Saint Seiya: Awakening, numerosità novità in arrivo

Nonostante sia uscito solo da pochi mesi, Saint Seiya: Awakening, di Yoozoo, è già l’rpg numero 1 in Francia e ha raggiunto le prime 10 o 20 posizioni nei paesi di tutto il mondo.

Il gioco si ispira al manga originale di Masami Kurumada e segue un gruppo di guerrieri conosciuti come Cavalieri nella loro lotta per difendere la dea Atena, in guerra contro gli dei dell’Olimpo.
Questo rpg mobile offre grande azione e effetti speciali incredibili, grazie alle sue grafiche 3d. Prendendo spunto dal classico dei fumetti che ha segnato l’infanzia di molti, lo stile del gioco riproduce alla perfezione il lavoro originario di Kurumada stesso. Con le sue grafiche e le dinamiche di gioco fedelissime all’anime, sta avendo molto successo nel Google Play Store e sull’App Store.

LE NOVITA’

Lo scorso mese ha visto il lancio a tempo limitato di due cavalieri molto popolari: Gemini e Libra. I fan hanno apprezzato molto anche l’evento Gatto della Fortuna. Vediamo insieme quali sono gli altri aggiornamenti che saranno presto disponibili.

  • il gioco è entrato nel Capitolo di Nettuno. Una nuova sensazione permea il gioco, accompagnata anche dalla giusta colonna sonora.
  • un nuovo Cavaliere, Kanon Dragone del mare e il suo gemello Gemini ritorneranno nel parco evocazioni. I giocatori dovranno accedere durante la settimana per scoprire contenuti ed eventi esclusivi dedicati alla storia dei due gemelli. Oltre a Kanon, i giocatori potranno utilizzare dieci nuovi cavalieri di Nettuno nelle battaglie del Capitolo di Nettuno.

Inoltre, saranno disponibili due nuovissime modalità. Nella modalità Santuario, i giocatori potranno assicurarsi Cosmo nuovissimi e più potenti. Nella modalità Forzieri, potranno ottenere moltissime monete d’oro.

Competizione PvP di alto livello

Le iscrizioni per il Campionato di Jamir chiudono questa domenica. Da lunedì, i giocatori si scontreranno in una competizione lunga 18 giorni che incoronerà il migliore tra tutti i server.

L’articolo Saint Seiya: Awakening, numerosità novità in arrivo proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Milan Games Week 2019, dettagli su Xevorel

Amberaxe Games sarà presente alla Milan Games Week, il più grande evento videoludico commerciale del nostro paese. La software house indipendente ha annunciato ulteriori dettagli su Xevorel, aggiornato ad una nuova versione che, insieme ad altri 29 indie, sarà presentato nel corso dell’evento.

L’action rpg con elementi roguelike sviluppato dal team indipendente italiano per Android, Apple e Pc sarà giocabile in area Indie per tutta la durata della fiera che si terrà da venerdì 27 a domenica 29 settembre.

Qui il trailer del titolo. Buona visione.

GLI AGGIORNAMENTI MADE IN AMBERAXE GAMES

Rispetto a quella presentata l’anno scorso, la versione più recente di Xevorel introdurrà diverse novità. Si potranno esplorare due livelli aggiuntivi (Gallows End e Ner Doruhl Mines), visitare la taverna, provare la nuova interfaccia e ammirare il nuovo look dei personaggi. In aggiunta, gli sviluppatori in fiera saranno disponibili a incontrare gli utenti per discutere del progetto, rispondere alle domande o semplicemente facendo una chiacchierata.

Per prepararsi al meglio all’evento, Amberaxe Games ha ristrutturato il sito dello studio, dedicando inoltre un’intera sezione a Xevorel, dove si potranno trovare ulteriori dettagli. L’idea alla base del gioco era quella di creare un action-rpg fortemente ispirato da classici come DnD, Golden Axe e Baldur’s Gate, ma con un approccio più arcade capace di renderlo intrigante anche per le generazioni più giovani.

Attualmente in open-beta, Xevorel è interamente realizzato in pixel-art e sviluppato con Unreal Engine. Il progetto ha velocemente attirato l’attenzione di diverse migliaia di fan da tutto il mondo sui social media, grazie ai quali lo studio ha potuto raccogliere i feedback necessari per iniziare i lavori su una nuova versione; con una data di rilascio prevista per la seconda metà del 2020.

L’articolo Milan Games Week 2019, dettagli su Xevorel proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Apple Music lancia una beta pubblica sul web per tutti gli abbonati

Oggi Apple lancia per la prima volta sul web una versione beta pubblica del suo popolare servizio di streaming musicale che sarà disponibile per tutti gli abbonati Apple Music in tutto il mondo. Al momento del lancio il servizio include molte delle funzionalità principali, mentre le altre verranno implementate successivamente.

L’articolo Apple Music lancia una beta pubblica sul web per tutti gli abbonati proviene da TuttoAndroid.

(altro…)

Oggi è il decimo anniversario della presentazione del primo iPhone

E’ vero. Il tempo vola. Inesorabile. La prova l’abbiamo ogni giorno. Ed oggi ricordiamo come esattamente dieci anni fa venne presentato il primo iPhone.

Era, infatti, il 9 gennaio del 2007 quando il compianto Steve Jobs, allora Ceo di Apple e scomparso nell’ottobre del 2011 a soli 56 anni, lo presentò sul palco dell’evento MacWorld di quell’anno che si svolse a San Francisco. Inutile dire che fu una vera e propria rivoluzione sia nel mondo della telefonia mobile sia dal punto di vista dei dispositivi per ascoltare musica ed iniziare a giocare con comandi tattili.

L'esordio dell'iPhone nel giugno del 2007
L’esordio dell’iPhone nel giugno del 2007

Oggi Apple celebra questa ricorrenza annunciando per voce del CEO Tim Cook che ha raccolto il pesante testimone da Jobs, che il meglio deve ancora venire. Il colosso di Cupertino ha ricordato anche che da allora sono stati venduti più di un miliardo di iPhone.

Nella foto diffusa da Apple per celebrare l'anniversario, il confronto tra il modello originale e l'ultimo di iPhone
Nella foto diffusa da Apple per celebrare l’anniversario, il confronto tra il modello originale e l’ultimo di iPhone

Tim Cook ha dichiarato:

“L’iPhone è una parte essenziale delle vite dei nostri clienti e oggi più che mai sta ridefinendo il mondo in cui comunichiamo, ci divertiamo, lavoriamo e viviamo. Nel suo primo decennio di vita, l’iPhone è stato il punto di riferimento per il computing mobile e abbiamo appena iniziato. Il meglio deve ancora venire”.

UN PO’ DI STORIA

I vari modelli
I vari modelli

Il primo iPhone venne annunciato il 9 gennaio 2007 e fu messo commercializzato a partire dal 29 giugno dello stesso anno avviando l’era degli smartphone così come la conosciamo.

Fu il primo telefono con un touch screen da 3,5 pollici. Nel suo primo anno di vita Apple vendette 6,1 milioni di unità. L’anno dell’affermazione fu comunque il 2008, quando la compagnia riuscì a vendere 1 milione di iPhone 3G nella settimana di lancio. Fu con quel modello che si vide l’introduzione del network 3G e delle funzionalità GPS. Soprattutto, fu allora che nacque l’App Store che permette di scaricare ed acquistare le app (o i programmi, ndr). Da allora, era l’11 luglio del 2008, è stata una vera e propria escalation di download.  I dati dello scorso giugno parlano della presenza di oltre 2.000.000 applicazioni sviluppate da terze parti, con oltre 130 miliardi di download.

Da allora, come detto, sono passati 10 anni e ben 1 miliardo di iPhone venduti. Attualmente siamo arrivati ai modelli iPhone 7 ed iPhone 7 Plus.

CARATTERISTICHE TECNICHE DEL PRIMO IPHONE

La scheda (tratta da Wikipedia) ci mostra l’hardware originario. Sembrano passati da allora più di dieci anni con Apple che ha rivoluzionato ancor di più il suo progetto originario. Di anno in anno per rendere le sue prestazioni paragonabili a quelle di un Pc.

Caratteristiche tecniche
Produttore Apple
Tipo Smartphone
Reti EDGE
Connettività Quad-bandGSM/GPRS/EDGE Wi-Fi (802,11b/g) Bluetooth 2.0 USB 2.0
Sistema operativo iOS 3.1.3 (introdotto sul mercato con iPhone OS 1.0)
Antenna quad band
Videocamera 2 megapixel
Multimedia audio video
Input 4 pulsanti e touchscreenmulti-touch
Consumo discreto
CPU Apple A1
Memoria Memoria Flash 4, 8 o 16 GB
Schermo Schermo da 3,5 pollici
Risoluzione 320×480 pixel
Dimensioni (h)115 mm (l)61 mm (p)11.6 mm
Peso 135 grammi
Touchscreen multi-touch
Successore iPhone 3G

Vi lasciamo al filmato dell’annuncio del primo iPhone, fatto da Steve Jobs nel 2007.

Condividi questo articolo


L’articolo Oggi è il decimo anniversario della presentazione del primo iPhone sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

(altro…)

Huawei è stato il miglior produttore di smartphone Android nel Q3, per Strategy Analytics

Huawei-lead

Huawei-lead

Stando ai dati del terzo trimestre del 2016 pubblicati da Strategy Analytics, il mercato mobile ha generato un totale di 9,4 miliardi di dollari di profitti operativi.

A dominare il mercato mobile è stata Apple con un profitto di ben 8.5 miliardi di dollari, un risultato a dir poco interessante per il colosso statunitense che ha stabilito un nuovo record personale.

Il secondo posto della classifica è stato occupato da Huawei, che ha generato il 2.4% di risultati operativi. A seguire troviamo VivoOPPO e tutti gli altri produttori a pari merito.

screen-shot-2016-11-22-at-7-12-52-pm

Insomma, sembra che Huawei sia stata l’azienda più redditizia del settore Android nel Q3, a seguire troviamo altre due aziende cinesi che negli ultimi anni sono riuscite a conquistare una grossa fetta di utenti.

Particolarmente interessante la mancanza di Samsung, LG ed altri colossi del settore che sembrano essere in difficoltà, che potrebbero recuperare in quest’ultimo trimestre.

L’articolo Huawei è stato il miglior produttore di smartphone Android nel Q3, per Strategy Analytics è stato pubblicato per la prima volta su Tutto Android.

(altro…)

HTC puntualizza che lo smartphone con doppia fotocamera lo ha già presentato, 2 anni fa

htc-one-m8-5

HTC, nota azienda taiwanese operante nel settore della tecnologia mobile, ha puntualizzato, tramite un tweet, che anch’essa ha presentato uno smartphone con doppia fotocamera, però due anni fa.

L’articolo HTC puntualizza che lo smartphone con doppia fotocamera lo ha già presentato, 2 anni fa è stato pubblicato originariamente su Tutto Android.

(altro…)

Android perde quote di mercato nel Q2 2016, iOS segna una lieve ripresa in Europa e in USA

iphone-vs-s7-1

Android ha perso delle piccole quote di mercato nel secondo trimestre del 2016 in favore di iOS, il quale recupera terreno dopo il crollo delle vendite degli ultimi trimestri. In Italia, però, la casa di Cupertino continua a perdere terreno.

L’articolo Android perde quote di mercato nel Q2 2016, iOS segna una lieve ripresa in Europa e in USA è stato pubblicato originariamente su Tutto Android.

(altro…)

Total War Battles: Kingdom è disponibile per tablet Android in alcune nazioni

Total War Battles: Kingdom, lo strategico ambientato in un mondo persistente, è scaricabile gratuitamente. Da oggi è, infatti, disponibile per la prima volta per tablet Android in Canada, Svezia, Finlandia, Danimarca, Norvegia e nei Paesi Bassi. In Total War Battles: Kingdom puoi dare forma al tuo territorio per trasformare terre selvagge in un regno potente […]

L’articolo Total War Battles: Kingdom è disponibile per tablet Android in alcune nazioni sembra essere il primo su IlVideogioco.

(altro…)

Rimaniamo in contatto

Hai una idea? Un prodotto che vorresti farci recensire? Oppure vorresti collaborare con noi?

Scrivici una email

admin@cellicomsoft.com

Seguici su Facebook

cellicomsoft su Facebook

Scarica l'app Android

cellicomsoft su Play Store

Contact Us