Archivi categoria: Articoli

Auto Added by WPeMatico

Othercide, annunciata la finestra di lancio

Il gioco di ruolo tattico, Othercide, sviluppato da Lightbulb Crew, arriverà quest’estate su Pc, Ps4 e Xbox One. I giocatori dovranno guidare i loro eserciti per combattere contro gli Altri, forze terrificanti che vanno oltre qualsiasi immaginazione. L’annuncio della finestra di lancio è stato accompagnato da un nuovo trailer, mostrato qui di seguito, diffuso dal publisher Focus Home.

Nel titolo, che sarà presentato al PAX East 2020 in programma dal 27 febbraio al 1 marzo prossimi, i giocatori andranno a scoprire i segreti della Città e degli Altri, solo dopo aver combattuto e sofferto sui campi di battaglia.

Il punto forte di Othercide è il combattimento: una danza intricata di azioni e contatori. Almeno così si legge nella descrizione. Infatti, grazie al Dynamic Timeline System, si potrà pianificare in anticipo le azioni e creare catene impressionanti di abilità. Numerosi i boss da sconfiggere in epiche battaglie, creature terrificanti che andranno a sconvolgere qualsiasi immaginazione.

L’abilità in combattimento deciderà il destino del regno e modellerà la personalità dei personaggi. I ricordi, ottenuti grazie alla rievocazione delle imprese dei progenitore del regno, cambieranno sempre, andando a migliorare ogni abilità attraverso la personalizzazione, facendo sentire il giocatore veramente a capo di un esercito. Inevitabilmente però, dovranno prendere anche decisioni difficili e sacrificare qualche combattente per un bene superiore: i sopravvissuti diventeranno più forti, pronti a combattere la prossima battaglia.






L’articolo Othercide, annunciata la finestra di lancio proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Othercide, annunciata la finestra di lancio

Annunciato Rogue Lords

Nacon ha annunciato l’inizio dei lavori su Rogue Lords, un nuovo titolo rogue-like co-sviluppato da Cyanide e Leikir Studio. Il gioco si svolgerà in un tetro XVII secolo nel New England, dove mortali ed entità demoniache cammineranno fianco a fianco.

Rogue Lords invertirà i soliti stereotipi, con il giocatore che assumerà il ruolo del Diavolo che, indebolito a seguito di una terribile sconfitta, tenterà di riconquistare i suoi poteri. Il suo obiettivo sarà quello di diffondere ancora una volta la corruzione in un mondo lasciato destabilizzato dalla sua assenza. Per raggiungere i suoi oscuri scopi, esso dirigerà una squadra composta da illustri Discepoli del Male, come Bloody Mary, Dracula, la Dama Bianca e il Barone Samedi.

Il macabro e poetico titolo arriverà questo autunno su Pc, PS4, Xbox One e Switch.

Rogue Lords

IL GIOCO

In Rogue Lords, il giocatore esplorerà una mappa tridimensionae e potrà scegliere come seminare il caos attraverso numerose interazioni con altri personaggi. I Discepoli del Male prenderanno parte a difficili combattimenti a turni, usando le loro peculiari abilità il giocatore dovrà trovare il modo di superare i suoi avversari. In caso di sconfitta, sarà game over, con l’utente che perderà tutti i progressi del personaggio e dovrà iniziare una nuova partita. Dovrà quindi essere in grado di trovare un equilibrio che gli permetta di evitare la sconfitta. Come ultima risorsa, il giocatore potrà appellarsi ai poteri speciali del Diavolo e imbrogliare tramite l’interfaccia di gioco al fine di portare la situazione a suo vantaggio in un modo del tutto nuovo.

A PROPOSITO DI ROGUE LORDS

Camille Lisoir, direttore artistico di Cyanide, ha dichiarato:

Rogue Lords è un gioco nato diversi anni fa su cui abbiamo lavorato con Jérémie Monedero, il Game Director. Siamo lieti che il progetto diventi realtà. Abbiamo una fantastica sinergia con il talentuoso team di Leikir Studio e non vediamo l’ora di svelare il nostro mondo diabolico.

L’articolo Annunciato Rogue Lords proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Annunciato Rogue Lords

GCC Pokèmon, annunciata Spada e Scudo – Fragore Ribelle

Novità in arrivo per il GCC Pokèmon. Tantissime nuove creature scoperte di recente nella regione di Galar faranno il loro debutto nella prossima espansione del Gioco di Carte Collezionabili Pokémon, Spada e Scudo – Fragore Ribelle, che sarà pubblicata il prossimo primio maggio in tutto il mondo da The Pokémon Company International.

Disponibile in buste di espansione, mazzi tematici, set Allenatore Fuoriclasse e collezioni speciali, la nuova espansione continuerà a introdurre nuovi Pokémon-V e Pokémon-VMAX tra cui Toxtricity-VMAX, basato su Toxtricity nella sua forma Gigamax dei videogiochi Pokémon Spada e Pokémon Scudo.

Gli Allenatori potranno inoltre mettere le mani sulle seguenti carte, che saranno fondamentali per la loro raccolta del GCC Pokémon:

  • 16 Pokémon-V tra cui Toxtricity-V, Dubwool-V, Boltund-V e Sandaconda-V, oltre a 14 Pokémon-V a figura intera.
  • Sette Pokémon-VMAX, tra cui gli stadi evolutivi finali dei Pokémon iniziali di Galar, oltre a Copperajah-VMAX e Dragapult-VMAX.
  • Più di 15 carte Allenatore e quattro carte Aiuto a figura intera.
  • Quattro nuove carte Energia speciale.

GCC Pokèmon

L’espansione Spada e Scudo – Fragore Ribelle sarà disponibile anche nel CardDex del GCC Pokémon, un’app che permetterà di sfogliare le carte delle serie Sole e Luna e Spada e Scudo. Gli appassionati del GCC Pokémon avranno anche l’opportunità di giocare con la nuova espansione prima della pubblicazione ufficiale, partecipando a uno dei tanti tornei pre-release che si svolgeranno dal 18 al 26 aprile presso i negozianti indipendenti che parteciperanno all’iniziativa.

Per maggiori informazioni rimandiamo al sito ufficiale.

GCC Pokèmon

L’articolo GCC Pokèmon, annunciata Spada e Scudo – Fragore Ribelle proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di GCC Pokèmon, annunciata Spada e Scudo – Fragore Ribelle

Quantum League, ha inizio l’open beta

Lo studio di sviluppo indipendente Nimble Giant Entertainment ha annunciato che il loro sparatutto multiplayer, Quantum League, ha dato inizio alla sua open beta, che durerà fino al prossimo 2 marzo.

Il titolo è disponibile su Pc, via Steam, dove entro l’anno verrà rilasciata la versione in accesso anticipato.

Quantum League è una IP originale di Nimble Giant Entertainment e costituisce il primo lavoro importante dello sviluppatore argentino a partire dal suo recente rebranding e dal lancio di Master of Orion. Nel 2019 lo studio ha assunto l’ex dirigente di Rockstar Games Jeronimo Barrera come vicepresidente del settore di sviluppo del prodotto per supportare gli obiettivi a lungo termine dello studio quale importante sviluppatore / editore di giochi tripla A.

IL GIOCO

Quantum League è un rivoluzionario sparatutto che si basa sui paradossi temporali: un fps online competitivo in cui i giocatori combattono a intervalli di tempo, unendosi tatticamente ai loro sé passati e futuri in incredibili partite 1v1 e 2v2. L’innovativo sparatutto di Nimble Giant è incentrato su un universo alternativo in cui i viaggi nel tempo hanno cambiato il volto degli sport professionistici. A dominare il mondo sportivo ad alti livelli è infatti la Quantum League, uno sport di tiro basato su armi pesanti. In qualità di atleti quantici, i partecipanti competono in arene appositamente progettate in cui l’agilità, la velocità e l’abilità non sono sufficienti per raggiungere la vetta: a fare la differenza è infatti la capacità di giocare tatticamente con il proprio sé passato e futuro.

In un’arena dinamica e in rapido movimento, i giocatori devono prendere in considerazione dove si trovavano e dove vorranno trovarsi per effettuare il tiro finale vincente, invertendo in un istante l’andamento della battaglia.

Quantum League

 

L’articolo Quantum League, ha inizio l’open beta proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Quantum League, ha inizio l’open beta

Under Night In-Birth Exe:Late[cl-r] è ora disponibile

Il picchiaduro Under Night In-Birth Exe:Late[cl-r] ,picchiaduro sviluppato da French Bread ed edito da PQube, arriva oggi su Switch e PlayStation 4, in edizione fisica e digitale.

In questo picchiaduro in stile anime, la spina dorsale è formata da dieci diverse modalità che raccontano la storia del gioco, permettono di esercitarsi, combattere contro altri giocatori e affrontare numerose sfide difensive e offensive. Inoltre, 600 fotogrammi di animazione permettono di mostrare un movimento fluido con il massimo dei dettagli, tra cui espressioni facciali, capelli, vestiti svolazzanti e ombre.

Ma cosa c’è di nuovo in Under Night In-Birth Exe:Late[cl-r] rispetto alla versione base? In primis, un nuovo personaggio giocabile, Londrekia Light che si butterà nel combattimento, a cui faranno da sfondo nuovi scenari accompagnati da nuove musiche, nuovi effetti sonori e dialoghi.

Ecco il trailer di lancio:



L’articolo Under Night In-Birth Exe:Late[cl-r] è ora disponibile proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Under Night In-Birth Exe:Late[cl-r] è ora disponibile

Overpass, emergono nuovi dettagli sul gameplay

Nacon e Zordix Racing hanno ricelato nuovi dettagli sul caratteristico gameplay di Overpass all’interno di un nuovo video, incentrato sulle due tipologie di tracciato disponibili in-game: Corsa a Ostacoli e Hillclimb.

Il gioco, annunciato lo scorso aprile, arriverà su PS4, Xbox One e Pc (via Epic Games Store) il prossimo 27 febbraio, mentre una versione Switch sarà rilasciata il 12 marzo. Sul sito ufficiale sono inoltre aperti i pre-order.

Di seguito il nuovo trailer che mostra nuovi dettagli del gameplay. Buona visione.

LE NOVITA’ VENUTE ALLA LUCE

Nella Corsa aOstacoli, la sfida consisterà nel riuscire a superare gli ostacoli più difficili, siano essi naturali o artificiali, nel minor tempo possibile. Ciò richiederà un attento uso dell’acceleratore, una scelta oculata sul come e dove posizionare le ruote per il miglior grip possibile, e un efficace uso del differenziale, per evitare di rimanere bloccati in situazioni complicate. Tante opzioni e scelte saranno a disposizione del giocatore, e la migliore dipenderà sempre da diversi fattori: il veicolo, il terreno, i danni subiti dal veicolo e lo stile di guida del pilota. Per la modalità Hillclimb, l’obbiettivo sarà di trovare un percorso ideale per arrivare in cima alla collina. Solitamente tra la base e la cima la distanza è relativamente poca, ma il percorso per arrivare al top sarà pieno di insidie. Imparare ad analizzare il terreno diventerà essenziale per giungere alla vetta con successo in Overpass.

In questa simulazione off-road, la sfida consisterà nell’affrontare percorsi estremi al volante di buggie e quad delle principali marche. In tante e differenti modalità di gioco online e locali, l’utente dovrà imparare a competere su tutti i tipi di terreno, oltrepassare gli ostacoli più insidiosi e a far fronte agli eventuali danni al veicolo per trionfare in questa impegnativa sfida off-road.

Overpass

L’articolo Overpass, emergono nuovi dettagli sul gameplay proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Overpass, emergono nuovi dettagli sul gameplay

Dungeon Defenders: Awakened entra in early access su Steam

Dungeon Defenders: Awakened, che segna il ritorno della serie di giochi di ruolo di difesa cooperativa di Chromatic Games, è ora disponibile su Steam in early access. Questa versione “0.9” incorpora i feedback dei fan di una closed beta prima del suo completo Pc Windows e della versione Switch che arriveranno nel secondo trimestre dell’anno in corso.

I giocatori intraprenderanno una nuova avventura nel tempo per salvare Etheria dai malvagi Old Ones, combattendo su nuovi livelli e reinventando i favoriti dei fan dagli originali Dungeon Defenders. Prendete le armi e le vesti di uno dei quattro eroi unici e scatenate le loro abilità offensive e difensive su misura contro le orde malvagie che cercano di ottenere il controllo dei cristalli Eternia del regno.

Ecco il trailer di lancio dell’early access. Buona visione.

Unitevi agli altri Difensori nella fase di costruzione, preparandovi ad un assalto pieno di orchi, elfi oscuri, goblin e temibili boss. Posizionate fortificazioni sul percorso del nemico per fermare i loro progressi e colpiteli con torri balistiche per assottigliare i loro ranghi. Quindi girate la marea della battaglia in combattimento, scatenando potenti incantesimi e attacchi.

Gli eroi di Etheria acquisiranno un nuovo bottino per prevalere sui servi degli Antichi tra i round. Raccogliere il bottino di guerra consente ai giocatori di acquisire ed equipaggiare nuove armi, armature, fidati animali domestici ed altri tesori per aiutarli ad affrontare le sfide che ci attendono.

I CONTENUTI




















Dungeon Defenders: Awakened debutta in accesso anticipato su Steam con 12 mappe, quattro livelli di difficoltà, quattro personaggi giocabili, 12 animali domestici, modalità di gioco aggiuntive e molto altro.

Durante questa fase, Chromatic Games lancerà nuovi aggiornamenti di contenuti ogni mese, tra cui ancora più modalità di gioco, boss, venditori, più compagni di animali e altre sorprese per stupire anche i difensori più esperti.

Augi Lye, CEO di Chromatic Games, team indie che sviluppa e produce il gioco, ha detto:

Siamo entusiasti di iniziare a condividere Dungeon Defenders: Awakened con il mondo oggi su Steam Early Access. Non vediamo l’ora di continuare a interagire con la nostra fantastica community e implementare il loro feedback nei prossimi due mesi mentre continuiamo a perfezionare Awakened e renderlo la migliore esperienza di Dungeon Defenders possibile per la versione 1.0 per Switch e Pc nel secondo trimestre 2020.

Quando uscirà, il gioco includerà funzionalità di salvataggio incrociato seguite dalle versioni per PlayStation 4 ed Xbox One e dal primo dlc gratuito nel terzo trimestre 2020.

L’articolo Dungeon Defenders: Awakened entra in early access su Steam proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Dungeon Defenders: Awakened entra in early access su Steam

Il notiziario del 21 febbraio 2020

Queste le news del notiziario di venerdì 21 febbraio 2020 con le ultime novità in breve dal mondo dei videogiochi.

Giusto ricordare come le ore indicate che anticipano il testo della notizia sono quelle di ricezione della mail con il comunicato stampa (ovviamente rielaborato da noi) o della news captata su Twitter o su altri social.

Ecco la rassegna del nostro notiziario. Buona lettura.

Il Tekken World Tour torna nel 2020 con la sua quinta edizione

(Alle 10,15) – Nel 2020 il Tekken World Tour lancerà la sua quinta stagione e farà visita a oltre 30 eventi di diversa tipologia: Master, Challenger e Dojo. Questi tipi di tornei di Tekken 7 si terranno in tutto il mondo: alcune località torneranno mentre altre sono state aggiunte in base ai feedback dei fan. L’inizio sarà al Tokyo Tekken Masters Tournament il 4 e 5 aprile. Tutta l’adrenalina, le rivalità, le tensioni culmineranno con le Tekken World Tour Finals che faranno il loro ritorno a dicembre negli Stati Uniti: i migliori giocatori provenienti da tutto il mondo convergeranno l’11 e 12 dicembre a New Orleans per lottare per la gloria e per un montepremi di oltre 200.000 dollari. Per maggiori informazioni sui diversi eventi, vai sul sito ufficiale del TEKKEN World Tour: https://tekkenworldtour.com/

Ecco il trailer

Kefla arriva in Dragon Ball FighterZ e altre novità nella terza stagione

(Alle 16,23) – Annunciata durante le Red Bull Dragon Ball FighterZ – World Tour Finals, Kefla sarà disponibile dal 28 febbraio. I possessori del FighterZ Pass 3 potranno accedere al personaggio due giorni prima (26 febbraio). Per rendere i combattimenti ancora più emozionanti, con l’inizio della terza stagione saranno aggiunte nuove caratteristiche al gioco: Il sistema di assist aggiornato permetterà agli appassionati di scegliere 3 diversi Z Assist per ogni personaggio prima dello scontro, aiutando così a creare nuove combo e ad ampliare gli stili. L’ultimo personaggio ancora in gioco avrà molto più potere, meglio non dargli tregua. Nella modalità Boot Camp, i giocatori si alleneranno contro altri personaggi. Questa modalità consentirà di scoprire nuove possibilità e spingerà le abilità di ognuno verso nuove vette.

Trailer ed immagini. Buona visione.














 

L’articolo Il notiziario del 21 febbraio 2020 proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Il notiziario del 21 febbraio 2020

AESVI si evolve ed entra nel futuro: nasce IIDEA

Grandi novità oggi per AESVI: durante un incontro che si è tenuto presso lo spazio Experience Pommery di Milano, il presidente Marco Saletta, il direttore generale Thalita Malagò e i rappresentanti dei soci Developer ed Esports, Mauro Fanelli e Federico Brambilla hanno, infatti, svelato il nuovo nome dell’associazione di categoria che rappresenta l’industria dei videogiochi in Italia. Da oggi non sarà più l’Associazione Editori Sviluppatori Videogiochi Italiani ma IIDEA, ovvero Italian Interactive Digital Entertainment Association.

Nel suo percorso di crescita, sia in termini di rappresentatività sia di ruolo a livello internazionale, l’associazione è oggi chiamata a espandere ulteriormente le proprie aree di attività, a dedicare maggiormente le sue risorse alle relazioni con le Istituzioni, alla promozione di una maggiore conoscenza dei videogiochi e allo sviluppo del business degli operatori del settore. L’arrivo di nuovi soci, e di nuove categorie associative, ha inoltre reso necessario un salto nel futuro, un’evoluzione parallela a quella che sta interessando il settore dei videogiochi più in generale. Questa evoluzione non può non riflettersi sull’associazione, che oggi entra in una nuova era rappresentata da un nuovo nome e da una nuova immagine, che simboleggiano questo percorso di innovazione e sviluppo e la rendono un interlocutore ancora più riconoscibile a livello internazionale.

LA CONFERENZA

L’incontro è stato al contempo occasione per l’Associazione di presentare i principali risultati del 2019 e il programma di attività del 2020. I primi mesi dell’anno vedranno l’ingresso nel consiglio direttivo dell’associazione del rappresentante dei soci developer, Mauro Fanelli, CEO & creative director dello studio di sviluppo indipendente MixedBag, e del rappresentante dei soci esports, Federico Brambilla, CEO & co-founder del team esports exeed, oltre che il lancio di un nuovo sito istituzionale e di nuove piattaforme social, che diventeranno strumenti di interazione e condivisione di contenuti e punti di vista.

Per il 2020 l’associazione vuole crescere ulteriormente sul piano internazionale e nella rappresentatività delle tre anime del settore, publisher, developer ed esports. Per fare questo, IIDEA punterà sullo sviluppo di due eventi principali:

  • First Playable, il primo evento business internazionale dedicato agli sviluppatori di videogiochi in Italia, che si terrà dal 1 al 3 luglio presso Manifatture Digitali Cinema Pisa. L’iniziativa nasce da una partnership tra IIDEA e Toscana Film Commission, nell’ambito del Programma Sensi Contemporanei Toscana per il Cinema, con la collaborazione dell’Agenzia ICE per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane e di Connection Events, società leader nell’organizzazione di eventi business nel settore dei videogiochi a livello internazionale. Dopo il successo della prima edizione del 2019, nel 2020 l’evento si svilupperà ulteriormente per accogliere 30 publisher e 15 speaker da tutto il mondo e diventare una vera e propria vetrina per il Made in Italy all’estero, anche attraverso l’assegnazione di premi dedicati agli sviluppatori. Diverse partnership prestigiose sono già state messe a punto, tra cui Red Bull e Unreal Engine, con lo scopo strategico di far crescere le imprese italiane e aiutarle a sviluppare il loro business in un mercato internazionale competitivo e in continua evoluzione.
  • Round One, il primo evento business internazionale dedicato agli operatori del settore esports, che si svolgerà per la prima volta quest’anno dall’11 al 13 maggio presso il Centro Congressi di Riva del Garda. L’evento sarà organizzato in collaborazione con Trentino Film Commission, Trentino Sviluppo, Trentino Marketing, APT Garda Trentino e Riva del Garda Fierecongressi spa. L’obiettivo dell’iniziativa è di favorire lo sviluppo del business, promuovere la professionalizzazione degli operatori, dare visibilità al settore verso media e istituzioni e diventare l’appuntamento business di riferimento in Italia. L’evento prevedrà un programma di talk, workshop e meeting con ospiti internazionali, oltre alla presentazione del terzo Rapporto sugli Esports in Italia, in corso di realizzazione con la società di ricerca Nielsen, e l’assegnazione di premi dedicati al settore.

AESVI

Nel corso del 2020 continuerà inoltre l’impegno di IIDEA nel sostenere la presenza degli operatori italiani alle principali fiere internazionali del settore come Game Developers Conference a San Francisco, London Games Festival a Londra e Gamescom a Colonia, grazie al sostegno economico e alla collaborazione del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e dell’Agenzia ICE per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane.

Oltre al focus sullo sviluppo delle opportunità di business, l’Associazione lavorerà anche per promuovere il valore culturale, educativo e sociale del videogioco. In particolare, durante l’anno sarà lanciata la nuova campagna “Game to Human”, una raccolta di storie che dimostrano l’impatto positivo dei videogiochi sulla società, dal punto di vista dell’inclusione, della diversità, della creatività e dell’innovazione. Le prime tre storie, tutte italiane, sono già disponibili sul nuovo sito istituzionale di IIDEA e comprendono Blind Console, la prima piattaforma gaming utilizzabile dai non vedenti, Freud’s Bones, un viaggio videoludico “nelle ossa” del celebre psicanalista, ma anche un viaggio alla scoperta di sé stessi, e Gamindo, la prima piattaforma che consente di donare giocando ai videogiochi.

IIDEA ha inoltre in programma di lanciare un portale online dedicato alle famiglie e ai consumatori, con l’obiettivo di fornire tutte le informazioni necessarie per conoscere i videogiochi e per imparare ad utilizzarli in modo consapevole. Il progetto sarà realizzato sulla base delle esperienze positive già maturate in altri paesi europei come Ask about Games in Gran Bretagna o Pédagojeux in Francia e come parte dell’impegno dell’Associazione verso le istituzioni italiane. Impegno che comprenderà, come da tradizione, anche l’organizzazione del Games Industry Day a Roma, l’appuntamento annuale di incontro tra industria e istituzioni per discutere sul presente e sul futuro del settore dei videogiochi in Italia ed esplorare il ruolo del medium nell’economia, nella società, nella cultura e nell’educazione.

L’Associazione continuerà infine a supportare Milan Games Week, evento ideato e lanciato da AESVI nel 2011 e dal 2019 passato nella proprietà di Fandango Club e Fiera Milano, mentre gli Italian Video Game Awards cambiano format e si evolvono in due diversi spin off, uno dedicato agli esports e uno ai developer. I premi infatti saranno assegnati all’interno di First Playable e Round One.

A PROPOSITO DI IIDEA

Marco Saletta, presidente di IIDEA, ha dichiarato:

Gli ultimi anni sono stati per noi anni di transizione, in cui abbiamo posto le basi per una maggiore focalizzazione sulle attività politico-istituzionali e sullo sviluppo del business per le imprese italiane che operano nel settore. Con il 2020 inizia la nostra evoluzione, ben esemplificata dalla scelta di operare un rebranding a tutto tondo, che parta dal nome per arrivare a tutti gli elementi che hanno caratterizzato AESVI negli anni. Oggi, e ancora di più in futuro, vogliamo crescere tanto in Italia quanto all’estero, siamo certi che la nostra nuova immagine, una nuova governance e una maggiore apertura nei confronti di tutti gli attori dell’ecosistema ci aiuteranno in questo percorso.

Thalita Malagò, direttore generale di IIDEA, ha aggiunto:

L’industria dei videogiochi è sempre più globale e come Associazione vogliamo assumere un ruolo sempre più internazionale, per promuovere gli operatori italiani all’estero e facilitare l’accesso al mercato italiano degli operatori stranieri. Per rispondere a queste nuove sfide, la struttura dell’Associazione si è evoluta allargando il proprio team, che oggi comprende professionisti con competenze orizzontali e verticali, in grado di focalizzarsi su Public Affairs, Developer o anche Esports, senza perdere di vista il quadro generale.

L’articolo AESVI si evolve ed entra nel futuro: nasce IIDEA proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di AESVI si evolve ed entra nel futuro: nasce IIDEA

League of Legends, Riot Games mostra gli Eterni in azione

Buone notizie per i giocatori di League of Legends. Riot Games ha infatti annunciato di essere intervenuta sugli Eterni, migliorandone le meccaniche in vista del lancio futuro.

Gli Eterni sono dei tracciatori di statistiche unici per ogni campione che permetteranno ai giocatori di registrare, celebrare e sfoggiare tutti i momenti di gloria, in partita e non.

Vediamo insieme il messaggio di Riot Games alla community di League of Legends, augurandovi nel frattempo una buona visione con il trailer che li mostra in azione.

LE PAROLE DI RIOT GAMES

Quando l’anno scorso abbiamo annunciato gli Eterni, eravamo emozionati all’idea di poter introdurre in League of Legends dei sistemi per tenere traccia di statistiche specifiche per ogni campione. Gli Eterni avrebbero introdotto altri motivi per giocare con i vostri campioni preferiti, nuovi modi per vantarsi di fronte ai nemici e un innovativo sistema di avanzamento che avrebbe reso il gioco ancora più divertente. Tuttavia, dal vostro feedback dopo la rivelazione sul PBE ci è sembrato chiaro di non aver centrato l’obiettivo in alcune aree cruciali.

Per questo, abbiamo deciso di rinviarne il lancio e di fare un passo indietro per identificare tre metodi per migliorare l’esperienza relativa agli Eterni:

– Creare più statistiche interessanti da tracciare legate alle abilità.
– Offrire nuovi modi per ottenere gli Eterni senza spendere RP.
– Fornire sconti ai giocatori che hanno un vasto repertorio di campioni.

League of Legends

Alla loro uscita ci saranno due serie di Eterni disponibili: la “Serie principianti” e la “Serie 1”. Ogni serie conterrà un set di tre Eterni per campione e in futuro ne verranno pubblicato degli altri, dopo aver visto quali statistiche i giocatori preferiranno tenere in conto. Le statistiche cominceranno ad essere tracciate non appena verranno sbloccati gli Eterni. Dopo aver superato un traguardo, come 50 Rovesciate con Lee Sin, verrà mostrato un annuncio nel gioco, visibile a tutti i giocatori, per celebrare l’avvenimento.

Inoltre, gli Eterni saranno visibili agli altri giocatori insieme alla Maestria del campione nella Vetrina giocatore. La Vetrina giocatore è visibile in due momenti: sul retro della carta campione nella schermata di caricamento e sulla schermata di riepilogo morte dell’avversario dopo che lo avete ucciso o avete effettuato un assist per la sua uccisione. Il primo set di Eterni sbloccati per ogni campione verrà messo in evidenza automaticamente, ma sarà possibile personalizzare quali Eterni mostrare. Se non ne avrete nessuno, tranquilli: verrà comunque mostrata la vostra Maestria del campione proprio come nella schermata di caricamento.

Un set può contenere due tipi di Eterni, comuni e unici:

– Gli Eterni comuni tracciano statistiche che non sono specifiche di alcun campione; per esempio, le eliminazioni e i mostri epici uccisi.
– Gli Eterni unici tracciano statistiche uniche, specifiche per un dato campione; per esempio, “Cecchino stordente” di Ashe traccia quante volte avete messo a segno una suprema con gittata estremamente lunga.

Il prezzo di ogni set è determinato da quanti Eterni comuni o unici include. Gli Eterni comuni valgono 75 RP l’uno, mentre quelli unici 200 RP l’uno. Per esempio, la Serie 1 contiene set con 3 Eterni unici e costa 600 RP per campione, mentre un ipotetico set futuro con 2 Eterni comuni e 1 Eterno unico costerebbe 350 RP.

Gli Eterni hanno anche tratti unici sbloccabili, che possono essere ottenuti raggiungendo traguardi all’interno di una serie. Raggiungendo 5 traguardi in un singolo Eterno, inizierà a tenere traccia del vostro record personale per quella statistica. Superate il vostro record personale durante una partita e otterrete uno speciale annuncio per il traguardo che verrà mostrato agli altri giocatori in gioco! Inoltre, se raggiungete 15 traguardi tra i vari Eterni di un set, la vostra Emote Maestria verrà migliorata con un esclusivo effetto infuocato. È possibile migliorare l’Emote Maestria varie volte, perciò più set completerete, più bello sarà l’aspetto dell’emote di quel campione.

L’articolo League of Legends, Riot Games mostra gli Eterni in azione proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di League of Legends, Riot Games mostra gli Eterni in azione

World of Horror, ora disponibile in early access

World of Horror, gioco di ruolo retrò horror sviluppato da Panstasz ed edito da Ysbryd Games, già da noi provato in anteprima, è disponibile a partire da oggi su Steam in early access e su Xbox Game Pass per Pc. Il titolo svelerà il suo terrore con la versione completa su PS4, Xbox One, Mac, Switch e Pc alla fine del 2020, con altri misteri, personaggi e dozzine di nuovi eventi.

Ecco il trailer di lancio

A PROPOSITO DI WORLD OF HORROR

Il titolo segue i residenti di una cittadina giapponese costiera alle prese con terrori disumani in un mondo folle. Il giocatore deve indagare sull’apparizione di mostri, risolvere puzzle per raccogliere componenti di incantesimi arcani e lottare contro leggende malvagie del folklore come l’Aka Manto e Kuchisake-onna, convocate eseguendo riti oscuri.

Ognuno personaggio è caratterizzato da un approccio diverso alle battaglie contro gli spiriti che albergano nella loro città natale: tanti i boss raccapriccianti, tutti illustrati e animati con immagini inquietanti realizzate in Microsoft Paint con un classico stile grafico a 1 bit. Si potrà scegliere tra 10 misteri, con eventi generati proceduralmente e incontri casuali in grado di causare il caos ed esplorare angoli bui alla ricerca di indizi e oggetti utili nascosti e sblocca nuovi eventi da incontri.

Pawel Kozminski, fondatore di Panstasz, ha affermato:

World of Horror è tanto una battaglia con se stessi quanto con antiche e  spaventose presenze demoniache. Ogni giocatore abbastanza coraggioso da affrontare questi casi angoscianti si appoggia inconsapevolmente alle proprie paure, per dare un senso a terrori sconcertanti e sconvolgenti.

Ispirato alle opere di Junji Ito e H.P. Lovecraft, World of Horror è un thriller psicologico con inquietanti siti urbani e trame contorte. A collaborare con Panstasz sulla sceneggiatura è stata Cassandra Khaw, sceneggiatrice di Ubisoft, già scrittrice di giochi come Wasteland 3Sunless Skies e She Remembered Caterpillars.




L’articolo World of Horror, ora disponibile in early access proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di World of Horror, ora disponibile in early access

Fifa 20, la Coppa Libertadores debutta il 3 marzo

La Coppa Libertadores, ovvero la Champions League del Sudamerica, sarà disponibile su Fifa 20 dal prossimo 3 marzo come aggiornamento gratuito. Lo rende noto EA Sports, sviluppatore del gioco calcistico che vede la prestigiosa competizione per club debuttare nella serie. Ovviamente tale aggiornamento sarà disponibile in forma gratuita per gli utenti Pc, PS4 ed Xbox One.

Si potranno seguire le orme di alcuni dei migliori giocatori del mondo alla guida di squadre come River Plate, Boca Juniors, Flamengo, Racing Club, C.A. Independiente, Millonarios e Universidad Católica e arrivare al premio finale nel torneo di calcio sudamericano.

LE CARATTERISTICHE

Ecco tutte le novità dell’aggiornamento che aggiungerà, quindi, tutte le competizioni per club del Sudamerica che vanno ad affiancare quelle della Uefa. Fifa 20 ha quindi le licenze ufficiali dei maggiori tornei continentali per squadre di club vista la presenza della Uefa Champions League e della Europa League.



  • Passate alla nuova Modalità Torneo che consente ai giocatori di guidare la propria squadra dalle fasi a gironi fino alla finale della Conmebol Libertadores. Inoltre, è possibile monitorare tutto ciò che accade intorno alla competizione con l’hub Dynamic News ed essere aggiornato sulle classifiche, le partite e i risultati degli altri tornei. Per chi non lo sapesse, la Conmebol è la federazione calcistica sudamericana equipollente della Uefa, ndr).
  • Godetevi la straordinaria atmosfera di una finale della Conmebol Libertadores, la tensione avvincente di una semifinale e l’energia di una partita della fase a gironi con la modalità Calcio d’inizio. O giocate una partita contro qualsiasi altra squadra disponibile in Fifa 20 attraverso il Libertadores Exhibition Match.
  • Entrate nel mondo della Conmebol con la Libertadores, la Sudamericana e la Recopa in Modalità Carriera, dove i giocatori creano il loro club e lo portano alla vittoria. Giocate negli stadi Conmebol con i marchi, gli allestimenti e le coinvolgenti novità che completano i nuovi sistemi Player Morale e Manager Creation.
  • Create una squadra da sogno FIFA Ultimate Team e ottenete contenuti personalizzati e elementi speciali durante la competizione.

L’articolo Fifa 20, la Coppa Libertadores debutta il 3 marzo proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Fifa 20, la Coppa Libertadores debutta il 3 marzo

Turtle Beach festeggia i 10 anni

Turtle Beach svela che negli ultimi 10 anni è stata la casa che ha venduto più cuffie da gaming per console. I dati finali dell’NPD Group dicono come dal gennaio 2010 la compagnia abbia venduto oltre 34 milioni di cuffie da gaming negli Stati Uniti e in Canada, stabilendosi al top sia come unità vendute che come revenue raggiunta nell’ultima decade.

Questo storico traguardo mostra ancora una volta la forza del brand e che Turtle Beach è la scelta numero 1 per i giocatori su Xbox, PlayStation e Nintendo.

Juergen Stark, chairman e CEO di Turtle Beach, ha detto:

Siamo davvero onorati di essere al primo posto per la scelta delle cuffie da gaming anno dopo anno. “Siamo focalizzati sul creare le migliori cuffie e i migliori accessori per ogni livello di gamer, e con ROCCAT che è ora parte del nostro team, siamo pronti a portare il nostro standard anche ai giocatori Pc, dato che continueremo a sviluppare nuovi prodotti e a far crescere il nostro business.

I dati sulle vendite di NPD per l’ultima decade mostrano come 3 delle 5 cuffie più vendute – inclusa la numero 1 – sono prodotti Turtle Beach, rendendo il brand leader nel mercato delle cuffie da gaming per console. I numeri del 2019 mostrano inoltre che il colosso ha registrato un + 40% di revenue share per il 10° anno consecutivo, cosa che piazza l’azienda ad un livello di market share più alto che i seguenti 4 competitor messi insieme.

Turtle Beach da lungo tempo è pioniera nel gaming audio, progettando prodotti con le feature chiave richieste dai gamer, dando loro ciò che chiedono con largo anticipo. Oltre ad aver creato il primo vero headset da gaming per console, così come aver creato il primo headset wireless con surround sound prima del 2010, la passata decade ha visto Turtle Beach come punto di riferimento nel mercato per progetti innovativi sia in termini di design che di funzionalità.

Ad esempio, le Stealth 600 e Stealth 700 per Xbox One sono state le prime cuffie a potersi connettere in wireless direttamente alla console, rendendo la vita dei gamer su Xbox decisamente più semplice. Il primo modello di Elite Pro è stato il primo headset appositamente pensato per gli esport, costruito da zero, introducendo tante nuove (per l’epoca) feature, incluso il sistema glass-friendly proprietario di Turtle Beach, il ProSpecs. Con nuove e potenti console all’orizzonte, e con un nuovo sforzo profuso verso il Pc gaming, Turtle Beach sta già sviluppando la prossima ondata di cuffie innovative, di alta qualità, e adatte a tutte le tipologie di gamer, così come gli accessori che li aiuteranno a giocare al loro meglio.

L’articolo Turtle Beach festeggia i 10 anni proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Turtle Beach festeggia i 10 anni

Il notiziario del 20 febbraio 2020

Queste le news del notiziario di giovedì 20 febbraio 2020 con le ultime novità in breve dal mondo dei videogiochi.

Giusto ricordare come le ore indicate che anticipano il testo della notizia sono quelle di ricezione della mail con il comunicato stampa (ovviamente rielaborato da noi) o della news captata su Twitter o su altri social.

Ecco la rassegna del nostro notiziario. Buona lettura.

Cyberpunk 2077 sarà disponibile per gli utenti GeForce Now

(Alle 10,30) – I giocatori GeForce Now saranno in grado di prendere la loro copia su Steam e godersi il gioco anche sulla nostra piattaforma già dal momento in cui sarà disponibile sugli scaffali. I componenti di GeForce Now Founders potranno aggirarsi per le strade di Night City con RTX ON, completamente ottimizzato e immediatamente disponibile, anche su un laptop Mac.

eFootball Pro, Juventus-Baryern è il big match del quinto turno

(Alle 11,06) – Cambia piattaforma ed anche sul digitale lo scontro esportivo tra Juventus e Bayern Monaco è sicuramente di grande richiamo. La sfida tra la Vecchia Signora ed i tedeschi rappresenta il match clou della quinta giornata della regolar season sul campionato eFootball.Pro (che si gioca su eFootball PES 2020) che si disputerà sabato 22 febbraio. Le due formazioni sono appaiate al secondo posto a quota 16 dopo i primi otto match giocati a due sole distanze dalla capolista Monaca che giocherà col Barcellona. Lo scontro in questione si giocherà alle 14,55.

Le partite si giocheranno negli Highvideo Studios di Barcellona e saranno trasmesse in streaming sui canali social ufficiali di PES:

Qui di seguito gli orari delle dirette di sabato (gli orari indicati sono quelli del fuso orario italiano):

  • 13:15: Monaco vs Barcellona.
  • 14:05: Celtic Glasgow vs Boavista.
  • 14:55: Juventus vs Bayern Monaco.
  • 15:45  Nantes vs Manchester United.
  • 16:35  Schalke 04 vs Arsenal.

Dreamo debutta oggi su Steam

(Alle 12,36)Dreamo è disponibile su Steam da oggi anche per chi dispone di dispostivi per la realtà virtuale. Il prezzo è di 16,99 euro. Qui c’è anche la nostra recensione.

Si tratta di un’avventura in prima persona con puzzle da risolvere dove il giocatore deve esplorare ambientazioni strane e risolvere puzzle basati sull’interattività di alcuni cubi speciali. Questi girano attorno al simbolismo, alla moralità ed alle conseguenze dello stile di vita. Vediamo il trailer di lancio.

L’articolo Il notiziario del 20 febbraio 2020 proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Il notiziario del 20 febbraio 2020

MotoGP 20 debutterà il 23 aprile

MotoGP 20, il nuovo episodio del gioco ufficiale del Mondiale di motociclismo, debutterà il 23 aprile su Pc, via Steam, PS4, Xbox One, Switch e Stadia. L’annuncio di oggi è di Milestone, publisher e sviluppatore della serie, e di Dorna Sports.

Il titolo sarà pubblicato poche settimane dopo l’inizio del campionato MotoGP ufficiale; un grande sforzo da parte del team di sviluppo, per consentire ai giocatori di godersi appieno le gare della stagione in corso insieme alle loro leggende. Con MotoGP 20, gli appassionati possono partecipare alla stagione gareggiando contro i campioni, oppure possono mettersi nei panni di un giovane pilota, per scalare le classifiche della Red Bull MotoGP Rookies Cup per raggiungere la classe regina.

Il tradizionale gameplay punterà a vantare un approccio più strategico e realistico delle competizioni. Una pura esperienza MotoGP, dai box alla pista. Ecco le caratteristiche principali.

Ecco il trailer d’annuncio. Buona visione e dettagli e moltissime immagini.

LA STRATEGIA È LA CHIAVE

In MotoGP 20 i giocatori sono ora in grado di assumere il pieno controllo della propria carriera, prendendo decisioni che possono fare la differenza in pista. La carriera manageriale è tornata con molte nuove funzionalità che metteranno alla prova le abilità di guida e strategiche dei giocatori. Entrando a far parte di un team ufficiale 2020 o di un nuovo team sponsorizzato da veri marchi del mondo MotoGP, i giocatori avranno un entourage completo da gestire, che li supporterà nella selezione di un nuovo team, nell’analisi dei dati delle gare o nello sviluppo della moto. Proprio come nella vera MotoGP, i giocatori dovranno prendere le migliori decisioni per trovare una strategia vincente per dominare il campionato.

VIVETE UNA REALE GARA DI MOTOGP





La cosa più importante durante una gara è andare più veloce degli altri ed ogni dettaglio conta quando si tratta di guadagnare preziosi millesimi di secondo. In MotoGP 20 i giocatori avranno un ruolo chiave nello sviluppo della moto.
Saranno in grado di migliorare le prestazioni delle diverse parti della moto, guadagnare e spendere punti sviluppo e allocare il loro R&D staff per raggiungere il massimo livello. Aerodinamica, elettronica, potenza del motore, consumo di carburante, sono solo un esempio delle molte parti tecniche che i giocatori possono ora gestire per migliorare le loro moto.

Il team di sviluppo ha lavorato duramente per rendere il gameplay ancora più strategico e realistico, con nuove funzionalità che aumentano il realismo come la gestione del carburante, il consumo asimmetrico degli pneumatici e, ultimo, ma non meno importante, per la prima volta nella storia del franchise, i danni aerodinamici che avranno un impatto sull’estetica e sulle prestazioni della moto. Alla continua ricerca di un realismo estremo, la fisica del gioco è stata completamente rielaborata per rendere il gameplay più tecnico e basato sulle skill.

Molte delle caratteristiche che hanno fatto il successo del capitolo precedente del franchise, tornano quest’anno con molti miglioramenti derivanti dal prezioso feedback che Milestone ha ricevuto dalla sua appassionata community:

ALTRE CARATTERISTICHE





  • Una rinomata modalità storica. Una delle modalità di gioco preferite dalla community tornerà con un format completamente nuovo, con gare complete generate casualmente che i giocatori devono vincere per sbloccare e collezionare i piloti e le moto più iconiche.
  • L’IA neurale diventa 2.0. Ciò che molti pensavano fosse utopico, divenne realtà. L’anno scorso A.N.N.A. (acronimo per Artificial Neural Network Agent) ha portato ad un’intelligenza artificiale più veloce, naturale ed equa in MotoGp 19. Quest’anno gli sviluppatori di Milestone hanno ulteriormente migliorato le sue capacità, consentendole di gestire strategicamente il consumo degli pneumatici e del carburante, come fanno i veri piloti.
  • Nuovi Editor. Con sticker, casco, numero di gara e nome sulla tuta, in MotoGP 20 i giocatori saranno anche in grado di personalizzare la moto con un set di livree per correre in pista con uno stile unico.
  • La migliore esperienza online. I server dedicati per la modalità multiplayer continuano a offrire un’esperienza online ancora più affidabile e divertente. Ora abbiamo aggiunto miglioramenti della qualità della vita che miglioreranno ulteriormente il gameplay online in tutte le modalità: partite pubbliche, partite private e modalità Race Director.
  • Dopo tre edizioni di successo, Dorna e Milestone confermano anche quest’anno il MotoGP eSport Championship, in cui i giocatori verranno da tutto il mondo, con l’obiettivo di vincere il titolo di campione del mondo.

La quarta edizione del campionato eSport MotoGP avrà una formula rinnovata, per maggiori informazioni: https://esport.motogp.com.


















L’articolo MotoGP 20 debutterà il 23 aprile proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di MotoGP 20 debutterà il 23 aprile