Archivi categoria: GdR

Auto Added by WPeMatico

Divinity: Original Sins 2, localizzato in italiano

Buone notizie per i nostri giocatori italiani. Grazie all’opera di localizzazione, realizzata dal team Tiger, Gruppo Traduzioni Amatoriali, adesso Divinity: Original Sins 2 è anche in lingua italiana.

La localizzazione (amatoriale) è contenuta nell’update 3.6.36.3440, offre anche alcune risoluzioni a problemi con l’intelligenza artificiale dell’eccellente gdr targato Larian Studios.

Di seguito, tutti le novità contenuta nell’update:

Aggiornamenti:

  • L’italiano è stato aggiunto come lingua.

Correzioni di bug:

  • corretti i contenitori vuoti che non si chiudevano con la barra spaziatrice
  • risolti alcuni problemi con gli npc, che non entravano in combattimento quando attaccati da lontano.

Correzioni di bug specifici per Mac:

  • risolto problema visivo con le pagine del diario
  • risolto problema di scorrimento con la rotellina del mouse.

L’articolo Divinity: Original Sins 2, localizzato in italiano proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Divinity: Original Sins 2, localizzato in italiano

Far Cry New Dawn è disponibile da oggi

Oggi è il giorno di Far Cry New Dawn. Ubisoft ci ricorda che il titolo è disponibile per Pc, PS4 ed Xbox One. Il prezzo è di 40 euro.

Sviluppato da Ubisoft Montreal con la collaborazione gli studi di Shangai, Kiev e Bucarest, Far Cry New Dawn è uno sparatutto in prima persona ambientato in un mondo aperto totalmente esplorabile. Il titolo getta i giocatori in un coloratissimo mondo post-apocalittico. In questo contesto si incontreranno una doppia minaccia, le gemelle Mickey e Lou.
I giocatori potranno contare sul supporto di un cast eclettico composto da compagni d’armi e animali selvatici o su quello di un amico da reclutare per una partita in modalità co-op. In entrambi i casi vivranno un’esperienza imprevedibile e una serie di momenti degni della serie di Far Cry, in cui tutto è possibile.

TRAILER DI LANCIO

STORIA

Diciassette anni dopo un olocausto nucleare che ha trasformato drammaticamente il mondo, Far Cry New Dawn introduce il giocatore in un ambiente selvaggio e pericoloso, rivendicato dalla natura e caratterizzato da una rigogliosa vegetazione. Nei panni di un soldato che combatte per un uomo chiamato Thomas Rush, i giocatori torneranno a Hope County per aiutare i sopravvissuti all’esplosione nucleare nella lotta contro la banda degli Highwaymen. Le nuove antagoniste, le gemelle Mickey e Lou, sono cresciute senza alcuna regola alla frontiera del nuovo mondo post-apocalittico e la loro unica regola è vivere alla giornata. Ciascuna con il proprio approccio riconoscibile, entrambe combinano la mente e la forza bruta per guidare gli Highwaymen e superare tutte le difficoltà che incontrano sul proprio cammino.

I giocatori dovranno aiutare I Sopravvissuti a rinforzarsi potenziando Prosperity, la Casa Base. Avanzando nell’avventura, potranno potenziare la Casa Base in modo da costruire armi ed equipaggiamenti più efficaci, da impiegare negli scontri con i nemici più potenti di Far Cry New Dawn, arricchiti da meccaniche RPG “leggere”. Sul proprio cammino incontreranno un mix di personaggi familiari e nuovi volti, tra cui ci saranno il fedele Akita Timber e il cinghiale Horatio. Inoltre, il gioco introdurrà una novità per le serie: le Spedizioni, una serie di missioni rigiocabili ambientate in diverse località degli USA, in cui i giocatori dovranno ottenere preziose risorse e fuggire al più presto.

LE VARIE VERSIONI

Far Cry New Dawn edizione Standard – 45 euro

  • Include il gioco base

Far Cry New Dawn edizione Deluxe – 55 euro

  • Include il gioco base e il Deluxe Pack (Knight Pack, Hurk Legacy Pack, Shotgun M133M, Lanciamissili RAT4)

Far Cry New Dawn Complete Edition – 100 euro

  • Include l’edizione Deluxe di Far Cry New Dawn e Far Cry 5

Far Cry New Dawn Ultimate Edition – 120 euro

  • Include l’edizione Deluxe di Far Cry New Dawn e l’edizione Gold di Far Cry 5.

L’articolo Far Cry New Dawn è disponibile da oggi proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Far Cry New Dawn è disponibile da oggi

Chained Echoes, in corso la campagna Kickstarter

Chained Echoes, avventura rpg che combina fantasy con elementi futuristici, si trova nel pieno della sua campagna Kickstarter e la sua data di rilascio è prevista per settembre del 2021.

Il titolo, sviluppato da Matthias Linda e Eddie Marianukroh, combina la semplicità dei giochi di ruolo classici con un gameplay moderno. Al momento, l’uscita è prevista su Pc, Mac e Linux, mentre per la versione Switch e PS4 l’eventuale raggiungimento dello stretch goal. Nel caso in cui questo non venisse raggiunto, la versione console potrebbe arrivare in un momento successivo.

Gli autori chiedono 60.000 euro e mancano 22 giorni alla fine delle “danze” sulla famosa piattaforma di crowdfunding. Al momento sono stati raccolto oltre 31.000 euro grazie agli oltre 1.000 supporter che hanno donato il loro contributo. Due, per ora, gli obiettivi secondari dichiarati: uno a quota 70.000 (non ancora illustrato), l’altro è a 80.000 e prevede la versione Switch. Qui su Kickstarter più dettagli.

Vediamo il trailer di presentazione.

Chained Echoes racconta la storia di un gruppo di eroi e del loro viaggio all’interno del vasto continente di Valandis, caratterizzato da una diversità di paesaggi, per porre fine alla guerra tra i suoi tre regni. Le battaglie si svolgono con un sistema a turni veloci. Non ci saranno incontri casuali: si potrà vedere il nemico sulla mappa e scegliere se combatterlo o evitarlo e nel momento in cui si decide di intraprendere la lotta, il tutto avverrà in maniera fluida senza alcun tipo di schermata di caricamento. I nemici inoltre, saranno molto vari: vermi giganti, goblyn, fino ad arrivare ai krakens nascosti nei dungeon.

Due gli li elementi innovativi: il mech e il dirigibile. Con entrambi ci si potrà spostare all’interno della mappa ed entrambi potranno essere equipaggiati con varie armi per poter affrontare i nemici in aria.

Nello specifico, ecco le caratteristiche principali:

  • 20-25 ore di gioco
  • battaglie veloci a turni
  • nessun incontro casuale
  • tonnellate di oggetti da saccheggiare, rubare o fabbricare
  • complesso sistema di abilità e attrezzature
  • dirigibile e mech da personalizzare
  • grafica in stile Snes a 16 bit
  • musica ispirata ai giochi di ruolo PSX

Attualmente, la maggior parte dei sistemi di base del gioco sono stati collaudati ed implementati. Altri invece, come le battaglie tra mech, devono ancora essere perfezionati.




 

L’articolo Chained Echoes, in corso la campagna Kickstarter proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Chained Echoes, in corso la campagna Kickstarter

Summer in Mara ha già centrato l’obiettivo su Kickstarter

Summer in Mara ha raggiunto in poco più di 48 ore l’obiettivo minimo su Kickstarter. Il progetto firmato da Chibig Studio ha evidentemente convinto il pubblico. Sono, infatti, stati raccolti i 20.000 euro necessari per lo sviluppo dell’action-adventure-rpg per Pc, PS4 e Switch.

Al momento in cui scriviamo, Summer in Mara ha già superato quota 22.700 euro grazie al contributo di oltre mille utenti. Con 28 giorni di campagna rimanenti, adesso lo studio indipendente spagnolo, può pensare agli stretch goals, ovvero agli obiettivi secondari.

Annunciati su Kickstarter senza, però, ulteriori dettagli.

  • A 30.000 euro il gioco usufruirà del Koa backpack set.
  • A 45.000 euro ci sarà il mini-game sul surf
  • A 90.000 euro il filmato d’apertura in 2d
  • A 250.000 euro, infine, la versione Xbox One.

È possibile che nei giorni futuri possano essere svelati ulteriori obiettivi. Ricordiamo che Summer in Mara dovrebbe arrivare entro l’anno e permetterà ai giocatori di sfidare le intemperie nella propria isola, plasmare la propria terra e fabbricare nuovi oggetti per poter anche spiegare le vele ed esplorare l’oceano.

Protagonista di questo titolo è Koa che vive nella sua isola nativa. Mara, l’oceano che porta la vita nel mondo di gioco, ha però un forte richiamo su di lei. Per questo gli appassionati dovranno aiutarla a costruire una barca per esplorare l’oceano e scoprire nuove isole.

Incontrando le popolazioni di nuove isole potrà anche iniziare a commerciare con loro. Ma l’oceano è vasto e pericoloso ed una corporazione malefica chiamata Elite vuole conquistare ed esportare le risorse di Mara.

L’articolo Summer in Mara ha già centrato l’obiettivo su Kickstarter proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Summer in Mara ha già centrato l’obiettivo su Kickstarter

Kingdom Come: Deliverance, disponibile Band of Bastards

Band of Bastards, il terzo dlc del gdr medioevale, Kingdom Come: Deliverance, è disponibile su Pc, PS4 e Xbox One. Lo ha annunciato Warhorse Studios , sviluppatore del gdr medievale.

Le strade intorno a Rattay sono tutt’altro che sicure, per questo Sir Radzig Kobyla ha deciso di ingaggiare una sua vecchia conoscenza: il barone Kuno di Rychwald, rimasto povero ma sempre astuto, insieme alla sua famigerata banda di mercenari.
Toccherà (ovviamente)  al nostro eroe, Henry, guidarli alla scoperta del territorio, anche per tenere a bada la loro indomabile voglia di mettersi nei guai. Quando partono a pattugliare la provincia, finiscono per scoprire che, dopo tanto tempo, i nemici giurati di Radzig si sono rifatti vivi per sistemare alcune vecche faccende. Le bande di rivali si affrontano in una guerra all’ultimo colpo che culminerà in un’inevitabile resa dei conti.

Ecco la clip. Buona visione.

CARATTERISTICHE CHIAVE DI BAND OF BASTARDS

  • Missioni mirate al combattimento
  • Terminazioni multiple a seconda delle scelte dei giocatori
  • Nuova location “Kuno’s Camp” piena di nuovi personaggi con storie interessanti
  • Nuova attività – “The Ring of Bacchus”
  • Set di armature uniche.

LE IMMAGINI

Non potevano mancare anche alcune immagini di accompagnamento di Band of Bastards, terzo dlc di Kingdom Come: Deliverance.  Eccole.

L’articolo Kingdom Come: Deliverance, disponibile Band of Bastards proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Kingdom Come: Deliverance, disponibile Band of Bastards

Dissidia Final Fantasy Opera Omnia, primo anniversario

Square Enix festeggia il primo anniversario del gdr per dispositivi iOS ed Android Dissidia Final Fantasy Opera Omnia con delle ricompense e degli eventi di durata limitata. I fan avranno delle ricompense speciali per l’accesso al gioco, delle nuove missioni quotidiane, potranno divertirsi a giocare con la guerriera fidata Beatrix di Final Fantasy IX ed altro ancora durante tutto il mese di febbraio.

Con dozzine di personaggi giocabili della serie Final Fantasy come protagonisti, milioni di giocatori di tutto il mondo sono partiti per l’avventura di ruolo a cui vengono aggiunti periodicamente nuovi personaggi, nuove missioni, nuovi costumi e altro ancora.

Inoltre, come parte dei festeggiamenti, i giocatori potranno divertirsi con le promozioni e gli eventi di durata limitata elencati di seguito:

  • Un nuovo Personaggio: i giocatori potranno arruolare il temibile generale di Alexandria Beatrix di FINAL FANTASY IX, disponibile da inizio febbraio.
  • Multi Draw gratis: il primo Multi Draw sarà gratis per i giocatori per sei banner. I primi due banner sono già disponibili, mentre quelli successivi saranno disponibili durante il mese di febbraio.
  • Missioni-evento per il primo anniversario: i giocatori potranno completare quattro set di missioni-evento (ogni settimana pubblicheremo un nuovo set). Completando queste missioni, si potranno ottenere degli Anniversary Token, che possono essere scambiati per armi a cinque stelle.
  • Bonus per l’accesso dell’anniversario: i giocatori otterranno dei bonus sostanziosi per l’accesso, tra cui degli Armor Token, dei Draw Tocket, i nuovi Power Token e altro ancora.
  • Missioni giornaliere dell’anniversario: i giocatori potranno ottenere High Shards, Gems e altri materiali di valore per potenziare il personaggio completando le missioni giornaliere.
  • Cloud Costume Pack (durata limitata): quest’offerta di durata limitata include 9000 Gems e la Buster Sword NT Ver., che prima era disponibile solo tramite una campagna promozionale specifica.
  • Adesivi dell’anniversario: il Dissidia Point Shop ora ha dei nuovi adesivi per festeggiare il primo anniversario.
  • Ricompense aggiuntive: per tutto il mese le ricompense si duplicano nelle Cycle Quest, il SP Cost si dimezza per le missioni di World of Illusions: Carbuncle’s Treasure e si triplicano le ricompense per le missioni standard giornaliere, mentre verranno anche ripristinate le ricompense di Co-op First Meet.

L’articolo Dissidia Final Fantasy Opera Omnia, primo anniversario proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Dissidia Final Fantasy Opera Omnia, primo anniversario

Cyberpunk 2077 non avrà elementi procedurali

Cyberpunk 2077 presenterà un mondo estremamente ampio e dettagliato e sembra che lo sviluppatore CD Projekt Red sia determinato nel mantenere alta la qualità. Lo si intuisce da una recente dichiarazione fatta da un componente del team.

L’animatore cinematografico principale di Cyberpunk 2077, Maciej Pietras, ha rivelato che tutto l’attesissimo gdr (che ancora non ha una data di lancio, ndr) sarà creato a mano e nessuno dei suoi elementi sarà generato proceduralmente. Lo scrive WCCFTECH.

Misurare il mondo di Cyberpunk 2077 è difficile. Per paragonarlo a The Witcher 3, diciamo che il mondo di quest’ultimo era molto vasto nella sua lunghezza. Era un mondo aperto fatto di grandissimi paesaggi naturali. Passare dal punto A al punto B ha richiesto molto tempo, perché bisognava cavalcare, ma anche perché si trattava di un gioco che si estendeva orizzontalmente. Il mondo di Cyberpunk 2077 è soprattutto un mondo verticale, con edifici ovunque e proprio per questo è difficile fare un confronto metrico. Nella demo, il personaggio principale si svegliava nel suo appartamento, guardava fuori dalla finestra e vedeva un mondo vivente. Per uscire, si prende l’ascensore, si possono vedere che ci sono diversi piani in un edificio. Il gioco permetterà di entrare in molti edifici, sapendo che tutto è stato fatto a mano, perché crediamo che la qualità vera si vede attraverso la creazione manuale, nulla è procedurale nel nostro mondo. Grazie a questa verticalità, la città di Night City sarà vasta.

Parlando delle location del gioco, Maciej Pietras ha anche confermato che l’intero gioco si svolgerà a Night City e la fauna sarà estremamente limitata.

L’intero gioco si svolgerà nella città di Night City. È una grande metropoli da esplorare. Per quanto riguarda gli animali, troverai gatti e cani, ma sarà tutto qui.

L’articolo Cyberpunk 2077 non avrà elementi procedurali proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Cyberpunk 2077 non avrà elementi procedurali

Ni No Kuni II: Il Destino di un Regno, data per il nuovo dlc

Bandai Namco Entertainment Europe ha annunciato l’uscita di un nuovo dlc, The Lair of the Lost Lord, per Ni No Kuni II: Il Destino Di Un Regno, che sarà disponibile dal 13 dicembre. L’espansione sarà acquistabile separatamente ma i possessori del season pass potranno scaricarla gratuitamente.

I giocatori potranno tuffarsi in un misterioso Labirinto per fronteggiare nuovi nemici, incluso il Prince of Wraiths, nel tentativo di evitare la distruzione del Regno di Evermore.

Ecco il trailer di presentazione.

LE NOVITA’ SALIENTI

  • Il Labirinto: una nuova zona che contiene diverse sfide
  • Il Martial Method: l’ultima aggiunta al sistema di combattimento. I giocatori avranno accesso a due Martial Methods: Gizmo Supremo, che assicura ai giocatori l’accesso a gadget super tecnologici per ribaltare le sorti della battaglia e Ding Dong Discipline, un metodo di combattimento ereditato dai migliori guerrieri del regno
  • Nuove missioni, che svelano il passato di alcuni dei personaggi principali, e nuove parti di equipaggiamento da collezionare

Inoltre, un aggiornamento gratuito sistemerà alcune problematiche minori e aumenterà il livello massimo per i componenti del party a 120.  A seguire le immagini. Qui, invece, la recensione del gioco.












L’articolo Ni No Kuni II: Il Destino di un Regno, data per il nuovo dlc proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Ni No Kuni II: Il Destino di un Regno, data per il nuovo dlc

Obsidian e Private Division svelano The Outer Worlds

Un nuovo progetto all’orizzonte per Obsidian Entertainment e Private Division. Le due compagnie annunciano l’uscita di The Outer Worlds.

Tim Cain e Leonard Boyarski, autori originali di Fallout, si sono riuniti per questo nuovo gdr single player realizzato dal team di Obsidian, che ha sviluppato Fallout: New Vegas, Star Wars: Knights of the Old Republic II, South Park: The Stick of Truth e la serie Pillars of Eternity.

The Outer Worlds uscirà nel 2019, durante l’anno fiscale 2020 di Take-Two (che termina il 31 marzo 2020). Il gioco sarà rilasciato su Pc, PS4 e sulla famiglia di console Xbox One.

Vediamo il primo trailer.

Nel gioco, il protagonista si risveglia dall’ibernazione su una nave coloniale che si è persa durante il trasferimento verso una destinazione ai confini della galassia, così da trovarsi invischiato in una complicata cospirazione che rischia di distruggerla. Mentre si esplorano le regioni dello spazio più remote e si incontrano diverse fazioni, tutte in lotta per il potere, si potrà sviluppare il proprio personaggio e indirizzare come si preferisce una storia che dipenderà totalmente dalle nostre decisioni. Nell’equazione che le aziende hanno previsto, il giocatore è la variabile imprevista.

Leonard Boyarsky, codirettore del gioco in Obsidian, ha spiegato:

È fantastico lavorare ancora con Tim. È raro trovare un collaboratore le cui abilità sono così complementari alle proprie: Tim è bravissimo nelle cose che io non so fare e viceversa. Ma entrambi abbiamo la passione di creare RPG in single-player dalla trama profonda, in cui i giocatori possono caratterizzare il loro personaggio e affrontare il gioco nel modo che preferiscono.

Tim Cain, codirettore del gioco in Obsidian, ha aggiunto:

La combinazione del mio humor leggero con l’approccio di Leonard, più serio, dà risultati davvero speciali. Si può dire che questo influenzi ogni aspetto del gioco: dall’ambientazione, ai personaggi, ai dialoghi. Inoltre qui in Obsidian abbiamo una squadra bravissima, perciò siamo certi che The Outer Worlds manterrà le promesse e darà ai giocatori tutto quello che cercano nell’universo di un gioco di ruolo.

Michael Worosz, vicepresidente senior e capo di Private Division, ha sottolineato:

Obsidian ha un ottimo curriculum se si parla di sviluppare RPG di qualità in single-player che danno al giocatore la possibilità di influenzare la trama in modo significativo. Se uniamo tutto ciò al caratteristico dark humor di Tim e Leonard, il risultato non potrà temere confronti. Con The Outer Worlds, la squadra sta dando vita a un incredibile gioco di ruolo fantascientifico che unisce la ricchezza dell’ambientazione a una trama dinamica e profonda in un modo nuovo ed entusiasmante.














L’articolo Obsidian e Private Division svelano The Outer Worlds proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Obsidian e Private Division svelano The Outer Worlds

Thronebreaker e Gwent sbarcano su console

Cd Projekt Red annunciano il lancio delle versioni Xbox One e PlayStation 4 di Thronebreaker: The Witcher Tales e GWENT: The Witcher Card Game.

Thronebreaker è un gioco di ruolo ambientato nel mondo di The Witcher che combina esplorazione basata sulla narrativa con puzzle unici e battaglie a carte. Il titolo può essere acquistato su Microsoft Store e PlayStation Store, e contiene oggetti di gioco digitali (link qui). Il gioco è anche disponibile su GOG.com e Steam. Qui c’è la nostra recensione della versione Pc.

GWENT è un gioco di carte fatto di scelte e conseguenze, in cui l’abilità, non la fortuna, è la miglior arma del giocatore. Il titolo è disponibile gratuitamente sia su Microsoft Store sia su PlayStation Store. I giocatori che hanno partecipato alla beta pubblica riceveranno uno speciale titolo giocatore all’avvio della versione di lancio. GWENT è anche disponibile su PC tramite GOG.

L’articolo Thronebreaker e Gwent sbarcano su console proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Thronebreaker e Gwent sbarcano su console

Fallout 76, domani alle 15 stop per manutenzione ai server

La nuova patch di Fallout 76 debutterà domani, 4 dicembre. In concomitanza, Bethesda ha fatto sapere tramite Twitter che i server saranno offline dalle 15 per la manutenzione.

Durante questo periodo, non quantificato dalla software house, ovviamente non sarà possibile né accedere, né tanto meno giocare.

L’aggiornamento di domani porterà diversi miglioramenti all’action gdr multiplayer che porta gli appassionati in un nuovo mondo post-apocalittico. Qui tutte le novità che riguardano comunque le prestazioni, la stabilità e tante altre novità del gioco in tutte e tre le versioni (Pc, PS4 ed Xbox One). Qui, invece, la nostra recensione.

A seguire il cinguettio su Twitter di Bethesda Italia che informa gli utenti.

A causa della manuntenzione prevista domani 4 Dicembre 2018, a partire dalle 15:00 (orario Italiano) i server di #Fallout76 saranno offline. Durante il tempo necessario alla manutenzione non sarà possibile accedere o giocare.

— Bethesda Italia (@bethesda_it) December 3, 2018

 

L’articolo Fallout 76, domani alle 15 stop per manutenzione ai server proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Fallout 76, domani alle 15 stop per manutenzione ai server

Cyberpunk 2077, altri dettagli sulla grandezza della mappa

Arrivano altri dettagli sulla mappa di Cyberpunk 2077. Sappiamo già che l’area esplorabile del nuovo gioco di CD Projekt RED sarà estremamente grande. Dalle dimensioni di una vera città.

Tuttavia, gli sviluppatori, non hanno mai fatto dei confronti diretti tra il mondo di gameplay di Cyberpunk 2077 e di The Witcher 3. Per CD Projekt RED è estremamente  problematico fare un paragone per le nature diverse dei due mondi.

Il team, scrive WCCFTech, ha risposto su Facebook a chi lo aveva chiesto così facendo intendere le effettive difficoltà in termini di paragone tra i due giochi:

Night City ospita sei distretti, ma non possiamo indicarti con precisione i chilometri quadrati, perché nessuno ha ancora effettuato un conteggio. Inoltre si tratta di un metodo ingannevole per un’ambientazione urbana: Night City ha un sacco di palazzi con molti piani. Tecnicamente è possibile avere 120 metri quadrati di spazio occupandone solo 60. Nei palazzi più alti, e ce ne saranno molti esplorabili, ogni piano prevede molte attività. The Witcher 3 in un certo senso era più lineare, le attività erano sparse. In questo caso il mondo può essere imponente, ma lo è sia verso l’alto che verso il basso.

Ovviamente l’attesa per il nuovo gioco di ruolo è dovuta anche ad altri fattori. Ad esempio l‘importanza delle scelte morali che modelleranno le partite.  Il titolo non ha ancora una data di lancio ma uscirà per Pc, PS4 ed Xbox One. Infine ricordiamo che il titolo è stato tra i protagonisti dei recenti Golden Joytick Awards 2018 con il premio per il titolo “Più atteso per il futuro”.

L’articolo Cyberpunk 2077, altri dettagli sulla grandezza della mappa proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Cyberpunk 2077, altri dettagli sulla grandezza della mappa

Skyrim VR, Bethesda festeggia premio ai Golden Joystick Awards 2018

Sette anni e non sentirli. Skyrim continua a mietere successi a sette anni dalla sua uscita avvenuta come certamente ricorderete l’11 novembre del 2011 (11-11-11).

Bethesda ci ricorda, infatti, che la versione VR del gioco di ruolo ha conquistato il premio come miglior titolo per la Realtà Virtuale. Ricordiamo che Fortnite ha vinto il miglior gioco dell’anno nell’ambito della kermesse presentata a londra la settimana scorsa e giunta alle 36ma edizione.

Tornando a Skyrim, non sono tanti i giochi che possono vantare tale successo anche di critica al punto di ricevere ancora premi a molti anni dall’uscita della versione originale. L’edizione VR è uscita per Pc lo scorso 3 aprile.

Ecco il cinguettio su Twitter.

Siamo felici di annunciare che #Skyrim ha vinto il premio ‘Best VR’ durante i Golden Joysticks Awards 2018.
Ora è al sicuro. pic.twitter.com/yenJajLFva

— Bethesda Italia (@bethesda_it) November 21, 2018

L’articolo Skyrim VR, Bethesda festeggia premio ai Golden Joystick Awards 2018 proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Skyrim VR, Bethesda festeggia premio ai Golden Joystick Awards 2018

Underworld Ascendant irrompe su Steam

Underworld Ascendandt irrompe oggi su Steam. Il titolo sviluppato da OtherSide Entertainment è diffuso dal publisher 505 Games ed è disponibile per gli utenti Pc.

Il gioco di ruolo è stato finanziato dalla community grazie ad una grossa campagna Kickstarter che nel 2015 ha permesso agli autori di raccogliere oltre 860.000 dollari centrando l’obiettivo minimo in anticipo. Questo grazie a quasi 14.000 appassionati che hanno offerto il loro contributo.

 

Il titolo offre uno stile dungeon action gdr realizzato dal team indie fondato dal game designer Paul Neurath (Ultima Underworld, Thief) e Warren Spector (System Shock 3, Deus Ex, Epic Mickey), due autorità del genere ruolistico.

I videogiocatori che acquisteranno Underworld Ascendant entro il 21 novembre otterranno in regalo tre contenuti bonus che saranno che potranno essere di grande aiuto nel viaggio attraverso lo Stygian Abyss:

  • Vorpa: una creatura companion, dall’aspetto apparentemente innocuo, che si lancerà all’attacco di tutti i nemici, con un livello molto basso di vita, che si trovano nelle vicinanze
  • Mana Leech: Una creatura companion che assorbe il Mana e lo rifornisce al giocatore quando le sue riserve sono basse
  • Mappa dello Stygian Abyss: Una mappa digitale del leggendario Stygian Abyss che aiuterà i giocatori nell’esplorazione

Scritto e diretto da Joe Fielder (Bioshock Infinite), Underworld Ascendant immergerà i giocatori nella tipica atmosfera fantasy dei primi giochi di ruolo. Come “Ascendant” si sarà convocati nello Stygian Abyss dal misterioso Cabirus per fermare il malvagio Typhon. Per sconfiggerlo sarà necessario superare sfide, scoprire segreti e guadagnarsi i favori di diverse fazioni ottenendo in cambio forza e conoscenza.

Lo Stygian Abyss è un luogo straordinariamente ricco di pericoli e di intrighi, ai giocatori – che saranno i veri e propri autori della loro esperienza – verranno forniti una serie di strumenti da sperimentare per creare soluzioni ingegnose nelle varie missioni che si troveranno a intraprendere.
La storia e il mondo reagiranno dinamicamente alle scelte dei giocatori premiando la creatività. Sarà possibile sfruttare dozzine di diverse abilità combinando skill di combattimento, stealth e magia. Queste, a detta degli sviluppatori, permetteranno di sviluppare uno stile di gioco unico.

L’articolo Underworld Ascendant irrompe su Steam proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Underworld Ascendant irrompe su Steam

Pathfinder: Kingmaker, disponibile un dlc gratuito

Poco prima della notte più spaventosa dell’anno, Owlcat Games e Deep Silver annunciano un dlc gratuito per Pathfinder: Kingmaker.

Si intitola Bloody Mess e migliorerà il realismo del gioco, in quanto i volti dei tuoi personaggi preferiti e dei temibili nemici si macchieranno di rosso e i loro vestiti saranno intrisi di sangue durante il combattimento.

Ecco come funziona:

Le macchie di sangue appariranno su un personaggio o una creatura in base alla quantità di Hit Points. Più colpi subisce un personaggio, più esso apparirà sanguinante e malconcio. I primi schizzi di sangue appaiono quando gli Hit Points scendono sotto l’80%.

Naturalmente, non tutte le creature in Pathfinder possono avere macchie di sangue. Coloro che non hanno creature blood – elemental e incorporee, per esempio, non vedranno questa caratteristica. Inoltre, mentre umanoidi e animali sanguinano di rosso, non è così per gli altri: per esempio, i non morti mostrano macchie nere sui loro vestiti, e le piante stillano la linfa verde.

Per ripulire i tuoi compagni feriti, devi ripristinare i loro punti vita facendo riposare il tuo party o usando le abilità di guarigione.

I giocatori possono controllare la visibilità della nuova funzione attraverso un’impostazione speciale -Bloodstains – che può essere trovata nella pagina Gioco del menu Opzioni. L’impostazione è attiva di default.

Ecco il trailer di presentazione.

L’articolo Pathfinder: Kingmaker, disponibile un dlc gratuito proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Pathfinder: Kingmaker, disponibile un dlc gratuito