Archivi categoria: Nintendo Switch

Auto Added by WPeMatico

Dream Alone, il platform 2d arriverà anche su Switch

Fat Dog Games ha annunciato la versione Nintendo Switch di Dream Alone che esordirà su Steam su Pc Windows e Mac il 21 marzo e poi arriverà su console.

Il platform in fase di sviluppo presso gli studi di WarSaw Games presenta un’atmosfera che ricorda e si ispira alle produzioni cinematografiche di Tim Burton. Il team è alle fasi finali della realizzazione degli ultimi livelli del gioco che possono essere ammirati nelle nuove schermate che vi proponiamo nel post.

La città è uno dei nuovi livelli di Dream Alone ed è il perfetto esempio di come il titolo sia sospeso tra realità ed un mondo misto tra mitologia e fantastiche creature. Potrebbe ammirare lo stile vittoriano della città misto ad elementi di una città moderna come interconnessa alla magia e tecnologia. Il gioco ha anche una voce: per la sessione di registrazione è stato assunto un gruppo di specialisti, incluso Alexander Czyz, conosciuto per aver dato la sua voce a Draco Malfoy nell’edizione polacca dei film di Harry Potter.

Il protagonista, un bimbo chiamato Irra, può superare ostacoli alternando la vita reale con quella alternativa e creare un clone di sé stesso. Gli sviluppatori assicurano: sarà facile da imparare ma sarà difficile sopravvivere.

Dream Alone C
Dream Alone H
Dream Alone G
Dream Alone F
Dream Alone E
Dream Alone D
Dream Alone B
Dream Alone A

CARATTERISTICHE:

  • Platform di vecchia scuola con inflessioni horror
  • Meccaniche di gameplay uniche: si possono esplorare realtà alternative e fare un clone di sé stessi.
  • Una storia oscura con avventure fantastiche
  • Bella colonna sonora minimalista.

Condividi questo articolo


L’articolo Dream Alone, il platform 2d arriverà anche su Switch sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Dream Alone, il platform 2d arriverà anche su Switch

I migliori sparatutto del 2017

L’anno appena trascorso è stato foriero di tante novità per il genere shooter (o sparatutto se gradite), sia su console che su Pc sia che si tratti di fps, in prima persona, o in altre visuali. Non sono mancate le uscite di qualità, che si sono distinte, di volta in volta, per eccellenza nella narrazione, per le esperienze multiplayer sempre più ricche, per la capacità di far immergere il giocatore in un mondo costruito ad arte, per il design accattivante.

Da Prey a Splatoon 2, la classifica che troverete qui di seguito mostra un mercato videoludico degli sparatutto davvero in gran forma, e poco importa che si tratti di titoli che abbiano mantenuto l’essenza pura del genere oppure ibridazioni estese e complesse con altre tipologie di videogioco. In questa sistematizzazione abbiamo voluto includere tutti gli esponenti più importanti dell’anno scorso per quanto riguarda l’azione in prima persona, e questo è il motivo per cui potrete trovare titoli concettualmente assai differenti l’uno dall’altro. E il fatto che ci sia così tanta varietà a disposizione dell’appassionato è, a nostro parere, sicuramente una vittoria non di poco conto.

15

Ecco qui di seguito le nostre scelte (nei titoli abbiamo posizionato un link alle rispettive recensioni):

5) CALL OF DUTY: WORLD WAR II

CallofDuty_WWII_Screen2_WM

Quest’anno l’amato/odiato franchise di Activision cambia faccia e dà uno sguardo al passato: World War II rappresenta un ritorno ad un’epoca storica che da un po’ di tempo non veniva esplorata dal genere, dopo un inizio degli anni 2000 contraddistinto da una vera e propria epidemia di nazisti digitali da combattere. E il ritorno è davvero in pompa magna perché, al netto di tutti i difetti storici della serie, questo nuovo Call of Duty riesce a rinverdire un brand che l’anno scorso aveva certamente toccato i minimi storici di apprezzamento.

Tre modalità distinte per un’esperienza di gioco capace di soddisfare tutti i palati: la campagna single-player è un passo verso la giusta direzione, non mancando di alcuni momenti genuinamente esaltanti ma nemmeno distinguendosi particolarmente per il suo carisma. La modalità multigiocatore, invece, vero fiore all’occhiello della produzione, si presenta ricchissima in progressione e varietà, nonché meno confusionaria e maggiormente concentrata sugli scontri a terra senza diavolerie tecnologiche come i jetpack dell’episodio precedente. L’ormai immancabile modalità dedicata agli zombi nazisti, infine, è più “survival” e completa che mai, persino terrificante nelle giuste condizioni. In generale, si tratta di un pacchetto senza dubbio allettante per chi da tempo auspica un ritorno del genere alle atmosfere della guerra più grande di sempre.

4) DESTINY 2

Destiny2 310817

Il sequel dell’mmofps targato Bungie si pone come uno “step” successivo e incrementale all’interno di una saga concepita fin dal primo momento con grande lungimiranza. Il “progetto Destiny” è destinato a durare 10 anni, divisi tra tre titoli elaborati con la massima coordinazione e sequenzialità l’uno con l’altro, ed è per tale motivo che questo secondo episodio della saga si è da subito contraddistinto come una sorta di ripresa del primo, con qualche aggiustamento qua e là ma senza alcuna variazione fondamentale nel tessuto di base.

Tessuto che è sempre quello: un fps in singolo ma anche da giocare in compagnia, profondamente connesso eppure privo di caratteristiche fondamentali per il genere, un titolo contraddistinto da ispirazioni di grandissimo impatto (per esempio la tanto criticata “lore”, che si rivela essere in realtà assai complessa e intrigante ad uno sguardo più approfondito) e al tempo stesso da ingenuità che lasciano basiti. Eppure è facile lasciarsi affascinare da Destiny 2, anche perché risolve alcuni problemi che avevano tanto messo in difficoltà l’immediato predecessore – come l’endgame contraddistinto da un grindind eccessivo – mantenendo intatti i suoi punti di forza, come il “gunplay” assolutamente incredibile, sia su console che su Pc. Destiny 2 è più elegante e coerente nella presentazione dei contenuti e maggiormente focalizzato nella struttura, ed è senza dubbio destinato a migliorare con l’entrata in gioco delle prossime, immancabili espansioni.

3) SPLATOON 2

Go4 Splatoon 2

L’anno del grande ritorno in auge di Nintendo porta con sé non solo capolavori come Breath of the Wild e Super Mario Odyssey, ma anche, quatto quatto, Splatoon 2. Vivace, eccentrico e, naturalmente, coloratissimo, questo nuovo Splatoon migliora praticamente tutto rispetto all’originale del 2015, offrendo anche una gamma di contenuti non di poco conto.

La campagna in singolo è composta da 32 missioni (per un totale di circa sei ore di gioco) che esplorano idee di gameplay già di per sé interessanti, ma è la modalità online il vero e proprio punto forte del titolo: essa offre una gamma di opzioni tale da non sfigurare neppure davanti a titani del calibro di Call of Duty e Battlefield, tra punti esperienza, prestigio, possibilità di sbloccare armi, vestiti e collezionabili. Ci sono persino delle velleità da e-sport, in quanto non mancano alcune modalità orientate pesantemente al professionismo, e se a questo aggiungiamo una robusta componente cooperativa e uno stile visivo e artistico da capogiro allora otteniamo un titolo che non può assolutamente mancare nella ludoteca di qualunque possessore di Switch.

2) PREY

Prey 050617 B

Mettiamo subito le mani avanti: scegliere i titoli appartenenti alle prime due posizioni di questa classifica è stato per noi estremamente difficile. Non certo perché mancassero i candidati ideali, attenzione, ma piuttosto perché sia Prey che il titolo che noi tra poco premieremo come miglior sparatutto del 2017 sono giochi di così elevata caratura, di così grandi qualità oggettive che, se avessimo potuto, avremmo voluto premiare tutte e due vendendoli entrambi sulla sommità del podio. Purtroppo, ciò non è possibile.

Non certo per demerito di Prey in ogni caso, il quale si pone come una cosiddetta “immersive sim” che non solo rispetta tutti i canoni di questo particolare sotto-genere (dal mai troppo osannato System Shock 2 a Deus Ex e i suoi epigoni), ma si rivela essere anche un titolo davvero fantastico, addirittura geniale sotto diversi aspetti. Conoscevamo già le grandi capacità del team di Arkane  Studios (già celebre per la serie Dishonored, per citare solo un nome illustre), ma nella nostra opinione questa software house ha davvero superato sé stessa, stavolta: Prey è un survival fantascientifico aperto ad ogni possibilità, è una stazione spaziale esplorabile in ogni direzione, è complesso ma equilibrato in ogni sua componente interna, è un sottile gioco di meccanismi che, fra azione e reazione, scelta e conseguenza, dimostra cosa è veramente possibile fare quando si pone l’immersione del giocatore in un universo fittizio sopra ogni altra cosa, e quando gli si danno in mano strumenti che permettono in ogni momento di “giocare” con l’universo di gioco. Recuperatelo, perché con tutta probabilità non vedremo di nuovo un titolo come questo per parecchio tempo ancora.

14

1) And the Winner is… WOLFENSTEIN II: THE NEW COLOSSUS

Wolfenstein II 160817

Era inevitabile. Già nel 2014 il predecessore, The New Order, si configurò come una vera e propria “sleeper hit” venuta quasi dal nulla, un titolo di culto capace di esplodere tra appassionati e non con la forza di un uragano. Tre anni dopo, il seguito The New Colossus è uno dei titoli prima più attesi e poi più apprezzati dell’anno. E a ragion veduta, perché si tratta di nulla di meno che di un incredibile capolavoro del genere.

Ritorna il mix di ironia, gore, sesso, azione da B-movie e profonda riflessione al tempo stesso che già aveva contraddistinto l’episodio precedente, ma stavolta al cubo, tra cinematiche girate con competenza da maestri e un cast di personaggi eclettici interpretati in modo eccezionale, soprattutto se si sceglie di giocarlo in lingua originale. Ma se già The New Colossus merita per la sua capacità di mettere in piedi una narrazione coraggiosa e appassionata come poche al giorno d’oggi, il vero valore aggiunto e immancabile è ovviamente il gameplay, vario e pregevole come non mai grazie ad un sistema di dual-wielding migliorato e all’entrata in scena delle missioni. Ma ciò che più contraddistingue The New Colossus è l’azione ipercinetica dichiaratamente “vecchia scuola”, vero marchio di fabbrica degli sviluppatori di MachineGames, che ne fa uno degli sparatutto più viscerali, sopra le righe e appassionanti di sempre.

Condividi questo articolo


L’articolo I migliori sparatutto del 2017 sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di I migliori sparatutto del 2017

Il Nintendo Direct presenta le novità Switch per inizio 2018

Attraverso un nuovo Nintendo Direct Mini, la factory della grande N ha pubblicato la lista dei giochi di prime e terze parti in arrivo su Switch ad inizio 2018. Ed il piatto è ricco.

Dopo un periodo festivo di grande successo, i possessori di Nintendo Switch godranno di una grande varietà di contenuti e nuovi giochi nei prossimi mesi, tra cui Dark Souls: Remastered, Donkey Kong Country: Tropical Freeze, Mario Tennis Aces e Kirby Star Allies e una nuova modalità di Super Mario Odyssey in cui ritroviamo il noto fratello vestito di verde.

Abbiamo già parlato di Dark Souls qui. Possiamo aggiungere che questa edizione include anche il dlc Artorias of the Abyss, oltre a un frame rate e una risoluzione migliorati.

Al suo lancio su Nintendo Switch, Mario Tennis Aces porterà l’abilità e la competizione a un nuovo livello. Mario scenderà in campo in abbigliamento da tennis di classe per palleggi intensi contro una ampia serie di personaggi in vere e proprie battaglie tennistiche. Nuove trovate nella funzionalità del gioco di tennis metteranno alla prova la vostra abilità nell’interpretare la posizione e il tiro dell’avversario per determinare quale colpo vi regalerà il vantaggio. E questa volta il gioco regala la prima modalità storia dall’epoca del gioco Mario Tennis su Game Boy Advance, che offre un nuovo gusto al gioco del tennis, con una varietà di missioni, battaglie contro i boss e altro. Il gioco verrà lanciato su Nintendo Switch in primavera.

Donkey Kong, Diddy Kong, Dixie Kong e Cranky Kong ritornano in Donkey Kong Country: Tropical Freeze su Nintendo Switch. Questo titolo possiede tutto il divertimento e le sfide del gioco originale, oltre a una nuova modalità facile da usare per i principianti che permette ai nuovi giocatori e agli esordienti di giocare con il simpatico scimmione surfista Funky Kong. Funky Kong può fare salti doppi, un numero infinito di capriole, volteggiare e anche effettuare avvitamenti a spirale. Grazie alla sua robusta tavola da surf, nessun ostacolo riuscirà a fermarlo. Il gioco verrà lanciato su Nintendo Switch il 4 maggio 2018.

Nel mese di febbraio i giocatori potranno scaricare un aggiornamento gratuito per  Super Mario Odyssey che aggiunge un nuovo mini gioco chiamato Caccia al palloncino. Una volta scaricato l’aggiornamento gratuito e dopo aver completato la storia principale, Caccia al palloncino diventerà disponibile. Per iniziare, i giocatori dovranno semplicemente parlare con Luigi. In modalità “Nascondi il palloncino”, i giocatori avranno una quantità di tempo limitata per nascondere un palloncino. In modalità “Trova il palloncino”, i giocatori avranno lo stesso periodo di tempo per localizzare i palloncini nascosti da altri giocatori da ogni parte del mondo. Trovando i palloncini nascosti e diventando esperti nasconditori, i giocatori potranno avanzare in classifica. L’aggiornamento gratuito sarà disponibile a febbraio con nuovi filtri in Modalità Foto e nuovo abbigliamento.

Lista integrale degli annunci per Nintendo Switch:

Titolo Data di lancio
DARK SOULS: REMASTERED 25 maggio 2018
Super Mario Odyssey update febbraio 2018
Mario Tennis Aces Primavera 2018
Donkey Kong Country: Tropical Freeze 4 maggio 2018
Kirby Star Allies 16 marzo 2018
Pokkén Tournament DX Battle Pack Già disponibile da acquistare, con contenuti in arrivo nelle seguenti date:

Round 1 – 31 gennaio 2018

Nuovo Pokémon in campo Aegislash

Nuovo set Pokémon di Supporto

MegaRayquaza e Mimikyu

 

Round 2 – 23 marzo 2018

Nuovo Pokémon in campo

Blastoise

Nuovo set Pokémon di Supporto

Mew e Celebi

Dragon Quest Builders demo Disponibile ora
Hyrule Warriors: Definitive Edition Primavera 2018
Mario + Rabbids Kingdom Battle DLC pack 3 Primavera 2018
The World Ends with You -Final Remix- 2018
SNK HEROINES Tag Team Frenzy Estate 2018
ACA NEOGEO ART OF FIGHTING 2 Disponibile oggi
Ys VIII: Lacrimosa of DANA Estate 2018
PAYDAY 2 23 febbraio 2018
Fe 16 febbraio 2018
Celeste 25 gennaio 2018

Condividi questo articolo


L’articolo Il Nintendo Direct presenta le novità Switch per inizio 2018 sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Il Nintendo Direct presenta le novità Switch per inizio 2018

Last Encounter arriva su Pc e poi su console

Last Encounter, il twin-stick shooter intergalattico e roguelike che promette un armamento personalizzato, arriverà su Steam per Windwows nel secondo trimestre di quest’anno.

Il gioco firmato da Exordium Games (gli autori dell’avventura punta e clicca Bear With Me) hanno anche annunciato che il gioco arriverà più in la su PS4, Xbox One e Nintendo Switch. Last Encounter sarà godibile al pubblico in Nord America al Pax South 2018 (stand 10657).

Ambientato in un futuro remoto, tutte le speranze sono perse quando il mondo è stato invaso da una feroce razza aliena con una tecnologia nettamente superiore. Per liberarsi da questo strapotere alieno, all’umanità rimane una sola speranza: dei piloti che andranno a combattere contro questi extraterrestri in un universo fatto di galassie generate proceduralmente.

Con una flotta di navi da sbloccare e potenziare, ognuna con le proprie abilità ed attributi per dare battaglia agli invasori ma avranno sempre bisogno del potere del fuoco da sradicare ai propri nemici. Fortunatamente, ogni nave avrà una componente basata sul sistema di armi che ogni pilota potrà personalizzare dal tipo di proiettili alla disposizione del fuoco e molto altro che potrà essere cambiato grazie alle componenti trovate attraverso le avventure.

I giocatori potranno usufruire della collaborazione di tre amici per partite in cooperativa. Assieme potranno sfidare i nemici ed i boss.

“Last Encounter offre una esperienza cooperativa roguelike che incoraggia le strategie ed il lavoro in compagnia ma i giocatori che vogliono affrontare la sfida da soli non saranno svantaggiati – ha spiegato Andrej Kovacevic, game director di Exordium Games – il sistema di armi si adatta alle navette per massimizzare le proprie possibilità di successo in ogni situazione che sia in single o in multiplayer”.

Last Encounter - screenshot 1
Last Encounter - screenshot 2
Last Encounter - screenshot 3
Last Encounter - screenshot 4
Last Encounter - screenshot 5
Last Encounter - screenshot 6
Last Encounter - screenshot 7
Last Encounter - screenshot 8
Last Encounter - screenshot 9
Last Encounter - screenshot 10

Condividi questo articolo


L’articolo Last Encounter arriva su Pc e poi su console sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Last Encounter arriva su Pc e poi su console

I migliori strategici/gestionali del 2017

Ecco il nostro secondo speciale sui GOTY 2017. Dopo un 2016 che – come già visto in occasione dei nostri GOTY 2016 – si è contraddistinto per la grande qualità e quantità di uscite per quanto riguarda il genere strategico/gestionale, sia su console che su Pc, il 2017 appena trascorso è parimenti stato caratterizzato per la solidità e i risultati raggiunti dai titoli appartenenti a tali, specifici sotto-generi videoludici che si sono susseguiti nell’arco di questi dodici mesi.

A fronte di una netta – ma consueta e abbondantemente prevista – abbondanza di seguiti e riconferme da parte di team ormai conosciuti per le loro comprovate capacità, non sono mancate comunque delle gradite sorprese capaci di distinguersi all’interno di un panorama che, in generale, si conferma davvero ricchissimo e assai accattivante per chi apprezza soprattutto l’utilizzo del cervello nella fruizione della propria passione giocosa.

Nella classifica che ci accingiamo a proporre qui di seguito – al netto dei propri gusti personali e della legittimità o meno, puramente soggettiva, di alcune scelte – possiamo dunque elencare, tuttalpiù, una mera summa di un anno che, per vastità e valore delle offerte proposte al pubblico, non ha certo nulla da invidiare alle annate precedenti, anzi. Ma veniamo alle nostre scelte, presentate qui in basso in ordine con relativi collegamenti alle rispettive recensioni:

Miglior strategico gestionale 2017 b

5) WARHAMMER 40.000: DAWN OF WAR III

Dawn-of-War-III-Logo

Criticatissimo e severamente bacchettato sia da critica che da pubblico (a volte anche ingiustamente), questo ultimo esponente della serie Dawn of War è stato da noi giudicato positivamente, per quello che è: ovvero una delle migliori rappresentazioni su Pc, ad oggi, del celebre e amatissimo gioco da tavolo fantascientifico di Games Workshop. Dawn of War III cerca costantemente di mediare fra le pulsioni “vecchia scuola” tanto desiderate dai fan e le più moderne sensibilità del genere degli strategici in tempo reale, il quale sta da tempo provando a svecchiare le proprie più obsolete strutture da certi stilemi prendendo più di qualche spunto dai sempre più popolari MOBA.

L’e-sport è dunque la fonte di diverse ispirazioni che hanno contraddistinto questo titolo, dagli eroi capaci da soli di ribaltare le sorti di uno scontro al pesante accento posto sulla microgestione delle unità. Un comparto grafico e fisico di prim’ordine completa il tutto, capace com’è di restituire un impatto visivo assolutamente spettacolare ed un’estetica che riesce pienamente nel duro compito di riproporre su pixel il tetro universo di Warhammer 40.000. Certo, ci sono diversi passi falsi, e il bilanciamento non è sempre perfetto. Ma Dawn of War III è un titolo che guarda anche al futuro, e il lavoro di patch e modifiche tramite aggiornamenti svolto finora dagli sviluppatori di Relic Entertainment sta lentamente riuscendo a raffinare un prodotto che, magari con qualche espansione o due nel corso dei prossimi anni, potrebbe finalmente assurgere alla gloria che merita.

4) ENDLESS SPACE 2

Endless Space 2 A

Seguito dell’interessante ma leggermente derivativo Endless Space, questo titolo rappresenta un altro, ulteriore salto di qualità da parte dello studio Amplitude, dopo il già eccelso Endless Legends; si distingue non solo per la proposizione di un gameplay assolutamente solido e incredibilmente raffinato e migliorato rispetto al predecessore, ma anche per il grado quasi inedito di collaborazione raggiunto fra creatori e fruitori del prodotto videoludico, che è risultato addirittura nella creazione “a quattro mani” di un’intera fazione.

Al giocatore viene, in ogni caso, lasciata la libertà decisionale completa riguardo agli aspetti su cui intervenire nella gestione del proprio impero galattico: è possibile procedere per grandi linee, definendo obiettivi di grande portata e focalizzandosi sulla macrogestione, oppure immergersi pienamente in ogni aspetto politico, economico, sociale e militare della fazione scelta, grazie ad un pesante (ma facoltativo) accento posto sulla microgestione. Una flessibilità che è degnamente accompagnata non solo da un versante estetico e sonoro di eccellente impatto, ma anche da un’intelligenza artificiale da non sottovalutare. Endless Space 2 è l’ultimo, ottimo esponente di un genere, quello dei cosiddetti strategici “4X”, ormai considerabile in piena rinascita.

3) XCOM 2: WAR OF THE CHOSEN

XCOM 2 War of Chosen D

Ebbene sì, stiamo usando una sorta di “cheat” proponendo una espansione di un titolo che – per quanto assolutamente meritevole – è stato originariamente rilasciato l’anno scorso, e perciò non avrebbe teoricamente senso la sua inclusione in questa classifica. Tuttavia, l’incredibile mole di contenuti e novità di War of the Chosen è tale da far impallidire titoli completi offerti al pubblico a 50-60 euro, e da giustificare pienamente il suo inserimento tra i titoli strategici migliori del 2017.

War of the Chosen si innesta sull’originale senza soluzione di continuità e in modo uniforme, inserendo all’interno della campagna base di XCOM 2 una vera e propria cornucopia di cinematiche inedite, stage, nemici, armi, fazioni e dinamiche completamente nuove. Un bagaglio di contenuti (che, tra l’altro, può essere attivato o disattivato a piacimento) che espande e migliora in modo esponenziale una campagna di base già davvero molto ricca: tra pericolosissimi nemici equiparabili, per difficoltà, a dei veri e propri boss, tre fazioni che propongono stili di gioco radicalmente diversi, tantissime possibilità tattiche sia sulla mappa strategica che su quella tattica e un aspetto tecnico finalmente rifinito a dovere, è semplicemente impossibile non considerare War of the Chosen, nonostante il suo status di espansione, quantomeno un serio candidato al titolo di GOTY 2017 per la strategia.

2) MARIO + RABBIDS: KINGDOM BATTLE

Mario + Rabbids Kingdom Battle Keyart

Prodotto tanto unico quanto insperato, questo Mario + Rabbids: Kingdom Battle. Unico perché, fedele all’annuncio originale di Shigeru Miyamoto, non si era mai visto un titolo appartenente al brand Mario di questo tipo. Insperato perché si tratta del lavoro di un team tutto italiano, quello di Ubisoft Milano, capitanato da un Davide Soliani che è riuscito a coronare il proprio sogno di lavorare con Miyamoto-san in persona.

Lungi da noi, in ogni caso, voler fare del campanilismo patriottico fine a sé stesso. Mario + Rabbids si pone, anzi, come uno strategico di sopraffina caratura, erede di tante suggestioni diverse (prima fra tutte il recente reboot di XCOM) ma dotato di una propria, precisa identità. Che è quella di un Mario diverso da tutti gli altri, eppure dotato di un impareggiabile e inconfondibile carisma, supportato da un gameplay solido come una roccia e da meccaniche semplici eppure profonde e complesse al punto giusto, il tutto accompagnato, inoltre, da una presentazione audiovisiva pulita, efficace e coloratissima. Mario + Rabbids è senza dubbio alcuno un titolo imprescindibile per ogni possessore di Nintendo Switch.

GOTY 2017

1) And winner is… TOTAL WAR: WARHAMMER II

Total War Warhammer II (21)

Già l’anno scorso il primo Total War: Warhammer ci aveva profondamente colpiti, ma con il suo seguito i ragazzi inglesi di Creative Assembly hanno a dir poco superato sé stessi. Total War: Warhammer II è un inno all’asimmetricità e alla spettacolarità che solo il genere fantasy epico può offrire, uno strategico profondo e complesso eppure accessibile, un titolo denso di contenuti (destinati tra l’altro ad essere enormemente espansi nel tempo, grazie a dlc come quello, già annunciato, che introdurrà i Tomb Kings), una pressoché perfetta trasposizione digitale di Warhammer Fantasy Battles e un gioco visivamente mastodontico. Le quattro razze che formano il “roster” di base del gioco non differiscono semplicemente per colori o unità, ma presentano delle distinzioni che sono intrinseche nella loro stessa natura e nella propria “lore”, risultando in stili di gioco così diversi da rendere perfettamente auspicabile giocare la stessa campagna quattro volte diverse, ognuna nei panni di una delle quattro fazioni.

Fazioni che vengono presentate in tutta la loro gloria da un motore, il Warscape, ormai giunto a completa maturazione: gli scorci mozzafiato si sprecano, e le linee di battaglia di un Total War non sono mai state così epiche e ricche graficamente. Ma lungi dall’essere solo un semplice aggiornamento grafico, rispetto al predecessore questo Warhammer II ha anche il merito di saper evolvere nei punti giusti un gameplay già ottimamente rifinito in partenza, grazie ad una interfaccia sulla quale sono state innestate delle piccole, ma sostanziali, modifiche, e ad una struttura della campagna dotata di un inedito e benvenuto accento narrativo – che permette comunque un’ampia varietà di approcci al gioco, da quello più difensivista a quello più aggressivo. Ad oggi, Total War: Warhammer II è, semplicemente, uno dei migliori esponenti della serie, se non il migliore in assoluto, e permane come punto fermo e importantissimo caposaldo della strategia su Pc.

Condividi questo articolo


L’articolo I migliori strategici/gestionali del 2017 sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di I migliori strategici/gestionali del 2017

Nintendo Switch sorpassa le vendite totali di Wii U

C’era chi aveva già sospettato da un po’, ma ora è ufficiale: Nintendo Switch ha sorpassato le vendite totali di Wii U di tutto il suo ciclo vitale. Secondo gli ultimi dati riportati da Famitsu, Nintendo Switch è riuscita a piazzare in Giappone 3.407.158 milioni di unità. Mentre Wii U,

L’articolo Nintendo Switch sorpassa le vendite totali di Wii U sembra essere il primo su Havoc Point.

Monster Energy Supercross, primo video-diario sulla grafica

Milestone torna a parlare di Monster Energy Supercross – The Official Videogame. E lo fa attraverso un video-diario che offre ai fan i dietro le quinte sullo sviluppo del gioco in arrivo il 13 febbraio su Pc, PS4, Xbox One e Switch.

La clip in questione ci svela i traguardi grafici e le tecniche utilizzate per la sua realizzazione. Il video è commentato da Ralph Sheheen, commentatore ufficiale del Monster Energy AMA Supercross e ci porta alla scoperta delle quattro regole dietro lo sviluppo della grafica.

Ecco il video, a seguire le quattro regole.

  • Regola n°1 – “Get real”: tutti i tracciati e gli stadi sono stati fedelmente ricreati usando la fotogrammetria, per un massimo livello di realismo;
  • Regola n°2 – “In your face feeling”: se i circuiti sono realistici, anche i piloti devono esserlo: tutti i loro volti, infatti, sono stati riprodotti utilizzando un sistema di scanning 3D;
  • Regola n°3 – “Building media for heroes”: l’utilizzo delle cut scenes, speciali contributi video come le presentazioni reali dei tracciati, dei piloti e del podio garantiscono di vivere attraverso il gioco l’esperienza più autentica del Supercross;
  • Regola n°4 – “Be there feeling”: tutti gli avanzamenti tecnologici e grafici, insieme al menu 3D e a un sorprendente polishing a livello artistico fanno sì che ogni giocatore possa sentirsi come un vero eroe del Monster Energy Supercross, pronto a scendere in pista.

Condividi questo articolo


L’articolo Monster Energy Supercross, primo video-diario sulla grafica sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Monster Energy Supercross, primo video-diario sulla grafica

Forma.8, demo su Switch a gennaio

Dopo essere approdato su Switch, forma.8 avrà anche una demo che sarà disponibile a gennaio su Nintendo eShop. La versione dimostrativa è già disponibile sullo shop giapponese.

Ricordiamo che il titolo firmato dagli italiani di MixedBag mette i giocatori al comando di una navicella (una specie di drone) che ha il compito di esplorare uno scenario inospitale, il tutto condito da una interessante grafica minimale e da ambientazioni in stile metroidvania con livelli ampissimi e ricchi di segreti e più vie per raggiungere le varie parti dell’enorme mappa.

forma.8 demo for #NintendoSwitch is available in Japan! EU / US version will be on the eShop in January! https://t.co/ygcEHIco0Q

— MixedBag (@MixedBagGames) December 28, 2017

Condividi questo articolo


L’articolo Forma.8, demo su Switch a gennaio sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Forma.8, demo su Switch a gennaio

Super Meat Boy ha una data di lancio su Switch

La versione Nintendo Switch di Super Meat Boy ha una data di lancio. Su Twitter, infatti, gli sviluppatori di Team Meat, hanno svelato che il gioco arriverà l’11 gennaio prossimo sul catalogo eShop della console ibrida Nintendo.

Super Meat Boy, lo ricordiamo, ha fatto originariamente il suo debutto nel 2010 su Pc. Da allora, il titolo indie ha avuto molto successo ed è stato convertito su altre piattaforme. La versione Nintendo Switch avrà tra le altre novità, una inedita modalità Race. Ecco, di seguito, il cinguettio degli sviluppatori.

Wanna race? Coming to #NintendoSwitch January 11th 2018 pic.twitter.com/WvT9Ql1XHD

— Team Meat (@SuperMeatBoy) December 24, 2017

Condividi questo articolo


L’articolo Super Meat Boy ha una data di lancio su Switch sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Super Meat Boy ha una data di lancio su Switch

Legrand Legacy arriva il 24 gennaio su Steam

Se amate i giochi di ruolo alla giapponese, sarete felici di sapere che Legrand Legacy sbarcherà su Pc tramite Steam (e in futuro anche su SwitchPlayStation 4Xbox One) il prossimo 24 gennaio. Il titolo, sviluppato da SEMISOFT e pubblicato da Another Indie, rappresenta – nelle parole degli sviluppatori – una lettera d’amore verso gli esponenti più classici del genere: ambientato nella terra di Legrand, esso vede protagonista uno schiavo dai poteri particolari, di nome Finn, destinato ad essere l’eroe che salverà il mondo.

Legrand Legacy potrà vantare tante caratteristiche di spicco: uno stile estetico a metà fra sensibilità occidentali e orientali, tante attività secondarie (come pesca e gare di scherma), la possibilità di sfruttare le debolezze dei nemici in combattimento, un sistema di crafting relativo sia alle armi che alle magie, e infine l’opportunità di comandare intere armate in battaglie tattiche.

Non mancherà, naturalmente, la possibilità di convincere altri avventurieri dalle storie più disparate ad unirsi a noi: Finn avrà a sua disposizione un quartier generale, Dumville Castle, all’interno del quale potremo gestire non solo il party che ci accompagnerà nelle nostre avventure, ma anche una serie di seguaci e servizi utili come fabbri, mercanti e altri.

Legrand Legacy costerà circa 25 euro all’uscita, e avrà il supporto, oltre che per la lingua inglese, anche per il giapponese, il cinese mandarino, il coreano e il russo – niente italiano, quindi. Ma d’altronde, considerando che si tratta di un progetto finanziato su Kickstarter da appena 1.000 backer con un budget di 53.000 dollari, non sarebbe stato corretto aspettarsi nulla di diverso in proposito.

20b75bfb-4b5b-4099-a856-fe72412d7bfe
69c18d03-700c-451b-9e99-69c84523a85b
a8d523c2-1677-4280-a764-00cacc47b6df
Azzam Live2D
b4e704be-715e-4743-ac3b-e30aa4462f97
b263018c-da98-4aeb-a198-8049e8a6b3a5
da5f0bdb-583a-4897-a2f6-01fe14e12225
Dumville Courtyard
Dumville Marketplace
f1e1e397-08f0-4f79-802b-be85c9b3e5c3
Kael Arcana
Monster Buster
Scatia_s Legendary Weapon Smithing
Tactical War 1
Tactical War 2
Target Practice

Condividi questo articolo


L’articolo Legrand Legacy arriva il 24 gennaio su Steam sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Legrand Legacy arriva il 24 gennaio su Steam

Romancing SaGa 2 è disponibile su Pc e console

Romancing SaGa 2 è disponibile su Pc e console PS4, Xbox One, PS Vita e Switch in formato digitale. Lo rende noto Square Enix.

Il celebre gdr arriva per la prima volta sulle piattaforme di ultima generazione con delle novità rispetto alla versione originale. Potrete salire sul trono dell’impero di Varennes per controllare varie generazioni di sovrani in una valorosa battaglia contro i Sette Eroi. Grazie a un sistema dinamico di scenari liberi, un classico della serie di giochi di ruolo SaGa, potrete controllare vari protagonisti e scoprire una nazione che cresce e cambia in base alle vostre scelte.

Per festeggiare l’uscita di questa avventura classica, il gioco sarà scontato del 20% su tutte le piattaforme, incluse le versioni per iOS e Android pubblicate lo scorso anno. Lo sconto del 20% sarà disponibile solo per un periodo limitato a partire dal giorno del lancio fino all’8 gennaio.

Condividi questo articolo


L’articolo Romancing SaGa 2 è disponibile su Pc e console sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Romancing SaGa 2 è disponibile su Pc e console

WWE 2K18 è disponibile su Nintendo Switch

La versione Nintendo Switch di WWE 2K18 è disponibile in formato digitale. La versione fisica debutterà la settimana prossima. Lo ha annunciato il publisher 2K.

L’edizione per Nintendo Switch è un’esperienza completa che comprende il sistema di prese e di calcolo del peso coinvolto, oltre a migliaia di nuove animazioni, un backstage enorme e fino a sei personaggi su schermo contemporaneamente.
Chi lo desidera, potrà giocare sullo schermo televisivo oppure in modalità portatile, in multigiocatore online o locale in match da un massimo di quattro persone. Ovviamente non possono mancare le modalità più amate:

La mia CARRIERA

La nuova esperienza La mia CARRIERA farà vivere la scalata ai vertici fino a WrestleMania. Immergetevi nella WWE come mai prima d’ora esplorando liberamente il backstage, parlando con le Superstar della WWE, formando alleanze e rivalità, cercando incarichi e preparando gli incontri.

Road to Glory

Benvenuti a Road to Glory. I giocatori competono online contro altri appassionati per migliorare e sbloccare oggetti, potenziamenti, miglioramenti mentre conquisti la partecipazione a eventi speciali, che si svolgeranno in concomitanza con le controparti reali della WWE, come le PPV.

Suite di creazione dinamica

Personalizzate la WWE come mai grazie a una serie ancora più estesa di strumenti e alla nuova opzione Match personalizzato. La profonda Suite di creazione offre inoltre funzioni ancora più dettagliate per Creazione Superstar, Creazione video e Creazione arena.

Il roster più vasto di sempre

Dominate il ring con tantissime Superstar leggendarie della WWE e dell’NXT. Il gioco offre il roster più completo e vasto di sempre, con le migliori Superstar e Leggende che abbiano mai messo piede sul ring.

WWE Universe

Vivete una fedele riproduzione degli show televisivi della WWE con la modalità WWE Universe. Godetevi scontri brutali tra Superstar negli show settimanali firmati WWE Raw, SmackDown Live e NXT. Incorporate Superstar, Tag Team, titoli, arene e show personalizzati e crea la vostra versione ideale della WWE.

L’edizione per Nintendo Switch offrirà fin dall’uscita una serie di opzioni. È possibile prenotare subito una copia fisica presso i vari rivenditori oppure effettuare la prenotazione digitale, che verrà resa disponibile nel corso della settimana.

WWE 2K18 Standard Edition (sia fisica che digitale)

  • Prenotate la versione fisica per accedere al pacchetto Kurt Angle.
  • Prenotate la versione digitale e scarica il pacchetto Kurt Angle in via gratuita dal Nintendo eShop fino al 13 dicembre.
  • Prezzo consigliato: 59,99 euro

WWE 2K18 Digital Deluxe Edition (solo digitale)

  • Copia digitale di WWE 2K18;
  • Pacchetto Kurt Angle;

Contenuti digitali del Season Pass WWE 2K18;

  • Acceleratore;
  • Pacchetto icone immortali;
  • Inizio rapido per “Il mio Giocatore”;
  • Pacchetto nuove mosse;
  • Pacchetto NXT Generation;
  • Pacchetto Cena (Nuff) WWE 2K18, che include due versioni giocabili di John Cena (ECW One Night Stand e WrestleMania 26) e i personaggi giocabili Batista e Rob Van Dam.
  • Prezzo consigliato: 89,99 euro

OPZIONI DLC

Season Pass WWE 2K18:

Acceleratore;

  • Pacchetto icone immortali;
  • Inizio rapido per “Il mio Giocatore”;
  • Pacchetto nuove mosse;
  • Pacchetto NXT Generation.

Acquistabile all’uscita per 29,99 euro, con un risparmio di oltre il 20% rispetto all’acquisto separato dei singoli contenuti. I giocatori riceveranno gli oggetti non appena diverranno disponibili.

Pacchetto Kurt Angle WWE 2K18:

  • Due versioni giocabili del famoso Hall of Famer WWE Kurt Angle: il suo personaggio WWE “American Hero” (2001) e la sua maschera ECW “Wrestling Machine” (2006).
  • Acquistabile per 4,99 euro dopo il periodo di disponibilità gratuito, che terminerà il 13 dicembre.

Pacchetto Cena (Nuff) WWE 2K18:

  • Batista e Rob Van Dam in versione giocabile;
  • Due versioni giocabili di John Cena (ECW One Night Stand e WrestleMania 26);
  • Acquistabile all’uscita per 7,99 euro.

Acceleratore:

  • I giocatori otterranno l’accesso a tutti i contenuti sbloccabili disponibili all’uscita nella sezione “Contenuti acquistabili con VC” (sono esclusi i contenuti scaricabili);
  • I giocatori potranno anche decidere i valori generali e gli attributi di tutti i personaggi giocabili per tutto il ciclo di vita del prodotto;
  • Acquistabile all’uscita per 4,99 euro.

Pacchetto icone immortali

  • Superstar WWE giocabili: The Hardy Boyz;
  • Hall of Famer WWE giocabili: Beth Phoenix e The Rock ‘n’ Roll Express;
  • Disponibile prossimamente al prezzo di 9,99 euro

Inizio rapido per “Il mio Giocatore”

  • I giocatori potranno sbloccare e potenziare valori generali e attributi del personaggio Il mio Giocatore tramite un bonus iniziale di 50.000 VC;
  • I giocatori cominceranno con 10 punti attributo supplementari per il personaggio Il mio Giocatore e potranno potenziare di 10 livelli qualsiasi categoria di attributi, o suddividere i miglioramenti su più categorie di attributi;
  • Acquistabile all’uscita per 9,99 euro.

Pacchetto nuove mosse

  • Ecco un’ampia gamma di nuove mosse in gioco, come il Tye Breaker (reso celebre dalla Superstar WWE Tye Dillinger), il Crash Landing (reso celebre dalla Superstar NXT Kassius Ohno), il Pumphandle Death Valley Driver (reso celebre dalla Superstar NXT Akam) e lo Swinging Sleeper Slam (reso celebre dall’Hall of Famer WWE Diamond Dallas Page);
  • Disponibile prossimamente al prezzo di 3,99 euro.

Pacchetto NXT Generation

  • Superstar WWE e NXT giocabili: Aleister Black, Drew McIntyre, Elias, Lars Sullivan e Ruby Riot;
  • Disponibile prossimamente al prezzo di 9,99 euro.

Ricordiamo che per giocare è necessario avere un account Nintendo, una connessione a Internet e una copia di WWE 2K18. Per scaricare il gioco, infine, è necessaria una scheda microSD (venduta separatamente) con almeno 32 GB di spazio di archiviazione libero, oltre a 1 GB di spazio nella memoria di sistema. Il download potrà essere avviato solo in presenza della microSD inserita.

Condividi questo articolo


L’articolo WWE 2K18 è disponibile su Nintendo Switch sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di WWE 2K18 è disponibile su Nintendo Switch

Il trailer con la storia di A. O. T. 2 svela la data esatta

Sapevamo che A. O. T. 2 (Attack on Titan 2) sarebbe uscito a marzo. Poco fa Koei Tecmo ha pubblicato il trailer con la storia dove viene svelata la data esatta.

L’edizione europea del gioco debutterà il 20 marzo su Pc, via Steam, PS4, Xbox One e Nintendo Switch mentre 5 giorni prima il titolo debutterà in Giappone.

Vediamo la clip. Buona visione.

Condividi questo articolo


L’articolo Il trailer con la storia di A. O. T. 2 svela la data esatta sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Il trailer con la storia di A. O. T. 2 svela la data esatta

Nintendo Switch in offerta a meno di 300 euro su Amazon

Per un periodo di tempo limitato è in offerta su Amazon la console Nintendo Switch con Joy-Con Blu/Rosso Neon, dove attualmente è stato fissato ad un prezzo di 299,98€, contro quello di listino che era di 329,99€. Cliccate qui per acquistarlo. La confezione include il dispositivo stesso, i controller Joy-Con

L’articolo Nintendo Switch in offerta a meno di 300 euro su Amazon sembra essere il primo su Havoc Point.

Super Moto Raging Freedom e Acqua Moto Racing Utopia su Switch

Bigben e Zordix annunciano la disponibilità in Italia di Snow Moto Racing Freedom e Aqua Moto Racing Utopia su Nintendo Switch.

Per gli appassionati degli sport invernali, Snow Moto Racing Freedom porta nel cuore delle montagne alla guida di motoslitte che andranno a velocità folli su tracciati montani innevati, per compiere stunt spettacolari con acrobazie incredibili. Ecco i relativi trailer di lancio.

Se, invece, il mare è il vostro elemento, Aqua Moto Racing Utopia vi accompagna tra le onde di ambienti acquatici impegnandoti in frenetiche gare su Jet Ski super potenti. Questi due divertenti giochi orientati al multiplayer offrono gare arcade su un centinaio di piste in cui i giocatori possono realizzare adrenaliniche evoluzioni mentre controllano potenti veicoli.

Entrambi i titoli, già disponibili per Playstation 4 e Pc, offrono gli stessi contenuti anche nelle versioni Nintendo Switch ampliando le modalità di gioco con nuove caratteristiche multiplayer: competere contro altri tre amici in modalità split-screen, con altri sette giocatori che utilizzano la loro console o prendere parte a partite multiplayer online gareggiando contro giocatori di tutto il mondo.

Snow Moto Racing Freedom ed Aqua Moto Racing Utopia sono disponibili per Nintendo Switch al prezzo consigliato al pubblico 39.99 euro.

Condividi questo articolo


L’articolo Super Moto Raging Freedom e Acqua Moto Racing Utopia su Switch sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Super Moto Raging Freedom e Acqua Moto Racing Utopia su Switch