Aluna: Sentinel of the Shards, debutta a fine maggio - IlVideogioco.com


Le porte della mitologia Inca si stanno spalancando. Aluna: Sentinel of the Shards sarà disponibile sarà disponibile su Pc (via Steam) e Switch dal 26 maggio. A questa uscita seguirà anche quella delle versioni PS4 ed Xbox One. Ne danno notizia i due sviluppatori indie Digitart Interactive ed N-Fusion Interactive.

Aluna: Sentinel of the Shards ha per protagonista la semidea Inca Aluna, interpretata dall’attrice e autrice della serie a fumetti Paula Garces (serie di Harold & Kumar, On My Block, Clockstoppers, The Shield) che intraprende un’avventura per comprendere il misterioso destino che l’attende. Ecco il trailer con la data di lancio, buona visione.

UN’ARPG CHE SCRIVE UNA LETTERA D’AMORE AI CLASSICI

Sviluppato da Digiart Interactive e N-Fusion Interactive, il titolo è un ritorno ai GDR d’azione del passato.

Basato sulla storia degli Inca, il gioco include divinità, creature e racconti mitologici che costituiscono il cuore della cultura colombiana del XVI secolo. Esplorate le scogliere del Santuario e le enormi giungle del Nuovo Mondo, fino al Tempio di Nagaric nei canyon vulcanici in questa epica avventura storica.

LA PROTAGONISTA

Aluna Sentinel of the Shards

Aluna: Sentinel of the Shards segue le gesta di Aluna, la combattiva figlia di un conquistatore spagnolo e della dea della natura sudamericana Pachamama. Cresciuta nella Spagna di inizio XVI secolo, Aluna fugge nel Nuovo Mondo, dove si rende conto di essere nella sua vera patria. Il gioco vede la nostra eroina impegnata in una missione attraverso la mitologia Inca, mentre cerca di ricostruire un amuleto affidatole dalla madre… per compiere il suo vero destino.

Creata da Paula Garces e Antonio Hernandez in risposta alla scarsa rappresentazione delle supereroine donne e latine nel settore dell’intrattenimento, Aluna è subito diventata un successo di culto ed è attualmente la protagonista della saga a fumetti, The World of Aluna, scritta dagli autori di Assassin’s Creed e Batman: Arkham Origins, Ryan Galletta, Dooma Wendschuch e Corey May. Aluna ha ulteriormente aumentato la sua popolarità nei videogiochi dopo essere diventata un personaggio giocabile nel famoso MOBA di S2 Games, Heroes of Newerth, dove veniva interpretata dalla stessa Paula Garces.

COSA HA DETTO L’ATTRICE PAULA GARCES

L’attrice e autrice di Aluna, Paula Garces ha sottolineato:

Creare Aluna è stato davvero un piacere, anche perché i personaggi e le donne latine hanno sempre avuto una scarsa rappresentazione nella cultura popolare. È stato emozionante portarla in vita sulle pagine dei fumetti e in Heroes of Newerth, ma darle un ruolo da protagonista in un GDR d’azione è una nuova opportunità per consentire a chiunque, e non solo a me, di vestire i panni di Aluna e comprenderne i poteri che derivano dal suo passato. È la tosta eroina latina che non ho mai avuto da piccola!

LE REAZIONI DEGLI SVILUPPATORI

Antonio Hernandez, fondatore di Digiart Interactive, ha detto:

Aluna è stato un progetto davvero appassionante per me e Paula per vari anni, poiché abbiamo lottato a lungo contro la scarsa rappresentazione del popolo latinoamericano nella nostra cultura. I videogiochi sono tra le forme d’intrattenimento più condivise attualmente disponibili e poter condividere le nostre tradizioni con un pubblico ancora più ampio è davvero entusiasmante. Non vediamo l’ora che i giocatori possano provare Aluna: Sentinel of the Shards dal 26 maggio.

IMMAGINI DI ALUNA: SENTINEL OF THE SHARDS



Leggi Post Originale: https://www.ilvideogioco.com/2021/05/11/aluna-sentinel-of-the-shards-debutta-26-maggio/


0 Comments

Lascia un commento