Archivi categoria: Xbox One

Auto Added by WPeMatico

Destiny 2, dettagli su La mente bellica

La mente bellica sarà la seconda espansione di Destiny 2. Bungie presenta le novità per il suo titolo. Protagonista sarà Ana Bray, una guardiana data per dispersa, che sta indagando sul suo passato tra le calotte di Marte.

I warsat dell’Età dell’Oro stanno precipitando sulla superficie, sciogliendo i ghiacciai e riportando alla luce un nucleo della mente bellica Rasputin e un’antica armata dell’alveare pronta a distruggerlo. Liberatosi dal ghiaccio, l’alveare è ora al servizio del dio Xol. Compito dei giocatori è quello di aiutare Ana a scoprire il suo passato e distruggi la divinità dell’alveare prima che sia troppo tardi.

Dato questo accenno sulla trama, vi lasciamo al trailer in italiano di presentazione di questa espansione II di Destiny 2 ed a seguire tantissime immagini inedite. Buona visione. Qui, infine, le nostre recensioni Pc e PS4.

DETTAGLI

  • Nuova incursione: Pinnacolo siderale
  • Nuove armi, armature ed equipaggiamento a tema
  • Nuova attività rituale: Protocollo d’intensificazione
  • Nuova arma-manufatto, il giavellotto Valchiria
  • Nuovi assalti
  • Nuove avventure e missioni della storia
  • Una nuova destinazione tra le calotte polari di Marte
  • Accesso alle arene multigiocatore nelle partite private.

IMMAGINI
































 

 

 

 

 

 

L’articolo Destiny 2, dettagli su La mente bellica sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Destiny 2, dettagli su La mente bellica

Dark Souls: Remastered, le prenotazioni digitali disponibili

Dark Souls: Remastered è disponibile da qualche ora per la prenotazione digitale. Lo rende noto Bandai Namco, publisher dell’action gdr sviluppato da From Software. I giocatori che effettueranno il pre-order per PlayStation 4 saranno ricompensati con un tema esclusivo, chi lo effettuerà per Xbox One potrà scaricare il gioco in anticipo.

I giocatori su Steam, invece, avranno accesso a uno sconto fedeltà del 50% se posseggono una copia di Dark Souls: Prepare to Die Edition. Quest’ultima versione non sarà più acquistabile dal prossimo 9 maggio. Il gioco sarà comunque giocabile per chi lo ha comprato in precedenza.

Dark Souls: Remastred sarà disponibile in Italia dal prossimo 24 maggio per PS4 ed Xbox One, la versione Pc via Steam e quelle digitali dal giorno dopo (25 maggio). Gli utenti Switch dovranno aspettare un po’ visto che il titolo arriverà nel corso dell’estate.

Spazio ora alla clip diffusa da Bandai Namco. Buona visione.

L’articolo Dark Souls: Remastered, le prenotazioni digitali disponibili sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Dark Souls: Remastered, le prenotazioni digitali disponibili

Wolfenstein II: The New Colossus per Nintendo Switch ha una data e il trailer

Bethesda ha confermato in giornata la data d’uscita di Wolfenstein II: The New Colossus, presentato dai ragazzi di Panic Button, con l’aiuto di MachineGames. In testa potete vedere il trailer con alcune parti giocate direttamente sulla console portatile. Le avventure di Blazkowicz saranno disponibili sulla console portatile dal 29 giugno 2018 sulla console portatile Nintendo Switch. Nel […]

L’articolo Wolfenstein II: The New Colossus per Nintendo Switch ha una data e il trailer proviene da Havoc Point.

MGS V è tra i giochi di maggio di Games With Gold

Manca ancora un po’ per il mese di maggio ma Microsoft ha già deciso di svelare le carte in tavola per quanto riguarda i giochi che saranno disponibile per tutti gli abbonati al Xbox Live Gold. Di seguito potete scoprire tutta la lista dei giochi, mentre in testa trovate il trailer pubblicato da Microsoft. La […]

L’articolo MGS V è tra i giochi di maggio di Games With Gold proviene da Havoc Point.

In Anthem non ci sarà nessun downgrade, secondo BioWare

La nuova IP di BioWare, Anthem, manca un po’ dai nostri riflettori, ma è solo questione di tempo. All’EA Play 2018 conosceremo infatti nuovi dettagli sull’ambiziosa produzione. Da mesi, però, molti appassionati ipotizzano che la grafica di Anthem potrebbe subire un eventuale downgrade. Per smussare queste preoccupazioni, Brenon Holmes di BioWare è intervenuto sul forum Reddit per assicurare […]

L’articolo In Anthem non ci sarà nessun downgrade, secondo BioWare proviene da Havoc Point.

GTA V: annunciata una Premium Online Edition

Rockstar Games ha annunciato una nuova edizione speciale per GTA V. Il target di questa riedizione è il pubblico che ancora non possiede il blockbuster Rockstar. Difatti non è previsto nulla di aggiuntivo per i giocatori che già posseggono il titolo. Grand Theft Auto V: Premium Online Edition sarà disponibile su Steam, PS4 e Xbox […]

L’articolo GTA V: annunciata una Premium Online Edition proviene da Havoc Point.

Call of Duty: WWII – War Machine – Recensione

Sono passati dei mesi dall’uscita di Call of Duty: WWII, ma il suo successo continua a spingere il gioco in alto mare ed evitare un naufragio. I giocatori non mancano mai e il team di sviluppo cerca sempre di migliorare il titolo e non solo. Con l’ultima patch, infatti, abbiamo visto una modifica fatta anche […]

L’articolo Call of Duty: WWII – War Machine – Recensione proviene da Havoc Point.

Il twin-stick shooter Atomic Heist sbarca su Steam e Xbox

Lo sviluppatore indipendente Live Aliens ha presentato il suo nuovo titolo, appena arrivato su Steam e Xbox Store: si tratta di Atomic Heist, descritto come un twin-stick shooter procedurale a sfondo fantascientifico nel quale il giocatore dovrà procedere lungo livelli generati in maniera casuale.








È presente tutto il consueto campionario di funzionalità e caratteristiche che distingue il genere: potenziamenti e miglioramenti più o meno permanenti, esplorazione alternata a combattimenti strategici, modalità di gioco con missioni giornaliere e perfino una modalità Endless Arena dove il giocatore dovrà sopravvivere ad oltranza contro orde di nemici.

In basso, trovate il trailer ufficiale di lancio, contornato dalle immancabili immagini nella gallery.

L’articolo Il twin-stick shooter Atomic Heist sbarca su Steam e Xbox sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Il twin-stick shooter Atomic Heist sbarca su Steam e Xbox

Grand Theft Auto V Premium Online Edition è disponibile

Grand Theft Auto V: Premium Online Edition, disponibile per PS4, Xbox One e Pc, comprende l’esperienza di gioco completa, il mondo in continua evoluzione di Grand Theft Auto Online, e tutti gli aggiornamenti e i nuovi contenuti, come Il colpo dell’apocalisseTraffico d’armi, ContrabbandieriCentauri e molto altro.

I giocatori otterranno anche il Criminal Enterprise Starter Pack, la scorciatoia migliore per chi ha appena iniziato a cimentarsi con GTA Online e vuole avviare al meglio il suo impero del crimine, usufruendo fin da subito dei contenuti più popolari ed emozionanti per un valore di oltre 10.000.000 di GTA$ e 1.000.000 di GTA$ omaggio da spendere liberamente all’interno del titolo.

L’articolo Grand Theft Auto V Premium Online Edition è disponibile sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Grand Theft Auto V Premium Online Edition è disponibile

Rombano i motori di Assetto Corsa Ultimate Edition su console

Kunos Simulazioni e 505 Games annunciano la disponibilità odierna di Assetto Corsa Ultimate Edition su PlayStation 4 ed Xbox One. Si può acquistare il titolo made in Italy sia nei negozi fisici che negli store digitali delle due console al prezzo di 39,99 euro.

Tale versione è la più completa di sempre ed offre oltre al gioco liscio tutti i dlc fin qui pubblicati. Se volete dare una lettura, qui c’è la nostra recensione. Ecco il trailer di lancio.

Assetto Corsa Ultimate Edition propone tutte le auto e le piste precedentemente incluse nel Prestige pack, nei tre Porsche Pack, nel Red Pack, nel Ready To Race pack, nel Japanese Pack e nel Ferrari 70th Anniversary DLC.

Troviamo quindi 178 vetture da sogno con diversi modelli iconici di Ferrari, Porsche, BMW, Audi, Lamborghini, McLaren, Praga, Corvette, Maserati, Lotus e di molti altri prestigiosi marchi dell’automotive, così come edizioni speciali realizzate in collaborazione con le case produttrici.
Ogni auto è stata maniacalmente riprodotta nei più piccoli dettagli sia estetici che nella fisica che si basa sulle telemetrie e sui dati ufficiali forniti dai produttori.

Il gioco include 33 configurazioni di tracciati su 16 diversi circuiti (che includono celebri classici come Spa Francorchamps, Nürburgring-Nordschleife, Laguna Seca e molti altri ancora) riprodotti con il massimo livello di precisione grazie all’utilizzo della tecnologia Laser Scan, e si basa su un avanzatissimo motore fisico frutto dell’esperienza maturata dalla collaborazione con le più grandi aziende del motorsport e che include elementi mai visti in precedenza in altri simulatori tra cui la particolare usura, i cicli di riscaldamento, il graining e il blistering degli pneumatici da corsa.

I videogiocatori possono usufruire di una completa serie di gare in modalità single player così come possono sfidare gli amici in sfide online multiplayer con la possibilità di personalizzare la propria esperienza di guida settando i parametri di configurazione di ogni auto, adattandola al proprio stile di guida.

L’articolo Rombano i motori di Assetto Corsa Ultimate Edition su console sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Rombano i motori di Assetto Corsa Ultimate Edition su console

I meteoriti invadono Fortnite, cosa sta succedendo?

I nervi dei giocatori di Fortnite Battle Royale si stanno irritando. Questo perché diversi meteoriti rischiano di schiantarsi sull’isola e non sappiamo ancora il perché. È possibile che alla fine tutto sia qualcosa di semplicemente estetico, un mistero introdotto da Epic Games di sorpresa come puerile gesto per aumentare la suspence. O forse produrrà un […]

L’articolo I meteoriti invadono Fortnite, cosa sta succedendo? proviene da Havoc Point.

Tennis World Tour, svelata la modalità carriera

Manca sempre meno all’esordio di Tennis World Tour fissato per il 22 maggio prossimo su Pc, PS4, Xbox One e Switch. Bigben e Breakpoint svelano così la modalità carriera con un nuovo video.

In questa modalità, l’obiettivo sarà quello di portare il proprio avatar a diventare il miglior tennista del mondo. Per farlo sarà necessario pianificare con la massima accuratezza la gestione del proprio atleta scegliendo di impiegare il tempo a disposizione per giocare una partita dimostrativa, partecipare a un torneo, allenarsi per migliorare le proprie capacità, oppure riposare per riacquistare le forze.
Ogni scelta fatta sarà particolarmente importante e influirà sulla Carriera in tempo reale. Se il programma prevede più partite di seguito oppure lunghe saranno le prestazioni e aumenteranno le possibilità che il proprio tennista si faccia male.

La migliore strategia sarà trovare il giusto bilanciamento tra I tornei da intraprendere, aumentare lo staff a disposizione investendo i crediti vinti nelle competizioni, acquistare equipaggiamento e pagare la quota d’iscrizione per i tornei più prestigiosi.

Una volta raggiunta la cima della classifica non sarà possibile riposarsi sugli allori, si dovrà lottare per rimanerci, raggiungendo obiettivi specifici come ad esempio vincere i quattro Grand Slam, rimanere imbattuti per una stagione intera e superare numerose altre sfide create apposta.

L’articolo Tennis World Tour, svelata la modalità carriera sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Tennis World Tour, svelata la modalità carriera

Hellblade: Senua’s Sacrifice, Recensione Xbox One

Dopo anni di produzioni tripla A, grossi budget e pressioni, Ninja Theory ha ridotto l’organico a poco più che sedici-diciotto elementi, e ha deciso di realizzare Hellblade: Senua’s Sacrifice, un titolo concettualmente semplice nel gameplay, ma molto profondo per quanto concerne la storia e il suo evolversi. Il tutto corroborato da una direzione artistica davvero spettacolare.
Protagonista del gioco è Senua, una guerriera celtica segnata da mille sofferenze e da una psiche disturbata. Segregata per anni dal padre perché ritenuta maledetta, causa scatenante di un’epidemia che ha decimato la sua tribù e afflitta da un disturbo mentale che la rendono vittima di voci continue nella sua testa e visioni terrificanti, la giovane trova un barlume di luce e speranza nell’amore di Dillion, un guerriero della sua tribù che purtroppo viene catturato e decapitato durante un’invasione dei popoli nordici.

Ed è proprio per lui, in un impeto di amore estremo e follia, che Senua decide di avventurarsi all’interno di un territorio proibito chiamato Hel, sospeso tra incubo e la realtà, per chiedere agli déi di riportare in vita Dillion, offrendo se stessa in sacrificio.

IL VIAGGIO DI SENUA

Hellblade è un viaggio nelle psiche umana prima che un percorso attraverso mondi fantasiosi popolati da creature mitologiche. Non a caso la parte più interessante dell’esperienza sono la narrazione e i dialoghi e i monologhi della protagonista messa di fronte alle sue paure, con il bosco intorno che come una bestia viva si fa sempre più cupo e minaccioso, in una catarsi che dovrebbe portare al suo riscatto e al suo recupero. Dal punto di vista delle meccaniche, infatti, ci troviamo di fronte a un walking simulator a tinte fantasy horror con semplici elementi avventurosi e action, e tanti enigmi ambientali. Da questo punto di vista Hellblade: Senua’s Sacrifice gioca con la mente dell’utente, facendogli “vedere” cose che non sempre sono reali o portano a situazioni positive per la protagonista, compresi dei portali che una volta attraversati conducono in versioni alternative dei luoghi dove ci si trova, alterando la conformazione degli scenari e delle strutture, e creando non poche difficoltà per proseguire nella giusta direzione.

Non mancano ovviamente i combattimenti, che vedono Senua armata di una daga e della testa mozzata del suo amato, tentare di sconfiggere le proprie paure che si manifestano quasi sempre nella forma di guerrieri armati di spade e asce dal volto coperto, o di vichinghi zombi. In questi frangenti l’approccio somiglia a quello di un picchiaduro uno contro uno, visto che i nemici, non molto ostici, affrontano Senua solo uno alla volta, e che materialmente contano il tempismo e il contrattacco al momento giusto.

I controlli si rivelano immediati e non particolarmente complicati, anzi: di base abbiamo un colpo forte, uno veloce, la schivata laterale e la parata, tutti movimenti che si imparano velocemente e consentono di padroneggiare il personaggio senza particolari problemi. Decisamente più impegnativi gli scontri contro i boss, che altri non sono che le divinità da sconfiggere di cui scrivevamo prima. Ciascuna è dotata di abilità univoche e speciali che faranno sudare le proverbiali sette camicie per essere sconfitte.

UN MONDO CRUDELE MA AFFASCINANTE 

In tal senso si rivela molto utile uno dei “gadget” a disposizione di Senua, cioè a dire lo specchio di Druth, dotato di un potere che permette di rilasciare un fascio di luce e rallentare il tempo attorno alla protagonista per facilitarne temporaneamente le azioni. Se la giovane guerriera viene sconfitta, l’oscurità che l’ha marchiata e che si manifesta come una necrosi sulla mano destra, si sposterà fino a inglobare un’altra porzione del suo corpo: pian piano, quando e se riuscirà a raggiungere e a coprirle il viso, per lei diventa la fine.

Dal punto di vista tecnologico, Hellblade: Senua’s Sacrifice offre una grafica curata in ogni minimo particolare, ma soprattutto ricercata e capace di regalare scorci suggestivi e carichi di atmosfera.
Muoversi nel mondo “magico” del gioco significa calarsi letteralmente all’interno di ambienti che sembrano partoriti dalla mente geniale (o folle) di un artista che con delle pennellate digitali cerca di raccontare anche visivamente una sorta di fiaba nera. Il volto stesso di Senua rappresenta lo stato dell’arte per la caratterizzazione espressiva di un personaggio: ricco di dettagli e di spessore, così come i pochi nemici che incontra, è in grado di trasmettere emozioni anche con un “semplice” sguardo. Su Xbox One, piattaforma sulla quale lo abbiamo testato, il titolo gira in maniera fluida e senza particolari differenza rispetto alla controparte PlayStation 4, mentre su Xbox One X offre il meglio di sé, grazie al supporto all’HDR e tre impostazioni grafiche tra cui scegliere, compresa quella con un 4K dinamico a 30 frame per secondo.

Al resto pensa poi un comprato audio che fa dei suoni ambientali il suo punto di forza. Nulla è lasciato al caso anche qui, e ogni piccolo rumore, soffio di vento, filo d’erba che si muove, voce che risuona nella mente della protagonista e alle orecchie dell’utente contribuiscono a rendere più profonda e dettagliata l’esperienza ideata da Ninja Theory, soprattutto se vissuta utilizzando una cuffia o un bell’impianto audio. Solo così l’esperienza può rivelarsi davvero completa e “vissuta”: le voci presenti nella testa della ragazza, si alternano e sovrappongono spesso in un caotico vortice di critiche, urla, lamenti e risate che rimbombano nella testa anche del giocatore al punto da farli percepire più a fondo la psiche tormentata di Senua.

COMMENTO FINALE

Hellblade: Senua’s Sacrifice è molto più che un “semplice” gioco: è un’esperienza vera e propria dai toni magici, emotivi e al contempo tragici. Un titolo caratterizzato da un comparto tecnico e artistico di notevole fattura, difficile da spiegare, ma capace di catturare letteralmente il giocatore dopo poche battute di gioco e di trascinarlo all’interno di un mondo contorto fatto di disperazione, dolore, visioni  e psicosi, ma anche di amore, speranza e voglia di riemergere, inconsciamente, dall’oscurità più profonda di una psiche turbata, nell’ottica di un percorso di redenzione.

 

L’articolo Hellblade: Senua’s Sacrifice, Recensione Xbox One sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Hellblade: Senua’s Sacrifice, Recensione Xbox One

Monster Boy and the Monster World sarà anche in italiano

Un flash su Monster Boy and the Monster World che vuole essere un tributo alla celebre serie Wonder Boy. Il gioco sarà localizzato anche in italiano. Lo scrivono su Twitter gli sviluppatori di FDG Entertainment che pubblicano l’elenco delle lingue supportate.

Non si sa ancora la data di lancio del titolo in lavorazione per Pc, PS4, Xbox One e Switch.

Monster Boy will be localized to the following languages: German, English, French, Italian, Spanish, Brazilian Portuguese, Russian, Chinese Simplified, Japanese, Korean. All languages included, no matter where you buy. #MonsterBoyGame #NintendoSwitch #PS4 #XboxOne #PC pic.twitter.com/YIUan2aS3g

— FDG Entertainment (@FDG_Games) April 13, 2018

L’articolo Monster Boy and the Monster World sarà anche in italiano sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Monster Boy and the Monster World sarà anche in italiano

SEGA annuncia Shenmue Collection

Lo sviluppo di Shenmue III è ancora in pieno svolgimento e non sappiamo se sia nelle parti finali. Sicuramente lo auspichiamo ma non ne siamo sicuri. Nel frattempo, SEGA ha annunciato nelle scorse ore la Shenmue Collection. Una “discreta” notizia.

Questa raccolta include i primi due capitoli della serie action adventure e la sua uscita è prevista per Pc, PS4 ed Xbox One nel corso dell’anno. Su console ci saranno versioni fisiche e digitali.

Il publisher giapponese ha ascoltato le richieste dei fan e riproporrà i due capitoli in HD e con un sistema di controllo riadattato che sarà affiancato a quello classico. Si potrà anche scegliere il doppiaggio in inglese o quello originale in giapponese.
Manca, almeno su Steam non ce ne è notizia, il supporto ai sottotitoli in italiano. Ne sapremo di più sicuramente nelle prossime settimane anche perché non sappiamo ancora il periodo di lancio né i requisiti di sistema dell’edizione Pc.

Ecco le prime immagini ed i dettagli preliminari. Buona lettura.





DETTAGLI

Pubblicati originariamente per Dreamcast nel 2000 e nel 2001, Shenmue I & II sono due giochi di avventura e azione ambientati in un mondo aperto che unisce combattimenti di arti marziali, indagini, elementi GDR e minigiochi.
Hanno gettato le basi per molti aspetti dei videogiochi moderni, tra cui l’esplorazione libera delle città, e inventato i Quick Time Event (QTE). Sono stati tra i primi ad offrire un mondo aperto realistico in cui si alternano il giorno e la notte, le condizioni atmosferiche cambiano, i negozi aprono e chiudono e i PNG portano avanti le loro vite. La storia epica e coinvolgente e il mondo vivo hanno prodotto una generazione di fan appassionati, e la serie fa parte di tutte le liste di “migliori videogiochi di tutti i tempi”.

STORIA

Un racconto di vendetta. Nel 1986, il giovane praticante di jujutsu Ryo Hazuki torna nel dojo del padre, Iwao Hazuki, e si ritrova ad assistere al suo assassinio per mano di un uomo cinese, Lan Di. Questi ruba poi un misterioso manufatto noto come specchio del Drago. Ryo giura di vendicare la morte del padre e si mette sulle tracce di Lan Di.

Nel primo gioco della serie, Shenmue, la storia inizia con il viaggio di Ryo a Yokosuka, in Giappone, che si mette alla ricerca di indizi sull’omicidio del padre affrontando terribili gangster.

Nel sequel, la ricerca di Ryo continua al di là del mare a Hong Kong, in Cina. Ryo penetra ancor di più nel mondo della criminalità, incontrando maestri di arti marziali che lo aiutano nel suo viaggio e gli forniscono informazioni sulla morte del padre, e scopre i misteri dello specchio del Drago custodito dal genitore.

MECCANICA DI GIOCO

  • Vestite i panni di Ryo Hazuki.
  • Esplorate un mondo aperto 3D; cercate indizi, esaminate oggetti e parlate con i PNG.
  • Affrontate nemici e boss utilizzando le tecniche dell’Hazuki jujutsu.
  • Affronttea quick time event (QTE) e minigiochi.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI

  • I classici Dreamcast che hanno fatto storia disponibili per la prima volta su PC
  • Interfaccia utente migliorata
  • Scegliete tra comandi classici o moderni
  • Audio giapponese disponibile per la prima volta per il pubblico mondiale
  • Risoluzione dello schermo completamente modificabileUna leggenda epica
  • Una grandiosa storia di vendetta
  • Risolvete il mistero della morte di tuo padre
  • Un’esperienza indimenticabileUn mondo vivo
  • Parlate con chiunque e cerca indizi
  • I PNG vivono in modo indipendente in base ai loro programmi
  • Ricostruzioni fedeli del Giappone e di Hong Kong negli anni 80
  • Divertitevi con giochi arcade, oggetti da collezione, corse di papere e molto altro.

L’articolo SEGA annuncia Shenmue Collection sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di SEGA annuncia Shenmue Collection