’arma biologica il cui solo obiettivo è la morte di Jill. La Raccoon City Demo, che svelerà un inedito trailer esclusivo e che sarà mostrato solo a chi completerà la demo stessa, sarà disponibile a partire dalle 5 del 19 marzo nella versione Xbox One ed alle 18 dello stesso giorno nella versione PlayStation 4 e Steam.

E se la difficile battaglia di Jill non fosse abbastanza, Capcom invita i giocatori a testare i propri limiti con un’impegnativa caccia al tesoro a tema Mr. Charlie all’interno della Raccoon City Demo. Venti statuette di Mr. Charlie sono presenti all’interno di Raccoon City; Riusciranno i giocatori a trovarle e distruggerle tutte avendo Nemesis alle calcagna? Un indicatore a schermo aiuterà i giocatori a tenere il conto delle statue trovate ed un riepilogo sarà mostrato anche al termine della demo. Vediamo il trailer su questa demo e sull’annuncio di Resident Evil Residtance

RESIDENTE EVIL 3, DAL 27 MARZO LA OPEN BETA

Nel corso di questo mese, i fan potranno avere una anteprima anche di Resident Evil Resistance, l’esperienza multigiocatore asimmetrica 4 contro 1 che sarà inclusa in Resident Evil 3. Nella open beta che avrà inizio il 27 marzo, i giocatori potranno interpretare Daniel Fabron, uno dei quattro Mastermind del gioco, e dare vita a malvagi esperimenti utilizzando varie armi biologiche e trappole contro un gruppo di normali cittadini. In alternativa, i giocatori potranno interpretare uno dei quattro sopravvissuti scegliendo tra i sei disponibili, ognuno dei quali con abilità uniche, aiutando la propria squadra a sopravvivere agli esperimenti e scappare prima della fine del tempo.

L’open beta di Resident Evil Resistance inizierà il 27 marzo alle 8 su Xbox One e PlayStation 4, mentre gli utenti Steam potranno provarla dalle 18 dello stesso giorno. La fase di open beta terminerà il giorno del lancio del gioco completo, il 3 aprile.




Resident Evil 3

L’articolo Resident Evil 3, la demo dal 19 marzo proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Resident Evil 3, la demo dal 19 marzo

The Alien Cube, disponibile la demo su Steam

Dopo tre anni dal debutto di The Land of Pain, lo sviluppatore indipendente italiano Alessandro Guzzo si rituffa su Steam pubblicando la demo di The Alien Cube.

Si tratta di una nuova avventura horror lovecraftiana dove il giocatore ricopre il ruolo di Arthur, un uomo solitario la cui vita sta per essere sconvolta per sempre. Dopo un misterioso ritrovamento, il protagonista comincerà a vivere strane ed angoscianti esperienze. Il mondo che lo circonda sembra nascondere una verità terribile, una realtà oscura e misteriosa che nessun uomo dovrebbe mai vedere.
Tormentato da orribili visioni, il nostro eroe dovrà cercare di sopravvivere all’oscurità che la sta perseguitando.

In attesa di conoscere ulteriori dettagli sulla data di lancio della versione finale del gioco, mosso sul possente CryEngine 5, vi lasciamo al trailer d’annuncio di The Alien Cube ed all’elenco delle sue peculiarità. Buona visione e buona lettura.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI

  • Sopravvivenza – Vagate per foreste innevate, affrontate condizioni climatiche ostili, viaggiate attraverso luoghi ultraterreni e inquietanti strutture sotterranee.
  • Horror lovecraftiano – Vivete un’atmosfera di decadenza e terrore cercando le vostre risposte nei meandri di una realtà incomprensibile.
  • Esplorate & interagite – Scoprite luoghi raccapriccianti, trovate oggetti per risolvere enigmi e cerca indizi per tentare di svelare il mistero.
  • Grafica realistica – L’uso del CryEngine 5 insieme alla fotogrammetria permettono di ottenere una grafica di forte impatto visivo.
  • Audio immersivo – Una coinvolgente colonna sonora insieme a suoni ambientali di alta qualità vi faranno vivere una vera esperienza horror.
  • The Land of Pain – Indagate su vostro zio, il protagonista del gioco The Land of Pain. Svelate la verità sul suo passato e scopri come i due giochi sono connessi.





The Alien Cube B
The Alien Cube 4
The Alien Cube
The Alien Cube

REQUISITI DI SISTEMA

MINIMI

    • Richiede un processore e un sistema operativo a 64 bit
    • Sistema operativo: Windows 7/8/10 (64-bit OS required)
    • Processore: Intel i5-4590 @ 3.3GHz or AMD Ryzen 3 1200
    • Memoria: 8 GB di RAM
    • Scheda video: Nvidia GTX 1050 2GB/AMD RX 560 2GB
    • DirectX: Versione 11
    • Memoria: 15 GB di spazio disponibile
    • Note aggiuntive: queste specifiche sono soggette a cambamenti.

CONSIGLIATI

    • Richiede un processore e un sistema operativo a 64 bit
    • Sistema operativo: Windows 7/8/10 (64-bit OS required)
    • Processore: Intel i5-6600 @ 3.3Ghz or AMD Ryzen 5 1400
    • Memoria: 12 GB di RAM
    • Scheda video: Nvidia GTX 1060/AMD RX 580
    • DirectX: Versione 11
    • Memoria: 15 GB di spazio disponibile
    • Note aggiuntive: queste specifiche sono soggette a cambamenti.

L’articolo The Alien Cube, disponibile la demo su Steam proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di The Alien Cube, disponibile la demo su Steam

Wanking Simulator, c’è la demo su Steam

C’è anche questo nel mondo dei videogiochi: Wanking Simulator, ossia un gioco che vede protagonista devotissimo alla masturbazione. La demo di questo gioco a dir poco atipico è su Steam per gli utenti Pc. Un… assaggio di quello che sembra essere ad ogni modo un action a tutti gli effetti. Un action dove il nosense impera come si evince dal trailer che alleghiamo alla notizia.

La versione definitiva di Wanking Simulator sarà disponibile nel primo trimestre di quest’anno ma in data da destinarsi e successivamente ci sarà il debutto anche su console. Lo annunciano lo sviluppatore polacco MrCiastku ed il publisher Ultimate Games S.A..

Entrambi assicurano che il gioco sarà pieno di “umorismo assurdo”, che si distingue per un modello di gioco unico. Aggiungiamo noi, vorremmo ben vedere.

In questo titolo ci saranno anche combattimenti corpo a corpo, sparare, usare oggetti (ad esempio alcol, granate, pietre e sigarette), guidare un’auto, volare o utilizzare incantesimi speciali per creare panico e caos.

Wanking Simulator offrirà una modalità storia estesa ai giocatori: il personaggio principale è Winston Gay, il cui comportamento dirompente si è rivelato troppo pesante. Le sue attività rumorose hanno, infatti, portato l’intervento dei suoi vicini e le autorità corrotte lo hanno addirittura privato della casa.

A questo punto Winston non ha altra scelta che vendicarsi degli abitanti di Gay Bay. Altre modalità, progettate per il comparto in single player sono in fase di preparazione come Arena, Sfide e Sandbox.

Ecco il trailer dal quale si evince la natura goliardica del gameplay.

Mateusz Zawadzki, CEO di Ultimate Games SA., ha così commentato questo insolito Wanking Simulator:

Il gioco creato da MrCiastku si basa su ipotesi assurde e politicamente scorrette. Questo simulatore surreale e divertente, che può essere associato alla serie animata South Park, offrirà modalità di gioco aggiuntive, luoghi diversi e nuove forme di attività il giorno del rilascio.

Come sottolinea Ultimate Games S.A., Wanking Simulator è un titolo incentrato su elementi umoristici. L’unico atto sessuale sarà la masturbazione del personaggio principale, mentre il gioco non mostrerà organi genitali o fluidi corporei.

CARATTERISTICHE DI WANKING SIMULATOR

  • Modello di gioco unico;
  • Storia folle e imprevedibile;
  • Umorismo assurdo;
  • Diverse località;
  • Politicamente scorretto;
  • Automobili e palloncini;
  • Sistema di sfida elaborato;
  • Modalità arena (lotta contro orde di nemici);
  • Incantesimi speciali per creare il caos;
  • Ancora più opzioni nella modalità sandbox.

L’articolo Wanking Simulator, c’è la demo su Steam proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Wanking Simulator, c’è la demo su Steam

Draemo, disponibile la demo su Steam

La demo di Draemo è disponibile su Steam. Si tratta di un puzzle game – adventure basato sulla trama in cui il giocatore esplora strani paesaggi e risolve enigmi interattivi su dei cubi per risolvere di misteri nel personalissimo mondo dei sogni del protagonista.

La produzione indie è in fase di sviluppo dal team Hypnotic Ants e diffuso sulla piattaforma di Valve dal publisher Carbon Studio, in arrivo su Pc ed Oculus Rift, quindi col supporto per la realtà virtuale, ad inizio 2020 ma in data ancora sconosciuta.

Con una narrazione a tutto volume, la trama del gioco ruota attorno al simbolismo, alla moralità e alle conseguenze delle scelte, Draemo si propone come un titolo che vuole intrattenere l’utente.

I giocatori vestono i panni di Jack Winslow, un acclamato farmacologo che si trova in coma dopo un incidente aereo. L’azienda farmaceutica che offre il lavoro al protagonista fa di tutto per svegliarlo ed utilizza – così la tecnologia più recente per raggiungerlo addirittura nei sogni. La dottoressa Tara Moreau guiderà i giocatori ad esplorare il subconscio del protagonista tra puzzle tridimensionali e paesaggi che celano pensieri, sogni ed anche incubi.

I ricordi sono rinchiusi nei manufatti che si manifestano nella mente come cubi tridimensionali con ingranaggi fuori posto. Man mano che il paesaggio dei sogni si evolve, i cubi iniziano a presentare macchinari interni sempre più complessi, rendendo molto più difficile l’accesso alle aree più profondamente chiuse del subconscio. Accetterete questa sfida?

CARATTERISTICHE PRINCIPALI DREAMO

  • Gioco di avventura-puzzle in prima persona.
  • Dozzine di puzzle 3d progettati individualmente e avvincenti con componenti mobili e una varietà di modificatori.
  • Modalità Sfida, per i giocatori che vogliono mettere alla prova le proprie abilità.
  • Narrazione a tutto volume.
  • Formula di gioco rilassante.
  • Espansione dei sogni.
  • Ambiente realizzato in low Poly con colori vivaci.
  • Una trama avvincente in tre capitoli che esplora temi di memoria, scelta e conseguenze e l’impatto che abbiamo sulla vita degli altri.










L’articolo Draemo, disponibile la demo su Steam proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Draemo, disponibile la demo su Steam

Hellbound, c’è la demo su Steam, c’è la demo su Steam

Saibot Studios e Nimble Giant hanno annunciato la disponibilità a partire da oggi della demo di Hellbound, un fps in stile anni ’90 che omaggia i classici come Doom, Quake, Duke Nukem 3D e Blood. La versione dimostrativa del gioco è quindi scaricabile da Steam.  La versione completa arriverà l’anno prossimo.

Il gioco si concentra su azione, velocità e sangue offrendo combattimenti senza quartiere contro orde di nemici che hanno conquistato un pianeta lontano.

Questo assaggio di Hellbound permetterà di visitare le “Unholy Lands of Hell”, un luogo dimenticato che una volta era sacro.

Ora, solo un altro rifugio marcio per il male. Facciamo in modo che quei demoni rispettino i nostri antenati.

CARATTERISTICHE DELLA DEMO

  • Giocate nei panni di Hellgore, l’ultimo demone Smashing Badass.
  • Scoprite uno dei primi episodi della campagna per giocatore singolo di Hellbound.
  • Scoprite l’arsenale di Hellgore tra cui il famigerato Indolora e il mostruoso Triple Shotgun.
  • Lasciatevi andare all’implacabile gameplay FPS di vecchia scuola presentato nella gloriosa (e Gory) grafica di fascia alta.

REQUISITI DI SISTEMA

MINIMI:

    • Richiede un processore e un sistema operativo a 64 bit.
    • Sistema operativo: Windows 7 e successivi.
    • Processore: MD Phenom II X4-945 / Intel Core 2 Quad 6600.
    • Memoria: 4 GB di RAM.
    • Scheda video: AMD R7 240 GB / Nvidia GT 730 2GB / Intel HD 530.
    • Memoria: 5 GB di spazio disponibile.
CONSIGLIATI:

    • Richiede un processore e un sistema operativo a 64 bit.
    • Sistema operativo: Windows 7 e successivi.
    • Processore: AMD FX-8320 / Intel i5-2400.
    • Memoria: 8 GB di RAM.
    • Scheda video: AMD R9 290 4GB / Nvidia GTX 770 4GB.
    • Memoria: 5 GB di spazio disponibile.

L’articolo Hellbound, c’è la demo su Steam, c’è la demo su Steam proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Hellbound, c’è la demo su Steam, c’è la demo su Steam

Code Vein, trailer per festeggiare la demo

Bandai Namco ha diffuso un nuovo trailer per annunciare e celebrare l’arrivo di una demo per Code Vein per PS4 ed Xbox One.

La versione dimostrativa permetterà di creare il proprio personaggio, esplorare l’inizio del gioco e tuffarsi nella prima parte delle “Profondità”, un difficile dungeon che metterà alla prova ogni appassionato.

Prima di lasciarvi alla clip, ricordiamo che Code Vein arriverà il 27 settembre per PlayStation 4, Xbox One e Pc. A proposito della versione Windows, ecco i requisiti hardware per far girare al meglio l’action RPG.

Ecco il trailer sulla demo di Code Vein. Buona visione.

L’articolo Code Vein, trailer per festeggiare la demo proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Code Vein, trailer per festeggiare la demo

Fifa 20, uscita della demo prevista il 12 settembre?

Su Reddit è apparsa la data di uscita della demo di Fifa 20 che dovrebbe essere disponibile da giovedì 12 settembre su Pc, PS4 ed Xbox One. Non c’è nulla di ufficiale e quindi la notizia è da prendere col beneficio d’inventario.

Nello stesso post del noto social network sono stati diffusi anche i primi dettagli contenutistici della versione dimostrativa. La demo di Fifa 20, in uscita a settembre, dovrebbe avere queste squadre disponibili:

  • Liverpool.
  • Real Madrid.
  • Borussia Dortmund.
  • Manchester City.
  • PSG.
  • Roma.
  • Atletico Madrid.
  • Club America.
  • Los Angeles FC.
  • Vissel Kobe.

Inoltre, dall’immagine apparsa su Reddit sembrerebbe che possa essere possibile dare un assaggio a Volta, il calcio da strada (in stile Fifa Street). Questa modalità permette di giocare match 3 contro 3, 4 contro 4 e 5 contro 5 oltre al calcio a 5 classico.

Tre le ultime novità di questa nuova modalità rammendiamo alcuni dettagli venuti fuori dalla Gamescom 2019.

Troveremo 17 arene (tra queste Miami, New York, Cape Town, Tokio, Amsterdam, Roma, Barcellona, Lagos, Rio De Janeiro, Venezia) in tutto il mondo.  EA Sports punta forte su questa appendice dove gli appassionati potranno cercare giocate spettacolari, trick da applauso e gol a profusione.

Oltre alla demo, aspettiamo ulteriori novità da parte di EA Sports ed Electronic Arts su Fifa 20, la cui data di uscita della versione definitiva è fissata per il 27 settembre su Pc, PS4, Xbox One e Switch. La grande novità sarà la modalità Volta che fa tornare il calcio da strada. Questa caratteristica, tuttavia, non sarà presente nell’edizione per Switch, la console ibrida di Nintendo.

Sulla demo, dunque, attendiamo conferme su tutto. Vedremo nelle prossime ore anche perché questa immagine che troviamo su Reddit e vi proponiamo, non sembra convincerci fino in fondo.

fifa_20_demo_uscita

L’articolo Fifa 20, uscita della demo prevista il 12 settembre? proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Fifa 20, uscita della demo prevista il 12 settembre?

Fifa 20, la demo esce il 12 settembre?

Non c’è nulla di ufficiale e quindi la notizia è da prendere col beneficio d’inventario. Su Reddit, infatti, è apparsa la data di lancio della demo di Fifa 20 che dovrebbe essere disponibile da giovedì 12 settembre su Pc, PS4 ed Xbox One.

Nello stesso post del noto socialnetwork sono stati diffusi anche i primi dettagli contenutistici della versione dimostrativa. La demo di Fifa 20 dovrebbe avere queste squadre disponibili:

  • Liverpool.
  • Real Madrid.
  • Borussia Dortmund.
  • Manchester City.
  • PSG.
  • Roma.
  • Atletico Madrid.
  • Club America.
  • Los Angeles FC.
  • Vissel Kobe.

Inoltre, dall’immagine apparsa su Reddit sembrerebbe che possa essere possibile dare un assaggio a Volta, il calcio da strada (in stile Fifa Street). Questa modalità permette di giocare match 3 contro 3, 4 contro 4 e 5 contro 5 oltre al calcio a 5 classico.

Tre le ultime novità di questa nuova modalità rammendiamo alcuni dettagli venuti fuori dalla Gamescom 2019.

Troveremo 17 arene (tra queste Miami, New York, Cape Town, Tokio, Amsterdam, Roma, Barcellona, Lagos, Rio De Janeiro, Venezia) in tutto il mondo.  EA Sports punta forte su questa appendice dove gli appassionati potranno cercare giocate spettacolari, trick da applauso e gol a profusione.

Aspettiamo ulteriori novità da parte di EA Sports ed Electronic Arts su Fifa 20 che, ricordiamo, debutterà in versione definitiva il 27 settembre su Pc, PS4, Xbox One e Switch. La grande novità sarà la modalità Volta che fa tornare il calcio da strada. Questa caratteristica, tuttavia, non sarà presente nell’edizione per Switch, la console ibrida di Nintendo.

Sulla demo, dunque, attendiamo conferme su tutto. Vedremo nelle prossime ore anche perché questa immagine che troviamo su Reddit e vi proponiamo, non sembra convincerci fino in fondo.

L’articolo Fifa 20, la demo esce il 12 settembre? proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Fifa 20, la demo esce il 12 settembre?

NBA 2K20, prime impressioni sulla demo

Settembre si avvicina a grandi passi, e con esso l’atteso NBA 2K20 il nuovo capitolo della popolare serie sportiva di Visual Concepts prodotta da 2K Sports, assurta negli ultimi anni al ruolo di migliore simulazione elettronica della pallacanestro americana.

In attesa dell’uscita, fissata come ricorderete, per il 6 settembre, abbiamo giocato la demo rilasciata pochi giorni fa dal publisher per un primo assaggio di quello che poi ci aspetterà nel prodotto finale. Ecco le nostre prime impressioni su NBA 2K20 basata sul nostro provato della versione dimostrativa su PS4.

Buona lettura.

NIENTE DI PARTICOLARE

Diciamo però subito che la demo di NBA 2K20 offriva davvero poco per soddisfare le (prime) curiosità dei fan della serie, visto che in linea di massima si concentrava questa volta sul potente editor del gioco, che in questa edizione ha subito un ulteriore restyling e miglioramento in termini di opzioni, e meno sulla modalità Carriera o sul gameplay.

Niente Preludio o amichevoli, quindi, ma solo una sessione dedicata agli allenamenti dove vengono spiegati i comandi e un’altra, come scritto, riservata alla fase di creazione del proprio alter ego virtuale, con i match relegati in secondo piano, dopo cioè la fase di “costruzione”, per testare l’atleta editato.

Da questo punto di vista si possono realizzare e sviluppare fino a sei giocatori, personalizzandoli sotto tutti i punti di vista, sia estetici che tecnici: sono davvero tanti i parametri fisici e le abilità sulle quali è possibile intervenire per costruire degli atleti unici per ogni singolo videogamer. Capelli, tatuaggi, tipo d muscolatura, ma anche tecniche di base, speciali, capacità di resistere alle pressioni esterne o di eseguire un certo numero di canestri da tre punti sono solo alcuni degli elementi sui quali è possibile operare.

Grazie alla solita tecnologia del Facescan è possibile inoltre sovrapporre il proprio volto a quello del personaggio creato, ma allo stato attuale l’applicazione ufficiale MyNBA2K20 quella attraverso la quale si compie il lavoro di digitalizzazione del proprio volto, non è ancora funzionante al 100%, almeno su Android, tant’è che talvolta o restituisce facce assolutamente sballate o non riesce a connettersi col profilo personale del giocatore sulla console. Una volta soddisfatti del proprio lavoro si può poi salvare l’operato in vista del gioco finale, dove poi riutilizzare i cestiti ideati, e di volta in volta disputare una partita per vedere sul parquet i risultati dello sforzo operato.

ANELLI RITROVATI

A quel punto, nella demo, si può finalmente scendere in campo. Pad alla mano e senza troppi fronzoli con opzioni e quant’altro, ci siamo cimentati in una sfida senza esclusione di colpi, ritrovando immediatamente il feeling coi controlli di NBA 2K19, ma con in più la percezione che comunque qualcosa sia cambiato, ovviamente in positivo. Il gioco, infatti, per quanto non ci sia parso rivoluzioni globalmente nessun aspetto in particolare, sembra comunque davvero migliore nella giocabilità rispetto al suo predecessore, del quale tuttavia pare voler riproporre alcuni aspetti ampliandoli in modo da aumentare ulteriormente il valore di un’offerta che vuole essere in grado di soddisfare anche i palati più esigenti di questo sport.

In queste nostre prime impressioni sulla demo di NBA 2K20 abbiamo notato migliorie al sistema che gestisce i passaggi, così come a quello dell’intelligenza artificiale degli allenatori e degli atleti, che agiscono in maniera più logica e variegata con movimenti più intelligenti e funzionali all’azione in corso, aiutati in questo senso da un nuovo set di animazioni che rende il tutto visivamente più armonioso, e che priva i giocatori virtuali di quei momenti di stasi che ogni tanto sembravano colpire gli stessi nell’edizione passata, magari al termine di un dribbling stoppato dal difensore avversario, giusto per fare un esempio concreto.

Per il resto, le nostre impressioni su questa demo di NBA 2K20 non possono che essere positive anche per la grafica e per il comparto sonoro.

COMMENTO FINALE

Allo stato attuale, e nonostante i limiti della demo di NBA 2K20, tra aggiunte e rifiniture soprattutto nel comparto della fisica della sfera e dei contrasti, il titolo ci è parso come un naturale, ottimo passo in avanti di una formula consolidata. Proprio per queste ragioni siamo molto fiduciosi del fatto che anche in questa edizione la saga cestistica di Visual Concepts e 2K Sports non deluderà i milioni di videogiocatori appassionati di basket statunitense.

Ed aspettiamo con una certa curiosità di giocare con le squadre della WNBA che per la prima volta saranno presenti nel titolo griffato 2K.

L’articolo NBA 2K20, prime impressioni sulla demo proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di NBA 2K20, prime impressioni sulla demo

Alder’s Blood centra l’obiettivo su Kickstarter

Missione compiuta. Alder’s Blood centra l’obiettivo su Kickstarter superando i 10.770 euro che gli sviluppatori si erano posti come obiettivo minimo. Ne dà notizia il publisher NoGravity Games.

A due settimane dalla fine della raccolta, che si concluderà il prossimo 6 settembre, il team indie polacco Shockwork Games ha raccolto quasi 11.000 euro. Risultato raggiunto grazie al contributo di oltre 450 appassionati. Gli sviluppatori hanno anche pubblicato la demo, disponibile su Kickstarter per un tempo limitato.

Michał Bernat, capo sviluppatore a Shockworks Games, ha detto:

Siete tutti fantastici! Non so se posso mai ringraziarti abbastanza! È stato un lungo viaggio per l’intera squadra, molto spesso difficile. Ma adesso possiamo essere tutti d’accordo sul fatto che ne sia valsa la pena. Tutto sta iniziando a riunirsi ed è semplicemente mozzafiato (gioco di parole inteso). Grazie ancora a tutti e ci vediamo a caccia.

C’è quindi tempo per tentare di raggiungere gli obiettivi secondari e cercare anche di portare Alder’s Blood su PS4 ed Xbox One mentre il titolo, annunciato a fine giugno scorso, uscirà sicuramente su Pc e Switch.

Tra gli stretch goals troviamo anche la possibilità di aggiungere nuovi nemici e l’abilità di cacciare alla cieca, nonché di espandere i contenuti di gioco (migliorare il proprio campo, arricchirlo con eventi speciali ed altro).

È ancora possibile per i prossimi nove giorni supportare il titolo strategico e stealth sulla nota piattaforma di crowdfunding.

Con oltre 40 ore di gioco e un prezzo al dettaglio di 24,99 dollari, Kickstarter è la migliore possibilità di ottenere Alder’s Blood con uno sconto e l’aggiunta di altre chicche.

Ricordiamo che si tratta di uno strategico stealth ad ambientazione vittoriana.  I giocatori assumono il ruolo di uno dei Cacciatori di mostri professionisti perfettamente addestrati e altamente qualificati. Questi Cacciatori pianificano attentamente i loro attacchi, nascondendosi nell’ombra finché non riescono a sentire quasi il respiro del mostro su cui hanno messo gli occhi, per poi colpire in un attimo.

L’articolo Alder’s Blood centra l’obiettivo su Kickstarter proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Alder’s Blood centra l’obiettivo su Kickstarter

La demo di NBA 2K20 è disponibile

Puntuale come da annuncio, è possibile scaricare da ora la demo di NBA 2K20 disponibile su Xbox One e PS4.

I fan del basket potranno così provare il titolo sportivo di 2K sviluppato da Visual Concepts che debutterà nella sua versione completa il prossimo 6 settembre anche su Pc e Switch.

Gli appassionati possono provare, con un anticipo di due settimane, la modalità “La mia Carriera” iniziando a creare “Il mio Giocatore” ed a testare il campo.

Inoltre, da oggi, è possibile scaricare l’applicazione MyNBA2K20 ed usare la funzione di scansione per caricare il vostro autentico look in NBA 2K20 (le configurazioni per Il mio Giocatore verranno trasferite su NBA 2K20 al lancio il 6 settembre). L’applicazione è disponibile per il download su App Store e Google Play.

Ma non finisce qui: NBA 2K ha rilasciato un nuovo trailer NBA 2K20 MyPLAYER Builder Trailer che svela tutte le nuove funzionalità de Il mio Giocatore di quest’anno. Buona visione.

DOVE SCARICARE LA DEMO DI NBA 2K20

Scaricate la demo di NBA 2K20 ai seguenti link:

Ricordiamo che il gioco includerà anche il basket femminile. Il publisher 2K ha annunciato che tutte le 12 squadre WNBA sono pronte al loro debutto nell’ultima edizione della serie di videogiochi NBA più quotata e venduta degli ultimi anni.

Importante anche la colonna sonora del gioco che avrà oltre 50 brani di diversi artisti di fama mondiale. Tra i presenti: Meek Mill, Billie Eilish, Post Malone e Nipsey Hussle

L’articolo La demo di NBA 2K20 è disponibile proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di La demo di NBA 2K20 è disponibile

eFootball PES 2020, c’è la demo

È già tempo di riscaldarsi per il pre-campionato di eFootball PES 2020. La demo, infatti, sarà disponibile da oggi su Pc Steam, PS4 ed Xbox One. Lo ha annunciato Konami, publisher e sviluppatore del gioco calcistico che debutterà nella sua versione completa il prossimo 10 settembre.

Sono stati, inoltre, svelati i calciatori che appariranno nella copertina della Standard Edition: Lionel Messi, Serge Gnabry, Miralem Pjanić e Scott McTominay.

Per la prima volta la demo, inoltre, conterrà anche la modalità Modifica, permettendo agli utenti di conservare i dati creati anche nel gioco finale

Vediamo il trailer di lancio della versione di prova di eFootball PES 2020.

La “eFootball PES 2020 Demo” permetterà, per la prima volta, di poter giocare con le nuove squadre partner di Konami: Juventus – che avrà nomi, stemma e stadio ufficiali presenti in esclusiva – il Manchester United e il Bayern Monaco. L’Allianz Arena, lo stadio casalingo della compagine bavarese è un altro contenuto esclusivo che sarà presente solo nel gioco calcistico a partire da questo assaggio disponibile da oggi.

A completare la lista delle squadre più conosciute a livello mondiale che hanno stretto una collaborazione con la software house giapponese troviamo anche il Barcellona e l’Arsenal – che hanno di recente confermato il prolungamento della loro partnership che dura ormai da diversi anni.

ATLETI DI COPERTINA

Lionel Messi, la leggenda del Barcellona, la cui brillante carriera è contrassegnata da oltre 30 trofei conquistati, torna ad essere presente sulla cover di eFootball PES 2020 insieme ad altre tre star di valore assoluto.

Serge Gnabry, il centrocampista del Bayern Monaco che ha collezionato otto presenze nella nazionale tedesca, sarà un eFootball PES Ambassador ufficiale e apparirà sulla copertina del gioco per la prima volta. Il Bayern Monaco è il più celebre team tedesco, con oltre 40 titoli nazionali e coppe conquistate nella sua lunga e vittoriosa storia.

Il centrocampista Miralem Pjanić, fresco vincitore del suo terzo campionato di Serie A con la Juventus, sarà il terzo calciatore ad apparire sulla cover del gioco. La Juventus, la squadra italiana che vanta il maggior numero di successi grazie ai 35 titoli italiani conquistati, ha recentemente annunciato una lunga esclusiva collaborazione con Konami.

Scott McTominay, il centrocampista del Manchester United, una delle nuove promesse del calcio mondiale, apparirà anche lui sulla confezione del gioco. I Red Devils sono la squadra di maggior successo in Inghilterra grazie a 20 vittorie nel campionato nazionale.

EFOOTBALL PES 2020 DEMO, CONTENUTI

Per la prima volta, come già accennato, la modalità Modifica sarà inclusa nella demo per PS4 e PC, questo significa che le community più attive di PES potranno personalizzare giocatori, squadre e tenute di gioco prima del lancio del gioco finale. Nella demo saranno presenti 6 campionati da modificare, con tutti i dati di gioco creati che potranno essere trasferiti e conservati nella versione finale del prodotto, una volta disponibile.

Oltre alla modalità Modifica, i giocatori avranno accesso limitato alle modalità Online e Offline.

Jonas Lygaard, senior director brand & business development di Konami Digital Entertainment B.V., ha sottolineato:

Grazie alle fantastiche nuove collaborazioni strette con le squadre per eFootball PES 2020, non potevamo limitarci a scegliere un solo Ambassador che apparisse sulla copertina del gioco quest’anno. A partire da Messi, che non è nuovo ad essere sulla cover del gioco, fino a Gnabry, Pjanić e McTominay, che hanno tutti un enorme seguito a livello mondiale, crediamo che eFootball PES 2020 sarà qualcosa di eccezionale per tutti, non importa quale sia la vostra squadra preferita.

LE TREDICI SQUADRE IN PROVA

La lista complete delle 13 squadre disponibili nella demo è la seguente:

  • Juventus FC.
  • Manchester United.
  • Bayern Monaco.
  • FC Barcellona.
  • Arsenal FC.
  • Palmeiras.
  • Clube de Regatas do Flamengo.
  • São Paulo FC.
  • Sport Club Corinthians Paulista.
  • CR Vasco da Gama.
  • Club Atlético Boca Juniors.
  • Club Atlético River Plate.
  • Colo-Colo.

 

L’articolo eFootball PES 2020, c’è la demo proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di eFootball PES 2020, c’è la demo

Oninaki, disponibile la demo

Square Enix, ha oggi annunciato che la demo giocabile di Oninaki, il nuovo action RPG sviluppato dal talentuoso studio Tokyo RPG Factory, è scaricabile su Steam, PS4 e Switch mentre l’uscita del gioco è prevista per prossimo il 22 agosto.

Ecco il trailer sulla demo di Oninaki.

In Oninaki, i giocatori vivranno la storia di Kagachi, un giovane Watcher con il compito di guidare le Lost Souls nell’altro mondo. Dopo aver incontrato la misteriosa Linne, il suo destino si intreccia con sangue e morte. La versione dimostrativa di Oninaki comprende diverse opzioni di gioco e una profonda Story Mode che permette ai giocatori di vivere i primi momenti di quest’epica storia di vita, morte e reincarnazione, con la possibilità di trasferire i propri progressi nella versione completa del gioco quando sarà disponibile.

È inclusa anche una “Battle Mode” con cui provare il brivido del combattimento utilizzando un personaggio potenziato e posseduto da quattro Daemon diversi con armi e abilità uniche.


































INIZIATI I PRE-ORDER

In attesa dell’uscita della versione “finale” del gioco, gli appassionati possono ora effettuare il pre-order delle edizioni fisiche e digitali per Steam (Pc), PS4 e Switch.

I pre-order digitali per Switch comprenderanno la spada Ouka-Setsugetsu, mentre quelli per PlayStation 4 la lancia Emrys e un esclusivo tema dinamico di Oninaki. Infine, i giocatori su Steam otterranno lascia Titan e uno sfondo esclusivo. Come bonus aggiuntivo, tutti i pre-order includeranno uno sconto del 10%.

Per Switch e PlayStation 4 è disponibile per il pre-order, anche una versione fisica limitata del gioco, comprendente un inserto reversibile con una stupenda illustrazione dei protagonisti del gioco.

L’articolo Oninaki, disponibile la demo proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Oninaki, disponibile la demo