Il lancio del pieghevole di Motorola è stato rinviato ma non dovrebbe mancare molto

Stando a nuove indiscrezioni, Motorola avrebbe in progetto di lanciare il suo primo smartphone pieghevole entro la fine di quest’anno. Ecco tutti i dettagli

L’articolo Il lancio del pieghevole di Motorola è stato rinviato ma non dovrebbe mancare molto proviene da TuttoAndroid.

Continua la lettura di Il lancio del pieghevole di Motorola è stato rinviato ma non dovrebbe mancare molto

Speciale Milan Games Week 2019 Indie

Anche i giochi indipendenti sono stati protagonisti alla Milan Games Week 2019. La scena italiana ha avuto il suo spazio grazie a Milan Games Week 2019 Indie.

Per il settimo anno consecutivo, infatti c’è stato lo showcase dedicato ai prodotti made in Italy che nelle scorse edizioni ha conquistato il pubblico nell’ambito dell’evento giunto alla nona edizione.

L’associazione ha selezionato 20 videogiochi realizzati da altrettanti studi di sviluppo italiani per offrire loro l’opportunità di partecipare all’evento in maniera gratuita.

A questi studi che hanno risposto alla call pubblica aperta nei mesi scorsi si sono aggiunti altri nomi importanti del panorama indie italiano ed internazionale. In totale sono stati presentati 30 videogiochi.

Tanti prodotti di tanti generi differenti: dagli action ai platform, passando per i giochi di ruolo, i titoli narrativi e quelli educativi sviluppati per Pc, mobile e console, saranno disponibili anche alcune demo da provare su una speciale piattaforma pensata per videogiocatori non vedenti.

Noi vi parleremo di alcuni giochi che abbiamo potuto provare il venerdì.

FRACTURED

Abbiamo avuto occasione di scambiare due chiacchere con Alessandro Morelli e Nicolò Finotto del team di sviluppatori Dynamight Studios, che sta dietro a Fractured un MMO/RPG decisamente particolare. L’anima da gioco di ruolo si fonde con una struttura radicata nelle meccaniche survival, ed un setting ambientato su ben tre mondi differenti.
Ogni mondo, oltre ad un art style differente, varierà anche nelle meccaniche. Avremo un pianeta dedicato al PVP con personaggi malvagi ed aggressivi, una terra umana più accogliente e dedicata al gaming in co-op, alle gilde e alla costruzione della propria casa. Infine, un mondo selvaggio dove esploreremo dungeon e terre sconfinate in modalità PVE.  Al momento il gioco si trova in una fase ancora embrionale di sviluppo, ma da ciò che abbiamo potuto constatare, c’è un buon potenziale.

THE ADVENTURES OF CAPTAIN POTATO

L’occhio su questo progetto, è caduto nel momento in cui il nostro fidato e giovanissimo “collega” (molto promettente nonostante i suoi tre anni), ha indicato con il dito il poster dedicato. Siamo quindi entrati in contatto con Alessandro Padros e Johnny Pagani, sviluppatori di The Adventures of Captain Potato. Questo interessante RPG/Metroidvania, sviluppato con uno stile grafico molto piacevole, porterà i giocatori a seguire le avventure di Potato, che nella disperata ricerca dei suoi amici dovrà affrontare viaggi colmi di insidie attraverso livelli colorati e biomi differenti.

Ritrovare i compagni però, non sarà solo un obbiettivo del gioco, ma darà accesso a svariate abilità, ad iniziare dal parkour, che verrà reso disponibile durante le prime fasi della partita. Il gioco, dall’anima decisamente verde ed ecologista, è attualmente disponibile in early access su Steam

LO STAND DI STUDIO EVIL



Siamo andati a trovare Studio Evil, uno dei team ti richiamo dell’area Indie. Domiziana Suprani, del team ci ha fatto visitare lo stand preso d’assalto dalle persone. Due i giochi proposti, entrambi abbastanza conosciuti. Il primo è Super Cane Magic Zero titolo sviluppato con la collaborazione e visione artistica di SIO (famoso su YouTube e sul web per Scottecs) e la versione Realoaded di Syder Arcade, ottimo shoot’em up vecchio stile.

Grazie al nostro giovane “collega” abbiamo colto l’opportunità di vedere all’opera entrambi i titoli e che dire, siamo davvero soddisfatti. Il bel rpg rilasciato il 30 maggio scorso su PS4, Steam e Switch si è dimostrato ancora una volta divertentissimo e colorato, ma non per questo meno impegnativo. Anzi, insospettabilmente – visto l’aspetto molto semplice e cartoonesco – profondo, come già scritto in sede di recensione.

Syder Arcade Realoaded riporta in auge il buon lavoro svolto nel 2013, con tutta una serie di migliorie sia di carattere tecnico che squisitamente grafico.

Il gioco, uno shoot’em up a scorrimento orizzontale, è un connubio di frenesia e azione. Sviluppato come erede dei grandi esponenti del genere, la versione che abbiamo provato da accesso a 4 navi spaziali differenti, e una valanga di filtri grafici che solleticheranno il palato di tutti gli amanti del retrogaming.

OMEN EXITIO

Questo titolo non va considerato come nuovo per l’utenza Pc, in quanto uscito nel corso del 2018. Lo abbiamo visto in azione nella sua nuova versione Switch. Abbiamo con gli sviluppatori. In pieno stile librogame anni ‘80, Omen Exitio è ambientato in un universo cupo e decisamente horror, alla fine del 1800.





La scheda del personaggio, e molte delle illustrazioni ci hanno ricordato da lontano la meticolosa caratterizzazione delle pagine che si susseguono giocando a Sunless Sea.

Il gioco è interamente disponibile in italiano, e la nostra prova ci ha confermato quanto questo genere possa essere adatto alla console della grande N.

PROJECT STARSHIP X

Sequel diretto di Project Starhips, sviluppato sempre da Panda Indie Studio, è uno shooter davvero particolare. Trattandosi di un gioco a scorrimento verticale, si potrebbe pensare a livelli disegnati ad hoc, ma qui ci troviamo di fronte alla magia della proceduralità, che rende questo gioco praticamente infinito. Lo sviluppatore, ha portato per l’occasione sia un cabinato con tanto di twin stick, che una versione giocabile via notebook. È un gioco essenziale, eppure dannatamente divertente e bello da vedere.

LA LISTA DEI GIOCHI A MILAN GAMES WEEK INDIE 2019

Giusto menzionare la lista di tutti i giochi presenti nell’area Milan Games Week Indie 2019.

  • Abisso sviluppato da 906 Games.
  • Bad Neighbours sviluppato da Team Paluso.
  • Blind Console sviluppato da Novis.
  • Bookbound Brigade sviluppato da Digital Tales.
  • CARRUMBLE sviluppato da 3DClouds.
  • Forgotten Hill Disillusions sviluppato da FM Studio.
  • Fractured sviluppato da Dynamight Studios.
  • Guntastic sviluppato da Ludicrous Games.
  • Houdini Redux sviluppato da LifeLit Games.
  • Impara l’Inglese con Antura sviluppato da Video Games Without Borders.
  • Interrogation sviluppato da Critique Gaming Studio.
  • Marble Garden sviluppato da Omnisir Studio.
  • Ofree sviluppato da Ofree.
  • Omen Exitio: Plague sviluppato da Tiny Bull Studios.
  • Paradise Away sviluppato da Awakening Studio.
  • Project Starship X sviluppato da Panda Indie Studio.
  • Relow sviluppato da Tommaso Romanò.
  • Seven: Inheritance of the Evil One sviluppato da TIZ Developer.
  • Still There sviluppato da GhostShark Games.
  • Super Cane Magic Zero sviluppato da Studio Evil.
  • Syder Arcade sviluppato da Studio Evil.
  • Ten Endless Nights sviluppato da Kibou Entertainment.
  • The Adventure of Captain Potato sviluppato da Graa.
  • The Hand of Glory sviluppato da Madit Entertainment.
  • Try ‘n Cry sviluppato da Crystalia Games.
  • Virulent Addiction sviluppato da HighStoneGames.
  • Woodle Tree: 2 Deluxe sviluppato da Chubby Pixel.
  • WrldCraft sviluppato da Running Pixel.
  • WunderBO sviluppato da Melazeta.
  • Xevorel sviluppato da Amberaxe.








L’articolo Speciale Milan Games Week 2019 Indie proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Speciale Milan Games Week 2019 Indie

World of Warcraft Classic, intervista agli sviluppatori

World of Warcraft Classic, intervista agli sviluppatori
Abbiamo parlato con gli sviluppatori del progetto World of Warcraft Classic, delle difficoltà dello sviluppo e di quello che ci possiamo aspettare in futuro.. Oramai da qualche settimana i giocatori di World of Wacraft hanno la possibilità di sperimentare Classic, riedizione dell’originale del 2004 che Blizzard ha riportato sui server per dare una botta di nostalgia ai giocatori vecchi e nuovi. Ne abbiamo parlato con Brian Birmingham, lead software engineer del progetto, che ci ha raccontato le ragioni dietro ad alcune scelte e le complessità del progetto.

Continua la lettura di World of Warcraft Classic, intervista agli sviluppatori

Fine settimana all’insegna delle proroghe per PosteMobile: tante offerte di nuovo disponibili

PosteMobile ha deciso di prorogare le offerte Creami Relax 100, Creami neXt Special Edition, Creami Revolution, Postepay Connect e PM Super Ricarica. 

L’articolo Fine settimana all’insegna delle proroghe per PosteMobile: tante offerte di nuovo disponibili proviene da TuttoAndroid.

Continua la lettura di Fine settimana all’insegna delle proroghe per PosteMobile: tante offerte di nuovo disponibili

Google Play aggiunge un’opzione per “ripulire” il proprio account con un tocco

Il team di sviluppatori che lavora a Google Play Store ha introdotto una nuova feature che potrebbe rivelarsi piuttosto comoda per gli utenti. Scopriamola insieme

L’articolo Google Play aggiunge un’opzione per “ripulire” il proprio account con un tocco proviene da TuttoAndroid.

Continua la lettura di Google Play aggiunge un’opzione per “ripulire” il proprio account con un tocco

Annunciato Lost Viking: Kingdom Of Women

ForestLight Games, un nuovo studio indipendente polacco formato da professionisti già rodati, è ora al lavoro su un nuovo titolo d’avventura survival. Lost Viking: Kingdom Of Women vedrà la luce nel corso del 2020, su Pc, sotto l’etichetta di Ultimate Games S.A.

Qui il nuovo trailer d’annuncio. Buona visione.

IL GIOCO

Il titolo racconta la storia di un vichingo e di un lupo che affrontano una grande sfida, assieme a un mistero altrettanto grande. Come annunciato dallo studio sviluppatore, Lost Viking: Kingdom Of Women offrirà un gameplay pieno di lotte per la sopravvivenza, un ampio sistema di creazione e una grafica 3D elegante e low poly. I creatori spiegano che il titolo sarà di un’avventura in chiave survival con una prospettiva in terza persona, che offrirà un gameplay vario e avvincente.

L’azione è ambientata nella in un contesto medievale che si rifà a quello dell’Europa orientale, con protagonisti un guerriero, Ragnald, e un lupo chiamato Raga. La trama ruota attorno alla spedizione di un gruppo di vichinghi, che cadranno in una trappola creata da spietate guerriere del Regno delle Donne. Ragnald avrà bisogno di trovare la sua famiglia e affrontare una realtà pericolosa e sconosciuta.






CARATTERISTICHE CHIAVE

  • Una lotta per la sopravvivenza.
  • Un vasto sistema di crafting.
  • Un mondo sconosciuto da esplorare.
  • Gameplay vario e diversificato.
  • Grafica 3d low poly elegante.
  • Caccia e combattimenti in quantità.
  • Un lupo, migliore amico dei vichinghi, come compagno.
  • Colonna sonora originale, composta da Jakub Morte.

LE PAROLE DEGLI SVILUPPATORI

Il direttore artistico e level designer di ForestLight Games Maciej Szymaś ha aggiunto:

Il mondo di gioco che stiamo creando si riferisce a realtà storiche definite. Il gioco ha infatti molte architetture, oggetti, vestiti, ecc relativi all’Europa orientale medievale. La storia, tuttavia, si rifà maggiormente alle leggende, delle quali non riveleremo i dettagli. Lost Viking: Kingdom of Women unisce l’avventura, l’esplorazione dell’ignoto, una lotta per la sopravvivenza e una storia affascinante. Questa avventura non sarà facile, ma Ragnald non sarà solo. Sarà supportato da un lupo, ovvero il migliore amico di un vichingo. In molte situazioni il lupo sarà necessario e il giocatore dovrà dunque prendersi cura del suo compagno.

L’articolo Annunciato Lost Viking: Kingdom Of Women proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Annunciato Lost Viking: Kingdom Of Women

Pokèmon Spada e Scudo, annunciata una diretta di 24 ore

The Pokémon Company International e Nintendo hanno annunciato che a partire dalle ora 15 italiane di venerdì 4 ottobre gli Allenatori potranno sintonizzarsi su uno speciale streaming di 24 ore chiamato “Videocamera Pokémon dal vivo”, dove sarà possibile seguire un gameplay di Pokèmon Spada e Scudo, con possibili annunci e novità relativi ai due nuovi titoli del brand.

L’EVENTO STREAMING

A poco più di una settimana dalla scoperta di un nuovo pokèmon, Nintendo ha in serbo molto altro per gli utenti. Lo streaming trasmetterà in diretta le riprese di una telecamera installata nel Bosco Brillabirinto, un singolare bosco situato in una delle aree più recondite della regione di Galar in Pokémon Spada e Scudo. Sintonizzandosi sarà possibile osservare i Pokémon nel loro ambiente naturale, e forse sarà possibile notare qualcosa di sorprendente.

Gli Allenatori potranno seguire la videocamera Pokémon dal vivo sul sito Pokemon.it/SpadaScudo e sul canale Twitch.tv/Pokemon (disponibile solo in lingua inglese) dalle ore 15 italiane di venerdì 4 ottobre alla stessa ora del giorno successivo, sabato 5 ottobre.

I due nuovi titoli dell’acclamato franchise targato Nintendo usciranno il prossimo 15 novembre in esclusiva per Switch. Per saperne di più su Pokèmon Spada e Scudo, invitiamo a consultare il sito ufficiale.

L’articolo Pokèmon Spada e Scudo, annunciata una diretta di 24 ore proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Pokèmon Spada e Scudo, annunciata una diretta di 24 ore

Code Vein è stato rilasciato ufficialmente

A oltre due anni dall’annuncio, Bandai Namco ha distribuito ufficialmente l’atteso action rpg Code Vein, ora disponibile su Pc, PS4 e Xbox One. Il titolo sarà interamente giocabile con un amico o con il secondo personaggio guidato dalla CPU.

Per festeggiare l’uscita del gioco, i membri dell’EP!C Rewards Club avranno accesso a un contenuto esclusivo: il dlc The Golden Mask.

Qui il trailer di lancio ufficiale. Buona visione.

IL GIOCO

In un futuro non troppo lontano, un misterioso disastro ha portato al collasso il mondo come lo conosciamo. I grattacieli torreggianti, un tempo simboli di prosperità, sono ora tombe senza vita del passato dell’umanità trafitto dalle Spine del Giudizio.

Al centro della distruzione c’è una società nascosta di Revenants chiamata Vena. Questa roccaforte finale è il luogo in cui i pochi combattenti sopravvivono, benedetti con Doni di potere in cambio dei loro ricordi e la sete di sangue. Concedetevi pienamente la sete di sangue e rischia di diventare uno dei ghoul persi e fieri, privi di qualsiasi umanità rimasta. Vagando senza meta alla ricerca del sangue, il Lost non si fermerà davanti a nulla per soddisfare la loro fame. I giocatori potranno unirsi alla squadra e intraprendere un viaggio verso l’estremità dell’inferno per sbloccare il proprio passato e sfuggire all’incubo vivente in Code Vein.

L’articolo Code Vein è stato rilasciato ufficialmente proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Code Vein è stato rilasciato ufficialmente

Games with Gold ottobre 2019, da Friday the 13th The Game a Ninja Gaiden 3

Games with Gold ottobre 2019, da Friday the 13th The Game a Ninja Gaiden 3
Annunciati i titoli proprio in questi giorni, facciamo una panoramica sui giochi gratuiti di Xbox Games With Gold a ottobre 2019. Con le sbronze di giochi che Xbox Game Pass induce nei suoi abbonati, si tende a dimenticare anche l’esistenza dei Games with Gold, oltretutto ora che che Xbox Live Gold è stato inglobato nella sottoscrizione Xbox Game Pass Ultimate, per cui comincia ad avere meno senso il fatto di possedere il singolo abbonamento per il multiplayer online e non il ben più ricco pacchetto che offre anche il catalogo di giochi scaricabili, ma l’iniziativa comunque prosegue e ha anche …

Continua la lettura di Games with Gold ottobre 2019, da Friday the 13th The Game a Ninja Gaiden 3

PSVR, i migliori giochi del 2019 usciti finora

PSVR, i migliori giochi del 2019 usciti finora
Diamo uno sguardo ai titoli più interessanti che si sono aggiunti al catalogo di PSVR negli ultimi nove mesi. Sebbene il 2019 non sia ancora pronto per andare in archivio, con l’apertura della nuova stagione cogliamo l’occasione di fare momentaneamente il punto sui giochi più interessanti che sono entrati a far parte del catalogo di PSVR negli ultimi mesi. Procediamo quindi con una rapida carrellata dei titoli più recenti che meritano di essere tenuti in considerazione dai possessori del visore Sony.

Continua la lettura di PSVR, i migliori giochi del 2019 usciti finora

Lo sconto del 35% fa andare a gonfie vele le vendite degli Huawei Mate 30

Huawei Mate 30 e Mate 30 Pro fanno registrare incassi da oltre 64 milioni di euro in un solo minuto in Cina: riuscirà Huawei a strappare la prima posizione a Samsung sul mercato globale?

L’articolo Lo sconto del 35% fa andare a gonfie vele le vendite degli Huawei Mate 30 proviene da TuttoAndroid.

Continua la lettura di Lo sconto del 35% fa andare a gonfie vele le vendite degli Huawei Mate 30

Alcuni utenti Xiaomi lamentano ban immotivati da Pokémon Go che è stato superato da Mario Kart Tour

Alcuni utenti di dispositivi Xiaomi sostengono di essere stati erroneamente banditi da Pokémon Go, che è stato ampiamente superato da Mario Kart Tour in termini di download del primo giorno. Gli utenti hanno segnalato divieti che vanno dalla sospensione di 30 giorni alla chiusura permanente degli account Pokémon Go coinvolti nel ban.

L’articolo Alcuni utenti Xiaomi lamentano ban immotivati da Pokémon Go che è stato superato da Mario Kart Tour proviene da TuttoAndroid.

Continua la lettura di Alcuni utenti Xiaomi lamentano ban immotivati da Pokémon Go che è stato superato da Mario Kart Tour

Gli USA non dovrebbero concedere altre sospensioni a Huawei, intanto HONOR View20 riceve Magic UI 3.0 beta

Huawei non dovrebbe ottenere una terza sospensione del ban USA, intanto porterà Quick App sui Mate 30 e HONOR View20 riceve la Magic UI 3.0 beta.

L’articolo Gli USA non dovrebbero concedere altre sospensioni a Huawei, intanto HONOR View20 riceve Magic UI 3.0 beta proviene da TuttoAndroid.

Continua la lettura di Gli USA non dovrebbero concedere altre sospensioni a Huawei, intanto HONOR View20 riceve Magic UI 3.0 beta

Xiaomi Mi Band 4 venduta e spedita da Amazon in sconto a meno di 28 Euro

Xiaomi Mi Band 4 è in offerta a un prezzo bomba su Amazon: appena 29,99 euro con spedizione Amazon Prime gratuita!

L’articolo Xiaomi Mi Band 4 venduta e spedita da Amazon in sconto a meno di 28 Euro proviene da TuttoAndroid.

Continua la lettura di Xiaomi Mi Band 4 venduta e spedita da Amazon in sconto a meno di 28 Euro