Baldur’s Gate 3, Larian condivide i numeri dei primi sette giorni - IlVideogioco.com


Mai interrompere momenti i intimi, soprattutto quelli tra Ogre e Bug Bears in Baldur’s Gate 3. Sono stati 4.000 i personaggi che hanno perso la vita in questa occasione ed è uno dei numeri più interessanti delle statistiche rilasciate da Larian Studios dopo la prima settimana di early access di Baldur’s Gate 3. L’rpg, qui la nostra anteprima, è uscito in accesso anticipato lo scorso 6 ottobre.

I numeri diffusi dallo studio belga che sta realizzando l’imponente RPG sono interessanti e fanno sorridere. E dire che Larian ha dovuto affrontare momenti complicati a causa della forte attesa da parte dei giocatori col risultato che molti utenti sono stati in grado di acquistare il titolo nei primi momenti del lancio visto che la pagina del gioco è stata letteralmente invasa. I server hanno avuto problemi a reggere il peso di questo entusiasmo. E gli sviluppatori hanno già raccolto non solo alcuni simpatici dati che hanno condiviso e che condivideremo anche in questo articolo ma anche ricevuto molti feedback da parte della community.

MAPPA TERMICA BALDUR’S GATE 3 E STATISTICHE

Baldur's Gate 3

La prima mappa termica di Baldur’s Gate 3 (ridotta per evitare anticipazioni) mostra le aree in cui i giocatori stanno morendo. Questa verrà presentata di nuovo alla fine della campagna di accesso anticipato di Larian per mostrare come il processo di feedback guidi l’iterazione intelligente.

Andando più a fondo, il team belga ha diffuso, come detto, alcune statistiche sulle morti. Del resto il periodo è quello (Halloween, ndr).

Gale non sembra essere molto simpatico. Il mago è morto parecchie volte e questo suggerisce che agli appassionati non piace un mago compiaciuto che appare da una roccia. Questo incontro, però, non necessariamente si deve tradurre in un combattimento ma in Baldur’s Gate 3 i giocatori possono avere la libertà di sfidare in libertà chi vogliono. Chissà, quindi, perché Gale non sia simpatico. Forse per qualche cosa che ha detto?

  • Gale è morto un totale di 333.757 volte.
  • Tuttavia, Gale rimane pur sempre un osso duro con un tasso di uccisione dei componenti del gruppo 4 volte superiore a quello di qualsiasi NPC nel gioco.
  • Shadowheart è l’unico compagno a morire più del personaggio del giocatore… poveretto.
  • L’Owlbear Cub ha ucciso 5.717 giocatori.
  • Esattamente 4.000 persone sono morte a causa dell’interruzione dei momenti intimi tra Ogre e Bug Bears.
  • Se siete morti sul luogo dell’incidente durante il vostro incontro con il Mind Flayer caduto, non preoccupatevi, sei con altri 3.753 giocatori. Mal comune mezzo gaudio?

Essendo un gioco in accesso anticipato, il processo di feedback è molto importante. Questo consiste nell’analisi di dati anonimi, recensioni e segnalazioni di bug e nell’utilizzo dell’output per prendere decisioni intelligenti su cosa migliorare, dove migliorare e come iterare. I risultati dei quali finora sono stati 3 hotfix e la prima ultima patch del gioco, rilasciata il oggi.



Vedi Post Originale: https://www.ilvideogioco.com/2020/10/13/baldurs-gate-3-larian-condivide-i-numeri-dei-primi-sette-giorni/


0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *