Attenzione a questa importante modifica di Google Drive sui file cestinati


A partire dal prossimo mese Google Drive cancellerà automaticamente i file e le cartelle cancellati dal cestino dopo una permanenza in esso di trenta giorni.

A renderlo noto è stato lo stesso team del colosso di Mountain View con un post pubblicato sul blog ufficiale, precisando che tale novità entrerà in vigore il 13 ottobre 2020.

Google Drive apporta un’importante modifica

In pratica, dal 13 ottobre ogni file (o cartella) che viene spostato dall’utente nel cestino, sarà cancellato dopo 30 giorni (l’attuale sistema prevede invece la permanenza dei file cancellati nel cestino fino a quando quest’ultimo non venga svuotato manualmente).

Tutti i file già presenti nel cestino alla data del 13 ottobre 2020 rimarranno lì per 30 giorni e dopo tale periodo quelli che sono ancora nel cestino inizieranno ad essere eliminati automaticamente.

Google fa presente che vi sono alcune particolarità per gli utenti aziendali:

  • gli amministratori possono comunque ripristinare gli elementi eliminati dal cestino di un utente entro 25 giorni
  • i criteri di conservazione impostati dagli amministratori in Google Vault non sono interessati da questa modifica
  • i file eliminati tramite Drive File Stream verranno eliminati dal cestino di sistema dopo 30 giorni
  • i file nel cestino dei Drive condivisi vengono già eliminati automaticamente dopo 30 giorni
  • gli elementi nel cestino continueranno a consumare spazio

Tale nuovo sistema si applicherà a tutti gli utenti e sarà operativo entro due settimane dal 13 ottobre. Nei prossimi giorni la modifica sarà pubblicizzata attraverso appositi avvisi.



Vedi Post Originale: https://www.tuttoandroid.net/news/2020/09/16/google-drive-cancellazione-automatica-file-cestino-839065/


0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *