Europa Universalis IV, svelata l’espansione Dharma

Durante il PDXCON 2018, che ormai si sta rivelando una vera fucina di contenuti per i titoli Paradox Interactive, è stata ufficialmente svelata Dharma, nuova espansione per Europa Universalis IV in arrivo prossimamente al prezzo di €19,99.

Dharma pone l’enfasi sulle interazioni internazionali in tempo di pace, in particolar modo per le regioni indiane e quei poteri coloniali interessati ad espandersi verso l’Asia. Di seguito trovate il trailer e un elenco delle caratteristiche principali:

  • Progettazione del governo: sblocco di riforme che definiscono il modo in cui si governa il proprio regno o la propria repubblica.
  • Sistema di politiche ridefinito: le politiche avranno un nuovo look e utilizzi inediti.
  • Investimenti nelle compagnie commerciali: aggiornamento e miglioramento delle province legate alle proprie compagnie commerciali, con bonus sia per gli stati europei che per i partner indiani.
  • Nuovo governo cosacco: solo per i possessori dell’espansione The Cossacks.
  • Nuovi alberi di missioni indiani.
  • Nuove magioni indiane: insieme ad una profonda rivisitazione del sistema
  • Nuovo bonus alla cultura Mughal: l’impero Mughal potrà assimilare più facilmente le regioni conquistate.
  • Commerci migliorati: sarà possibile investire in compagnie commerciali e centri di scambio
  • E tanto altro: nuovi modi di sopprimere le ribellioni, stagione dei monsoni, nuovi utilizzi per i coloni, insulti, team multigiocatore, elementi artistici e achievement inediti.

L’articolo Europa Universalis IV, svelata l’espansione Dharma sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Fonte: Europa Universalis IV, svelata l’espansione Dharma