Archivi categoria: Ubisoft

Auto Added by WPeMatico

Just Dance World, la finale si terrà il 30 marzo in Brasile

La Webedia eSports Arena di San Paolo ospiterà le finali della quinta edizione della Just Dance World Cup che si disputerà il 30 marzo prossimo. Lo ha ufficializzato Ubisoft, sviluppatore e publisher di Just Dance che ha ispirato l’organizzazione dei tornei competitivi.

Per la prima volta, la competizione principale della serie di videogiochi musicali si terrà in Brasile. Per sfidare l’attuale e due volte campione Umutcan Tütüncü, proveniente dalla Turchia, 17 ballerini sono stati selezionati tramite competizioni online e offline che si sono tenute negli ultimi sei mesi in tutte le parti del mondo. Gli incontri della World Cup saranno trasmessi tramite i canali ufficiali di Ubisoft.

Come per l’ultima edizione, il team esport di Ubisoft collaborerà con Webedia, attraverso il Versus Studio, per l’organizzazione e la logistica della gara e dei suoi partecipanti. I Just Dancer qualificati per la competizione arriveranno a Rio de Janeiro il 26 marzo per registrare contenuti vari che verranno inclusi nella trasmissione e raggiungeranno poi San Paolo il 30 marzo per la gara.

Bertrand Chaverot, managing director Ubisoft per l’America Latina, ha commentato:

Per il Brasile è un onore e un privilegio ospitare la prima Fase Finale della Just Dance World Cup che si svolge fuori dall’Europa. Il ballo e i festeggiamenti sono radicati nella cultura dei brasiliani, che sono appassionati di Just Dance e accoglieranno i concorrenti con gioia e entusiasmo. Sarà un evento indimenticabile.

In questa edizione della Just Dance World Cup saranno rappresentati 18 Paesi: Turchia, Uzbekistan, Portogallo, Benelux, Canada, Scandinavia, Polonia, Australia, Messico, Argentina, Brasile, Stati Uniti, Germania, Francia, Regno Unito, Spagna, Italia e Russia.

Ecco la lista dei qualificati durante gli eventi live:

  • LicornusMoluskus, Francia
  • Pachuco McPower, Germania
  • Dancer280, Italia
  • Robert00robert, Spagna
  • Fuzzyduck99, Regno Unito
  • Diamond_B, Russia
  • TarcisioJr99, Brasile
  • CamistylesJD18, Argentina (sezione America Latina)
  • IeFerDz, Messico

Provenienti dalle qualifiche online:

  • JustDenz95, Australia
  • Dionvisserrr, Olanda
  • Stormex, Canada
  • TheAllu97, Scandinavia
  • U, Polonia
  • Aazzlano, Stati Uniti
  • Manujon27, Uzbekistan (sezione resto del mondo)
  • Alexandresa1000, Portogallo (sezione resto dell’Europa)
  • Campione in carica: Umutcan Tütüncü, Turchia

Il vincitore della finale avrà l’opportunità di visitare lo studio Ubisoft di Parigi, incontrare gli sviluppatori del gioco e partecipare alla creazione di una coreografia per una nuova sezione di gameplay.

François-Xavier Dénièle – e-sports director EMEA, ha detto:

La Just Dance World Cup è una competizione molto speciale per noi, piena di emozioni, intensità, e giocatori di talento. Siamo fieri di connettere gente da tutto il mondo con questo evento unico, frutto di mesi di competizioni locali. Siamo anche emozionati di condividere queste Fasi Finali con tutti, compresa la nostra fantastica e generosa community, che rende la Just Dance World Cup così speciale.

L’articolo Just Dance World, la finale si terrà il 30 marzo in Brasile proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Just Dance World, la finale si terrà il 30 marzo in Brasile

Assassin’s Creed Odyssey, L’Eredità Oscura è disponibile

Ubisoft annuncia il lancio di Eredità Oscura, il secondo episodio del primo arco narrativo post lancio di Assassin’s Creed Odyssey L’Eredità della Prima Lama.

In questo nuovo capitolo, una lettera di Dario porta i giocatori a indagare su un mistero. Questo condurrà l’eroe ad affrontare una nuova minaccia, la Tempesta, una vera stratega delle battaglie navali al comando di una potente flotta. Con le sue tecniche navali superiori e il suo armamento letale, non si fermerà di fronte a nulla pur di annientare l’eroe.

Ogni episodio de L’Eredità della Prima Lama includerà una nuova capacità per ogni sezione dello schema di sviluppo delle abilità: Cacciatore, Guerriero e Assassino. Il primo episodio, Preda, ha introdotto una abilità da Assassino, mentre in Eredità Oscura. Adesso, i giocatori scopriranno una nuova abilità da Cacciatore, Fuoco rapido. Tale abilità consentirà di scagliare rapidamente le frecce senza dover ricaricare, con la velocità di fuoco che aumenterà a ogni livello dell’abilità, diventando così una capacità molto preziosa per ogni giocatore e non solo per i Cacciatori.

Per accedere a Eredità Oscura, i giocatori devono aver completato Preda, il primo episodio dell’Eredità della Prima Lama, e la questline di Naxos nel Capitolo 7 della storia principale del gioco, oltre ad aver raggiunto almeno il livello 28 con il proprio personaggio.

IL SEASON PASS

Il piano di supporto post-lancio di Assassin’s Creed Odyssey è il più grande e ambizioso che la serie abbia mai avuto, e il lancio de L’Eredità della Prima Lama è solo l’inizio per i giocatori che desiderano continuare la propria avventura nell’Antica Grecia. I possessori del season pass avranno accesso a due principali storie a episodi, L’Eredità della Prima Lama e Il Destino di Atlantide. I giocatori potranno immergersi nei nuovi episodi sin dal lancio, oppure vivere le epiche avventure integralmente una volta disponibili tutti gli episodi. Il season oass include anche Assassin’s Creed III Remastered e Assassin’s Creed Liberation Remastered, che saranno disponibili da marzo.

Il season pass di Assassin’s Creed Odyssey, che include i due archi narrativi del gioco L’Eredità della Prima Lama e Il Destino di Atlantide, può essere acquistato per 39,99 euro, mentre L’Eredità della Prima Lama è anche disponibile separatamente per 24,99 euro. Il primo episodio, Preda, e il secondo episodio, Eredità Oscura, sono ora scaricabili dai possessori del Season Pass o della Gold Edition, mentre il terzo episodio de L’Eredità della Prima Lama andrà a completare l’arco narrativo all’inizio di marzo.

IMMAGINI









L’articolo Assassin’s Creed Odyssey, L’Eredità Oscura è disponibile proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Assassin’s Creed Odyssey, L’Eredità Oscura è disponibile

Just Dance 2019, aggiornamento a tema natalizio

Aggiornamento a tema natalizio per Just Dance 2019. Ubisoft ha confermato la presenza di un update per festeggiare le imminenti feste natalizie.
Questo offre ai possessori del gioco alcuni contenuti gratuiti, come playlist e contest online, oltre a una serie di celebri brani in esclusiva, accessibili unicamente tramite Just Dance Unlimited, il servizio in streaming di brani a richiesta.

Questo consente ai possessori del gioco di accedere a oltre 400 brani con nuovi contenuti che saranno rilasciati per tutto l’anno, tra cui quattro aggiornamenti dedicati a temi specifici per celebrare alcuni momenti epici.






Il primo aggiornamento “Festeggiamenti Natalizi” è stato creato per divertirsi con amici e familiari durante le feste natalizie, ed è online con sei nuovi brani accessibili tramite Just Dance 2019 con un abbonamento attivo o un periodo di prova a Just Dance Unlimited.

  • Done For Me – Charlie Puth con Kehlani.
  • Hala Bel Khamis – Maan Barghouth.
  • There Is Nothing Better In The World (Ничего на свете лучше нету) –  Bremenskiye Muzykanty.
  • New Reality – Gigi Rowe (versione VIP creata da LaSabri).
  • On Ne Porte Pas De Sous-Vêtements – McFly & Carlito.
  • Bang Bang Bang – BIGBANG (versione VIP creata da Matt Steffanina).

Per celebrare questo momento magico per le famiglie e sopportare meglio le temperature sempre più rigide dell’inverno, scaldandosi con alcuni esercizi di ballo, una speciale playlist “L’inverno è arrivato” sarà disponibile fino al 10 gennaio con tutti i migliori brani natalizi del catalogo attuale di Just Dance:

  • Crazy Christmas – Santa Clones.
  • Last Christmas – Santa Clones.
  • XMas Tree – Bollywood Santa.
  • Let It Go – Disney’s Frozen.
  • Moskau – Dancing Bros.
  • Make It Jingle – Big Freedia.
  • Rasputin – Boney M.

Oltre ai contenuti dell’aggiornamento “Festeggiamenti Natalizi”, il team di Just Dance lancerà alcuni eventi gratuiti a tema natalizio in World Dance Floor, la modalità online di Just Dance. I giocatori potranno così unirsi a ballerini di tutto il mondo per sconfiggere una nuova Famiglia boss, partecipare a un torneo invernale o provare i brani di Just Dance Unlimited gratuitamente per un periodo limitato:

  • Una nuova Famiglia boss da sfidare: Big Santa, Twinkle, Sparkle – disponibile fino al 9 gennaio
  • Nuovo Torneo di Natale – disponibile alle 19 CET del 21 dicembre, 28 dicembre e 4 gennaio
  • Un Happy Hour di Just Dance Unlimited ogni giorno dalle 18 alle 19 CET fino al 9 gennaio. Durante gli Happy Hour, i giocatori avranno accesso gratuito a ogni brano di Just Dance Unlimited in World Dance Floor: il modo perfetto per ravvivare la festa!

Gli eventi sono disponibili per tutti i possessori di Just Dance 2019 su Nintendo Switch,
Nintendo Wii U, Xbox One e PlayStation 4.

L’articolo Just Dance 2019, aggiornamento a tema natalizio proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Just Dance 2019, aggiornamento a tema natalizio

For Honor, parte la terza stagione “L’Anno del Messaggero”

Ubisoft ha annunciato il prossimo arrivo del terzo anno di contenuti per For Honor , tra cui quattro aggiornamenti stagionali relativi all’Anno del Messaggero. Il programma dei contenuti per il prossimo anno include quattro nuovi eroi, nuove mappe, costanti aggiornamenti per il bilanciamento dell’esperienza di gioco, oltre a svariati eventi stagionali.

L’Anno del Messaggero inizierà ufficialmente il 31 gennaio con la nuova stagione Vortiger, che introdurrà un nuovo eroe per la fazione dei Cavalieri, oltre a una nuova mappa. Gli altri contenuti saranno svelati nel corso del 2019.

Per i giocatori che vogliono arricchire l’esperienza di For Honor, acquistando il pass dell’anno 3 potranno accedere istantaneamente a ogni nuovo eroe con sette giorni di anticipo in esclusiva. Per tutti gli altri utenti, gli eroi saranno sbloccabili dopo sette giorni di accesso anticipato usando l’acciaio di gioco, con ogni eroe che costerà 15.000 pezzi d’acciaio. Il pass offre inoltre i seguenti contenuti che saranno sbloccati all’acquisto: cinque casse Avvoltoio, 30 giorni di stato Campione e uno speciale “effetto Tuono e Spavento” applicabile a tutti gli eroi.

 

L’articolo For Honor, parte la terza stagione “L’Anno del Messaggero” proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di For Honor, parte la terza stagione “L’Anno del Messaggero”

Assassin’s Creed Odyssey, il primo episodio de l’Eredità della prima lama esce il 4 dicembre

Preda, l’episodio di lancio de L’Eredità della Prima Lama sarà disponibile per arricchire i contenuti di Assassin’s Creed: Odyssey, dal prossimo 4 dicembre. Lo rende noto Ubisoft.

Attraverso Preda e i due episodi successivi, i giocatori continueranno la propria Odissea nell’Antica Grecia per incontrare Dario. Lui sarà il primo leggendario personaggio a impugnare la lama celata degli Assassini.

Con l’evolversi della storia, i giocatori scopriranno se Dario sarà  un alleato o un avversario, incontrando nuovi personaggi, affrontando avvincenti combattimenti navali. Ma anche combattendo contro nuovi e potenti nemici e svelando alcune rivelazioni sull’universo di Assassin’s Creed.

L’Eredità della Prima Lama continua a dare molta importanza alle scelte dei giocatori attraverso le relazioni che creano con vivaci personaggi e le decisioni che prendono nel corso della propria avventura.
Nell’espansione, i giocatori potranno anche personalizzare nuovi equipaggiamenti e padroneggiare nuove abilità speciali, mentre si faranno strada combattendo nell’Antica Grecia a terra e in mare per continuare la propria Odissea e diventare un eroe leggendario.

Dopo il lancio di Preda il 4 dicembre, il secondo episodio, Eredità Oscura, e il terzo, Stirpe, completeranno il primo arco narrativo all’inizio del 2019.

Il piano di supporto post-lancio di Assassin’s Creed Odyssey è il più grande e ambizioso che la serie abbia mai avuto, e il lancio de L’Eredità della Prima Lama è solo l’inizio per i giocatori che desiderano continuare la propria avventura nell’Antica Grecia.

I possessori del season Pass avranno accesso a due principali storie a episodi, L’Eredità della Prima Lama e Il Destino di Atlantide. I giocatori potranno immergersi nei nuovi episodi sin dal lancio, oppure vivere le epiche avventure integralmente una volta disponibili tutte le parti. Il season pass include anche Assassin’s Creed III Remastered e Assassin’s Creed Liberation Remastered, che saranno disponibili da marzo 2019.

L’Eredità della Prima Lama può essere acquistato come parte del season pass di Assassin’s Creed per 39,99 euro, oppure come parte dell’arco narrativo di L’Eredità della Prima Lama al prezzo di 24,99 euro, e sarà invece direttamente scaricabile dal 4 dicembre dai possessori del season pass o della Gold Edition del gioco.







L’articolo Assassin’s Creed Odyssey, il primo episodio de l’Eredità della prima lama esce il 4 dicembre proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Assassin’s Creed Odyssey, il primo episodio de l’Eredità della prima lama esce il 4 dicembre

The Settlers History Collection debutta oggi

Chi ama The Settlers sarà contento. The Settlers History Collections fa il suo debutto oggi su Windows attraverso uPlay. Lo ha reso noto Ubisoft che alla Gamescom 2018 aveva annunciato la compilation.

Questa collezione include tutti i sette titoli principali della celebre saga di strategia e costruzione, insieme alle rispettive espansioni. Inoltre, ogni capitolo ha ricevuto una serie di aggiornamenti per funzionare con Windows 10 e vari miglioramenti rispetto alle versioni originali.

Sviluppati da Blue Byte e creati da Volker Wertich, i titoli hanno conquistato milioni di giocatori in tutto il mondo, grazie a quella tipica e avvincente esperienza che da sempre definisce la saga. Infatti, ogni gioco richiede di fondare e sviluppare una città medievale creando catene produttive per produrre merci, ma anche esplorando e conquistando nuovi territori.

Ecco il trailer di lancio. A seguire i dettagli sui giochi presenti in questa raccolta.

I CONTENUTI

Tutti i titoli includono dlc, espansioni e, ovviamente, il supporto a Windows 10.

  • The Settlers (1993) History Edition – Torniamo indietro di 25 anni e riviviamo il fascino di questa classica avventura. Questa edizione include il gioco base con alcuni miglioramenti, tra cui diverse opzioni per impostare la velocità di gioco e comandi RTS tradizionali.




  • The Settlers II: Veni, Vidi, Vici (1996) History Edition – Come leader dei Romani, il loro destino è nelle vostre mani. Questa edizione include il gioco base e The Settlers II Mission CD.  Troviamo anche una funzione di salvataggio automatico, il supporto per il 4K e per controller, mouse e tastiera nella modalità schermo condiviso.




  • The Settlers III (1998) History Edition – Una simulazione strategica in cui alcuni operosi coloni devono costruire edifici, produrre merci e conquistare nuovi territori. L’edizione include The Settlers III, The Settlers III Mission CD e il pacchetto di espansione Quest of the Amazons.
    Presenti, una funzione di salvataggio automatico, il supporto per il 4K e il doppio monitor, oltre al multiplayer online tramite Uplay.




  • The Settlers IV (2001) History Edition – Scegliete una delle quattro fazioni giocabili: Romani, Vichinghi, Maya e Troiani, per affrontare la minaccia della Tribù Oscura. Questa edizione include The Settlers IV, The Settlers IV Mission CD e l’add-on The Settlers IV – I Troiani e l’elisir del potere. Tra i miglioramenti si segnalano, una funzione di salvataggio automatico, il supporto per il 4K e il doppio monitor, oltre al multiplayer online tramite Uplay.




  • The Settlers: Heritage of Kings (2005) History Edition – Immergetevi in avvincenti partite di costruzioni e combattimenti in tempo reale, mentre molteplici scenari attendono solo di essere esplorati e colonizzati. Questa edizione include il gioco principale più entrambe le espansioni. Presente il multiplayer online tramite Uplay.




  • The Settlers: Rise of an Empire (2007) History Edition – Costruite fiorenti città in un mondo medievale. Aumentate le ricchezze del tuo impero e passa alla storia come un re leggendario. Include il gioco principale e l’espansione The Eastern Realm.




  • The Settlers 7: Paths to a Kingdom (2010) History Edition – Provate il nuovo mondo di The Settlers, che torna in vita fra foreste e prati rigogliosi. Che siate un colto scienziato, un mercante astuto o un generale coraggioso, dovrete creare un regno davvero prospero con potere e prestigio. Questa edizione include il gioco principale e tutti i dlc disponibili. Segnaliamo l’eliminazione dell’online always.




L’articolo The Settlers History Collection debutta oggi proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di The Settlers History Collection debutta oggi

Da domani il free weekend di Rainbow Six Siege

Tom Clancy’s Rainbow Six Siege sarà disponibile gratuitamente dal 15 al 18 novembre. Gli interessati possono unirsi ai più di 40 milioni di giocatori della community di Rainbow Six Siege su tutte le console e Pc Windows, e saranno in grado di provare il gioco gratuitamente, accedendo a tutte le mappe, le modalità e i 20 Operatori originali.

Chi proverà il gioco durante il weekend gratuito potrà mantenere i loro progressi e continuare a giocare senza interruzioni se decideranno di acquistarlo. Tra il 15 novembre e il 30 novembre, beneficeranno inoltre di uno sconto fino al 70% sulle versioni Starter, Standard, Advanced, Gold e Complete, a seconda della piattaforma.

Per tutti i dettagli sulle date del free weekend e sugli sconti visitate http://rainbow6.com/freeweekend.

L’imminente operazione Wind Bastion è ambientata in Marocco e comprende 2 nuovi Operatori, un Difensore e un Attaccante, e una nuova mappa, una base di addestramento militare situata sulle montagne dell’Atlante. Tutti i dettagli sui contenuti della Stagione 4 dell’Anno 3 di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege verranno rivelati il 18 novembre durante le finali della Pro League a Rio de Janeiro, in Brasile.

L’articolo Da domani il free weekend di Rainbow Six Siege proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Da domani il free weekend di Rainbow Six Siege

Just Dance 2019, disponibile la demo

Ubisoft annuncia che da oggi è disponibile la demo di Just Dance 2019. La versione dimostrativa permetterà ai giocatori di ballare la canzone One Kiss di Calvin Harris e Dua Lipa. La demo è scaricabile da oggi per Switch, Xbox One e PS4.

Gli appassionati potranno trascinare i loro amici e la loro famiglia sulla pista da ballo per danzare sulle note di una delle hit più in voga del momento, attualmente disponibile tra le tracce del gioco completo. La demo gratuita sarà disponibile successivamente su Wii U, sempre a novembre.

I giocatori scopriranno anche la nuova interfaccia e le nuove funzionalità grazie al formato demo aggiornato, che darà loro un assaggio delle principali modifiche apportate quest’anno.

I giocatori senza periferiche per la telecamera possono entrare in azione grazie all’app Just Dance Controller (disponibile per Xbox One e PlayStation 4). Disponibile gratuitamente su sistemi iOS e Android, l’app Just Dance Controller utilizza la tecnologia phone scoring che consente ai giocatori di godersi la demo senza accessori aggiuntivi per console.

 

L’articolo Just Dance 2019, disponibile la demo proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Just Dance 2019, disponibile la demo

Valiant Hearts: The Great War porta la Grande Guerra su Switch

Le vicende di alcuni eroi comuni della Prima Guerra Mondiale approdano su Switch. Valiant Hearts: The Great War è disponibile da oggi. Il prezzo è di 19,99 euro. Lo ha annunciato Ubisoft, publisher e sviluppatore della particolare avventura già disponibile dal 2014 su Pc ed altre console.

Una storia di amicizia, amore, sacrificio e tragedia ambientata durante la Grande Guerra è un’avventura toccante, che attraverso la storia racconta le vicissitudini di cinque persone tra loro estranee e parla di un amore spezzato in un mondo dilaniato, riunito dagli orrori della guerra e da un fedele compagno canino.

In un viaggio pieno di ricerche, azioni e indovinelli, i giocatori esploreranno luoghi noti legati al primo conflitto mondiale come Reims e Montfaucon, e vivranno momenti cruciali, come la Battaglia di Marne e la Somme, mentre si impegnano con il loro fedele e fidato cane per risolvere diversi enigmi, furtivamente dietro le linee nemiche. Dalle verdi foreste della campagna francese, alle trincee scure e ai campi innevati, i giocatori viaggeranno attraverso la storia in questo emozionante gioco di avventura dallo stile unico.

Switch consente di giocare sempre e ovunque ed è  sensibile ai comandi touch permettendo di interagire con i personaggi e il mondo come mai prima d’ora. Inoltre, i giocatori della console Nintendo avranno accesso alla galleria d’arte e a una storia grafica interattiva, Valiant Hearts: Dogs of War. La storia grafica racconta le vicende di Walt il cane e sua sorella Cassie durante i primi anni della guerra, mentre si trascinano tra le pericolose trincee per consegnare messaggi importanti e soccorrere i soldati caduti.












L’articolo Valiant Hearts: The Great War porta la Grande Guerra su Switch proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Valiant Hearts: The Great War porta la Grande Guerra su Switch

Assassin’s Creed Odyssey, la nuova patch alzerà il level cap

La patch 1.06 di Assassin’s Creed Odyssey alzerà il level cap. Lo si legge sul blog Ubisoft in un post che parla del prossimo aggiornamento che sarà disponibile questo mese.

Il livello massimo sarà alzato da 50 a 70 e non ci sarà bisogno di acquistare dlc. Chi gioca ad Assassin’s Creed: Odyssey dal lancio non deve preoccuparsi: tutti i punti esperienza accumulati dopo che avete raggiunto il livello 50 saranno conteggiati. Da capire se Ubisoft espanderà anche l’albero delle abilità per supportare i venti livelli supplementari.

Inoltre, in un prossimo aggiornamento del titolo, il team di sviluppatori aggiungerà un sistema di personalizzazione visiva per l’equipaggiamento. Questo permetterà di combinare le statistiche di un oggetto e l’aspetto di un altro nello stesso slot. Quindi non si dovrà decidere tra avere buone statistiche e avere un bell’aspetto nel gioco.

Nondimeno sarà aggiunta una nuova funzionalità al gioco che consente ai giocatori di creare automaticamente frecce quando sono disponibili sufficienti risorse.

Una nuova creatura mitica, inoltre, il Ciclope Steropes, vi aspetterà nella sua tana dal 13 novembre. Una nuova missione chiamata The Lightning Bringer comparirà nel vostro registro delle missioni e vi condurrà al mostro con un occhio solo.

Sconfiggere il Ciclope sarà una sfida di alto livello e chi ci riuscirà sarà ricompensato con un arco leggendario.  Non ci sarà limite di tempo, quindi ci si può preparare ad abbatterlo con i propri ritmi. Più dettagli al link che abbiamo già allegato ad inizio del pezzo. Vi lasciamo alla clip che presenta l’aggiornamento di novembre che porterà tante altre novità anche contenutistiche. Buona visione.

 

L’articolo Assassin’s Creed Odyssey, la nuova patch alzerà il level cap proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Assassin’s Creed Odyssey, la nuova patch alzerà il level cap

Rainbow Six Siege, domani parte la stagione dei tornei nazionali

La nuova stagione dei tornei nazionali di Rainbow Six Siege, protagonista di ESL Vodafone Championship, scatterà domani. Il prestigioso evento esport organizzato da ProGaming Italia e Vodafone vede ai nastri di partenza dieci dei migliori team italiani che si sfideranno per ottenere il pass per la finale del 16 dicembre.

L’epilogo si terrà a Milano, presso il Vodafone Theatre con un montepremi di diecimila euro.

LA FORMULA

Il torneo propone la formula del girone unico all’italiana Ed introduce alcune novità rispetto alla precedente edizione. Non solo le partite da dieci round totali, potranno terminare con un pareggio, ma alla finalissima potranno accedere solo i due migliori team classificati. Quest’anno faranno il loro ingresso due nuovi team, Mkers ed Emme Gaming.

ECCO LE DIECI SQUADRE AL VIA

  • EnD Gaming: campioni uscenti delle ultime due edizioni e team più quotato e temibile della competizione, impegnato nella Challenger League europea e massima espressione della crescita della competitività delle squadre italiane nei tornei internazionali. Non hanno brillato nella recente ESL Rainbow Six Eurocup disputata a Milano, ma sono decisi a prendersi una rivincita a livello nazionale e mantenere il titolo.
  • iDomina eSports: squadra totalmente rinnovata e composta da ex giocatori ExA. Nella stagione precedente, seppur all’interno di un’organizzazione differente, ha cercato in tutti i modi di qualificarsi per la finalissima in LAN, ma senza successo.
  • Cyberground: grande rivelazione della stagione precedente, ha rischiato seriamente di eliminare gli attuali campioni vincendo la prima mappa e dando del filo da torcere per tutta la durata del match. Ha recentemente acquisito un nuovo componente di spessore per aumentare le possibilità di vittoria.
  • Outplayed: nella precedente stagione il team è riuscito finalmente a imporsi con un ottimo terzo posto finale. Si ripresenta ai nastri di partenza con nuovi innesti internazionali per poter competere a livelli più alti e superare le precedenti prestazioni.
  • IGP Leviathan: squadra impegnata nel campionato nazionale fin dalle qualificazioni di Milan Games Week 2017. Avendo cambiato molti giocatori nel corso del tempo non ha ancora avuto modo di trovare la giusta amalgama e nella stagione appena conclusa è arrivata penultima, dovendo quindi lottare per rimanere nella massima competizione nazionale.
  • IGP Hydra: team totalmente nuovo, qualificato attraverso la serie B e successivamente nelle relegation ottenendo la terza posizione. Una squadra che arriva come promessa ma anche come grande incognita, dovendo affrontare avversari preparati e presenti nel panorama competitivo nazionale da più tempo.
  • ExA Quantix: team già presente da tempo nel panorama competitivo nazionale. Non ha cambiato molto rispetto alla stagione precedente e spera ora di trovare la giusta continuità e un buon affiatamento di gruppo per brillare con ancora più forza rispetto al passato.
  • ExA Phoenix: squadra che ha già fatto parte della serie A ma che non è riuscita a essere tra le migliori otto italiane durante le scorse stagioni. Ritorna in grande stile e rappresenta l’organizzazione ExA sostituendo nella competizione il team ExA Outlaws.
  • Mkers: team formato dalle ceneri dei precedenti iDomina (secondi classificati nella season appena conclusa) e da ex membri della squadra Outplayed (terza classificata). La squadra sulla carta può essere estremamente pericolosa e rappresentare la contendente più accreditata per la vittoria finale, subito dietro a EnD Gaming.
  • Emme Gaming: si è qualificata attraverso la serie B come prima classificata e non dovendo nemmeno giocarsela nelle relegation. Propone uno stile di gioco estremamente aggressivo e veloce, uno spettacolo per gli occhi e una maledizione per gli avversari. Ha sbaragliato i propri avversari nella più recente GO4 italiana.

Tutti gli appassionati avranno la possibilità di seguire le partite in diretta streaming a partire da domani, martedì 23 ottobre alle 20, sui canali youtube.com/c/RainbowSixItalia e twitch.tv/rainbow6IT con il commento dei caster Edoardo “Eddie” Cianciosi e Giulio “JohnsonTV” Gungui.

Per maggiori informazioni su orari e date delle partite visitate https://pro.eslgaming.com/italia/rainbow-six-siege.

Giuseppe Stecchi

L’articolo Rainbow Six Siege, domani parte la stagione dei tornei nazionali proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Rainbow Six Siege, domani parte la stagione dei tornei nazionali

Child of Light è disponibile su Switch

La versione di Child of Light per Switch è disponibile. Lo rende noto Ubisoft che ha pubblicato anche il trailer di lancio della Ultimate Edition del gioco. Ricordiamo che il titolo è già disponibile da tempo per Pc ed altre console.

Ispirato alle fiabe dell’infanzia, il titolo è ambientato nel magico mondo di Lemuria. Si tratta di un regno disegnato a mano e portato in vita con un caratteristico stile grafico che riprende gli acquerelli. I giocatori intraprenderanno l’intrepido viaggio di crescita di Aurora. Lei è la protagonista del gioco ed è una principessa determinata a salvare il suo regno perduto e il padre malato. I giocatori dovranno aiutarla a recuperare il sole, la luna e le stelle, che sono state rubati dalla Regina della Notte.

IL TRAILER

CARATTERISTICHE

Child of Light è un classico gioco di ruolo con un sistema di combattimento a turni chiamato Active Time Battle. Questo consentirà ai giocatori di affrontare le varie battaglie con l’aiuto di Igniculus, una lucciola magica, e gli altri membri del gruppo di Aurora.

I giocatori potranno anche salire di livello e ottenere punti abilità per sbloccare vantaggi unici per i propri eroi. Inoltre, un sistema di creazione consente loro di combinare le gemme per potenziare le spade, i talismani e le armature, mentre risolvono gli enigmi e affrontano i servitori della Regina della Notte di Lemuria. Infine, ogni partita ha un profilo di gemme unico per cui le gemme trovate da un giocatore nella propria partita saranno più rare da trovare per un altro, incoraggiando così gli scambi tra gli utenti.

Con un misterioso mondo da esplorare, pieno di luoghi incantati e dungeon dinamici che si evolveranno man mano che la luce viene ripristinata, i giocatori incontreranno molte creature insolite, tra cui spiriti della foresta, topi parlanti, streghe malvagie e crudeli serpenti marini.

La versione per Switch consente di giocare dove e quando si vuole, oltre che insieme agli amici, grazie alla modalità da tavolo. Infatti, è possibile condividere la propria avventura con amici e familiari dando al secondo giocatore il controllo di Igniculus tramite il touch screen della console o usando i controller Joy-Con.
La Child of Light Ultimate Edition contiene il gioco completo oltre a sette pacchetti di contenuti aggiuntivi, che includono una nuova missione, abilità uniche, gemme e molto altro.

L’articolo Child of Light è disponibile su Switch proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Child of Light è disponibile su Switch

Assassin’s Creed Odyssey, la storia principale durerà molto

Assassin’s Creed Odyssey, in arrivo il prossimo 5 ottobre su Pc, PS4 ed Xbox One, sarà un titolo mastodontico e promette una longevità non indifferente.

Secondo quanto scritto da Power Pyx, riportato da GamingBolt, per chiudere la trama principale del titolo Ubisoft che ci porta nell’Antica Grecia, ci vorranno più o meno una quarantina di ore. Per la loro prova (beati loro) sono state necessarie 41 ore ascoltando anche la maggior parte dei dialoghi. Inoltre, si legge che è indispensabile portare a termine diverse quest secondarie per far progredire il personaggio ed arrivare fino alla fine.

Il sito però fa una chiarificazione: ascoltando tutti i dialoghi si superano facilmente le 50 ore. Saltandoli ne potrebbero essere sufficienti 30. Completando il gioco al 100% ci vorranno almeno 100 ore. Insomma, ci sarà molto da fare senza considerare il fatto che mancano tutti i riferimenti sui dlc ed Assassin’s Creed Odyssey avrà un grandissimo supporto di contenuti post lancio.

Ci sono nove sequenze principali che formano la storia ma anche tante attività endgame come boss ed un’arena. Nondimeno alcune linee narrative sono superflue per la storia e possono essere concluse anche dopo.

Ultima nota: Assassin’s Creed Odyssey richiederà 47GB sull’hard disk… moltissimo ma meno della metà dei 105 della prima installazione di Red Dead Redemption 2.

L’articolo Assassin’s Creed Odyssey, la storia principale durerà molto proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Assassin’s Creed Odyssey, la storia principale durerà molto

Le statuette Ubicollectibles di Assassin’s Creed Odyssey disponibili da domani

Le statuette di Alexios e Kassandra e la replica ufficiale della Lancia Spezzata di Leonida, direttamente ispirate ad Assassin’s Creed Odyssey, saranno disponibili a partire da domani, 28 settembre.

  • La statuetta di Alexios lo ritrae con i suoi abiti tipici, una spada spartana e la caratteristica Lancia Spezzata di Leonida.
  • La statuetta di Kassandra la rappresenta su un’antica colonna greca, armata di un Kopis e della caratteristica Lancia Spezzata di Leonida.
  • La Lancia Spezzata di Leonida è la riproduzione ufficiale del cimelio che apparirà in Assassin’s Creed Odyssey, usato da Alexios e Kassandra.

Per maggiori informazioni sui prodotti Ubicollectibles visitate la pagina ufficiale.

Assassin’s Creed Odyssey uscirà in tutto il mondo il 5 ottobre. I possessori della Gold, Collector e Ultimate Edition potranno accedere al gioco con tre giorni di anticipo, dal 2 ottobre.

L’articolo Le statuette Ubicollectibles di Assassin’s Creed Odyssey disponibili da domani proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Le statuette Ubicollectibles di Assassin’s Creed Odyssey disponibili da domani

Ubisoft sarà presente alla Milan Games Week 2018 con 5 anteprime giocabili

Più di trenta postazioni e cinque anteprime giocabili. Ubisoft punta a recitare il ruolo da protagonista alla Milan Games Week 2018 che si terrà dal 5 al 7 ottobre prossimi a Fiera Milano Rho.

La software house francese sarà presente allo stand D04, padiglione 12 dell’area fieristica dando la possibilità di provare in anteprima italiana come The Division 2, Assassin’s Creed Odyssey, Starlink, Battle For Atlas, Trial Rising, For Honor Marching Fire e Just Dance 2019. Si potrà anche assistere al primo torneo interazionale di Rainbow Six Siege organizzato nel nostro Paese e vedere evoluzioni dei professionisti.

Tutti gli amanti degli esport, infatti, potranno accedere alla ESL Arena powered by Vodafone e assistere allESL Rainbow Six Eurocup.
Saranno messi a disposizione degli spettatori uno spazio di 2.000 metri quadrati interamente dedicato agli esport e Tom Clancy’s Rainbow Six Siege sarà il principale protagonista delle giornate di sabato 6 e domenica 7 ottobre. Il torneo vedrà la partecipazione di otto team europei, pronti a sfidarsi per aggiudicarsi un montepremi finale di diecimila euro: EnD Gaming (Italia), Aron iDomina (Italia), Team Empire (Russia), Trust Gaming (Benelux), Vodafone Giants (Spagna), Penta Sports (Francia), Prismatic (Germania) e SLAVGENT (Polonia). Coloro che preferiranno seguire il torneo da casa o su mobile, potranno collegarsi ai canali ufficiali di Tom Clancy’s Rainbow Six su Youtube RainbowSixItalia e Twitch rainbow6IT.

I GIOCHI PRESENTI

Assassin’s Creed Odyssey, disponibile a partire dal 5 ottobre è un ambizioso gioco di ruolo che mette la libertà di scelta al centro dell’esperienza. L’azione si svolge nell’Antica Grecia, un mondo pieno di miti e leggende, durante la Guerra del Peloponneso tra Atene e Sparta del quinto secolo A.C. Nei panni di Kassandra o Alexios, un mercenario di sangue spartano condannato a morte dalla propria famiglia, i giocatori intraprenderanno un epico percorso da giovane reietto a eroe leggendario, e scopriranno la verità sulla misteriosa discendenza della Prima Civilizzazione.

Nell’area dedicata ad Assassin’s Creed Odyssey, prende forma la collaborazione tra Ubisoft e Panasonic: la multinazionale giapponese, leader nella produzione di TV di fascia alta, equipaggerà le dieci postazioni di gioco del nuovo capitolo di Assassin’s Creed con i nuovi TV OLED Panasonic FZ800, massima espressione della tecnologia Panasonic in tema di qualità d’immagine, e i nuovi TV LED 4K HDR Panasonic FX623. La sponsorship tecnica del colosso giapponese si contestualizza grazie alla speciale tecnologia Panasonic Game Mode, progettata per minimizzare il tempo di risposta delle immagini e offrire ai gamer un’esperienza di gioco estremamente fluida, reattiva e coinvolgente, particolarmente apprezzabile in giochi dinamici e adrenalinici come Assassin’s Creed Odyssey.

Ambientato sette mesi dopo la diffusione di un virus letale nella città di New York, Tom Clancy’s The Division 2, disponibile dal 15 marzo 2019, immergerà i giocatori in una Washington D.C. devastata e pericolosa. Il mondo è sull’orlo del collasso e i suoi abitanti stanno vivendo la più grande crisi mai affrontata dal genere umano. Come agenti della Divisione ormai veterani, i giocatori sono l’ultima speranza contro il crollo totale della società, mentre alcune fazioni lottano per conquistare il controllo.
Tom Clancy’s The Division 2 sarà disponibile presso lo stand Ubisoft con 12 postazioni e darà a tutti i fan della serie la possibilità di cimentarsi in una missione all’interno di una Washington D.C. che rischia di crollare, e con essa l’intera nazione.

Starlink: Battle for Atlas

Starlink: Battle for Atlas permetterà ai giocatori di provare con mano, nel corso dei tre giorni di Milan Games Week 2018, l’innovativa tecnologia ideata appositamente per i giocattoli modulari disponibili contestualmente all’uscita del videogioco, prevista per il 16 ottobre. Ciascun componente comparirà immediatamente nel gioco, dove sarà possibile sfruttare diverse abilità del pilota o dell’astronave, oltre a varie armi, per sfoderare combo devastanti contro i propri nemici. I modellini modulari in Starlink: Battle for Atlas consentiranno ai giocatori di completare gli obiettivi e affrontare ogni ostacolo e nemico in molti modi diversi, guidati dalla propria immaginazione e creatività. Oltre al nuovo e innovativo modo di giocare, Starlink: Battle for Atlas offre un’esperienza open world, che include un intero sistema solare esplorabile in totale libertà.

Just Dance 2019, disponibile dal 25 ottobre, invita i giocatori a festeggiare nuovamente con 40 nuovi brani, che spaziano dai migliori successi delle classifiche, come “Finesse (Remix)” di Bruno Mars ft. Cardi B, ai classici della k-pop, come “Bang Bang Bang” di BIGBANG. Ogni copia di Just Dance 2019, inoltre, include un mese di accesso gratuito a oltre 400 canzoni aggiuntive tramite Just Dance® Unlimited, il servizio in streaming di brani a richiesta.

Ambientato in sei nuovi scenari e con ancora più tracciati, Trials Rising consentirà ai giocatori di viaggiare per il mondo mettendo alla prova le proprie abilità attraverso vari livelli di difficoltà, battendo gli avversari, aumentando la propria fama agli occhi di alcuni celebri sponsor e impegnandosi per diventare i campioni di Trials. Ammirando la Torre Eiffel o sfrecciando lungo la Grande muraglia cinese, i giocatori non resisteranno al brivido delle acrobazie incredibili ma anche degli errori spettacolari che li attenderanno.

For Honor: Marching Fire è il maggior aggiornamento di contenuti dal lancio del gioco e include la nuova fazione Wu Lin, una nuova modalità PvP 4v4 e contenuti PvE illimitati. L’aggiornamento sarà disponibile dal 16 ottobre 2018 e includerà anche quattro nuovi eroi Wu Lin, una nuova fazione ispirata alle antiche arti marziali cinesi. I quattro nuovi eroi includono Tiandi, Jiang Jun, Nuxia e Shaolin, fuggiti da una guerra civile nel lontano oriente che ha distrutto la loro terra dopo il grande cataclisma. Ognuno spinto dalle proprie motivazioni, che spaziano dalla vendetta alle tragedie personali, gli eroi Wu Lin offrono un nuovo set di armi e stili di combattimento, che andranno a portare maggiore versatilità sul campo di battaglia.

L’articolo Ubisoft sarà presente alla Milan Games Week 2018 con 5 anteprime giocabili proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Ubisoft sarà presente alla Milan Games Week 2018 con 5 anteprime giocabili