Archivi categoria: Steam

Auto Added by WPeMatico

Fall of Light: Darkest Edition su Steam con un update gratuito

Dopo essere già uscito su PS4, Xbox One e Switch, Fall of Light arriva su Pc tramite Steam con la Darkest Edition, comprendente un nuovo aggiornamento.

Fall of Light porta il giocatore in un mondo oscuro, in cui un vecchio guerriero conduce sua figlia verso gli ultimi residui di luce. Solo insieme, sono abbastanza forti da sconfiggere i nemici nati dall’ombra. La mancanza di luce, in combinazione con la grafica stilizzata, sottolinea l’atmosfera cupa del gioco. L’aggiornamento gratuito per tutti i possessori della versione Pc, comprende un nuovo dungeon,  trappole mortali, nemici e armi da collezionare. Una ricchezza di contenuti quindi, che in precedenza era esclusiva per le console.

Caratteristiche principali:

  • 20 diverse posizioni di battaglia
  • 10 classi di armi che coprono sia le armi a corto raggio che quelle a lungo raggio
  • nuovo personaggio da guidare e proteggere: Etere, il bambino Indaco
  • nuovi nemici e nuovo boss.

 

 

 

 

L’articolo Fall of Light: Darkest Edition su Steam con un update gratuito proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Fall of Light: Darkest Edition su Steam con un update gratuito

Flower debutta su Pc a 10 anni dal debutto

Dieci anni fa, ad inizio febbraio del 2009, debuttava su PS3 Flower. Un particolare titolo firmato da thatgamecompany che in precedenza aveva realizzato Flow, uscito nel 2006.

A distanza di 10 anni quasi esatti, Flower (che nel frattempo è arrivato anche su PS4) fa il suo esordio su Pc essendo stato pubblicato il 14 febbraio su Steam, GOG ed Epic Games. Questo grazie al publisher Annapurna Interactive.

In Flower i giocatori controllano il vento per spostare dei petali in vari paesaggi, accumulando più petali e usandoli per ripristinare delle zone morte. Durante lo sviluppo di Flower, thatgamecompany cercava di suscitare emozioni oltre l’eccitazione e la frustrazione fornendo anche “una fuga dallo stress e dalla solitudine”. Mentre la versione originale faceva affidamento sui controlli di movimento Sixaxis del controller originale PlayStation 3, che non è necessario uno per questa versione. La versione Pc è stata ottimizzata anche per la grafica 4K per coloro che dispongono di hardware compatibile.







CARATTERISTICHE

  • Comandi di gioco semplici: controllare il gioco è tanto facile quanto guidare il vento nella direzione desiderata.
  • Ambienti rigogliosi e interattivi: vaste praterie battute da una brezza leggera creano un ambiente lussureggiante e immersivo.
  • Coinvolgente ed emozionante: accessibile sia ai veterani che ai profani, questo titolo offre ai giocatori un’esperienza incredibilmente personale ed emotiva.

Ecco il trailer di lancio.

L’articolo Flower debutta su Pc a 10 anni dal debutto proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Flower debutta su Pc a 10 anni dal debutto

God Eater 3 è disponibile

God Eater 3 è disponibile da oggi su Pc e PS4 con la versione fisica per la console di casa Sony in arrivo il 15 febbraio, ovvero la settimana prossima. Lo rende noto Bandai Namco che ha pubblicato il trailer di lancio che vi proponiamo in questo post.

God Eater 3 permette di realizzare il proprio personaggio e di formare una squadra per combattere i giganteschi Aragami, delle potenti bestie che vagano per il mondo di gioco.

Gli appassionati possono scegliere di sfidare gli Aragami da soli con il supporto della CPU oppure di allearsi con altri 3 giocatori, divertendosi con le boss fight e sfruttando le tante armi selezionabili. God Eater 3, inoltre, introduce anche nuove missioni Assalto per 8 giocatori.

Vi lasciamo alla clip di lancio. Buona visione.

L’articolo God Eater 3 è disponibile proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di God Eater 3 è disponibile

Super Pixel Racers, disponibile ora

Super Pixel Racers, titolo arcade automobilistico, creato da 21c.Ducks Co., è disponibile ora per Pc, tramite piattaforma Steam.

Dotato di semplici e soddisfacenti meccanismi di drifting e nitro, questo titolo realizzato con grafica pixel-art, consente ai giocatori di gareggiare in numerose modalità, dal classico Rally a quella Takedown, sia in single-player sia in multiplayer splitscreen, sia online.

Il gioco consente inoltre, di personalizzare la propria esperienza di guida, acquistando nuove auto grazie alle vincite ottenute nelle varie gare. Con il progredire del gioco, si potrà scoprire quale auto si adatta meglio ai vari tracciati presenti.



Ecco alcune caratteristiche:

  • Rally Cross: gara classica contro altri 7 piloti.
  • Rally: l’obiettivo sarà raggiungere i checkpoint su un tracciato creato proceduralmente.
  • Takedown: modalità in cui i giocatori dovranno distruggere le altre macchine avversarie.
  • Caccia: i giocatori dovranno inseguire e distruggere il bersaglio.
  • Drift Show: possibilità di guadagnare punti con il drifting.
  • Tredici circuiti: dalle dune del deserto alle strade cittadine.
  • Più drifting, più nitro: la barra del nitro si riempie più velocemente, effettuando più drifting.
  • Danni ai veicoli ed esplosioni: le collisioni in gara causano danni visibili al tuo pixel racer. Una volta che un’auto prende troppi colpi, va in fiamme.

L’articolo Super Pixel Racers, disponibile ora proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Super Pixel Racers, disponibile ora

Helheim disponibile da oggi su Steam

Helheim, sviluppato da Not A Number e pubblicato da 34BigThings è ora disponibile per l’acquisto digitale su Steam. Questo frenetico action è il primo gioco di un piccolo e appassionato gruppo di nuovi sviluppatori, che ha visto la luce grazie alla collaborazione con l’editore italiano.

Ecco il trailer d’annuncio. Buona visione.

Federico Giorsetti, game designer di Not A Number ha cosi dichiarato:

Come primo gioco, Helheim è stato un vero e proprio progetto fatto con passione. Attraverso la guida di 34BigThings, abbiamo imparato come migliorare il gioco in diversi modi, cosi ha raggiunto un punto di qualità che non saremmo stati in grado di raggiungere in così poco tempo.

Valerio Di Donato, CEO di 34BigThings, ha sottolineato:

L’uscita di Helheim segna un momento molto importante nella storia di 34BigThings. Aiutare NotANumber a rilasciare il loro primo gioco è stato un vero piacere e con il loro supporto speriamo di aiutare la fiorente scena dello sviluppo del titolo in Italia, permettendoci di trasmettere la nostra esperienza ai nuovi studi.

L’articolo Helheim disponibile da oggi su Steam proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Helheim disponibile da oggi su Steam

Battlerite Royale, disponibile free to play dal 19 febbraio su Steam

Battlerite Royale, titolo MOBA/battle royale, dello sviluppatore indipendente Stunlock Studios, sarà disponibile free to play a partire dal 19 febbraio su Steam.

Peter Ilves, game director di Stunlock Studios, ha detto:

La nostra comunità ci ha sempre chiesto di rilasciare il gioco il prima possibile e adesso il lancio free-to-play di Battlerite Royale ha una data confermata. Grazie a tutti coloro che hanno partecipato alla beta e ci hanno dato il loro feedback. Il gioco verrà lanciato con un grande aggiornamento che include diverse sorprese da attendere.

Il gioco è un ibrido tra un MOBA d’azione e un battle royale basato sul picchiaduro arena Battlerite. Combattendo con un visuale dall’alto, il gioco offre una vasta gamma di campioni, ognuno con abilità e stili di gioco unici.

L’articolo Battlerite Royale, disponibile free to play dal 19 febbraio su Steam proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Battlerite Royale, disponibile free to play dal 19 febbraio su Steam

Warhammer Age of Sigmar: Champions in arrivo su Switch e Steam

Siglato l’accordo tra PlayFusion e Games Workshop per portare il gioco di carte da collezione Warhammer Age of Sigmar: Champions su Pc e Mac a febbraio e su Switch entro i primi mesi dell’anno.

Warhammer Age of Sigmar: Champions è un moderno gioco di carte da collezione che presenta esperienze di gameplay connesse tra di loro: mescolando le raccolte di carte fisiche e digitali, i gli appassionati possono scannerizzare le carte fisiche nella propria collezione per usarle sul campo di battaglia.

Mark Gerhard, CEO e cofondatore di PlayFusion, ha detto:

“Il team è assolutamente entusiasta dell’opportunità di portare Warhammer Champions ad un nuovo pubblico e su nuove piattaforme. La risposta per il gioco fisico e digitale è già stata incredibile e non vediamo l’ora di vederlo crescere ancora. Con l’uscita delle nostre carte Set 2 in Onslaught e un mucchio di nuove funzionalità che abbiamo pianificato, ci sarà sempre qualcosa di nuovo da provare. E ora, ci sarà una comunità molto più grande con cui giocare”.

I giocatori potranno duellare imparando prima l’arte della guerra nel robusto tutorial e successivamente in sfide contro l’intelligenza artificiale o altri giocatori in modalità casuale, campagne narrative e partite classificate.

L’articolo Warhammer Age of Sigmar: Champions in arrivo su Switch e Steam proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Warhammer Age of Sigmar: Champions in arrivo su Switch e Steam

Global Game Jam 2019 è scattata oggi con dei saldi speciali su Steam

Inizia oggi la Global Game Jam 2019, una maratona mondiale di 48 ore in cui si riuniscono migliaia di designer di giochi, professionisti e hobbisti.

Per festeggiare l’undicesima Global Game Jam, ci sarà uno sconto dell’85% su Steam per i titoli che hanno mosso i loro primi passi nelle passate edizioni della kermesse. Tra questi: iO, Surgeon Simulator, Lovers in a Dangerous Spacetime, Starwhal, Mushroom 11, A Normal Lost Phone, How do you do it?.

  • iO è un platform sulla fisica, basato su dimensioni e velocità. I giocatori devono diventare sempre più piccoli per risolvere alcuni rompicapi e raggiungere l’uscita il più rapidamente possibile per ottenere la medaglia d’oro.
  • Surgeon Simulator è una simulazione di operazioni chirurgiche, che unisce il black humor alla chirurgia. I giocatori impersoneranno il Dr. Burke, mentre esegue procedure su pazienti che includono nientemeno che Donald Trump.
  • Lovers in a Dangerous Spacetime esplora una galassia al neon mentre i giocatori manovrano le proprie corazzate in un’avventura co-op da 1 a 4 giocatori.
  • Starwhal è un gioco di combattimento spaziale multiplayer locale, lanciato dopo il suo debutto nel Global Game Jam nel 2014. I giocatori vivranno una battaglia epica e narvana nello spazio, piena d’azione e adrenalina.
  • Mushroom 11 è un anti-platformer pluripremiato in cui la distruzione è l’unico modo per muoversi. I giocatori modificano se stessi distruggendo le loro cellule e successivamente, attraversano un paesaggio devastato pieno di enigmi e mutazioni bizzarre.
  • A Normal Lost Phone è un gioco di fiction in cui verrà violata la privacy di una persona sconosciuta poiché il suo telefono è stato trovato dal giocatore.
  • How do you do it? mette i giocatori nei panni di una ragazza di 11 anni che, rimasta sola in casa, afferra le sue bambole e cerca di capire come funziona il sesso.

I giocatori possono visitare la pagina di Steam questo fine settimana. L’offerta termina domenica sera quando si concluderà la Global Game Jam 2019.

L’articolo Global Game Jam 2019 è scattata oggi con dei saldi speciali su Steam proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Global Game Jam 2019 è scattata oggi con dei saldi speciali su Steam

Pc Building Simulator, l’early access chiude il 29 gennaio

Pc Building Simulator lascerà la fase di accesso anticipato il 29 gennaio. The Irregular Corporation, editore e sviluppatore indipendente brittanico, sta apportando gli ultimi ritocchi per poter rilasciare la versione finale.

Il titolo è diventato una completa simulazione che permette ai giocatori di imparare a costruire il proprio personal computer.

La fase di accesso anticipato ha ricevuto aggiornamenti costanti sin da marzo dello scorso anno. Questi  hanno permesso a The Irregular Corporation di aggiungere una serie di nuove caratteristiche. Tra queste ricordiamo il raffreddamento a liquido personalizzato, la gestione dei cavi, l’overclocking, oltre 200 nuovi componenti su licenza. L’aggiunta di ulteriori componenti e nuovi aggiornamenti sono già pianificati per i prossimi mesi e il termine della fase di Accesso Anticipato non comporterà la fine di nuovi contenuti per Pc Building Simulator.

Dopo un ottimo periodo in accesso anticipato, dove abbiamo potuto contare su un incredibile supporto dalla nostra community, siamo davvero entusiasti di dare inizio a un nuovo capitolo della storia del nostro gioco, ora che le principali funzioni sono state completate. Una volta terminato il periodo di Accesso Anticipato, speriamo di condividere la gioia dell’assemblare un pc con il maggior numero di persone possibile.

Cosi ha dichiarato Stuart Morton, di The Irregular Corporation.

Pc Building Simulator consente ai giocatori di gestire il proprio laboratorio per riparazioni di computer e prendersi cura di tutto. Dalla semplice diagnosi o agli aggiornamenti di routine fino alla creazione di computer su misura. Grazie a un catalogo sempre in espansione, si potrà realizzare la propria configurazione nella modalità Free Build utilizzando componenti reali di case di produzione partner come AMD, ASUS, CORSAIR, EVGA, Fractal Design, GIGABYTE, MSI, NZXT e Razer e scoprire quanto sia performante utilizzando la simulazione di un software di benchmark come 3D Mark.

Il prezzo, prima del termine della fase early access il 29 gennaio, è di 19,99 euro.










L’articolo Pc Building Simulator, l’early access chiude il 29 gennaio proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Pc Building Simulator, l’early access chiude il 29 gennaio

Monster Energy Supercross – The official videogame 2, ecco il Championship Trailer

Per festeggiare la partenza del Monster Energy AMA Supercross Championship, Milestone ha pubblicato il Championship Trailer dedicato a Monster Energy Super Cross – The Official videogame 2.

Oltre al nuovo video di gameplay, la software house italiana ha annunciato l’apertura dei pre-order digitali e i bonus in game. Tutti i giocatori che effettueranno il pre-order riceveranno l’Outfit Starting pack, che include due completi ufficiali Thor con tuta, casco, occhiali e stivali.

Disponibile l’8 febbraio per PlayStation 4, Xbox One, Windows Pc/Steam e Switch, Monster Energy Supercross – The Official Videogame 2 permette ai giocatori di mettersi nei panni di un campione di Supercross e immergersi nell’eccitante vita di un atleta professionista nel campionato motociclistico off-road più competitivo di sempre. Il nuovo titolo mette i giocatori al centro del gioco con una modalità Carriera rinnovata, un track editor migliorato, compound di allenamento aggiuntivi e giocabilità migliorata.

Spazio ora alla clip ed a qualche immagine. Buona visione.









L’articolo Monster Energy Supercross – The official videogame 2, ecco il Championship Trailer proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Monster Energy Supercross – The official videogame 2, ecco il Championship Trailer

Pang Adventures è disponibile su Switch

Pang Adventures fa il suo debutto odierno su Switch. Lo rende noto DotEmu, software house famosa per la sua attenzione al rifacimento di titoli retro.

La versione per la console Nintendo è disponibile sull’eShop al prezzo di 9,99 euro. Nel gioco, come molti sapranno, si seguiranno le avventure di due fratelli in una missione globale per salvare il mondo da un’invasione aliena. I giocatori si troveranno di fronte pericolosi alieni in diverse località iconiche attorno il mondo come l’Antartico, la Death Valley, Bora Bora ed altri scenari da esplorare e liberare dalla minaccia.

Pang Adventures affronteranno oltre 100 livelli usando diverse nuove armi e gadget per avere la meglio sui nemici.

Il titolo offre anche tre modalità per condividere le proprie avventure e salvare il mondo assieme. Facile imparare la meccanica di gioco che riprende il classico di inizio anni ’90 che è adattato ai Joycon ed alla modalità portabile che permette di giocare a Pang Adventures ovunque si sia. La versione Switch si va ad aggiungere alle edizioni per Steam e PS4. Qui, la nostra recensione sulla versione per console console.

 

L’articolo Pang Adventures è disponibile su Switch proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Pang Adventures è disponibile su Switch

Steam, i saldi invernali si chiudono stasera

Oggi è l’ultimo giorno dei saldi invernali di Steam. L’iniziativa, che da diversi anni ormai è un appuntamento classico per gli utenti Pc, si chiuderà alle 19. Mancano quindi poche ore allo scadere.

Migliaia i titoli in saldo per cui vale la pena fare quantomeno un pensierino. Voi ne avete approfittato?

L’articolo Steam, i saldi invernali si chiudono stasera proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Steam, i saldi invernali si chiudono stasera

I titoli più giocati su Steam nel 2018

È ormai tempo di bilanci. Il 2018 volge al termine e Valve ha pubblicato la lista dei titoli più giocati su Steam. Il calcolo conteggia il numero di utenti in contemporanea suddivisi in fasce da 100.000 giocatori, 50.000, 25.000 e 15.000.

Nella fascia più popolare troviamo, tra gli altri, Rainbow Six: Siege, PUBG, Monster Hunter: World, e  l’eccellente Path of Exile mentre nella seconda fascia ci sono Kingdom Come: Deliverance, Assassin’s Creed Odyssey, Far Cry 5 e Subnautica. Da notare la presenza degli ultimi due capitoli principali della serie Civilization (5 e 6)  che resistono nonché No Man’s Sky.

PIÙ DI 100.000 GIOCATORI SIMULTANEI

  • Counter Strike: GO Danger Zone
  • Rainbow Six: Siege
  • Team Fortress 2
  • Path of Exile
  • Warframe
  • Monster Hunter: World
  • DOTA 2
  • Realm Royale
  • Grand Theft Auto V
  • PUBG

PIÙ DI 50.000 GIOCATORI SIMULTANEI

  • Rust
  • Stellaris
  • Ring of Elysium
  • Football Manager 2019
  • Assassin’s Creed Odyssey
  • Football Manager 2018
  • Atlas
  • Warhammer Vermintide 2
  • Sid Meier’s Civilization V
  • Far Cry 5
  • Stardew Valley
  • SCUM
  • Dead by Daylight
  • The Scroll of Taiwu
  • Artifact
  • Payday 2
  • Sid Meier’s Civilization VI
  • No Man’s Sky
  • Jurassic World Evolution
  • ARK: Survival Evolved
  • Kingdom Come: Deliverance
  • Garry’s Mod
  • Subnautica
  • Rocket League
  • Farming Simulator 19

PIU’ DI 25.000 GIOCATORI SIMULTANEI

  • Conan Exile
  • Left 4 Dead 2
  • The Witcher 3
  • The Forest
  • Terraria
  • Slay the Spire
  • Fallout 4
  • Cities Skylines
  • Europa Universalis 4
  • Final Fantasy XV.

E molti altri.

questo indirizzo la lista completa con tutte le fasce.

L’articolo I titoli più giocati su Steam nel 2018 proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di I titoli più giocati su Steam nel 2018

MINImax Tinyverse disponibile su Steam in early access

MINImax Tinyverse, il titolo free-to-play sviluppato dallo studio indipendente O’ol Blue, è disponibile da oggi su Steam in early access. Il rilascio del titolo di strategia in tempo reale (Rts) è accompagnato da un pacchetto che include i due reami.
Questo dlc consente di rimuovere tutti i blocchi dei reami e fornisce inoltre, la valuta di gioco necessaria per sbloccare i personaggi bloccati su entrambi i reami.

Kim Nam Seok, CEO e produttore esecutivo di O’ol Blue, ha sottolineato:

Volevamo creare una versione competitiva del gameplay PvP di Lemmings quando abbiamo iniziato a creare MINImax Tinyverse. Anche Warcraft 3 ci ha aiutato a cristallizzare alcune meccaniche di gioco, e siamo stati ispirati dalla semplicità del gameplay come quella di Clash of Clans.

MINImax Tinyverse è un free-to-play in 3d e in tempo reale in cui il giocatore, a capo del proprio regno, deve tentare di conquistare le torri di quello rivale. Bisogna quindi, controllare tutta la mappa, evocare miracoli e condurre la propria squadra alla vittoria. Prima di entrare in battaglia, si può selezionare uno specialista tra un totale di 4 combattenti, riunire truppe con 11 diverse opzioni e scegliere fino a 6 miracoli diversi da un totale di 22.

Ecco il video con il gameplay. Buona visione.

CARATTERISTICHE

  • Battaglie strategiche 1v1 a ritmo frenetico.
  • Personaggi affascinanti, come Ortto, Aidel, Kaya, Nia e tanti altri
  • Abilità dei campioni utili per attaccare i nemici o proteggere gli alleati.
  • Telecamera libera, utile per poter vedere i propri campioni in azione.
  • 11 diversi soldati da selezionare e combinare per creare il miglior esercito.
  • 24 miracoli per garantire la vittoria per il proprio.

Giuseppe Stecchi

L’articolo MINImax Tinyverse disponibile su Steam in early access proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di MINImax Tinyverse disponibile su Steam in early access

‘90s Football Stars, Anteprima

Da sempre il calcio ha raccontato storie, fatto vivere partite leggendarie e sfornato campioni che sono rimasti nell’immaginario collettivo, idoli delle folle. Non sono rari i dibattiti su quale decennio sia stato il più spettacolare. Ed ognuno di noi, figlio dei propri tempi, ha detto la sua.

Per chi vi scrive, il periodo più interessante è stato senza dubbio tra la fine degli anni ’70 e la prima metà degli anni ’90. Ma è chiaro che, come qualsiasi parere – anche se espresso al meglio – questo sia opinabile. Ad ogni modo, un piccolo team indie argentino chiamato Purple Tree, ha realizzato un gioco calcistico che si ispira alle stelle (e non solo) degli anni Novanta. Si chiama ’90s Football Stars ed è distribuito dall’etichetta indipendente polacca Klabater che ha pubblicato pochi giorni fa il titolo su Steam in early access. Il gioco, lo ricordiamo, è stato annunciato ad inizio dello scorso giugno  a pochi giorni dall’inizio dei Mondiali di Russia vinti poi, per la cronaca, dalla Francia.

Noi vi parleremo delle nostre prime impressioni, joypad alla mano (e palla al piede) di questo titolo che omaggia quel periodo ma anche alcuni arcade dell’epoca. Non è un retrogame ma è un prodotto che li osanna. Il primo impatto è divertente ma al tempo stesso abbiamo notato come il prodotto sia ancora grezzo. Ma bando alle ciance ed ecco cosa ne pensiamo.

Buona lettura.

QUELL’ATMOSFERA GIA’ VISTA, QUANDO ERAVAMO ADOLESCENTI

‘90s Football Stars vanta fin da subito un impatto interessante ed in grado di far rievocare i tempi che vuole riportare in auge. Caricato il gioco, si ha la sensazione di tornare indietro ad i primi anni ’90 e quindi prendere la macchina del tempo per piombare nel 1992. Anche quell’anno (come questo 2018 che sta per salutarci) per la nostra Nazionale fu funesto: mancammo la qualificazione agli Europei di quell’anno che a sorpresa vennero vinti dalla Danimarca di Laudrup e soci.

Ma generalmente quel periodo è florido di stelle che ‘90s Football Stars omaggia in ogni modo possibile ed immaginabile. Sono (ancora) gli anni di Gullit, Valderrama, Maradona (ovviamente) e di altre stelle di prima grandezza. Della grande Danimarca, dell’esplosione della Colombia, del ritorno del Brasile e delle alterne vicende di Italia (che però in questi anni ’90 ai mondiali uscì solo ai rigori perdendo un titolo contro il Brasile) e di tante altre nazionali.

La grafica, di cui parleremo a breve, omaggia parecchio quel periodo con una palette di colori accesa e degli effetti distorsione che ricordano le vecchie VHS. Nondimeno troviamo riferimenti ad alcuni titoli del passato, tra questi ci viene in mente Football Champ (soprattutto per il gameplay).

CONTENUTI IN DIVENIRE, ROAD MAP IN OTTO TAPPE

Questa prima versione del gioco in early access ci permette di giocare amichevoli, una coppa internazionale e partite classificate. Si seleziona la modalità desiderata e la nazionale desiderata. Al momento sono 32 le squadre presenti e manca l’Italia ma il gioco avrà anche i nostri Azzurri nonché altre selezioni.

La coppa internazionale è simile alla Coppa del Mondo: si giocano tre partite del girone ad eliminazione e poi partite ad eliminazione diretta dagli ottavi di finale a seguire.

Gli sviluppatori ed il publisher, però, stanno lavorando sodo sui contenuti e sul gameplay. La settimana prossima uscirà il primo aggiornamento che includerà l’aggiustamento di bug ed a di giocabilità nonché l’arrivo di cinque squadre nuove tra cui l’Italia. Il secondo update includerà altre cinque nazionali nonché i consueti aggiustamenti al gameplay ed il fix dei bug. Poi arriveranno anche ulteriori contenuti come divise speciali, palloni. Verso le ultime tappe dell’early access, sono previste anche l’aggiunta della modalità Capitano (Captain mode) e la beta della modalità Online.

La modalità Capitano permette di selezionare il proprio calciatore preferito e di fargli fare una carriera in tutto e per tutto. Siamo molto curiosi, oggettivamente.

GAMEPLAY MOLTO ARCADE






Il gameplay è senza dubbio uno dei tratti distintivi di ‘90s Football Stars. Gli sviluppatori hanno puntato senza dubbio ad un approccio arcade estremo. In primis si gioca sette contro sette e non in undici contro undici. Questo varia già molto la giocabilità. Inoltre non ci sono falli in mezzo al campo, né fuorigioco. La scivolata scorretta è sanzionata solo in area di rigore. L’arbitro, infatti, fischierà il penalty e si tirerà dagli 11 metri cambiando anche visuale.

I comandi sono intuitivi mentre al tiro, cross ed ai passaggi si aggiunge lo scatto. Quando si è in difesa si possono effettuare scivolate (occhio, però, a non farle nella propria area), ma anche spingere clamorosamente l’avversario. Sembra un po’ – ne avevamo parlato in precedenza – Football Champ anche se li i falli erano più brutali ed erano contemplati anche i calci di punizione.

Ma non finisce qui. L’enfasi arcade è data anche da alcuni bonus che si attivano durante la partita. Parliamo della Super Speed che per qualche secondo concede uno sprint illimitato a tutti i nostri giocatori, del Super Tackle e Power Up. Proprio a tal proposito, se il distacco tra le due squadre è almeno di tre reti, si attiva la “Double Goal Mode”, ovvero la prossima segnatura varrà due reti e quindi è possibile trovarsi – se la squadra in svantaggio riesce a concretizzare – improvvisamente sul 3-2 anziché sul 3-1 o andare addirittura sul 5-0. È probabile che vengano aggiunte altre modifiche al gameplay.





I ritmi sono molto veloci mentre i passaggi non sono molto precisi al momento. Se da un lato può essere un vantaggio, dall’altro diventa complicato fare belle azioni manovrate. Inoltre auspichiamo una maggior precisione nei tiri: troppo sovente non si ha la cognizione di dove si sia indirizzato il pallone. È vero che, però, si tratta di una prima build e che è comunque un gioco arcade. Da aggiustare l’intelligenza artificiale degli avversari e soprattutto dei portieri (anche il nostro) che vengono battuti sovente da colpi di testa da fuori area con palla rimbalzante…

Ad ogni modo il titolo è divertente fin da ora e con le dovute limature sarà in grado di offrire molto di più. A tratti sembra di giocare a Virtua Striker di SEGA dei primi anni 2000. Il motivo è semplice da spiegare: l’impatto col pallone è simile.

VHS, COLORI ACCESI, LOOK RIVEDIBILI… BEN TORNATI NEGLI ANNI ‘90

Dal punto di vista grafico, il lavoro di Purple Tree è già interessante e sicuramente caratteristico. Già dai menu si evince lo stile che ci riporta ai raggianti (e magari ruggenti) anni ’90. Sia lo stile delle linee nonché i colori sgargianti e la possibilità di usufruire di un filtro VHS che sporca ulteriormente l’immagine ad hoc sbavandola come se fosse una registrazione datata, fanno molto anni ’90.

In campo usufruiamo di una visuale da destra verso sinistra a tre quarti simile a quelle degli arcade dell’epoca: Football Champ, Tecmo World Cup 90, e così via. I calciatori sono ben stilizzati con modelli 3d che sembrano utilizzare il cell shading. Troviamo alcuni effetti extra gradevoli come la nuvoletta di polvere quando si effettua lo scatto, pioggia e neve ben implementate anche se non influiscono sul gameplay. Buonissime anche le ombre e le animazioni.




Tante le caricature dei manager e delle stelle di quel tempo. Riconoscibili Diego Armando Maradona e molti suoi colleghi, tutti con i nomi storpiati.

Di impatto e di ottimo livello il sonoro. Gli effetti sonori ambientali sono buoni, ma i brani della colonna sonora sono ottimi ed orecchiabili. Ci sono davvero piaciuti.

COMMENTO FINALE

’90 Football Stars si presenta con una prima versione in accesso anticipato su Steam di discreta fattura. Il gameplay è senza dubbio migliorabile ma pur se grezzo riesce a divertire a sprazzi. Gli sviluppatori, però, dovranno lavorare molto sugli aggiustamenti sull’intelligenza artificiale che deve sicuramente essere potenziata. I portieri sono capaci di miracoli clamorosi ma anche di pericolosissimi cali di zucchero ingiustificato.

Può passare qualche errore di piazzamento (non diciamo di eliminarli del tutto, ma almeno di limarli lievemente) ma subire gol col pallone che rimbalza dopo un colpo di testa da più di 20 metri no. Auspichiamo una miglior precisione nei passaggi ed anche nei tiri: almeno sette volte su dieci si ha la sensazione di tirare a casaccio.

Per il resto siamo curiosi sugli aggiornamenti futuri e nutriamo speranze per un gameplay migliorato e per la modalità Capitano (Captain mode). Sicuramente un gioco da tenere d’occhio se si vuole riassaporare il gusto degli anni ’90. Si tratta, ad ogni modo di un titolo che sicuramente non può essere paragonato né a Fifa, né a PES ma che può far rivivere momenti allegri grazie anche ad un gameplay divertente e – si spera – più maturo.

L’articolo ‘90s Football Stars, Anteprima proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di ‘90s Football Stars, Anteprima