Asus ROG Crosshair VIII Impact, una scheda madre da record

Asus ha annunciato che ROG Crosshair VIII Impact, la potente scheda madre in formato compatto, ha stabilito due nuovi record, superando la barriera dei 6 GHz sia per CPU che per le frequenze della memoria. Di seguito le caratteristiche chiave del prodotto:

  • La scheda madre ROG Crosshair VIII Impact raggiunge velocità di overclock a 6 GHz con il nuovo processore AMD Ryzen 3950X.
  • Frequenza di memoria spinta oltre la soglia dei 6 GHz stabilendo un nuovo record mondiale grazie alla nuova scheda madre ROG Crosshair VIII Impact, utilizzando banchi di memoria DIMM Ballistix Elite 4000.

Asus

I RECORD

In seguito al rilascio del nuovo processore AMD Ryzen 9 3950X, il team di overclocking Asus è riuscito a spingere la velocità di clock fino ad un sorprendente 6,003 MHz (6 GHz), misurato dalla CPU-Z. La velocità di clock di base della CPU Ryzen 9 3950X è di 3,5 GHz, con una velocità di clock massima di 4,7 GHz; un aspetto che sottolinea ancora di più l’eccezionalità del risultato della Crosshair VIII Impact. Sono state anche raggiunte velocità incredibili, battendo il record mondiale di Geekbench 3 (Multi-Core Score) per un processore a 16 core. I risultati di Geekbench 3 possono essere visualizzati al seguente indirizzo.

Inoltre, la squadra Overclocked Gaming Systems (OGS) si è basata sul suo ultimo successo per raggiungere un nuovo record sulle frequenze di memoria DDR4 sulla piattaforma. Abbinando una scheda madre Crosshair VIII Impact ai moduli DIMM Crucial Ballistix Elite, il team OGS è stato in grado di aumentare il record stabilito in agosto 2019 di altri 200 MHz. Grazie a questo risultato la frequenza della memoria sulla piattaforma X570 ha superato per la prima volta la soglia dei 6 GHz, firmando un altro record mondiale. Questi risultati possono essere visualizzati al seguente indirizzo.

L’articolo Asus ROG Crosshair VIII Impact, una scheda madre da record proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

ASUS ROG annuncia le periferiche gaming ROG PNK LTD

ASUS Republic of Gamers (ROG) annuncia l’arrivo in Italia della nuova linea di periferiche gaming ROG PNK LTD.

Da sempre il DNA ROG si esprime nei prodotti con i colori rosso, nero e grigio. Per soddisfare però i gusti della più ampia platea di gamer, l’azienda ha deciso di presentare una nuova variante di colore, disponibile in edizione limitata, per alcuni articoli: la tastiera ROG Strix Flare, il mouse ROG Gladius II Origin, le cuffie ROG Strix Fusion 300 e il tappetino ROG Sheath.

ROG STRIX FLARE

La nuova versione della tastiera ROG Strix Flare si presenta con una finitura rosa opaca, interrotta sul lato destro da una trama con effetto alluminio spazzolato, creando una piacevole alternanza di differenti finiture. Questa divisione percorre tutta la tastiera in senso verticale, fino al poggia-polsi, ora nella sua nuova variante di grigio tenue che realizza un effetto bicolore molto delicato.

Il colore predominante della tastiera è chiaramente rosa, interrotto da alcuni elementi evidenziati mediante una congruente colorazione grigia, come ad esempio i comandi multimediali e la rotella per il controllo del volume. Anche i tasti che popolano la parte centrale della tastiera sono colorati in grigio, abbinandosi perfettamente ai tasti funzione. Il badge personalizzabile, elemento distintivo della ROG Strix Flare, mostra di serie il logo ROG, ma è possibile realizzare il proprio logo per aggiungere un ulteriore elemento di stile personale.

A livello di struttura e componentistica nulla cambia dalla nota ed amata tastiera Strix Flare classica. L’illuminazione RGB dei tasti può essere utilizzata per ottenere ogni sfumatura di rosa desiderata oppure per creare un vero e proprio arcobaleno di colori. La Strix Flare è disponibile con switch meccanici Cherry MX Red, per offrire il miglior feedback tattile durante la digitazione o le sessioni di gioco.

ROG GLADIUS II ORIGIN





Il ROG Gladius II Origin PNK LTD segue lo stesso concetto della tastiera Flare, offrendo una accurata e gradevole sintesi dei medesimi colori. Le incisioni di ispirazione Maya sui lati e la rotella di scorrimento vengono messe in risalto dalla nuova tonalità di grigio, rendendole ancora più evidenti rispetto alla tradizionale colorazione in nero.

Anche il cavo, lo switch per i DPI dietro la rotella di scorrimento e i pulsanti programmabili si presentano nella nuova tonalità di grigio, creando un piacevole contrasto con pulsanti principali e il corpo del mouse, ovviamente rosa. Il logo ROG sull’impugnatura è sapientemente evidenziato da una illuminazione LED di un bel bianco brillante, ma nasconde ovviamente un animo RGB compatibile con la tecnologia Aura Sync, per poter accendere, insieme alla rotella di scorrimento e alla base del mouse, l’intera scrivania di un rosa caldo o di un variopinto arcobaleno multicolore.

Il Gladius II Origin PNK LTD è basato sullo stesso sensore ottico PixArt 3360 della versione originale. Il sensore può raggiungere i 12.000 DPI, ma può essere tranquillamente regolato a frequenze più basse per i giochi in cui è più conveniente un DPI inferiore, come nei MOBA. La possibilità di cambiare i profili programmati utilizzando l’interruttore DPI dedicato è utile anche nell’alternanza tra diversi scenari di utilizzo, passando da applicazioni diverse o dal gioco al lavoro.

Questa versione del Gladius II sarà disponibile solo per un periodo limitato, motivo in più per cui è importante poter contare su una struttura progettata per durare nel tempo. Gli stessi interruttori Omron all’interno dei tasti principali sono garantiti per oltre 50 milioni di clic, anche se è comunque possibile cambiare facilmente switch, scegliendo i modelli preferiti con resistenza e scatto diversi. Nella confezione è presente un cavo intrecciato, più resistente, ed anche un sacchetto ed un secondo cavo tradizionale per maggiore comodità quando si è in giro, così da non collegare e scollegare nulla quando si porta il mouse fuori casa.

ROG STRIX FUSION 300






Anche per le ROG Strix Fusion 300 PNK LTD l’abbinamento dei colori rosa e grigio è stato attentamente studiato per rispondere a criteri estetici e funzionali al tempo stesso: indubbiamente il rosa doveva essere il colore predominante, motivo per cui è presente su tutta la superficie esterna, mentre si è scelto il grigio per il rivestimento della fascia interna e degli auricolari in vera pelle, dal momento che le parti a contatto con il viso e i capelli richiedono tonalità più scure per preservarne l’aspetto invariato nel tempo.

Il microfono a scomparsa, collocato sul padiglione destro e completamente regolabile, è dello stesso colore dell’intero telaio, quindi non c’è interruzione di tonalità quando viene riposto. La illuminazione rossa delle Fusion 300 originali è stata sostituita da una colorazione bianca brillante, in modo da sposarsi meglio con l’estetica generale della cuffia.

Pur rinnovate del design, le ROG Strix Fusion 300 rimangono le stesse eccellenti cuffie gaming di prima, grazie ai driver ASUS Essence da 50 mm e il virtual surround 7.1. Il design della camera è stato modificato in modo da sigillare l’aria al suo interno e ridurre sia le dispersioni sonore che le vibrazioni. L’area intorno ai driver inoltre è più grande, caratteristica che consente di sfruttare una maggiore quantità d’aria per creare un effetto spaziale più ampio.

Le ROG Strix Fusion 300 sono infine dotate di due diversi cavi di collegamento, un cavo USB e un cavo audio da 3,5 mm, per consentirne la connessione sia con dispositivi mobile che su PC, ampliandone così gli ambiti di utilizzo e potendo esibire ovunque il proprio stile.

ROG SHEATH



Il restyling del mousepad ROG Sheath è la ciliegina sulla torta di questo esclusivo kit di periferiche rosa. Abbastanza grande da accogliere comodamente tutte le proprie periferiche di gioco, è prodotto con un tessuto a trama fitta sulla parte superiore, per garantire un tracciamento estremamente preciso del mouse, e con materiale antiscivolo sul retro, per mantenerlo fermo durante le partite più frenetiche.

Pur avendo le stesse generose misure della versione originale, con una superficie di 35×17 cm, l’edizione PNK LTD è tuttavia esteticamente diversa rispetto al ROG Sheath classico. Per il PNK Sheath i designer ROG si sono ispirati allo stesso design della tastiera Strix Flare: una linea spessa bianca divide dall’alto verso il basso le due tonalità rosa e grigio, con la parte in alto a sinistra in rosa, impreziosita da un motivo più tenue ed ispirato al tema cyberpunk.

Il resto del tappetino è grigio, sfondo perfetto per le periferiche della stessa serie, racchiuso dalla cucitura rosa rinforzata che corre lungo tutto il perimetro per garantirne la maggiore robustezza e durata nel tempo.

PREZZI E DISPONIBILITÀ

La nuova collezione ROG PNK LTD sarà disponibile in esclusiva da Tezuk (https://webshop.tezuk.com), esclusivo brand italiano di beach wear, a partire da domani, 5 luglio 2019, in occasione della Notte Rosa di Milano Marittima.

La tastiera ROG Strix Flare, il mouse ROG Gladius II Origin, le cuffie ROG Strix Fusion 300 e il tappetino ROG Sheath, sono disponibili al prezzo consigliato di 169,90 euro (ROG Strix Flare), 89,90 euro (ROG Gladius II Origin), 129,90 euro (ROG Strix Fusion 300) e 39,90 euro (ROG Sheath) in esclusiva da Tezuk.

L’articolo ASUS ROG annuncia le periferiche gaming ROG PNK LTD proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Arrivano il nuovo monitor Asus ROG

Il nuovo monitor da gaming  HDR Super Ultra Wide Asus ROG Strix XG49VQ, con pannello da 49 pollici in formato 32:9, refresh rate di 144Hz, supporto FreeSync 2 HDR, gamma colori professionale DCI-P3 al 90% e certificazione DisplayHDR 400, è ora disponibile a 1.179 euro.

CARATTERISTICHE

  • Monitor super-ultra-wide HDR da 49 pollici (formato 32:9) con frequenza di aggiornamento di 144Hz per assicurare immagini sempre fluide.
  • Tecnologia Radeon FreeSync 2 HDR per un gameplay coinvolgente, basse latenze e migliori luminosità e contrasto.
  • Tecnologia High Dynamic Range (HDR) con gamut professionale DCI-P3 al 90% con buoni livelli di contrasto, con certificazione DisplayHDR 400.
  • Retroilluminazione proprietaria in grado di aumentare la luminosità di oltre il 10%.
  • ASUS Shadow Boost migliora i dettagli dell’immagine nelle zone più scure, aumentandone la visibilità senza sovraesporre le aree più chiare.

 




L’articolo Arrivano il nuovo monitor Asus ROG proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Asus ROG, disponibili nuove componenti

Disponibili da oggi nuove periferiche di Asus Republic of Gamers : mouse ROG Gladius II Wireless e i mousepad ROG Balteus e ROG Balteus QI. Sono disponibili rispettivamente al prezzo di 109,90 euro, 79,90 euro e 109,90 euro.

CARATTERISTICHE






ROG Gladius II Wireless: il nuovo mouse presenta un sensore avanzato da 16.000 DPI, doppia connettività wireless RF 2.4GHz e Bluetooth, set di opzioni esteso per una totale personalizzazione. Inoltre, il wireless garantisce confort anche nelle sessioni di gioco più lunghe e impegnative. ROG Gladius II Wireless offre due diverse modalità di connessione wireless: tramite RF a 2,4GHz ad 1 ms , oppure Bluetooth a bassa latenza (BLE), con la possibilità di cambiare velocemente da una modalità all’altra tramite un pratico pulsante. Integra inoltre un MCU di più recente per garantire più efficienza energetica. Infine, grazie al software Armoury II è possibile gestire le numerose impostazioni del Gladius II Wireless, potendone ottimizzare il setting funzionale ed estetico con un’estesa gamma di opzioni, calibrandolo anche in base al tipo di mousepad utilizzato, incluso il nuovo ROG Balteus.




ROG Balteus: questo mousepad è caratterizzato da una illuminazione Aura Sync a 15 zone, ampia superficie micro-textured sviluppata in formato portrait con opzione di ricarica wireless QI .La base è composta da gomma antiscivolo con texture cybertext ROG che, oltre a consentire una notevole stabilità, rivela il carattere ROG. Con 15 zone di illuminazione RGB personalizzabili, ROG Balteus contribuisce ad arricchire qualsiasi postazione di gioco con colori dinamici ed effetti perfettamente sincronizzati; inoltre, tramite un apposito pulsante dedicato, è possibile regolare istantaneamente effetti e luminosità in modo da renderli meno appariscenti in caso di necessità. Una porta passthrought USB 2.0 integrata permette di collegare direttamente al tappetino mouse o altri dispositivi, dando più ordine alla postazione di gioco.






ROG Balteus QI offre un ulteriore upgrade in termini di funzionalità. Oltre a presentare tutte le caratteristiche della versione standard, offre infatti la possibilità di ricarica wireless per dispositivi compatibili, integrando un prezioso LED di notifica che indica il livello di batteria del dispositivo in carica.

Tutte le nuove periferiche ROG supportano il sistema di illuminazione RGB ASUS Aura Sync, grazie al quale è possibile personalizzare colorazione ed effetti luminosi in ogni loro aspetto, creando pattern personalizzati.

L’articolo Asus ROG, disponibili nuove componenti proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Nuova partnership tra Asus ROG e ESL

Nuova partneship in vista dei prossimi eventi e-sports: Asus Republic of Gamers annuncia di essere stata scelta come partner tecnico ufficiale per la fornitura di Pc e monitor per tutti gli eventi ESL One che si svolgeranno nel corso del 2019. È la prima volta che ROG stipula con ESL una partnership su scala globale, come sponsor ufficiale.

Vivian Lien, capo marketing di ASUS Nord America, ha affermato:

ROG è lieta di continuare a supportare il mondo del gaming e dell’esport attraverso una partnership globale con ESL. Grazie ai prodotti ROG, ESL One potrà mettere a disposizione dei player i migliori Pc e monitor gaming presenti sul mercato. ROG è stata attiva all’interno delle competizioni gaming ancora prima che gli e-sport iniziassero a essere così diffusi, ed è un onore per noi essere riconosciuti oggi da ESL come uno dei migliori brand gaming, in grado di fornire al circuito globale ESL One di quest’anno i migliori prodotti disponibili sul mercato. ROG è sempre stata vicina alla comunità di gamer e consideriamo questa nuova partnership con ESL, un’opportunità irripetibile per supportare l’industria e-sport su scala internazionale.

ESL adotterà integralmente la tecnologia ROG nei tornei internazionali. Durante l’intera durata della partnership, tutti i partecipanti agli eventi ESL One avranno a disposizione i prodotti ROG per le competizioni. Inoltre, i desk degli analyst saranno dotati dei portatili ROG Strix Hero II e ROG SCAR II. ROG fornirà inoltre prodotti per il back office di ESL per garantire una qualità di editing e produzione di contenuti dedicati ai fan senza interruzioni, oltre ad avere una presenza attiva sul posto ad ogni evento ESL One.

Paul Brewer, vice-presidente di ESL, ha dichiarato:

La nostra priorità è avere concorrenti che possano competere sfruttando tecnologia di ultima generazione e ROG ci permette di raggiungere questo obiettivo. Siamo entusiasti di dare il benvenuto a ROG nella nostra famiglia grazie alla partnership con ESL One.

L’articolo Nuova partnership tra Asus ROG e ESL proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Asus annuncia le nuove schede grafiche GeForce GTX della serie 1660

Asus cala il poker ed annuncia quattro differenti versioni per le nuove schede grafiche GeForce GTX 1660 Ti, che includono i modelli ROG Strix, ASUS Dual, TUF Gaming e Phoenix. Questo nuovo chipset sfrutta l’architettura Turing, Notizia interessante per i giocatori che sono alla ricerca di un significativo aumento di prestazioni anche con un budget limitato. Tali modelli fanno parte della famiglia più allargata di GeForce GTX 1660 Ti presentata da NVIDIA.

ROG Strix GeForce GTX 1660 Ti 6GB GDDR6

Questa scheda grafica propone un efficace sistema di raffreddamento che mantiene la temperatura sempre sotto controllo, anche in condizioni di maggiore stress. Il dissipatore della scheda Strix è prodotto con la tecnologia MaxContact, che offre una superficie di contatto super-levigata, in grado di trasferire in modo efficiente l’elevata energia termica prodotta dal die della GPU.
Il calore viene poi trasferito attraverso un’ampia camera di raffreddamento sormontata da tre ventole che presentano il nuovo design Axial-tech, che offre una maggiore pressione statica e al contempo una minore rumorosità. La scheda grafica è caratterizzata anche dalla tecnologia Auto-Extreme, un processo di produzione totalmente automatizzato, e presenta un telaio rinforzato, elementi che insieme ne migliorano la durata nel tempo. Disponibile a 449 euro.

ASUS TUF Gaming GeForce GTX 1660 Ti

Questa scheda nasce per arricchire l’ecosistema TUF Gaming e affiancare le relative schede madri compatibili. Per garantire la più ampia durata nel tempo, ogni scheda è prodotta con la tecnologia ASUS Auto-Extreme e rinforzata con un backplate. Il dissipatore è inoltre dotato di ventole con cuscinetti a doppia sfera in grado di durare fino a due volte di più rispetto ai modelli tradizionali. Ideale quindi, per i gamer che preferiscono un prodotto fatto per durare nel tempo. Disponibile prossimamente.

ASUS Dual Phoenix GeForce GTX 1660 Ti

Entrambe sono progettate per garantire prestazioni di gioco elevate anche nel caso di sessioni di gioco prolungate, ciascuna con caratteristiche specifiche per offrire una scelta anche più ampia. La ASUS Dual 1660 Ti monta due ventole con certificazione IP5X per una migliore resistenza alla polvere e contemporaneamente, un raffreddamento efficace con prestazioni costanti. La scheda ASUS Phoenix 1660 Ti è la più compatta delle due e monta una ventola singola, la scelta perfetta per gli chassis meno ingombranti e che richiedono una più attenta gestione dello spazio interno. Il design brevettato Wing-Blade di quest’ultima, assicura prestazioni elevate, nonostante le dimensioni rimangano estremamente contenute. La Asus Dual è disponibile a 399 euro, mentre la Asus Phoenix a 389 euro.


 

L’articolo Asus annuncia le nuove schede grafiche GeForce GTX della serie 1660 proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

ASUS ROG annuncia la nuova Maximus XI Apex

ASUS annuncia la nuova scheda madre della serie ROG Maximus, la ROG Maximus XI Apex.  L’hardware è disponibile al prezzo di 499 euro. La nuova arrivata si presenta come una scheda madre in standard ATX con chipset Intel Z390 per gli amanti delle prestazioni estreme e dell’overclocking, grazie alle memorie DDR4 con frequenze di 4800+ MHz.

La Maximus XI Apex monta un circuito VRM Extreme Engine Digi+ potenziato, alimentato da due connettori ausiliari a otto pin, oltre a un circuito di rilevamento della condensa, un dissipatore di calore VRM migliorato e sistema Proelt. E’ equipaggiata inoltre, con due slot DIMM a doppia capacità realizzati con un design memory-trace che consentono l’installazione fino a 32GB di memoria DDR4-4800 per slot, per una capacità di memoria complessiva di ben 64GB. La scheda offre controllo delle temperature e prestazioni ottimizzate anche per lo storage con due slot M.2 installabili verticalmente e circondati da un dissipatore passivo aggiuntivo.

ASUS 5-Way Optimization utile per sfruttare al massimo e in tutta sicurezza il potenziale di questa scheda e dell’intero sistema, mediante l’overlock intelligente delle CPU e ottimizzazione del controllo delle ventole, consentendo al sistema di raffreddamento di adeguarsi dinamicamente ai differenti carichi di lavoro, gestendo efficacemente dalle situazioni meno impegnative fino ai giochi particolarmente esigenti o elaborati rendering grafici, in modo da raffreddare in maniera bilanciata sia la CPU che la GPU. La nuova motherboard ROG Maximus XI Apex offre un elevato numero di connettori per le ventole, supporto SLI / 3-way CFX bidirezionale, ampia connettività, scheda di rete integrata Intel Wireless-AC 9560 (CNVi), audio SupremeFX  e la tecnologia Aura Sync per una totale personalizzazione della propria postazione di gioco e la sincronizzazione degli effetti di illuminazione tra i diversi device compatibili.

L’articolo ASUS ROG annuncia la nuova Maximus XI Apex proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Rimaniamo in contatto

Hai una idea? Un prodotto che vorresti farci recensire? Oppure vorresti collaborare con noi?

Scrivici una email

admin@cellicomsoft.com

Seguici su Facebook

cellicomsoft su Facebook

Scarica l'app Android

cellicomsoft su Play Store

Contact Us