Archivi categoria: Nintendo Switch

Auto Added by WPeMatico

Siegecraft Commander esce oggi su Nintendo Switch

Lo strategico action Siegecraft Commander è, da oggi, disponibile anche su piattaforma Nintendo Switch. Lo ha annunciato il team di Blowfish Studios, che ha anche colto l’occasione per pubblicare l’inedito trailer che potete vedere qui in basso.

Il titolo offre la possibilità di costruire una rete di torri offensive e difensive catapultandole sul campo di battaglia: un colpo ben piazzato potrà scatenare reazioni a catena altamente distruttive. Il giocatore potrà combattere lungo due ricche campagne per singolo giocatore, destreggiandosi poi in una modalità multiplayer (sia in locale a schermo condiviso che online in cross-platform con Pc e One) che supporta sia i turni classici che il tempo reale.

L’articolo Siegecraft Commander esce oggi su Nintendo Switch proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Siegecraft Commander esce oggi su Nintendo Switch

Sega Mega Drive Classics arriva su Switch

Sega Mega Drive Classics arriverà anche su Switch. Lo ha annunciato il publisher giapponese che qualche mese fa aveva pubblicato la raccolta su PS4 ed Xbox One. A tal proposito, qui c’è la nostra recensione della versione PlayStation 4.

La compilation sarà disponibile sulla console ibrida di Nintendo in inverno in formato fisico ed in digitale.

Sulla scia dei titoli SEGA Ages annunciati la scorsa settimana e lanciati durante il Tokyo Gaming Show, il publisher porterà i grandi classici su Switch. I fan potranno divertirsi con i classici SEGA mentre andranno a scuola, a lavoro, durante le pause pranzo o in qualsiasi altro posto.

SEGA Mega Drive Classics contiene più di 50 giochi retro di ogni genere: arcade, action, sparatutto e puzzle, tutti con caratteristiche moderne. I giocatori di Switch potranno competere tramite la modalità coop locale e in multiplayer grazie ai Joy-Con. Caratteristiche come il multiplayer online, mirror mode, salvataggi e rewind sono parte della collection per tutti.

Si può effettuare il pre-order dell’edizione fisica presso i retailer europei. Ulteriori dettagli sul pre-order dell’edizione digitale verranno annunciati presto.









L’articolo Sega Mega Drive Classics arriva su Switch proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Sega Mega Drive Classics arriva su Switch

Tales of Vesperia, svelata l’edizione Premium della Definitive Edition

A seguito del recente annuncio della data d’uscita di Tales of Vesperia: Definitive Edition, l’editore Bandai Namco ha svelato oggi la Premium Edition del titolo, una lussuosa edizione fisica (presto prenotabile) che includerà i seguenti bonus:

  • Una copia del gioco.
  • 4 CD con la colonna sonora.
  • Un artbook.
  • Un set di carte collezionabili.
  • Un set di sticker Chiba Chara.
  • La metalcase di Repede.

Di seguito trovate una immagine che mostra in dettaglio tutti i contenuti di questa edizione del classico jrpg. Ricordiamo che Tales of Vesperia: Definitive Edition arriverà su PcPlayStation 4Xbox OneNintendo Switch il prossimo 11 gennaio.

L’articolo Tales of Vesperia, svelata l’edizione Premium della Definitive Edition proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Tales of Vesperia, svelata l’edizione Premium della Definitive Edition

Diablo III Eternal Collection debutta su Switch il 2 novembre

Gli amanti degli action gdr possessori di Switch possono cominciare a fare il conto alla rovescia. Diablo III Eternal Collection sarà disponibile per la loro console a partire dal prossimo 2 novembre.

Lo ha annunciato Blizzard. Chi vuole può già effettuare da oggi un preordine digitale per Switch tramite il Nintendo eShop. Il prezzo è di 59.99 euro.

Giocabile in eterno e continuamente in evoluzione, Diablo III offre sfide e avventure infinite e l’Eternal Collection include tutte le funzioni, le migliorie e gli aggiornamenti che sono stati aggiunti al gioco, uscito originariamente più di 6 anni fa su Pc, finora.
Oltre a farsi strada nell’epica campagna della storia che li porterà dal Paradiso Celeste agli Inferi Fiammeggianti e oltre, i giocatori possono ottenere ricompense in Modalità Avventura che prevede obiettivi sempre nuovi nelle varie zone del gioco. Diablo III: Eternal Collection comprende anche le Stagioni, una modalità di gioco ricorrente che incoraggia i giocatori a creare nuovi personaggi, ottenere ricompense esclusive e conquistare il proprio posto in classifica schiacciando orde di demoni.

Mike Morhaime, CEO e cofondatore di Blizzard Entertainment ha commentato:

I cancelli degli Inferi si apriranno di nuovo e non vediamo l’ora che i giocatori di Nintendo Switch si uniscano alla battaglia. Che combattano valorosamente da soli o con gli amici, i nuovi eroi di Sanctuarium troveranno infinite avventure e infiniti tesori con l’uscita di Diablo III: Eternal Collection il 2 novembre.

PECULIARITA’ DELLA EDIZIONE SWITCH

L’Eternal Collection è stata pensata per sfruttare al massimo la flessibilità e la versatilità della console Nintendo Switch, che i giocatori usino il Joy-Con o un Pro Controller. In puro spirito della serie di Diablo, gli appassionati avranno a disposizione numerosissime opzioni per ripulire Sanctuarium in cooperativa: fino a quattro giocatori possono cimentarsi insieme, condividendo lo schermo di una sola console Nintendo Switch, collegando le console wireless o mediante il servizio in abbonamento Nintendo Switch Online.

L’espansione Reaper of Souls ha introdotto i possenti crociati, la modalità Avventura ripetibile all’infinito e una serie di altre iconiche funzioni, come i Varchi dei Nefilim, ricchi di bottino. Nel 2017, Ascesa del Negromante ha reintrodotto una delle classi preferite dai giocatori fin dai tempi di Diablo II, potenziando i giocatori con il macabro potere di sangue e ossa.

Tutto questo è incluso in Diablo III: Eternal Collection per Nintendo Switch, oltre a oggetti esclusivi per questa piattaforma, come il completo cosmetico di Ganondorf, ispirato all’iconico antagonista della serie The Legend of Zelda.

L’articolo Diablo III Eternal Collection debutta su Switch il 2 novembre proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Diablo III Eternal Collection debutta su Switch il 2 novembre

The Videokid, Recensione Switch

Riguardo a The Videokid, dello studio indipendente Pixel Trip Studios, ha già scritto il nostro buon Edoardo Ullo alla sua maniera lo scorso anno. Torniamo a parlarne a più di un anno di distanza perché The Videokid è finalmente approdato su Switch, che potrebbe risultare un terreno ideale e molto fertile per mietere consensi e ritagliarsi un discreto pubblico.

Che sia di buongustai o di amanti del trash lo scopriremo alla fine di questa recensione sulla versione del gioco per la console ibrida di Nintendo.

NOSTALGIA PORTAMI VIA

The Videokid è un gioco che vuole omaggiare gli anni ‘80 e ‘90. Chi è nato in quegli anni o ne ha vissuto infanzia e adolescenza, non faticherà a notare in breve tempo quante citazioni più o meno illustri possiamo vedere mentre giochiamo.

Il gioco di Pixel Trip Studios presenta dei menu in rigorosa e gradevole pixel art, a cui fa da contraltare quella cubettosa e poligonale che ricorda lo stile portato in auge da Minecraft (nei videogiochi) e dai Lego, lontano dallo schermo. Il nostro personaggio risale una strada con la telecamera che lo segue dall’alto, come a volo d’uccello. E’ l’angolazione giusta per vedere tutto quello che circonda il nostro alter-ego che corre sopra uno skate, dovendo svolgere il lavoro di consegna videocassette a domicilio prima di raggiungere la sua ragazza, alla fine della strada.

Tra il dire ed il fare, però, ci sono di mezzo personaggi di videogiochi, di lungometraggi e serie tv, di cartoni animati occidentali di 30 o 40 anni fa, pronti a farci cadere dallo skate per interrompere la partita e raggiungere un precoce game over. E’ un costante ammiccamento al passato che, nei più attempati e sensibili, non può che generare genuine fitte di nostalgia canaglia al ricordare tutti i personaggi che hanno accompagnato la nostra infanzia.

SU MISURA DI SWITCH

The Videokid è uno di quei videogiochi indipendenti che non perde nulla dal passaggio dello schermo da salotto o da scrivania a quello da sette pollici del Nintendo Switch. Se vogliamo, è proprio di quei giochi che, data la sua natura da “mordi e fuggi”, poiché le partite possono durare pochi secondi o brevi minuti, stanno a Nintendo Switch come la Nutella sul pane.

La grafica è sempre e costantemente fluida. La definizione non si perde nel passaggio dal grande al piccolo schermo, la scelta cromatica affidata ad un saggio uso di contrasti cromatici rende perfettamente leggibile l’azione su schermo. Quello che può fare storcere il naso è l’assenza di una vera e propria trama.
La grafica cubettosa che ricorda Minecrat. Un senso di progressione accennato ma lontanissimo dal poterlo definire genuinamente “roguelike” e un alto rischio di frustrazione per i meno pazienti. The Videokid è un gioco che prevede tanti errori, quindi tanti game over, per permettere a chiunque di apprendere mosse e trucchi per sopravvivere alla pazza stradina anni ‘80/’90 in cui il protagonista sfreccia con lo skate, rischiando l’osso del collo ad ogni isolato.



COMMENTO FINALE

The Videokid su Nintendo Switch è, né più né meno, la fedele trasposizione della sua versione Pc. Il lontano nipote di quel Paperboy di Atari Games che, alla fine degli anni ‘80, ha messo tanti d’accordo sulla qualità intrinseca di grafica, animazioni e sonoro.

Ovviamente i tempi sono cambiati, e questo tipo di videogiochi non riscuote più larghi consensi, messi ad impietoso confronto con generi diversi ed esperienze di più largo respiro. Per tutti quelli che fossero interessati, invece, devono sapere che The Videokid è un videogioco che omaggia gli anni ‘80 e ‘90, oltre allo stesso Paperboy, e mette il giocatore nei panni del Videokid, cioè del ragazzo sopra lo skate che consegna le videocassette a domicilio. Affidandosi ad una visuale isometrica, a controlli semplici e ad un aspetto grafico che ricorda, molto da vicino, quello stile pixel+cubi tanto in voga dopo l’assoluto successo di Minecraft.

I comandi sono deputati allo spostarsi a destra e a sinistra, permettendo così di evitare ostacoli più o meno mobili. Si può anche effettuare un salto per evitare le situazioni più spinose e, avendo lo skateboard, si può anche “grindare” per dare un po’ di spettacolo nel quartiere.

Consegnare videocassette ed effettuare acrobazie frutta punteggio e, soprattutto, denaro che, tra un game over e l’altro, può essere speso per comprare vestiti nuovi al Videokid oppure abilità che possano aiutarlo a non schiantarsi con la faccia sull’asfalto.

La versione Nintendo Switch, soprattutto in modalità portabilità, non fa rimpiangere il salotto di casa e garantisce la massima fluidità anche quando si usa il piccolo schermo. Il gioco non perde definizione né diventa difficile da “leggere”: lo stile grafico è semplicemente perfetto e ben studiato. Il tipo di gioco, che offre brevi partite ma emozionanti, si presta perfettamente alla piccola, grande, ammiraglia di Nintendo.

L’articolo The Videokid, Recensione Switch proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di The Videokid, Recensione Switch

Cat Quest è ora disponibile su Switch

PQube e lo sviluppatore Gentlebros hanno reso nota la disponibilità di Cat Quest su piattaforma Nintendo Switch in Europa. Il titolo si concentra sul combattimento hack and slash in tempo reale in un mondo aperto in 2D e sul tono umoristico e irriverente.

Ambientato nel mondo di FelingardCat Quest affida al giocatore il compito di sconfiggere Drakoth, un perfido (e felino) signore del male che ha rapito la sorella del protagonista, ultimo di una razza di felini discendente dai draghi.

Ricordiamo, infine, che il seguito Cat Quest II – The Lupus Empire è altresì previsto su Switch (ma anche su Pc, PlayStation 4 e Xbox One) nel 2019. Vi lasciamo con il trailer di lancio appena pubblicato in basso.

L’articolo Cat Quest è ora disponibile su Switch proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Cat Quest è ora disponibile su Switch

La versione fisica di The Walking Dead: The Final Season arriva il 6 novembre

Telltale Games ha annunciato oggi la prossima uscita di The Walking Dead: The Final Season in formato fisico come pass stagionale su disco per Xbox One e PlayStation 4. Dal 6 novembre 2018 il pass stagionale in versione fisica sarà disponibile al prezzo di 29,99 euro online e nei negozi. In seguito il titolo sarà disponibile al dettaglio anche su cartuccia per Nintendo Switch. Il pass stagionale in versione fisica conterrà i primi due episodi di The Final Season e permetterà all’utente di scaricare gli altri due episodi della stagione non appena disponibili per il download.

Il primo episodio di The Final Season“Basta fuggire”, è attualmente disponibile per il download su PC, PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch in tutte le regioni del mondo. Il primo episodio può essere scaricato subito al momento dell’acquisto di un pass stagionale digitale, e tutti gli episodi seguenti saranno immediatamente disponibili per il download il giorno dell’uscita. Di seguito riportiamo la descrizione ufficiale del titolo.

Clementine, ormai diventata una fiera e provetta superstite, è giunta all’ultimo capitolo del suo viaggio. Dopo anni di peripezie e minacce viventi e non morte, una scuola isolata dal mondo potrebbe finalmente diventare la sua casa. Ma proteggerla richiederà dei sacrifici. Clem dovrà costruirsi una vita e dimostrare capacità da leader, prendendosi allo stesso tempo cura di AJ, il ragazzino orfano che rappresenta la sua unica famiglia da quando è partita. In questa drammatica ed emozionante stagione finale bisognerà definire le proprie relazioni, combattere con i morti viventi e determinare con ogni azione il finale della storia di Clementine.

  • Una storia avvincente ed emozionante: si seguirà il viaggio di Clementine fino al finale. Via via che Clem si creerà una nuova vita, bisognerà affrontare nuovi tipi di decisioni e gestirne le conseguenze sotto gli occhi di AJ, che imparerà da ogni cosa.
  • Più controllo, più tensione: un nuovo sistema di visuale alle spalle, maggiore libertà di esplorare ambienti dettagliati e scene di combattimento senza copione rendono palpabile la tensione di un mondo invaso dagli zombie dando vita al più appassionante titolo di The Walking Dead mai visto.
  • Un nuovo strepitoso stile visivo: l’innovativo stile Graphic Black ricrea sullo schermo l’inconfondibile tratto del premiato fumetto di culto di Eisner, portando alla vita il mondo di The Walking Deadcome mai prima. Supporta risoluzione 4K range dinamico elevato sui dispositivi compatibili.

Inoltre, The Final Season è disponibile in doppiaggio integrale in francese, tedesco, spagnolo latino-americano e portoghese brasiliano. I sottotitoli sono disponibili in francese, tedesco, spagnolo latino-americano, portoghese brasiliano, italiano, russo e cinese tradizionale e semplificato. I pacchetti voce e le traduzioni degli episodi pubblicati possono essere scaricati nel gioco.

A tutt’oggi The Walking Dead: A Telltale Games Series ha venduto più di 50 milioni di episodi nel mondo, aggiudicandosi oltre 100 premi come gioco dell’anno dagli specialisti del settore, inclusi Metacritic, USA Today, Wired, The VGAs, Yahoo!, The Telegraph, Mashable, Polygon, Destructoid e GamesRadar. Il gioco ha inoltre ricevuto due BAFTA Video Games Award nella categoria migliore storia.

The Walking Dead è ambientato nel mondo della pluripremiata serie di fumetti di Robert Kirkman e offre un’esperienza altamente emozionante in cui le scelte dei giocatori determinano il corso della storia per tutta la serie. Per trasferire i frutti delle proprie scelte anche nella nuova stagione, i giocatori possono importare in The Final Season i file di salvataggio esistenti. Maggiori informazioni sono disponibili su questo blog. Inoltre, completando lo Story Builder interattivo online o nel gioco, i giocatori potranno creare un nuovo file di salvataggio personalizzato.

L’articolo La versione fisica di The Walking Dead: The Final Season arriva il 6 novembre proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di La versione fisica di The Walking Dead: The Final Season arriva il 6 novembre

Warner Bros. annuncia la Lego Harry Potter Collection

Warner Bros. Interactive Entertainment, TT Games e The LEGO Group oggi hanno annunciato LEGO Harry Potter Collection, che porta per la prima volta LEGO Harry Potter: Years 1-4 e LEGO Harry Potter: Years 5-7 su Nintendo Switch e Xbox One, con entrambi i titoli rimasterizzati e riuniti in un unico pacchetto.

In uscita il 2 novembre 2018, la collezione riunisce il caratteristico umorismo dei giochi LEGO e il vasto mondo magico della Rowling in un’avventura costellata di incantesimi, pozioni e rompicapo, con contenuti tratti dagli otto film e grafica, ambientazioni, illuminazione ed effetti migliorati, il tutto accompagnato da due pacchetti di contenuti scaricabili.

Sono infatti inclusi anche due pacchetti dlc precedenti: nel pacchetto personaggi sono presenti Godric Grifondoro, Harry (Ballo del Ceppo), Tosca Tassorosso, Gilderoy Allock (Camicia di Forza), Luna (Testa di Leone), Pix il Poltergeist, Hermione (Abito Rosa), Ron Weasley (Ghoul), Priscilla Corvonero e Salazar Serpeverde; invece, nel pacchetto incantesimi sono inclusi gli incantesimi Cantis e Densaugeo, la fattura Paperante, gli incanti Melofors e Tentaclifors.

Di seguito il trailer di annuncio (in versione Xbox One). Buona visione!

L’articolo Warner Bros. annuncia la Lego Harry Potter Collection proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Warner Bros. annuncia la Lego Harry Potter Collection

Esce oggi Ninjin: Clash of Carrots su Pc, Switch, PS4 e One

Pocket TrapModus Games hanno annunciato l’uscita di Ninjin: Clash of Carrots, nuovo beat’em up ad altissima velocità su PcNintendo SwitchPlayStation 4Xbox One. Per l’occasione è stato pubblicato anche il nuovo trailer di lancio che potete vedere in basso.

Il titolo si configura come un action ambientato in un mondo colorato ispirato al Giappone feudale, dove il giocatore impersonerà il guerriero Ninjin o la volpe Akai e dovrà lottare contro il malvagio shogun Moe. Ninjin: Clash of Carrots può vantare uno story mode robusto giocabile da soli o in coop, un elevato ritmo di gioco, profonde opzioni di personalizzazione con più di 150 armi e armature, una modalità sopravvivenza “Live TV Show” e un’elegante presentazione visiva.

L’articolo Esce oggi Ninjin: Clash of Carrots su Pc, Switch, PS4 e One proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Esce oggi Ninjin: Clash of Carrots su Pc, Switch, PS4 e One

Il 25 settembre arriva su Switch l’edizione Owltimate di Giana Sisters: Twisted Dreams

THQ NordicBlack Forest Games hanno annunciato la data di lancio su Nintendo Switch di Giana Sisters: Twisted Dreams – Owltimate Edition, una edizione onnicomprensiva di tutti i contenuti aggiuntivi dell’apprezzato platformer del 2012. Essa uscirà dunque sull’ammiraglia Nintendo il prossimo 25 settembre al costo di 29,99 euro.

Tale edizione, come già detto, comprende – oltre al titolo originale – anche il dlc Rise of the Owlverlord, cinque livelli aggiuntivi completamente inedite e nuove cutscenes narrative, con una ciliegina finale sulla torta rappresentata da nuove tracce musicali firmate dal compositore Chris Huelsbeck, che già aveva lavorato sul titolo.

L’articolo Il 25 settembre arriva su Switch l’edizione Owltimate di Giana Sisters: Twisted Dreams proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Il 25 settembre arriva su Switch l’edizione Owltimate di Giana Sisters: Twisted Dreams

The Messenger è disponibile, pubblicato il corto Shinobi No Kikan

The Messenger, la nuova avventura ninja di SabotageDevolver Digital, è finalmente disponibile su Nintendo SwitchPc. Ad accompagnare l’uscita v’è un breve corto intitolato Shinobi No Kikan, realizzato per l’occasione da Imagos Films, che mescola live action, sprite e gameplay per presentare il background narrativo del titolo.

Trovate il suddetto filmato proprio qui in basso, mentre in questo nostro precedente articolo abbiamo pubblicato un trailer di gameplay vero e proprio.

L’articolo The Messenger è disponibile, pubblicato il corto Shinobi No Kikan proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di The Messenger è disponibile, pubblicato il corto Shinobi No Kikan

Annunciato il remaster di Onimusha: Warlords per Pc, PS4, One e Switch

Capcom ha annunciato a sorpresa il ritorno di Onimusha: Warlords, classico action game a base di demoni e medioevo giapponese originariamente pubblicato su PlayStation 2 nel 2001. Il titolo sarà dunque ri-pubblicato in digitale nel 2019 su PcPlayStation 4, Xbox OneNintendo Switch al prezzo di circa 20 euro.












Tra le feature di questa nuova edizione, il publisher ha citato una grafica rimasterizzata in alta definizione, opzioni per schermo a 16:9, supporto per moderni sistemi di controllo, una modalità “facile” disponibile fin dall’inizio, e una colonna sonora inedita. Di sotto potete trovare il primo trailer ufficiale.

L’articolo Annunciato il remaster di Onimusha: Warlords per Pc, PS4, One e Switch proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Annunciato il remaster di Onimusha: Warlords per Pc, PS4, One e Switch

Super Cane Magic Zero, è ufficiale l’arrivo su Nintendo Switch

È ufficiale il lancio su Nintendo Switch di Super Cane Magic Zero, l’action gdr firmato IntragamesStudio Evil con la collaborazione del fumettista italiano Sio. Il titolo si unirà alle versioni PlayStation 4Pc nello stesso periodo, ovvero entro la fine dell’anno.

In Super Cane Magic Zero, il mondo di WOFT è in pericolo dopo che il villaggio di Poptarts è esploso provocando una rivolta dei vegetali e lasciando il destino del mondo nelle mani di un gruppo di persone che sembrano caduti dalle nuvole. Si inizia l’avventura come Dude, Dudette o uno dei folli personaggi alla ricerca del cane, con l’obiettivo di ripristinare Internet e salvare il mondo.

Il titolo potrà contare su illustrazioni disegnate a mano, dungeon sia procedurali che non e tantissimi equipaggiamenti e oggetti da utilizzare, insieme a vari alberi di abilità. Il titolo sarà giocabile al prossimo Tokyo Game Show per la prima volta.






L’articolo Super Cane Magic Zero, è ufficiale l’arrivo su Nintendo Switch proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Super Cane Magic Zero, è ufficiale l’arrivo su Nintendo Switch

Plantronics presenta le nuove cuffie RIG 300 e RIG 400 PRO

La casa produttrice di hardware Plantronics ha presentato la nuova gamma di cuffie RIG  300 e RIG 400 PRO per il mondo gaming. Con un design leggero e resistente e una qualità audio immersiva, queste cuffie sono – secondo il produttore – in grado di supportare i giocatori anche nelle sessioni multiplayer più impegnative. Le RIG 300 sono compatibili con Xbox OnePlayStation 4Nintendo SwitchWindows 10, mentre le RIG 400 PRO per Xbox OnePlayStation 4. I prezzi sono, rispettivamente, di 39,99 euro e 59,99 euro.

La gamma di cuffie RIG 300 è progettata per rispondere alle esigenze dei giocatori più giovani e dei loro genitori. Questo modello di cuffie aperte, dal design modulabile e resistente, è molto leggero e comodo, e perfetto per le sessioni di gioco più intense. La serie RIG 300 rende il giocatore in grado di percepire anche i suoni circostanti, garantendo la sua sicurezza. Ecco alcune caratteristiche principali:

  • La tecnologia acustica SoundGuard, che protegge l’udito dei giocatori da picchi audio inaspettati e dai livelli decibel massimi.
  • Driver di 40 mm che assicurano livelli di bassi reattivi, per una definizione audio di alta qualità, amplificando ogni dettaglio.
  • Il volume regolabile e la possibilità di mettere in muto, grazie ai controlli inline.

Le RIG 400 HC, l’evoluzione delle RIG 400, dotate di brevetto RIG Game Audio Dial che permette di regolare il volume con la sola punta delle dita, permette ai giocatori professionisti di concentrarsi interamente sul gioco. Le principali funzioni che contribuiscono al potenziamento delle prestazioni di questa linea di cuffie sono:

  • Un cuscinetto a doppio strato con tessuto anti-umidità che permette di bloccare i rumori esterni, garantendo ai giocatori il maggior confort possibile durante il gioco.
  • Driver dinamici di 40mm con amplificatori a bassa frequenza.
  • La possibilità di sbloccare la funzione Dolby Atmos, offrendo un audio a tre dimensioni, inserendo un codice prepagato di attivazione.

La gamma RIG 300 e le RIG 400 PRO HC vanno ad ampliare la famiglia RIG di Plantronics, fornendo ai giocatori gli strumenti migliori per ottimizzare le loro performance di gioco” ha affermato Gregory Morquin, Category Manager, Gaming Products di Plantronics. “La linea RIG è stata creata specificatamente per offrire ai giocatori una qualità audio estremamente elevata, che consenta loro di concentrarsi sulle azioni di gioco, anche nelle sessioni più lunghe ed intense, senza mai perdere la concentrazione.


L’articolo Plantronics presenta le nuove cuffie RIG 300 e RIG 400 PRO proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Plantronics presenta le nuove cuffie RIG 300 e RIG 400 PRO

Underworld Ascendant arriva a metà novembre su Pc

Underworld Ascendant ha una data di lancio. La versione Pc dell’atteso gdr di OtherSide Entertainment (studio fondato da Paul Neurath, autore di Ultima Underworld e Thief, Warren Spector autore di Deus Ex ed Epic Mickey) sarà disponibile a partire dal prossimo 15 novembre. Il prezzo del gioco, edito da 505 Games, sarà di 29,99 euro. Per l’anno prossimo sono previste le edizioni console, ossia su PS4, Xbox One e Switch.

Un nuovo trailer rilasciato oggi per la Gamescom invita i giocatori a tornare nell’affascinante regno fantasy dello Stygian Abyss, introducendo il principale antagonista del gioco Typhon, padre di mostri e nemesi di Zeus.

In Underworld Ascendant, i giocatori assumono il ruolo di “The Ascendant” convocati allo Stygian Abyss da una figura misteriosa – Cabirus. Qui, impareranno che Typhon, una minaccia per entrambi i loro mondi, può essere fermato solo dal giocatore. Per sconfiggere Typhon, i giocatori dovranno scoprire i segreti di ciò che è successo agli abitanti dell’Abyss, guadagnare la fiducia dei loro discendenti e condividere conoscenze e poteri con loro per sconfiggere Typhon.

Underworld Ascendant è un grande ritorno dopo i successi del passato per i veterani dell’industria dei videogiochi Paul Neurath e Warren Spector e propone un’esperienza che incoraggia differenti stili di gioco e premia la sperimentazione in un ambiente pieno di pericoli e intrighi che reagisce dinamicamente alle scelte del giocatore.
I giocatori possono scegliere tra una varietà di strumenti e abilità che permettono loro di affrontare l’esperienza di gioco in molti modi diversi. Devono pensare creativamente per escogitare soluzioni ingegnose per superare le sfide che si troveranno ad affrontare nell’Abyss, dove ogni decisione può portare grandi opportunità ma anche gravi conseguenze.

Chiudiamo l’articolo con il terzo video-diario pubblicato poco fa ed intitolato “Reimaginig the Underworld”.

L’articolo Underworld Ascendant arriva a metà novembre su Pc proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Underworld Ascendant arriva a metà novembre su Pc