Archivi categoria: Windows

Auto Added by WPeMatico

Final Fantasy XV Windows Edition, benchmark e pre-order disponibili

Square Enix ha ufficializzato l’apertura odierna dei pre-order per Final Fantasy XV Windows Edition. Il gioco uscirà il prossimo 6 marzo su Steam, Origin e Windows 10.

Al contempo, sono disponibili anche uno strumento benchmark e delle illustrazioni che aiuteranno gli tenti ad ottimizzare i loro Pc prima del lancio del gioco. Ecco il link.



A partire da oggi, chi prenoterà la versione digitale scaricabile del gioco per Pc riceverà dei bonus per il pre-order. Chi prenoterà il gioco su Microsoft Store riceverà il bonus “FFXV: Pacchetto power-up”. Questo contiene la Dodanuki, una katana forgiata da un maestro giunto da terre lontane che riduce la difesa del nemico colpito. Il pacchetto include anche 10 code di fenice e 10 elisir.

Chi prenoterà, invece, il gioco su Steam riceverà il bonus “FFXV: Collezione di moda”. Questo pacchetto contiene una serie di magliette per Noctis con degli effetti speciali. La maglietta Episode Gladio incrementa la forza, la maglietta Episode Prompto velocizza il recupero di energia vitale, la maglietta Episode Ignis incrementa il tasso critico e la maglietta Compagni di Battaglia incrementa l’energia vitale.

Chi prenoterà il gioco su Origin riceverà il bonus “FFXV: Serie di decalcomanie”. Questo pacchetto contiene delle decalcomanie colorate per la Regalia ispirate a Gladio, Prompto, Ignis e i componenti degli Angoni. Per saperne di più sui bonus del pre-ordine, visitate: http://sqex.to/FF15PC.
Ulteriori dettagli sui bonus dell’acquisto anticipato, che si aggiungeranno ai bonus per il pre-ordine/acquisto elencati qui sopra, verranno pubblicati prossimamente.

A questo nostro link, infine, i requisiti di sistema e le caratteristiche di Final Fantasy XV Windows Edition.

L’articolo Final Fantasy XV Windows Edition, benchmark e pre-order disponibili sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Final Fantasy XV Windows Edition, benchmark e pre-order disponibili

Surviving Mars, scatta il conto alla rovescia per il lancio

Data di lancio per Surviving Mars. Il gioco di strategia manageriale firmato da Haemimont Games, sarà pubblicato il 15 marzo. Lo rende noto il publisher Paradox Interactive.

Il titolo darà ai giocatori la possibilità di pianificare, progettare e mantenere una colonia sostenibile sul pianeta rosso. L’inizio di questa missione partirà il mese prossimo su Pc (Windows, Mac e Linux), Xbox One e PlayStation. I pre-order inizieranno alla fine di questo mese, permettendo agli aspiranti Martians di cogliere l’occasione per essere tra i primi coloni e raccogliere i bonus in- game.

Le sfide che attendono i giocatori saranno molte… e non tutte scientificamente provabili. Oggi è disponibile un nuovo trailer che mostra uno scorcio di alcuni dei misteri di Marte. Buona visione:

In Surviving Mars, lo ricordiamo, i giocatori proveranno a colonizzare la superficie di Marte, dai primi sostentamenti alla costruzione di habitat adeguati per i coraggiosi abitanti della Terra. Ogni colono sarà vitale per la missione in quanto la colonia lotta per ottenere un punto d’appoggio dove l’ambiente è ostile e le risorse sono scarse.

Ad ogni successo, tuttavia, i giocatori otterranno la capacità di espandersi ulteriormente e persino di creare una società prospera – e creare una nuova generazione che non ha mai conosciuto la Terra.

Paradox e Haemimont hanno anche rivelato diversi dettagli e caratteristiche del titolo che i giocatori troveranno quando il gioco verrà lanciato. I coloni possono osservare e scoprire tutto con immagini ad altissima definizione per le loro missioni, con il supporto 4K offerto su entrambe le console Xbox One X e PlayStation 4 Pro.
Per i giocatori Pc, Surviving Mars offrirà, inoltre, modifiche create dalla community con strumenti e supporto di modding completo, incluse le mod disponibili al momento del lancio di alcuni dei più talentuosi creatori di community di Paradox.

 

L’articolo Surviving Mars, scatta il conto alla rovescia per il lancio sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Surviving Mars, scatta il conto alla rovescia per il lancio

Pillars of Eternity II: Deadfire esce il 3 aprile, aperti i pre-order

L’atteso Pillars of Eternity II: Deadfire ha una data di lancio. Versus Evil ed Obisidian hanno comunicato che il sequel dell’eccellente gdr vecchio stile debutterà il prossimo 3 aprile su Pc Windows, Mac e Linux. Publisher e sviluppatore hanno anche annunciato l’apertura dei preordini sul gioco.

Da adesso, gli appassionati possono preordinare digitalmente le edizioni Standard, Deluxe ed Obsidian tramite Steam, GOG.com e Obsidian.net, così come altri rivenditori digitali. L’Obsidian Edition fisica del gioco, che include ulteriori contenuti in game e articoli fisici per i giocatori, è disponibile per il preordine in tutti i principali negozi di giochi al dettaglio.

Preordinando l’Edizione Standard, Deluxe o Obsidian, i fan riceveranno tre oggetti digitali unici nel gioco:

PoE2_PreOrderGraphic_3Items

  • Drogga’s Skull: Creato da una sciabola ed il teschio di un martire, taglierà e brucerà i nemici in combattimento guidando anche i giocatori nelle zone più oscure del Deadfire.
  • Beakhead, the Haw (In-Game Pet): Beakhead, il falco bianco, ha preso in simpatia la vostra nave poco dopo l’arrivo a Deadfire. I Capitani nel Deadfire hanno la stessa efficacia del loro equipaggio e con questo spaccone primo arrivato al tuo fianco, sei destinato a trovare il successo in mare.
  • The Black Flag; si dice che questa bandiera sia stata portata da una misteriosa e turbolenta banda di pastori di una terra lontana, che tingeva le loro vele nere con una macchia fatta di vetro di drago. Oscura ed intimidatoria, ma in qualche modo attraente, tuttavia.

Previewmockupvers3

L’edizione standard di Pillars of Eternity II: Deadfire avrà un costo di 49,99 euro, mentre l’edizione Deluxe avrà un prezzo di 59,99 euro. Quest’ultima includerà la colonna sonora ufficiale composta da Justin Bell, già compositore delle musiche del primo capitolo. Inoltre, l’edizione Deluxe offre anche una guida digitale di avviamento con penna e carta, una mappa di gioco ad alta risoluzione ed Volume II della guida digitale, pubblicata da Dark Horse.

The Obsidian Edition ha un prezzo di 74,99 euro per la versione digitale ed include tutto ciò che viene fornito nell’edizione Deluxe e le prime tre espansioni in digitale (dlc) per Pillars of Eternity II, ciascuna delle quali costa 9,99 euro sebbene queste non siano disponibili per acquisto fino al lancio ufficiale del gioco.

La versione fisica di Obsidian Edition costerà 79,99 euro e includerà lo stesso contenuto del cugino digitale, ma anche ricompense fisiche aggiuntive: una mappa di stoffa della regione Deadfire, un blocco note di Explorer e una serie di cartoline sull’arcipelago Deadfire in bellissimi dettagli


“Pillars of Eternity II: Deadfire è il nostro primo sequel qui a Obsidian e abbiamo creato qualcosa di incredibile – dice Feargus Urquhart, CEO di Obisidian – ci occupiamo di storie, mondi e personaggi, e in Deadfire lo abbiamo fatto di nuovo con un vasto mondo aperto esplorabile. Così come la nave personalizzabile del giocatore ma anche quella del personaggio con abbastanza opzioni per fare in modo che chiunque appassionati gdr possa realizzare cento personaggi ed una narrativa emozionante che rende speciali i nostri giochi. Siamo fiduciosi sul fatto che i giocatori nuovi e quelli che già conoscano Pillars of Eternity, possano trovare Deadfire l’esperienza ruolistica dell’anno”.

L’articolo Pillars of Eternity II: Deadfire esce il 3 aprile, aperti i pre-order sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Pillars of Eternity II: Deadfire esce il 3 aprile, aperti i pre-order

Pillars of Eternity II, THQ Nordic e Versus Evil si accordano per la distribuzione

THQ Nordic e Versus Evil annunciano un accordo per la distribuzione globale (Corea esclusa) di Pillars of Eternity II: Deadfire.

Attualmente in sviluppo per Pc, Mac e Linux presso Obsidian Entertainment, la versione fisica del gdr verrà distribuita da THQ Nordic. Ulteriori informazioni in merito ai contenuti delle varie edizioni così come il prezzo e la data di lancio verranno annunciate molto presto.

“Quando abbiamo iniziato a lavorare con Obsidian su Pillars of Eternity II: Deadfire, la nostra intenzione era quella di creare una versione fisica di questo RPG – ha dichiarato Steve Escalante, general manager di Versus Evil – grazie a THQ Nordic, non solo abbiamo trovato un team appassionato al progetto ma anche una distribuzione capillare e speriamo di raggiungere ottimi risultati con questa versione fisica di Pillars of Eternity II: Deadfire”.

Pillars of eternity II deadfire 5

Jan Binsmaier, direttore publishing di THQ Nordic:

“Siamo molto entusiasti di questo gioco e delle sue differenti edizioni. È sempre un piacere lavorare con un team di grandi professionisti, motivati e di talento, come quelli di Versus Evil e di Obsidian. Ha aiutato molto anche il fatto di essere tutti quanti grandi fan del genere. Inoltre, Versus Evil è un partner forte ed affidabile ed è sempre un piacere sapere di poter condividere il nostro modo di pensare e la nostra etica. È un accordo perfetto”.

In Pillars of Eternity II: Deadfire, i giocatori intraprendono un viaggio fatto di scoperte per catturare una divinità e salvare le loro stesse anime. Basato sul gameplay del primo Pillars of Eternity, ogni aspetto di Deadfire è stato migliorato ed ampliato.

Il titolo promette una grafica molto più dettagliata, una meccanica di gioco più accurata, una maggiore capacità di scelta e di reattività da parte del giocatore, un nuovo sistema di relazioni, un combattimento semplificato e un’avventura completamente nuova e ideata ad hoc vogliono permettere a Deadfire di essere la migliore esperienza di cRPG.

I giocatori percorreranno la vasta regione dell’Arcipelago di Deadfire con la nave, dove scopriranno nuove razze, visiteranno isole misteriose, difenderanno le loro navi contro i pirati e, soprattutto, sceglieranno attentamente i loro alleati, dal momento che si sono create potenti fazioni da affrontare quasi in ogni porto.

CARATTERISTICHE

  • Immergetevi totalmente in un’esperienza di gioco gdr con un giocatore singolo arricchita con tecnologia e funzionalità all’avanguardia, Deadfire si basa sulle fondamenta del classico gameplay D & D con una grafica notevolmente migliorata, meccaniche di gioco accurate ed una nuova avventura praticamente concepita solo per questo, in cui le scelte sono davvero importanti e fanno la differenza.
  • Scoprite la nuova regione del Deadfire –  organizzate il vostro percorso per nave ed esplora isole ricche e misteriose della regione dell’arcipelago, scopri nuovi luoghi e interagisci con i loro abitanti e impegnati in una varietà di missioni in ogni porto.
  • Mettete in piedi la vostra flotta e personalizzate i vostri compagni –  scegliete tra 7 diverse fazioni da aggregare alla missione e assegnate classi ed abilità particolareggiate a ciascuno. Siate testimoni delle loro relazioni personali e delle interazioni che avvengono grazie ad un nuovo sistema legato alla costruzione delle compagnie.
  • Comandate la vostra nave attraverso i mari – come se fosse la vostra roccaforte, la vostra non è solo una semplice nave da esplorazione ma qualcosa di più. Aggiornatela assieme al vostro equipaggio e scegliete quali abilità migliorare per sopravvivere a pericolosi incontri lungo il tragitto.

Condividi questo articolo


L’articolo Pillars of Eternity II, THQ Nordic e Versus Evil si accordano per la distribuzione sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Pillars of Eternity II, THQ Nordic e Versus Evil si accordano per la distribuzione

The Station debutterà il 20 febbraio su Pc e console

Sviluppato da un team di veterani dell’industria videoludica, inclusi Dave Fracchia (ex capo di Radical Entertainment), Les Nelkin (designer di Kingdoms of Amalur: Reckoning) e Duncan Wat (BioShock Infinite e League of Legends), The Station porterà i giocatori attraverso un universo a bordo di una stazione orbitante in un mondo alieno.

Il gioco debutterà il 20 febbraio su Pc Windows, Mac e Linux, PS4 ed Xbox One.

The Station è ambientato in un futuro remoto, la stazione spaziale spia, il più avanzato mezzo utilizzato per l’esplorazione monitorizza il pianeta alieno di Psy-Prime da oltre l’atmosfera. Un piccolo equipaggio di ricercatori, formato dagli studenti più brillanti, monitorizza e valuta la prospettiva di una eventuale coabitazione. Presto, dopo aver scoperto che i nativi intelligenti di quel pianeta sono impelagati in una guerra selvaggia perenne, le attività di spionaggio e comunicazione vanno offline per non tornare più operative.

Lounge
Lounge2
Maintenance
Maintenance2
MedBay
The Bar
UpperLab
AidensRoom
AidensRoom2
Axiom
BubbleWindow
Espial
Fuel
Lab
Lockers

I giocatori devono quindi investigare sul misterioso accaduto. Appena arrivati sulla stazione si apprende che essa è senza energia e che l’equipaggio è misteriosamente scomparso.
Solo attraverso l’intuito per risolvere enigmi si potranno ripristinare le funzioni principali della nave e, tenendo d’occhio i diari digitali dell’equipaggio scomparso si potrà capire come affrontare al meglio le missioni caratterizzate da una tensione costante. Il compito è anche quello di capire cosa sia successo a bordo della stazione spaziale e scoprire il mistero sull’accaduto.

Il titolo punta su una grafica in prima persona con uno stile Sci-Fi progressivo che evoca una visione ottimistica dell’esplorazione dello spazio. La colonna sonora ambientale farà il resto. In The Station, il team si è sforzato per offrire un nuovo punto di riferimento per la narrativa d’atmosfera.

Dave Fracchia ha detto:

“Il nostro obiettivo è quello di sfidare ciò che le persone si aspettano dai misteri. Abbandonando il dialogo guidato dai giocatori siamo in grado di replicare il vuoto e la solitudine dello spazio, mentre il mistero è pieno di pressione e rende tutto avvincente”.

Il titolo indie uscirà in inglese al prezzo di 14,99 euro. Ecco il trailer d’annuncio. Buona visione.

Condividi questo articolo


L’articolo The Station debutterà il 20 febbraio su Pc e console sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di The Station debutterà il 20 febbraio su Pc e console

Slaps and Beans, Prime Impressioni sul gioco dedicato a Bud Spencer e Terence Hill

Dopo una lunga gestazione ed un’evoluzione importante, il progetto inizialmente denominato Schiaffi e Fagioli di Trinity Team si è concretizzato in una versione stabile su Steam sia pure in Early Access.

Slaps and Beans, pubblicato venerdì 15 dicembre sulla piattaforma di Valve, è un beat’em up infarcito di mini-giochi ed in pixel art che omaggia Bud Spencer (al secolo Carlo Pedersoli, scomparso a fine giugno dello scorso anno) e Terence Hill (Mario Girotti). Un titolo che è nato come un semplice omaggio ma che è poi si evoluto nel corso di questi mesi grazie ad un’importate campagna Kickstarter che ha permesso un’accelerazione decisa nello sviluppo ed ampliamento del gioco. Progetto che è anche diventato, nell’arco del tempo, non un semplice omaggio ma un gioco ufficiale.

Ed ora è finalmente giunto il momento di provare con il joypad alla mano quanto realizzato da Trinity Team. Un gioco atteso dai moltissimi affezionati delle gesta cinematografiche della coppia Bud Spencer e Terence Hill. Lo si aspettava probabilmente dai tempi dell’Amiga. Il perché è presto detto: questo duo è amatissimo non solo in Italia ma anche in tutto il resto del mondo. Non a caso, su quasi 7.000 donatori della campagna di crowdfunding, il numero degli utenti tedeschi che ha fatto una donazione è stato quasi il triplo di quelli italiani così come detto dagli sviluppatori in questa nostra intervista l’anno scorso (esattamente 365 giorni fa).

UN BEAT’EM UP VECCHIO STILE MA CON TANTI MINI-GIOCHI

L’idea di un beat’em up per raccontare le scazzottate dei nostri due eroi è certamente stata la prima e probabilmente la più azzeccata. Una scelta “naturale” oseremmo dire. Tanti nemici, quasi vittime sacrificali, che vengono prese a calci, pugni, schiaffoni e presi in giro dai nostri beniamini in giro per diversi stage legati da alcuni mini-giochi ed una trama leggera che comunque ci fa distinguere indistintamente i buoni ed i cattivi.

Ogni stage ci riporta a determinate scene e personaggi della vasta filmografia di Bud Spencer e Terence Hill. Dalle atmosfere Western di “Lo chiamavano Trinità” a quelle più anni ’70 di “Altrimenti ci arrabiamo” per continuare lungo altri set di cui però non parleremo per evitare di darvi ulteriori anticipazioni e non rovinarvi il gusto della scoperta.

No, non sono pellicole che hanno fatto la storia del cinema mondiale (anche se in Italia e non solo hanno avuto tantissimo successo al botteghino, ndr) ma hanno accompagnato tantissimo la storia di moltissimi di noi. Quella personale, che ad ogni scena ci fa affiorare un ricordo (quasi sempre allegro e spensierato).

Ed è li che l’effetto nostalgia si fa largo. Ed anche prepotentemente. Sarà anche che il gameplay piuttosto diretto e di stile arcade ci riporta alla mente alcuni classici come Double Dragon ed in alcuni casi Metal Slug. Uniteli assieme e vedrete una cosa molto simile a Slaps and Beans, un beat’em up cooperativo che si gioca anche in compagnia di un amico. Anche da soli, comunque, l’altro protagonista sarà preso in controllo dalla CPU.

Slaps and Beans F

Nelle fasi beat’em up, potremo menare duramente gli sgherri che ci vengono addosso grazie a calci e pugni attivati da diversi pulsanti del nostro joypad. Si potranno anche raccogliere e lanciare i nemici ma anche – quando indicato – utilizzare parti dello scenario per utilizzarlo contro i disgraziati di turno. Possiamo anche effettuare un attacco speciale che nel caso di Bud Spencer si materializza nel classico pugno sopra la testa ed altro.

Queste mosse sciuperanno una delle tre tacche della barra d’energia posta sotto la barra che evidenzia la salute. L’energia si ricaricherà in automatico mentre per la salute bisognerà raccogliere delle padelle con cibarie che ripristineranno un po’ di salute (ed una volta vuote queste padelle potranno essere usate contro i nostri nemici) o da boccali di birra che di tanto in tanto vedremo lungo il nostro cammino. Anche i boccali vuoti potranno essere presi per essere simpaticamente sbattuti in faccia ai malcapitati che ci verranno contro. Ci sono anche le parate ed attacchi in corsa a dare più profondità (e varietà) alle mosse.

Ma non finisce qui: ci sono tanti mini-giochi che offrono un po’ di varietà alla monotonia del picchia e vai avanti. In alcuni frangenti, ad esempio, dovremo utilizzare la pistola e col mirino premere il grilletto al momento opportuno in un determinato lasso di tempo. Scaduto il tempo si vedranno i risultati delle nostre azioni (dove la tempistica sarà fondamentale) e se tutto andrà bene, gli sgherri saranno disarmati e scapperanno via… con i pantaloni abbassati.

Ci sono tanti altri intermezzi e puzzle game interessanti in Slaps and Beans che ricordano sempre diverse scene della vasta cinematografia dei due protagonisti. Tra questi minigames non poteva mancare quello incentrato sulla pressione di due tasti per far volare un certo numero di malcapitati da porte e finestre. Sgherri molto facili da superare ai quali basterà uno schiaffo o un pugno per essere mandati fuori gioco.

C’è anche la famosa gara a bordo della dune buggy rossa… con la cappottina gialla. A tal proposito, le fasi di guida meritano due parole: sono divertenti ma i comandi dovrebbero essere leggermente più reattivi ed alcune volte il comportamento della nostra fiammante dune buggy è un po’ altalenante.

Ah, il tutto è ovviamente accompagnato anche da alcuni dialoghi con alcune celebri battute. E li troveremo anche parte dello spirito della coppia con i dialoghi dei due protagonisti che si pungolano e che comunque fanno emergere le differenze dei nostri beniamini.

Il gameplay di Slaps and Beans complessivamente offre una gradevole sfida nelle fasi beat’em up con una buona varietà di cose da fare. La longevità per un titolo del genere è nella media.

PIXEL ART CONVINCENTE E COLONNA SONORA DA SOGNO

Slaps and Beans C

Ma cosa dire dal punto di vista tecnico di Slaps and Beans? Innanzitutto che la grafica in pixel art è davvero convincente. Splendida in ogni suo aspetto e ricca di dettagli e finezze.

I due personaggi principali sono davvero ben realizzati e con ottime animazioni. Stesso dicasi per gli sgherri mentre le varie location offrono un viaggio visivo lungo i tanti stage che visiteremo. La varietà non manca, dal western, alla dune buggy ed a tante altre che non mancheranno di strappare anche sorrisi.

Sono tante le finezze presenti. Ad esempio nello stage di guida possiamo vedere come i detriti di terra e fango vengano spostati dalle vetture in gara e che le superfici abbiamo diverse ripercussioni sulla prestazione della nostra vettura.

Se l’occhio può ritenersi soddisfatto, anche l’orecchio può gioire. Sono presenti le colonne sonore dei film. Basti pensare che all’avvio c’è il tema principale di Bomber. Sentiremo anche altri classici come Whistle & Bells e molti altri brani composti dagli Oliver Onions e da Franco Micalizzi ad aggiungere epicità al tutto.

LA VERSIONE EARLY ACCESS E’ COMPLETA

Slaps and Beans H
Slaps and Beans E
slaps-beans

È giusto ricordare che Slaps and Beans sia un gioco praticamente completo. Trinity Team lo ha voluto precisare aggiungendo che tale versione offre tutti i contenuti che troveremo nell’edizione finale. L’unico motivo per cui il titolo è in Accesso Anticipato per avere ulteriori opinioni da parte del pubblico ed avere la possibilità di limare ulteriormente il titolo. Del resto, non era prevista fino a qualche settimana fa una demo né tanto meno un’Early Access.

Da quanto giocato possiamo confermare che non ci sono bug eclatanti e che la giocabilità non è per nulla minata da glitch o altri difetti.

Certo, qualche piccolezza da sistemare c’è ma non sono cose così gravi. Mentre ci aspettiamo che gli autori possano piazzare ancora qualche modifica e nuovi contenuti supplementari.

COMMENTO FINALE

La versione in accesso anticipato di Slaps and Beans è piuttosto soddisfacente ed offre un quadro molto vicino a quello che dovremmo trovare nell’edizione finale.

Trinity Team ha lavorato molto bene sul lato artistico con una bella pixel art ed offrendoci i brani classici dei film con protagonisti Bud Spencer e Terence Hill.

Sotto questo aspetto, chi voleva un omaggio alla celebre coppia che tanto ha fatto divertire grandi e piccini, è stato accontentato con un buonissimo gioco che è ormai prossimo alla conclusione del suo sviluppo anche se potrebbero esserci ulteriori novità con l’uscita dall’early access.

Il gameplay è piuttosto vario anche se si basa, ovviamente, sul menare chi si para davanti al nostro cammino. Ricco di citazioni (inevitabili ed anzi ben gradite), Slaps and Beans è perfetto per farci fare un bellissimo viaggio con noi protagonisti nel guidare Bud Spencer e Terence Hill attraverso i vari stage che omaggiano la loro filmografia. Chi è appassionato può cimentarsi nei tre livelli di difficoltà del titolo che offre una buona sfida ed una longevità media grazie a meccaniche di gameplay semplici e riprese dai grandi classici, legate da una sottile trama che racchiude la summa dell’omaggio a Bud Spencer e Terence Hill.

PREGI: Pixel art splendida. Buonissimo gameplay. Tante citazioni. Colonna sonora originale. Buona sfida.

DIFETTI: Qualche piccolo bug. Alcune volte le collisioni non sono precise.

Condividi questo articolo


L’articolo Slaps and Beans, Prime Impressioni sul gioco dedicato a Bud Spencer e Terence Hill sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Slaps and Beans, Prime Impressioni sul gioco dedicato a Bud Spencer e Terence Hill

Conan Exiles sarà disponibile dall’8 maggio 2018

Poco fa Funcom ha annunciato che Conan Exiles, il titolo survival open-world con sfumature gdr, ambientato nelle terre selvagge di Conan il Barbaro, sarà disponibile in versione fisica e digitale dall’8 maggio 2018.

Funcom si unirà a Koch Media per la distribuzione della versione fisica di Conan Exiles nei negozi. Per celebrare questo annuncio, Funcom ha realizzato un nuovissimo trailer che offre uno sguardo su alcuni dei nuovi contenuti che andranno a far parte dell’edizione finale del gioco, tra cui un bioma completamente nuovo ed un nuovo sistema di combattimento.

ANNUNCIATI I PREZZI PER LE VARIE PIATTAFORME

avatar_of_yog
Conan Exiles
Conan Exiles
dark_cave
exiles_nov2016_10
skeleton_cave
Trebuchet Demon-fire Barrage
yog_altar

Funcom ha anche annunciato i prezzi finali del gioco per le varie piattaforme. La versione PC costerà 39.99 euro mentre quella per Xbox One e PlayStation 4 sarà disponibile al prezzo di 49.99 euro.
La versione per PlayStation 4 non sarà giocabile prima del lancio ufficiale l’8 maggio 2018. Tutti quelli che acquisteranno il gioco per Pc o Xbox One negli store digitali prima del lancio ufficiale riceveranno uno speciale Conan’s Royal Armor in-game al momento del lancio. Gli ordini digitali per PlayStation 4 inizieranno in un secondo momento ed includeranno questo bonus esclusivo.

PRENOTATE LA VERSIONE FISICA DEL GIOCO

I pre-order della versione fisica sono ora disponibili su alcuni negozi selezionati per Pc, Xbox One e PlayStation 4. I giocatori possono prenotare la Day One Edition che contiene una mappa stampata della Exiled Lands e l’iconico Conan’s Atlantean Sword che può essere ottenuto solo acquistando la versione fisica del gioco. Il sito ufficiale verrà aggiornato continuamente durante la settimana con i punti vendita in cui sarà possibile effettuare il pre-order.

ANNUNCIATA ANCHE UNA LIMITED COLLECTOR’S EDITION

collectorsEdition_PEGI_Logo

Ultima notizia molto importante: ci sarà anche un’edizione speciale da collezione che potrà essere prenotata presso alcuni rivenditori selezionati. Questa edizione, unica nel suo genere, contiene moltissimi oggetti esclusivi sia fisici che digitali, per soddisfare qualsiasi fan di Conan the Barbarian e Conan Exiles.

La Collector’s Edition include:

  • UNA FIGURINE di 15 cm di  Conan il  Barbaro, realizzata sul modello di Conan dopo l’uscita del trailer cinematografico di Conan Exiles
  • UN COMIC BOOK PERSONALIZZATO: Un fumetto a colori appositamente creato per il gioco in collaborazione con Dark Horse Comics. Il fumetto racconta la storia di Conan in una delle sue avventure nella Exiled Lands.
  • COLONNA SONORA: Tre colonne sonore con la musica di Conan Exiles e quella di  Age of Conan: Hyborian Adventures e Age of Conan: Rise of the Godslayer
  • ARTBOOK: Scoprite il dietro le quinte e alcuni degli artwork della produzione utilizzati dagli sviluppatori per guidare la loro visione del gioco in questo artbook stampato a colori.
  • MAPPA DEL MONDO: Mappa stampata a colori del mondo di Conan Exiles
  • FUMETTO DIGITALE: Un Codice per sbloccare sei fumetti digitali a colori di Dark Horse Comics, con l’intero arco della storia “A Witch Shall Be Born”
  • LIBRO RPG DIGITALE: Codice per sbloccare un quaderno digitale di 368 pagine a colori, completamente creato da Modiphius per le loro versioni di Conan e il gioco di ruolo cartaceo. Tutto ciò di cui hai bisogno per giocare.

Condividi questo articolo


L’articolo Conan Exiles sarà disponibile dall’8 maggio 2018 sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Conan Exiles sarà disponibile dall’8 maggio 2018

Coboldi & Catacombe è disponibile per Hearthstone

Hearthstone si arricchisce oggi della nuova espansione. Coboldi & Catacombe porta 135 nuove carte per il gioco di carte strategico digitale di Blizzard per Pc Windows, Mac, iOS ed Android.

Coboldi & Catacombe porta i giocatori di Hearthstone nelle profondità di Azeroth, dove perfidi Coboldi hanno scavato gallerie per migliaia di anni, nascondendovi antichi tesori. Tra queste ricchezze si trovano potenti nuove carte, tra cui un’Arma Leggendaria per ogni classe, gratis per tutti i giocatori che si connetteranno a Hearthstone a partire da oggi. Si racconta anche di mitiche Pietre Magiche, gioielli incantati per ogni classe i cui poteri crescono durante una partita. Per proteggere i propri tesori dalle brame degli avventurieri, i Coboldi hanno risvegliato terribili mostri e posizionato pericolose trappole. Fortunatamente, gli avventurieri non saranno soli: giocando le carte con la nuova meccanica Reclutamento, sarà possibile evocare servitori casuali direttamente dal proprio mazzo, rendendo così possibili nuove strategie nella composizione dei mazzi.

Pericoli letali attendono i giocatori di Coboldi & Catacombe nella nuova modalità per giocatore singolo completamente gratuita: le Spedizioni, avvincenti avventure sotterranee ispirate ai classici dungeon fantasy sempre diverse tra loro. I coraggiosi che avranno l’ardire di affrontare queste sfide potranno ottenere 3 buste di carte di Coboldi & Catacombe completando una serie di missioni introduttive. Inoltre, i giocatori che completeranno una Spedizione con tutte le 9 classi otterranno il dorso “Re delle Candele”, prova inconfutabile che sono stati in grado di superare una delle sfide più impegnative di Hearthstone.

Coboldi & Catacombe ci riporta ai tempi dei vecchi giochi fantasy con i quali molti di noi in Blizzard sono cresciuti, così come molti membri della community – ha affermato Mike Morhaime, presidente e cofondatore di Blizzard Entertainment – siamo sicuri che i giocatori apprezzeranno le nuove carte e la possibilità di potersi mettere alla prova nelle Spedizioni. Siamo ansiosi di vedere come si evolverà la strategia di composizione dei mazzi con le nuove meccaniche aggiunte in questo set”.

Condividi questo articolo


L’articolo Coboldi & Catacombe è disponibile per Hearthstone sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Coboldi & Catacombe è disponibile per Hearthstone

Slaps and Beans in Early Access dal 15 dicembre

Un po’ a sorpresa arriva una data (ufficiosa) su Slaps and Beans. Il beat’em up di Trinity Team che omaggia Bud Spencer e Terence Hill arriverà il 15 dicembre su Steam in Early Access. Salvo ripensamenti dell’ultimo minuto, ovviamente.

Un piccolo cambio di programma per gli sviluppatori che avevano in mente di fare uscire il gioco direttamente e senza fase di accesso anticipato o demo.

Poco male perché tra meno di due settimane potremo cimentarsi in questo picchiaduro a scorrimento che avrà anche influenze platform e sarà infarcito di mini-games in cui si interpreteranno i personaggi resi famosi dai due attori italiani nei film anni ’70 ed ’80 che tanto hanno appassionato (e che tanto appassionano) il pubblico di tutto il mondo. A proposito, un piccolo inciso, in Ungheria è stata inaugurata qualche giorno fa la statua in onore di Carlo Pedrersoli (Bud Spencer), scomparso il 27 giugno dello scorso anno.

SnBWestern_000

Tornando a Slaps and Beans, gli ingredienti principali sono:

  • grafica pixel art anni ‘80
  • sistema di combattimento alla Bud e Terence
  • modalità cooperativa
  • minigames
  • una Dune Buggy rossa con cappottina gialla
  • tanti schiaffi e tanti fagioli (ovviamente!)

Il titolo è atteso per Pc, Mac e Linux e la versione che uscirà sarà molti vicina a quella finale. I contenuti sono sostanzialmente pronti ed a quanto pare sarebbero già in fase di pulizia (polishing) e di bilanciamento. L’early access permetterà agli sviluppatori di avere una finestra temporale per raccogliere i consigli e le proposte dei fan di Bud Spencer e Terence Hill.

“Più che un capolavoro dal punto di vista ludico – ci ha spiegato Fabrizio Zagaglia di Trinity Team – il gioco vuole essere un omaggio alla coppia ed offrire un po’ di sano divertimento “ignorante””.

Condividi questo articolo


L’articolo Slaps and Beans in Early Access dal 15 dicembre sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Slaps and Beans in Early Access dal 15 dicembre

The Elder Scrolls Online festeggia i 10 milioni di giocatori

The Elder Scrolls Online festeggia i 10 milioni di giocatori. Bethesda annuncia le sue iniziative per celebrare il risultato con settimana di gioco gratuito, un evento speciale dungeon ed interessanti offerte sul mmorpg.

Come parte dei festeggiamenti #10MillionStories, ZeniMax Online Studios ha deciso di offrire opportunità ai giocatori che nei prossimi giorni vorranno provare il gioco e ottenere interessanti bonus. L’evento include una settimana gratuita per PS4, PC e Mac da domani, 30 novembre, al 6 dicembre, uno speciale evento dungeon ricco di ricompense e ottime offerte per l’acquisto del gioco su qualsiasi piattaforma.

Ecco il trailer, a seguire le iniziative dettagliate. Buona visione e buona lettura.

 

SETTIMANA DI GIOCO GRATUITO PER PC/PS4/MAC

Da domani, 30 novembre, al 6 dicembre, i giocatori avranno a disposizione sette giorni di esplorazione gratuita, durante i quali potranno progredire con il proprio personaggio, affrontare missioni e dungeon con gli amici e creare la propria storia nella più grande esperienza di The Elder Scrolls di sempre. La settimana di gioco gratuito include:

  • Un vasto mondo di avventure: provate il gioco completo The Elder Scrolls Online (non include ESO: Morrowind). Andate dove volete e con chi vi pare per centinaia di ore in un mondo aperto e vastissimo.
  • 500 Crown in omaggio: tutti i nuovi account riceveranno 500 Crown da spendere nel Crown Store per l’acquisto di animali unici, pergamene dell’esperienza, pozioni e molto altro.
  • Mantenimento dei progressi: gli avanzamenti ottenuti durante gli eventi di gioco gratuito vengono mantenuti nel caso in cui gli utenti vogliano continuare a giocare acquistando il gioco completo.

Gli appassionati su PlayStation 4 dovranno essere abbonati a PlayStation Plus e potranno scaricare il gioco completo su PlayStation Store. Quelli su Pc e Mac potranno scaricare il titolo e giocare subito tramite il sito ufficiale o il client di Steam.

EVENTO DUNGEON #10MILLIONSTORIES

Dalle 16 (ora locale) di domani 30 novembre alle 16 del 6 dicembre, tutti i giocatori di The Elder Scrolls Online avranno la possibilità di partecipare a uno speciale evento dungeon per ottenere ricompense, tra cui oggetti consumabili e pacchetti premio che includono famigli, cavalcature e costumi.

Gli appassionati dovranno completare un dungeon casuale usando lo strumento Dungeon Finder (a livello Normale o Veterano), dopodiché riceveranno una misteriosa cassa ricompensa. Potranno partecipare all’evento tutti i personaggi di tutte le piattaforme, inclusi i giocatori della settimana di gioco gratuito. Non ci sono limiti legati al paese di residenza.

Ogni giorno, chi completerà un dungeon casuale nel corso dell’evento otterrà anche una partecipazione aggiuntiva alla lotteria di #10MillionStories. Per maggiori informazioni su premi, regolamento e idoneità alla partecipazione, visita il sito ufficiale di #10MillionStories.

ESO PER PS4/PC/MAC IN OFFERTA

Tutte le versioni di ESO e ESO: Morrowind saranno in offerta per PS4, PC e Mac con sconti fino al 50% tramite il negozio ufficiale di ElderScrollsOnline.com, Steam e PlayStation Store.

  • La versione PlayStation 4 tramite PlayStation Store è in offerta fino al 6 dicembre.
  • La versione PC e Mac tramite Steam è in offerta fino al 6 dicembre.
  • La versione PC e Mac tramite ElderScrollsOnline.com è in offerta fino al 7 dicembre.

Condividi questo articolo


L’articolo The Elder Scrolls Online festeggia i 10 milioni di giocatori sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di The Elder Scrolls Online festeggia i 10 milioni di giocatori

Armello, la versione retail arriva a marzo 2018

L’ottimo Armello, board game firmato da League of Geeks già apprezzato in digitale su Steam, PS4 ed Xbox One, arriverà in versione pacchettizzata in Italia il prossimo 15 marzo (2018). Lo annuncia Soedesco che indica in Bandai Namco il distributore italiano.

INFORMAZIONI SUL GIOCO

Armello è una cupa fiaba che prende vita sotto forma di un gioco da tavolo digitale e strategia a turni. Questa rocambolesca avventura combina l’estrema tattica dei giochi di carte con la profonda strategia dei giochi da tavolo legate tra loro da un sistema di sviluppo del personaggio tipico dei giochi di ruolo.

Armello offre un mondo in grado di generare proceduralmente una nuova mappa con ogni partita, arricchendola con un sistema di missioni dinamiche. In pratica, ogni partita sarà sempre diversa. Il giocatore può intraprendere missioni, studiare piani, esplorare lo scenario, lanciare incantesimi e affrontare mostri o altri utenti. Tutto ciò con un unico obiettivo: espugnare il palazzo e diventare il Re o la Regina di Armello.

Armello01
Armello02
Armello03
Armello04
Armello05
Armello06
Armello07
Armello08
Armello09
Armello10
Armello11

CARATTERISTICHE PRINCIPALI

  • Provate la vera esperienza di un gioco da tavolo, arricchita da dadi personalizzati e basati sulla fisica.
  • Sfruttate il ciclo giorno/notte basato su turni per giocare a carte o eseguite determinate azioni, anche quando non è il vostro turno.
  • Pugnalate alle spalle amici e avversari in battaglie per giocatore singolo e multiplayer.
  • Vestite i panni di ciascuno degli 8 eroi giocabili di Armello.
  • Avventuratevi in mappe generate a livello procedurale che cambiano a ogni partita.
  • Ottenete più di 120 carte animate.

Condividi questo articolo


L’articolo Armello, la versione retail arriva a marzo 2018 sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Armello, la versione retail arriva a marzo 2018

Farming Simulator 17 Platinum Edition disponibile

Farming Simulator 17 Platinum Edition è disponibile per Pc Windows, Mac, PS4 ed Xbox One. Questa edizione aggiunge tanti nuovi contenuti che vengono mostrato in questo trailer di lancio.

Il nuovo video, infatti, vi invita a scoprire la nuova mappa di gioco ambientata in Sud America che porta con sé una ventata di aria fresca, grazie ad un completo cambio di scenario e a tante nuove possibilità di gameplay, offrendo ai giocatori di Farming Simulator l’esperienza più completa di sempre.

Guidate più di 280 autentici mezzi e attrezzi agricoli di oltre 80 case produttrici, tra cui i marchi AGCO (Challenger, Fendt, Massey Ferguson o Valtra) e i nuovi marchi esclusivi dell’Edizione Platinum, come Stara, TT, Randon, FMŻ e Gessner Industries.

Raccogliete diversi tipi di prodotti, tra cui girasoli, soia e canna da zucchero. Occupatevi del bestiame, come mucche, pecore, galline e maiali, gestisci il taglio del legname, trasportate i vostri prodotti con camion, rimorchi o caricali sul treno e vendili per espandere la tua fattoria. Prendetevi cura dei terreni online con altri giocatori e scarica le mod create dalla community per un’esperienza di gioco in continua espansione.

Per giocare con questi nuovi contenuti:

  • I giocatori che già possiedono Farming Simulator 17 possono acquistare la Platinum Expansion dai negozi.
  • I giocatori che non possiedono il gioco base possono acquistare direttamente Farming Simulator 17 Platinum Edition che include tutti i contenuti.

Condividi questo articolo


L’articolo Farming Simulator 17 Platinum Edition disponibile sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Farming Simulator 17 Platinum Edition disponibile

The Sims 4, l’espansione cani e gatti disponibile per Pc, il 17 novembre il gioco debutta su console

Electronic Arts ha annunciato che The Sims 4 Cani & Gatti Expansion Pack è disponibile in tutto il mondo per Pc e Mac, e che il titolo arriverà sulle console PlayStation 4 ed Xbox One il 17 novembre, ovvero da questo venerdì.

“Il nostro team ha lavorato duramente per sviluppare The Sims 4 Cani & Gatti e The Sims 4 per console, e siamo orgogliosi di proporre esperienze intense e appaganti su molteplici piattaforme alla nostra incredibile community – ha dichiarato Joe Nickolls, general manager di Maxis – creare una varietà di punti di accesso all’universo di The Sims è una delle nostre massime priorità e le opportunità di crescita che ci presenta sono per noi fonte di ottimismo”.

Con The Sims 4 Cani & Gatti, i giocatori possono progettare il proprio animale ideale conferendogli personalità e caratteristiche inconfondibili. Scopriranno inoltre nuove attività divertenti sull’incantevole litorale di Brindleton Bay.

“Sappiamo quanto i membri della community adorino i propri cani e gatti del mondo reale, e siamo davvero felici che ora possano portare i loro adorati amici a quattro zampe nel mondo dei loro Sims – ha affermato Lyndsay Pearson, produttore esecutivo di The Sims – Cani e gatti sono sempre stati una componente essenziale di qualsiasi titolo della saga dei Sims e siamo entusiasti di poter finalmente accogliere queste adorabili creature in The Sims 4”.

Con il nuovo strumento “Crea un animale” diventa possibile creare e personalizzare gli animali più espressivi e diversi di semprescegliendo tra un’ampia varietà di razze canine e feline (o un incrocio), in modo da conferire a ciascuno un aspetto distinto. I giocatori possono inoltre personalizzare i manti dei propri cani e gatti con svariati motivi, oppure dipingere e manipolare direttamente il loro aspetto con macchie, strisce e particolari che consentono a ciascun animale di risaltare con chiarezza rispetto agli altri.

Per la prima volta in assoluto in The Sims, è possibile vestire cani e gatti con completi e accessori divertenti nell’attesa delle sorprese deliziose che gli animali riservano alla quotidianità dei loro Sims. Aiuta i Sims a stringere legami speciali, ad addestrare e a giocare con gli animali nonché a osservarli mentre manifestano le proprie personalità, oltre ai propri comportamenti innati. In aggiunta, i fan possono proteggere e badare agli animali, realizzando il sogno di diventare veterinari e aprendo una clinica tutta loro per diventare i più promettenti specialisti della cittadina.

Ma non è tutto. Il 17 novembre The Sims 4 esordirà in tutto il mondo sulle console Xbox One e PlayStation 4. Al momento del lancio sarà acquistabile singolarmente una prima selezione dei più acclamati pacchetti digitali tra cui Vita in Città Expansion PackVampiri Game Pack, Esterni da Sogno Stuff Pack e Vintage Glamour Stuff Pack.

Sviluppato da Maxis in collaborazione con team di Blind Squirrel Games, The Sims 4 propone ai giocatori su console le stesse emozioni intense e l’inconfondibile dinamica del gioco base per Pc assieme a numerosi aggiornamenti ricchi di contenuti aggiuntivi pubblicati dopo il lancio del gioco base, tra cui piscine, nuove carriere e la fase della vita del bebè. I giocatori si divertiranno a creare e controllare i propri personaggi dal comfort del divano mentre scelgono pettinature, esplorano le aspirazioni della vita e plasmano i momenti divertenti delle vite dei Sims.

Condividi questo articolo


L’articolo The Sims 4, l’espansione cani e gatti disponibile per Pc, il 17 novembre il gioco debutta su console sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di The Sims 4, l’espansione cani e gatti disponibile per Pc, il 17 novembre il gioco debutta su console

World of Warcraft: Battle for Azeroth, trailer d’annuncio

Dopo aver diffuso la clip d’introduzione, Blizzard ci mostra il trailer d’annuncio di World of Warcraft: Battle for Azeroth.

La nuova espansione per il mmorpg mostra una panoramica grazie al video di un paio di minuti in italiano. Più dettagli a questo nostro link mentre vi ricordiamo che è in corso d’opera la BlizzCon 2017. Buona visione.

Condividi questo articolo


L’articolo World of Warcraft: Battle for Azeroth, trailer d’annuncio sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di World of Warcraft: Battle for Azeroth, trailer d’annuncio

Hand of Fate 2 rinviato su Xbox One

Defiant Development ha appena annunciato che la versione Xbox One (ed Xbox One X) di Hand of Fate 2 non arriverà il 7 novembre ma subirà un lieve ritardo. La software house indipendente ha, invece, confermato tale giorno (sarà martedì prossimo) come esordio delle versioni Pc, Mac, Linux e PS4 del particolare gdr ad ambientazione fantasy basato sulle carte.

Gli autori stanno lavorando assieme a Microsoft per portare il titolo su questa piattaforma nel più breve tempo possibile e presto comunicheranno la nuova data di lancio.

Hand of Fate 2 A

Condividi questo articolo


L’articolo Hand of Fate 2 rinviato su Xbox One sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Hand of Fate 2 rinviato su Xbox One