Archivi categoria: Articoli

Auto Added by WPeMatico

Growtopia è disponibile su console

Ubisoft annuncia che Growtopia, l’amato gioco di costruzione free-to-play per dispositivi mobile, è ora disponibile gratuitamente su console. Il titolo, infatti, approda su PlayStation 4, Xbox One, e Switch.

Vediamo il trailer di lancio.

Portato su console HD da Ubisoft Abu Dhabi in collaborazione con Ubisoft Pune, Growtopia è un platform multiplayer sandbox con meccaniche di crafting, che offre ai giocatori gli strumenti e lo spazio adatti a creare dei mondi interattivi. I giocatori collezionano semi, piantano alberi, raccolgono e combinano semi per scoprire nuovi oggetti per costruire, scambiare o decorare mondi unici.

Il videogioco include un numero infinito di mondi che gli appassionati possono visitare e modificare in compagnia dei propri amici. Gli avatar di gioco possono vestire i panni di maghi, dottori, supereroi, cavalieri spaziali armati di spade laser e di molto altro ancora. Esplorando questo universo sconvolgente, i giocatori potranno scoprire e costruire migliaia di oggetti unici da scambiare con altri giocatori o da utilizzare per decorare i propri mondi. Inoltre, Growtopia supporta il crossplay tra Xbox One e Switch. Questo significa che gli utenti di queste due piattaforme potranno giocare assieme senza problemi.

Il titolo include una vasta gamma di minigiochi, tutti generati dalla community, come le sfide di parkour, i puzzle e le gare, gli scontri PvP e i labirinti. In concomitanza con l’aggiunta di nuovi oggetti e di eventi speciali, ogni mese verranno aggiunti nuovi contenuti e aggiornamenti.

Per maggiori informazioni su Growtopia, visitate https://hd.growtopiagame.com/.

L’articolo Growtopia è disponibile su console proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Growtopia è disponibile su console

Blair Witch, 20 anni e un gioco

Blair Witch è il nuovo gioco prodotto e sviluppato dal team indie Bloober in collaborazione con Lionsgate, che uscirà il 30 agosto per Pc ed Xbox One.

Potrebbe essere un semplice caso o una geniale trovata commerciale la scelta di far uscire il gioco a ridosso del ventennale dell’omonimo film “The Blair Witch Project”, il mokumentary (finto documentario) horror 2.0 di fine anni ’90, ma in questo videogioco c’è molto dell’idea creativa dell’alter ego cinematografico.

Presentato all’E3 di Los Angeles dello scorso giugno con un trailer della durata di circa due minuti, Blair Witch ha positivamente lasciato un segno nell’evento, anche se al momento non sono ancora trapelati ulteriori dettagli sulle dinamiche esatte del gameplay

Cominciamo subito a dire cosa non è questo videogame: Bloober e Lionsgate hanno lavorato a stretto contatto durante la fase realizzati del gioco ma né la storia e né i personaggi saranno gli stessi del film cult.

Il trailer ha rivelato però dei dettagli molto interessanti su quello che vedremo a fine agosto.

La vicenda è ambientata, a Burkittsville nel Maryland, dove nel 1996 un giovane ragazzo scompare misteriosamente nella Black Hills Forest. Ellis, un poliziotto con un turbolento passato, si mette sulle tracce del ragazzo ma quella che sembrava una normale indagine si rivelerà essere un incubo senza fine: il bosco appartiene ancora alla strega di Blair.

L’atmosfera è senz’altro quella che caratterizza il brand “The Blair Witch”, un continuo stato d’ansia in una dimensione a metà tra l’incubo e la realtà, con l’impressione di essere sempre inseguiti da qualcuno o da qualcosa. In parole povere, un horror psicologico.

QUALCHE INFORMAZIONE

Gli elementi presenti in tutto il gioco saranno essenzialmente due: la foresta e la telecamera.

L’Unreal engine 4, il motore grafico alla base di Blair Witch, come confermato dai fotogrammi del trailer, ha permesso di costruire una foresta densa di dettagli e molto fedele a quella del film. La foresta vive, è colma di dolore e morte e il povero Ellis dovrà capire come riuscire a sfuggire al destino che la strega di Blair ha riservato per lui.

La telecamera, altro elemento fondamentale ma che si discosta dall’utilizzo riservato nella versione cinematografica, servirà a cogliere elementi invisibili ad occhio nudo e permetterà di manipolare il continuum spazio tempo della storia attraverso la manipolazione delle registrazioni effettuate, come se fossimo dei piccoli registi della nostra vita.

La strega è tornata in Blair Witch, l’horror psicologico di fine estate.




UN RACCONTO SULLA DISCESA DELL’UOMO NELL’OSCURITÀ

Concepito dalle menti creative dietro al tanto acclamato Layers of Fear, questo gioco farà sentire il peso che la paura può esercitare sulla mente attraverso una storia originale ispirata alla tradizione cinematografica di Blair Witch.

FATEVI STRADA NELLA FORESTA INFESTATA

Accompagnato solo da Bullet, il fedele compagno a quattro zampe, esplorate la foresta maligna che piega e distorce lo spazio e il tempo.

LA SANITÀ MENTALE CONTRO LA SUA MALEDIZIONE

Trovate un modo di opporvi alle minacce della strega e al deterioramento della lucidità mentale di un uomo soggiogato dal proprio passato.

COME AFFRONTERAI LE PAURE?

Man mano che vi addentrerete nella foresta, il modo in cui reagirete ai pericoli e il modo in cui vi comporterete sotto pressione vi porteranno a scoprire nuovi aspetti di voi stessi.

Dino C.

L’articolo Blair Witch, 20 anni e un gioco proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Blair Witch, 20 anni e un gioco

GTA Online, il Casinò apre il 23 luglio

GTA Online è in fermento. È tutto pronto, infatti, per l’apertura del Casinò e Resort Diamond che aprirà i battenti questo martedì 23 luglio nel cuore di Los Santos.

Rockstar Games che qualche settimana fa aveva annunciato l’evento, ha pubblicato tutti i dettagli di questo evento, buona lettura.

PROSSIMA APERTURA

Il faraonico progetto edilizio all’incrocio tra Vinewood Park Drive e Mirror Park Boulevard è quasi ultimato, pronto a rivoluzionare per sempre lo skyline di Los Santos. Quando il nuovo Casinò e Resort Diamond aprirà al pubblico, tutti saranno i benvenuti per giocare o semplicemente per godersi la location più sfarzosa dell’intero stato. Ben più di un semplice luogo in cui potersi liberare delle proprie inibizioni e della cognizione del tempo, il Diamond è una destinazione di sola andata per un intrattenimento di qualità, un soggiorno di alto livello e una gamma di esperienze introvabili altrove.

IL CASINO’ IN GTA ONLINE

Se è l’azione quello che cercate, il piano del casinò è pronto a offrirvi una serie di attività spumeggianti. Giocate contro il banco scommettendo fiches a poker a tre carteblackjack e alla roulette. Ma ci sono anche numerose slot machine con una ricca varietà di premi, mentre Inside Track offre un salone in cui poter guardare e tifare con gli amici le adrenaliniche corse dei cavalli virtuali.

Girate la ruota fortunata nell’atrio per vincere fiches, denaro, vestiti o persino la nuovissima supercar Truffade Thrax esposta sul palco durante la settimana d’apertura. E assicuratevi di ritornare ogni settimana per scoprire il nuovo veicolo di lusso in palio. Visitate il Supporto di Rockstar Games per scoprire i dettagli e le limitazioni nel Casinò di GTA Online

Gli ospiti interessati a ridefinire i limiti dell’alta moda possono inoltre scegliere nuovi vestiti e accessori da una rotazione minuziosamente selezionata presso il negozio del casinò.

THE PENTHOUSE

Sulla sommità del Diamond è disponibile un’oasi di lusso per coloro in cerca di un sontuoso pied-à-terre o anche solo di una proprietà multifunzionale per intrattenere gli amici. L’attico che svetta accanto alla terrazza sul tetto con piscina a sfioro e vista mozzafiato dà diritto al suo proprietario allo status di VIP, che include l’accesso a sale VIP, tavoli con puntate alte, oltre a una serie di servizi speciali tramite il telefono dell’attico tra cui limousine, velivoli e molto altro.

Ristrutturate la vostra residenza grazie a numerose planimetrie espandibili tra cui una Spa privata fornita di stilista personale 24 ore su 24, un’area ricevimenti perfetta per ospitare feste fenomenali e arricchita da una sala giochi retrò privata, e una sala multimediale in cui godersi le partite di Don’t Cross the Line e cinema contemporaneo vinewoodiano come quello di Meltdown e The Loneliest Robot In Great Britain.

Come proprietari, potete selezionare i colori e i motivi dell’attico e cementare il vostro posto tra i nuovi ricchi di LS grazie a una serie di opere d’arte moderne – dalla ritrattistica raffinata alla pop-art, passando per l’audace scultura moderna – da acquistare presso il negozio del casinò e collocabili a piacimento in giro per la proprietà.

Possedere un attico ti rende di diritto un membro della famiglia del Diamond, ergo dovrete dare una mano con gli affari di famiglia. Aiutate il proprietario Tao Cheng e lo staff del Diamond a proteggere il loro investimento dalle grinfie di una famiglia corrotta di magnati della petrolchimica texani in una serie di nuove missioni cooperative.

Ogni missione garantisce ricompense speciali al primo completamento, mentre completare l’intero filone da host vi ricompenserà con un nuovissimo e ambitissimo veicolo gratuito. Potrete inoltre ricevere incarichi addizionali e lavoretti saltuari per guadagnare verdoni e fiches extra facendo una rapida chiamata al capo delle operazioni del Diamond, Agatha Baker.

TWITCH PRIME

Come parte del programma Social Club x Twitch Prime di Rockstar Games, tutti i giocatori di GTA Online che collegheranno i propri account Social Club e Twitch Prime e riscatteranno i loro bonus di Twitch Prime entro domani (19 luglio) potranno ottenere gratuitamente l’attico di lusso del Casinò e Resort Diamond, oltre a ricevere 1,25 milioni di GTA$ e fino al 15% di GTA$ extra sull’acquisto delle carte prepagate Shark.

Visitate Twitch Prime e registratevi per ricevere questi vantaggi e molto altro in arrivo prossimamente, e andate alla pagina degli eventi del Social Club per restare aggiornato su eventi speciali, bonus e molto altro in GTA Online.

Visitate thediamondcasinoandresort.com per conoscere maggiori dettagli sull’offerta del Diamond, inclusi i comfort dell’attico, i vantaggi dell’abbonamento e molto altro.

Sono stati anche estesi i bonus della scorsa settimana fino al 24 luglio, perciò sfruttate al massimo il vostro tempo sulla pista stunt o nei contratti come guardia/associato in Lotta tra business, Incarico del boss, missioni di vendita e molto altro.

L’articolo GTA Online, il Casinò apre il 23 luglio proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di GTA Online, il Casinò apre il 23 luglio

Horace fa il suo esordio su Steam

L’action adventure platform Horace fa il suo debutto odierno su Steam.  Puntuale come d’annuncio. Frutto del lavoro degli sviluppatori Paul HelmanSean Scaplehorn approda su Pc grazie all’etichetta 505 Games. Il prezzo del gioco è di 14,99 euro con uno sconto del 10% per la settimana di lancio per cui sarà possibile acquistarlo a 13,49 euro.

Ecco il trailer di lancio, buona visione.

Horace è un platform con caratteristiche ispirate al genere metroidvania che possono essere progressivamente sbloccate man mano che si avanza nella storia. Il titolo inviterà i giocatori a risolvere puzzle impegnativi e a sconfiggere fortissimi boss all’interno di una trama di gioco divertente e allo stesso tempo profonda ed emozionale.

Il gioco vuole insegnarci quanto sia importante non smettere mai di inseguire i propri sogni. Paul Helman lasciò il suo lavoro con l’idea di poter realizzare prima o poi il gioco a cui avrebbe da sempre voluto giocare.  Durante i sei anni successivi, Horace è stato sviluppato con l’obiettivo di combinare un vasto universo open-world con una parte narrativa importante, elementi del tutto atipici per il genere platform.

Ispirato alle più recenti produzioni indie e ai grandi classici molto amati dai fan del genere, Horace cerca di creare una connessione emotiva con il giocatore attraverso una narrazione profonda ed è ricco di imponenti cut-scene che danno a questo titolo un taglio decisamente cinematografico. Il titolo è anche disseminato di mini giochi, molti dei quali ispirati ai giochi classici della storia della cultura pop. Un lavoro fatto con il cuore e una produzione dalla cura artigianale che di sicuro delizierà tutti i fan dei giochi a 8 e 16 bit.

L’articolo Horace fa il suo esordio su Steam proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Horace fa il suo esordio su Steam

Railroad Corporation ha una nuova modalità sandbox

Corbie Games e l’editore indipendente Iceberg Interactive hanno annunciato il primo importante aggiornamento Railroad Corporation, attualmente disponibile attraverso l’early access di Steam da fine maggio.

Il nuovo update si rivolge ai giocatori che desiderano concentrarsi completamente sull’espansione della loro rete ferroviaria e sulla crescita della loro società, grazie alla modalità sandbox.

VIDEO DIARIO SULLA SANDBOX

Ecco i vari dettagli di questa modalità.

  • Giocate con due nuove mappe sandbox con impostazioni extra, come le posizioni casuali della città e gli edifici di produzione casuali.
  • Scegliete tra l’inizio del gioco con la locomotiva preferita o facendo fare qualsiasi ricerca.
  • Abilitate o disabilitate la generazione di contratti, l’acquisto o la costruzione di edifici di produzione ed altro.

Oltre alla modalità sandbox, i giocatori ora hanno la possibilità di giocare missioni della campagna precedentemente finite in modalità sandbox. Ciò significa che i giocatori possono:

  • Godere delle stesse missioni della campagna ma senza scadenze, limiti di scopertura bancaria o obiettivi.
  • Giocare le missioni senza alcuna ricerca preliminare o progressione di portafoglio portata avanti nelle missioni successive.
  • L’aggiornamento porta anche alcune modifiche multiplayer, come uno scenario alternativo per l’attuale mappa multiplayer con un obiettivo esteso, un capitale iniziale di 200.000 dollari e due locomotive pre-ricercate.

INFORMAZIONI SU RAILROAD CORPORATION

Gli appassionati inizieranno la propria carriera per trovare fortuna nel Nuovo Mondo. Lavoreranno per soddisfare i contratti e completeranno le missioni basate su reti ferroviarie storiche negli Stati Uniti. Poseranno, inoltre, tracce, scaveranno gallerie e innalzeranno ponti per collegare insediamenti grandi e piccoli, vecchi e nuovi.

Strategia e pianificazione anticipata saranno essenziali per fare le migliori offerte, quindi si dovrà essere al primo posto in ogni aspetto della vostra organizzazione. Controllate e combinate le risorse, stabilite nuove industrie e fate pressioni sui politici per cambiare la legge del Paese.

L’articolo Railroad Corporation ha una nuova modalità sandbox proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Railroad Corporation ha una nuova modalità sandbox

ESL Vodafone Championship, le finali nazionali alla Milan Games Week

Sarà la Milan Games Week – la più grande manifestazione italiana del videogioco che si terrà dal 27 al 29 settembre presso la Fiera Milano Rho –  il palcoscenico delle finali nazionali dell’ESL Vodafone Championship, pronta ad accogliere migliaia di appassionati di gaming e tifare per i player che si contenderanno il montepremi complessivo di 25.000 euro.

L’ESL Vodafone Championship, il più grande torneo di esport in Italia che ha regalato emozioni e colpi di scena per tutta la stagione regolare anche in questa edizione, ha annunciato i vincitori dei play-off dei 3 giochi selezionati quest’anno.

Per Counter Strike: Global Offensive, la cui finale si giocherà venerdì 27 settembre, i team qualificati sono i GameZone e gli HSL esports, che sono riusciti a conquistare l’accesso alla finale al termine di emozionanti sfide contro i loro avversari. Il team vincitore, oltre ad una parte del montepremi, si aggiudicherà un invito in Climber Cup e nella prossima edizione di ESL Pro European Championship, entrambe porte d’accesso della Mountain Dew League.

Sempre il 27 settembre è in programma League of Legends: nella Landa degli Evocatori hanno guadagnato il Palco delle finali i Samsung Morning Stars e i Racoon. Infine, per Clash Royale, i player finalisti qualificatisi dopo un’intensa e sorprendente stagione saranno Mattiaa™ dei Qlash, Pasti degli Emme Gaming, Dead00 e Klaudio dei Mkers che scenderanno nella ESL Arena della MGW sabato 28 settembre.

L’articolo ESL Vodafone Championship, le finali nazionali alla Milan Games Week proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di ESL Vodafone Championship, le finali nazionali alla Milan Games Week

Ghost Recon Wildlands, dettagli su Mercenaries

Ubisoft annuncia Mercenaries, una nuovissima modalità di gioco gratuita per Ghost Recon Wildlands, che sarà disponibile a partire da domani, 18 luglio per Pc, PS4 ed Xbox One.

Mercenaries è un’esperienza di gioco PVPvE per otto giocatori. L’obiettivo di questa modalità è chiamare i soccorsi, per poi localizzare il punto di estrazione e salire a bordo del chopper prima di tutti gli altri giocatori.

All’inizio del match, il punto di estrazione è ignoto e i giocatori sono privi di armi a lunga gittata, strumenti e oggetti. Il loro obiettivo è localizzare e attivare dei radiotrasmettitori per restringere l’area del possibile punto di estrazione sulla mappa.

Nel frattempo, i giocatori però devono combattere tra di loro per ottenere informazioni sulla posizione dei radiotrasmettitori, cercando di ottenere strumenti, armi e denaro. Nel momento in cui il primo giocatore riuscirà ad attivare tre radiotrasmettitori, il chopper si dirigerà al punto di estrazione, e una volta atterrato la sua posizione sarà rivelata a tutti i partecipanti. Si aggiudicherà il match il primo giocatore che riuscirà a riempire la barra di estrazione e a salire sul chopper di Ghost Recon Wildlands Mercenaries.




DETTAGLI DI MERCENARIES

Mercenaries introdurrà tantissime nuove meccaniche, tra le quali:

  • A caccia di strumenti: I giocatori inizieranno la partita muniti unicamente di un’arma corpo a corpo e dovranno andare a caccia di strumenti, armi e oggetti per respingere le forze di Unidad e i giocatori avversari. Se un giocatore perderà la vita in uno scontro, al respawn tutto il bottino che ha accumulato fino a quel momento scomparirà dal suo inventario.
  • Armatura: La nuova modalità introdurrà un inedito sistema di salute e di armatura. A seconda all’equipaggiamento ottenuto, comparirà una barra dell’armatura. Questa barra assorbirà una percentuale di danni in base alla capacità di penetrazione delle armi in possesso degli avversari.
  • Salute: I giocatori cominceranno a sanguinare e a perdere una percentuale della salute se colpiti da un’arma con danni da penetrazione. Se feriti, i giocatori potranno recuperare tre diverse tipologie di oggetti curativi per tornare in perfetta salute: medikit, bende e siringhe.
  • Porte distruttibili: Dietro alle porte, distruttibili con il CQC, i giocatori troveranno informazioni, loot o riparo dagli attacchi nemici. I giocatori dovranno sfruttare tatticamente questo aspetto della mappa, dato che i nemici nelle vicinanze saranno allertati dal suono di una porta abbattuta.

Inoltre, per ringraziare tutti i giocatori, il costume Lone Wolf sarà offerto come ricompensa al completamento del primo match in questa modalità. In aggiunta al costume, i giocatori otterranno una serie di ricompense sulla base delle vittorie ottenute. Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands avrà anche un Reward Program, disponibile per tutti i giocatori dal prossimo 27 settembre. Tornando nelle Wildlands e completando i set di sfide, i giocatori potranno ottenere ricompense speciali in Tom Clancy’s Ghost Recon Breakpoint. Tutte le ricompense sbloccheranno anche dei dialoghi “Memorie delle Wildlands” unici. Per maggiori informazioni visitate questo link.

L’articolo Ghost Recon Wildlands, dettagli su Mercenaries proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Ghost Recon Wildlands, dettagli su Mercenaries

Devcom 2019, dettagli sui partecipanti

Devcom 2019 avrà dei relatori e partecipanti d’eccellenza per l’evento che si terrà a Colonia il 18 e 19 agosto prossimi. Gli organizzatori hanno annunciato la partecipazione di Benjamin Archard, Elena Nikolova, Goichi “SUDA51” Suda, Hiromi Ishikawa, Carina Calvert, Tero Virtala ed Eric Jacobus all’evento dedicato agli sviluppatori di Gamescom di quest’anno.

Nell’edizione del 2019, Devcom vanta già una serie di speaker leggendari, come Cristian Pana, Noah Falstein e Pia Jacqmart.

All’interno della line-up dell’evento ci saranno: Benjamin Archard, rendering programmer in 4A Games Ltd., che parlerà del ray tracing in Metro: Exodus e Elena Nikolova, 3D e VFX animator di Snapshot Games, che tratterà il tema dell’animazione delle creature con mutazioni corporee in Phoenix Point.

L’intervento che terrà Goichi “SUDA51” Suda, CEO e game designer di Grasshopper Manufacture e responsabile di titoli come No More Heroes, killer7 e Lollipop Chainsaw, sarà un ulteriore imperdibile appuntamento di devcom. Goichi Suda e Hiromi Ishikawa, presidente della Vantan Game Academy in Giappone, parleranno della collaborazione tra l’academy giapponese e la Fondazione Vigamus.

Carina Calvert, in qualità di community liaison presso Playground Games (Forza Horizon 4), condividerà le sue considerazioni in merito allo sviluppo dei videogiochi basato sulla community. Tero Virtala, CEO di Remedy Games, parlerà dei nuovi sviluppi all’interno del suo noto studio e della trasformazione che sta vivendo. Dopo aver lavorato al motion capture di Kratos, di otto personaggi di Mortal Kombat 11 e degli Avengers di Marvel, Eric Jacobus, di SuperAlloy Interactive, illustrerà la particolarità della narrazione fisica per quanto riguarda la coreografia del combattimento e dell’azione e del motion capture dei combattimenti dal vivo.

La lista di tutti gli speaker confermati fino ad ora per devcom 2019 si trova sulla pagina ufficiale. I biglietti per devcom 2019 sono disponibili sul sito ufficiale.

LE CARATTERISTICHE DI DEVCOM 2019 SONO

  • Una cena di networking sabato sera: cena e conoscenza dei volti della game industry.
  • Un’area expo: mostrate e promuovete i vostri servizi e strumenti per i game developer.
  • Un programma di conferenze di due giorni: condividete ed imparate con esperti e colleghi.
  • Un’area indie: scoprite e giocate il prossimo successo indie.
  • Una business area: incontrate e interagite con i responsabili.
  • Un’area dedicata alle risorse umane: promuovete e reclutate nuovi talenti.
  • Una sala conferenze PR: pianificate la vostra conferenza personale e presentate i vostri giochi alla stampa.
  • L’Award Show “Ellie – person of the year” – scoprite e ricompensate le persone dietro lo schermo.
  • 2 feste: il Devcom Sunset Party di domenica sera e la grande devcom Developer Night di lunedì sera – socializzate e festeggiate.

L’articolo Devcom 2019, dettagli sui partecipanti proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Devcom 2019, dettagli sui partecipanti

Streets of Rage 4, dettagli sulla colonna sonora

La colonna sonora di Streets of Rage 4 è assoluta protagonista del nuovo video pubblicato da DotEmu che, assieme agli sviluppatori Lizardcube (Wonder Boy: The Dragon’s Trap) e Guard Crush Games (Streets of Fury), sta realizzando il venturo capitolo della serie beat’em up.

Arriva così la conferma che Yūzō Koshiro e Motohiro Kawashima, il compositore della serie Streets of Rage originale, sarà affiancato da altre stelle per contribuire con i nuovissimi brani per la colonna sonora di Streets of Rage 4. Hideki Naganuma e Keiji Yamagishi faranno parte, così, di un “quartetto” d’eccezione.

In un nuovo video (lungo cinque minuti abbondanti) Yūzō Koshiro e il compositore Streets of Rage, Motohiro Kawashima, descrivono nel dettaglio la loro direzione artistica ed i loro obiettivi nel realizzare una colonna sonora di grande effetto per il nuovo capitolo della saga. Girato all’inizio di quest’anno durante BitSummit, il gruppo discute una serie di argomenti, dall’incanalare i fan degli inni dei club che amavano i giochi originali e creare suoni che non erano stati ascoltati nelle voci precedenti.

Rivelando che Yūzō Koshiro e lo studio Ancient hanno lanciato un sequel di Streets of Rage ad un certo punto, il video esplora anche alcune delle pressioni interne che il team originale stava affrontando durante lo sviluppo mentre era in competizione con Capcom e Street Fighter II, che al tempo è stato segnato da Yoko Shimomura.

Grazie all’aiuto di Brave Wave Productions, un’etichetta che porta il lavoro dei compositori di ost giapponesi ad un pubblico globale, Streets of Rage 4 offrirà musica originale da:

  • Yūzō Koshiro (Streets of Rage 1, 2 & 3, Ys I & II, Sonic the Hedgehog, The Revenge Shinobi, Shenmue I & II, Super Smash Bros. Brawl per 3DS e Wii U & Ultimate, ActRaiser 1 & 2, .. .).
  • Motohiro Kawashima (Streets of Rage 2 & 3, Shinobi II, Batman Returns, …).
  • Yoko Shimomura (Street Fighter II: The World Warrior, Kingdom Hearts I, II e III, Super Mario RPG, Legend of Mana, Parasite Eve, …).
  • Hideki Naganuma (Jet Set Radio & Future, Super Monkey Ball, Sega Rally 2, …).
  • Keiji Yamagishi (Ninja Gaiden, Tecmo Bowl, Capitan Tsubasa, …).

Cyrille Imbert, produttore esecutivo di Streets of Rage 4, ha detto:

Tra questi nomi ci sono alcuni degli architetti musicali più leggendari e memorabili nella storia dei videogiochi. Da quando abbiamo annunciato il titolo lo scorso autunno, i fan hanno chiesto a chi sarà coinvolto nella colonna sonora del gioco in quanto è un elemento vitale per i giochi Streets of Rage. Siamo entusiasti di confermare questa linea di talenti musicali di livello mondiale per Streets of Rage 4.

Il nuovo capitolo ravviverà la serie, nata nel 1991, dopo 25 anni di “riposo”, visto che Streets of Rage 3 fece il suo debutto nel lontano 1994.

Con animazioni disegnate a mano, nuove abilità di combattimento e nuove musiche del team di compositori, Streets of Rage 4 sarà un omaggio ai classici della genere picchiaduro a scorrimento laterale che ebbero gloria negli anni ’80 e ’90.

L’articolo Streets of Rage 4, dettagli sulla colonna sonora proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Streets of Rage 4, dettagli sulla colonna sonora

Xbox alla Gamescom 2019, ecco i dettagli

Xbox sarà presente alla Gamescom 2019 di Colonia del mese prossimo. Durante l’evento sarà presentata la line-up di giochi realizzati da sviluppatori di tutto il mondo con quasi 200 postazioni presso lo stand dedicato. Sarà possibile provare per la prima volta Minecraft Dungeons e la modalità Horde di Gear 5 oltre alla possibilità di provare Project xCloud per la prima volta.

A seguire una panoramica dei principali appuntamenti previsti per l’edizione 2019 che ormai comincia ad avvicinarsi sempre più.

INSIDE XBOX LIVE DA COLONIA

Per dare il via alla settimana, Xbox ospiterà un episodio speciale di Inside Xbox live dal Gloria Theatre di Colonia. Appuntamento lunedì 19 agosto alle 5 del pomeriggio (17) per scoprire le ultime novità su giochi, accessori e molto altro ancora.

È possible seguire lo show su xbox.comMixerTwitchYouTubeFacebook e Twitter.

XBOX OPEN DOORS

Da mercoledì 21 a venerdì 23 agosto, si terrà presso il Gloria Theatre, l’Xbox Open Doors per offrire ai fan un’esperienza unica. L’accesso all’Open Doors è libero e gli appassionati avranno la possibilità di partecipare agli eventi della community, tornei di gioco, panel session e molto altro ancora. A seguire maggiori informazioni sugli appuntamenti.

XBOX BOOTH

Il Booth di Xbox, situato nella Hall 8 del Koelnmesse (accesso dall’ingresso nord), ospiterà quasi 200 postazioni con una line-up di titoli di generi diversi e fruibili per una varietà di piattaforme. Molte tra queste esperienze saranno disponibili su Xbox Game Pass per Console e Game Pass per Pc a partire dal lancio.

Alla Gamescom per la prima volta in Europa i fan potranno avere la possibilità di testare molte delle nuove esperienze di gioco firmate Xbox Game Studios tra cui Age of Empires II Definitive Edition, Battletoads, Bleeding Edge, Gears 5, Halo: The Master Chief Collection su Pc, Minecraft Dungeons e molto altro ancora.

In più, saranno giocabili diversi attesissimi giochi third-party, tra cui Borderlands 3, Doom Eternal, NBA 2K20 e Tom Clancy’s Ghost Recon: Breakpoint. I fan alla Gamescom saranno anche tra i primi in Europa ad accedere agli hands-on di Project xCloud e sperimentare la vera potenza del cloud gaming su dispositivi mobile.

Infine, a sostegno di una gaming experience sicura, inclusiva e accessibile per tutti, il booth di Xbox quest’anno includerà Xbox Adaptive Controller disponibili per quasi tutti i giochi, accesso per sedie a rotelle in ogni punto dello stand e supporto per l’interpretazione della lingua dei segni per tutti gli appuntamenti nel booth, sia in inglese che in tedesco.

  • Windows Gaming Powered by Xbox Game Pass
    Con titoli per Xbox Game Pass per Pc come Halo: The Master Chief Collection, Age of Empires 2: Definitive Edition, presso lo stand Xbox sarà possibile immergersi nel gioco e dare un’occhiata agli hardware progettati dai nostri partner per il Pc gaming su Windows.

DI SEGUITO GLI ORARI DI APERTURA

  • Tuesday, August 20 – 9:00 a.m. until 7:00 p.m. CEST (solo stampa/trade).
  • Wednesday, August 21 – 9:00 a.m. to 8:00 p.m. CEST.
  • Thursday, August 22 – 9:00 a.m. – 8:00 p.m. CEST.
  • Friday, August 23 – 9:00 a.m. – 8:00 p.m. CEST.
  • Saturday, August 24 – 9:00 a.m. – 8:00 p.m. CEST.

L’articolo Xbox alla Gamescom 2019, ecco i dettagli proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Xbox alla Gamescom 2019, ecco i dettagli

Darksiders III si espande col dlc Keepers of the Void

Nelle scorse ore Darksiders III si è arricchito di contenuti grazie al nuovo dlc Keepers of the Void, disponibile per Pc, PS4 ed Xbox One al prezzo di 12,99 euro.

In questo espansione realizzata da THQ Nordic e Gunfire Games, la nostra eroina Furia dovrà assolvere un incarico speciale affidatogli dal demone mercante Vuglrim: sconfiggere un’antica minaccia che incombe sui cavalieri nascosta tra i Varchi serpentini.

I muscoli saranno necessari ma non indispensabili in Darksiders III: Keepers of the Void perché davanti a voi si presenteranno numerosi e infernali enigmi da risolvere.

Vediamo il trailer di lancio del dlc.

La fatica verrà ripagata adeguatamente al termine di questa espansione con Furia che potrà finalmente indossare l’Abyssal Armor oltre che rinnovare l’arsenale con potenti armi. Qui la nostra recensione del gioco “liscio”.

La saga di Darksiders ha attraversato un lungo periodo storico dell’era moderna ed ha resistito alle travagliate vicende societarie grazie alla forza e alla creatività del team di sviluppo.

Uscito nel 2010 e ispirato all’Apocalisse raccontata nel libro della Rivelazione, il titolo rappresentava una novità sia per qualità grafica che per azione e divertimento. Sia Guerra, il primo cavaliere dell’apocalisse e successivamente il fratello Morte, nel secondo capitolo, hanno animato le serate degli amanti del genere hack ‘n’ slash.

Il brand ha rischiato di finire in una brutta situazione quando nel 2012 THQ portò i documenti in tribunale per dichiarare il fallimento. E come succede con il miele con le api, i cavalieri dell’Apocalisse erano molto appetitosi agli occhi di altri publisher.  Nell’aprile del 2013 Nordic Games, conosciuta come THQ Nordic dopo aver cambiato denominazione nel 2016, acquistò i diritti per la realizzazione e la distribuzione della serie.

Il franchise Darksiders, composto da tre capitoli principali, entro la fine dell’anno assisterà alla nascita di uno spin-off di matrice action-rpg, in cui tornerà il primo cavaliere dell’apocalisse, Guerra, e ne introdurrà un altro Conflitto, completando il roster dell’Apocalisse.

Dino C.






L’articolo Darksiders III si espande col dlc Keepers of the Void proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Darksiders III si espande col dlc Keepers of the Void

Red Dead Online, set per la cura del cavallo ed altro

Rockstar Games illustra le novità di questa settimana per Red Dead Online, l’appendice multigiocatore di Red Dead Redemption 2.

Questa settimana, il rapporto con il cavallo torna in primo piano nel mondo di gioco con la possibilità di ottenere un Set per la cura del vostro fedele destriero gratuito semplicemente giocando, oltre a sconti su box nelle stalle, cavalli e molto altro. Continua a leggere per i dettagli.

NUOVO ABBIGLIAMENTO

C’è una nuova opportunità per migliorare il proprio aspetto alla frontiera. Il catalogo Wheeler, Rawson & Co. si è arricchito con una nuova selezione di articoli perfetti per i pistoleri che vogliono dominare la frontiera. Proteggete la testa con l’elegante Cappello Descoteaux a tesa larga, indossate i Chaps Alvarado in resistente cuoio dal sud del confine e aggiungi un paio di eleganti Speroni del mattino Gerden ai vostri stivali per completare il tutto. Questi tre articoli saranno un’aggiunta permanente al catalogo, a partire da questa settimana.

Nel frattempo, il Cappello da cosacco rimane disponibile per il resto della settimana, perfetto per chiunque desideri tenere le orecchie al caldo nei pungenti climi del nord.

SCONTI

Il legame tra un cavallo e il suo cavallerizzo è fondamentale, ma è anche importante montare il giusto destriero per l’incarico. È il giorno fortunato per i cavallerizzi intenzionati a comprare un nuovo cavallo per le loro imprese: le stalle di tutti gli Stati offrono il 20% di sconto sui box nelle stalle per aiutarti a espandere la tua collezione. Riceverai inoltre uno sconto del 20% su tutti i cavalli disponibili al di sotto del rango 40, come ad esempio il Tennessee Walker roano flaxen (nella foto sopra).

HORSE CARE PACKAGE

L’indiscussa lealtà del tuo cavallo merita una ricompensa. Questa settimana, tutti i giocatori riceveranno un Set per la cura del cavallo, che include: un Rivitalizzante per cavalli, un’utile sostanza curativa che puoi riporre nella tua bisaccia nello sfortunato caso in cui il tuo destriero sia in cattive condizioni o gravemente ferito; 2 Medicine per cavalli per ripristinare la salute del tuo fido compagno con una barra esterna dorata e 2 Stimolanti per cavalli che conferiscono una barra esterna dorata alla Resistenza del cavallo, utile per le lunghe cavalcate in aperta campagna; in più, 5 Gallette d’avena, 5 unità di Fieno e 5 Carote, così da assicurarti che il tuo compagno a quattro zampe sia ben nutrito.

TWICH PRIME

Ricordiamo che gli iscritti a Twitch Prime hanno tempo fino a questo venerdì, il 19 luglio, per collegare il proprio account Social Club e ricevere 300 RDO$. Coloro che mancheranno la scadenza potranno comunque riscattare il bundle di munizioni superiore, che include delle frecce esplosive, oltre a una serie di altri vantaggi non ancora annunciati per Red Dead Online e GTA Online.

Visitate questo indirizzo per maggiori dettagli su come collegare i vostri account Social Club di Rockstar Games e Twitch Prime, e seguite il Newswire per tenerti aggiornato sulle notizie di Red Dead Online delle prossime settimane, tra cui i dettagli sul prossimo aggiornamento in arrivo quest’estate.

L’articolo Red Dead Online, set per la cura del cavallo ed altro proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Red Dead Online, set per la cura del cavallo ed altro

Deliver us The Moon, Wired Productions e KeokeN festeggiano il 20 luglio

Wired Productions e lo studio di videogiochi olandese KeokeN Interactive hanno rilasciato un video sullo sviluppo di Deliver Us The Moon.

Il filmato include del nuovo gameplay dal thriller fantascientifico in arrivo, arricchito dai racconti di Keon Deetman, il regista del gioco. Ci spiegherà come lui e suo fratello Paul, il direttore gestionale, abbiano saputo sin da bambini che nel loro futuro ci sarebbe stato lo spazio.

Ecco il gioco.

Attualmente in sviluppo per Steam, PlayStation 4 e le console della famiglia Xbox One. Il team di KeokeN vuole celebrare l’eroismo degli uomini e delle donne che hanno preso parte alla missione lunare dell’Apollo 11. Come certamente ricorderete, il primo allunaggio venne compiuto il 20 luglio del 1969, cinquant’anni fa.

Gli sviluppatori, ispirati dalle storie del loro nonno, hanno incluso nella loro creazione tutto ciò che avevano sempre sognato. Ambientato 100 anni dopo che il primo oggetto creato dall’uomo ha raggiunto la superficie della luna, Deliver Us the Moon rende omaggio all’allunaggio originale: i giocatori potranno ammirare il moon lander e la bandiera statunitense.

Koen Deetman, ha detto:

Non è possibile comprendere quanto coraggio ci vuole per lasciarsi alle spalle il proprio pianeta e posare il piede su un altro corpo celeste. Io e mio fratello ci siamo sempre chiesti come fosse la vita degli astronauti. Deliver Us the Moon è stato il modo in cui abbiamo potuto realizzare i nostri sogni d’infanzia.

SUL GIOCO

Deliver Us The Moon è un thriller fantascientifico ambientato in un futuro prossimo, in cui le risorse naturali della Terra sono esaurite. Nel tentativo di risolvere la crisi energetica, le potenze mondiali hanno creato la World Space Agency e recuperato una nuova e promettente fonte d’energia sulla luna.

La World Space Agency ha colonizzato il satellite e ha continuato a lavorare sulla sua superficie finché, una notte, tutte le comunicazioni con la Terra sono cessate e la fonte energetica è sparita. Diversi anni dopo, vesti i panni dell’ultimo astronauta terrestre in una missione disperata per indagare sull’accaduto e salvare l’umanità. Nel corso dell’avventura, il tuo unico compagno è un piccolo robot di nome ASE. Insieme, esplorerete la luna e le sue strutture abbandonate, raccoglierete indizi e finalmente scoprirete i segreti e gli scopi nascosti di coloro che non sono più lì da molto tempo.






L’articolo Deliver us The Moon, Wired Productions e KeokeN festeggiano il 20 luglio proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Deliver us The Moon, Wired Productions e KeokeN festeggiano il 20 luglio

Where the Water Tastes Like Wines si aggiorna

Good Shepherd Entertainment ha pubblicato il nuovo aggiornamento dei contenuti per Where the Water Tastes Like Wines. L’update si intitola Gold Mountain e porta la cultura cinese che si instaurò nel panorama americano dell’epoca in cui è ambientato il gioco di avventura sul folclore.

Gold Mountain introduce nuovi racconti incentrati sull’esperienza dei cinesi americani e sul loro impatto sulla storia e sulla cultura americana. L’aggiornamento include anche una varietà di miglioramenti delle prestazioni e della qualità della vita.

Miglioramenti delle performance, fixate le location della storia, migliorati i controlli e risolti alcuni bug e problemi.

Inoltre, Where the Water Tastes Like Wine è in vendita oggi col 60% su Steam di sconto fino a domani (mercoledì 17 luglio) per Pc Windows, Mac e Linux tramite Steam. Where the Water Tastes Like Wines: Fireside Chats, un’esperienza di accompagnamento autonoma gratuita per il gioco.

Il gioco è un viaggio creativo attraverso la storia con immagini 2d/3d e musica popolare originale. Si incontreranno personaggi surreali mentre si esploreranno i luoghi più lontani della nazione, raccogliendo e condividendo un eclettico miscuglio di storie di alcuni degli scrittori più prolifici di oggi.

A portarli tutti in vita è un cast di doppiaggio di estremo livello, tra cui Sting (non crediamo ci sia bisogno di ulteriori parole), Dave Fennoy (The Walking Dead: A Telltale Games Series), Cissy Jones (Firewatch), Kimberly Brooks (Mass Effect) ed altri.






















L’articolo Where the Water Tastes Like Wines si aggiorna proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Where the Water Tastes Like Wines si aggiorna

eFootball PES 2020, accordo con la Juventus

Anche la Juventus, dopo quelli col Manchester United ed il Bayern Monaco, ha concluso un accordo triennale con Konami per eFootball PES 2020. Il gioco calcistico debutterà il 10 settembre su Pc, PS4 ed Xbox One.

La partnership tra il publisher giapponese e la “Vecchia Signora” permetterà agli sviluppatori della serie eFootball PES l’utilizzo esclusivo all’interno di un videogioco di calcio della Juventus, inclusi il nome della squadra, lo stemma e i kit di gioco ufficiali. Inoltre, il team di sviluppo ha avuto la possibilità di collaborare con i calciatori della squadra per poterli ricreare al meglio digitalmente all’interno del videogioco.

Jonas Lygaard, senior director brand & business development di Konami Digital Entertainment B.V. ha dichiarato:

La nostra partnership con Juventus FC, una delle più importanti squadre del mondo, è un messaggio chiaro da parte di eFootball PES 2020 – che sarà l’unico videogioco di calcio in cui si potrà giocare con i giganti italiani. Il claim del gioco è ‘playing is believing’ e noi siamo orgogliosi che la Juventus FC creda in noi e in un futuro con noi.

Lo stadio di casa dei bianconeri, l’Allianz Stadium, sarà perfettamente ricreato e presente in esclusiva in eFootball PES 2020. Il team di sviluppo è specializzato nella riproduzione digitale degli stadi. Ed i tifosi di calcio in tutto il mondo sapranno sicuramente apprezzare il livello di dettaglio presente nella loro ultima creazione.

E non finisce qui; i giocatori della prima squadra della Juventus FC sono stati tutti scannerizzati in 3d per permettere che siano perfettamente riprodotti all’interno del videogioco così come nella realtà.

PJANIC PES AMBASSADOR

Konami annuncia anche che Miralem Pjanić, il centrocampista bosniaco, è stato reclutato come Official eFootball PES Ambassador. In questo ruolo, Pjanić apparirà sulla copertina di eFootball PES 2020 e sarà coinvolto in una serie di attività di Juventus e Konami nel corso dell’anno.

Giorgio Ricci, chief revenue officer della Juventus, ha commentato:

Siamo molto orgogliosi della collaborazione che abbiamo definito con Konami. Questa partnership vede due icone del calcio e dell’intrattenimento mondiale, Juventus e PES, unire le forze per i prossimi tre anni, permettendo più facilmente di identificarci con i nostri tifosi più giovani e di aumentare la nostra popolarità sia coi fan dello sport che con quelli dell’esports.

La Juventus FC, fondata nel 1897, è la squadra più popolare in termini di tifosi in Italia e una delle più apprezzate a livello mondiale. Il club detiene l’invidiabile record di 37 titoli italiani vinti, 13 coppe italiane e otto Super Coppe. Inoltre, aggiungiamo noi, è stata la prima squadra (unico club italiano) a vincere le tre coppe europee dell’epoca (Coppa Campioni, Coppa Coppe e Coppa Uefa).
Anche il palmares internazionale è di tutto rispetto. Troviamo due Champions League (su 9 finali raggiunte, ndr), una Coppa Coppe, tre Coppe Uefa/Europa League, due Supercoppe Uefa, due Coppe Intercontinentali (competizione conosciuta ora come Campionato del Mondo per Club). Figurano anche una Coppa Intertoto ed una Coppa delle Alpi.




L’articolo eFootball PES 2020, accordo con la Juventus proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di eFootball PES 2020, accordo con la Juventus