The Guild 3, THQ Nordic potenzia lo sviluppo

The Guild 3 lascerà presto l’early access in corso. Un ulteriore studio di sviluppo chiamato Purple Lamp, con sede a Vienna, si unirà al progetto. Purple Lamp è di recente formazione ed composto da sviluppatori veterani che hanno lavorato su vari titoli presso il publisher/sviluppatore austriaco Sproing, tra gli altri.

Basandosi sul lavoro svolto da Golem Labs, il nuovo studio si impegnerà a risolvere le problematiche e integrerà nei prossimi mesi nel gioco funzionalità come il multiplayer, le società e la meccanica di base. Harald Riegler, CEO presso Purple Lamp, ha affermato:

“The Guild è un franchise fantastico e siamo orgogliosi di contribuire, sia con la nostra esperienza che con la nostra personale passione per i giochi di strategia, per offrire ai fan il gioco che desiderano”.

Jean-René Couture, CEO presso Golem Labs, ha aggiunto:

“Negli ultimi anni, Golem Labs ha avuto l’enorme onore di lavorare su The Guild 3. Tuttavia, l’ultima fase dello sviluppo sarà eseguita sotto la cura e il controllo di THQ Nordic. Quindi, d’ora in poi, Golem Labs aspetterà con impazienza e con orgoglio l’uscita di The Guild 3. Per noi di Golem Labs, è tempo di lanciarsi in avventure nuove ed eccitanti”.

CARETTERISTICHE GIA’ ESISTENTI

  • AI System:Il nuovo sistema sta imparando dalle proprie attività e dal comportamento degli altri giocatori.
  • Grande Replay-Value:L’intelligenza artificiale così come le diverse impostazioni dello scenario fanno sì che ogni mappa appaia, si senta e venga giocata diversamente.
  • Ambientazioni:Il giocatore può scegliere tra 8 differenti scenari: Augsburg, Barony of Birmingham, Archbishopric of Magdeburg, The mighty City of London, Vienna e Presporok, Hanseatic City of Visby, Parigi e Mazovia.



CARATTERISTICHE PIANIFICATE

  • Società:In The Guild 3 le società possono essere paragonate a club sociali molto potenti. Alcune di esse, come i massoni o la corporazione degli artigiani, sono conosciuti pubblicamente, altre, come la gilda dei ladri o la fratellanza della luce, sono tenute segrete.
  • Multiplayer fino a 16 giocatori tramite Internet e/o LAN: Multiplayer personalizzato e connessione ad altri giocatori di The Guild 3, indipendentemente da dove hanno acquistato il gioco.
  • Editor delle ambientazioni: I giocatori saranno in grado di creare le proprie mappe e creare regole specifiche per esse – cambiare ranghi e privilegi, catene di produzione o società. Questi scenari possono essere condivisi con la community
  • Ulteriori ambientazioni: 4 nuovi scenari faranno parte di The Guild 3: Kingdom of Bohemia, The Netherlands, Duchy of Burgundy e The Hanseatic League.

L’articolo The Guild 3, THQ Nordic potenzia lo sviluppo proviene da IlVideogioco.com.

Fonte: The Guild 3, THQ Nordic potenzia lo sviluppo