Minix Neo Z64 – CPU Intel Bay Trail, Android e Windows 8.1?

Di dispositivi Minix ve ne parliamo tantissimo, recentemente vi abbiamo parlato del nuovissimo X6 e della recensione del X8-H.
Adesso una vi parleremo del nuovissimo NEO Z64.

Il NEO Z64 è primo dispositivo MINIX con il processore Intel Bay Trail.

La cosa geniale di usare il chipset Intel è che è completamente open source, quindi spero che questo sarà davvero rivolto agli sviluppatori, visti i innumerevoli problemi che ci sono con RockChip e Amlogic NDA e gli SDK.
Il processore è un Intel Atom Z3735F quad core a 64 bit, con 2 MB di cache, con clock base a partire da 1.33GHz ma che con il clock turbo arriva a 1.83GHz.
Sarà ovviamente pre-installato con Android 4.4.4 OS, tuttavia è possibile che Windows 8.1 può essere installato.
MINIX NEO Z64 è dotato di 2GB DDR3L per la RAM e 32GB di memoria eMMC, espandibile al solito tramite slot microSD.
Come tutti gli altri dispositivi Minix, ci sono anche l’uscita video con HDMI 1.4, una LAN 10/100 Mbit, jack per le cuffie e porte USB.

Di seguito le specifiche tecniche ufficiali:

NEO Z64 - Spec Sheet

 

A nostro parere il NEO Z64 può essere un degno sostituto per computer desktop di Windows parte degli utenti.
Se gli utenti scelgono di installare Windows 8.1, questo mini-PC può sostituire completamente un computer tradizionale desktop di Windows.
Come accessori ovviamente ci sono il Mouse e Tastiera Bluetooth in grado di offrire la completa esperienza PC Windows.
E’ anche possibile attaccare un HD USB tramite apposita periferica.

Speriamo di riuscirne ad ottenere un dispositivo di esempio per poter farci dei test e una recensione, soprattutto con Windows 8.1!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *