Archivi categoria: Xbox One X

Auto Added by WPeMatico

Ubisoft presenta Assassin’s Creed Rogue Remastered, debutta il 20 marzo

Giornata campale per i remastered e ritorni di vecchie glorie. Poco fa Ubisoft ha annunciato il ritorno di Assassin’s Creed Rogue… in versione remastered naturalmente.

Il debutto è fissato per il 20 marzo su PS4 ed Xbox One. Assassin’s Creed Rogue Remastered includerà tutti i contenuti scaricabili del gioco originale, quindi due missioni bonus (La Ricerca dell’Armatura di Sir Gunn e L’Assedio del Fort de Sable), oltre ai Pack Maestro Templare ed Esploratore, che contengono armi, oggetti per la personalizzazione e abiti speciali, tra cui il completo originale di Bayek di Assassin’s Creed Origins.

Creato dallo studio Ubisoft di Sofia che ha sviluppato il titolo originale, questa versione rimasterizzata arricchisce ulteriormente il catalogo del franchise su questa generazione di console offrendo una fantastica grafica in 4K su PlayStation 4 Pro e Xbox One X (1080p su PS4 e Xbox One). Grazie ad una maggiore risoluzione, rendering e texture delle ambientazioni migliorate, upscale della risoluzione delle ombre e molti altri nuovi effetti grafici, Assassin’s Creed Rogue Remastered offrirà un’esperienza di gioco ancora più splendida e coinvolgente, che inviterà i nuovi giocatori e tutti gli appassionati della serie a scoprire o riscoprire le avventure di Shay nel Nord America del XVIII secolo.

Lanciato inizialmente su PlayStation 3 e Xbox 360 nel 2014, Assassin’s Creed Rogue racconta la storia di Shay Patrick Cormac, un giovane e audace membro della Confraternita degli Assassini, che subisce un lento e oscuro cambiamento, trasformandosi da un Assassino a uno spietato e fervente Templare, che darà la caccia ai suoi ex confratelli. L’avventura condurrà i giocatori dalla splendida città di New York alle selvagge valli fluviali, fino a raggiungere le gelide acque dell’Atlantico del Nord.

ACRR_02_NorthAtlanticFortAttack_1515671172
ACRR_07_NewYorkCrowdlife_1515671174
ACRR_08_SailingNorthAtlantic_1515671176
ACRR_Screenshot_11_RifleVSAssassin_1515671177

Condividi questo articolo


L’articolo Ubisoft presenta Assassin’s Creed Rogue Remastered, debutta il 20 marzo sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Ubisoft presenta Assassin’s Creed Rogue Remastered, debutta il 20 marzo

Microsoft cessa la produzione dell’adattatore Kinect

Kinect, fine di un’epoca non troppo brillante. Microsoft ha infatti confermato la cessazione della produzione dell’adattatore che permetteva il collegamento di Kinect ad una delle porte USB di Xbox One S ed Xbox One X.

Lo scrive Polygon. Un portavoce del colosso di Redmond ha spiegato che l’attenzione dell’azienda si è spostata sul lancio di accessori per Xbox One e Windows 10.

Questo, sostanzialmente, sancisce la fine del supporto Kinect su Xbox One completando, di fatto, i programmi di chiusura per la periferica. Già quando venne lanciata Xbox One S nel 2016 che non la porta proprietaria apposita, era già chiara la volontà di Microsoft di passare oltre e, quasi, far dimenticare all’utenza l’esistenza di tale periferica.

E, complessivamente, a sette anni dalla sua prima versione, andata in commercio per Xbox 360 a fine 2010, è ora giunta l’ora di dire addio a questo potenzialmente interessante, ma scarsamente sfruttato, accessorio.

Xbox One Kinect B

Condividi questo articolo


L’articolo Microsoft cessa la produzione dell’adattatore Kinect sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Microsoft cessa la produzione dell’adattatore Kinect

La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra si aggiorna col supporto ad Xbox One X

Warner Bros ha pubblicato oggi il nuovo aggiornamento per Xbox One X di La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra. L’update offre diversi miglioramenti che traggono completo vantaggio dall’engine Scorpio della nuova console.

Come parte di questo aggiornamento La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra consente ai giocatori di vivere un’immersiva esperienza di gioco in 4K con HDR (High Dynamic Range) su Xbox One X. Una volta scaricato l’aggiornamento i giocatori possono scegliere tra due avanzate modalità che il titolo offre sulla console.

La prima opzione si focalizza sulla risoluzione con un incremento del dettaglio delle texture e 4K nativo. La seconda opzione sulla qualità generale con un incremento della draw distance, condizioni di luce e ombre migliorate, vegetazione aumentata, migliorata occlusione ambientale, numero maggiore di poligoni e miglioramenti a livello di texture, il tutto ottimizzato per Xbox One X

La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra è anche un titolo Xbox Play Anywhere, che permette ai giocatori di acquistare la versione digitale del gioco su Xbox Store o Windows Store, e giocare su console o su Pc con Windows 10. In questo modo i giocatori possono portare con sé tutti I salvataggi, gli add-on e gli achievements su tutte e tre le piattaforme senza costi aggiuntivi. Ecco una infografica che ci mostra tutte le novità.

Infografica

Condividi questo articolo


L’articolo La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra si aggiorna col supporto ad Xbox One X sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra si aggiorna col supporto ad Xbox One X

Homefront: The Revolution diventa Enhanced per Xbox One X

Deep Silver e Dambuster Studios hanno diffuso i dettagli dell’aggiornamento di Homefront: The Revolution per Xbox One X che fa diventare il gioco Enhanced.

I possessori della nuova console di casa Microsoft possono, così, usufruire di miglioramenti legati alla grafica e alle prestazioni.

L’AGGIORNAMENTO INCLUDE

  • Il gioco è reso con una risoluzione di 3200 x 1800, aumentando di quattro volte rispetto alla versione standard di Xbox One. Questa consentirà una qualità dell’immagine superiore su TV 4k e un’immagine più nitida e super potente sui televisori 1080p.
  • Tutti gli elementi HUD e UI sono resi nella forma originale 4K per una immagine di altissima qualità.
  • Il contenuto arcade di The Time Splitters 2 è renderizzato nella versione origina di 4k.
  • Il gioco sfrutterà la memoria avanzata di Xbox One per supportare una texture dell’immagine superiore sullo schermo in qualsiasi momento.
  • Le prestazioni del Frame Rate sono ulteriormente migliorate
  • Il supporto HDRA è stato aggiunto all’hardware di Xbox One e Xbox S.

Homefront The Revolution B

I possessori di Homefront: The Revolution possono scaricare l’aggiornamento già da oggi e godere con I nuovi miglioramenti. Per tutti quelli che vogliono comprare il gioco, il set completo di Revolution e il dlc è disponibile tramite le Deals with Gold con una offerta fino al 70% di sconto. Le offerte saranno disponibili da oggi fino al 14 Novembre 2017. Una versione prova gratuita è disponibile per Xbox One e Playstation 4, comprensiva dell’intera prima Red Zone, offrendo la possibilità di giocare fino a 4 ore per il singolo giocatore e un accesso illimitato alla Resistence Mode, la modalità online di Homefront: The Revolution.

Condividi questo articolo


L’articolo Homefront: The Revolution diventa Enhanced per Xbox One X sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Homefront: The Revolution diventa Enhanced per Xbox One X

Xbox One X: sold out in Giappone e niente console per il Day One

Nonostante le vendite sempre basse in Giappone di una qualsiasi console Microsoft, sembra che Xbox One X ha lasciato un solco nel cuore dei giocatori. Stando alle informazioni, infatti, la console avrebbe già fatto un sold out totale grazie ai pre order e non sono previste altre unità durante il

L’articolo Xbox One X: sold out in Giappone e niente console per il Day One sembra essere il primo su Havoc Point.

Hand of Fate 2 rinviato su Xbox One

Defiant Development ha appena annunciato che la versione Xbox One (ed Xbox One X) di Hand of Fate 2 non arriverà il 7 novembre ma subirà un lieve ritardo. La software house indipendente ha, invece, confermato tale giorno (sarà martedì prossimo) come esordio delle versioni Pc, Mac, Linux e PS4 del particolare gdr ad ambientazione fantasy basato sulle carte.

Gli autori stanno lavorando assieme a Microsoft per portare il titolo su questa piattaforma nel più breve tempo possibile e presto comunicheranno la nuova data di lancio.

Hand of Fate 2 A

Condividi questo articolo


L’articolo Hand of Fate 2 rinviato su Xbox One sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Hand of Fate 2 rinviato su Xbox One

War Thunder si prepara per Xbox One X

Gaijin Entertainmnet ha annunciato lo sviluppo di War Thunder per Xbox One X (ed ovviamente Xbox One). L’mmo ambientato (principalmente) nella Seconda Guerra Mondiale finora è stato appannaggio degli utenti Pc Windows, Mac e Linux e PS4.

Nel corso degli anni il gioco si è ingrandito parecchio ospitando battaglie sui cieli, di terra e sui mari. Tanti i veicoli ed i mezzi che vanno dalla guerra civile spagnola al periodo della guerra fredda.

“I nostri fan – ha detto Anton Yudintsev, CEO di Gaijin Entertainment – ci hanno chiesto War Thunder per Xbox ed abbiamo lavorato molto per portare l’esperienza crossplay anche a loro. Siamo felici di annunciare che abbiamo raggiunto un accordo con Microsoft per pertare War Thunder sulle loro console. Oltre 20 milioni di utenti hanno giocato a War Thunder attraverso piattaforme multiple e non vediamo l’ora che gli utenti Xbox One ed Xbox One X si uniscano alla battaglia”.

Ecco, infine, alcune immagini inedite per la versione Xbox One. Buona visione.

WarThunder__USA_M60A1RiseP
WarThunder_areal_battle
WarThunder_Destroyer_Fletcher-class_2
WarThunder_Japan_Type_60_APC_EN
WarThunder_sea_battle
WarThunder_tank_battle

Condividi questo articolo


L’articolo War Thunder si prepara per Xbox One X sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di War Thunder si prepara per Xbox One X

Phil Spencer: “Xbox One X non è una cosa per tutti”

Nonostante ne avesse parlato mesi fa, Phil Spencer è tornato a dire la sua sulla prossima console che Microsoft lancerà sul mercato: Xbox One X. Al Brazil Game Show, il capo della divisione Xbox è intervenuto ai microfoni di Gamespot per ammettere come Xbox One S sia la vera console

L’articolo Phil Spencer: “Xbox One X non è una cosa per tutti” sembra essere il primo su Havoc Point.

Xbox One X potrebbe favorire le vendite dei televisori 4K

Una delle preoccupazioni più evidenti con le nuove console da gioco risiede nella scarsa base di installazione di televisori 4K nelle abitazioni. Questo non sembra intimidire Microsoft. Per Albert Penello, uomo che sta conducendo la sezione marketing di Xbox One e Xbox One X, non è un problema in quanto c’è un

L’articolo Xbox One X potrebbe favorire le vendite dei televisori 4K sembra essere il primo su Havoc Point.

Rise of the Tomb Rider a novembre per Xbox One X

Fan di Xbox One X e di Lara Croft segnatevi questa data: 7 novembre. Per quel giorno, Square Enix e Crystal Dynamics pubblicheranno una versione ottimizzata di Rise of the Tomb Raider per la nuova ammiraglia di casa Microsoft.

Sviluppata in collaborazione con Nixxes Software, la versione per Xbox One X includerà una grafica di altissima qualità ed altri miglioramenti tecnici che sfrutteranno le capacità della nuova console, con impostazioni che i giocatori possono personalizzare a loro piacimento. Chi ha già acquistato il gioco per Xbox One potrà scaricare gratuitamente l’aggiornamento alla versione per Xbox One X che uscirà proprio il 7 novembre in tutto il mondo.

Qui c’è la nostra recensione. A seguire il trailer di presentazione di questa versione migliorata dell’action adventure e tutte le innovazioni.

Su Xbox One X, i giocatori potranno scegliere tra tre opzioni di visualizzazione:

  • Risoluzione nativa 4K: (3840 x 2160) per una maggiore precisione nelle immagini.
  • Comparto visivo con una nuova grafica migliorata.
  • Frame rate elevato per una maggiore fluidità di gioco.

La nuova versione di Rise of the Tomb Raider per Xbox One X include inoltre:

  • Compatibilità con schermi HDR per dei colori più vivaci e accurati.
  • Compatibilità con audio spaziale, incluso Dolby Atmos, per effetti sonori 3D.
  • Risoluzione delle texture migliorate per Lara Croft, personaggi secondari e ambientazioni, sfruttando la memoria aggiuntiva della console Xbox One X.
  • Anti-aliasing migliorato per un’esperienza più realistica e dettagliata.

I miglioramenti a livello di immagini includono:

  • Miglioramento nella luminosità volumetrica.
  • Miglioramento nei riflessi.
  • Una vegetazione più naturale.
  • Miglioramento nelle strutture poligonali.
  • Miglioramento nei filtri delle texture.

ROTTR_XBONEX_SCREENSHOT04_1503308620
ROTTR_XBONEX_SCREENSHOT01_1503308608
ROTTR_XBONEX_SCREENSHOT02_1503308612
ROTTR_XBONEX_SCREENSHOT03_1503308616

Condividi questo articolo


L’articolo Rise of the Tomb Rider a novembre per Xbox One X sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Rise of the Tomb Rider a novembre per Xbox One X

Xbox One X non porterà indietro lo sviluppo delle console

Dopo l’annuncio di Xbox One X, molti sono rimasti un po’ scettici dalle sue prestazioni. Nonostante l’estrema potenza dichiarata, la paura di fermare ulteriormente lo sviluppo è tanto, ma è davvero giustificato? A rispondere è il brand manager di Observer, Rafał Basaj. L’Xbox One X è più vicina alla struttura

L’articolo Xbox One X non porterà indietro lo sviluppo delle console sembra essere il primo su Havoc Point.

Michael Pachter parla di PlayStation 5, Xbox One X e delle esclusive Sony e Microsoft

Gamingbolt è tornato a intervistare Michael Pachter, chiedendogli di parlare di PlayStation 5, Xbox One X e delle esclusive targate Sony e Microsoft. Per quanto riguarda PlayStation 5, Pachter ha ribadito che a suo avviso Sony pubblicherà la console sul mercato nel 2019, ma tutto dipenderà dalle vendite complessive di PlayStation 4

L’articolo Michael Pachter parla di PlayStation 5, Xbox One X e delle esclusive Sony e Microsoft sembra essere il primo su Havoc Point.

Killing Floor 2 a fine agosto su Xbox One e poi su Xbox One X

Gli zombie di Killing Floor 2 stanno arrivando su Xbox One e su Xbox One X. Tripwire Interactive assieme a Deep Silver ed Iceberg Interactive ha annunciato, infatti, che il suo popolare survival shooter già uscito su Pc e PS4 (qui la nostra recensione Windows) sarà disponibile su Xbox One il 29 agosto e successivamente lo sarà anche al lancio della nuova console ammiraglia di casa Microsoft.

Entrambe le versioni saranno acquistabili al prezzo di 39,99 euro. Ed entrambe le versioni includeranno il gioco completo e tutti i contenuti aggiuntivi precedentemente rilasciati, inclusi The Tropical Bash, The Descent ed elementi di The Summer Sideshow.

Killing Floor 2 comprenderà un nuovo contenuto esclusivo per le versioni Xbox One e Xbox One X che permetterà ai giocatori di sparare nitrogeno liquido che congelerà gli zed e li ridurrà in tanti piccolo pezzi con l’arma Freezethrower per il Survival Perk.
Ci saranno 8 skin di armi esclusive per personalizzare la tua Xbox One o la tua Xbox One X. I giocatori avranno anche l’accesso esclusivo all’uniforme Wasteland Armor, con 5 differenti stili di skin. La versione Xbox One X sarà potenziata con un supporto 4k, migliori performance, alta risoluzione delle texture e sistema di ombre sulla mappa migliorate. Tripwire conferma che il titolo includerà il supporto per Mixer – il servizio di streaming next gen di Microsoft.

CARATTERISTICHE CHIAVE

Killing Foor 2 A

Contenuto esclusivo per Xbox One e supporto Mixer – Congelate gli zed con lo speciale nitrogeno liquido e fateli a pezzi grazie alla Freezethrower, un’arma exclusiva solo su Xbox One per il Survivalist Perk. Il Freezethrower è accompagnato da otto skin per personalizzare l’aspetto delle vostre armi. Inoltre avrete accesso all’uniforme Wasteland Armor con 5 diversi stili. Killing Floor 2 includerà tutti i contenuti precedentemente rilasciati, come The Tropical Bash, The Descent ed elementi di The Summer Sideshow, la mappa Tragic Kingdom, la Weekly Outbreak Game Mode e due nuove armi (HZ12 Shotgun & Centerfire Lever Action Rifle).

Survival Game Mode: Giocate da soli o in Cooperativa fino a 6 giocatori— In questa modalità di gioco, fino a sei giocatori possono unirsi contro orde di terribili Zed, per piccole rappresaglie fino a colossali massacri, attraversando ondate multiple di fuoco, sangue e proiettili. Ogni Zed ucciso fa guadagnare Dosh ai giocatori, che possono essere spesi in aggiornamenti per le armi, in munizioni e in armature per non farsi scarnare dagli Zed. I sopravvissuti avranno la possibilità di affrontare il boss… o di morire provandoci.

Versus Survival Game Mode: Gioca PvP fino a 12 sfidanti – Siate uno Zed. In questa modalità di gioco, due squadre fino a 6 giocatori si sfideranno, una squadra vestendo i panni degli umani, l’altra quelli degli Zed. Ogni match non sarà concluso fino a quando gli umani non saranno battuti o avranno sconfitto a loro volta il boss, una volta conclusa la prima partita, le squadre si scambiano i ruoli e la battaglia continua. Dopo che ogni team ha giocato sia come umano che come Zed, entrambi riceveranno un punteggio basato sulle loro performance e quello più alto decreterà la squadra vincitrice.

·        Gore VisceraleKilling Floor 2 offre un sistema sanguinolento che alza il livello del genere.  I giocatori si troveranno di fronte a viscere, arti mozzati e sangue che vola ovunque mentre si fanno strada tra i loro nemici. Bisogna stare in guardia. Una volta catturato i nemici ti squarteranno

·        Zed Terrificanti – Nuovi e vecchi nemici del gioco originale sono tornati con un intelligenza artificiale ampliata, sferreranno attacchi potenti, lavorando in gruppo per indebolire il party del giocatore spingendo il livello di sfida e paura a nuovi livelli

·        Mix di armi unico – Moderni fucili d’assalto, brutali armi di fortuna, pistole storiche e armi “Mad Scientist”, Killing Floor 2 ha una varietà in grado di soddisfare ogni tipo di giocatore

·        Sistema Perk esteso – I Perk del gioco originale sono stati ripensati e ne sono stati aggiunti di nuovi. Tutti perk si evolvono amplificando diversi stili di gioco dando ai giocatori molte più ricompense lungo il loro cammino.

·        Brutali Combattimenti Corpo a Corpo Killing Floor 2 reinventa completamente i combattimenti corpo a corpo. I giocatori hanno un maggior controllo sui loro attacchi contro gli Zed.

Condividi questo articolo


L’articolo Killing Floor 2 a fine agosto su Xbox One e poi su Xbox One X sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Killing Floor 2 a fine agosto su Xbox One e poi su Xbox One X