Archivi categoria: Xbox One

Auto Added by WPeMatico

Le 10 cose da sapere su Sniper Ghost Warrior 3 in un video

Il 25 aprile è dietro l’angolo e poco prima del debutto di Sniper Ghost Warrior 3, CI Games ha pubblicato questo nuovo video sul suo nuovo sparatutto in arrivo su Pc, PS4 ed Xbox One sulle dieci cose da sapere sul gioco.

Come vedrete nel video, ci sono tantissimo modi ed una vasta verità di stili differenti per portare a termine i propri obiettivi e completare il gioco.

Controllate e modificate il drone, equipaggiate un ampio arsenale, interrogate i nemici ed esplorate tre grandi mappe open-world piene di segreti da svelare e pericolose minacce ma siete voi la minaccia più pericolosa di tutte…

Spazio ora al video.

Condividi questo articolo


L’articolo Le 10 cose da sapere su Sniper Ghost Warrior 3 in un video sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Le 10 cose da sapere su Sniper Ghost Warrior 3 in un video

Ecco i titoli di Games With Gold di maggio 2017

Microsoft ha ufficializzato nelle scorse ore la lista dei giochi gratuiti in offerta come parte del programma Games With Gold per Xbox One ed Xbox 360.

Ecco il video di presentazione al quale seguirà la lista dei titoli di maggio 2017.

Per Xbox One troviamo:

  • Giana Sisters: Twisted Dreams – Director’s Cut (1-31 maggio)
  • Lara Croft and the Temple of Osiris (16 maggio – 15 giugno)

Per Xbox 360:

  • Star Wars: Il Potere della Forza (1-15 maggio)
  • LEGO Star Wars: The Complete Saga (16-31 maggio).

Condividi questo articolo


L’articolo Ecco i titoli di Games With Gold di maggio 2017 sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Ecco i titoli di Games With Gold di maggio 2017

Dark Souls III: The Fire Fades Edition è disponibile

Dopo The Ringed City, è arrivata la “Goty” edition di Dark Souls III. E’ infatti disponibile Dark Souls III: The Fire Fades Edition per Pc, PlayStation 4 ed Xbox One. Lo annuncia, con un trailer di lancio, Bandai Namco.

Questa versione include l’action gdr firmato From Software e le espansioni Ashes of Ariandel e The Ringed City. Rinati dalle ceneri, i giocatori dovranno farsi strada nel regno di Lothric alla ricerca dei Signori risorti che hanno abbandonato i propri troni per cercare di salvare l’era del Fuoco mentre la fiamma comincia a estinguersi. Durante il loro lungo viaggio, i giocatori dovranno attraversare numerose terre, oscure paludi, fredde prigioni sotterranee, castelli opulenti, quartieri in rovina, un mondo dipinto sino ad arrivare alla fine del mondo.

Ad aiutarli a sconfiggere i boss e i nemici più potenti della serie di Dark Souls, ci sarà un’ampia serie di personaggi dotati di nuovi incantesimi, oggetti e armi.

Ecco il trailer di lancio.

Condividi questo articolo


L’articolo Dark Souls III: The Fire Fades Edition è disponibile sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Dark Souls III: The Fire Fades Edition è disponibile

Dead by Daylight, data d’uscita per le versioni retail

La versione retail di Dead by Daylight ha una data di lancio. 505 Games, divisione editoriale del Gruppo Digital Bros, Behaviour Interactive e Starbreeze Publishing, hanno annunciato che questa edizione “fisica” sarà disponibile dal 23 giugno al prezzo di 29,99 euro per PlayStation 4 ed Xbox One.

Il gioco ha già ottenuto un ottimo successo su Pc dove attraverso Steam sono state vendute quasi 2 milioni di copie. Si tratta, per chi non lo conoscesse di un horror multigiocatore in cui uno spietato killer dà la caccia a quattro sopravvissuti che tenteranno di scappare dal terribile incubo. Gli appassionati potranno assumere sia il ruolo del killer che dei sopravvissuti in questa versione “matura” e terrificante del gioco del nascondino.

Gli utenti avranno quindi, a disposizione due tipi di gameplay diversi tra i quali scegliere – con una visuale in prima persona vestendo i panni del killer oppure in terza persona giocando come uno dei sopravvissuti, i quali potranno cooperare o giocare per conto proprio, sfruttando la loro consapevolezza situazionale, mentre il killer darà loro la caccia, eliminando le sue prede una ad una.

I sopravvissuti dovranno scoprire ed utilizzare strategie di fuga sempre nuove ad ogni partita, dato che il campo di gioco cambia ad ogni sessione.

Trapper_Hunt
Trapper
Survivor_Fire
Killer&Survivor

Dead by Daylight avrà le seguenti terrificanti caratteristiche:

  • Un banchetto per i Killer – Dead by Daylight trae ispirazione da tutti i più iconici canoni dell’orrore. Come Killer potrete giocare nei panni di qualunque cosa vogliate, da un potente Affettatore a spaventose entità paranormali. Familiarizzate con l’area di gioco ed imparate a padroneggiare i poteri speciali di ciascun Killer per poter inseguire, catturare e sacrificare le vittime.
  • Sempre più a fondo – Ogni Killer ed ogni Sopravvissuto dispone di un profondo sistema di progressione e di una varietà di elementi da sbloccare per personalizzare il proprio stile di gioco. Combinare esperienza, abilità e consapevolezza dell’ambiente sarà fondamentale per poter dare la caccia ai sopravvissuti o sfuggire allo spietato killer.
  • Paura vera – L’atmosfera, la musica e gli scenari agghiaccianti si combinano in un’esperienza agghiacciante. Avendo tempo a sufficienza, potreste addirittura scoprire cosa si nasconde nella nebbia.
  • Sopravvivere insieme… oppure no – I Sopravvissuti possono cooperare con gli altri oppure essere egoisti e giocare da soli. Le vostre probabilità di sopravvivenza dipendono dalle vostre decisioni.
  • Dove sono? – Ogni livello è generato proceduralmente, così non potrete mai sapere cosa vi aspetta. Punti di spawn randomici non vi faranno sentire mai al sicuro, perché l’ambientazione e il pericolo ad essa associato cambiano ogni volta che giochi.

Infine, la versione retail di Dead by Daylight conterrà i seguenti contenuti extra:

  • La colonna sonora ufficiale
  • Il dlc “Valigetta anni 80”
  • Il dlc “Il Sacco Insanguinato”
  • Il capitolo aggiuntivo “Carne e Fango”
  • Un dlc che verrà annunciato in futuro.

Condividi questo articolo


L’articolo Dead by Daylight, data d’uscita per le versioni retail sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Dead by Daylight, data d’uscita per le versioni retail

Disponibile la demo di Portal Knights, dettagli

La versione dimostrativa (gratuita, ovviamente) di Portal Knights è disponibile per il download su PlayStation 4 ed Xbox One.

La demo, tutta in italiano, precede l’arrivo della versione completa (ed ovviamente a pagamento) dal 19 maggio prossimo, data in cui il titolo esordirà anche su Pc uscendo dall’Early Access di Steam con la versione 1.0.

La versione di prova, tutta in italiano, e permette ai giocatori di avere un assaggio di ciò che li aspetterà nel gioco completo. Gli utenti potranno avventurarsi nella prima isola di gioco, apprendendo le basi del combattimento e del sistema di crafting, sia nella modalità single-player che in quella multiplayer, grazie alla funzionalità cooperativa a schermo condiviso.

I salvataggi della versione di prova potranno essere importati nel gioco completo che sarà disponibile dal 19 maggio. Prima di lasciarvi ai dettagli, vi proponiamo il trailer di lancio della demo. Buona visione.

Caratteristiche della versione di prova gratuita:

  • Create il vostro eroe: Scegliete la classe preferita tra arciere, mago e guerriero e personalizzate l’aspetto del vostro avatar con il potente editor di gioco. Salite di livello e cominciate a utilizzare l’albero delle abilità per rendere unico il vostro Cavaliere del Portale. Potrete inoltre assegnargli un animaletto da compagnia (pet) che lo accompagnerà nella sua avventura.
  • Imparate le basi di Portal Knights: Perfezionate le tecniche di combattimento affrontando i temibili blob di giorno e i letali cavalieri vacui di notte. Assimilate il profondo sistema di crafting e utilizzate le risorse raccolte per creare nuovo equipaggiamento e armature. Fate il primo passo verso la costruzione del castello dei vostri sogni riparando la pericolante fattoria e coltivandone il giardino. Esplorate l’isola alla ricerca di un dungeon contenente un fantastico tesoro, protetto da pericolosi scheletri. Andate alla ricerca dei frammenti del portale per aprire il passaggio verso la prossima isola.
  • Vivete la vostra avventura da solo o con amici: La versione di prova permetterà di affrontare l’avventura sia in single-player che in multiplayer grazie all’inclusione della modalità cooperativa offline per 2 giocatori a schermo condiviso. Unite le forze per costruire strutture, esplorare dungeon, sconfiggere mostri e completare missioni sulla prima isola del gioco.
  • Usate i vostri salvataggi nel gioco completo: I progressi fatti nella versione di prova gratuita potranno essere trasferiti nel gioco completo alla sua uscita, in modo da continuare la tua avventura da dove l’avevate lasciata.

Condividi questo articolo


L’articolo Disponibile la demo di Portal Knights, dettagli sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Disponibile la demo di Portal Knights, dettagli

Prey, visita guidata a Talos I, video

In Prey gli alieni sono sfuggiti al contenimento ed hanno invaso Talos I. Ma il gioco, in arrivo il 5 maggio su Pc e console, non ruota soltanto intorno allo scontro con gli alieni o all’epico viaggio per scoprire chi sei veramente e come fare a salvare l’umanità dalla minaccia dei Typhon.

Ed ecco che Bethesda ha diffuso un nuovo video intitolato “Visita guidata a Talos I” che vi proponiamo in questo post assieme ad un paio di immagini di questa iconica stazione spaziale.

Il gioco, firmato da Arkane Studios, già autori dei due Dishonored, ruota anche intorno alla stazione spaziale stessa. Simbolo delle sfrenate ambizioni dell’umanità, Talos I è piena di segreti da scoprire e si rivelerà presto un pericolo a sé.

Dalla sontuosa lobby ai cunicoli di servizio della stazione spaziale, Talos I riserverà qualcosa di diverso dietro ogni angolo. Fin dall’inizio, potrai esplorare tutta la stazione nell’ordine che preferisci. Nei panni di Morgan Yu, potrete muovervi liberamente per Talos I e tornare nelle aree precedentemente esplorate in cerca di cambiamenti dovuti all’evolversi della trama… o alle azioni da voi compiute. Inoltre, potrete uscire nello spazio e volare a gravità zero, sfruttando l’esterno della stazione per spostarvi tra le varie zone di Talos I o per cercare ulteriori segreti celati nello spazio.

Ecco le due immagini di Talos I.

Talos1_Infographic_IT-01_1492597355Talos I_Blueprint

Condividi questo articolo


L’articolo Prey, visita guidata a Talos I, video sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Prey, visita guidata a Talos I, video

Voodoo Vince: Remastered è disponibile

Puntuale come da annuncio, da oggi, 18 aprile, è disponibile Voodoo Vince: Remastered è disponibile su Pc ed Xbox One.

Si tratta del remake del platform 3d uscito originariamente nel 2003 sulla prima Xbox. La versione si può acquistare su Xbox Store e Windows Store e sfrutta il sistema Play Anywhere. Acquistandola si potrà utilizzare il gioco sia su Pc che su Xbox One con salvataggi condivisi. Il gioco è disponibile anche su Steam a chi non interessa Play Anywhere.

Voodoo Vince: Remastered firmato da Beep Games ripropone la struttura del gioco con sfumature adventure e puzzle game all’interno di diverse ambientazioni in cui la bambola voodoo Vince si ritrova per ritrovare le proprie origini.

Il gioco costa 14,99 euro, è doppiato in inglese con sottotitoli anche in spagnolo, francese e tedesco. Lo spirito avventuriero porta Vince dalle strade di New Orleans alle profondità di un bayou della Louisiana alla ricerca del suo angelo custode, Madam Charmaine.  Ecco le immagini.

VVR_LaunchScreenshot_01
VVR_LaunchScreenshot_02
VVR_LaunchScreenshot_03
VVR_LaunchScreenshot_04
VVR_LaunchScreenshot_05
VVR_LaunchScreenshot_06

CARATTERISTICHE

  • Azione di combattimento voodoo: i giocatori possono impiegare più di 30 attacchi voodoo per ferire Vince, ma sono i mostri che finiscono male. A differenza di altri giochi, i giocatori devono effettivamente utilizzare pericoli e rischi, invece di scappare. Casseforti che cadono, punte affilate e fulmini danno un significato completamente nuovo alla frase “nessun dolore, nessun risultato”.
  • Magico mondo voodoo: immerso nelle profondità di un mondo contorto e pericoloso, Vince deve superare 30 livelli dettagliati, tra cui paludi brulicanti di gamberi, un cimitero pieno di folletti e zombie perduti, un fantastico quartiere francese e una rete di fognature paludose.
  • Mezzi di trasporto e minigiochi: durante lo svolgimento del gioco, Vince deve imparare a pilotare un gran numero di mezzi di trasporto, tra cui un fanboat, un sottomarino, un aeroplano e, persino, un topo che a un certo punto gli darà un passaggio. Vince deve superare un rompicapo dopo l’altro per completare la sua missione.
  • Cast dinamico di personaggi: nessuna avventura sarebbe completa senza la sua schiera di personaggi scontrosi. Dietro ogni angolo si celano creature insolite con tutto il fascino di New Orleans. Vince incontra qualsiasi cosa, dai Ginger Dead Men (che non sono esattamente rivestiti di zucchero) a un paio di pompe di benzina intossicate per una sfida di fuoco.

Condividi questo articolo


L’articolo Voodoo Vince: Remastered è disponibile sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Voodoo Vince: Remastered è disponibile

The Elder Scrolls Online: Morrowind, trailer del Warden

Bethesda ha diffuso un nuovo video su The Elder Scrolls Online: Morrowind in arrivo su Pc e console il prossimo 6 giugno. L’espansione includerà una nuova e potente classe: il Warden, custode della natura.

Il publisher ha così diffuso il trailer con gameplay “panoramico” di questo nuovo personaggio.

Svelato con la clip, il Warden possiede varie abilità che lo aiuteranno a difendere le terre selvagge e gli abitanti di Tamriel, il vasto mondo dell’mmorpg. Dotato di grande versatilità, potrà svolgere il ruolo di damage dealer, curatore o protettore (più varie combinazioni di questi ruoli). La potente e particolare magia del Warden introdurrà nuovi elementi in ESO. Potrete personalizzare il personaggio in base alle scelte ed allo stile di gioco, evocando il temibile War Bear, proteggendoti con solido ghiaccio o richiamando dal terreno piante curative.

Oltre al video vi lasciamo ad alcune immagini. Buona visione.

AprilWarden_casting_1492523697
AprilWarden_combat_1492523699
AprilWarden_heals_1492523700

 

Condividi questo articolo


L’articolo The Elder Scrolls Online: Morrowind, trailer del Warden sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di The Elder Scrolls Online: Morrowind, trailer del Warden

Star Wars Battlefront II uscirà il 17 novembre, primi dettagli e trailer di presentazione

Erano attese le prime informazioni ed il primo trailer per Star Wars Battlefront II. Poco fa, infatti in occasione della Star Wars Celebration, Electronic Arts e Lucas Film hanno ufficializzato la data di lancio del sequel dell’fps.

Il gioco debutterà il prossimo 17 novembre su Pc, PlayStation 4 ed Xbox One a firma di DICE, Motive e Criterion che hanno unito le loro forze.

Star Wars Battlefront II permetterà ai giocatori di vivere la storia mai raccontata prima, nella campagna a giocatore singolo, di un soldato Imperiale delle forze speciali d’élite, di pilotare un caccia TIE del Primo Ordine in intense battaglie spaziali e di giocare come soldato di fanteria o nei panni di eroi e malvagi iconici, come Yoda e Darth Maul in epiche battaglie multigiocatore ambientate in tutte e tre le Ere Star Wars. Vediamo il primo trailer.

 

“In Star Wars Battlefront II volevamo davvero catturare l’essenza di essere eroici e di come, in Star Wars, chiunque possa diventare un eroe – spiega Matt Webster, produttore esecutivo di Criterion – che tu stia giocando con personaggi iconici come Rey o Luke, nei panni di un soldato di fanteria o di un pilota in epiche battaglie multigiocatore, o che tu stia giocando una nuova storia di Star Wars ambientata tra gli eventi di Star Wars: Il Ritorno dello Jedi e Star Wars: Il Risveglio della Forza, diventerai un eroe in Star Wars Battlefront II”.

Con la presenza di nuovi personaggi creati da Motive in stretta collaborazione con il team dedicato alle storie in Lucasfilm, la campagna a giocatore singolo di Star Wars Battlefront II offrirà una nuova storia nell’universo di Star Wars. Ambientata nei 30 anni tra la distruzione della Morte Nera II e la nascita del Primo Ordine, la storia della campagna a giocatore singolo introduce Iden Versio, la leader della Inferno Squad, una unità di forze speciali d’élite dell’Impero Galattico, letali sia a terra che nello spazio. Oltre ad Iden, durante la campagna i giocatori incontreranno e giocheranno nei panni di eroi e malvagi iconici di Star Wars come Luke Skywalker e Kylo Ren.

“EA ha messo insieme una incredibile squadra di sviluppatori per creare una esperienza di gioco di Star Wars mai provata prima dai fan – rivela Douglas Reilly, senior director, digital & franchise management – Star Wars Battlefront II offrirà tutto quello che i giocatori hanno amato dell’ultimo capitolo della serie e aggiungerà nuove caratteristiche che sappiamo essere desiderate dai fan, inclusa una nuova storia ideata con la collaborazione di Lucasfilm”.

Mark Thompson, game director di Motive Studios, ha detto:

“Volevamo creare una campagna che narrasse una storia mai vista prima in Star Wars. Era importante per noi raccontare una nuova autentica storia, una storia che desse ai giocatori una nuova prospettiva. Mettendo i giocatori nei panni di un membro d’élite delle forze Imperiali, possiamo mostrargli com’era la guerra dall’altra parte della barricata”.

Oltre alla nuova campagna a giocatore singolo, il team di DICE sta evolvendo il multigiocatore del gioco per farlo diventare il campo di battaglia definitivo di Star Wars. Con modalità che supporteranno fino a 40 giocatori, Star Wars Battlefront II li porterà in una serie di luoghi iconici delle prime tre Ere: prequel, classica e nuova trilogia, oltre a nuovi luoghi in gioco come le rigogliose giungle di Yavin 4, la città/porto stellare Mos Eisley e la Base Starkiller. I giocatori potranno scegliere tra una varietà di veicoli di terra e aria e personalizzare il percorso del loro eroe, grazie alla progressione personalizzabile del personaggio attraverso eroi, malvagi, soldati e piloti.

Una delle modalità di gioco più richieste dai fan, le battaglie spaziali su scala galattica, sono ora realtà in Star Wars Battlefront II. Criterion, che ha una lunga tradizione nella creazione di alcuni tra i più veloci e intuitivi veicoli presenti nei videogiochi, ha creato il combattimento spaziale da cima a fondo con controlli raffinati, armi e opzioni di personalizzazione. I giocatori possono entrare nelle cabine di pilotaggio delle navi spaziali più iconiche della galassia, serpeggiare tra campi di asteroidi e volare tra i ponti delle navi imperiali in intensi scontri aerei.

I fan che prenotano Star Wars Battlefront II si potranno preparare all’uscita cinematografica di Star Wars: Gli Ultimi Jedi con contenuti ispirati dal film in arrivo, compresi gli esclusivi look tematici di Kylo Ren e Rey. I giocatori potranno anche equipaggiare entrambi i personaggi con modificatori abilità epici in multigiocatore. Inoltre, quando porteranno la battaglia nello spazio, i giocatori potranno utilizzare il Millennium Falcon di Star Wars: Gli Ultimi Jedi e una nuova nave del Primo Ordine.

star-wars-battlefront-2_C

I giocatori che prenotano Star Wars Battlefront II: Elite Trooper Deluxe Edition non solo avranno accesso a tutti i contenuti di prenotazione ispirati a Star Wars: Gli Ultimi Jedi, trovati all’interno di Star Wars Battlefront II: Gli Ultimi Jedi Eroi, ma potranno anche dominare il campo di battaglia nei panni del soldato d’élite definitivo di Star Wars. Ogni classe riceverà dei modificatori che offriranno maggiore potenza di fuoco, modifiche letali delle armi ed epiche abilità di combattimento. I possessori della Deluxe Edition potranno entrare per primi sul campo di battaglia, avendo la possibilità di accedere al gioco fino a 3 giorni prima.

Tutti coloro che vogliono giocare in anticipo possono farlo a partire dal 14 novembre grazie alla Star Wars Battlefront II: Elite Trooper Deluxe Edition o dal 9 novembre tramite la Prova Gioca Per Primo con EA Access e Origin Access.

Condividi questo articolo


L’articolo Star Wars Battlefront II uscirà il 17 novembre, primi dettagli e trailer di presentazione sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Star Wars Battlefront II uscirà il 17 novembre, primi dettagli e trailer di presentazione

Sono circa (al momento) 350 i giochi retrocompatibili su Xbox One

La retrocompatibilità da Xbox One è stata introdotta nel novembre del 2015. Questa importante caratteristica permette di poter giocare sulla nuova ammiraglia i titoli Xbox 360. Bene, ad un anno e mezzo, Gamespot ha diffuso l’elenco aggiornato a due giorni fa dei giochi disponibili. Un piccolo ma importante punto della situazione.

La lista è lunga con circa 350 giochi come Microsoft aveva promesso. Il colosso di Redmond sta ancora lavorando per continuare a portare i vecchi giochi Xbox 360 su Xbox One. Avete riassaporato qualche titolo?

xbox-one-backward-compatibility

Ecco i giochi:

  1. A Kingdom for Keflings
  2. A World of Keflings
  3. Aegis Wing
  4. Age of Booty
  5. Alan Wake
  6. Alan Wake’s American Nightmare
  7. Alice: Madness Returns
  8. Alien Hominid HD
  9. Altered Beast
  10. Anomaly Warzone Earth
  11. Arkanoid Live
  12. Army of Two
  13. Assassin’s Creed
  14. Assassin’s Creed II
  15. Assassin’s Creed Revelations
  16. Assassin’s Creed Rogue
  17. Asteroids & Deluxe
  18. AstroPop
  19. Aqua
  20. Babel Rising
  21. Banjo Kazooie: Nuts n Bolts
  22. Banjo Tooie
  23. Banjo Kazooie
  24. Battlefield: Bad Company 2
  25. Battlefield 3
  26. BattleBlock Theater
  27. Battlestations: Midway
  28. Bayonetta
  29. Beat’n Groovy
  30. Bejeweled 2
  31. Bejeweled 3
  32. Bellator: MMA Onslaught
  33. Beyond Good & Evil HD
  34. Bionic Commando Rearmed 2
  35. BioShock
  36. BioShock 2
  37. BioShock Infinite
  38. Bloodforge
  39. Blood Knights
  40. Blood of the Werewolf
  41. BloodRayne: Betrayal
  42. Blue Dragon
  43. Bomberman Live: Battlefest
  44. Boom Boom Rocket
  45. Borderlands
  46. Borderlands 2
  47. Bound by Flame
  48. Braid
  49. Brain Challenge
  50. Bully: Scholarship Edition
  51. Burnout Paradise
  52. Call of Duty 2
  53. Call of Duty 3
  54. Call of Duty: Black Ops
  55. Call of Duty: Black Ops 2 (aggiunto l’11 aprile 2017)
  56. Call of Duty: World at War
  57. Call of Juarez Gunslinger
  58. Capcom Arcade Cabinet
  59. Carcassonne
  60. Cars 2
  61. Castle Crashers
  62. Castlestorm
  63. Castlevania: Symphony of the Night
  64. Catherine
  65. The Cave
  66. Centipede & Millipede
  67. Civilization: Revolution (aggiunto il 4 aprile 2017)
  68. Clannad
  69. Comic Jumper
  70. Comix Zone
  71. Condemned
  72. Counter-Strike: Global Offensive
  73. Crazy Taxi
  74. Crystal Quest
  75. Crystal Defenders
  76. Dark Souls
  77. Dark Void
  78. Darksiders
  79. Darksiders II
  80. Daytona USA
  81. de Blob 2
  82. Dead Rising 2: Case West
  83. Dead Rising 2: Case Zero
  84. Dead Space
  85. Dead Space Ignition
  86. Deadliest Warrior: Legends
  87. Deathspank: Thongs of Virtue
  88. Defense Grid
  89. Deus Ex: Human Revolution
  90. Deus Ex: Human Revolution Director’s Cut
  91. Dig Dug
  92. Dirt 3
  93. Dirt Showdown
  94. Discs of Tron
  95. Disney Castle of Illusion Starring Mickey Mouse
  96. Domino Master
  97. Doom
  98. Doom II
  99. Doom 3: BFG Edition
  100. Doritos Crash Course
  101. Double Dragon: Neon
  102. Dragon Age: Origins
  103. Dragon’s Lair
  104. DuckTales Remastered
  105. Duke Nukem: Manhattan Project
  106. Dungeons & Dragons: Chronicles of Mystara
  107. Dungeon Siege III
  108. E4: Every Extend Extra Extreme
  109. Earthworm Jim HD
  110. Eat Lead: The Return of Matt Hazard
  111. The Elder Scrolls IV: Oblivion
  112. Encleverment Experiment
  113. Escape Dead Island
  114. Fable II
  115. Fable III
  116. Faery: Legends of Avalon
  117. Fallout 3
  118. Fallout: New Vegas
  119. Far Cry 3 (aggiunto il 30 marzo 2017)
  120. Far Cry 3 Blood Dragon
  121. Feeding Frenzy
  122. Feeding Frenzy 2
  123. Final Fight: Double Impact
  124. Flashback
  125. Flock
  126. Forza Horizon
  127. Fret Nice
  128. Frogger
  129. Frogger 2
  130. FunTown Mahjong
  131. Galaga
  132. Galaga Legions
  133. Galaga Legions DX
  134. Garou: Mark of the Wolves
  135. Gatling Gears
  136. Gears of War
  137. Gears of War 2
  138. Gears of War 3
  139. Gears of War: Judgment
  140. Geometry Wars: Retro Evolved
  141. Ghostbusters
  142. Ghostbusters: Sanctum of Slime
  143. Golden Axe
  144. Go! Go! Break Steady
  145. Grand Theft Auto IV
  146. Grid 2
  147. Gripshift
  148. Guardian Heroes
  149. Gunstar Heroes
  150. Guwange
  151. Gyromancer
  152. Half-Minute Hero: Super Mega Neo Climax
  153. Halo: Reach
  154. Halo: Spartan Assault
  155. Halo Wars
  156. Hardwood Backgammon
  157. Hardwood Hearts
  158. Hardwood Spades
  159. Haunted House
  160. Heavy Weapon
  161. Hexic 2
  162. Hexic HD
  163. Hitman: Absolution
  164. Hydro Thunder
  165. I Am Alive
  166. Ikaruga
  167. Injustice: Gods Among Us + disc-only Ultimate Edition
  168. Insanely Twisted Shadow Planet (aggiunto i 4 aprile 2017)
  169. Interpol: The Trail of Dr. Chaos
  170. Iron Brigade
  171. Jeremy McGrath’s Offroad
  172. Jet Set Radio
  173. Jetpac Refuelled
  174. Joe Danger Special Edition
  175. Joe Danger 2: The Movie
  176. Joust
  177. Joy Ride Turbo
  178. Juju
  179. Jurassic Park: The Game
  180. Just Cause 2
  181. Kameo
  182. Kane & Lynch 2
  183. Killer Is Dead
  184. The King of Fighters ’98
  185. The King of Fighters 2002
  186. Lazy Raiders
  187. Left 4 Dead
  188. Left 4 Dead 2
  189. Lego Batman
  190. Lego Indiana Jones
  191. Lego Pirates of the Caribbean: The Video Game
  192. Lego Star Wars: The Complete Saga
  193. Limbo
  194. Lode Runner
  195. Lost Odyssey
  196. Lumines Live!
  197. Luxor 2
  198. Mad Tracks
  199. Magic: The Gathering 2012
  200. Mars: War Logs
  201. Mass Effect
  202. Mass Effect 2
  203. Mass Effect 3
  204. The Maw
  205. Medal of Honor: Airborne
  206. Meet the Robinsons
  207. Mega Man 9
  208. Mega Man 10
  209. Metal Slug 3
  210. Metal Slug XX
  211. Midway Arcade Origins
  212. Might & Magic Clash of Heroes
  213. Military Madness
  214. Mirror’s Edge
  215. Missile Command
  216. Monaco: What’s Yours Is Mine
  217. Monday Night Combat
  218. Monkey Island: SE
  219. Monkey Island 2: SE
  220. Moon Diver
  221. Motocross Madness
  222. Ms. Splosion Man
  223. Ms Pac-Man
  224. Mutant Blobs Attack
  225. Mutant Storm Empire
  226. MX vs. ATV Reflex
  227. N+
  228. NBA Jam: On Fire Edition
  229. Neogeo Battle Coliseum
  230. Nights Into Dreams
  231. Of Orcs and Men
  232. Omega Five
  233. Operation Flashpoint: Dragon Rising
  234. Operation Flashpoint: Red River
  235. The Orange Box
  236. Outland
  237. Pac-Man
  238. Pac-Man C.E
  239. Pac-Man CE DX+
  240. Pac-Man Museum
  241. Peggle
  242. Perfect Dark
  243. Perfect Dark Zero
  244. Phantasy Star II
  245. Phantom Breaker: Battle Grounds
  246. Pinball FX
  247. Planets Under Attack
  248. Plants vs. Zombies
  249. Poker Smash
  250. Portal: Still Alive
  251. Portal 2
  252. Prince of Persia
  253. Pure
  254. Putty Squad
  255. Puzzle Quest
  256. Puzzle Quest 2
  257. Puzzle Quest: Galactrix
  258. QIX++ Puzzlegeddon
  259. Rage
  260. Raskulls
  261. Rayman 3 HD
  262. Rayman Legends
  263. Rayman Origins
  264. Red Dead Redemption
  265. Red Faction: Battlegrounds
  266. Rocket Knight
  267. R-Type Dimensions
  268. Runner 2
  269. Sacred 3
  270. Sacred Citadel
  271. Saints Row IV
  272. Sam & Max: Beyond Time & Space
  273. Sam & Max Save the World
  274. Samurai Shodown II
  275. Scarygirl
  276. Scrap Metal
  277. Sega Vintage Collection: Alex Kidd & Co.
  278. Sega Vintage Collection: Monster World
  279. Sega Vintage Collection: Streets of Rage
  280. Shadow Complex
  281. Shadowrun
  282. Shadows of the Damned
  283. Shank 2
  284. Shred Nebula
  285. Shotest Shogi
  286. Silent Hill: Downpour
  287. Skate 3
  288. Skullgirls
  289. Skydive
  290. Small Arms
  291. Soltrio Solitaire
  292. Sonic & All-Stars Racing Transformed
  293. Sonic & Knuckles
  294. Sonic CD
  295. Sonic The Fighters
  296. Sonic The Hedgehog
  297. Sonic The Hedgehog 2
  298. Sonic The Hedgehog 3
  299. Sonic The Hedgehog 4: Episode 1
  300. Sonic The Hedgehog 4: Episode II
  301. Soulcalibur
  302. Soulcalibur II
  303. South Park: The Stick of Truth
  304. Space Ark
  305. Space Giraffe
  306. Space Invaders Infinity Gene
  307. Spelunky
  308. The Splatters
  309. Splosion Man
  310. SSX
  311. Stacking
  312. Star Wars: The Force Unleashed
  313. Star Wars: The Force Unleashed II
  314. Strania
  315. Street Fighter IV
  316. Stuntman: Ignition
  317. Super Meat Boy
  318. Supreme Commander 2
  319. Syberia
  320. Tekken 6
  321. Tekken Tag Tournament 2
  322. Texas Hold ‘Em
  323. Ticket to Ride
  324. Tom Clancy’s Rainbow Six Vegas
  325. Tom Clancy’s Rainbow Six Vegas 2
  326. Torchlight
  327. Tour de France 2009
  328. Tour de France 2011
  329. Toy Soldiers
  330. Toy Soldiers Cold War
  331. Toy Story 3
  332. Tower Bloxx Deluxe
  333. Trials HD
  334. Trine 2
  335. Tron: Evolution
  336. Ugly Americans: Apocalypsegeddon
  337. Unbound Saga
  338. Virtua Fighter 5 Final Showdown
  339. Viva Piñata
  340. Viva Piñata: Trouble in Paradise
  341. The Witcher 2: Assassins of Kings
  342. Wolfenstein 3D
  343. World Puzzle
  344. XCOM: Enemy Unknown
  345. Zuma
  346. Zuma’s Revenge!

Condividi questo articolo


L’articolo Sono circa (al momento) 350 i giochi retrocompatibili su Xbox One sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Sono circa (al momento) 350 i giochi retrocompatibili su Xbox One

Prey, annunciata la data per la demo su PS4 ex Xbox One

Bethesda ha diramato la data di lancio della demo di Prey per PlayStation 4 ed Xbox One. La versione dimostrativa (ovviamente gratuita) dell’action adventure firmato da Arkane Studios sarà disponibile a partire dal 27 aprile prossimo. Un assaggio di quello che sarà Talos I nella prima ora di gioco in attesa del debutto del gioco completo in arrivo il 5 maggio anche su Pc.

La Prima ora vi porrà nei panni di Morgan Yu, capo scienziato a bordo di Talos I impegnato in una ricerca scientifica che cambierà per sempre l’umanità. Quello che era iniziato come un normale primo giorno di lavoro, prenderà ben presto una piega oscura. Sarete soli a bordo della stazione spaziale, una sfarzosa struttura di ricerca interstellare, ora abbandonata. Letali alieni hanno invaso la stazione spaziale e stanno dando la caccia ai membri superstiti dell’equipaggio… voi compresi. Se queste creature dovessero raggiungere la Terra, la vita così come la conosciamo avrebbe termine. Toccherà a voi svelare i misteri di Talos I, combattere l’invasione aliena e salvare l’umanità.

Ecco il trailer d’annuncio della versione dimostrativa della durata di 30 secondi. Buona visione.

Condividi questo articolo


L’articolo Prey, annunciata la data per la demo su PS4 ex Xbox One sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Prey, annunciata la data per la demo su PS4 ex Xbox One

Project Cars 2, trailer, immagini e dettagli sul Rallycross

La specialità Rallycross è una delle discipline motoristiche più emozionanti e frenetiche e per la fine del 2017 arriverà in Project Cars 2 con una vasta gamma di auto e tracciati su licenza. Lo hanno annunciato Bandai Namco e Slightly Mad Studios con un video, delle immagini ed i primi dettagli su questa novità che proponiamo in questo articolo.

Con alcuni tra i migliori piloti al mondo ed una serie di potenti vetture da 600 cavalli che sfrecciano in arene piene zeppe di appassionati, il rallycross è una disciplina motoristica frenetica, rumorosa e adrenalinica con auto pazzesche, in grado di fare salti di oltre 20 metri e sfidarsi a sportellate su una serie di tracciati misti, con asfalto e sterrato.

Project Cars 2 includerà, dunque, anche il rallycross, un fenomeno globale dove sfide e scontri alla massima velocità sono solo una parte dello spettacolo.

ford-apr-00003_1491898285
ford-apr-00013_1491898286
honda-apr-00011_1491898287
honda-apr-00012_1491898289
honda-apr-00014_1491898290
hondamini-apr-00004_1491898290
hondavw-apr-00001_1491898291
hondavw-apr-00015_1491898292
mini-apr-00005_1491898292
mini-apr-00009_1491898293
omse-apr-00010_1491898295
vw-apr-00006_1491898298
vw-apr-00008_1491898302
vwford-apr-00002_1491898303

Per lo sviluppo di questa categoria, Slightly Mad Studios ha ingaggiato come consulenti le stelle della Honda Factory Global Rallycross, Mitchell deJong e Oliver Eriksson, e siglato una partnership tecnica con il leggendario team di rallycross OMSE, vincitore di ben 19 medaglie agli X Games e di ogni campionato di rallycross negli Stati Uniti, nonché fornitore ufficiale delle auto di rallycross nella categoria Supercar Lites in tutto il mondo. Grazie a queste collaborazioni, l’esperienza di rallycross nel gioco offrirà sia auto e tracciati originali su licenza, che una fedele riproduzione di questa straordinaria e frenetica disciplina motoristica.

I piloti virtuali di Project Cars 2 proveranno il brivido di guidare veicoli appositamente realizzati per il rallycross, come la Honda Civic Coupe di Mitchell e Oliver, su alcuni tracciati reali e riprodotti in ogni dettaglio, tra cui DirtFish e Daytona negli Stati Uniti, Lånkebanen in Norvegia e il tracciato dove è iniziato tutto quasi mezzo secolo fa, Lydden Hill nel Regno Unito.

Condividi questo articolo


L’articolo Project Cars 2, trailer, immagini e dettagli sul Rallycross sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Project Cars 2, trailer, immagini e dettagli sul Rallycross

Injustice 2, trailer “Decidi tu come combattere”

Warner Bros ha pubblicato un nuovo trailer su Injustice 2, il picchiaduro di NetheRealm Studios in arrivo il 18 maggio su PlayStation 4 ed Xbox One. Questa volta la clip descrive l’equipaggiamento che porta nuova profondità al gameply e permette ai giocatori di sviluppare il proprio stile.

Il video si intitola “Decidi tu come combattere”. Vediamolo per conoscere meglio gli accessori che offrono moltissime opzioni di personalizzazione, permettendo ai lottatori di creare e potenziare la versione definitiva dei propri personaggi DC preferiti e adattarli al proprio stile di lotta.

Buona visione.

Condividi questo articolo


L’articolo Injustice 2, trailer “Decidi tu come combattere” sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Injustice 2, trailer “Decidi tu come combattere”

The Elder Scrolls Online, domani scatta la settimana gratuita

Una settimana di prova gratuita per The Elder Scrolls Online. Bethesda ha ufficializzato che da domani, 11 aprile, sarà possibile avventurarsi a Tamriel senza dover pagare nulla.

Fino al 18 aprile, quindi, gli utenti Pc, PlayStation 4 ed Xbox One che non hanno ancora provato il mmorpg potranno solcare queste terre leggendarie. In questo periodo si potranno quindi creare e livellare i personaggi, affrontare missioni e respirare l’atmosfera della saga The Elder Scrolls.

Ricordiamo che il 6 giugno il gioco si arricchirà con Morrowind. Detto questo, ecco i dettagli della settimana di gioco gratuita.

the_elder_scrolls_online_morrowind_pvp

  • Nessun limite: accesso all’esperienza completa del gioco base The Elder Scrolls Online: Tamriel Unlimited. Andate dove volete e con chi volete in tutto il mondo di gioco e sviluppate il vostro eroe come preferite.
  • 500 Crown gratuite: chi proverà il titolo riceverà 500 Crown da spendere nel Crown Store per acquistare costumi interessanti, animali unici, utili pergamene e tanto altro.
  • Salvataggio dei progressi: chi acquisterà il gioco potrà continuare le proprie avventure con tutti i personaggi creati, i Crown Pack, gli oggetti acquistati nel Crown Store e i progressi di gioco ottenuti durante la settimana gratuita.
  • Provate e acquistate con uno sconto: nel corso della settimana gratuita, potrete approfittare di uno sconto su The Elder Scrolls Online: Tamriel Unlimited (gioco base) o The Elder Scrolls Online: Gold Edition che comprende il gioco base e le quattro espansioni principali: Imperial City, Orsinium, Thieves Guild e The Dark Brotherhood.

Se volete giocare online con gli amici oppure tornare a Tamriel in solitario per un’altra avventura nel mondo di The Elder Scrolls, ESO dà libertà e flessibilità per giocare come più vi aggrada.

Come accedere alla settimana di gioco gratuita

I giocatori su Steam,  Xbox One e PlayStation 4 potranno iniziare a scaricare il gioco dalle 16 di domani (ora locale).

Visitate la pagina di The Elder Scrolls Online: Tamriel Unlimited su PlayStation Store, Xbox Store o Steam e scaricate il gioco. Al termine del download, create un account e potrete iniziare a giocare subito.

Condividi questo articolo


L’articolo The Elder Scrolls Online, domani scatta la settimana gratuita sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di The Elder Scrolls Online, domani scatta la settimana gratuita

Mass Effect: Andromeda, Recensione Pc

Annunciato nel 2015 in occasione dell’E3 di Los Angeles, Mass Effect: Andromeda era già in cantiere da almeno tre anni. Ci sarebbero voluti poco meno di altri due anni per arrivare sui monitor e sugli schermi degli appassionati ma, alla fine, l’ultima fatica di BioWare ha raggiunto Pc (su client Origin, di proprietà di Electronic Arts), PlayStation 4 e Xbox One.

Dopo i fasti – e i nefasti – delle avventure del capitano Shepard, rieccoci alle prese con Turian, Asari, Salarian, Krogan ed esseri umani, più una manciata di nuove creature. Il tutto, questa volta, è mosso dal motore grafico Frostbite, lo stesso che muove Battlefield 1 e le ultime pubblicazioni di Electronic Arts.

ALLA RICERCA DI UNA NUOVA CASA PER L’UMANITA’

In un periodo a cavallo tra il secondo ed il terzo Mass Effect, quando la paura per la perdita della Via Lattea diventava sempre più concreta a causa delle testimonianze del capitano Shepard, si realizzò la cosiddetta “iniziativa Andromeda”, un’ambiziosa missione di colonizzazione di una nuova galassia – Andromeda, per l’appunto – individuandone i pianeti più simili a quelli conosciuti e vivibili e mandando ventimila pionieri verso di essi, ibernandoli per 600 anni.

La premessa per scrivere una nuova epopea è molto grande, ma subito dopo questa ecco che gli stilemi narrativi di BioWare, sempre uguali a se stessi da oltre un decennio, tornano a bussare sulle meningi del giocatore: l’alter-ego di chi gioca diventa “l’eletto”, l’unica speranza per l’umanità e per tutte le razze che gravitano intorno ad essa. L’unico essere che è capace di portare la luce dove regna l’oscurità, l’unica persona che è in grado di abbattere nemici che nessuno, altrimenti, potrebbe, l’unica entità mossa da “quel qualcosa in più” che evitiamo di rilevare per non rovinare tutta la sorpresa.

Insomma, pur cambiando la premessa, davvero intrigante in partenza, il punto di arrivo è sempre quello a cui siamo abituati almeno dal 1998, da quel Baldur’s Gate che rese BioWare il colosso che è adesso, dopo aver bissato un successo dietro l’altro, almeno fino a Dragon Age: Origins, che di anni sulle spalle, ormai, ne porta quasi dieci.

UNO STRANO PICASSO

Mass Effect Andromeda dialoghi

Mass Effect: Andromeda, esaminato in ogni sua parte, offre tante diverse sfaccettature che – purtroppo – faticano ad amalgamarsi tutte insieme perché rispondono ad uno schema di gioco che è fermo, come minimo, al 2012, anno in cui Mass Effect 3 fu pubblicato. Per chi non lo sapesse, stiamo parlando di un videogioco di ruolo d’azione che si gioca da una prospettiva in terza persona, nei panni di un ragazzo o di una ragazza.

Da un lato troviamo sessioni di dialogo più o meno lunghe, pressoché mutuate dal lontano predecessore e cesellate per meglio indicarci che tipo di risposta stiamo per dare al nostro interlocutore: un’icona ci suggerisce comodamente se stiamo rispondendo in maniera emotiva, professionale, confusionaria o logica. Completare i dialoghi determina che genere di personalità matura il nostro alter-ego e quali reazioni provoca ai comprimari tale attitudine. Tutta la fase di raccolta informazioni, dialoghi con personaggi secondari e terziari, si limita quasi sempre al Nexus (l’enorme stazione spaziale costruita ad immagine e somiglianza della cittadella) e alla Tempest, la nave degli esploratori, che cerca di prendere il posto della SR-Normandy nel cuore degli appassionati.

Le fasi esplorative e di combattimento di svolgono sui pianeti che andiamo ad esplorare nella galassia. In questi frangenti le chiacchiere stanno a zero o quasi e quel che più importa è guardarsi intorno, raccogliere informazioni su flora, fauna e materie prime, uccidere i soliti alieni che si oppongono al nostro ramingare per motivi che – almeno agli inizi – non ci appartengono e che – molte ore più avanti – non ci hanno lasciato del tutto convinti.

La scelta stilistica che ci ha fatto arricciare il naso più di ogni altra, è stata quella di mutuare il flagello (lo chiamano così anche qui) di Dragon Age: Inquisition, quel nuvolone verde che evocava mostruosità a colpi di fulmini e saette, anche in Mass Effect: Andromeda. Ma, attenzione, adesso il flagello è blu, non è verde, quindi dovrebbe farci dimenticare la somiglianza. Dovrebbe, senza riuscirci. Ad onor del vero, bisogna ammettere che i pianeti da esplorare sono realmente ben fatti e concepiti. Tutti diversi tra loro e ben caratterizzati, svolgono perfettamente la loro funzione di sfondo per eventi ed azioni, sono una vera gioia per gli occhi ma, al di là del bellissimo effetto visivo, ci sono sembrati poco pulsanti di vita e dinamici.

La fase di creazione del personaggio è semplice è veloce, le nostre scelte si riflettono sull’aspetto esteriore del padre dei protagonisti (due gemelli) e quel che abbiamo gradito di più, quando si sblocca la possibilità di andare a scegliere le abilità da sbloccare o potenziare, è l’assoluta libertà di poter spaziare dalle classi di combattimento a quelle “magiche” – che qui si definiscono “biotiche” – senza soluzione di continuità permettendo di sperimentare strani ibridi che dovrebbero accontentare praticamente ogni stile di gioco e giocatore.

DA FARE INVIDIA A GEARS OF WAR

Mass-Effect-Andromeda-C

Che si giochi con il joypad o con il binomio mouse e tastiera, Mass Effect: Andromeda, quando si tratta di imbracciare fucili o evocare spinte telecinetiche, mostra il meglio di sé. Già dalle prime battute abbiamo apprezzato la libertà movimento, azione ed esecuzione offerta, sebbene – lo ammettiamo – avremmo preferito la possibilità di correre al riparo, in copertura, con la pressione di un tasto, come ai vecchi tempi. Il cosiddetto “gunplay”, la sensazione di “fisicità” delle armi e dei loro effetti, ci è sembrata convincente fin da subito. La possibilità di usare il jetpack in dotazione per rapide schivate o alti e lenti salti è quel tocco in più, quella novità, che approfondisce ancora di più le gradite sparatorie affrontate fino a Mass Effect 3.

Anche la modalità multigiocatore online ci è sembrata convincente e ci ha ricordato moltissimo i fasti di Gears of War. Sarà stata la prospettiva in terza persona, la cooperazione per respingere ondate di nemici sempre più agguerriti e potenti, ma a tratti abbiamo avvertito un piacevole salto nel passato con la spettacolarità offerta dal presente e un dinamismo che a Gears of War è sempre mancato (almeno per chi vi scrive). Mass Effect non è mai stato famoso per la sua componente multiplayer, che sembra messa lì più per accontentare proprio tutti che altro, ma bisogna ammettere che non ci è sembrata totalmente campata per aria e il fatto di averla, in qualche modo, coinvolta nella modalità campagna solitaria non ci è sembrata un’idea malvagia. Ci chiediamo solo chi spenderebbe più tempo a sparare che a godersi un videogioco di ruolo fantascientifico tutto da scoprire.

UN CANTIERE TRISTEMENTE ANCORA APERTO

mass-effect-andromeda

Non sono bastati cinque anni di intenso sviluppo e duecento persone a lavorarci sopra, per consegnare al pubblico il Mass Effect più ambizioso della storia di BioWare. Volendo mettere sul fuoco tanta di quella carne da poter rivaleggiare – come minimo – con i nuovi “campioni del genere” come The Witcher 3: Wild Hunt e le belle fatiche di Obsidian, la mancanza di un progetto organizzato si nota. Le parti che compongono Mass Effect: Andromeda sono troppo distaccate tra loro spezzando sempre il ritmo narrativo, di gioco e perdendo, impietosamente, il confronto con i grandi del genere.

Intendiamoci, Mass Effect Andromeda non è un brutto gioco ma ha tante di quelle lacune e mancanze di attenzioni che non ci permettono di gridare al nuovo miracolo del genere. Nel campo fantascientifico resta, di fatto, l’unica scelta valida e potrebbe non dispiacere a chi è abituato alla vecchia impostazione, tipicamente BioWare, del gioco in cui prima si parla, poi si mena, rigorosamente vietato farlo nello stesso posto. Impersonando, immancabilmente, l’ennesimo “Messia” che salva tutto e tutti solo perché “è lui e basta così”.

A tutto questo si aggiunge la palese incompletezza degli aspetti tecnici, su cui già si stanno prodigando gli sviluppatori. Nel momento in cui questa recensione viene pubblicata, moltissimi hanno già ultimato la storia di Mass Effect Andromeda, eppure solo nelle prossime settimane tantissimi aspetti tecnici saranno risolti e tanti elementi del gameplay cesellati e raffinati ulteriormente. Da qui nasce la difficoltà di dare un voto unitario alla fatica finale, perché al momento di essere stata pubblicata era, sostanzialmente appena sufficiente, ma pian piano tante toppe saranno messe, a migliorare l’esperienza complessiva.

Mass Effect: Andromeda, in definitiva, viene promosso, ma con moltissime riserve e tanto rammarico per quello che sarebbe potuto essere.

Mass_Effect_Andromeda
mass-effect-andromeda
ME Andromeda
mass-effect-andromeda-5-gennaio
mass_effect_andromeda_differences_reddit_jizabo
Mass Effect Andromeda 1706 4

COMMENTO FINALE

Mass Effect: Andromeda è un videogioco di ruolo d’azione, in terza persona e di ambientazione fantascientifica, del tutto slegato dalla trilogia di Mass Effect ultimata nel 2012 dallo stesso studio di sviluppo: BioWare. Ricalcando fedelmente il tipo di impostazione di Dragon Age: Inquisition – che molti hanno apprezzato ma altrettanti non hanno gradito pienamente – alterna fasi di dialogo, gestione delle forze e gestione dell’equipaggio a fasi puramente d’azione e poco esplorative. In queste ultime, Mass Effect: Andromeda da il meglio di sé mostrando ambientazioni molto ispirate (sebbene fin troppo “figlie” di quell’Inquisition da cui si prende fin troppo spunto), statiche, ben disegnate ma poco pulsanti di vita. Le fasi di dialogo e narrazione, invece, sono costellate o flagellate da difetti nelle animazioni, buchi nella trama e toppe maldestre che non convincono più di tanto.

Le fasi di combattimento sono la parte più riuscita di tutta l’offerta. La gestione della squadra è pressoché assente – se non si tiene conto delle relazioni interpersonali da mandare avanti lontano dai pianeti – e questo da modo di dedicarsi parecchio al proprio alter-ego, che dispone di un discreto armamentario e tante abilità che, di certo, non annoiano mai e rendono il gameplay del combattimento vario, profondo, a tratti avvincente.

Per la sua natura palesemente incompleta oppure frettolosa, Mass Effect: Andromeda arriva sugli scaffali con un valore complessivo inferiore al prezzo richiesto per portarselo a casa. Gli sviluppatori si stanno prodigando per perfezionare, aggiustare e completare l’offerta e niente ci fa dubitare del fatto che tra qualche tempo, Andromeda, sarà un gioco diverso da quello che qualcuno ha già completato. La domanda che ci domandiamo è: “ha senso comprarlo, a prezzo pieno, adesso? Ne vale la pena?”. La risposta, su due piedi, è “certamente no”, tuttavia bisogna anche considerare che sono pochi i videogiochi a sfondo puramente fantascientifico con cui potersi divertire senza tornare a spolverare il terzo Mass Effect, che ormai ha cinque anni sulle spalle.

Mass Effect: Andromeda, così come è arrivato al grande pubblico, resta uno dei peggiori lavori di BioWare se non il peggiore sebbene gli sviluppatori siano già alla patch 1.05 che migliora qualche cosa come le tanto criticate espressioni facciali.

 

Pregi

Ambientazioni spettacolari ed evocative. Fasi di sparatutto da fare invidia alle vecchie glorie. Tante cose da fare e tanto tempo da dovergli dedicare. Supporto post produzione attivo…

Difetti

Ma gioco palesemente incompleto. Narrativamente debole e dimenticabile. Al di sotto degli standard di eccellenza imposti da altri e da gli stessi sviluppatori.

Voto

7,5

Condividi questo articolo


L’articolo Mass Effect: Andromeda, Recensione Pc sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Mass Effect: Andromeda, Recensione Pc