Man of Medan, la modalità multiplayer

Il primo capitolo dell’antologia The Dark Pictures, intitolato Man of Medan porterà con sé un nuovo modo di giocare la modalità multiplayer, sia in modalità online che offline. Sviluppato da Supermassive Games (gli autori di Until Dawn e Hidden Agenda) e pubblicato da Bandai Namco, sarà disponibile a partire dal 30 agosto per Pc, PS4 ed Xbox One, interamente doppiato in italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo e russo.

Tutti coloro che hanno effettuato il preordine di The Dark Pictures: Man of Medan, potranno accedere anticipatamente al Curator’s Cut. Questa modalità, che si può sbloccare al completamento della storia, permetterà di rivivere le scene del videogioco attraverso i punti di vista di altri personaggi. Nuove scelte e decisioni porteranno a esiti diversi e conseguenze inaspettate, evolvendo la storia in maniera del tutto inedita. Non siete convinti? Questo video potrà essere d’aiuto.

Le novità non finiscono qui. Man of Medan introduce due nuove modalità multiplayer, online e offline, grazie alle quali potrete condividere le vostre terrificanti avventure sulla nave fantasma.

La modalità multiplayer online di Man of Medan si intitola “Storia Condivisa” permette, appunto, di condividere la nostra storia assieme a un amico in un’esperienza cooperativa unica.

Entrambi i giocatori potranno esplorare lo scenario e intraprendere azioni che influiranno sull’esito del loro destino. Le scene potranno essere giocate insieme oppure separatamente, rivelando nuove informazioni, luoghi e orrori. Le decisioni e le vostre scelte avranno delle conseguenze non più solo su voi stessi, ma anche sul vostro amico, nella buona e nella cattiva sorte.

La modalità multiplayer offline di Man of Medan si intitola “Serata al cinema” e consente, a un massimo di 5 persone, di giocare localmente. Il gameplay si svolgerà passando il controller tra i membri di questo party locale, vestendo alternativamente i panni del personaggio scelto.

Il flusso di decisioni e scelte, genererà un effetto domino di conseguenze, dove la distinzione tra strategia e casualità è molto labile. I risultati e la valutazione del nostro gameplay verranno presentati al termine della partita e saranno premiati con obiettivi e ricompense per ogni giocatore.

Dino C.

L’articolo Man of Medan, la modalità multiplayer proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Man of Medan, la modalità multiplayer

Annunciata Isabelle Moreau per Desperados III

Mimimi Games e THQ Nordic hanno rivelato l’ultimo componente della banda di Desperados III, annunciato lo scorso anno e in arrivo nei prossimi mesi. Isabelle Moreau si aggiunge al cacciatore di taglie Doc Mcoy, al cacciatore Hector, all’icona del lancio del coltello John Cooper e all’eroina della serie Kate O’Hara.

Qui il trailer di annuncio ufficiale. Buona visione.

IL NUOVO PERSONAGGIO

Nata e cresciuta a New Orleans, Isabelle Moreau ha imparato le tecniche occulte del voodoo. E’ in grado di scivolare all’interno delle menti dei nemici, fino a controllarne le azioni. Può inoltre stabilire un oscuro legami tra due avversari, che consentirà loro di condividere lo stesso infausto destino: se ad uno verrà tagliata la gola, anche l’altro finirà col sanguinare. Ma questi poteri hanno un prezzo per Isabelle, che ad ogni utilizzo è obbligata ad offrire un sacrificio di sangue.

La forza dei poteri voodoo sbarcherà insieme a Desperados III entro la fine dell’anno per Pc, PS4 e Xbox One.

SU DESPERADOS III

Desperados III è un moderno gioco tattico in tempo reale ambientato in uno spietato e selvaggio West. Il giocatore dovrà trasformare una banda sgangherata in un efficiente gruppo di improbabili eroi ed eroine. All’inizio le diverse personalità si scontreranno fra loro, ma alla fine uniranno le forze per sfruttare le rispettive abilità e affrontare un nemico ben più forte.

Braccati da spietati banditi e corrotti uomini di legge, i Desperados devono sfidare la sorte a ogni missione. In un epico viaggio attraverso il Messico e gli Stati Uniti del 1870, la squadra affronterà pericoli estremi e bande molto più numerose di loro. Nel corso della missione che li porterà ad affrontare la loro nemesi e a sventare i piani di un magnate senza scrupoli, i cinque personaggi utilizzeranno una serie di abilità per infiltrarsi, spiare, sabotare, eludere, rubare, rapire, deviare, assassinare, far esplodere… E come estrema risorsa: abbattere. Il giocatore dovrà combinare i propri specialisti per superare complesse sfide in molti modi diversi. Pianificare accuratamente le proprie mosse ed eseguirle alla perfezione in tempo reale sarà determinante per superare i nemici senza farsi scoprire.

L’articolo Annunciata Isabelle Moreau per Desperados III proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Annunciata Isabelle Moreau per Desperados III

The Shadow over Hawksmill è in sviluppo per C64

Le produzioni indie su Commodore 64 non si fermano. E la cosa più interessante è che la stragrande maggioranza di esse propongono una qualità sorprendente. A questo trend sembra unirsi The Shadow over Hawksmill, nuova fatica di Stuart Collier, Trevor Storey e Saul Cross, autori che ci hanno già abituato a giochi di pregevole fattura sull’8 bit di casa Commodore che a 37 anni dalla sua pubblicazione continua a “stupire” se non altro per longevità e per affascinare ancora molti utenti.

The Shadow of Ahwksmill è un titolo che si ispira a Chtulhu e quindi alle atmosfere oscure dei racconti horror di H.P. Lovecraft. Si tratta di un action platform dai toni scuri. Il gioco – leggiamo da IndieRetroNews – userà il motore di Legend of Atlantis ma avrà più azione. Il video pubblicato qualche giorno fa da uno degli autori del titolo ci mostra un po’ le dinamiche nonché un po’ di aspetto tecnico. Notiamo, infatti, la fluidità d’azione, le buone animazioni ed anche qualche effetto luce.

Già molto bello, e dire che lo sviluppatore parla di “very early work in progress”:

#c64 Hawksmill – very early work in progress. pic.twitter.com/dvWB3gAssy

— smilastorey (@smila007) August 12, 2019

Sempre sul fronte C64 stiamo aspettando Holcan Warrior of the Sun, un titolo isometrico ispirato chiaramente a The Last Ninja ma con un’ambientazione totalmente diversa. In questo gioco vestiremo i panni di un guerriero Maya con tanto di tombe antiche da esplorare e nemici mortali da combattere.



L’articolo The Shadow over Hawksmill è in sviluppo per C64 proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di The Shadow over Hawksmill è in sviluppo per C64

I nuovi OPPO dovrebbero chiamarsi Reno 2, Reno 2Z e Reno 2F: ecco specifiche e prezzi

OPPO si appresta a rinnovare la propria serie di smartphone di punta, i nuovi modelli dovrebbero rispondere ai nomi di Reno 2, Reno 2F e Reno 2Z.

L’articolo I nuovi OPPO dovrebbero chiamarsi Reno 2, Reno 2Z e Reno 2F: ecco specifiche e prezzi proviene da TuttoAndroid.

Continua la lettura di I nuovi OPPO dovrebbero chiamarsi Reno 2, Reno 2Z e Reno 2F: ecco specifiche e prezzi

Call of Duty Modern Warfare: è Gunsmith la vera rivoluzione?

Call of Duty Modern Warfare: è Gunsmith la vera rivoluzione?
La personalizzazione delle armi in Modern Warfare può essere la svolta tanto attesa dai fan di Call of Duty?. In questi ultimi giorni si è parlato molto di Call of Duty: Modern Warfare. Vuoi perché Infinity Ward ha svelato il multiplayer, vuoi perché nei giorni successivi se ne è ovviamente discusso parecchio dovunque. Inutile dire che la fiamma dello scontro tra hater e fan dello sparatutto Activision è tornata a bruciare più forte che mai. Da parte nostra abbiamo provato a capire le ragioni degli uni e degli altri, ma dove crediamo si possa trovare un punto di contatto tra …

Continua la lettura di Call of Duty Modern Warfare: è Gunsmith la vera rivoluzione?

ho. Mobile torna alla carica, contro Iliad e MVNO: ecco la nuova offerta da 5,99 euro al mese

Attivate questa offerta di ho. Mobile per avere minuti illimitati di chiamate verso tutti, SMS illimitati verso tutti e 50 GB di traffico dati internet da usare con il 4G Basic a 5,99 euro al mese!

L’articolo ho. Mobile torna alla carica, contro Iliad e MVNO: ecco la nuova offerta da 5,99 euro al mese proviene da TuttoAndroid.

Continua la lettura di ho. Mobile torna alla carica, contro Iliad e MVNO: ecco la nuova offerta da 5,99 euro al mese

A settembre i contenuti YouTube Originals saranno disponibili anche per i non abbonati con la pubblicità

Il team di Google ha annunciato un grande cambiamento per i contenuti YouTube Originals: il servizio sarà reso disponibile gratuitamente per tutti

L’articolo A settembre i contenuti YouTube Originals saranno disponibili anche per i non abbonati con la pubblicità proviene da TuttoAndroid.

Continua la lettura di A settembre i contenuti YouTube Originals saranno disponibili anche per i non abbonati con la pubblicità

Nuove immagini ci mostrano il design di Nokia 7.2 con modulo fotografico circolare

Il Nokia 7.2, ossia uno degli smartphone che HMD Global si prepara a lanciare sul mercato, continua ad essere al centro di apparizioni sul Web

L’articolo Nuove immagini ci mostrano il design di Nokia 7.2 con modulo fotografico circolare proviene da TuttoAndroid.

Continua la lettura di Nuove immagini ci mostrano il design di Nokia 7.2 con modulo fotografico circolare

Forza Motorsport 6 sarà rimosso dall’Xbox Live Marketplace

Dopo i recenti casi (ne parliamo qui) di Ducktales Remastered e GRID 2, un altro titolo si appresta a scomparire dallo store online dove viene venduto, anche se non per una questione di diritti scaduti.

Forza Motorsport 6 scomparirà dall’Xbox Live Marketplace dopo il 15 settembre, a quattro anni esatti dalla pubblicazione ufficiale. Così ha dichiarato il team di sviluppo Turn 10 in un post sul forum ufficiale del gioco. Lo riporta VG247.

Microsoft sta cercando di rendere il processo meno indolore attraverso la vendita in saldo del gioco con tutti i suoi DLC. Fino al 15 settembre sarà infatti possibile acquistare il titolo con tutti i suoi contenuti aggiuntivi al prezzo di 4,99 euro, con uno sconto del 95% che permetterà agli acquirenti di risparmiare oltre 90 euro.

I membri di Xbox Live Gold avranno il gioco gratuitamente tramite il servizio Games with Gold sempre fino al 15 settembre.

Ricordiamo che a cessare sarà solamente la disponibilità del titolo, che non sarà più possibile acquistare online. I possessori del titolo e dei DLC annessi potranno continuare a scaricare e a giocare senza alcuna preoccupazione.

Davide Viarengo

L’articolo Forza Motorsport 6 sarà rimosso dall’Xbox Live Marketplace proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Forza Motorsport 6 sarà rimosso dall’Xbox Live Marketplace

Aspettando Medievil con il team di Other Ocean

A quasi due anni dall’annuncio ufficiale Medievil si appresta a ritornare in grande stile. Il team di Other Ocean ha infatti pubblicato un nuovo video “behind the scenes” (dietro le scene) riguardante proprio la remastered dell’iconico titolo classe 1998, in arrivo il prossimo 25 ottobre su PS4. Lo riporta il Playstation Blog italiano.

Martedì, 20 agosto, alla Gamescom, sarà inoltre possibile provare in anteprima il titolo.

Qui rimandiamo al video in questione.

IL LAVORO COMPIUTO SU MEDIEVIL

Il team di Other Ocean ha svolto un lavoro notevole per poter riportare Sin Dan nella gloria dell’HD. Si sono infatti basati su quanto compiuto dagli sviluppatori originali, creatori di uno dei più famosi e apprezzati classici Playstation.

Jeff Nachbauer, produttore esecutivo del progetto, ha dichiarato:

Il nostro credo era fai quello che hanno fatto senza cambiare nulla, a meno che tu non abbia una buona ragione per farlo. Spesso veniva inserito il codice di gioco originale, e capitava allora di vedere qualcosa di strano nella progettazione, che ti portava a domandarti del perché avessero fatto una cosa del genere. Apparentemente non aveva senso. Da lì ci inoltravamo nel percorso, nel tentativo di risolvere ancor meglio le sfide interne al gioco. E allora, a un certo punto, capivamo. Capivamo del perché l’avessero fatto.



Il team Other Ocean è persino arrivato a ricercare la musica che gli sviluppatori originali stavano ascoltando ai tempi della lavorazione del primo Medievil. Secondo Nachbauer, infatti:

Ci sono commenti nel codice sorgente originale della musica che gli sviluppatori stavano ascoltando in quel momento, nel momento in cui stavano realizzando il gioco. Ciò ci ha aiutato a capire a cosa stavano arrivando quando hanno poi codificato per la prima volta quell’area specifica.

Per gli utenti interessati a saperne di più sullo sviluppo della remastered di Medievil, ricordiamo che sullo store ufficiale sono aperti i pre-order del gioco, inclusa la Digital Deluxe, che conterrà:

  • Interviste aggiuntive
  • Concept art
  • Artbook digitale
  • Colonna sonora ufficiale
  • E altri contenuti ancora.

Davide Viarengo

L’articolo Aspettando Medievil con il team di Other Ocean proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Aspettando Medievil con il team di Other Ocean

Garage Mechanic Simulator, Recensione

Il mondo delle auto e dei motori è da sempre un pallino fisso per tanti di noi. E, con l’evolversi della tecnologia ludica, non solo i racing game sono divenuti via via più simulativi, ma il mercato dei videogame si è di colpo ampliato, offrendo nuove tipologie di approccio ludico. Come, ad esempio, il mondo dei venditori d’auto all’americana, che sono soliti acquistare vecchi rottami per metterli a nuovo e rivenderli. In sostanza, sarà questo il fulcro centrale di Garage Mechanic Simulator, in cui vestiremo gli “oleosi” panni di un meccanico che cerca di sbarcare il lunario rivendendo ed aggiustando auto di vario tipo.

Il titolo è uscito per Switch, su eShop, qualche settimana fa a firma di InImages per il publisher Ultimate Games.

GAMEPLAY “OLEOSO”

Il titolo, traslato sull’ibrida Nintendo dopo un passato mobile, sarà sostanzialmente una pseudo simulazione in cui gestiremo il core bussiness di un’autofficina incentrata sulla rivendita di auto usate. Una questione è da sottolineare: Garage Mechanic Simulator non è Car Mechanic Simulator, saga arcinota agli appassionati d’auto, nonostante una certa vicinanza a livello di nome.

In linea di massima, Garage Mechanic garantirà un’esperienza piuttosto basilare dell’universo meccanico legato alle quattroruote: in sostanza, il gioco si snoderà quasi esclusivamente nel continuo acquisto di auto “vecchie”, che andranno rimesse a nuovo per poter esser vendute.

Coloro che si aspettano un lavoro meticoloso di ricerca del “problema”, probabilmente resteranno delusi: IL titolo sarà sostanzialmente una versione semplificata di Car Mechanic, dove i problemi saranno evidenti e per lo più risolvibili con un paio di click.

Chi si aspettava di poter procedere a dettagliate analisi delle questioni meccaniche, anche magari attraverso differenti strumenti approfonditi di ispezione, o casistiche specifiche che necessitano di un lavoro certosino di smontaggio/montaggio, non troverà pane per i suoi denti: Garage Mechanic, come detto, ruoterà sostanzialmente nell’acquisto di componenti “nuove” da sostituire a quelle “rotte” (ed evidenziate dal gioco) attraverso pochi click. Una formula sicuramente vincente per chi è interessato al settore ma non vuol passarci intere giornate, il quale potrà divertirsi piuttosto a lungo: per gli altri, non ci sarà niente di particolarmente interessante anche perché alquanto facile e “meccanico”.

INTERFACCIA UTENTE SCOMODA




Nonostante ciò, nella sua routine “semplificata”, il gioco potrebbe risultare godibile se non ci fosse un altro, serio ostacolo alla giocabilità: l’interfaccia utente. Essa sarà infatti non particolarmente intuitiva, scomoda e colma di menù non sempre di rapida comprensione, che renderanno spesso la navigazione più faticosa del previsto.

Graficamente parlando, pur non facendo ovviamente sobbalzare dallo stupore, Garage Mechanic offrirà un comparto estetico sufficiente e gradevole, che riuscirà ad incorniciare in modo egregio un’esperienza ludica non particolarmente divertente e profonda. Anche le vetture, nella loro caratterizzazione e presentazione visual, saranno piuttosto dettagliate e verosimili per quanto concerne l’allocazione delle componenti meccaniche e le “forme” complessive.

COMMENTO FINALE

Garage Mechanic Simulator si affaccia sul “roboante” settore delle simulazioni d’officina offrendo un pacchetto ludico ampio quantitativamente, ma semplificato a livello qualitativo. A render più difficile l’approccio al gioco, ci penserà una interfaccia utente non particolarmente intuitiva e un gameplay piuttosto ripetitivo.

Consigliato a chi è interessato al genere ma non ha intenzione di sobbarcarsi lunghe e complesse riparazioni o anche ai neofiti. Gli altri pensino ad altro di più approfondito.

L’articolo Garage Mechanic Simulator, Recensione proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Garage Mechanic Simulator, Recensione

Demon Pit in arrivo entro la fine dell’anno

Digerati ha annunciato lo sviluppo di Demon Pit, un nuovo selvaggio sparatutto-arena che verrà rilasciato entro la fine dell’anno per Pc (Steam), PS4, Xbox One e Switch.

Frutto della collaborazione tra Psychic Software e DoomCube, in aggiunta alla musica del compositore Thomas O’Boyle, Demon Pit sarà un ritorno agli fps classici degli anni ’90, uno sparatutto frenetico nel quale si dovrà sopravvivere a infinite ondate infernali.

Ecco il trailer di lancio ufficiale.

 IL GIOCO

Demon Pit è un intenso sparatutto arcade con un’estetica classica da anni ’90, che metterà alla prova i riflessi del giocatore contro infinite ondate di un’orda demoniaca all’interno di un’arena in continua evoluzione.

L’obiettivo? Il raggiungimento di un alto punteggio nella classifica, a prezzo dell’anima. Lontano dalla luce di dio, vi è solamente l’inferno. Il titolo combina una grafica 3d low poly con un gameplay incentrato interamente sulla pura abilità, senza compromessi.

DEMON PIT IN SINTESI












Il giocatore sarà chiamato a:

  • Combattere 10 tipi di orribili ondate infernali.
  • Respingere l’orda demoniaca con sette armi diverse.
  • Mettere tutta la propria anima in battaglia, muovendosi rapidamente nell’arena ed evitando la legione in arrivo.
  • Padroneggiare bene gli spostamenti necessari a sopravvivere ai cambiamenti dell’ambiente, con gli annessi pericoli.
  • Uccidere costantemente per mantenere attivo il moltiplicatore del punteggio e competere per la fama all’interno della classifica generale.

L’artista e designer di Demon Pit Paul Conway, di DoomCube, ha inoltre dichiarato:

La creazione di Demon Pit è stata un esercizio di equilibrio tra competizione, velocità, purezza e caos. Desidero che i giocatori combattano con lo sguardo rivolto in avanti, vivendo il ritmo inarrestabile del gioco mentre avanzano attraverso ondate di nemici nel tentativo di conquistare un posto in classifica.

Davide Viarengo

L’articolo Demon Pit in arrivo entro la fine dell’anno proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Demon Pit in arrivo entro la fine dell’anno

In arrivo The Eternal Cylinder nel 2020

Nuova partnership editoriale tra Good Shepherd Entertainment (già autore di John Wick Hex, ne parliamo qui), ed Ace Team che hanno annunciato lo sviluppo di The Eternal Cylinder, previsto per il 2020. Questo ambizioso titolo indie di avventura open world survival sarà rilasciato su console e Pc, in esclusiva su Epic Games Store al momento del lancio.

Qui il trailer di annuncio ufficiale.

IL GIOCO

In The Eternal Cylinder, i giocatori controlleranno un gruppo di adorabili creature chiamate Trebhums, con le quali dovranno esplorare uno strano mondo alieno pieno di forme di vita esotiche, ambienti surreali. Dovranno inoltre fronteggiare la costante minaccia del Cylinder, una gigantesca struttura rotolante di origine antica che schiaccia tutto sul suo cammino.
Questo ecosistema unico nel suo genere sarà una terra enorme generata proceduralmente, con un’intelligenza artificiale animale unica, una distruzione del mondo in tempo reale, un’esplorazione organica e una progettazione di puzzle mirati a un gameplay capaci di garantire avventure sempre diverse.






I Trebhums del giocatore inizieranno nella parte più bassa della catena alimentare naturale, ma nutrendosi di varietà di flora e fauna specifiche potranno mutare ed evolversi, raggiungendo così nuovi attributi e capacità fisiche. Il gioco prevede la presenza di decine di mutazioni diverse, tra cui nuove abilità di spostamento come il volo o il nuoto destinate a raggiungere nuove aree, e sensi più sviluppati per aiutarsi con la risoluzione di enigmi e il superamento di sfide e pericoli.

Ogni Trebhum può avere mutazioni diverse, le quali non andranno a sostituire quelle già in possesso: in questo modo si potranno accumulare set di abilità in modo dinamico. Ogni mutazione finirà inoltre col cambiare l’aspetto fisico dei Trebhums, permettendo così di esplorare nuove combinazioni anche a livello estetico.

Per maggiori informazioni rimandiamo al sito ufficiale. Da li è possibile unirsi alla beta privata previo iscrizione.

Davide Viarengo

L’articolo In arrivo The Eternal Cylinder nel 2020 proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di In arrivo The Eternal Cylinder nel 2020

I Samsung Galaxy S11 fanno già sognare: fotocamera principale da oltre 100 megapixel e zoom ottico 10x

Archiviata la pratica Galaxy Note 10, per Samsung e per i leaker che tentano di soddisfare le curiosità degli appassionati è tempo di guardare ai Galaxy S11

L’articolo I Samsung Galaxy S11 fanno già sognare: fotocamera principale da oltre 100 megapixel e zoom ottico 10x proviene da TuttoAndroid.

Continua la lettura di I Samsung Galaxy S11 fanno già sognare: fotocamera principale da oltre 100 megapixel e zoom ottico 10x

Informatica – Download – Guide e tanto altro.