Assassin's Creed Valhalla e Demon's Souls sono i giochi del mese di novembre 2020


Un primo posto per due in questo novembre 2020, con Assassin’s Creed Valhalla e Demon’s Souls che emergono come i giochi del mese appena trascorso

Ci troviamo in un periodo di grande importanza per l’industria videoludica, con PS5 e Xbox Series X appena uscite e una nuova generazione all’avvio, pertanto anche l’elezione del gioco del mese di novembre 2020 assume una rilevanza particolare, vista anche l’abbondanza notevole di giochi usciti nel mese in questione. La scelta alla fine è stata duplice, come spesso succede: la redazione ha optato per Assassin’s Creed Valhalla, mentre i lettori hanno espresso una decisa preferenza per Demon’s Souls e in effetti su questi due giochi si basava lo scontro di novembre fin dalle prime aspettative.

Sarebbe potuto andare in maniera molto differente: se Microsoft fosse riuscita a mantenere i piani iniziali e Xbox Series X fosse uscita con Halo Infinite, avremmo assistito a uno scontro ancora più interessante, ma a dire il vero sarebbe bastata anche qualsiasi altra esclusiva di rilievo per la console in questione a ravvivare ulteriormente il panorama. Invece, da questo punto di vista lo scontro alla fine è andato un po’ a senso unico, considerando che PS5 si è presentata con vari titoli specificamente dedicati alle console Sony (compresa anche PS4). In ogni caso, al di là delle questioni tra esclusive o meno, l’offerta è stata veramente ricca, riflettendo in maniera adeguata l’importanza del momento storico del mercato. Com’è giusto che accada nel mese di lancio della next gen, insomma, il mese di novembre ha rappresentato un’ottima vetrina di esperienze videoludiche diverse.

Copy Of Copy Of Gioco Del Mese Prova 1

La scelta della redazione

Non capita spesso che i voti si spargano più di tanto su una quantità di candidati superiore a uno o due, specialmente quando si ha a che fare con un gruppo piuttosto ristretto di votanti come la redazione di Multiplayer.it, ma in questo caso sono emersi in effetti più candidati credibili al ruolo di gioco del mese di novembre 2020. Alla fine della votazione, il vincitore è risultato essere Assassin’s Creed Valhalla, ma non senza una notevole lotta al vertice. Con tutti i difetti che vi si possono trovare, il nuovo capitolo della serie Ubisoft è comunque un vero spettacolo, grazie anche alla nuova ambientazione tra Scandinavia e Gran Bretagna in grado di smuovere davvero chiunque con un semplice sguardo. Anche le evoluzioni applicate al gameplay sono alquanto piaciute a buona parte della redazione, che ha deciso dunque di premiare il nuovo capitolo piazzandolo in vetta alla classifica del gioco del mese di novembre 2020.

3740452 Ejgxvnrwkaaj5Hs

In seconda posizione troviamo l’altro serio candidato al ruolo di titolo migliore del mese, ovvero Demon’s Souls: il remake da parte di Bluepoint è davvero perfetto, nel senso che riesce a proporre precisamente quello che è chiamato a fare, riprendendo il mitico originale di From Software e adattandolo tecnicamente alle nuove capacità di PS5, mostrando qualche sprazzo di next gen ma rimanendo fortemente ancorato alla tradizione classica. Non c’è stata un’enorme differenza tra il primo e il secondo in termini di voti, ma il distacco ha comunque rivelato una forte preferenza generale nei confronti del titolo Ubisoft, a questo giro, anche per il fatto di voler premiare una produzione nuova e originale rispetto a un remake. Nella specifica classifica redazionale, a chiudere il podio troviamo Hyrule Warriors: L’Era della calamità, che a quanto pare è piaciuto parecchio da queste parti, cosa che l’ha portato a superare Yakuza: Like a Dragon.

La scelta dei lettori

Netta anche la scelta dei lettori, che in base al sondaggio diffuso sulle pagine di Multiplayer.it hanno decretato Demon’s Souls come gioco del mese di novembre 2020. Nulla di strano da questo punto di vista: come abbiamo detto, il titolo Bluepoint per PS5 aveva tutte le carte in regola per vincere il titolo, considerando l’affezione generale a questa tipologia di titoli e che si tratti di uno dei primi giochi specificamente dedicati a PS5, un’associazione veramente ottimale per portare il titolo al successo, oltre ovviamente al fatto che sia realizzato veramente bene. A una certa distanza troviamo Assassin’s Creed Valhalla in seconda posizione, replicando così la coppia al vertice vista anche nella votazione redazionale ma a posti invertiti, dimostrando comunque come questi due titoli siano sicuramente il top dell’offerta di novembre.

Yakuza Like A Dragon 27

Per il resto, i rimanenti voti si trovano distribuiti su un’ampia quantità di titoli, a dimostrazione di come le preferenze si siano alquanto sparse su generi e proposte diverse al di fuori dei due giochi di maggiore rilevanza. Quello che si distingue maggiormente è Yakuza: Like a Dragon, che conquista nettamente il terzo posto in questa speciale classifica, confermando la popolarità di cui gode la serie Sega anche presso i lettori. A seguire, con la stessa percentuale di voti, troviamo Marvel’s Spider-Man: Miles Morales e Hyrule Warriors: L’era della calamità, mentre subito al di sotto di questi emerge anche Gears Tactics, con vari altri giochi dietro questi ad aver raccolto le briciole come Astro’s Playroom, Dirt 5 e altri.





Vedi Post Originale: http://multiplayer.it/articoli/assassins-creed-valhalla-demons-souls-giochi-del-mese-novembre-2020.html


0 Comments

Lascia un commento