The Elder Scrolls Online, Squame, storie e prigioni con il lancio di Murkmire

Il mondo di The Elder Scrolls Online si rinnova. Sempre. Questa volta grazie al nuovo dlc intitolato Murkmire. Questo porta i ritrosi abitanti della paludosa patria degli argoniani a svelare i loro segreti. ZeniMax Online Studios ha alzato il sipario sulla nuova zona grazie all’espansione disponibile da oggi su Pc e Mac.

Gli utenti potranno esplorare questo misterioso regno, dalla flora e fauna letali alle sfide di due nuovi antri con due nuovi boss, fino alle conclamate battaglie della Blackrose Prison.

Il publisher ha annunciato anche un nuovo modo per ottenere Murkmire. I giocatori potranno acquistare il nuovo dlc tramite i metodi tradizionali, ovvero usando 2.000 Crown all’interno del gioco o abbonarsi ad ESO Plus, oppure potranno riceverlo gratuitamente accedendo al gioco per un totale di 24 giorni nel mese di novembre. Per gli abbonati ESO Plus lo stipendio mensile aumenterà inoltre da 1.500 a 1.650 Crown a partire dal 13 novembre.

Tutti gli intrepidi avventurieri su Xbox One e PlayStation 4 potranno scrivere la loro Hist-oria a partire dal 6 novembre.

AGGIORNAMENTO 20

L’aggiornamento 20, gratuito per tutti, verrà rilasciato insieme a Murkmire. Questo update comprende la possibilità di riordinare gli eroi nella schermata di creazione del personaggio, ponti completamente infrangibili e riparabili nel Battleground di Cyrodiil, carillon funzionanti all’interno del sistema di costruzione delle case e molto altro.

Inoltre, ecco come fare per ottenere una fantastica cavalcatura Nascent Indrik gratuita. I giocatori devono semplicemente partecipare a una serie di quattro eventi (Witches Festival, Clockwork City Celebration, Festa dell’Undaunted e New Life Festival) fino al 2 gennaio 2019. Partecipando, i giocatori potranno ottenere quattro piume Indrik esclusive che potranno essere scambiate per la cavalcatura.

L’articolo The Elder Scrolls Online, Squame, storie e prigioni con il lancio di Murkmire proviene da IlVideogioco.com.

Fonte: The Elder Scrolls Online, Squame, storie e prigioni con il lancio di Murkmire