Ted Dabney, il cofondatore di Atari, è scomparso

Lutto nel mondo dell’industria dei videogiochi. Ted Dabney, cofondatore di Atari al fianco di Nolan Bushnell, è scomparso all’età di 81 anni. Lo si legge dalla pagina Facebook dello storico dei videogiochi Leonard Herman, autore tra le altre cose, della collana di libri della serie Phoenix.

Dabney, a sinistra nella foto che alleghiamo al pezzo, è stato una delle figure fondamentali del settore. Probabilmente meno in vista rispetto ai suoi compagni d’avventura, Debney ebbe un ruolo importante nella realizzazione dei coin-op sia a livello tecnico che ingegneristico ed in particolare nella creazione di Computer Space, l’adattamento di Spacewar in versione coin-op che fece nascere e crescere Atari. Computer Space è considerato il primo arcade della storia.

Kotaku riporta altri dettagli, in un’intervista pubblicata intitolata Replay: The History of Video Games, Bushnell rivelò che Dabney aveva una conoscenza dei computer analogici che lui non raggiungeva. Il primo era “il tizio digitale”, che conosceva il linguaggio macchina ma Dabney aveva una maggiore conoscenza della costruzione delle macchine e del modo di interfacciare i vari componenti in modo da mettere insieme un coin-op o un computer.

Ted Dabney, a sinistra ,e Nolan Bushnell, a destra, con un cabinato di Pong

 

I due fondarono una prima compagnia (Sygyzy) e poi Atari nel 1972 assieme a Bushnell per poi fare personale marcia indietro dopo appena un anno, quando la compagnia stava incassando enorme successo (di pubblico ed economico) grazie a Pong.

Episodio che rimane ancora piuttosto controverso: Bushnell affermò che fu a causa della sua mancanza di volontà nel gestire una grossa compagnia; Dabney svelò di essere stato spinto ad abbandonare proprio da Bushnell per la possibile decisione di spostare tutti gli asset in un’altra compagnia.

Questo episodio, però, non scalfì i buoni rapporti tra i due: a fine anni ’70 collaborarono nuovamente alla costruzione di videogiochi per Chuck E. Cheese’s Pizza Time Theater, la nuova compagnia di Bushnell nel post-Atari.

Successivamente, Dabney lavorò per varie altre compagnie di elettronica. Poi aprì una drogheria insieme alla moglie gestendola per molti anni, prima di trasferirsi a Washington.

L’articolo Ted Dabney, il cofondatore di Atari, è scomparso sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Fonte: Ted Dabney, il cofondatore di Atari, è scomparso