Mirage: Arcane Warfare, chiude per il GDPR

Siamo certi che tutti noi siamo alle prese con tonnellate di email sull’aggiornamento del consenso al trattamento dei dati per l’entrata in vigore della nuova legge europea sul General Data Protection Regulations, meglio conosciuto con l’acronimo di GDPR.

Tale normativa sta infliggendo problemi gravi a diversi giochi online che non possono permettersi l’adeguamento in termini economici. Nelle scorse ore, dalle pagine del forum ufficiale, Torn Banner Studios ha ufficializzato la chiusura dei server e la rimozione di Mirage: Arcane Warfare da Steam. Il tutto avverrà la settimana prossima con chiusura dei server entro il 31 maggio. Colpa del basso numero di utenti che non rende economicamente fattibile l’adeguamento del gioco alle nuove norme.

Altri titoli della software house in questione, ossia Chivalry: Medieval Warfare e Chivalry: Deadliest Warrior, rimarranno online.

L’articolo Mirage: Arcane Warfare, chiude per il GDPR sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Fonte: Mirage: Arcane Warfare, chiude per il GDPR