Archivi categoria: Hardware

Auto Added by WPeMatico

Nacon presenta il Compact Controller Wired ufficiale PS4

Nacon amplia la sua gamma di accessori presentando il nuovo Compact Controller Wired per PlayStation 4 con licenza ufficiale Sony. Sarà disponibile dal mese prossimo al prezzo di 39,90 euro.

Il modello Include funzionalità innovative come il touch pad, jack per cuffie stereo e motori di vibrazione, Compact Controller Wired by Nacon garantisce una performance ottimale per i giocatori più giovani e coloro i quali preferiscono un controller più piccolo e maneggevole. La sua straordinaria ergonomia assicura un comfort completo, anche per lunghe sessioni di gioco, Compact Controller ha una finitura soft touch ed è disponibile in una vasta gamma di colori opachi: Nero, Grigio, Rosso, Blu e Arancione.

Compact Controller Wired Nacon

I Compact Controllers Wired saranno disponibili anche in versione Luminosa Blu, Verde e Rosso. Questi controller dal design trasparente dispongono delle stesse caratteristiche del compact controller, differenziandosi per la presenza dei LED colorati che offrono una gamma di effetti luminosi straordinari.

CARATTERISTICHE

  • Cavo di 3 per controllo wired della console PlayStation 4
  • 2 motori di vibrazione
  • Tasti SHARE, OPTIONS e PS
  • Touch pad
  • Indicatore LED dello stato del giocatore
  • Jack 3,5mm per cuffie stereo
  • Finitura soft touch o case completamente trasparente illuminato con LED
  • Compatibile con PC (X-Input)

I Compact Controllers Wired sono la nuova linea di accessori gaming che si aggiunge all’offerta dei prodotti Nacon con licenza Sony Interactive Entertainment Europe, affiancandosi al Revolution Pro Controller e il più recente Revolution Pro Controller 2 – fornendo ai giocatori PS4 ancora più possibilità di gioco.

Condividi questo articolo


L’articolo Nacon presenta il Compact Controller Wired ufficiale PS4 sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Nacon presenta il Compact Controller Wired ufficiale PS4

Revolution Pro Controller 2 per PS4 in arrivo il 15 settembre

Il conto alla rovescia per il Revolution Pro Controller 2 per PlayStation 4 sta per concludersi. Nacon ha infatti ufficializzato poco fa che il joypad con licenza ufficiale Sony Interactive Entertaniment Europe sarà disponibile in Italia a partire dal prossimo 15 settembre, ossia da venerdì.

Sulla scia del primo Revolution Pro Controller, Nacon ha fatto partire gli ordini di questo joypad innovativo che integra funzioni all’avanguardia. Il prezzo consigliato è di 129,90 euro.

PS4OFPADREV2_LF10
PS4OFPADREV2_LF11
REV PRO CONTROLLER 2_software1

CARATTERISTICHE REVOLUTION PRO CONTROLLER 2

  • Nuovo software di configurazione UI multilingue
  • Nuova connessione wired USB Type-C
  • Stick destro e sinistro completamente personalizzabili (zona morta e curva di risposta)
  • Possibilità di settare la croce direzionale a 4 o 8 direzioni – perfetto per tutti i generi di giochi
  • Configurazione manuale delle shortcut M1/M2/M3/M4 in modalità PS4 Pro Control
  • Compatibile con Pc
  • Software per la personalizzazione compatibile con Mac OS X 10.11 (El Capitan) / 10.12 (Sierra) systems*

Condividi questo articolo


L’articolo Revolution Pro Controller 2 per PS4 in arrivo il 15 settembre sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Revolution Pro Controller 2 per PS4 in arrivo il 15 settembre

Nacon annuncia i Revolution Pro Controller colorati

Nacon annuncia la nuova linea di controller colorati dedicati sia ai nuovi appassionati sia ai professionisti degli eSport.

I nuovi modelli del Revolution Pro Controller saranno disponibili da settembre in 7 colorazioni. Ovviamente su licenza ufficiale Sony Entertainment Europe (SIEE) e compatibili esclusivamente con PlayStation 4.

Revolution Pro Controller Coloured Edition

Il Revolution Pro Controller Coloured Edition costerà 109,99 euro ed offre la possibilità di vivere al meglio le esperienze di gioco agli appassionati che praticano eSport, grazie al suo innovativo stick a 46° e alla completa personalizzazione con una app per Pc di accompagnamento (che richiede Windows 7, 8 e 10).

Ecco il trailer. Buona visione.

Condividi questo articolo


L’articolo Nacon annuncia i Revolution Pro Controller colorati sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Nacon annuncia i Revolution Pro Controller colorati

Le Elite Pro – Pc Edition di Turtle Beach disponibili

Turtle Beach annuncia la disponibilità delle Elite Pro – Pc Edition che va ad espandere una gamma di cuffie dedicate all’eSport con un nuovo headset che include un amplificatore USB. Il prezzo è di 199 euro ed è disponibile presso i rivenditori autorizzati. Qui il sito ufficiale del produttore.

I prodotti della serie “Elite” rappresentano il massimo nella tecnologia audio e nella qualità costruttiva di Turtle Beach, e offrono ai giocatori features di livello professionale. Progettate completamente da zero per l’attuale generazione di atleti eSport e giocatori hardcore. Le Elite Pro – PC Edition sono il futuro delle cuffie da gioco.

ELITE PRO PC_LIFESTYLE_4

DETTAGLI:

  • ComforTec Fit System – Provate il rivoluzionario livello di comfort delle Elite Pro, grazie al fi system regolabile.
  • Cuscinetti Auricolari Aerofit – Materiali rivoluzionari combinati assieme per tenere le orecchie fresche e riparate bloccando inoltre rumori esterni e migliorando la risposta dei bassi.
  • ProSpecs Glasses Relief System – Indossate comodamente le cuffie con gli occhiali grazie alla tecnologia brevettata che allevia la pressione nei punti più delicati.
  • DTS Headphone:X Surround Sound Technology – Create un unico e immersivo sonoro a 7.1 intorno alla testa così che possiate capire da dove viene ogni singolo suono.
  • DTS Surround Sound Modes – Personalizzate le preferenze audio con le modalità audio surround specifiche per giochi, film e musica.

Elite Pro PC_1

  • Superhuman Hearing – Ottenete un vantaggio competitivo potendo udire ogni singolo suono intorno a voi, come i nemici che furtivamente attaccano alle spalle, oppure la ricarica del nemico giusto dietro l’angolo e prima di un’imboscata, un motore di un mezzo nemico spento in lontananza. Hear Everything. Defeat Everyone.
  • Pro Gaming Mic con TruSpeak Technology – Assicuratevi che la voce sia udita forte e chiara grazie a questo microfono di qualità professionale.
  • 50mm Nanoclear Speakers – Immergetevi all’interno del gioco e ascoltate i compagni chiaramente, grazie al tuning audio per l’eSport ed ai grandi e potenti speaker da 50 mm.

Condividi questo articolo


L’articolo Le Elite Pro – Pc Edition di Turtle Beach disponibili sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Le Elite Pro – Pc Edition di Turtle Beach disponibili

Turtle Beach lancia XO Three e Recon 150 per console

Non si ferma la produzione Turtle Beach. La società ha annunciato la disponibilità di altri due modelli di cuffie da gioco per console. Si tratta delle Gaming XO Three per Xbox One e le Recon 150 per PS4.

Entrambi gli headset dispongono di grandi speaker da 50mm (il 56% in più di superficie rispetto a quelli da 40mm di altre cuffie da gaming della stessa fascia di prezzo), oltre al rinomato microfono High-Sensitivity che trasmette una elevata qualità audio per una chat chiara e cristallina, così da assicurare la vittoria sul campo di battaglia. Le XO THREE e le RECON 150 sono disponibili presso i rivenditori autorizzati ad un prezzo di 59,99 euro.

Le XO THREE e le RECON 150 condividono lo stesso robusto e confortevole design delle XO FOUR Stealth, uno dei prodotti più venduti di Turtle Beach. Dispongono di una resistente struttura dotata di archetto ricoperto in pelle traspirante, morbidi cuscinetti per le orecchie e comodissimi controlli in-line per il Volume e il Muto. Inoltre, le XO THREE sono pronte a dare agli utenti un immersivo surround virtuale su Xbox One grazie al nuovo Windows Sonic di Microsoft, trasformando i videogiochi, film e brani musicali in un’esperienza del tutto nuova.

XO Three_1
Recon150_1

Ecco le specifiche delle XO THREE e delle RECON 150 di Turtle Beach:

 

  • Design marcato e robusto – Le XO THREE e le RECON 150 hanno una struttura spessa e robusta con archetto rivestito in pelle, con cuscinetti per le orecchie traspiranti che permetteranno di giocare per ore nel massimo del comfort.

 

  • Surround Sound Ready – Le XO THREE sono dotate di surround sound per Windows Sonic per auricolari su Xbox One (e compatibili per Windows 10 su Pc) così che tu possa goderti i tuoi videogames, i tuoi film e la tua musica con una immersione mai vista. Tale caratteristica è disponibile solo per Xbox One (e compatibile con Windows 10 per Pc).

 

  • Larghi speaker da 50mm – Sentite ogni alto e ogni basso con questi larghi speaker da 50mm ad alta qualità.

 

  • Chat Cristallina – Il rinomato microfono high-sensitivity di Turtle Beach trasmette la voce forte e chiara, può essere rimosso quando si guardano film o si ascolta musica.

 

  • Comodi Controlli In-Line – Sarà possibile gestire il volume e la modalità muto semplicemente con la punta delle dita.

 

  • Compatibilità – Entrambe funzionano alla grande con i controller di PS4 e Xbox One con il jack da 3.5mm, così come su Pc, Mac e dispositivi mobile con connessioni a 3.5 mm. Altri controller Xbox One richiedono l’adattatore Headset Audio Adaptor (venduto separatamente).

Condividi questo articolo


L’articolo Turtle Beach lancia XO Three e Recon 150 per console sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Turtle Beach lancia XO Three e Recon 150 per console

Pubblicati i primi render di Ataribox

Ataribox si mostra per la prima volta al pubblico. O meglio, Atari ha diffuso le prime immagini del render della nuova retroconsole che sarà disponibile in due diverse versioni. Una in plastica nera con finiture in legno ed un’altra dello stesso colore di base (nero opaco) con rifiniture di color rosso.

La macchina, che segna il ritorno ufficiale della compagnia sul campo hardware dopo oltre 20 anni (dai tempi dell’Atari Jaguar nel 1993, ndr), includerà anche quattro ingressi USB, uscita HDMI, LED frontali di stato e slot per le schede SD. I dettagli tecnici, al momento, finiscono qui. L’azienda fa comunque sapere che prossimamente darà informazioni anche sulla lineup composta da titoli attuali. Non è chiaro sapere quali giochi nuovi ci saranno o se si tratterà di remaster.

Ataribox A

Ed è tutto sostanzialmente perché non conosciamo, né sono state diramate, né la data di lancio né il prezzo. Atari svelerà ulteriori dettagli su Ataribox nelle prossime settimane.

Ricordiamo che a settembre ATGames renderà disponibile Atari Flashback 8 Gold, riedizione dello storico Atari VCS 2600 con più di 100 giochi inclusi, tra cui Space Invadersm Centipede e Pitfall. Spazio, adesso, ai render. Buona visione.

Ataribox B
Ataribox C
Ataribox D

Condividi questo articolo


L’articolo Pubblicati i primi render di Ataribox sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Pubblicati i primi render di Ataribox

Bigben presenta il Revolution Pro Controller 2 per PS4

Bigben Interactive presenta il Revolution Pro Controller 2 per PS4 dando, così, continuità alla partnership con Sony. Il suo arrivo è imminente: nel corso dell’estate.

Il nuovo controller, che vi mostriamo con le prime immagini diffuse da Bigben, fa seguito ai risultati ottenuti dal Revolution Pro controller, che ha venduto 250.000 unità da dicembre 2016, il nuovo e più evoluto controller offre maggiori possibilità di gioco e garantisce livelli di performance mai raggiunti prima. In costante ascolto delle esigenze della comunità di giocatori e partner eSport, il team Nacon vuole accontentare le loro richieste con miglioramenti e nuove caratteristiche tecniche.

Il Revolution Pro Controller 2 includerà, tra le nuove funzionalità, la configurazione manuale dei 4 pulsanti shortcut per le regolazioni istantanee, la personalizzazione dello stick sinistro in aggiunta a quello destro e la possibilità di impostare il pad direzionale con 4 o 8 direzioni.

PS4OFPADREV2_01
PS4OFPADREV2_02
PS4OFPADREV2_04
PS4OFPADREVV2_05
PS4OFPADREVV2_06
PS4OFPADREVV2_08
PS4OFPADREVV2_09
PS4OFPADREVV2_10
PS4OFPADREVV2_11
PS4OFPADREVV2_13
PS4OFPADREVV2_14

Altre caratteristiche, richieste dalla comunità gaming, daranno al Revolution Pro controller 2 maggiori potenzialità:

  • Interfaccia utente del Software di personalizzazione migliorata.
  • Software di personalizzazione compatibile con sistema Mac OS X 10.11 (El Capitan) e 10.12 (Sierra).
  • Stick sinistro e destro completamente personalizzabili (zona morta e curva di risposta).
  • Possibilità di settare il D-pad con 4 o 8 direzioni.
  • Configurazione manuale delle shortcut M1/M2/M3/M4 in modalità PS4 Pro Control mode.

Oltre alle caratteristiche sopra descritte, il Revolution Pro Controller 2 è compatibile con i Pc (non testata, né approvata da Sony Interactive Entertainment Europe, si legge nella nota diffusa dagli sviluppatori) ed è dotato di un ingresso per connettore USB-C, che rende l’utilizzo ancora più semplice e sicuro.

Condividi questo articolo


L’articolo Bigben presenta il Revolution Pro Controller 2 per PS4 sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Bigben presenta il Revolution Pro Controller 2 per PS4

AtGames annuncia anche l’Atari Flashback 8 Gold

Analogamente a quanto fatto con Sega Genesis Flashback, AtGames ha ufficializzato nei giorni scorsi anche una nuova retro console Atari. La compagnia ha annunciato l’Atari Flashback 8 Gold che includerà 120 giochi caricati, due controlli wireless ispirati all’Atari 2600, le due entrate per collegare via cavo joystick e puddle nonché il collegamento HDMI con risoluzione a 720p oltre ai soliti filtri per l’effetto retrò e la possibilità di salvare, mettere in pausa ed in rewind i vari giochi.

I pre-order inizieranno il mese prossimo mentre la vendita nei negozi inizierà a settembre.

Atari Flashback 8 Gold

Ecco la lunga lista di titoli presenti. Troviamo anche i classici Space Invaders, Asteroids e Centipede nonché molti giochi targati Activision:

3-D Tic-Tac-Toe, Adventure, Adventure II, Air Raiders, Air·Sea Battle, Aquaventure, Armor Ambush, Asteroids, Astroblast, Atari Climber, Backgammon, Barnstorming, Basketball, Beamrider, Black Jack, Bowling, Boxing, Breakout, Bridge, Canyon Bomber, Centipede, Championship Soccer, Checkers, Chopper Command, Circus Atari, Combat, Combat Two, Cosmic Commuter, Crackpots, Crystal Castles, Dan Kitchen’s Tomcat, Dark Cavern, Decathlon, Demons to Diamonds, Desert Falcon, Dodge’Em, Dolphin, Double Dunk, Dragster, Enduro, Fatal Run, Fishing Derby, Flag Capture, Football, Freeway, Frog Pond, Frogs and Flies, Frostbite, Fun with Numbers, Golf, Grand Prix , Gravitar, H.E.R.O., Hangman, Haunted House, Home Run, Human Cannonball, Ice Hocke, Indy 500, International Soccer, Kaboom!, Keystone Kapers , Laser Blast, Maze Craze, Megamania , Millipede, Miniature Golf, Missile Command, MotoRodeo, Night Driver, Off The Wall, Oink!, Outlaw, Pitfall!, Plaque Attack, Pong (Video Olympics), Pressure Cooker, Private Eye, Radar Lock, Realsports Baseball, Realsports Basketball, Realsports Soccer, Realsports Volleyball, Return to Haunted House, River Raid, River Raid II, Robot Tank, Saboteur, Save Mary, Sea Battle, Seaquest , Secret Quest, Skiing, Sky Diver, Sky Jinks, Slot Machine, Slot Racers, Solaris, Space Attack, Space Shuttle, Space War, Spider Fighter, Sprintmaster, Stampede, Star Ship, Star Strike, Starmaster , Steeplechase, Stellar Track, Street Racer, Submarine Commander, Super Baseball, Super Breakout, Super Challenge Baseball, Super Challenge Football, Super Football, Surround, Sword Fight, Swordquest: Earthworld, Swordquest: Fireworld, Swordquest: Waterworld, Tempest, Tennis, Video Checkers, Video Chess, Video Pinball, Warlords, Wizard, Yars’ Return, Yars’ Revenge.

Condividi questo articolo


L’articolo AtGames annuncia anche l’Atari Flashback 8 Gold sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di AtGames annuncia anche l’Atari Flashback 8 Gold

Microsoft annuncia Surface Pro, ecco i dettagli

Microsoft svela Surface Pro, la nuova generazione della linea di laptop. Surface Pro introduce nella famiglia le migliori prestazioni tecnologiche ed una maggior durata della batteria racchiuse in un laptop sottile, leggero e silenzioso.

Disponibile a partire da 959 euro in Italia, il nuovo Pc è personalizzabile grazie a una serie di opzioni cromatiche, platino, bordeaux, blu cobalto, disponibili per la tastiera Signature, la nuova Surface Pen e il Surface Arc Mouse. Il lancio del nuovo Surface Pro è previsto per il 15 giugno prossimo in altri 25 mercati: Australia, Austria, Belgio, Canada, Cina, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Hong Kong, Irlanda, Giappone, Corea, Lussemburgo, Paesi Bassi, Nuova Zelanda, Norvegia, Polonia, Portogallo, Spagna, Svezia, Svizzera, Taiwan, Regno Unito e Stati Uniti.

Il pre-ordine in Italia per il nuovo portatile per la cover Signature verrà aperto oggi sul Microsoft Store. Per gli studenti e docenti è disponibile uno sconto del 10% su Microsoft Store e MediaWorld. La nuova Surface Pen sarà disponibile nelle prossime settimane.

Surface Pro_

Microsoft rinforza, così, la categoria dei 2in1, che aveva creato, facendole fare un salto in avanti aumentando fino a 13,5 ore l’autonomia della batteria, realizzando un dispositivo oltre 2,5 volte più veloce rispetto al Surface Pro 3 e offrendo versatilità e portabilità ineguagliate, il tutto racchiuso in un design più leggero e raffinato.

Il nuovo dispositivo non è solo un potentissimo laptop, ma è anche uno Studio creativo mobile, con uno straordinario schermo touch PixelSense da 12,3”, che supporta i nuovi dispositivi Surface Pen e Surface Dial. Due volte più precisa rispetto alla versione precedente grazie all’introduzione del silicio nel PixelSense Accelerator, la nuova Surface Pen rappresenta il punto di riferimento per il settore grazie all’esperienza di scrittura e disegno più veloce e fluida e alla possibilità di modificare l’ombreggiatura in base all’inclinazione. Gli strumenti di scrittura saranno disponibili anche su Windows 10 e Office 365 insieme alla nuova app Microsoft Whiteboard per favorire la collaborazione, la produttività e la creatività.

“Le persone hanno altissime aspettative su ciò che i loro dispositivi dovrebbero aiutarle a fare, per questo il nostro team di sviluppatori Surface lavora ogni giorno per soddisfarle e anticiparle – dichiara Panos Panay, VP Microsoft Devices –Sempre più oggi c’è il desiderio di prodotti potenti ma anche belli, con una batteria in grado di durare tutta la giornata e che garantiscano un’esperienza di scrittura senza precedenti per dare a tutti la possibilità di esprimere le proprie idee in modo creativo e di lavorare in ogni luogo e situazione. Il nuovo Surface Pro è progettato per rispondere a tutto questo e molto altro, portando al massimo livello l’esperienza laptop e integrando tutta l’innovazione di Windows 10 e Microsoft Office 365”

Il portatile più versatile

Surface Pro

Il nuovo Surface Pro è stato interamente ripensato per offrire nuove performance e un’autonomia della batteria del 50% superiore rispetto al Surface Pro4. Ogni dettaglio è stato perfezionato e rifinito, dai bordi più dolci e arrotondati, alle fotocamere perfettamente incastonate nella cornice. Con uno spessore di soli 8,5 mm e un peso a partire da circa 800 g, il nuovo Surface Pro è più leggero della borsa che si utilizzerà per trasportarlo e racchiude in sé tutta la potenza di un processore Intel Core TM di settima generazione, in una nuova silenziosissima struttura priva di ventole.

La tastiera Signature Type Cover assicura una digitazione più rapida e confortevole grazie ad un meccanismo a forbice di elevata qualità che consente una corsa dei tasti di 1,3 mm fluida e accurata. Un ampio trackpad in vetro con funzioni multi-touch a cinque dita consente il massimo della precisione, mentre l’intera tastiera è rivestita in Alcantara, un materiale morbido e resistente, crea un comodo appoggio per i polsi conferendo un tocco di eleganza. Nel corso di quest’anno il nuovo Surface Pro sarà disponibile anche con tecnologia LTE Advanced, per offrire una mobilità ancora maggiore in modo da poter lavorare, collaborare e creare senza limiti.

Uno Studio creativo mobile

Surface Pro fa propria l’esperienza immersiva e creativa di Surface Studio donandole nuova vita in un formato estremamente portatile. Grazie alla nuova cerniera posteriore regolabile a 165 gradi è possibile inclinare il Surface Pro in modalità Studio, creando la posizione ottimale per scrivere o disegnare. Lo schermo ad alta risoluzione PixelSense da 12,3” è progettato per lavorare con la nuova Surface Pen, la più veloce penna digitale di sempre per un’esperienza di scrittura straordinaria. La nuova Pen ha una velocità di scrittura doppia rispetto alla versione precedente e i 4096 livelli di sensibilità alla pressione garantiscono assoluta precisione e reattività. La nuova penna è inclinabile e automaticamente rileva l’angolo di inclinazione per consentire l’ombreggiatura e la maggiore precisione possibile. Ora si può utilizzare anche il Surface Dial sullo schermo del nuovo Surface Pro per esperienze uniche come quelle disponibili su Surface Studio. Posizionando il Dial sullo schermo si aprono una serie di strumenti e app per un utilizzo fluido durante il lavoro.

La scrittura prende vita con Microsoft Office 365 e il nuovo Microsoft Whiteboard

Con il nuovo Surface Pro e la nuova Surface Pen la scrittura digitale prende vita ispirando la creatività e i creativi in tutto il mondo, ma non solo le nuove penne sono anche pensate per aiutare la produttività, per scrivere e condividere commenti su documenti, appunti su un blocco e schizzi sulle lavagne.

Per dare ancora più spazio alla produttività e alla creatività della nuova Surface Pen l’abbiamo integrata nel pacchetto di produttività più potente al mondo: Microsoft Office.

Le nuove funzionalità di scrittura in Microsoft Word, Excel e PowerPoint comprendono una galleria personalizzabile delle penne, matite ed evidenziatori preferiti disponibili per l’utilizzatore in tutte le app e i dispositivi Office, insieme al supporto per la funzione di inclinazione e ombreggiatura della nuova Surface Pen. A partire da giugno queste funzioni verranno messe a disposizione degli utenti Office 365, compresi gli oltre 100 milioni di utenti business mensili attivi e i 26 milioni di utenti privati.

Ulteriori esperienze di scrittura continueranno a essere sviluppate in futuro, compresa la nuova app Microsoft Whiteboard, che offre una tela illimitata per la creatività e la collaborazione con scrittura simultanea fra le persone ovunque siano.

Specifiche tecniche

Sistema operativo: Windows 10

Versione di prova di 30 giorni di Microsoft Office

Esterno Dimensioni: 11,50” x 7,9” x 0,33” (292 x 201 x 8,5 mm)

Intel® Core™ m3 di 7a generazione, peso: 1,69 libbre (768 g)

Intel® Core™ i5 di 7a generazione, peso: 1,70 libbre (770 g)

Intel® Core™ i7 di 7a generazione, peso: 1,73 libbre (784 g)

 

Caratteristiche meccaniche: Scocca al magnesio, supporto con cerniera multi-posizione full-friction con apertura fino a 165 gradi, attacco magnetico per la stabilità della tastiera

Colore: Platino

Pulsanti fisici: volume, on/off

Display Schermo: PixelSense™ da 12,3”

Risoluzione: 2736 x 1824 (267 PPI)

Proporzioni: 3:2

Tocco: Multi-Touch a 10 punti

Processore Intel® Core™ m3 7Y30 di 7a generazione

Intel® Core™ i5-7300U di 7a generazione

Intel® Core™ i7-7660U di 7a generazione

Grafica Intel® HD Graphics 615 (m3)

Intel® HD Graphics 620 (i5)

Intel® Iris™ Plus Graphics 640 (i7)

Memoria 4GB/8GB/16GB di RAM 1866Mhz LPDDR3
Spazio di archiviazione Unità SSD (Solid State Drive) 128/256/512GB o 1TB PCIe NVMe
Sicurezza Chip TPM 2.0 per una sicurezza di livello aziendale

Protezione di livello aziendale con autenticazione tramite riconoscimento del volto mediante Windows Hello

Rete Wi-Fi: compatibile con IEEE 802.11 a/b/g/n/ac, tecnologia wireless Bluetooth 4.1
Batteria Fino a 13,5 ore di autonomia[i]
Fotocamere, video e audio Fotocamera di riconoscimento del volto Windows Hello (anteriore)

Fotocamera anteriore da 5,0 MP con video HD 1080p

Fotocamera posteriore con messa a fuoco automatica da 8,0 MP con video HD 1080p

Microfoni stereo

Altoparlanti stereo con Dolby® Audio™ Premium

Porte Porta USB 3.0 full-size

Lettore di schede microSDXC

Surface Connect™

Jack per auricolari 3,5 mm

Mini DisplayPort

Porta per cover

Sensori Sensore di luce ambientale

Accelerometro

Giroscopio

Caricabatteria alimentazione 24 W (Intel® Core™ m3)

alimentazione 44 W con ingresso di ricarica USB (Intel® Core™ i5 e Core™ i7)

Contenuto della confezione Surface Pro

Alimentatore

Guida introduttiva

Norme di sicurezza e garanzia

Garanzia 1 anno di garanzia limitata sull’hardware[ii]

 

[i] Riproduzione di video in locale

[ii] Solo per gli Stati Uniti; varia a seconda dei mercati.

Condividi questo articolo


L’articolo Microsoft annuncia Surface Pro, ecco i dettagli sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Microsoft annuncia Surface Pro, ecco i dettagli

Logitech G presenta la G413 Mechanical Gaming Keyboard

Nuova arrivata in casa Logitech. La casa produttrice ha infatti presentato la G413 Mechanical Gaming Keyboard che arriverà a luglio al prezzo di 99,99 euro.

Progettata per unire precisione e performance, la nuova tastiera offre prestazioni – a detta del costruttore – senza rivali all’interno di un design moderno e intelligentemente bilanciato. Il modello G413 è dotato degli esclusivi switch meccanici Logitech Romer-G ed è caratterizzato da un azionamento 25% più veloce rispetto ai tasti meccanici standard, dalla parte superiore della tastiera realizzata in alluminio aeronautico anodizzato, da una porta USB passthrough e dalla retroilluminazione precisa dei tasti a un prezzo accessibile.

La tastiera Logitech G413 sarà disponibile in due versioni: Logitech G413 Carbon con retroilluminazione di colore rosso, e Logitech G413 Silver con retroilluminazione di colore bianco, in vendita esclusivamente presso Best Buy.

Switch Romer-G e illuminazione precisa dei tasti

Gli esclusivi switch meccanici Logitech Romer-G sono appositamente costruiti per ottenere un grado di prestazioni, reattività e durata di livello professionale. Con un punto di attuazione del tasto pari a soli 1,5 mm, gli switch Romer-G registrano la pressione di un tasto a una velocità del 25% superiore rispetto a quella dei normali switch meccanici così che il giocatore possa sparare più rapidamente del suo avversario.

Gli switch Romer-G sono inoltre progettati per far passare la luce attraverso i tasti in maniera precisa e nitida, così che siano sempre visibili senza provocare distrazioni.

Lega di alluminio aeronautico

La parte superiore in lega di alluminio-magnesio 5052 satinata costituisce la struttura della tastiera: il risultato è un design minimalista bilanciato da un set completo di funzionalità. Creata con attenzione verso alti livelli di finitura e prestazioni, la Logitech G413 è una tastiera costruita con i materiali della più elevata qualità.

Porta USB passthrough e tasti funzione completi

Una porta USB passthrough dedicata integrata mette facilmente alla portata di qualunque dispositivo USB l’alimentazione e il trasferimento rapido dei dati. La tastiera Logitech G413 integra anche Il controllo dei media, permettendo di usare il tasto FN per controllare volume, riproduzione, pausa, muting, modalità di gioco, illuminazione ecc. L’opzione che attiva la funzione FN all’interno di Logitech Gaming Software (LGS) configura i tasti in modo che comandino i media per default.

SCHEDA TECNICA

CODICE PRODOTTO
  • Carbon,Inglese Stati Uniti – internazionale: 920-008310
  • Argento,Inglese Stati Uniti – internazionale: 920-008476
INFORMAZIONI SULLA GARANZIA
  • 2 anni di garanzia limitata sull’hardware
REQUISITI DI SISTEMA
  • Windows 10, Windows 8.1, Windows 8, Windows 7
  • Porta USB (per tastiera)
  • Seconda porta USB (per porta passthrough USB)
  • Accesso a Internet per Logitech Gaming Software
CONTENUTO DELLA CONFEZIONE
  • Tastiera per giochi
  • Tasti per giochi
  • Estrattore di tasti
  • Documentazione per l’utente
SPECIFICHE FISICHE
  • Altezza: 132 mm
  • Larghezza: 445 mm
  • Profondità: 34 mm
  • Peso (senza cavo): 1105 g
  • Cavo: 1,8 m
SWITCH MECCANICI ROMER-G:
  • Durata: 70 milioni di pressioni dei tasti
  • Distanza di attuazione: 1,5 mm
  • Forza di attuazione: 45 g
  • Corsa totale: 3,0 mm
SPECIFICHE TASTIERA:
  • Tipo di connessione: USB Tipo A (cablata)
  • Protocollo USB: USB 2.0
  • Velocità USB: piena velocità
  • Spie LED: 2
  • Porte USB (integrate): 1, USB 2.0
    Retroilluminazione:  
  • Colore singolo (5 livelli di luminosità fissi)
  • G413 Silver: bianco
  • G413 Carbon: rosso

Tasti speciali:

  • Attivazione/disattivazione retroilluminazione: FN + F7
  • Modalità gioco: FN + F8
  • Controlli multimediali: FN + F9/F10/F11/F12.

Condividi questo articolo


L’articolo Logitech G presenta la G413 Mechanical Gaming Keyboard sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Logitech G presenta la G413 Mechanical Gaming Keyboard

Annunciata la raccolta fondi per lo ZX Spectrum Next

Un nuovo “Speccy” all’orizzonte. Dopo i fasti di Vega ed il completo disastro del Vega+ (la versione portatile, ndr), lo ZX Spectrum torna con un nuovo progetto. Si chiama ZX Spectrum Next che cercherà fortuna sul web con una raccolta fondi presumibilmente su Kickstarter.

Tale campagna deve ancora iniziare. Si tratterà non di una console emulativa ma di un vero e proprio nuovo computer con tanto di (splendida, almeno dalla foto) tastiera.

Il team di sviluppo attende notizie proprio da Kickstarter che vuole maggiori garanzie per evitare le classiche buggerature rendendo le campagne più chiare. Se tali approfondimenti richiesti dalla nota piattaforma crowdfunding dovessero andare a buon fine dovremmo poter parlare nuovamente di questo ZX Spectrum Next a breve.

Lo Storico ZX Spectrum (realizzato da Sinlair), chiamato affettuosamente “Speccy” dai fan più affezionati, è stato uno dei computer simbolo degli anni ’80 assieme al celebre Commodore 64. Entrambi i computer non hanno certo bisogno di presentazione.

Gli autori di questo nuovo hardware puntano a riproporre lo Spectrum ad un prezzo di 175 sterline (che era il prezzo degli originali dell’epoca) ed anzi di renderlo molto più economico ma tutto dipenderà dal volume di richieste. Vedremo.

a2ql6z-spectrum next black 1.39

A seguire le specifiche tecniche di questo nuovo computer pubblicate (in lingua inglese) dal sito ufficiale dove troviamo anche una sessione di domande e risposte. Tra queste la possibilità di scegliere tra il processore originale (lo Zilog Z80) e la modalità Turbo con memoria di 512kb di Ram fino a 2,5mb, modalità grafiche espanse e supporto HDMI. Ecco le caratteristiche.

  • Processor: Z80 normal and turbo modes
  • Memory: 512Kb RAM up to 2.5Mb
  • Video: expanded video modes, more colours and sprites
  • Video Output: RGB, VGA and HDMI with full audio and video
  • Storage: SD Card slot with DivMMC-compatible protocol
  • Audio: 3 x AY-3-8912 and FM audio chips with stereo output
  • Joystick: DB9 compatible with Kempston, Cursor and Interface 2 protocols (selectable)
  • PS/2 port: Mouse with Kempston mode emulation or an external keyboard
  • Extras: Multiface functionality for memory access, savegames, cheats, etc.
  • Tape support: Mic and Ear ports for tape loading and saving
  • Expansion: Original external bus expansion port and accelerator expansion port
  • Wi-Fi: Serial interface emulated with ESP8266
  • Real Time Clock
  • Accelerator board: GPU / 1Ghz CPU / 512Mb. Suport for USB connections and a second monitor
  • “Anti-Brick”: you always can recover from a bad update.

Condividi questo articolo


L’articolo Annunciata la raccolta fondi per lo ZX Spectrum Next sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Annunciata la raccolta fondi per lo ZX Spectrum Next

Microsoft svela l’hardware di Xbox Project Scorpio

Microsoft e Digital Foundry hanno presentato i requisiti hardware di Xbox Project Scorpio, la nuova console che si affiancherà ad Xbox One ed Xbox One S.
Confermate le caratteristiche annunciate nei mesi addietro. Troviamo così 6 teraflops di potenza computazionale, i 4K reali e la possibilità per gli sviluppatori di utilizzare la potenza come vogliono.
In questo modo si avvantaggeranno di Scorpio anche coloro che non dispongono di un televisore 4K, ottenendo diversi miglioramenti nei giochi (che, ovviamente, varieranno da titolo a titolo).

Nondimeno, Project Scorpio sarà compatibile al 100% con il software esistente per Xbox One, sia per quanto riguarda i titoli dell’attuale generazione che per i giochi inseriti nel programma della retrocompatibilità (Xbox 360). Notizia che farà piacere agli utenti di lungo corso. La nuova console, inoltre, permetterà di migliorare le prestazioni complessive, permettendo di incrementare il rendimento dei di questi giochi sotto cinque aspetti: migliori prestazioni e assenza di tearing, maggior risoluzione possibile per i titoli dinamici, miglioramenti nelle texture, supporto per Scorpio GameDVR e tempi di caricamento.

Vediamo il filmato realizzato da Digital Foundry (Eurogamer) con tutti i dettagli ed a seguire la tabella di confronto con PS4 Pro ed Xbox One.

PROJECT SCORPIO                                                XBOX ONE                                                             PS4 PRO

CPU Eight custom x86 cores clocked at 2.3GHz Eight custom Jaguar cores clocked at 1.75GHz Eight Jaguar cores clocked at 2.1GHz
GPU 40 customised compute units at 1172MHz 12 GCN compute units at 853MHz (Xbox One S: 914MHz) 36 improved GCN compute units at 911MHz
Memory 12GB GDDR5 8GB DDR3/32MB ESRAM 8GB GDDR5
Memory Bandwidth 326GB/s DDR3: 68GB/s, ESRAM at max 204GB/s (Xbox One S: 219GB/s) 218GB/s
Hard Drive 1TB 2.5-inch 500GB/1TB/2TB 2.5-inch 1TB 2.5-inch
Optical Drive 4K UHD Blu-ray Blu-ray (Xbox One S: 4K UHD) Blu-ray

 

 

Condividi questo articolo


L’articolo Microsoft svela l’hardware di Xbox Project Scorpio sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Microsoft svela l’hardware di Xbox Project Scorpio

In rete spuntano i prezzi (non ufficiali) delle CPU Ryzen di AMD

L’esordio della nuova generazione di CPU AMD si avvicina e spuntano in rete i possibili prezzi di listino degli esponenti della famiglia Ryzen. Tali processori dovrebbero esordire sul mercato ad inizio mese prossimo.

Guru3D ha diffuso nelle scorse ore i prezzi previsti per i modelli caratterizzati da 8 core e 16 thread che sulla carta dovrebbero competere con le soluzioni più avanzate di Intel.

Vediamo di cosa si tratta fermo restando che le cifre riportate sono indicative:

  • AMD Ryzen R7 1800X: è il processore “flagship” di AMD per la serie Ryzen, 8 core con 16 thread e una frequenza boost di 4 GHz (parrebbe), con 3,6 GHz di clock base con moltiplicatore sbloccato. E’ il modello di punta ed il prezzo previsto è 599,99 euro
  • AMD Ryzen R7 1700X: anche questa CPU con 8 core e 16 thread, frequenza Turbo a 3,80 GHz ancora non confermata, prezzo previsto a 469,99 euro
  • AMD Ryzen R7 1700:  particolarmente orientata ai videogiocatori più esigenti, con 8 core e 16 thread. Frequenza Turbo a 3,70 GHz e un TDP piuttosto contenuto a 65W in base a quanto riportato. Il costo sarebbe di 389,95 euro.

Attendiamo a questo punto conferme da AMD.

ryzen A

Condividi questo articolo


L’articolo In rete spuntano i prezzi (non ufficiali) delle CPU Ryzen di AMD sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di In rete spuntano i prezzi (non ufficiali) delle CPU Ryzen di AMD

Nintendo cessa la produzione di Wii U in Giappone

Lo scorso novembre si era parlato della fine della produzione di Wii U. L’indiscrezione di allora fu smentita da Nintendo. Nelle scorse ore, però, la stessa factory di Kyoto ha annunciato che la produzione della console in Giappone è cessata. Ne parla Kotaku.

The Legend of Zelda: Breath of the Wild sarà effettivamente il canto del cigno della console: Nintendo ha annunciato che questo sarebbe stato l’ultimo suo titolo su Wii U.

Non è una gran sorpresa, quindi, che Wii U sia sul viale del tramonto. Gli ultimi dati diffusi da Nintendo confermano un insuccesso commerciale ancora più conclamato nonostante alcune discrete punte.

Wii U, uscita sul mercato nel novembre del 2012, ha venduto complessivamente 13,56 milioni di unità con 96,52 milioni di unità software diffuse. Nintendo 3DS ha invece venduto 65,30 milioni di console con 320,96 milioni di giochi. I numeri impallidiscono rispetto alla scorsa generazione di console: Wii ha piazzato 101,63 milioni di esemplari (917, 34 milioni di unità software) ed il DS ha fatto registrare 154,02 milioni di unità (948,51 milioni di software) così scrive Siliconera.

Wii U

Condividi questo articolo


L’articolo Nintendo cessa la produzione di Wii U in Giappone sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Nintendo cessa la produzione di Wii U in Giappone

Sparco Gaming, presenta i suoi prodotti per l’esperienza Virtuale

Un mondo virtuale sempre più reale. È da questo concetto che Sarco ha preso spunto e ha studiato una linea di prodotti che rendesse l’esperienza della “simulazione” e del gaming sempre più vicina alla realtà.

Un campo da non sottovalutare visto che, sempre più spesso, la ricerca della prestazione in pista parte proprio davanti ad un monitor. Ma non solo, perché il brand di Volpiano ha trasferito la sua esperienza nello studio delle forme e dei materiali e l’ha portata in quelle che sono le sedute per il gaming, dove i giocatori devono trovare il massimo del comfort e della traspirabilità per via delle lunghe sessioni di gioco.

Nasce così una collezione rivolta sia ai gamer più “casual”, sino all’utente che cerca prestazioni elevate, come ad esempio gli atleti dell’eSport; una disciplina che anno dopo anno vede crescere sempre più il proprio pubblico e giocatori, contando oltre 134 milioni di spettatori e con le stime che danno una crescita costante nei prossimi cinque anni del 30%.

COMP_V

SPARCO HA CONCEPITO, COSI’, TRE MODELLI DI SEDUTE GAMING:

GRIP: modello entry-level, permette all’utente di regolare la posizione di seduta in altezza ed inclinazione, mentre lo schienale offre oltre alla possibilità di reclinazione anche quella di regolazione lombare micrometrica. Il prodotto è sellato con la stessa pelle sintetica utilizzata per i prodotti automotive after-market garantendo resistenza all’usura e la durata della consistenza superficiale.. Si lava con panno umido.

STINT: è dedicata ad un gamer più esigente che, oltre agli aspetti funzionali e di movimentazione, stringe l’occhio alle prestazioni. La sedia STINT è, infatti, equipaggiata con l’innovativo sistema COLDFLOW, sviluppato in Sparco: questo sistema vede accoppiarsi, sia nel cuscino che nella parte centrale dello schienale, un tessuto microforato ed un cuscino composto da fili di natura epossidica. Il sistema COLDFLOW, inoltre, vede migliorare i flussi sanguigni se confrontato con le sellature tradizionali.

COMP: è il modello “Luxury” della gamma Sparco. Questo prodotto è stato concepito nelle due varianti C e V, la prima, top di gamma tra le sedute da gioco, è dotata di uno schienale composto dallo stesso materiale composito in fibra di carbonio utilizzato sulle Supercar allestite da Sparco; la versione V, invece, è equipaggiata con uno schienale in vetroresina verniciato in nero opaco. Entrambe le sedie sono derivate nel design e nel comfort dal sedile SPX di SPARCO®.

L’azienda ha avviato, anche, una collaborazione con Codemasters, assieme alla quale verrà prodotta una poltrona personalizzata DiRT Rally.

“La collaborazione con Sparco è stata una scelta naturale dopo decenni passati a sviluppare giochi di corse. E’ emozionante osservare come la sovrapposizione tra i nostri universi paralleli di corse virtuali e mondo reale, continui a crescere. I veri giocatori, così come i veri piloti, cercano dei veri kit. Ottenere questo livello di attenzione da parte di ingegneri del motorsport, leader a livello mondiale, dimostra l’importanza e l’immersione possibile all’interno del mondo virtuale di oggi”.

Commenta Toby Evan-Jones, il direttore dello sviluppo business di Codemasters.

La stessa filosofia adottata per le sedute, Sparco l’ha applicata per la realizzazione dell’equipaggiamento per il Sim Racing. L’aumento vertiginoso del realismo delle simulazioni di guida come Assetto Corsa di Kunos Simulazioni, partner di Sparco, ha portato decine di milioni di giocatori ad affacciarsi al Sim Racing, disciplina videoludica che prevede sfide personali e competizioni online contro altri veri giocatori. La compagnia ha deciso di offrire a tutti i Sim Racer una gamma a loro dedicata ed in buona parte rivoluzionaria.

La punta dell’iceberg è costituita dal cockpit Evolve, che vede riconcepita la postazione di guida per simulatori grazie ad un layout molto compatto ma che farà entusiasmare tutti i piloti virtuali grazie allo studio antropometrico svolto con Humanetics, che garantirà loro la stessa posizione di guida che Sparco studia per le vetture da competizione Rally e GT.

La posizione di guida è stata concepita a partire da misure di 95 percentile, quindi anche gli adulti con dimensioni generose saranno in grado di ottenere la perfetta posizione di guida sportiva. Le numerose regolazioni presenti (guide scorrevoli per il sedile, sistema di regolazione per rotazione, scorrimento ed elevazione di supporto volante e supporto pedali, ripiegamento salvaspazio) permettono ad una vasta gamma di utilizzatori la ricerca della posizione corretta.

Evolve farà sentire tutti i piloti virtuali come all’interno di un vero abitacolo, nonostante le dimensioni contenute che portano ad una trasportabilità da non sottovalutare. Ad arricchire la gamma, oltre a vari optional in cantiere per il cockpit Evolve, equipaggiato di serie con un sedile racing, arrivano anche periferiche di guida ed indumenti.

Per quanto riguarda le periferiche, Sparco ha in cantiere volanti replicanti, nelle dimensioni e nei materiali, quelli presenti sulle vetture da competizione. Gli utenti saranno quindi in grado di acquistare, insieme al cockpit Evolve, anche bundle di prodotti per interfacciarsi con il loro Pc o la loro console da gioco.

Davide Brivio, Gaming Program Manager:

“Unire una laurea in Ingegneria Meccanica e 18 anni di passione ed esperienza nel Sim Racing e nel gaming FPS è sicuramente l’avverarsi di un sogno. Lo sviluppo di questa prima gamma, che uscirà nel 2017, mira dritto all’innalzamento qualitativo del gaming equipment, per permettere a giocatori da scrivania e Sim Racer di migliorare l’esperienza di gioco attraverso prodotti sviluppati in Italia da un leader del settore racing, che prende seriamente l’universo virtuale con cui ormai il 100% dei piloti professionisti si confronta quotidianamente. Le intenzioni per gli anni a venire sono sicuramente il supporto alla community che intendiamo generare e, perché no, la ricerca di soluzioni innovative sia per l’entry-level che per i giocatori più hard-core”.

Claudio Pastoris, amministratore delegato di Sparco ha detto:

“Una volta i campioni si formavano con i kart, oggi sempre di più con i simulatori le cose cambiano in fretta ed è necessario stare al passo con i tempi. Gli eSport non sono solo dei videogiochi ma dei veri sport, considerati tali soprattutto all’estero. Competizioni online, campionati e tornei che raccolgono Team “professionisti” o Pro Player e “amatoriali” la cui ascesa, come per i piloti professionisti, è fatta di tante ore di allenamento per arrivare a prestazioni elevate. L’eSport, come una gara automobilistica, è una disciplina d’esperienza”.

Condividi questo articolo


L’articolo Sparco Gaming, presenta i suoi prodotti per l’esperienza Virtuale sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Sparco Gaming, presenta i suoi prodotti per l’esperienza Virtuale