Archivi categoria: Quake Champions

Auto Added by WPeMatico

Quake Champions, tutte le novità dell’aggiornamento di dicembre

Tante novità importanti rinnoveranno questo mese Quake Champions. L’aggiornamento di dicembre, infatti, cambierà il modo di progredire e di ottenere ricompense esclusive, un nuovo sistema per ottenere equipaggiamento ed introdurrà l’attesa modalità Conquista la bandiera, una nuova mappa e molte altre modifiche. Bethesda ha diffuso i dettagli sull’aggiornamento all’fps competitivo per Pc sviluppato da id Software.

BATTLE PASS

La community ha chiesto modifiche a progressione e ricompense… e l’aggiornamento di dicembre soddisfa questi desideri.

I giocatori troveranno un sistema completamente nuovo per salire di livello e ottenere ricompense gratis e premium, con nuovi elementi estetici e un percorso chiaro per capire cosa ottenere e quando. Il nuovo sistema fornisce ai giocatori un percorso gratuito per le ricompense e un opzionale Battle Pass premium che sblocca ulteriori oggetti esclusivi.

Dettagli:

  • Più si gioca, più ricompense si ottengono. Fraggate con gli amici, salite di livello e guadagnate un ricco bottino!
  • Sia i giocatori free che quelli con Battle Pass otterranno skin, shader, oggetti estetica, icone, emblemi, valuta di gioco e bottino. I giocatori con Battle Passi riceveranno un maggior numero di ricompense, e la maggior parte degli oggetti sarà completamente nuova.
  • Ogni stagione offre una classifica di 100 posizioni ricca di ricompense.
  • I giocatori con Battle Pass riceveranno subito un bonus aggiuntivo.
  • Le sfide giornaliere e settimanali saranno incluse in entrambe le varianti (gratis e Battle Pass), ma il Battle Pass offrirà ulteriori bonus per le sfide settimanali con crediti e ricompense extra.

Il Battle Pass di Quake Champions sarà disponibile al prezzo di 1.000 platino. L’introduzione del Battle Pass comporterà una revisione dell’economia di gioco, rimuovendo zaini e bauli, consolidando le valute e altro ancora. Ulteriori informazioni qui, sul sito ufficiale.

PROGRESSIONE DEI CAMPIONI

Oltre alla progressione del season pass, i giocatori potranno far salire di livello campioni specifici completando una serie di sfide. Completare le sfide settimanali e salire di livello nel season pass permette di ottenere frammenti, una valuta che può essere spesa per sbloccare oggetti unici per ogni campione. Questo sistema permetterà ai giocatori di ricevere più ricompense e, soprattutto, di scegliere a quale campione assegnarle.

CONQUISTA LA BANDIERA E NUOVA MAPPA CLB

La modalità Conquista la bandiera è tornata! Su richiesta della community, abbiamo deciso di introdurre una modalità classica di Quake, intensa e frenetica. La nuova mappa Citadel, specifica per la modalità CLB, è perfetta per familiarizzare con la nuova modalità. I fan più attenti noteranno che Citadel trae ispirazione dalla mappa “Stone Keep” di Quake Live. Organizza la tua squadra e usa ogni mezzo necessario per proteggere la tua bandiera.

L’articolo Quake Champions, tutte le novità dell’aggiornamento di dicembre proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Quake Champions, tutte le novità dell’aggiornamento di dicembre

Quake Champions, un milione di partite al Portale Vacuo

L’evento speciale Portale Vacuo di Quake Champions è stato un successo.  I giocatori hanno fatto più di un milione di partite da quando è iniziato il tutto, ovvero due settimane e mezzo fa per festeggiare l’introduzione di questa nuova modalità a squadre.

Bethesda premia così tutta la community dell’fps competitivo. Il nuovo campione Athena è stato sbloccato per tutti gratuitamente, anche per chi non possiede il Pacchetto Campioni.

E chi è già in possesso di Athena non deve temere: a loro viene assegnata la rarissima skin mimetica della storia del personaggio, ovviamente gratis.

Nelle prime fasi dell’evento Portale Vacuo Bethesda ha assegnato la skin tentacolare per tutte le armi iniziali come premio per l’accesso; la mitragliatrice pesante Annientatrice per il completamento di 100.000 partite; e la skin della storia di Scalebearer per il completamento di 500.000 partite.

COS’È LA MODALITÀ PORTALE VACUO?

Questa recente modalità di Quake Champions a obiettivi vede scontrarsi due squadre di quattro giocatori in un’intensa competizione di attacco e difesa. I giocatori entrano con tutte le armi, salute e corazza al massimo. Mentre una squadra attacca per chiudere il Portale Vacuo, l’altra squadra deve difenderlo. Senza possibilità di rientro, abilità e strategia sono cruciali per conquistare il round,

Quake Champions è ora disponibile gratuitamente in accesso anticipato tramite Bethesda.net e su Steam. Il pacchetto speciale Scalebearer, che comprende una statuetta del signore della guerra galattico, un’esclusiva skin Oni per Scalebearer e altre ricompense di gioco, si può prenotare anche presso GameStop.

L’articolo Quake Champions, un milione di partite al Portale Vacuo proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Quake Champions, un milione di partite al Portale Vacuo

Quake Champions, ecco l’evento Portale Vacuo

Bethesda ha diramato un comunicato con diverse novità sullo shooter multiplayer Quake Champions. Il titolo entrerà ufficialmente nella stagione autunnale grazie ad un nuovo aggiornamento che porterà con sé diverse novità.



L’evento Portale Vacuo, per cominciare, consiste in una nuova, omonima modalità di attacco e difesa, in cui due squadre si contendono un tunnel spazio-temporale capace di evocare abomini ancestrali. Ogni giocatore entra in gioco con tutte le armi, con l’armatura e la salute al massimo, ma con una sola, preziosa vita. I difensori, seguaci della divinità antica, stanno cercando di aprire il Portale Vacuo. Gli attaccanti devono invece tentare di chiuderlo.

Tutti i giocatori che prenderanno parte all’evento dal primo giorno riceveranno subito un nuovo shader a tema tentacolare per tutte le armi. Le tappe successive dell’evento prevedono la skin della mitragliatrice pesante di Quake 4, lo sblocco della skin della storia di Ranger o Scalebearer e, infine, lo sblocco del nuovo campione Athena.

Sì, perché un’altra novità sostanziale di tale corposa patch è l’uscita di un campione inedito, già annunciato in precedenza. Athena, questo il suo nome, è dotata di un rampino come abilità attiva, diventando così capace di spostarsi immediatamente verso la zona bersaglio e oscillare eseguendo manovre impressionanti. La sua modalità passiva è invece Salto rampante, grazie alla quale può raggiungere luoghi elevati usando la rampa superiore come piattaforma di lancio.

Infine, la patch prevede anche degli aggiornamenti alla modalità arcade, ritocchi al motore grafico, un bugfix per il problema degli input fantasma e tanto altro. Di sotto pubblichiamo un video dedicato all’evento Portale Vacuo.

L’articolo Quake Champions, ecco l’evento Portale Vacuo proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Quake Champions, ecco l’evento Portale Vacuo

Quake Champions diventa free-to-play

Il futuro di Quake Champions è gratis. Ed è già arrivato: la versione gratuita dell’fps competitivo è disponibile da ora, in via permanente, dal programma di avvio di Bethesda e su Steam.

Per festeggiare l’uscita e il QuakeCon, i giocatori che effettueranno l’accesso entro il 12 agosto (domenica) riceveranno una skin arancione QuakeCon in edizione limitata per la mitragliatrice pesante.






Il titolo, resta in accesso anticipato ma i nuovi appassionati godranno di un’esperienza costantemente aggiornata con nuovi contenuti, miglioramenti ed eventi pianificati per il futuro. Un recente aggiornamento ha aggiunto il nuovo campione Death Knight, nuovi modi di giocare con i bot e la roadmap dei prossimi aggiornamenti, che prevedono l’aggiunta di altri campioni, modalità, migliorie grafiche e altro ancora.

Tim Willits, direttore dello studio di id Software ha detto:

“Oltre un milione di giocatori ha partecipato al nostro test free-to-play dell’E3 di Quake Champions. Il feedback ricevuto dalla nostra community ci ha aiutati nel giungere fino all’uscita della nostra versione gratuita per tutti. Quake Champions offre le dinamiche di gioco intense e tecniche che appassionano milioni di fan da decenni, arricchite da nuove ed emozionanti aggiunte, offrendo gratuitamente il tutto. Per l’uscita della versione gratuita di Quake Champions non c’è occasione migliore del QuakeCon, un raduno di migliaia dei fan più appassionati accompagnato da un importante torneo di eSport con alcuni dei migliori giocatori di FPS al mondo”.

Ecco il trailer

 

QUAKE CHAMPIONS FREE-TO-PLAY. DISPONIBILE PER L’ACQUISTO IL PACCHETTO CAMPIONI

La versione free-to-play di Quake Champions comprende due campioni, Ranger e Scalebearer. È possibile acquistare altri campioni o ottenerli con le ricompense di gioco.

Gli utenti che giocano gratuitamente possono passare in qualsiasi momento al Pacchetto Campioni, un pacchetto speciale che include i 14 campioni attuali, tutti quelli che verranno aggiunti in futuro e ricompense di gioco aggiuntive. Il Pacchetto Campioni è attualmente in vendita a 39,99 euro.

CONTENUTI RECENTI E AGGIORNAMENTI IN EVIDENZA, TRA CUI IL NUOVO CAMPIONE DEATH KNIGHT

La scorsa settimana, Quake Champions ha ricevuto un importante aggiornamento che include miglioramenti e ottimizzazioni, tra cui:

  • Nuovo campione – Death Knight: Death Knight, ben noto agli appassionati del primo Quake, è tornato per portare i suoi temibili poteri incendiari nelle arene.
  • Abilità attiva – Attacco infuocato: brandendo la sua imponente spada, Death Knight scaglia un ventaglio di tre palle di fuoco che inceneriscono il terreno e i nemici sul loro percorso. Premendo il comando dell’abilità una seconda volta, le due palle di fuoco esterne convergono al centro per infliggere danni concentrati.
  • Abilità passive: le due abilità passive del Death Knight sono legate alla sua affinità con la fiamma. Pelle forgiata lo rende immune ai danni da fuoco e lo protegge da altri Death Knight, mentre Carbonizzare avvolge il suo guanto di fiamme, infliggendo danni da fuoco continui agli avversari colpiti dai suoi attacchi in mischia.
  • Nuova colonna sonora: come se fraggare fino a non sentirsi più le dita non fosse abbastanza, Quake Champions offre ora una nuova colonna sonora incalzante che vivacizza ulteriormente anche le partite più tese.
  • Gioco e allenamento contro i bot in partite personalizzate: oltre all’introduzione di un comportamento e una rilevazione dei colpi migliorati, ora i giocatori possono confrontarsi con questi esseri artificiali (ma non stupidi). Da oggi, è possibile impostare i parametri di ogni singolo bot. Tra bilanciamento delle partite con IA di abilità variabile e sfide al limite dell’impossibile grazie all’impostazione Incubo, i bot aiuteranno a migliorare in fretta.
  • Nuova modalità – Deathmatch a squadre contro i bot: Ora è possibile giocare contro i bot non solo nelle modalità di gioco personalizzate. Deathmatch a squadre contro i bot mette di fronte quattro giocatori umani e quattro avversari controllati dall’IA, permettendo di abituarsi a collaborare, collaudare strategie e migliorare nelle azioni di squadra.

LA ROADMAP

Ultimamente, id Software ha anche svelato il futuro di Quake Champions, quindi i giocatori della versione gratuita possono già farsi un’idea di cosa potranno aspettarsi nei prossimi mesi. Oltre alla costante rifinitura delle prestazioni e ai miglioramenti mensili, il team sta preparando:

  • Tre nuovi campioni
  • Quattro nuove modalità, tra cui il ritorno di Conquista la bandiera (CTF) e la nuova modalità Portale Vacuo
  • Sistema di progressi del giocatore e ricompense migliorati
  • Nuove armi, skin, elementi grafici e altro
  • Tanti miglioramenti al matchmaking e al gioco con i bot.

L’articolo Quake Champions diventa free-to-play proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Quake Champions diventa free-to-play

Quake Champions diventa un free-to-play

La notizia del giorno arriva dal QuakeCon 2018 con Bethesda e l’annuncio che Quake Champions a partire da oggi e in via definitiva è un free-to-play. Il gioco può essere scaricato via Steam o il client Bethesda. Di seguito scoprire i nuovi dettagli. Quake Champions resta in accesso anticipato, ma i nuovi giocatori godranno di un’esperienza […]

L’articolo Quake Champions diventa un free-to-play proviene da Havoc Point.

Al QuakeCon 2018 si terranno due tornei per Quake Champions e The Elder Scrolls Legends

Manca una settimana all’atteso QuakeCon 2018, e Bethesda ha voluto farci sapere che nel corso della kermesse potremo vedere in azione a livello agonistico sia Quake Champions che The Elder Scrolls: Legends grazie a due tornei dedicati particolarmente importanti per la scena sportiva di entrambi i titoli.

Per quanto riguarda TESL, la Masters Series di giovedì 9 e venerdì 10 vedrà sfidarsi i 16 migliori giocatori del mondo, con un montepremi che arriva fino a 50.000 dollari. La finalissima avrà luogo venerdì 10 agosto alle 17:15 ora italiana. I fan presenti al QuakeCon possono seguire la gara nell’arena eSport, mentre tutti gli altri possono seguirla online al canale Twitch apposito.

Parlando invece di Quake Champions, Il torneo di quest’anno riunirà alcuni tra i giocatori professionisti migliori del mondo, inclusi Rapha e DaHanG di Team Liquid, per fare squadra e affrontarsi nel deathmatch 2 contro 2 per un montepremi di 175.000 dollari. La gara inizia venerdì 10 agosto, mentre le finali si terranno sabato sera. I giocatori delle prime otto squadre 2 contro 2 si affronteranno in solitaria contro alleati e nemici in un duello 1 contro 1, in cui il vincitore assoluto si porterà a casa gloria e fortuna, nella misura di altri 25.000 dollari. Questa intensa competizione tra duellanti inizierà sabato 12 agosto, e sarà disponibile in diretta presso l’arena eSport del QuakeCon oppure, di nuovo, su Twitch.


L’articolo Al QuakeCon 2018 si terranno due tornei per Quake Champions e The Elder Scrolls Legends proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Al QuakeCon 2018 si terranno due tornei per Quake Champions e The Elder Scrolls Legends

Quake Champions, nuova arena The Molten Falls disponibile

Quake Champions continua ad aggiornarsi. Dopo l’annuncio della prova gratuita durante l’E3, ecco che Bethesda ed id Software fanno una panoramica su The Molten Falls e sulle funzionalità che l’accompagneranno al lancio.


AGGIORNAMENTI

  • THE MOLTEN FALLS – Un’altra zona della Terra del Sogno si manifesta grazie a The Molten Falls. Nuova mappa di Goroth dalla Dimensione dei Condannati, questa arena infernale ha un’ambientazione che si sviluppa in verticale. Vie molto ampie attendono di essere battute dagli intrepidi cacciatori, fornendo ottime linee di tiro per colpire e scappare. L’arena è attualmente disponibile in modalità classificata e non classificata, a eccezione della modalità Sacrificio.
  • TOKEN DI CAMBIO DEL NOME – Per chi vuole lasciarsi il passato alle spalle e ricominciare con una nuova identità. Acquistabile nel negozio di Quake, un token è valido per un singolo cambio di nome.
  • MIGLIORAMENTI CONTINUI – Come sempre, il team di sviluppo è sempre sul pezzo con una serie di miglioramenti generali. Tra gli altri, bilanciamento dei campioni, interfaccia utente rifinita, problemi risolti e modifiche all’uso delle armi.

L’articolo Quake Champions, nuova arena The Molten Falls disponibile proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Quake Champions, nuova arena The Molten Falls disponibile

Quake Champions presentato un nuovo campione ed altre novità

Dal Pax East, Bethesda ha presentato nuovi dettagli sull’aggiornamento di aprile per Quake Champions. Questo include anche il ritorno di uno dei combattenti più famosi della serie, Strogg. Nondimeno ci sarà anche una nuova mappa di Cthala ed è stato annunciato il calendario degli eventi eSport per il 2018.

Intanto c’è il trailer in stile “fumetto” dedicato alle origini di Strogg e Peeker. Eccolo:

 

NUOVI CONTENUTI IN ARRIVO AD APRILE

A fine mese, l’aggiornamento di Quake Champions introdurrà nuovi contenuti insieme a tanti miglioramenti in termini di meccaniche di gioco. I nuovi contenuti annunciati al PAX East includono:

  • Nuovo campione – Strogg: Per metà metallo e per metà carne putrida, ma pronto al 100% a distruggere, il nemico simbolo di Quake II e Quake 4 torna a combattere per fuggire dalla Terra del Sogno e ristabilire il contatto con il suo spietato leader Makron. I giocatori potranno anche controllare l’assistente di Strogg, Peeker, un drone autonomo che spara potenti esplosivi. I nemici uccisi si trasformano in una poltiglia chiamata “stroyent” che fornisce 25 punti salute, ma dovrai essere veloce… poiché altri campioni Strogg potrebbero rubare il tuo stroyent.
  • Nuova mappa – Awoken: I giocatori combatteranno in un labirinto di rovine tropicali nella nuova mappa di questo mese, Awoken. Questa arena contorta è disponibile in modalità Deathmatch, Deathmatch a squadre, Duello, 2 contro 2 e Instagib. Non abbassare mai la guardia, se vuoi sopravvivere in questa mappa.




PROGRAMMA ESPORT 2018

Quest’anno, Quake Champions organizzerà due tornei minori e due tornei maggiori dedicati ai giocatori professionisti, oltre ad alcuni eventi online collaterali. Il primo torneo si terrà nell’ambito del Dreamhack Tours a maggio con un montepremi di 50,000 dollari. Per la prima volta nella storia di Quake, non ci saranno qualificazioni preliminari. Tutti i giocatori potranno iscriversi all’evento e gareggiare per il titolo. Le iscrizioni al Dreamhack Tours sono già aperte. Qui, invece, le informazioni sulla kermesse.

Ulteriori eventi nel 2018 includono gli importanti QuakeCon Open al QuakeCon 2018 di agosto, un evento minore per la PGL a ottobre e il grande evento conclusivo, il Quake Champions Invitational, che avrà luogo nell’ambito del Dreamhack Winter a dicembre. Inoltre, la Collegiate Star League inizia per Quake Champions a giugno, con ulteriori tornei online settimanali e mensili ricchi di premi per ESL Go4 League, BattleFy e Quake Champions Open League.

L’articolo Quake Champions presentato un nuovo campione ed altre novità sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Quake Champions presentato un nuovo campione ed altre novità

Quake Champions, l’aggiornamento di marzo porta tante novità

L’aggiornamento di marzo per Quake Champions porta tantissime novità. Bethesda le ha presentate poco fa.

Segnaliamo la presenza della storica modalità Instagib, tanto amata dai caotici maestri di Quake di tutto il mondo. I più competitivi possono scalare le classifiche insieme a un amico con la nuova modalità classificata 2v2, e perfino il campione più duro e puro avrà l’opportunità di sfoggiare tinte pastello e orecchie da coniglietto con i nuovi oggetti estetica Primavera. Infine, per i più nostalgici, da oggi è possibile tornare agli scarni fasti del passato affrontando le partite personalizzate con le abilità disattivate.

Da domani, inoltre, sarà possibile scontrarsi con i migliori giocatori del mondo spendendo meno: al prezzo di 4,99 euro, il pacchetto Scalebearer è disponibile su Bethesda.net e Steam a partire dalle 18.

Ecco il trailer di presentazione.

 

DETTAGLI SUL PACCHETTO SCALEBEARER:

Questo offre accesso anticipato immediato con due campioni iniziali, oggetti estetica e tanto altro ancora. Il pacchetto include anche una prova di tre giorni dedicata a tutti i campioni, così da collaudarli prima di acquistarli. Il dlc Scalebearer sarà disponibile domani 16 marzo dalle 18 su Steam e Bethesda.net.

Il pacchetto include:

  •     Accesso immediato a Quake Champions
  •     Due campioni sbloccati per sempre: Scalebearer e Ranger
  •     Spada ed elmo “Bottino di guerra” di Ranger
  •     Tre shader per corazza di Ranger
  •     Tre zaini










DETTAGLI SULL’AGGIORNAMENTO DI MARZO:

  • INSTAGIB – La classica modalità rapida e spietata giunge in Quake Champions per offrire partite divertenti, veloci e brutali in cui un colpo ricevuto (o messo a segno) significa morte certa. I giocatori iniziano la partita con solo due armi a disposizione (cannone a rotaia e guanto). Nell’arena non ci sono armi, salute, corazza o potenziamenti da raccogliere. I campioni possono comunque usare abilità attive e passive, come le granate di Keel e i totem di Galena, in modo da aumentare il livello di caos globale.
  • MODALITÀ CLASSIFICATA DEATHMATCH A SQUADRE 2v2 – Come Duello, ma 2 contro 2. I giocatori, insieme a un amico, possono affrontare altri due fragger di tutto il mondo, mettendo a punto strategie basate su tipo di campione e abilità per raggiungere la cima della classifica globale.
  • OGGETTI ESTETICA PRIMAVERA – I nuovi oggetti estetica Primavera di Quake Champions permettono ai giocatori di sfoggiare colori pastello e motivi floreali con i nuovi shader per armi e personaggi. Nella collezione Primavera ci sono anche nuove icone per il profilo, emblemi e copricapi come cappello da unicorno, nido e altri ancora. Concediti tonalità che vanno dal rosa al viola, affinché contrastino con il sangue e i lividi delle tue imprese.
  • MODALITÀ “NESSUNA ABILITÀ” – Nostalgici di Quake, si torna al 1999! Il binomio Quake Champions e “vecchia scuola” si manifesta con l’opzione “Nessuna abilità”, per affrontare partite personalizzate senza troppi fronzoli.

L’articolo Quake Champions, l’aggiornamento di marzo porta tante novità sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Quake Champions, l’aggiornamento di marzo porta tante novità

Quake Champions 2on2 Community Cup 2018, aperte le iscrizioni

Dopo il debutto nella scena italiana di ESL, Quake Champions fa il suo ritorno a suon di frag con una nuova serie di singole Cup. L’appuntamento sarà per diversi sabati nei mesi di marzo, aprile e maggio e sono previsti diversi interessanti premi per chi ha abbastanza coraggio per accettare la sfida.

Date uno sguardo alle date, alle tipologie di gioco e ai regolamenti per poi entrare nel vivo dell’azione.

Queste le date da segnare sul calendario:

Sabato 17 marzo                 Community Cup #1

Sabato 31 marzo                 Community Cup #2

Sabato 14 aprile                  Community Cup #3

Sabato 28 aprile                  Community Cup #4

Sabato 12 maggio               Community Cup #5

Sabato 26 maggio               Community Cup #6

Ecco i dettagli di tutte le Cup:

  • Iscrizioni: Fino alle 14,30
  • Check-in: Dalle 14,30 all 14,50
  • Inizio della Cup: 15
  • Tipologia di gioco: 2on2 Team Deathmatch
  • Tempo limite per round: 15 minuti
  • Fraglimit per round: 50

Mappe di gioco: Blood Run, BurialChamber, Blood Covenant, CorruptedKeep, Church of Azathoth, Lockbox, Ruins of Sarnath, TempestShrine, Vale of Pnath

Match fino ai quarti di finale: Best of 1 (eliminazione diretta)

Semifinali, Finali: Best of 3 (al meglio dei tre incontri; primo che se ne aggiudica 2 vince)

Le regole sono disponibili al seguente link su ESL:

https://play.eslgaming.com/quake/global/quakechampions/open/opening-2018-italy/rules/

Iscrizioni qui:

https://play.eslgaming.com/italy/news/275227/

I premi messi in palio per ogni singola Community Cup varieranno da coppa a coppa (per maggiori informazioni consultare la scheda “INFO” presente nella pagina iniziale delle coppe sul sito di ESL).

I premi saranno (alternativamente) i seguenti:

1° classificato: 2x Champions Pack Codes + 2x 1 Month ESL Premium

2° classificato: 2x Chest Codes

1° classificato: 2x BackPack Codes + 2x 1 Month ESL Premium

2° classificato: 2x Chest Codes

In totale saranno distribuiti: 6x Champions Pack Codes, 12x Chest Codes e 6x BackPack Codes.

I premi sono garantiti solo se si raggiungeranno 8 squadre.

Ogni match, infine, sarà trasmesso via streaming sul canale twitch ufficiale di  ESL al seguente link:
https://www.twitch.tv/esl_quake_it

L’articolo Quake Champions 2on2 Community Cup 2018, aperte le iscrizioni sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Quake Champions 2on2 Community Cup 2018, aperte le iscrizioni

Tante novità per Quake Champions con l’aggiornamento di dicembre

Tante novità nel prossimo aggiornamento di Quake Champions che arriverà il 14 dicembre. Ci saranno un nuovo campione, una mappa inedita, le partite classificate, le classifiche ed i festeggiamenti.

id Software continua ad aggiornare e migliorare Quake Champions nel periodo di accesso anticipato in base ai feedback e alle richieste della community. Giovedì arriverà la patch più grande mai integrata finora nel gioco, con nuovi contenuti, tra cui il campione Keel, che torna dai fasti di Quake 3 Arena e Quake Live, una nuova arena per la modalità Duello 2v2, Vale of Pnath, partite classificate e classifiche e tanti oggetti, equipaggiamento e mappe a tema natalizio per un periodo limitato.

L’aggiornamento di dicembre include:

NUOVO CAMPIONE – Keel è tornato! La macchina da guerra resuscitata di Quake 3 Arena, si unisce agli altri campioni la prossima settimana con la sua abilità attiva Sciame di granate, che gli permette di lanciare salve di granate, e l’abilità passiva Scorta, che riduce il tempo di recupero di Sciame di granate a ogni pacco di munizioni raccolto. Keel è gratuito per chi possiede il Pacchetto Campioni ed è disponibile per l’acquisto con platino nel negozio di gioco.

NUOVA MAPPA DUELLO – Vale of Pnath – La modalità Duello è una prova di abilità dura e pura, che ha scatenato la competitività durante l’accesso anticipato. La prossima settimana, i giocatori potranno calcare una nuova arena dedicata agli scontri 1 contro 1 e 2 contro 2. Vale of Pnath è un santuario verticale dedicato alla divinità antica Ithagnal, costruito su pericolose caverne piene di acido. Questa mappa sarà disponibile per tutti i giocatori: chiama gli amici e preparati a combattere.

CLASSIFICHE E PARTITE CLASSIFICATE – Quake Champions è la competizione in soggettiva più intensa del momento su qualsiasi piattaforma. Ora, i giocatori dell’accesso anticipato potranno dimostrare davvero chi sono gareggiando contro il mondo.

FESTEGGIAMENTI – Festeggiate il Natale con oggetti a tema dedicati, inclusi shader animati per campioni e shader festivi per armi, decorazioni in Burial Chamber e Corrupted Keep, cappelli della festa per i campioni e icone profilo ed emblemi in edizione limitata.

MIRINO PERSONALIZZATO – Una tra le richieste più gettonate della community diverrà realtà il 14 dicembre: i giocatori potranno scegliere tra 40 diversi mirini, disponibili in varie forme e colori.

Quake_Champions_Vale_of_Pnath_1513005818

Condividi questo articolo


L’articolo Tante novità per Quake Champions con l’aggiornamento di dicembre sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Tante novità per Quake Champions con l’aggiornamento di dicembre

Italian Esports Open 2017, domani il torneo di Quake Champions

Prosegue la tappa al Lucca Comics&Games della prima edizione dell’Italian Esports Open 2017. Dopo StarCraft, tocca a Quake Champions. Il torneo si disputerà il 3 ed il 4 novembre. Organizzato dall’ESL in collaborazione con il comitato di Lucca Comics&Games, anche questo torneo si terrà presso l’ex cattedrale di San Romano che farà da auditorium.

Il torneo vede il susseguirsi di fasi a giorni e finali dove i gamers si sfideranno per un montepremi di 16.000 dollari giocando uno contro uno e scontrandosi con players a livello europeo e italiano.

I tre professionisti di maggior rilievo presenti nel torneo sono:

  • Nikita “Clawz” Marchinsky (Belarus)
  • Sander “Voo” Kaasjagere (Netherland)
  • Anton “Cooller” Singov (Russia).

Condividi questo articolo


L’articolo Italian Esports Open 2017, domani il torneo di Quake Champions sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Italian Esports Open 2017, domani il torneo di Quake Champions

Nel weekend le finali dei Quake World Championships

Ci siamo. Dallas ospiterà questo fine settimana le finali dei Quake World Championships in occasione della QuakeCon 2017. Il montepremi è di un milione di dollari. Saranno presenti 40 sfidanti in modalità Duello ed 8 squadre in modalità Sacrificio che si affronteranno in Quake Champions nell’arco di tre giorni ricchi di rocket jump e frag, per guadagnarsi un posto di campione di Quake tra le altre leggende degli eSport.

Sarà possibile guardare le partite dal vivo da giovedì 24 e sabato 26 agosto, sui canali ufficiali Twtich  e Facebook della manifestazione. Le finali delle modalità Sacrificio e Duello inizieranno sabato alle 19 (ora locale).

Ecco il trailer di presentazione. Buona visione.

Condividi questo articolo


L’articolo Nel weekend le finali dei Quake World Championships sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Nel weekend le finali dei Quake World Championships

La Quake World Championships entra nel vivo

Entrano nel vivo le sfide della Quake World Championships che dopo due settimane intense di qualificazioni nelle modalità Duello (1v1) e Sacrificio (4v4) di Quake Champions, vede i migliori giocatori iniziare a fare selezione ed a distinguersi dagli altri partecipanti.

La competizione, che come facile intuire si basa su Quake Champions, è giunta a metà del suo cammino: 32 giocatori europei ed americani per la modalità Duello ed 8 team europei si sono già qualificati per le finali continentali. Potete guardare su Twitch i momenti salienti o sul Twitter di ESL Quake.

Ma non finisce qui. Da oggi e per tutto il weekend, sarà possibile collegarsi per seguire in streaming gli scontri europei e americani per la modalità Duello, nonché le prime qualificazioni a squadra americane per la modalità Sacrificio.

La battaglia per il montepremi da 1 milione di dollari raggiungerà la fase successiva nelle finali continentali del 5 e 6 agosto, seguite dalle finali che si terranno sul palco principale del QuakeCon di Dallas dal 24 al 26 agosto prossimi. Per seguire il tutto potete collegarvi qui.

Condividi questo articolo


L’articolo La Quake World Championships entra nel vivo sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di La Quake World Championships entra nel vivo

Quake Champions arriverà su Steam

Un flash su Quake Champions. Il gioco competitivo di Bethesda arriverà anche su Steam e non sarà una esclusiva del publisher.

Ne parla Jason Bergman, produttore senior dell’fps competitivo, sul forum ufficiale di Bethesda. Riferisce PcNGames. La frase è inequivocabile: “Quake Champions verrà pubblicato anche su Steam”.

Ed ha spiegato anche che si dovrà disporre di un account Bethesda.net collegato ma gli utenti Steam non avranno bisogno di passare attraverso il launcher proprietario, come invece accade adesso con la Beta. Ricordiamo che di recente il gioco è stato presente all’E3 2017 di Los Angeles ed è stato anche mostrato un nuovo personaggio, B. J. Blazkowicz il protagonista di Wolfenstein.

Burial Chamber Quake Champions

Condividi questo articolo


L’articolo Quake Champions arriverà su Steam sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Quake Champions arriverà su Steam