Archivi categoria: Videogames

Svelati i piani per i dlc di Kingdom Come: Deliverance

Kingdom Come: Deliverance avrà dei dlc ed espansioni. Warhorse Studios ha infatti svelato i piani per la pubblicazione dei contenuti aggiuntivi che saranno disponibili a partire dall’estate.

Tra qualche settimana, quindi, sarà pubblicato il primo dlc intitolato From the Ashes ma gli sviluppatori realizzeranno quattro grandi dlc con trama accompagnati da contenuti gratuiti come l’Hardcore Mode, la Tournament Mode ed il supporto al Modding.

Per festeggiare l’annuncio del dlc, Steam lancerà una speciale “Offerta Giornaliera” riservata a Kingdom Come: Deliverance. Tali proposte sono iniziate ieri e continueranno fino al 24 maggio. In questo periodo di tempo ci sarà uno speciale sconto del 20% su Kingdom Come: Deliverance assieme a tutti contenuti scaricabili già disponibili, come la colonna sonora del gioco (OST) e l’Art Book.

Il primo dlc “From the Ashes”, in cui verrà affidata la cura di un villaggio abbandonato, sarà mostrato alla stampa all’E3 2018.

ECCO LA LISTA DEI CONTENUTI

Story DLC:
1.        From the Ashes
2.        The Amorous Adventures of Bold Sir Hans Capon
3.        Band of Bastards
4.        A Woman’s Lot (gratuita per i supporter del crowdfunding)

Ulteriori contenuti di Kingdom Come: Deliverance:
1.        Hardcore Mode (gratuita)
2.        The Making of Kingdom Come (gratuita per i supporter del crowdfunding)
3.        Tournament! (gratuita)
4.        Combat Academy (gratuita per i supporter del crowdfunding)
5.        Modding Support (gratuita).

 

L’articolo Svelati i piani per i dlc di Kingdom Come: Deliverance sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Svelati i piani per i dlc di Kingdom Come: Deliverance

Ecco le date delle edizioni console di 20XX

Batterystaple GamesFire Hose Games hanno annunciato la data di lancio dell’action platformer 20XX su Nintendo SwitchPlayStation 4Xbox One. Per le prime due piattaforme, dunque, il titolo uscirà il prossimo 10 luglio, mentre per la console Microsoft se ne parlerà il giorno dopo, ovvero l’11. Il titolo era già disponibile su Pc (tramite Steam), e su console il lancio sarà accompagnato dall’Hawk DLC Pack, un contenuto aggiuntivo che include un terzo personaggio giocabile.












Ispirato ai classici titoli della serie Mega Man20XX intende combinare tali sensibilità rétro con tecniche moderne ed elementi roguelike per costruire un’esperienza di gioco votata all’abilità e alla crescita personale del giocatore. Il gioco offrirà livelli procedurali, diversi gradi di difficoltà, sfide quotidiane e multiplayer cooperativo sia online che in locale.
Vi lasciamo, dunque, al nuovo trailer condiviso dalla software house. Buona visione!

L’articolo Ecco le date delle edizioni console di 20XX sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Ecco le date delle edizioni console di 20XX

Laser League, Recensione PS4

Dopo l’adrenalico OlliOlli e l’esilarante Not A Hero, Roll7 tenta il colpaccio gettandosi a capofitto nel mondo dei giochi competitivi con il suo nuovo Laser League, titolo sportivo frizzante e colorato disponibile in digitale su PlayStation 4, Xbox One e Pc che ci porta nel futuro.

Vi parliamo della versione per PS4 del titolo uscito lo scorso 10 maggio.

LET’S GET READY TO RUMBLE!

Siamo nel 2150, in un futuro in cui gli sport per come li conosciamo non esistono più, sostituiti da un gioco ben più frenetico e mortale ma dalle regole piuttosto semplici. Due squadre da 4 giocatori ciascuna si affrontano dentro delle arene rettangolari nelle quali, a intervalli regolari, appaiono dei nodi.
Al passaggio di un giocatore, i nodi attivano per un tempo limitato dei pericolosissimi laser che inizieranno a muoversi in giro per la mappa di gioco e che saranno caratterizzati dal colore della squadra che li ha innescati.

Tutti i membri della stessa squadra possono attraversare liberamente tutti i fasci laser del proprio colore mentre gli avversari dovranno evitarli a tutti i costi, pena la morte istantanea.

Qualora un nostro compagno di squadra (o noi stessi) dovesse passare a miglior vita, ci basterà passare sopra l’icona che quest’ultimo ha lasciato sulla mappa nel momento della sua morte per riportarlo in vita e continuare la lotta senza quartiere.
La squadra che riesce a eliminare tutti i membri del team avversario, vince il primo dei tre punti utili per la conquista del set. Una volta guadagnati tre set, la squadra si aggiudicherà la vittoria finale.



A livello puramente contenutistico, Laser League offre 5 stadi diversi che a loro volta si dividono in 25 “mappe”. Ognuna di esse ha il suo schema ben definito di nodi e di laser dalla lunghezza e dai movimenti sempre variabili e imprevedibili.

Nelle fasi più concitate, e in particolar modo negli scontri 4 contro 4 con i propri amici, il titolo mostra tutta la sua forza coinvolgente, travolgendovi con un’esplosione di colori e luci che metterà a dura prova i vostri riflessi e la vostra pazienza.

Dati i ritmi intensi e le velocità elevate con cui prendono vita i singoli match, vi ritroverete quasi sempre a valutare ogni possibile mossa nel giro di pochissimi secondi. Per un titolo che punta chiaramente in direzione degli eSport, risulta per tanto facile immaginare quanto sia importante la conoscenza totale di ogni mappa per il giocatore che vuole imporsi nel gioco competitivo.
A facilitare le cose, Roll7 ha pensato bene di offrire un sistema di controllo semplice e immediato, ridotto a soli due pulsanti: uno per il movimento e l’altro per l’attivazione delle abilità di classe.

LA CLASSE NON È ACQUA

 

Quest’ultime sono sei in totale e si dividono in: Scossa, Etereo, Lama, Killer, Ladro e Sfonda. Ognuna delle seguenti classi ha una specifica abilità a cui può essere abbinato un modificatore in grado di ridurne i tempi di ricarica o di aumentarne la durata.

Se ad esempio la classe Lama vi permetterà di utilizzare una spada per eliminare immediatamente gli avversari, un Ladro in squadra potrà “rubare” i nodi nemici cambiando il colore del relativo laser, permettendo così a un alleato con Sfonda di scaraventarci addosso un avversario.

Dopo numerose partite le classi ci sono sembrate abbastanza equilibrate e diversificate, adatte sia al giocatore più irruento che a quello più tattico dimostrando quanto efficace sia stato il lavoro degli sviluppatori nell’offrire un adeguato livello di profondità al gameplay del gioco.
La combinazione delle classi, unita alla già citata conoscenza delle mappe e a una buona intesa tra gli stessi giocatori, risulterà per tanto essenziale ai fini del gioco competitivo.

ONLINE CHE NON DECOLLA

Vista l’assenza di una qualche modalità per giocatore singolo, il fulcro di Laser League rimane essenzialmente il gioco online e per tanto Roll7 dovrà lavorare parecchio per coltivare una community appassionata e soprattutto numerosa.

Al momento, e ci sentiamo di aggiungere anche purtroppo, da questo punto di vista il futuro di Laser League rimane più incerto che mai.

Durante la nostra prova abbiamo trovato i server di gioco abbastanza poveri di giocatori, e questo è un problema che Roll7 dovrà tentare di risolvere a tutti i costi e che allo stato attuale delle cose, costringe i giocatori a sessioni 2 vs 2 o 3 vs 3 con dei bot dall’intelligenza di un sacchetto di plastica in sostituzione dei giocatori mancanti.

Ci aspettiamo che in futuro gli sviluppatori possano aggiungere nuovi modificatori, classi e persino ulteriori modalità come il 4 vs.4 per il matchmaking online (al momento possibile solo in locale), assenza pesante e ingiustificata. Crediamo anche in un arricchimento dei contenuti per single player benché sia concentrato sul comparto multigiocatore.

COMMENTO FINALE

Il titolo rimane comunque un’autentica fonte di divertimento in grado di tenervi occupati per centinaia di ore a patto di giocarlo in locale con un gruppo di amici ben affiatati. Il comparto artistico è di buon livello e fa dell’esplosione di luci e colori il suo pregio migliore, assieme alla fluidità che favorisce il divertimento. Essenziale, invece, il commento sonoro con i classici effetti di accompagnamento e di “impatto” ed alcuni brani in stile elettronico. Anch’essi frenetici. Ad ogni modo tutto quello che fa, il gioco, lo fa benissimo.

Ma è nel gameplay tanto semplice quanto appagante, profondo e stratificato che si trova il vero punto di forza di questo Laser League. Siamo ancora lontani dall’avere un titolo in grado di imporsi seriamente sul mercato degli eSport ma confidiamo nel lavoro e nell’impegno futuro di Roll7 nel migliorare quanto di buono il gioco ha da offrire al momento con la speranza che possano arrivare presto nuove modalità, squadre, classi e modificatori.

Laser League è disponibile per il download sul PlayStation Store, Microsoft Store e Steam al prezzo di 14,99 euro.

L’articolo Laser League, Recensione PS4 sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Laser League, Recensione PS4

Disponibile l’espansione Star Trek: Bridge Crew – The Next Generation

Arriva a velocità curvatura Star Trek: Bridge Crew – The Next Generation. Ubisoft, infatti, annuncia la disponibilità dell’espansione per PlayStation 4 ed in particolar modo per gli utenti con PlayStation VR e quindi adatto alla realtà virtuale.

Nondimeno, il gioco si dirige a velocità warp anche su Pc dove sarà disponibile a partire dal 21 luglio per tutti gli utenti VR in possesso di HTC Vive, Oculus Rift e Windows Mixed Reality, ma anche per i giocatori non dotati di visori VR. L’espansione sarà giocabile in modalità multipiattaforma su tutte le piattaforme ed è disponibile a un prezzo di 15 euro.

Sviluppata da Red Storm Entertainment, uno studio di Ubisoft, l’espansione The Next Generation, come da titolo, consente ai giocatori di continuare a esplorare l’universo di Star Trek con l’equipaggio della nave di classe Galaxy U.S.S. Enterprise NCC-1701-D di Star Trek: The Next Generation, mettendo alla prova le proprie abilità di combattimento contro gli enigmatici Romulani e i cattivi preferiti di sempre, gli implacabili Borg.

Vediamo il trailer di lancio. Buona visione.

A bordo della Enterprise-D, i giocatori hanno a disposizione un nuovo ruolo di comando, l’ufficiale operativo, che ha il compito di scegliere e assegnare i vari membri dell’equipaggio sulla nave. In questo modo sarà possibile modificare le capacità della nave, attivando funzionalità come la modulazione degli scudi, la Mira di precisione e altre abilità per affrontare le navi invisibili.

Inoltre, l’espansione Star Trek: The Next Generation introduce due nuove modalità negli Ongoing Voyages: Pattugliamento e Resistenza. La modalità Pattugliamento dà ai giocatori l’opportunità di viaggiare liberamente per lo spazio affrontando battaglie e obiettivi casuali, garantendo ore illimitate di avventura e divertimento. Mentre nella modalità Resistenza, persino gli equipaggi più esperti saranno messi a dura prova, completando una serie di obiettivi impegnativi in vista dello scontro finale contro un letale Cubo Borg.

L’articolo Disponibile l’espansione Star Trek: Bridge Crew – The Next Generation sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Disponibile l’espansione Star Trek: Bridge Crew – The Next Generation

Annunciato il nuovo dlc di Rocket League, Salty Shores

Psyonix ha annunciato la prossima tornata di contenuti aggiuntivi per Rocket League, il racing game sportivo che si è distinto come uno dei successi più clamorosi degli ultimi anni. L’aggiornamento intitolato Salty Shores (di cui potete trovare un video di presentazione in basso) verrà rilasciato il prossimo 29 maggio per tutte le piattaforme, quindi PlayStation 4, Xbox One, Pc e Nintendo Switch.














L’aggiornamento in questione conterrà, nella fattispecie, una nuova arena (Salty Shores, per l’appunto), una playlist musicale inedita (Rocket League x Monstercat Vol. 3), una nuova battle-car, Twinzer, e segnerà l’avvio di un nuovo evento in game e dell’ottava stagione competitiva.

L’articolo Annunciato il nuovo dlc di Rocket League, Salty Shores sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Annunciato il nuovo dlc di Rocket League, Salty Shores

Overwatch, l’evento Anniversario è disponibile

L’evento Overwatch: Anniversario è ora disponibile. E lo sarà fino all’11 giugno. I giocatori possono connettersi, così, al gioco su Pc, PlayStation ed Xbox One per iniziare a divertirsi.

Questo evento introdurrà nuovi contenuti, tra cui più di 50 oggetti cosmetici inediti e la nuova mappa Deathmatch, Petra. Inoltre includerà tutti gli oggetti cosmetici stagionali, oltre alle risse passate che ruoteranno quotidianamente. Ecco il trailer di presentazione.

A partire da oggi, i giocatori potranno acquistare la nuova Legendary Edition che include cinque modelli Origins, cinque modelli epici e cinque modelli leggendari.

Per festeggiare l’evento Overwatch: Anniversario, Blizzard ha ridotto il prezzo delle versioni digitali del gioco su Pc per un tempo limitato:

  • Edizione standard di Overwatch – 19,99 euro
  • Overwatch: Legendary Edition – 39,99 euro

L’offerta termina alle 9, CEST del 5 giugno.

L’articolo Overwatch, l’evento Anniversario è disponibile sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Overwatch, l’evento Anniversario è disponibile

Tennis World Tour scende in campo oggi

L’attesa è finita. Gli amanti della racchetta e giocatori PS4 ed Xbox One accolgono, infatti, Tennis World Tour disponibile da oggi su console ed in arrivo il 12 giugno anche su Pc e Switch.

Ecco il trailer di lancio, buona visione.

 

Tennis World Tour vuole essere il nuovo standard. Se lo augura il team di sviluppo, veterano del settore. All’interno del gioco è possibile selezionare 31 tennisti professionisti, imparare ogni tipo di tiro, dominare tutte le superfici e intraprendere una modalità carriera estremamente realistica. E tentare la scalata con il proprio stile alla prima posizione mondiale.

CARATTERISTICHE

  • 31 dei migliori tennisti al mondo: Roger Federer, Fabio Fognini, Angelique Kerber, Stan Wawrinka e molte altre leggende dello sport.
  • 18 tipi di campo: sintetico, terra rossa, erba e persino parquet. Ogni superficie influirà molto sulle condizioni di gioco.
  • Create il vostro giocatore e intraprendete una carriera ispirata alla sua vita professionale: allenatevi, partecipate a tornei, ingaggiate lo staff adatto, acquistate l’equipaggiamento giusto e molto altro ancora.
  • Decidete quale strategia adottare in ogni match e usate le carte abilità per sconfiggere gli avversari.
  • I match online saranno disponibili pochi giorni dopo il lancio, mentre la classifiche e i match privati multiplayer dal 12 giugno.

L’articolo Tennis World Tour scende in campo oggi sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Tennis World Tour scende in campo oggi

Gunman Tales in arrivo su Steam in early access

FobTi interactive, un team indipendente, ha annunciato che Gunman Tales arriverà a breve su Steam in early access su Steam.

Il gioco è un mix tra azione, avventura dalle sfumature gdr, ambientato nel far west e dalle dinamiche che ricordano il classico Cabal. Per chi non lo ricordasse, quest’ultimo è un classico di fine anni ’80 dove si sparava attraverso un mirino su tutto quello che si muoveva (e non) sullo schermo prima di venire colpiti dai nemici.

In Gunman Tales i giocatori vestiranno i panni di uno straniero, cacciatore di taglie in missione per trovare un tesoro leggendario. Per completare la missione si devono esplorare tutte le terre che ci circondano per trovare i quatto pezzi di mappa che daranno l’accesso alla Valle d’Oro.

Lungo questo cammino si dovranno sconfiggere molti nemici e raccogliere l’oro ed oggetti utili per aumentare le proprie abilità e sopravvivere ai pericoli.

Ma non si è soli in questa ricerca. Ci saranno altri pistoleri che sanno di questo tesoro perduto. Bisognerà, pertanto, ad essere i primi a completare la missione. Nondimeno, visto che il selvaggio West non è tranquillo (ovviamente) ci saranno anche lupi mannari che vagano e durante la notte i pericoli aumenteranno.

Vi lasciamo al trailer d’annuncio che svela anche alcune caratteristiche: 12 stage da completare, multiplayer locale fino a 4 giocatori, mini-giochi ed altro. Dal punto di vista tecnico registriamo una pixel art gradevole che ricorda i bei vecchi tempi. Buona visione.

L’articolo Gunman Tales in arrivo su Steam in early access sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Gunman Tales in arrivo su Steam in early access

The Elder Scrolls Online, Summerset da oggi in accesso anticipato

È tempo di nuove avventure a Tamriel. Oggi, ZeniMax Online Studios ha pubblicato il nuovo capitolo della saga The Elder Scrolls Online. Summerset, infatti, è disponibile per Pc e Mac in fase di accesso anticipato.

I giocatori possono esplorare una nuova zona, l’isola di Summerset, per la prima volta da The Elder Scrolls: Arena del 1994. Ci sono, inoltre, una nuova missione della storia, una nuova serie di abilità dell’Ordine Psijic, una nuova abilità di creazione (Jewelry Crafting) e tanto altro, inclusi tutti i miglioramenti dell’aggiornamento 18. Elder Scrolls Online: Summerset sarà pubblicato nella versione completa anche su Xbox One e PlayStation 4 il prossimo 5 giugno.

Ecco il lungo trailer cinematografico della durata di 4 minuti per la presentazione di Summerset. Buona visione.

 

 

UN PO’ DI STORIA E DETTAGLI SU THE ELDER SCROLLS ONLINE: SUMMERSET

Per decreto della Regina Ayrenn, l’isola di Summerset è aperta agli stranieri per la prima volta. Esplorate foreste lussureggianti, lagune tropicali e antiche grotte coralline in una zona ancora più vasta del territorio in cui era ambientato il capitolo dello scorso anno, Morrowind.

Cercate il misterioso Ordine Psijic (qui più dettagli), una società segreta di maghi sull’isola di Artaeum, e apprendete nuove e potenti abilità capaci di piegare il tempo. Scalate la cima più alta di Summerset e raggiungete Cloudrest per affrontare temibili nemici in una sfida per 12 giocatori.

The Elder Scrolls Online: Summerset è disponibile sul sito ufficiale in versione Standard e Digital Collector’s Edition e tramite Steam.

La Collector’s Edition fisica è disponibile presso i maggiori rivenditori e include una statuetta di Mephala, il diario di Razum-Dar, una mappa esclusiva e tantissimi bonus in gioco.

L’articolo The Elder Scrolls Online, Summerset da oggi in accesso anticipato sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di The Elder Scrolls Online, Summerset da oggi in accesso anticipato

West of Loathing a fine mese su Switch

West of Loathing si dirige su Switch. L’apprezzato (almeno da noi) gdr già uscito l’estate scorsa su Pc caratterizzata da un particolare stile grafico approderà sulla console ibrida di Nintendo dal 31 maggio.

Ambientato nel selvaggio West dell’universo di Kingdom of Loathing, i giocatori dovranno risolvere gli intrighi che sconquassano la ragione scoprendo varie location, risolvendo enigmi, misteri, portando avanti quest e combattendo contro ogni tipo di nemici.

Ecco il trailer di annuncio della versione Nintendo Switch di questo particolare, ma divertente, titolo firmato Asymmetric.

CARATTERISTICHE

  • Un mondo aperto da esplorare
  • Missioni, puzzle e misteri in abbondanza
  • Decine di personaggi non giocanti e centinaia di nemici
  • Quasi 100 luoghi unici da esplorare
  • Migliaia di scherzi, gag ed altro
  • Lussureggiante grafica in bianco e nero realizzata a mano
  • Combattimento a turni (ma solo se lo volete)
  • Più di 50 cappelli
  • Saloon sconvenienti
  • Un cavallo ubriaco.

 

L’articolo West of Loathing a fine mese su Switch sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di West of Loathing a fine mese su Switch

Primi scatti per Chronicle Of Innsmouth: Mountains of Madness

Prime immagini per Chronicle Of Innsmouth: Mountains of Madness. La nuova avventura di psycho Dev è stata presentata a Svilupparty 2018, la rassegna dedicata agli indie che si è tenuta a Bologna questo weekend.

Vediamo quindi i primi scatti ufficiali del punta e clicca ad ambientazione lovercraftiana che ricordiamo è stato annunciato qualche settimana fa e che avrà diverse migliorie tecniche rispetto al predecessore. Girerà ad una risoluzione di 640X360, praticamente al doppio di Chronicle of Inssmouth, e supporterà il formato 16:9. L’accorgimento tecnico è evidenziabile già dagli screenshots diffusi poco fa dagli autori del gioco.

“È andata molto bene, tante persone hanno provato il gioco – ha detto Umberto Parisi che sta lavorando al gioco – ed è stata una bella esperienza”.

Detto questo, vi lasciamo alla galleria. Buona visione.


















 

L’articolo Primi scatti per Chronicle Of Innsmouth: Mountains of Madness sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Primi scatti per Chronicle Of Innsmouth: Mountains of Madness

Battletech, lo strategico di Harebrained Schemes in immagini

In modo silenzioso ma costante, Battletech si sta ritagliando, a poco a poco, un posto nel cuore di quegli appassionati della strategia su Pc che da tempo auspicavano il ritorno sui nostri schermi di un titolo strategico completamente incentrato su giganteschi mech da battaglia, tanto lenti quanto poderosamente armati.

Se poi il titolo in questione si fonda sulla “lore” e sull’ambientazione dell’omonimo e storico gioco da tavolo firmato FASA Corporation (oggi nelle mani di Catalyst Game Labs), il risultato finale non può che essere senza dubbio interessante: il titolo firmato Harebrained Schemes (serie ShadowrunNecropolis) e pubblicato da Paradox Interactive si è dimostrato alla prova dei fatti di assoluta qualità, e persino sorprendentemente ricco di contenuti narrativi, non mancando però al tempo stesso qualche inevitabile magagna tecnica.

Abbiamo dunque deciso di pubblicare 10 immagini scattate da noi, cercando di sottolineare a dovere alcuni momenti più simbolici del gameplay del titolo. Naturalmente, non saranno presenti spoiler di alcun genere, dato che i nostri scatti si riferiscono principalmente alle primissime ore di gioco.

Questa sarà una delle schermate che vedremo più spesso nel gioco: la nostra compagnia mercenaria dovrà spostarsi in lungo e in largo nella galassia alla ricerca di contratti interessanti e remunerativi, mentre nel frattempo i tecnici riparano freneticamente i mech danneggiati in battaglia e le bollette da pagare si accumulano senza sosta. La vita da freelancer indipendente non è certo affascinante come la dipingono.

E a proposito di tecnici, Yang, qui presente, sarà uno dei personaggi principali della nostra organizzazione con i quali potremo interagire. In Battletech, infatti, diversi componenti della squadra avranno una storia e una personalità da approfondire. Questa attenzione verso la narrazione non è certo un caso, perché gli sviluppatori di Harebrained Schemes – com’è noto – si sono fatti le ossa nel mercato videoludico con i tre, splendidi giochi di ruolo dedicati a Shadowrun.

Ecco qui, infatti, una panoramica generale delle personalità più importanti con le quali potremo interagire. Si noti, tra l’altro, la varietà tonale e comportamentale delle risposte che è possibile dare, sottolineando ancora una volta, dunque, le ibridazioni con il genere dei giochi di ruolo presenti in Battletech. Ricordiamo, in ogni caso, che il titolo non dispone di una traduzione in italiano.

Qui potremo scegliere dove dirigerci, attraverso una comoda mappa che mostra non solo il tipo la difficoltà di ogni sistema stellare, ma anche la sua tipologia, il tipo di insediamenti stanziativi e l’attuale regnante di quel luogo specifico. Ancora una volta, quindi, si nota l’esteso lavoro portato avanti da Harebrained Schemes per fornire al giocatore un ambientazione nella quale sia possibile immergersi facilmente.

Una volta sbarcati, si dovrà fare i conti con l’inevitabile fase di perlustrazione e avanzamento prima del confronto faccia a faccia vero e proprio con i mech o i veicoli nemici. Si tratta di una fase della partita che vale tanto per il giocatore quanto per l’avversario, ed infatti nell’immagine in alto un nemico ha appena rilevato il nostro mech Centurion in avanguardia grazie ai suoi sensori, rendendolo quindi vulnerabile agli attacchi dei suoi commilitoni.

Le ambientazioni di Battletech sono quantomai variegate e distinte, spaziando tra biomi di natura profondamente diversa, quali foreste (nelle quali è possibile trovare copertura e riparo), laghi, deserti e terre innevate. Ogni tipologia di terreno sarà latrice di determinati bonus e malus, che andranno a influire sulla mobilità dei mech e sulla loro capacità di raffreddamento. I mech avversari del nostro Shadow Hawk si trovano, per esempio, sull’acqua, il che aumenta a dismisura la quantità di calore dissipato ad ogni turno, dando loro quindi un vantaggio sostanziale in battaglia. Occorrerà farli fuori il prima possibile.

Una volta stabilito il contatto, è il momento di decidere come ripartire gli attacchi. Ogni mech è così pesantemente armato, infatti, che una tattica spesso consigliata è quella di dividere i propri attacchi fra i nemici, in modo da far calare le loro difese in vista del colpo di grazia.

Colpo di grazia che qui infatti arriva puntuale, grazie ad un potente attacco in mischia sferrato dal nostro Centurion (un tipo di mech naturalmente portato per gli scontri ravvicinati). Ogni pilota è dotato di caratteristiche particolari che influiscono sulle loro prestazioni, ed è quindi consigliato dare ad ogni pilota la giusta tipologia di mech, a seconda delle sue capacità.

Naturalmente, è possibile bersagliare specifiche parti del corpo dei nemici grazie ad un particolare (ma limitato nel numero di utilizzi) attacco. In questo caso, la gamba destra del pericolosissimo mech avversario – un Hunchback armato di laser fino ai denti – sta per cedere, essendo stata colpita in precedenza più volte. Un singolo attacco mirato da parte del nostro Dekker potrebbe far pendere l’ago della bilancia dalla nostra parte, facendo cadere il nemico e rendendolo particolarmente vulnerabile.

Ma non di sola guerra vive la nostra lancia mercenaria: durante i viaggi interstellari che giocoforza costelleranno le nostre avventure, dovremo fare i conti con dilemmi morali, situazioni estemporanee e ribellioni più o meno giustificate, che porteranno determinati bonus o malus a seconda di come ci approcceremo a queste situazioni. Qui siamo stati fortunati, perché le nostre capacità diplomatiche sono riuscite a risolvere una situazione che rischiava di diventare piuttosto problematica, a causa di una partita a poker tra i membri dell’equipaggio decisamente più tesa di quanto ci aspettassimo. La ricompensa è un +1 al morale, che ci renderà ancora più letali nelle prossime battaglie, un deciso passo avanti nel sempre guerrafondaio universo di Battletech.

 

L’articolo Battletech, lo strategico di Harebrained Schemes in immagini sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Battletech, lo strategico di Harebrained Schemes in immagini

Europa Universalis IV, svelata l’espansione Dharma

Durante il PDXCON 2018, che ormai si sta rivelando una vera fucina di contenuti per i titoli Paradox Interactive, è stata ufficialmente svelata Dharma, nuova espansione per Europa Universalis IV in arrivo prossimamente al prezzo di €19,99.

Dharma pone l’enfasi sulle interazioni internazionali in tempo di pace, in particolar modo per le regioni indiane e quei poteri coloniali interessati ad espandersi verso l’Asia. Di seguito trovate il trailer e un elenco delle caratteristiche principali:

  • Progettazione del governo: sblocco di riforme che definiscono il modo in cui si governa il proprio regno o la propria repubblica.
  • Sistema di politiche ridefinito: le politiche avranno un nuovo look e utilizzi inediti.
  • Investimenti nelle compagnie commerciali: aggiornamento e miglioramento delle province legate alle proprie compagnie commerciali, con bonus sia per gli stati europei che per i partner indiani.
  • Nuovo governo cosacco: solo per i possessori dell’espansione The Cossacks.
  • Nuovi alberi di missioni indiani.
  • Nuove magioni indiane: insieme ad una profonda rivisitazione del sistema
  • Nuovo bonus alla cultura Mughal: l’impero Mughal potrà assimilare più facilmente le regioni conquistate.
  • Commerci migliorati: sarà possibile investire in compagnie commerciali e centri di scambio
  • E tanto altro: nuovi modi di sopprimere le ribellioni, stagione dei monsoni, nuovi utilizzi per i coloni, insulti, team multigiocatore, elementi artistici e achievement inediti.

L’articolo Europa Universalis IV, svelata l’espansione Dharma sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Europa Universalis IV, svelata l’espansione Dharma

Presentato Crusader Kings II: Holy Fury, nuovo dlc per lo strategico Paradox

Paradox Interactive ha presentato ufficialmente, nel corso del PDXCON 2018 in svolgimento adesso, la nuova espansione di Crusader Kings II: trattasi di Holy Fury, che come è facile prevedere dal titolo sarà incentrata completamente sulle guerre di religione, le crociate e in generale sulle lotte tra l’Europa cattolica e i vicini pagani. Essa arriverà in data da destinarsi al prezzo di €19,99.

Di seguito un elenco delle caratteristiche principali insieme all’immancabile trailer di annuncio:

  • Mondi casuali in frantumi: ora si potrà iniziare la partita non solo in una mappa dell’Europa storica, ma anche su nuove lande completamente di fantasia.
  • Logge guerriere: si potranno scalare i ranghi di vere e proprie logge di guerrieri, accedendo così a potenti alleati e abilità militari.
  • Linee di sangue leggendarie: i discendenti di grandi eroi otterranno dei bonus che corrisponderanno alle imprese dei propri padri: sono degli esempi le discendenze di Carlo Magno, Gengis Khan e altri.
  • Corrompi o fatti nemici i vicini: nuove possibilità diplomatiche espanse.
  • Santità: i cattolici più devoti ora possono essere canonizzati, trasmettendo anche tratti positivi ai discendenti.
  • Incoronazioni: i re e gli imperatori feudali devono ottenere l’approvazione e la disponibilità del clero per affermare il proprio potere.
  • Nuovi eventi dedicati alle crociate.
  • Nuove leggi di successione
  • E tanto altro: tra cui cambiamenti alle religioni, nomi personalizzati per persone o oggetti, battesimi più profondi, lista delle persone uccise e tanti altri piccoli cambiamenti.

L’articolo Presentato Crusader Kings II: Holy Fury, nuovo dlc per lo strategico Paradox sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Presentato Crusader Kings II: Holy Fury, nuovo dlc per lo strategico Paradox

Hearts of Iron IV, annunciata l’Anniversary Edition con nuova espansione

Nel corso del PDXCON 2018 in corso di svolgimento questo finesettimana, Paradox Interactive non si è lasciata sfuggire l’occasione di annunciare tante interessanti novità per i suoi titoli già presenti sul mercato. Uno di questi è l’osannato Hearts of Iron IV, che a breve (in data non meglio specificata) godrà non solo di un nuovo dlc, intitolato Man the Guns, ma anche di una corposa Anniversary Edition fisica che includerà, oltre al gioco base con le espansioni, anche un sontuoso diorama prodotto da Power Up Factory. I fan potranno dunque festeggiare degnamente il traguardo raggiunto dal titolo, che ha totalizzato il milione di utenti proprio nelle scorse settimane.

Man the Guns, l’espansione più recente del titolo, si focalizzerà sul dare una maggiore profondità e nuove possibilità di personalizzazione agli aspetti navali della guerra, nuove opzioni per il Focus Nazionale degli Stati Uniti, azioni uniche per la democrazia e tanto altro, tra cui storie alternative differenti e un grosso aggiornamento gratuito che sarà fruibile per tutti i giocatori. Il prezzo, come da standard per questo genere di espansioni firmate Paradox, sarà di €19,99.

Di seguito trovate il trailer dedicato a Man the Guns. Buona visione!

L’articolo Hearts of Iron IV, annunciata l’Anniversary Edition con nuova espansione sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Hearts of Iron IV, annunciata l’Anniversary Edition con nuova espansione