Fallout 76 potrebbe ricevere il supporto VR

Fallout 76 è stato tra i protagonisti dell’E3 2018 che si è concluso da poco a Los Angeles. Presentato nella conferenza-evento di Bethesda, il nuovo capitolo della serie ruolistica ad ambientazione post-apocalittica quasi certamente non avrà il supporto per la realtà virtuale al lancio. Tuttavia potrebbe riceverlo in futuro.

Pete Hines, vicepresidente di Bethesda, abbia candidamente e sostanzialmente detto ad UploadVR di non aver piani attuali in merito.

“Non sono sicuro di come funzionerebbe. Non ho mai sentito la VR menzionata in relazione a Fallout 76. Ciò non significa che non accadrà, però”.

La curiosità sul supporto alla realtà virtuale nasce dal fatto che la software house abbia pubblicato nel recente passato Doom VFR e Skyrim VR. Resta da capire se questa caratteristica possa essere efficace anche su un titolo come Fallout 76 che avrà anche una forte componente multiplayer che, per inciso, fa il suo debutto nella saga. Probabile che dopo aver ottimizzato il tutto, la VR possa arrivare come nei titoli sopracitati.

Il gioco, lo ricordiamo, debutterà il prossimo 14 novembre. All’E3 2018 ci sono state diverse informazioni importanti che sono elencate in questo nostro articolo dove è presente anche il trailer in 4K ed altre immagini. Pronti ad esplorare la Virginia Occidentale post-nucleare?

L’articolo Fallout 76 potrebbe ricevere il supporto VR proviene da IlVideogioco.com.

Fonte: Fallout 76 potrebbe ricevere il supporto VR