Control Ultimate Edition debutta su Stadia – IlVideogioco.com

Control Ultimate Edition (qui la nostra recensione) ha ufficialmente esordito su Stadia. A darne l’annuncio è lo sviluppatore Remedy Entertainment, che insieme al publisher 505 Games porta così il celebre action/adventure soprannaturale sulla nota piattaforma di cloud gaming. Questa edizione include il gioco base originale, le espansioni “The Foundation” ed Read more…

Control, l’espansione arriva anche su Xbox One

Dopo essere uscita su Pc e PS4, The Foundation, l’espansione del gioco action Control, di Remedy, arriva oggi anche su Xbox One. Qui potete leggere la nostra opinione sul gioco. Ecco il trailer:   L’espansione, che aggiunge nuove missioni e nuovi elementi narrativi, nemici e intriganti abilità, può essere acquistata Read more…

Death Stranding, requisiti versione Pc

La versione Pc di Death Stranding arriverà il 14 luglio in contemporanea su Steam e Epic Games Store e poco fa sono stati svelati i requisiti di sistema. 505 Games e Kojima Productions hanno diffuso le richieste hardware per giocare su computer al particolare titolo conosciuto da tutti già su PS4.

Le configurazioni tecniche minime e raccomandate danno ai giocatori un’idea del tipo di hardware necessario per ottenere la migliore esperienza visiva possibile.

SPECIFICHE TECNICHE

Tre le configurazioni di Death Stranding con i relativi requisiti di sistema per far girare il titolo a 30 fotogrammi al secondo con una risoluzione a 720p, o a 30 fps a 1080p ed a 60 fps sempre a 1080p.

Minima 30fps – 720p (1280×720)

  • Sistema operativo: Windows 10
  • Processore: Intel Core i5-3470 o AMD Ryzen 3 1200
  • Memoria: 8 GB
  • Grafica: GeForce GTX 1050 3 GB o AMD Radeon RX 560 4 GB
  • Direct X: Versione 12
  • Spazio su hard disk: 80GB
  • Scheda audio: DirectX compatibile.

Raccomandata 30fps – 1080p (1920×1080)

  • Sistema operativo: Windows 10
  • Processore: Intel Core i5-4460 o AMD Ryzen 5 1400
  • Memoria: 8 GB
  • Grafica: GeForce GTX 1050 Ti  4 GB o Radeon RX 570 4 GB
  • Direct X: Versione 12
  • Spazio su hard disk: 80GB
  • Scheda audio: DirectX compatibile.

Raccomandata 60fps – 1080p (1920×1080)

  • Sistema operativo: Windows 10
  • Processore: Intel Core i7-3770 o AMD Ryzen 5 1600
  • Memoria: 8 GB
  • Grafica: GeForce GTX 1060 6 GB o AMD Radeon RX 590
  • Direct X: Versione 12
  • Spazio su hard disk: 80GB
  • Scheda audio: DirectX compatibile.

CONTENUTI HALF-LIFE

Death Stranding per Pc riceverà anche una serie di contenuti relativi alla celebre serie Half-Life, offrendo missioni di crossover surreali con l’universo di Half-Life. Un volto famigliare si è introdotto nel mondo di gioco, impersonando i dipendenti della Bridges e mandando e-mail di richieste che invitano Sam a localizzare e proteggere dei “cubi da compagnia” disseminati per il mondo. Il completamento di queste richieste svelerà il mistero che si cela dietro all’amichevole impostore e premierà Sam con nuove utili attrezzature e accessori.



Death Stranding requisiti Pc

L’articolo Death Stranding, requisiti versione Pc proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Bloodstained: Ritual of the Night, ecco i prossimi dlc gratuiti

Tutti i fan di Bloodstained: Ritual of the Night (qui la nostra recensione) possono star certi che il resto dell’anno saranno parecchio impegnati. Questo grazie a numerosi contenuti gratuiti nuovi di zecca. In occasione del raggiungimento della vendita di oltre un milione di copie, 505 Games e lo studio indie ArtPlay hanno diffuso l’anteprima di una roadmap. Essa mostra i dlc in lavorazione che usciranno, gratuitamente, entro l’anno.

Tutto avrà inizio il prossimo 23 giugno con il rilascio della modalità “Boss Revenge” e maggiori opzioni di personalizzazione con la Ruota Cromatica. Il tutto disponibile in egual misura per gli utenti Pc, PS4 e Xbox One. I quali avranno accesso a un flusso costante di contenuti e funzionalità gratuite per tutto il resto dell’anno. L’obiettivo di questi contenuti gratuiti è di migliorare l’esperienza di gioco e offrire più modi per interagire con il titolo di debutto di Koji Igarashi.

Il creatore di Bloodstained Koji Igarashi si è inoltre mostrato in un video, dove ringrazia i fan e offre alla comunità di giocatori una panoramica di ciò che arriverà sul suo videogioco. Buona visione.

I PROSSIMI CONTENUTI GRATUITI

  • Modalità Boss Revenge. I giocatori possono ringraziare la community di Kickstarter per questa nuova modalità di gioco gratuita in Bloodstained: Ritual of the Night. Essa costituisce infatti un diretto risultato del sostegno della community nell’aiutare il gioco a superare il suo ultimo obiettivo di finanziamento, pari a 5,5 milioni di dollari. In questa modalità, accessibile entrando nella stanza di transizione in-game, i giocatori affronteranno quattro boss di gioco in maniera veloce e feroce, e in modo da completare la modalità con il miglior tempo possibile
  • Ruota Cromatica. Il salone è tornato in attività con più opzioni che mai tra tantissime palette di colori per personalizzare il proprio personaggio, inclusi i capelli, i vestiti e la pelle. I giocatori possono tornare da “Todd il Barbiere”, il parrucchiere demoniaco di Bloodstained, e cambiare il loro look con un nuovo selettore di colori, eliminando le opzioni preimpostate precedentemente disponibili.

La modalità Boss Revenge e la Ruota Cromatica saranno disponibili su Switch a luglio.

Bloodstained: Ritual of the Night

L’articolo Bloodstained: Ritual of the Night, ecco i prossimi dlc gratuiti proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Book of Demons, Recensione PS4

Alla base di ogni buon videogioco di ruolo che si rispetti, vi è un “proponimento” di un intero mondo fatto di specifiche leggi, alle volte modificate superficialmente altre volte distrutte e ricostruite per poter rivoluzionare (seppur, la cosa, accada molto di rado). Insomma, ogni gioco di ruolo è un mondo di fiabe… un libro a parte! Ed è proprio questa la migliore delle premesse possibili per introdurre (appunto) Book of Demons, uscito tempo addietro su Pc dove ha ottenuto un buon riscontro. Questo particolare RPG è sbarcato su console  a fine aprile scorso grazie all’indomito lavoro di Thing Trunk e 505 Games.

Un titolo particolare per palati particolari, testato nella sua versione PlayStation 4 ma… andiamo con ordine e vi lasciamo alla nostra recensione. Buona lettura.

UN BUIO MONDO… DI CARTA

Book of Demons è un gioco di ruolo d’azione con visuale isometrica, caratterizzato da un’estetica “libresca” molto particolare. Questa che ricorda per certi versi il platform Ps Vita Tearaway. Se volessimo approfondire la sua appartenenza ludica, il titolo appartiene al sotto-genere dei dungeon crawler. E saremo chiamati ad esplorare pericolose segrete colme di aberrazioni d’ogni tipo.

In questo senso, il titolo è avvicinabile a giochi come Diablo, di cui il titolo è un forsennato “quotist”, non solo per la generale impostazione meccanica, ma anche e soprattutto per le premesse narrative, condite da una inattesa ma ben congegnata ironia che punta il dito proprio ai classici cliché del “buio pre-apocalisse” che caratterizza il settore.

Nel gioco, senza che ci si fornisca particolari fronzoli od orpelli narrativi, dopo aver scelto la nostra classe di riferimento (all’inizio, sarà disponibile solo il guerriero, poi ladra e mago), saremo immediatamente catapultati in un terribile dungeon posto al di sotto della chiesa del nostro paese: un enorme e labirintico “mostro di pietra” dominato da un arcidemone che, manco a dirlo, ci rifilerà contro tutta una serie di amenità mostruose che punteranno a divorarci in un sol boccone. Ma dove abbiamo già visto questi labirinti sotto la chiesa del paese? Forse a Tristram?

Come un classico dungeon crawler che si rispetti, il nostro obiettivo sarà quello di affrontare una pericolosa discesa. attraversando diversi piani dei sotterranei ripulendo tutte le stanze dai mostri “cartacei”, tra zombie, scheletri, spettri e via dicendo, sino ad arrivare al boss di turno. Una volta abbattuto sarà la chiave di volta per accedere al livello successivo.

Un grande omaggio ai canoni del genere, ritinteggiati in chiave parodistica, che ci accompagneranno in una campagna che durerà tra le 10 e le 15 ore. Per quanto riguarda il gameplay, lo stile si rifarà anche in questo caso ai classici hack’ n’ slash seppur con qualche differenza sostanziale: il nostro personaggio, infatti, si muoverà su di una sorta di “binario” e la strada da seguire sarà praticamente obbligata. Sul nostro cammino, tramite un movimento della levetta analogica, potremo bersagliare i nemici che costelleranno la nostra “rotaia”.

Book of Demons

Ed è già qui che sorge qualche piccolo problema: il sistema di controllo non sarà particolarmente immediato, soprattutto quando ci si pareranno innanzi folti gruppi da cui non è possibile scappare o aggirare, applicando magari tattiche “hit & run”. Una limitazione, per certi versi, notevole e che metterà a dura prova quei giocatori che dovessero optare per classi meno “robuste”, visto che schivare gli attacchi nemici, proprio questa complessiva limitatezza dei movimenti, sarà complicato.
A questo, si aggiunga che con i tasti dorsali saremo chiamati poi a navigare nel menù adibito alle abilità, di cui parleremo più innanzi, per poter selezionare la skill da utilizzare: un sistema di controllo che, unito al puntamento tramite levetta di cui sopra, non ci faciliterà particolarmente la vita nei combattimenti. In aggiunta, il rigido concept non permetterà – com’è lecito attendersi – grandi possibilità per quanto concerne il level design. Quest’ultimo si muoverà di “bivio a croce” in “bivio a croce”, non lasciando granché alla differenziazione.

CARTE IN AZIONE IN UN MONDO… DI CARTA

Book of Demons

Ma il cuore pulsante del gioco, è tutto ciò che accompagna il sistema di combattimento. Proprio quest’ultimo sarà una delle caratteristiche meglio riuscite del gioco: l’intero sistema di equipaggiamento, abilità, magie e oggetti consumabili sarà ancorato ad un card system.

Tutte le carte che otterremo, disponibili in diverse rarità e dai poteri via via maggiori, saranno poi equipaggiate in appositi slot limitati ma espandibili durante il corso della nostra avventura. Ed è naturale che limite si traduce in strategia e quindi, tra successo e clamoroso fallimento, ci sarà di mezzo la nostra capacità di saper costruire nel migliore dei modi il nostro eroe.

Ogni carta avrà poi un “numero di cariche” che esaurite diverranno inutilizzabili. Il rimedio sarà spender moneta sonante per poterle ripristinare o, naturalmente, sostituirle con altre carte.  Da buon “clone” di Diablo, il titolo sarà arricchito dalla possibilità di metter le nostre mani su del prezioso bottino.

Seppur la quantità di oggetti che sarà possibile trovare non sarà in gran numero. Unica nota aggiuntiva, la possibilità di trovare delle rune durante le nostre peripezie che la cartomante della città potrà infondere nel nostro equipaggiamento. Classica mossa per potenziare la nostra dotazione potenziandola oltre i normali limiti.

Una caratteristica non particolarmente ludica ma più “meta-ludica” di Book of Demons anche su PS4, sarà la possibilità che ci darà il gioco di impostare la durata dei dungeon. Che, è bene sottolineare, saranno creati proceduralmente.

Tutto questo grazie all’originale feature del Flessiscopio che si sblocca dopo aver completato i primi livelli di tutorial. Questo peculiare strumento ci consentirà di selezionare in anticipo la durata dei livelli. Serve per calibrare l’esperienza in base al tempo reale che abbiamo a disposizione. In aggiunta, il Flessiscopio rileverà il tempo medio che impiegheremo nel completare determinate sezioni.  E quindi evolve la sua creazione di piani a seconda del nostro stile di gioco. Sortite flash o più lunghe? Saremo noi a deciderlo.

Ma il vero punto di forza del gioco è senza dubbio la componente artistica. Un mondo dark-fantasy, come detto, completamente fatto di carta che permeerà persino i movimenti di tutti i personaggi a schermo. Movimenti che “saltelleranno” quasi fossero pedine su una mappa cartacea, in uno stile immaginario non troppo dissimile dai giochi da tavolo. Un’estetica tradotta anche in una concreta grafica di buon livello e piuttosto ben curata. Book of Demons su PS4, data anche la sua natura “semplice”, si presenterà sostanzialmente “epurato” da bug di rilievo.

Ultimo appunto, le performance complessive: solide e apprezzabili, che non mostreranno mai il fianco almeno su Ps4 Pro.

COMMENTO FINALE

Un’idea sicuramente originale ma concretizzatasi con dei limiti strutturali specifici. Book of Demons anche su PS4 è un titolo qualitativamente valido, specialmente da un punto di vista artistico. A questo si aggiunga una certa verve comica di cui è intriso il gioco. Peccato per alcune scelte di gameplay che, per certi versi, penalizzano l’esperienza.

L’articolo Book of Demons, Recensione PS4 proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Indivisible e Journey to the Savage Planet sbarcano su Switch

Gli utenti di Switch possono essere felici. Indivisible (qui la nostra recensione) e Journey to the Savage Planet sono arrivati sulla console Nintendo. Ad annunciarlo è il publisher 505 Games, che ha così ampliato il parco titoli di Switch con i due titoli, ora disponibili sia in formato digitale che fisico.

Vediamo insieme i due giochi in questione.

 

INDIVISIBLE

Realizzato da Lab Zero Games (gli sviluppatori di Skullgirls), Indivisible presenta una meccanica molto particolare di party fighting. Questa garantisce dei raffinati combattimenti a squadre in tempo. Attraversando un mondo con decine di personaggi giocabili, un’esperienza narrativa ricca e un gameplay facile da imparare ma difficile da padroneggiare al meglio, Indivisible ruota attorno ad Ajna, un maschiaccio dall’animo puro ma con una vena ribelle. Cresciuta dal padre nella periferia di una città rurale, la sua vita viene travolta dal caos quando la sua casa viene attaccata e un potere misterioso si risveglia dentro di lei.

Durante il suo viaggio Ajna incontrerà diverse “incarnazioni”; entità che può assorbire dentro di sé e che si manifestano al momento del combattimento. Ci sono molte incarnazioni da reclutare e ciascuna ha la propria storia e la propria personalità. Unendo persone di terre lontane, Ajna imparerà a conoscere sé stessa, il mondo in cui vive e, soprattutto, come salvarlo.

JOURNEY TO THE SAVAGE PLANET

Sviluppato da Typhoon StudiosJourney to the Savage Planet è un gioco di esplorazione e avventura in prima persona. Esso è ambientato in un colorato e pulsante mondo alieno. Come dipendente della Kindred Aerospace, il giocatore viene abbandonato sul pianeta inesplorato AR-Y 26, situato in uno sperduto angolo dell’universo.

Decollato con tantissima speranza, ma con pochissimo equipaggiamento e senza un vero e proprio piano (a dire il vero, senza neanche abbastanza carburante per tornare a casa), i giocatori sono spinti ad esplorare e catalogare la flora e fauna aliena. Questo per riuscire a determinare se questo strano pianeta è adatto alla vita umana. Questo spiritoso ritorno alla “Golden Age” dello sci-fi può essere giocato sia in single-player che in due, nella modalità cooperativa online.

L’articolo Indivisible e Journey to the Savage Planet sbarcano su Switch proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Total Tank Simulator è disponibile per Pc

Total Tank Simulator è disponibile su Steam per Pc. Lo annuncia, come da programma, 505 Games, publisher del simulatore di battaglie della Seconda Guerra Mondiale, basato sulla fisica, sviluppato da Noobz from Poland. Il prezzo è di 19,99 euro.

Il trailer di lancio evidenzia l’azione frenetica della guerra ponendoci in prima linea. Buona visione.

 

Combinando strategia e un gameplay tattico con elementi da sparatutto in prima persona, Total Tank Simulator offre molti modi di giocare e tre modalità in cui cimentarsi. In ognuna di esse, i giocatori posizionano e schierano strategicamente le loro forze militari da una selezione di oltre 200 unità su una delle 50 mappe completamente distruttibili.

Una volta che la battaglia ha inizio, i giocatori possono osservare lo svolgersi della simulazione basata sulla fisica davanti ai loro occhi. I giocatori che preferiscono essere in prima linea possono anche prendere il controllo di un’unità in prima persona e passare da una unità all’altra in qualsiasi momento, compresi carri armati, soldati, aerei e altro ancora.

LE TRE MODALITÀ DI GIOCO

  • Modalità Campagna: Assumete il ruolo di comandante di una delle sei nazioni (Stati Uniti, Regno Unito, Germania, Francia, Polonia e URSS) attraverso una serie di battaglie su mappe ispirate a momenti cruciali della Storia. Utilizzate i fondi e i punti di ricerca vinti nelle battaglie per acquisire nuove unità e costruire la vostra forza bellica.
  • Modalità Sandbox: Simulate battaglie su una delle qualsiasi mappe disponibile e scatenate la vostra immaginazione, con le vostre regole.
  • Modalità Ombra: Imparate a sconfiggere i tuoi schieramenti di successo utilizzati in precedenza. Ogni nuova vittoria aumenta la difficoltà della sfida, mentre imparate a elaborare la giusta strategia contro voi stessi.

Ed, infine, ricordiamo che giocatori possono risparmiare il 10% sul prezzo totale con lo sconto di lancio, disponibile per la prima settimana di lancio.











L’articolo Total Tank Simulator è disponibile per Pc proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Portal Knights: Legendary Edition è ora disponibile

Portal Knights: Legendary Edition ha fatto ufficialmente il suo debutto in formato digitale su Pc, PS4, Xbox One e Switch. La nuova edizione offre l’esperienza di gioco definitiva dell’acclamato titolo fantasy sandbox, del quale è stata rilasciata da qualche mese una nuova espansione. Tutto in un unico pacchetto, in vendita a 29,99 euro.

Sviluppato da Keen Games e distribuito da 505 Games, il gioco è disponibile su Steam, PlayStation Store, Microsoft Store e Nintendo eShop. Di seguito il trailer di lancio ufficiale della Legendary Edition. Buona visione.

IL GIOCO

In Portal Knights i giocatori tireranno fuori il cavaliere guardiano che c’è in loro. Sarà possibile creare e far salire di livello il proprio personaggio, creando armi leggendarie e sbaragliando nemici in tempo reale in questo sandbox 3d con elementi del gdr d’azione in cooperativa. I giocatori esploreranno dozzine di isole generate casualmente, realizzando tutto ciò che potranno desiderare. Questo avverrà tuttavia in un mondo diviso dalla frattura e terrorizzato dal re vacuo, dove si andrà a rappresentare l’unica speranza di salvezza. Di seguito le caratteristiche chiave del titolo:

  • Sarà possibile vestire i panni di un guerriero, di un mago o di un arciere. Si potrà inoltre personalizzare il proprio aspetto, le abilità e gli equipaggiamenti. Il tutto sbloccando potenti talenti a mano a mano che si salirà di livello.
  • Si potrà far sfoggio dei tesori guadaganti con tanta fatica durante i propri viaggi. Recuperando risorse si potranno poi costruire strutture imponenti, arredi unici, adottare un cucciolo per compagno e tanto altro ancora.
  • I giocatori dovranno colpire i nemici e schivare gli attacchi in battaglie dal ritmo frenetico in terza persona. Battendo l’IA unica di ogni nemico e scegliendo tra un vasto assortimento di armi e incantesimi che potranno portare alla vittoria.
  • Sarà possibile attraversare ambienti unici, incontrare npc senza eguali, scoprire creature e risorse per le proprie creazioni. E anche esplorare caverne, laghi e segrete con sorprese a bizzeffe.
  • Con i propri amici si potrà prender parte al multigiocatore cooperativo per 4 persone, oppure a partite per 2 persone in modalità schermo diviso. I giocatori potranno aiutarsi per edificare le strutture, esplorare le segrete e superare i pericoli più ardui.

Per maggiori informazioni rimandiamo al sito ufficiale.

Portal Knights: Legendary Edition

L’articolo Portal Knights: Legendary Edition è ora disponibile proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Total Tank Simulator è in marcia per la release

Il conflitto aleggia nuovamente sui Pc, grazie all’arrivo di Total Tank Simulator il prossimo 20 maggio. Ad annunciarlo è lo sviluppatore Noobz From Poland, che insieme al publisher 505 Games rilascerà il simulatore bellico basato sulla fisica inizialmente annunciato lo scorso dicembre.

Offrendo ai giocatori un modo unico per vivere alcuni dei momenti più importanti della storia del mondo, Total Tank Simulator è un gioco di simulazione di battaglia che offrirà una combinazione esplosiva. Un gameplay basato sulla fisica insieme a contenuti storicamente accurati (più o meno).

I giocatori possono inoltre approfittare del 10% di sconto acquistando il titolo durante la settimana di lancio del gioco. Una ricompensa risultato della campagna di lista dei desideri realizzata da 505 Games, che ha permesso alla comunità di giocatori Steam di sbloccare diversi livelli di ricompense. Di seguito gli obiettivi prefissati negli scorsi mesi:

  • Tier 1: 50.000 aggiunte alla lista dei desideri = Armi segrete o Unità Tattiche Speciali disponibili per ognuna delle fazioni originali.
  • Tier 2: 75,000 aggiunte alla lista dei desideri = Armi Segrete o Unità Tattiche Speciali disponibili + Unità “Ufficiale Militare” + 10% sconto sul prezzo di lancio, per una settimana.
  • Tier 3: 150,000 aggiunte alla lista dei Desideri = Armi Segrete o Unità Tattiche Speciali disponibili + Unità “Ufficiale Militare” + 25% sconto sul prezzo di lancio, per una settimana.

I giocatori potranno comunque ottenere la ricompensa finale del 25% di sconto se raggiungeranno il terzo obiettivo prima del lancio, che come abbiamo detto avverrà su Steam il prossimo 20 maggio. Di seguito il trailer ufficiale. Buona visione.

IL GIOCO

Total Tank Simulator è un progetto nato dalla passione del piccolo studio polacco Noobz From Poland, con sede a Varsavia. Esso è iniziato come una demo artigianale su piccola scala rilasciata nel 2016. Da lì ha rapidamente attirato l’attenzione dei giocatori di tutto il mondo per il suo intelligente e divertente mix di storia e simulazioni di battaglie casual. Questa esperienza si è poi evoluta in Total Tank Simulator, in procinto di effettuare il lancio completo. Il titolo sarà ricco di tre emozionanti modalità di gioco e decine di mappe totalmente distruttibili. Questo attraverso la lente di sei nazioni, ognuna con una campagna unica.

I giocatori assumeranno il ruolo del comandante di una delle sei nazioni in ogni campagna. Essi potranno dispiegare strategicamente eserciti massicci per poi osservare il motore di gioco basato sulla fisica che risolve la battaglia con precisione realistica. Distinguendosi da altri titoli di genere, Total Tank Simulator incoraggerà i giocatori ad entrare a far parte dell’azione. Sarà infatti consentito il controllo diretto delle singole unità. Carri armati, aerei, cecchini, soldati e altro ancora.

Ogni battaglia sarà un’esperienza unica per i giocatori, che avranno oltre 50 mappe tra cui scegliere. In più ci saranno centinaia di unità e armi storiche e classificate sono accuratamente dettagliate. Questo assieme ad ambienti completamente distruttibili, dal deserto del Sahara ai verdi campi d’Europa e alle pianure innevate della Taiga russa e oltre. Tre distinte modalità di gioco faranno appello a diversi stili di gioco e sfideranno i giocatori ad essere strategici e creativi: Modalità Sandbox, Modalità Ombra e Modalità Campagna, ognuna con sei nazioni storiche con cui giocare.

Total Tank Simulator

L’articolo Total Tank Simulator è in marcia per la release proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Control, annunciato il primo dlc “The Foundation”

I fan di Control (qui la nostra recensione), il gioco d’azione soprannaturale nato dalla collaborazione tra 505 Games e Remedy Entertainment, saranno presto attirati dall’Hiss all’interno dell’universo di The Foundation.

Questa prima misteriosa e inquietante espansione del gioco conterrà un’ulteriore evoluzione della trama, missioni aggiuntive, nuove abilità e nuovi nemici. Il dlc sarà disponibile su Pc e PS4 a partire dal prossimo 26 marzo, mentre su Xbox One approderà il 25 giugno.

I giocatori che hanno acquistato la versione Digital Deluxe di Control per PS4 riceveranno automaticamente l’espansione The Foundation il 26 marzo, giorno del lancio internazionale del DLC. Coloro che invece hanno acquistato il gioco base sempre per PS4 o per Pc (via Epic Games Store), potranno acquistare il Season Pass a un prezzo di 24,99 euro. In questo modo potranno garantirsi accesso sia all’espansione The Foundation che ai contenuti della seconda espansione, AWE, che uscirà alla fine dell’estate di quest’anno. Sarà anche possibile acquistare singolarmente le espansioni per PS4 e Pc, dai rispettivi store digitali, a un prezzo di 14,99 euro l’una.

Di seguito il trailer ufficiale. Buona visione.

THE FOUNDATION

L’espansione The Foundation scaverà ancora più a fondo nella storia della Oldest House. Jesse è stata informata dal Consiglio che sta avvenendo qualcosa di strano nel sottosuolo della Oldest House. Una struttura misteriosa, il Monolito, è stata danneggiata e il Piano Astrale è riuscito a penetrare le fondamenta della Oldest House. Se Jesse non troverà il modo di porre fine a tutto questo, l’intera Oldest House, incluso il Bureau, saranno perduti.

Control è un’avventura in stile sandbox, in cui il gameplay assume un ruolo fondamentale nell’esperienza di gioco, richiedendo al giocatore di padroneggiare una combinazione di poteri soprannaturali, equipaggiamenti modificabili e ambienti di gioco reattivi, impreziositi da effetti visivamente sbalorditivi ottenuti grazie all’uso del motore proprietario Northlight di Remedy e alla meticolosa implementazione della tecnologia ray tracing con GeForce RTX di NVIDIA.

Per maggiori informazioni rimandiamo al sito ufficiale.

Control

L’articolo Control, annunciato il primo dlc “The Foundation” proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Assetto Corsa Competizione su console in estate

La notizia era nell’aria ma adesso arriva l’ufficialità: Assetto Corsa Competizione arriverà anche su console. Ad annunciarlo il publisher  505 Games e Kunos Simulazioni che comunicano anche la data di lancio della versione per PS4 ed Xbox One: il 23 giugno prossimo.
Il prezzo sarà di 39,99 euro sia per la versione fisica che per quella digitale. Ecco il trailer d’annuncio. Buona visione.

Gli utenti che prenoteranno in anticipo Assetto Corsa Competizione per PlayStation 4 e Xbox One riceveranno in omaggio l’accesso al dlc Intercontinental GT Pack, di recente pubblicazione nella versione Pc. Questa espansione (qui recensita, ndr) amplia l’esperienza grazie all’inclusione del campionato ufficiale Intercontinental GT Challenge Powered by Pirelli.
I giocatori che non prenoteranno Assetto Corsa Competizione potranno comunque acquistare in seguito, entro la fine dell’estate, questo dlc  per PlayStation 4 e Xbox One ad un prezzo di 14,99 euro.

Assetto Corsa Competizione è uno straordinario simulatore di corse che consente ai giocatori di sperimentare la vera atmosfera del campionato GT3, gareggiando con piloti ufficiali, squadre, macchine e circuiti riprodotti nel gioco con il più alto livello di accuratezza mai raggiunto prima. Gare Sprint, Endurance e la 24 ore di Spa prendono vita con un incredibile livello di realismo, sia in modalità single-player che multi-player.
Nato dall’esperienza pluriennale di Kunos Simulazioni, questo simulatore di corse sfrutta a pieno la potenza dell’Unreal Engine 4, che è in grado di riprodurre fedelmente le condizioni meteorologiche più disparate con grafica fotorealistica, gare notturne e animazioni in motion capture, raggiungendo così un nuovo standard in termini di realismo di guida e immersività, anche grazie ai nuovi pneumatici e ai modelli aerodinamici ulteriormente migliorati.





L’Intercontinental GT Pack di Assetto Corsa Competizione introduce quattro iconici circuiti internazionali provenienti da quattro diversi continenti – Kyalami Grand Prix (Sud Africa), Suzuka (Giappone), Weathertech Raceway Laguna Seca (Stati Uniti) e Mount Panorama (Australia). Grazie a questi nuovi circuiti la GT Series verrà estesa fino ad includere il campionato Intercontinental GT Challenge Powered by Pirelli, per un’esperienza ancor più stimolante e ricca di sfide, anche grazie ai risultati che è stato possibile raggiungere, in termini di precisione e dettaglio nella riproduzione dei circuiti, dall’utilizzo della tecnologia Laserscan. Questa espansione di Assetto Corsa Competizione contiene anche 45 nuove livree, 30 nuovi team e 50 nuovi piloti, oltre alle nuove modalità di gioco tratte direttamente dal campionato di riferimento.

LE NOVITÀ PER IL FUTURO





Il lancio di Assetto Corsa Competizione per PlayStation 4 e Xbox One si inserisce in un piano più esteso che coinvolge anche la versione Pc del titolo:

  • Il prossimo aprile, l’aggiornamento gratuito Assetto Corsa Competizione v1.4 per Pc Steam introdurrà nuove funzionalità – tra cui lo showroom di automobili, nuove possibilità di personalizzazione di auto e piloti e opzioni aggiuntive per i server multiplayer – oltre a numerosi miglioramenti delle funzionalità di gioco, dell’interfaccia utente e degli algoritmi.
  • Il dlc a pagamento GT4 Pack che aggiunge 10 nuove machine GT4, sarà disponibile in estate per Pc Steam e in autunno per console.
  • Il dlc a pagamento British Pack che include 3 nuovi iconici circuiti che completano il calendario a 7 gare del British GT Championship, sarà disponibile questo inverno sia per Pc Steam che per console.





Marco Massarutto, cofondatore, executive & licensing manager di Kunos Simulazioni, ha detto:

Competizione è la massima espressione del brand Assetto Corsa e intende affermarsi come sinonimo di assoluto realismo. I giocatori console hanno mostrato grande apprezzamento per il nostro approccio alle simulazioni di corse, quindi siamo certi che apprezzeranno i nostri sforzi per portare anche sulle loro piattaforme preferite l’esperienza, la precisione e la profondità che Assetto Corsa Competizione ha da offrire su Pc.

L’articolo Assetto Corsa Competizione su console in estate proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Death Stranding, annunciata la data di uscita su Pc

505 Games, che pubblicherà la versione Pc (annunciata a fine ottobre) del rivoluzionario titolo di Hideo Kojima Death Stranding in partnership con Kojima Producitons, ha oggi rivelato che il gioco uscirà contemporaneamente su Steam e su Epic Games Store, sia in formato digitale che fisico, il prossimo 2 giugno.

Il lancio del titolo si vedrà accompagnato dall’aggiunta di feature come la Photo Mode, un framerate elevato e un supporto ai monitor ultra-wide, per garantire agli utenti Pc un’esperienza di gioco arricchita e migliorata. 505 Games ha anche rivelato che la nuova versione del titolo includerà contenuti derivanti da una delle serie più iconiche di Valve: Half-Life.

Ricordiamo che fin da novembre è possibile prenotare il gioco al prezzo di 59,99 euro. Coloro che lo preordineranno riceveranno dei contenuti esclusivi, tra cui degli sfondi in HD e oggetti cosmetici addizionali.

Il nuovo trailer, qui di seguito, ci dona un’anteprima di questa collaborazione con Half-Life.

IL GIOCO

Sviluppato da Kojima Productions, Death Stranding è uno dei titoli più attesi dell’ultima decade. Con la partecipazione di Norman Reedus (The Walking Dead) nei panni di Sam Bridges, il gioco è ambientato in un futuro immediato, dove il nostro pianeta è stato devastato da misteriosi esplosioni che hanno innescato una serie di eventi sovrannaturali, conosciuti come ‘Death Stranding’. Con il pianeta sull’orlo dell’estinzione di massa e creature spettrali che infestano il circondario, toccherà a Sam viaggiare attraverso un paesaggio devastato per salvare l’umanità dall’annientamento imminente.

Death Stranding è una rivoluzionaria esperienza di gioco, realizzata dal leggendario game creator Hideo Kojima e vanta la partecipazione di attori di grosso calibro, tra cui Mads Mikkelsen e Léa Seydoux.

Death Stranding

LE EDIZIONI

Oltre al gioco base, l’offerta di 505 Games comprende anche una serie di immagini digitali estratte dalla raccolta originale “The Art of DEATH STRANDING” (edito da Titan Books), l’originale Colonna Sonora Expanded Edition (che contiene la pluripremiata traccia di Ludvig Forssell ) e altre tracce bonus inedite. Il tutto assieme a oggetti cosmetici addizionali, come il Cappello Chirale Oro e Grigio Specchio, gli Occhiali da Sole “Maschera Ludens”, la Corazza Oro e Argento e gli Esoscheletri Agile, Potente e Multi-Terreno.

La versione Day 1 fisica, venduta al prezzo di 69,99 euro, includerà tutti questi contenuti, oltre ad un esclusivo Steelbook con artwork inedito.

L’articolo Death Stranding, annunciata la data di uscita su Pc proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Assetto Corsa Competizione Intercontinental GT Pack, Recensione

Era il 7 giugno 2019, quando la nostra recensione di Assetto Corsa Competizione faceva la sua comparsa sul portale. Lo dicevamo a giugno scorso, lo ribadiamo oggi dopo tre aggiornamenti, uno migliore dell’altro. Assetto Corsa Competizione è LA simulazione, e la più accurata riproposizione del campionato Blancpain GT Series. Giusto per ingolosire ancor più l’offerta, lo scorso 4 febbraio è stato rilasciato su Steam l’Intercontinental GT Pack, prima espansione dedicata a questa esperienza. Andiamo a vedere cosa c’è sotto la scocca mentre ricordiamo che a questo link, c’è una recentissima nostra intervista a Marco Massarutto, di Kunos Simuluazioni.

VECCHI AMORI MODERNI

Scrivere questo articolo durante le prime apparizioni delle nuove vetture di Formula 1 per il campionato venturo ha un sapore particolare. È vero: parliamo di campionati completamente differenti ma si rimane sempre in ambito corsistico a quattro ruote, amore di vecchia data di chi scrive. Ed anche di buona parte dei nostri colleghi di redazione.

Dunque, dove eravamo rimasti? Circa nove mesi fa, scrivevamo con giusto entusiasmo di quanto Assetto Corsa Competizione fosse appagante, tanto a livello grafico quanto a livello simulativo. Sicuramente orientato ad un pubblico di appassionati, non chiude però la porta in faccia ai neofiti grazie ad una curva d’apprendimento ripida ma ampiamente scalabile.

Nel corso dei mesi, gli aggiornamenti rilasciati dallo sviluppatore italiano (quanto orgoglio nello scrivere queste parole) hanno ulteriormente migliorato l’intera esperienza. I pit stop ora godono di animazioni complete e credibili, una serie di migliorie al comparto tecnico ha permesso una riproduzione ancor più fedele delle gare, e anche la carriera ha goduto di qualche piccola aggiunta.

Non contenti, i ragazzi di Kunos Simulazioni continuano a migliorare il loro prodotto, ed è qui che entra il gioco il dlc che andiamo ad analizzare oggi.

LE NOVITÀ DI ASSETTO CORSA E DEL NUOVO DLC

Ma nel dettaglio, cosa offre l’Intercontinental GT Pack? All’interno del pacchetto troverete quattro nuovi tracciati, di cui due davvero molto famosi. Stiamo parlando dell’iconico autodromo di Suzuka (Giappone), il circuito di Laguna Seca (Stati Uniti), più due gare meno conosciute ma non per questo di minore importanza. Il Mount Panorama Circuit in Nuova Zelanda e il sudafricano Kyalami Grand Prix Circuit.

Tutti questi tracciati, sono portati in gioco con la tecnica del laser scan, un particolare tipo di sviluppo che permette al tracciato di essere ancor più fedele rispetto alla realtà. In parole povere, se andrete a confrontare il circuito di Suzuka di Assetto Corsa Competizione con un altro titolo dove il circuito non è stato sviluppato per mezzo di questa tecnologia, noterete differenze nelle curve, negli avvallamenti, e più in generale lo scorrimento sarà meno naturale.

È una tecnica che Kunos Simulazioni padroneggia con grande maestria, ne avevamo già parlato in sede di recensione nove mesi fa ma anche ai tempi di Assetto Corsa. Ovviamente, non potevamo esimerci dal provare il circuito asiatico appena scaricato il dlc, e le nostre sensazioni sono state estremamente positive.

La confidenza con la macchina è decisamente migliorata, anche se molto dipenderà dagli aiuti alla guida attivati o meno. Ci siamo fatti diversi giri, e tra testacoda e gare veloci, abbiamo poi optato per una scelta in netta controtendenza. Simulando una gara veloce, abbiamo alzato il piede dall’acceleratore, e ci siamo fatti un giro a bassa velocità durante una pioggia battente solo per il gusto di goderci il tracciato, ed è stato fantastico.

Il meteo dinamico, il movimento della pioggia, sembrava proprio di essere lì. Queste corse, verranno aggiunte anche nel campionato Intercontinental GT Challenge di Pirelli. Ma non finisce qui, perché grazie all’introduzione di questa competizione, vengono portate in gioco ben 45 nuove livree, 30 team e 50 nuovi piloti. Insomma, tanto materiale che ci permetterà di godere dell’esperienza al meglio delle sue possibilità.

La competizione targata Pirelli, vi porterà a spasso per il globo, per un campionato endurance davvero entusiasmante. Dall’Australia agli Stati Uniti, dal Belgio al Giappone, al Sudafrica: un viaggio in cinque continenti, tutto su gomme Pirelli, qui riproposto in una versione digitale che farà felici tanto gli amanti del singleplayer, quanto più i piloti in erba che si cimentano nel multiplayer di stampo competitivo/simulativo.

Se consideriamo che l’unico altro titolo che propone questi tracciati, iRacing, pretende il pagamento di un abbonamento mensile, più un ulteriore esborso per i tracciati pagati a parte e singolarmente, capite bene come il contenuto e il costo di questa offerta, siano irrisori rispetto alla concorrenza.

COMMENTO FINALE

Assetto Corsa Competizione, non solo è LA simulazione ma anche LA corsa. Chissà cosa accadrebbe se lo sviluppatore italiano potesse mettere le mani sulla licenza della Formula 1.

Il dlc proposto ha un costo irrisorio rispetto all’offerta, porta in dote una serie di contenuti non di poco conto, e aggiunge ancora più carne al fuoco di quanta ce ne fosse prima. La versione 1.3 inoltre, porta con se talmente tante migliorie che persino l’erba 3d è stata rivista, e resa ancor più verosimile. Sia che siate fan del gioco, o appassionati di corse, l’acquisto di questo contenuto è praticamente obbligatorio, e sono 14,99 euro spesi benissimo.

L’articolo Assetto Corsa Competizione Intercontinental GT Pack, Recensione proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Journey to Savage Planet debutta oggi

505 Games e lo sviluppatore Typhoon Studios lanciano oggi sul mercato la loro avventura esplorativa sci-fi dal senso dell’umorismo sopra le righe intitolata Journey to the Savage Planet.

Il videogioco è disponibile in formato digitale su tutte le piattaforme supportate, al prezzo di 29,99 euro. Dal 31 gennaio sarà disponibile anche in versione fisica su PlayStation 4 ed Xbox One, allo stesso prezzo.

Journey to the Savage Planet è un gioco di esplorazione e avventura in prima persona, ambientato in un colorato e pulsante mondo alieno. Come dipendente della Kindred Aerospace, il giocatore viene abbandonato sul pianeta inesplorato AR-Y 26, situato in uno sperduto angolo dell’universo.

Decollato con tantissima speranza, ma con pochissimo equipaggiamento e senza un vero e proprio piano (a dire il vero… senza neanche abbastanza carburante per tornare a casa), i giocatori sono spinti ad esplorare e catalogare la flora e fauna aliena, per determinare se questo strano pianeta è adatto alla vita umana. Questo spiritoso ritorno alla “Golden Age” dello sci-fi può essere giocato sia in single-player che in due, nella modalità cooperativa online.

Alex Hutchinson, direttore creativo di Typhoon Studios, ha detto:

Journey to the Savage Planet è un progetto di passione, creato con cura dal nostro piccolo team È un gioco che parla di esplorazione e capitalismo, con battute sul cadere a terra, gambe all’aria, ma è anche un rimando ai videogiochi che abbiamo giocato e amato da bambini, quando il gironzolare e lo sperimentare venivano premiati, piuttosto che andare diretti dal punto A al punto B. Speriamo che vi faccia ridere e speriamo che amiate il vostro viaggio interstellare, tanto quanto noi abbiamo amato crearlo.

Neil Ralley, presidente di 505 Games, ha sottolineato:

Typhoon Studios e Journey to The Savage Planet si inseriscono perfettamente nel sempre più vasto portfolio di 505 Games, in mezzo a tutti gli altri sviluppatori e giochi estremamente creativi e innovativi. Seguendo la scia degli incredibili successi dell’anno scorso, con Control di Remedy, Bloodstained di Koji Igarashi e anche la partnership con Kojima Productions per portare Death Stranding su PC più tardi quest’anno, siamo emozionati di iniziare il 2020 con il botto, grazie al lancio globale di ‘Savage Planet’. Abbiamo adorato il gioco fin dal primo momento in cui lo abbiamo visto e pensiamo che i giocatori proveranno lo stesso entusiasmo che abbiamo provato noi, nel lanciarsi in quest’avventura interstellare.

L’articolo Journey to Savage Planet debutta oggi proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Dead by Daylight Nightmare Edition è nei negozi

505 Games e lo sviluppatore Behaviour Interactive hanno oggi rilasciato un bundle retail del gioco horror multiplayer asimmetrico: Dead by Daylight Nightmare Edition, disponibile per PS4 e Xbox One.

Pieno di nuovi contenuti agghiaccianti, questa edizione include oltre al gioco base e tre capitoli dlc da brividi:  Shattered Bloodline a tema spiriti e il nuovo e terrificante Stranger Things, basato sulla celeberrima Serie Originale Netflix.

Oltre a questo, il gioco include ulteriori contenuti extra selezionati tra quelli più amati dai fan, tra cui il “Headcase Cosmetic Pack” che offre ai giocatori una serie di capigliature e accessori alla moda con cui personalizzare il proprio Sopravvissuto.

È disponibile un nuovo trailer di Dead by Daylight Nightmare Edition che anticipa alcuni degli spaventosi momenti che potrete vivere nel gioco:

CONTENUTI

  • Dead by Daylight, il capitolo “Curtain Call”, il capitolo “Shattered Bloodline” e il nuovo capitolo “Stranger Things” che include Steve, Nancy eD il terrificante Demogorgone.
  • Headcase Cosmetic Pack.
  • Quattro terrificanti Add-on: “The 80s Suitcase”, “The Bloodstained Sack”, “Of Flesh and Mud” e “The Spark of Madness”.

SUL GIOCO

Dead by Daylight è uno dei franchise horror più celebri del momento con tantissimi giocatori in tutto il mondo. Gli si ritroveranno in una ansiogena caccia tra un Killer brutale e quattro Sopravvissuti. Vivete un mortale gioco del gatto col topo scegliendo tra due stili di gameplay: nei panni di un Sopravvissuto, da una prospettiva in terza persona; o come il Killer, da una prospettiva in prima persona.

I primi possono collaborare tra di loro o agire da soli e fare affidamento solamente sulla loro consapevolezza della situazione circostante, mentre il Killer sarà concentrato sul dare la caccia alle sue prede.

L’articolo Dead by Daylight Nightmare Edition è nei negozi proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Rimaniamo in contatto

Hai una idea? Un prodotto che vorresti farci recensire? Oppure vorresti collaborare con noi?

Scrivici una email

admin@cellicomsoft.com

Seguici su Facebook

cellicomsoft su Facebook

Scarica l'app Android

cellicomsoft su Play Store

Contattaci