Archivi categoria: Nintendo

Auto Added by WPeMatico

Captain Toad: Treasure Tracker, c’è la demo

Con zaino in spalla e torcia in fronte tutto è pronto per l’avventura di Captain Toad: Treasure Tracker, platform rompicapo in arrivo su Switch e su console della famiglia 3DS il 13 luglio. Il gioco include alcuni livelli basati su quattro dei Regni di Super Mario Odyssey, visibili in anteprima nel nuovo trailer. I giocatori impazienti di incontrare il Capitano Toad, a volte nervoso ma sempre coraggioso, possono ora scaricare una versione demo gratuita del gioco disponibile sia per Switch che per 3DS.

Questo titolo si differenzia un po’ dai classici giochi platform. Chi ancora non conosce il gioco deve sapere che lo zaino pesante che il Capitano ha sulle spalle non gli permette di saltare, quindi per guidarlo contro i i vari nemici, trappole ed ostacoli che si frappongono tra lui e la preziosa Iper Stella presente in ogni livello, i giocatori dovranno adottare un approccio diverso.
Anziché precipitarsi a capofitto, è importante riflettere sul percorso e, ancora di più, usare la telecamera regolabile per osservare attentamente l’ambiente circostante da tutti i punti di vista. Ogni livello è un diorama compatto e creato con cura, progettato utilizzando lo stesso concetto di “giardino in miniatura” – chiamato “hakoniwa” in giapponese che ha ispirato gran parte del level design di Super Mario Odyssey. Ciò significa che in quello che a prima vista potrebbe sembrare un piccolo spazio sono concentrati molti dettagli affascinanti, insieme a una quantità di sorprese e oggetti da collezione nascosti.

DETTAGLI SUL GIOCO

Con oltre 70 livelli da conquistare, c’è molto da fare per mantenere occupato a lungo anche l’esploratore più intrepido. Come visto nel trailer del gioco, quattro di questi livelli sono bonus basati sui Regni presenti in Super Mario Odyssey: Regno della City, Regno delle Sabbie, Regno delle cascate e Regno dei Fornelli. Questi livelli bonus possono essere sbloccati attraverso un gameplay regolare, oppure possono essere visitati immediatamente scansionando una delle statuette amiibo di Super Mario Odyssey: Mario, Peach e Bowser (Sposi).

L’amiibo di Toad provocherà invece la comparsa di un potente fungo invincibile, mentre la scansione di qualsiasi altro amiibo fornirà l’utile bonus di uno o due funghi 1-Up.

SU SWITCH C’E’ IL DOWNLOAD PRE LANCIO

La versione di Captain Toad: Treasure Tracker per Nintendo Switch è già disponibile per il download pre lancio attraverso il Nintendo eShop, al prezzo di 39.99 euro. Acquistando il gioco adesso e scaricandolo prima del lancio sulla propria console Nintendo Switch i giocatori più appassionati potranno essere tra i primi ad accedere al gioco appena verrà reso disponibile alla mezzanotte (ora locale) del 13 luglio. Vale la pena ricordare che tutti gli acquisti digitali si guadagnano automaticamente punti d’oro di valore equivalente al 5% del totale speso che possono essere usati per futuri acquisti di giochi Nintendo Switch e contenuti scaricabili nel Nintendo eShop.

L’articolo Captain Toad: Treasure Tracker, c’è la demo proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Captain Toad: Treasure Tracker, c’è la demo

E3 2018, la conferenza Microsoft è stata la più vista su Twitch

La concretezza ha pagato e la conferenza E3 2018 di Microsoft, che sicuramente è stata molto interessante (probabilmente la migliore dello show di quest’anno grazie ai tanti giochi presentati ed anche alle acquisizioni di studio di sviluppo) è stata premiata anche dai numeri su Twitch.

L’evento Xbox è stato visto da 1,7 milioni di spettatori. Un risultato che vale addirittura il primato come evento più visto di sempre sulla nota piattaforma streaming. E questo migliora nettamente l’1,1 milioni del 2017 quando erano state presentate anche novità in ambito hardware.

I dati pubblicati da Githyp vedono Ubisoft al secondo posto con 1,6 milioni di spettatori. La software house francese ha quasi raddoppiato quanto fatto nello scorso anno quando a vedere lo show su Twitch furono 986mila utenti.

Sul gradino più basso del podio, Sony con 1,5 milioni di spettatori ma anche qui l’incremento è decisamente confortante visti i 986mila spettatori dell’edizione passata dell’E3.

Chi sorride moltissimo è Bethesda: 964mila spettatori contro i “soli” 233 mila del 2017. Siamo sicuri che con questi dati, la software house americana confermerà una nuova conferenza al prossimo E3.

Il PC Gaming Show sale ad 893mila spettatori contro i 552mila dello scorso anno. Molto bene, nonostante tutto, l’evento Nintendo che ha catturato 679mila spettatori contro i 292mila dell’E3 2017.

In controtendenza EA Play. Lo show di Electronic Arts che ha sostanzialmente aperto le danze a questo E3 2018, è stato visto da 528mila spettatori la settimana scorsa. Una flessione importante (e preoccupante) visto i 676mila utenti del 2017.

 

L’articolo E3 2018, la conferenza Microsoft è stata la più vista su Twitch proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di E3 2018, la conferenza Microsoft è stata la più vista su Twitch

Tante novità per Pokémon: Lets Go Pickachu ed Eevee

The Pokémon Company International e Nintendo hanno svelato oggi nuovi dettagli sui due titoli annunciati recentemente, Pokémon: Let’s Go, Pikachu! e Pokémon: Let’s Go, Eevee!, tra cui informazioni sul misterioso Mew, sulla comunicazione con Pokémon GO e molto altro ancora. Questi due titoli, sviluppati da Game Freak sono stati concepiti come punto d’inizio per i giocatori alle prime armi con il mondo dei giochi Pokémon ma offrono comunque un modo nuovo di giocare ai fan di lunga data.

Pokémon: Let’s Go, Pikachu! e Pokémon: Let’s Go, Eevee! saranno disponibili in Europa a partire dal 16 novembre in esclusiva per Nintendo Switch.






Durante la presentazione digitale di Nintendo all’E3 2018 sono stati svelati alcuni dettagli su Mew, un Pokémon misterioso estremamente raro che non può essere incontrato durante l’avventura in nessuno dei giochi della serie principale Pokémon. Nei due giochi sarà possibile ottenerlo trasferendolo dalla Poké Ball Plus: ogni Poké Ball Plus conterrà un esemplare di Mew, sia quelle acquistate singolarmente che quelle ottenute all’interno di una confezione speciale. I Mew catturati in Pokémon GO, invece, non potranno essere trasferiti in Pokémon: Let’s Go, Pikachu! o Pokémon: Let’s Go, Eevee!

Durante il Nintendo Treehouse: Live dell’E3 2018 a Los Angeles, il game director di Game Freak, Junichi Masuda, ha dato una dimostrazione del gioco, svelandone ulteriori dettagli. In questa presentazione sono stati mostrati svariati elementi del gioco, tra cui il Bosco Smeraldo, Plumbeopoli e un volto che molti fan dei Pokémon avranno sicuramente riconosciuto… Brock!

Ecco le altre caratteristiche svelate oggi:

  • Il GO Park. A un certo punto dell’avventura, in Pokémon: Let’s Go, Pikachu! e Pokémon: Let’s Go, Eevee! verrà sbloccato il GO Park, un luogo in cui i giocatori potranno fare amicizia con i Pokémon catturati in Pokémon GO. Grazie a questa funzione, infatti, i Pokémon della regione di Kanto ottenuti in Pokémon GO potranno essere trasferiti in Pokémon: Let’s Go, Pikachu! o Pokémon: Let’s Go, Eevee!, dove sarà possibile interagire con loro in nuovi modi.
  • Il Portacaramelle. In Pokémon: Let’s Go, Pikachu! e Pokémon: Let’s Go, Eevee! i giocatori potranno rafforzare i propri Pokémon grazie a un nuovo sistema di allenamento basato sulle caramelle. Da un certo punto dell’avventura in poi, si potranno anche inviare i propri Pokémon al Professor Oak per ricevere delle caramelle in cambio.
  • Lotte e scambi in link. Sarà possibile scambiare Pokémon e affrontare Lotte in Singolo o in Doppio con altri giocatori tramite la comunicazione wireless o via Internet. Per utilizzare le funzioni online sarà necessario un abbonamento Nintendo Switch Online attivo, ovvero un servizio a pagamento disponibile da settembre.

L’articolo Tante novità per Pokémon: Lets Go Pickachu ed Eevee proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Tante novità per Pokémon: Lets Go Pickachu ed Eevee

Hyper Sports R annunciato per Switch

Konami ha svelato oggi Hyper Sports R un nuovo videogioco sportivo simulativo per Switch che permetterà di gareggiare in una serie di discipline individuali e di squadra e di poter allenare e portare ai massimi livelli un team di atleti.

Ecco il trailer di presentazione mentre le immagini le troverete al termine dell’articolo.

In Hyper Sports i giocatori avranno a disposizione un roster di oltre 20 atleti da far crescere e con cui gareggiare. Diventate i numeri uno in una grande varietà di sport che includono l’atletica leggera, il beach volley e il nuoto.

Hyper Sports R includerà tante divertentissime modalità di gioco tra cui:

  • Partita Veloce: Giocate assieme ad altri tre amici per un’esperienza di gioco veloce e divertente.
  • Campagna: modalità single player, assemblate e allenate un team di atleti completando le varie competizioni e le storie dei personaggi giocabili.

Il gioco offre il supporto fino a quattro giocatori mediante i Joy-Con (per uno stile di controllo classico) con l’opzione di poter utilizzare i sensori di movimento (per uno stile di controllo più intuitivo) nella modalità Partita Veloce.

Verranno fornite presto maggiori informazioni sulla data di lancio, sulle discipline sportive, sulle diverse modalità incluse e sulle storie dei personaggi del gioco.
















 

L’articolo Hyper Sports R annunciato per Switch proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Hyper Sports R annunciato per Switch

Mario Tennis Aces: in arrivo un nuovo torneo online gratuito dedicato

Mario Tennis AcesCon grande entusiasmo, Nintendo ha annunciato un nuovo torneo online gratuito dedicato a Mario Tennis Aces per Nintendo Switch, che sarà disponibile prima del lancio del gioco. Tutti i dettagli nel comunicato sottostante. Gli appassionati che non vedono l’ora di entrare in campo con Mario e i suoi amici in Mario Tennis Aces per Nintendo Switch – […]

L’articolo Mario Tennis Aces: in arrivo un nuovo torneo online gratuito dedicato proviene da Havoc Point.

Nintendo Classic Mini: NES torna disponibile dal giugno

Grazie a un messaggio pubblicato sulla sua pagina Twitter ufficiale, Nintendo Italia ha confermato che Nintendo Classic Mini: NES tornerà disponibile nei negozi a partire dal prossimo 29 giugno.

La notizia giunge finalmente in soccorso di tutti quei giocatori interessati alla riproposizione in miniatura della storica console 8 bit della casa di Kyoto, finita sold out nel giro di poche settimane dall’uscita sul mercato (11 novembre 2016). Nintendo ha inoltre fatto sapere che continuerà a distribuire NES Mini e SNES Mini almeno fino alla fine dell’anno.

Il Nintendo Classic Mini: #NES tornerà nei negozi dal 29 giugno! pic.twitter.com/XgN0NvejTz

— Nintendo Italia (@NintendoItalia) May 14, 2018

Per conoscere tutti i dettagli e i giochi inclusi nel NES MINI, vi rimandiamo al nostro speciale.

L’articolo Nintendo Classic Mini: NES torna disponibile dal giugno sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Nintendo Classic Mini: NES torna disponibile dal giugno

E3 2018: date e orari delle conferenze, tutti i giochi e le previsioni

E3 2018Anche questo maggio è finalmente arrivato. Il sole, la primavera, le vacanze si avvicinano per i ragazzi, mentre gli adulti, da brave persone cresciute, si arrangiano perché la vita continua. Ma niente di tutto questo conta davvero per un videogiocatore. Maggio è il mese dell’attesa, il mese in cui si aspetta quella fiera che manderà […]

L’articolo E3 2018: date e orari delle conferenze, tutti i giochi e le previsioni proviene da Havoc Point.

La demo di Portal Knights è disponibile su Switch

Da oggi è disponibile (ovviamente a titolo gratuito) sul Nintendo eShop una nuova demo di Portal Knights, il pluripremiato titolo sandbox cooperativo con elementi action-gdr, sviluppato da Keen Games e pubblicato da 505 Games.

Questo assaggio permetterà ai giocatori della nuova console Nintendo di farsi un’idea dei contenuti del prossimo aggiornamento “Adventurer Update”, che porterà tante novità nel mondo di Portal Knights che includono nuovi personaggi, nuove missioni, nuovi oggetti e un generale miglioramento dell’esperienza di gioco.



Nella demo i giocatori iniziano la loro avventura nei panni di una delle 3 classi disponibili (Guerriero, Mago o Arciere) dovranno salire di livello e potenziare il proprio personaggio raccogliendo risorse, creando armi e armature sempre più potenti, combattendo in tempo reale e scagliando potenti magie contro terribili mostri.
Potranno, inoltre, esplorare liberamente una delle tante ampie isole disponibili nel gioco completo. I giocatori possono anche invitare i loro amici grazie alla modalità multiplayer locale, permettendo a un massimo di 4 giocatori di collegarsi con la funzione wireless locale e di vivere assieme le avventure di Portal Knights combattendo, scavando, costruendo, creando, cacciando e tanto altro ancora.

Il gioco completo può essere acquistato in formato digitale dal Nintendo eShop o in formato fisico nei migliori negozi di videogiochi al prezzo di 29,99 euro.

L’articolo La demo di Portal Knights è disponibile su Switch sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di La demo di Portal Knights è disponibile su Switch

Nintendo sotto inchiesta per una violazione di brevetto

Verso la fine dell’anno scorso Gamevice, una compagnia che sviluppa gadget per smartphone e tablet, ha fatto causa a Nintendo per aver violato un loro brevetto creando dei controller rimovibili simili a quelli che la compagnia creò per i dispositivi mobili chiamati Wikipad, chiedendo di annullare l’importazione della console negli Stati Uniti. La causa fu […]

L’articolo Nintendo sotto inchiesta per una violazione di brevetto proviene da Havoc Point.

Nintendo ritiene che gli indie stiano aiutando il successo di Switch

A partire dal suo lancio sul mercato, Nintendo Switch continua a riscuotere un enorme successo. Gran parte di esso è principalmente dal supporto massiccio dei giochi indie e, cosa più importante, Nintendo lo ha riconosciuto. In un’intervista con Glixel, Damon Baker, un manager della divisione americana di Nintendo, ha rivelato che l’azienda “è cresciuta in modo significativo nel […]

L’articolo Nintendo ritiene che gli indie stiano aiutando il successo di Switch proviene da Havoc Point.

Nintendo ospiterà i tornei del Mondiale di Super Mash Bros. Inviational all’E3 2018

L’11 e il 12 giugno a Los Angeles, un gruppo selezionato di giocatori si radunerà per giocare a  Super Smash Bros., e alcuni team qualificati si sfideranno a Splatoon 2 per dar prova di un gameplay di altissimo livello durante un evento organizzato da Nintendo che vedrà come protagonisti i due giochi per Switch.

Il raduno vuole celebrare il divertimento per tutte le età e sottolineerà l’approccio unico al gioco competitivo di Nintendo. L’evento sarà solo una delle attività di Nintendo nel corso dell’E3, che si svolgerà dal 12 al 14 giugno al Convention Center di Los Angeles. Ulteriori dettagli sulla partecipazione di Nintendo all’E3 verranno rivelati più avanti.

L’evento presenterà giocatori da ogni parte del globo nel torneo Super Smash Bros. Invitational 2018 per festeggiare l’arrivo del nuovo gioco Super Smash Bros per Nintendo Switch annunciato di recente. Saranno presenti anche i team vincitori dei rispettivi tornei di tutto il mondo che si daranno battaglia nel campionato mondiale di Splatoon 2. Le gare saranno trasmesse in diretta streaming per il pubblico dei canali YouTube e Twitch di Nintendo.

Il Campionato Europeo di Splatoon, che si terrà al Polymanga in Svizzera, deciderà quali team europei avranno l’opportunità di competere al Campionato Mondiale di Splatoon 2. Il torneo prenderà il via con un round di pre-qualificazione che avrà luogo il 30 marzo e la mattina del 31 marzo, nel corso del quale i 16 team partecipanti gareggeranno per un agognato posto nel torneo finale. A seguire, il 31 marzo alle 13, le avvincenti semifinale e finale verranno trasmesse dal vivo sul canale YouTube Nintendo Italia e su Twitch, con i membri del team vincente che porteranno a casa un trofeo speciale e una felpa, oltre al titolo di Campione Europeo di Splatoon 2.

Prima del Campionato Mondiale di Splatoon 2, Nintendo trasmetterà online lo Splatoon 2 Inkling Open 2018 negli Stati Uniti/Canada ospitato da Battlefy. Il team vincente si qualificherà per l’opportunità di aggiudicarsi un posto al Campionato Mondiale di Splatoon 2; i team in Giappone (Splatoon Koshien 2018) e Australia/Nuova Zelanda (AUNZ Splatoon Cup) riceveranno informazioni a livello locale.

L’articolo Nintendo ospiterà i tornei del Mondiale di Super Mash Bros. Inviational all’E3 2018 sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Nintendo ospiterà i tornei del Mondiale di Super Mash Bros. Inviational all’E3 2018

Un anno di Nintendo Switch, tra luci e ombre

L’avventura Nintendo con la sua nuova console, la Nintendo Switch, è arrivata a compiere un anno. Tra premi, lodi, soldi e soprattutto titoli spettacolari, cerchiamo di pensare in retrospettiva a cosa la grande N abbia sbagliato e su cosa abbia assolutamente distrutto la concorrenza nel corso del primo anno della sua macchina. Il resoconto sul […]

L’articolo Un anno di Nintendo Switch, tra luci e ombre proviene da Havoc Point.

Un nuovo Nintendo Direct è in programma per domani 8 marzo

Con un comunicato stampa, Nintendo ha annunciato che domani 8 marzo andrà in onda un nuovo Nintendo Direct che svelerà diverse novità sui prossimi giochi in arrivo su Nintendo Switch e 3DS. Potrete seguire la presentazione in diretta sul canale YouTube di Nintendo Italia o sul sito di Nintendo Direct a partire dalle 23:00 di giovedì […]

L’articolo Un nuovo Nintendo Direct è in programma per domani 8 marzo sembra essere il primo su Havoc Point.

Kirby: Star Allies si presenta nel nuovo trailer ufficiale

Il debutto di Kirby con Kirby: Star Allies su Nintendo Switch si sta avvicinando, e Nintendo ha deciso di celebrarlo con un nuovo trailer che ci mostra le sue caratteristiche e novità. Potete ovviamente guardarlo qui sopra. Kirby fa finalmente il suo debutto su Nintendo Switch, in HD. E questa volta non è da solo. Recluta i nemici […]

L’articolo Kirby: Star Allies si presenta nel nuovo trailer ufficiale sembra essere il primo su Havoc Point.

Le vecchie glorie di Nintendo che dovrebbero tornare su Switch

Nintendo è sempre stata sinonimo di due cose nel settore videoludico: divertimento e qualità. Nonostante ciò, la compagnia ha vissuto alti e bassi, e il basso più grande è stato appena sorpassato, si, con la fine del ciclo Nintendo WiiU. Grazie a Nintendo Switch, infatti, la società pare essersi ben rialzata, e si sta nuovamente […]

L’articolo Le vecchie glorie di Nintendo che dovrebbero tornare su Switch sembra essere il primo su Havoc Point.