Archivi categoria: Fps

Auto Added by WPeMatico

Wolfenstein II: The New Colossus, trailer “Mai più Nazisti”

Bethesda ha pubblicato un nuovo trailer con gameplay su Wolfenstein II: The New Colossus, fps in arrivo il mese prossimo su Pc e console.

La clip si intitola “Mai più Nazisti”. Nel gioco, come certo ricorderete, i nazisti hanno conquistato l’America ed hanno trasformato Manahattan in una landa desolata. Hanno separato con muri New Orlenas e stanno sistematicamente effettuando delle purghe in città bruciando case e persone. Girano spavaldi per le strade delle piccole città americane andando dove vogliono prendendo quello che vogliono e comportandosi come meglio li aggrada. Ma questa non è l’America di BJ Blazkowicz.

Gli Stati Uniti non saranno mai sconfitti, specialmente con BJ all’opera, guidando la resistenza e innescando la rivoluzione. Guardiamo la resistenza che insorge per incutere paura ai nazisti nell’ultimo video di Wolfenstein II: The New Colossus. Dura tre minuti, buona visione.

Condividi questo articolo


L’articolo Wolfenstein II: The New Colossus, trailer “Mai più Nazisti” sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Wolfenstein II: The New Colossus, trailer “Mai più Nazisti”

Destiny 2 miglior lancio dell’anno su console

Come certamente saprete, Bungie ed Activision hanno reso disponibile ai giocatori di tutto il mondo l’attesissimo Destiny 2, lo scorso 6 settembre su PlayStation 4 ed Xbox One.

Questo sequel ha superato i record del suo predecessore in quanto ad engagement e vendite digitali nella settimana di lancio. L’universo di Destiny accoglierà i giocatori su una nuova piattaforma il mese prossimo, quando sarà per la prima volta disponibile su Pc. Tale versione è disponibile per il pre-ordine e il gioco sarà disponibile dal 24 ottobre presso i riveditori autorizzati, e sarà il primo gioco non Blizzard, acquistabile online, su Battle.net.

“Dopo aver infranto il record di pre-ordine e un Day 1 con performance eccezionali per PlayStation Store, è emozionante vedere il coinvolgimento raggiungere livelli altissimi durante la prima settimana del franchise. Destiny 2 ha iniziato alla grande, come il gioco che ha registrato la miglior settimana di lancio dell’anno – ha dichiarato Eric Hirshberg, CEO di Activision – con la versione Pc in arrivo, il gioco si sta senz’altro preparando a diventare uno dei più grandi eventi dell’anno nel settore dei videogame e dell’intrattenimento”.

Il CEO di Bungie, Pete Parsons, ha dichiarato:

“Abbiamo raggiunto dei risultati grandiosi questa settimana con la nostra community. Siamo felicissimi che per otto giorni di fila Destiny 2 abbia visto più di un milione di giocatori sfidarsi e giocare insieme. È al tempo stesso lusinghiero e di ispirazione per noi, che non vediamo l’ora di mostrare a tutti cos’altro c’è di nuovo!”.

Per il terzo anno di fila Destiny è al primo posto nella classifica dei giochi per console su Twitch, in termini di minuti di visualizzazione. Destiny 2, comprese le sue due Beta, è stato visualizzato per più di  600 milioni di minuti su Twitch prima dell’inizio del raid, una esperienza gameplay a sei giocatori, adorata dai fan.  Il raid, chiamato “Leviathan”, è stato reso disponibile per i giocatori il 13 settembre ed è subito balzato al primo posto su Twitch, per numero totale di visualizzazioni contemporanee.

Destiny-2-Cayde

Condividi questo articolo


L’articolo Destiny 2 miglior lancio dell’anno su console sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Destiny 2 miglior lancio dell’anno su console

Call of Duty: Infinite Warfare Retribution è su PS4

Call of Duty: Infinite Warfare Retribution è disponibile da oggi su PSN per PlayStation 4. Arriverà a seguire su Pc ed Xbox One. Pubblicato da Activision e sviluppato da Infinity Ward, Retribution include quattro nuove mappe Multiplayer e l’attesissima conclusione della storia Zombie di Infinite Warfare, “The Beast from Beyond,” che trasporta i giocatori in una base militare abbandonata su un remoto pianeta ghiacciato per combattere i non-morti.

Retribution presenta ai giocatori il capitolo finale dell’esperienza zombie – divisa in cinque parti – di Infinite Warfare, The Beast from Beyond. Tale modalità cooperativa vede il ritorno di Willard Wyler, l’enigmatico e malvagio regista interpretato, nella voce e nelle sembianze, da Paul Reubens (Pee-wee’s Big Holiday, Gotham).

Wyler questa volta ha portato i quattro protagonisti in una desolata stazione militare spaziale, su un remoto pianeta ghiacciato, dove dovranno combattere contro orde di non morti e una categoria di nemici, che i fan di lunga data di Call of Duty riconosceranno, per scoprire quale malvagia verità si celi dietro Wyler e i suoi film horror. The Beast from Beyond, inoltre, include nuove armi, trappole ingegnose e molto altro, che si aggiungono all’impronta classica dell’azione frenetica di Call of Duty, con Seth Green (Robot Chicken, Austin Powers) nei panni di “Poindexter”, Ike Barinholtz (Neighbors, Suicide Squad) in quelli di “AJ”, Jay Pharoah (White Famous, Saturday Night Live) di “Andre” e Sasheer Zamata (Saturday Night Live, Inside Amy Schumer) di “Sally,” tutti graditi ritorni dai capitoli precedenti.

Call of Duty Infinite Warfare Retribution B

LE QUATTRO MAPPE MULTIPLAYER

  • Carnage – Un circuito post apocalittico sulle coste della California, con lunghe corsie e trappole ambientali come ad esempio una trappola di fuoco che i giocatori possono attivare per arrostire i nemici.
  • Heartland – In Heartland, le squadre si fronteggeranno in un piccolo paese americano che è la re-interpretazione di Warhawk, una delle mappe più iconiche di Call of Duty: Ghosts. I giocatori possono andare nel negozio di gelati per una sorpresa, o far fuori i nemici in strada grazie al Generatore di Buchi Neri.
  • Altitude – Ambientata in un centro commerciale di lusso ai confini dell’universo, Altitude mette le squadre all’interno di un ambiente caotico in cui le strette corsie laterali sono la chiave per la vittoria. Ai bordi della mappa, una lussuosa cascata artificiale.
  • Depot 22 – E’ ambientata in uno stagno ai confini dell’universo civilizzato, con le classiche tre corsie perfette per i combattimenti a medio raggio. Per combattimenti ravvicinati, i giocatori possono scegliere di combattere nell’area “cantina” o fare del wall-run su un treno in movimento.

Il tutto è disponibile tramite il Season Pass di Call of Duty: Infinite Warfare, che può essere acquistato singolarmente o ottenuto come parte delle edizioni Legacy Pro e Digital Deluxe del gioco. Il Season Pass offre ad un prezzo scontato l’accesso a tutte le quattro dlc Map Pack di Call of Duty: Infinite Warfare lanciate nel corso del 2017 (sconto basato sul prezzo suggerito, per il Season Pass, di 49,99 euro, e quattro dlc Map Pack individuali al prezzo suggerito di 14,49 eurociascuna). Al momento dell’acquisto, i possessori del Season Pass riceveranno anche tre nuove armi, oltre a 10 lanci di rifornimenti rari e 1.000 bonus Salvage Credits per creare nuovi prototipi di armi.

Condividi questo articolo


L’articolo Call of Duty: Infinite Warfare Retribution è su PS4 sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Call of Duty: Infinite Warfare Retribution è su PS4

Destiny 2, in 1,2 milioni hanno giocato contemporaneamente

Destiny 2 è uscito quattro giorni fa su PS4 ed Xbox One e già c’è un dato interessante. Bungie, infatti, ha svelato nelle scorse ore attraverso Twitter che 1,2 milioni di giocatori è stato attivo online.

Se questo è il buongiorno, il resto può sicuramente essere importante a livello di vendite e registrazioni utenti.

Ecco il cinguettio.

Thank you all so much for playing, Guardians! Right now Destiny 2 has over 1.2 Million concurrent players online. We’ll see you in the wild.

— Bungie (@Bungie) September 9, 2017

Condividi questo articolo


L’articolo Destiny 2, in 1,2 milioni hanno giocato contemporaneamente sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Destiny 2, in 1,2 milioni hanno giocato contemporaneamente

Destiny 2, disponibile la colonna sonora

La colonna sonora ufficiale di Destiny 2 è disponibile in concomitanza con l’uscita odierna dell’attesissimo fps action sci-fi di Bungie ed Activision.

La colonna sonora, acquistabile dal Bungie Store, offre oltre due ore di nuove musiche composte dagli autori dello studio di sviluppo e dà accesso, una volta fatta propria, ad un emblema esclusivo all’interno del gioco.

Ci sono 44 tracce firmate dai veterani Micheal Salvatore, Skye Lewin e C Paul Johnson con Roterm Moav e PIer Schlosser. Le musiche sono state registrate in diverse sedi.

Ecco il trailer di presentazione. Buona visione.

Condividi questo articolo


L’articolo Destiny 2, disponibile la colonna sonora sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Destiny 2, disponibile la colonna sonora

La beta privata di Call of Duty: WWII è su PS4

L’attesissima beta privata del multiplayer di Call of Duty: WWII è disponibile in tutto il mondo su PS4. Chi ha pre-ordinato il nuovo fps sulla console di casa Sony potrà tuffarsi nel primo dei due weekend consecutivi di test, da oggi fino a lunedì 28 agosto.

I partecipanti a questi test potranno vivere un piccolo assaggio dell’offerta multigiocatore di Call of Duty: WWII, tra cui alcune mappe ambientate nei luoghi più iconici della Seconda Guerra Mondiale, il nuovissimo sistema Divisioni e la modalità a obiettivi Guerra.

Queste prove saranno fondamentali per testare i sistemi di gioco in vista del lancio mondiale il prossimo 3 novembre (anche per Pc ed Xbox One, ndr), grazie alle opinioni ricevute dai giocatori in tempo reale.

CallofDuty_WWII_Screen1_WM

Michael Condrey, capo e cofondatore di Sledgehammer Games, lo studio che sviluppa il titolo, ha detto:

“Dare vita a Call of Duty: WWII è stato un grande onore, non vediamo l’ora di dare ai nostri fan l’opportunità di provarlo e di aiutarci nella fase di test, a cominciare proprio da oggi con la beta Privata del Multiplayer. E’ un incredibile opportunità per noi per raccogliere i feedback dei giocatori e lavorare insieme alla community per rifinire il gioco in vista del lancio di novembre”.

Il collega ed omologo dello studio, Glen Schofield, ha aggiunto:

“Anche se si tratta solo di un piccolo assaggio del gioco, vogliamo che i giocatori ci si immergano e si divertano. Terremo conto di ogni singolo feedback sulle mappe e sulle modalità, così come sulle nuovissime funzionalità, come Divisioni e la modalità Guerra, incluse nella beta. Speriamo davvero che i fan possano divertirsi a provare il gioco tanto quanto noi ci siamo divertiti a crearlo”.

Divisioni darà ai giocatori la possibilità di migliorare e rafforzare il proprio stile di gioco scegliendo tra cinque iconiche divisioni della Seconda Guerra Mondiale, ognuna con diversi training di combattimento, divisione e abilità uso delle armi.

Anche se il design di Divisioni non è ancora definitivo, il test della offrirà ai giocatori un’introduzione a questo sistema e alle sue cinque divisioni.

Nel corso dei due weekend di test, i giocatori della beta del Multiplayer di Call of Duty: WWII avranno accesso a diverse mappe multigiocatore, sullo sfondo del più grande conflitto della storia, progettate per le battaglie a terra veloci e adrenaliniche che i fan di Call of Duty ben conoscono e amano. Inoltre, i giocatori proveranno la modalità Guerra, la nuovissima modalità di assalto e di difesa a squadra sviluppato in partnership con Raven Software. I contenuti aggiuntivi per il multiplayer che saranno disponibili a novembre col prodotto finale – come gli Headquarters, la suite eSport con specifiche funzionalità e caratteristiche, il Supply Drop, Loot e ulteriori mappe e modalità di gioco – non saranno ancora disponibili con la beta.

IL SECONDO APPUNTAMENTO E’ PER L’1 SETTEMBRE

CallofDuty_WWII_Screen5_WM

I fan avranno un’ulteriore possibilità di partecipare alla beta privata del multiplayer di Call of Duty: nel il secondo weekend di test, aperto ai giocatori che hanno pre-ordinato il gioco presso i rivenditori autorizzati su PS4 e Xbox One. Il secondo weekend inizierà venerdì 1 settembre e terminerà lunedì 4 settembre. I giocatori che prenderanno parte alla beta di Call of Duty: WWII nei due weekend riceveranno l’esclusivo Combat Pack da usare poi nel multiplayer, che include un elmetto esclusivo, una card di chiamata e un emblema.

Condividi questo articolo


L’articolo La beta privata di Call of Duty: WWII è su PS4 sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di La beta privata di Call of Duty: WWII è su PS4

Bioshock Remastered approda su Mac il 22 agosto

In occasione del decimo anniversario dall’uscita del primo, indimenticabile Bioshock, lo studio Feral Interactive ha annunciato l’imminente arrivo del porting su Mac del titolo firmato dal designer Ken Levine (come già anticipato qui), specificamente nella sua versione rimasterizzata uscita già l’anno scorso su Windows e console di attuale generazione.

Ambientato in una versione alternativa del 1960, Bioshock Remastered catapulta i giocatori nell’ormai celeberrima città subacquea di Rapture, teatro di una utopia filosofica degenerata in un vero e proprio disastro. David Stephen, managing director di Feral Interactive, ha commentato:

Siamo fieri di poter presentare una versione migliorata di Bioshock su Mac 10 anni dopo l’uscita originale. La grafica migliorata riesce ad esprimere al massimo la spettacolare direzione artistica, che combina l’art deco, la fantascienza e una certa sensibilità horror. Non c’è mai stato un momento migliore per visitare Rapture.

Il titolo arriverà dunque il 22 agosto su Mac App Store e sul negozio online di Feral al prezzo di circa 20 euro. Per avviare il gioco avrete bisogno di un processore Intel Core i5 2,4Ghz con macOS 10.12.5 e 8 GB di RAM. Sono supportati i seguenti modelli di Mac:

  • Tutti i Mac da 21,5″ dal 2013 (i modelli con Nvidia GT 750M da 1 GB non sono supportati).
  • Tutti i Mac da 27″ dal 2013 (i modelli con Nvidia GT 755M da 1 GB non sono supportati, mentre sono supportati i modelli del 2012 con Nvidia 680MX da 2 GB).
  • Tutti i MacBook Pro da 13″ dal 2016.
  • Tutti i MacBook Pro da 15″ dal 2013.
  • Tutti i Mac Pro dal 2013.

Bioshock Remastered 2

Condividi questo articolo


L’articolo Bioshock Remastered approda su Mac il 22 agosto sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Bioshock Remastered approda su Mac il 22 agosto

Raid: World War II ha una data di lancio

Starbreeze Publishing, Lion Game Lion e 505 Games hanno annunciato un data di lancio per lo sparatutto cooperativo a 4 giocatori Raid: World War II. Il titolo, ambientato durante la seconda guerra mondiale, arriverà il 26 settembre su PC, e il 13 ottobre su PlayStation 4Xbox One.

Il gioco è sviluppato da Lion Game Lion, sotto la supervisione del game director Ilija Petrusic (PayDay: The HeistPayDay 2), il quale ha affermato:

Nel gioco l’obiettivo è semplice: sabotare, assassinare e polverizzare tutto ciò che reca una svastica. Raid ha come protagonisti quattro personaggi unici con stili di gioco differenti che si completano l’un l’altro.

Di seguito trovate un sommario delle caratteristiche principali del titolo, come descritto dal publisher, oltre ad una serie di immagini di gioco:

  • Gameplay basato su classi – i giocatori scelgono fra quattro classi diverse: Ricognizione, Assalto, Ribelle e Demolizioni. Ognuna di esse dispone di un albero delle abilità altamente specializzato per stili di gioco differenti.
  • Urli di guerra – ogni personaggio può scatenare il proprio urlo di guerra per potenziare il proprio giocatore o l’intera squadra.
  • Personalizzazione del personaggio – accesso ad una vasta gamma di strumenti di morte, con miglioramenti per le armi come canne, materiali, impugnature e tanto altro.
  • Modalità Operazioni – il titolo offre la possibilità di giocare a versioni espanse delle proprie missioni preferite tramite la modalità Operazioni, con raid modificati, nuove storie e contenuti aggiuntivi.
  • Carte di sfida – completando con successo i raid, i giocatori otterranno delle carte di sfida per personalizzare le regole di un raid sia in positivo che in negativo: per esempio, le munizioni lasciate dai nemici aumenteranno di numero, ma in compenso i danni subiti riceveranno un incremento.
  • Vere locazioni storiche – il titolo è ambientato in un’Europa tormentata dalla guerra. I giocatori potranno viaggiare in lungo e in largo, dal cuore di Berlino ai ponti sull’Elba.

Raid (1)
Raid (2)
Raid (3)
Raid (4)
Raid (5)
Raid (6)
Raid (7)
Raid (8)
Raid (9)
Raid (10)

Condividi questo articolo


L’articolo Raid: World War II ha una data di lancio sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Raid: World War II ha una data di lancio

Un milione di dollari per il Quake World Championships

Ci si avvicina alle finali dei primi Quake World Championships che si terranno a Dallas, in Texas, dal 24 al 26 agosto prossimi in occasione della QuakeCon 2017.

E viene confermato un dato importante: ci sarà un montepremi sontuoso da un milione di dollari per questa competizione eSport presentata da AMD. Premi ricchi per le otto formazioni provenienti da tutto il mondo che tenteranno tra due settimane la scalata al tetto del mondo.

Nel corso dei Quake World Championships, decine di squadre e centinaia di giocatori si sono affrontati nelle qualificazioni nella classica modalità 1 contro 1, “Duello”, e nella nuova modalità a squadre 4 contro 4, “Sacrificio”. 16 squadre per Sacrificio e 64 giocatori per Duello si sono affrontati questo weekend nelle finali continentali a Burbank, California, e a Leicester, Regno Unito, per ottenere un posto al QuakeCon.

QCE3_QWC_LOGO_KEYABLE_1496834092

Otto squadre eSport hanno ottenuto un posto nelle finali di Sacrificio, incluse squadre internazionali di elevata caratura, come Team Liquid e NOTOFAST, i cui componenti sono leggende delle competizioni a tema Quake: noctis, fazz, stermy e toxjq. Inoltre, 24 combattenti d’eccezione hanno guadagnato l’accesso al QuakeCon per le finali della modalità Duello, tra cui Liquid.Rapha, campione di Duello al QuakeCon 2016, cYpher, campione di Duello al QuakeCon 2014 e Liquid.DaHanG, secondo classificato di Duello al QuakeCon 2014 e Na’Vi.C8LLER secondo classificato di Duello al Quak2010.

Altri 8 finalisti di Duello otterranno un posto affrontandosi nelle gare all’interno dell’area BYOC (Bring Your Own Computer) del QuakeCon.

Condividi questo articolo


L’articolo Un milione di dollari per il Quake World Championships sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Un milione di dollari per il Quake World Championships

Wolfenstein II: The New Colossus, video “Un Fratello per amico”

Bethesda pubblica un nuovo video che ci fa conoscere il mondo di Wolfenstein II: The New Colossus. Questo episodio della serie si intitola “Un Fratello per amico”.

Nell’America occupata dai Nazisti anche i più piccolo piaceri comportano grandi rischi.
Come possiamo imparare da questo episodio di “Un fratello per amico”, uno degli show televisivi presenti nel mondo di Wolfenstein II: The New Colossus non ci sono cose del tipo “solo un po’ di cioccolato”.

Come dice Dale, il fratello maggiore, al piccolo Ronnie: “Una buona nutrizione è una faccenda di sicurezza statale”.

Vi strapperà un sorriso, ma vi farà anche riflettere su come potrebbe essere l’America governata dai Nazisti… Ecco la clip ricordandovi che il debutto del nuovo capitolo della serie fps è fissato per il 27 ottobre prossimo. Naturalmente su Pc, PS4 ed Xbox One. Buona visione.

Condividi questo articolo


L’articolo Wolfenstein II: The New Colossus, video “Un Fratello per amico” sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Wolfenstein II: The New Colossus, video “Un Fratello per amico”

Wolfenstein II: The New Colossus, trailer “Frappè alla fragola”

Bethesda ha pubblicato un nuovo (e delizioso, è il caso di dirlo), video su Wolfenstein II: The New Colossus che arriverà a fine ottobre su Pc, PS4 ed Xbox One.

La clip si intitola “Frappè alla fragola” e ci mostra quanto un Kommandant nazista sia ghiotto di questa bevanda universale. Lo vediamo entrare, e non con poca contentezza, in un locale di Roswell, in New Mexico, per godersi questa prelibatezza. Tuttavia, essendo ligio al dovere, si insospettisce quando vede B. J. Blazkowicz. L’incontro sarà davvero pieno di tensione.

Vi lasciamo al video sottotitolato in italiano sull’fps che, ricordiamo, è ambientato tra la fine degli anni ’50 e l’inizio degli anni ’60 in un mondo alternativo dominato dai tedeschi.

Buona visione.

Condividi questo articolo


L’articolo Wolfenstein II: The New Colossus, trailer “Frappè alla fragola” sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Wolfenstein II: The New Colossus, trailer “Frappè alla fragola”

Killing Floor 2 a fine agosto su Xbox One e poi su Xbox One X

Gli zombie di Killing Floor 2 stanno arrivando su Xbox One e su Xbox One X. Tripwire Interactive assieme a Deep Silver ed Iceberg Interactive ha annunciato, infatti, che il suo popolare survival shooter già uscito su Pc e PS4 (qui la nostra recensione Windows) sarà disponibile su Xbox One il 29 agosto e successivamente lo sarà anche al lancio della nuova console ammiraglia di casa Microsoft.

Entrambe le versioni saranno acquistabili al prezzo di 39,99 euro. Ed entrambe le versioni includeranno il gioco completo e tutti i contenuti aggiuntivi precedentemente rilasciati, inclusi The Tropical Bash, The Descent ed elementi di The Summer Sideshow.

Killing Floor 2 comprenderà un nuovo contenuto esclusivo per le versioni Xbox One e Xbox One X che permetterà ai giocatori di sparare nitrogeno liquido che congelerà gli zed e li ridurrà in tanti piccolo pezzi con l’arma Freezethrower per il Survival Perk.
Ci saranno 8 skin di armi esclusive per personalizzare la tua Xbox One o la tua Xbox One X. I giocatori avranno anche l’accesso esclusivo all’uniforme Wasteland Armor, con 5 differenti stili di skin. La versione Xbox One X sarà potenziata con un supporto 4k, migliori performance, alta risoluzione delle texture e sistema di ombre sulla mappa migliorate. Tripwire conferma che il titolo includerà il supporto per Mixer – il servizio di streaming next gen di Microsoft.

CARATTERISTICHE CHIAVE

Killing Foor 2 A

Contenuto esclusivo per Xbox One e supporto Mixer – Congelate gli zed con lo speciale nitrogeno liquido e fateli a pezzi grazie alla Freezethrower, un’arma exclusiva solo su Xbox One per il Survivalist Perk. Il Freezethrower è accompagnato da otto skin per personalizzare l’aspetto delle vostre armi. Inoltre avrete accesso all’uniforme Wasteland Armor con 5 diversi stili. Killing Floor 2 includerà tutti i contenuti precedentemente rilasciati, come The Tropical Bash, The Descent ed elementi di The Summer Sideshow, la mappa Tragic Kingdom, la Weekly Outbreak Game Mode e due nuove armi (HZ12 Shotgun & Centerfire Lever Action Rifle).

Survival Game Mode: Giocate da soli o in Cooperativa fino a 6 giocatori— In questa modalità di gioco, fino a sei giocatori possono unirsi contro orde di terribili Zed, per piccole rappresaglie fino a colossali massacri, attraversando ondate multiple di fuoco, sangue e proiettili. Ogni Zed ucciso fa guadagnare Dosh ai giocatori, che possono essere spesi in aggiornamenti per le armi, in munizioni e in armature per non farsi scarnare dagli Zed. I sopravvissuti avranno la possibilità di affrontare il boss… o di morire provandoci.

Versus Survival Game Mode: Gioca PvP fino a 12 sfidanti – Siate uno Zed. In questa modalità di gioco, due squadre fino a 6 giocatori si sfideranno, una squadra vestendo i panni degli umani, l’altra quelli degli Zed. Ogni match non sarà concluso fino a quando gli umani non saranno battuti o avranno sconfitto a loro volta il boss, una volta conclusa la prima partita, le squadre si scambiano i ruoli e la battaglia continua. Dopo che ogni team ha giocato sia come umano che come Zed, entrambi riceveranno un punteggio basato sulle loro performance e quello più alto decreterà la squadra vincitrice.

·        Gore VisceraleKilling Floor 2 offre un sistema sanguinolento che alza il livello del genere.  I giocatori si troveranno di fronte a viscere, arti mozzati e sangue che vola ovunque mentre si fanno strada tra i loro nemici. Bisogna stare in guardia. Una volta catturato i nemici ti squarteranno

·        Zed Terrificanti – Nuovi e vecchi nemici del gioco originale sono tornati con un intelligenza artificiale ampliata, sferreranno attacchi potenti, lavorando in gruppo per indebolire il party del giocatore spingendo il livello di sfida e paura a nuovi livelli

·        Mix di armi unico – Moderni fucili d’assalto, brutali armi di fortuna, pistole storiche e armi “Mad Scientist”, Killing Floor 2 ha una varietà in grado di soddisfare ogni tipo di giocatore

·        Sistema Perk esteso – I Perk del gioco originale sono stati ripensati e ne sono stati aggiunti di nuovi. Tutti perk si evolvono amplificando diversi stili di gioco dando ai giocatori molte più ricompense lungo il loro cammino.

·        Brutali Combattimenti Corpo a Corpo Killing Floor 2 reinventa completamente i combattimenti corpo a corpo. I giocatori hanno un maggior controllo sui loro attacchi contro gli Zed.

Condividi questo articolo


L’articolo Killing Floor 2 a fine agosto su Xbox One e poi su Xbox One X sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Killing Floor 2 a fine agosto su Xbox One e poi su Xbox One X

Destiny 2, prolungata la beta fino a martedì

Tramite un messaggio su TwitterBungie ha annunciato la propria intenzione di prolungare la beta aperta di Destiny 2 attualmente in corso e iniziata già dal fine settimana appena trascorso di altri due giorni. Ciò significa, dunque, che sarà possibile provare a fondo i contenuti della beta – ovvero la prima missione della campagna, due arene PvP e una mappa cooperativa – fino alle ore 3:00 della mattinata del 26 luglio.

Attenzione però: sebbene la beta sarà giocabile fino all’orario indicato, da stamattina (ore 2:00 del 24 luglio) non è più possibile scaricare il client da PlayStation Store o da Xbox Live, riservando quindi il periodo di estensione a chi ha già scaricato il titolo. Si tratta, secondo le parole di Bungie stessa, di un’ottima occasione per sottoporre i server ad ancora più prove e ai cosiddetti “stress test”, motivo per il quale – avverte lo studio – i giocatori dovranno aspettarsi frequenti interruzioni del servizio.

Destiny 2

Condividi questo articolo


L’articolo Destiny 2, prolungata la beta fino a martedì sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Destiny 2, prolungata la beta fino a martedì

Superhot e Superhot VR in arrivo su PS4 il 19 luglio

Superhot è un particolare fps indie nel quale il tempo scorre solo quando ci si muove. Uscito l’anno scorso su Pc e Xbox One e lodato per la sua qualità e il suo stile unico, il titolo è ora in arrivo anche su PlayStation 4 la prossima settimana, più precisamente il 19 luglio in Europa. Gli utenti americani dovranno aspettare altri due giorni.

Ad annunciarlo sono stati gli sviluppatori stessi del Superhot Team, che hanno rilasciato un trailer sia per il titolo vero e proprio che per la sua versione in realtà virtuale per PlayStation VR. Gli abbonati al PlayStation Plus potranno inoltre risparmiare un ulteriore 20% sul preordine e ricevere un tema PS4 esclusivo.

Vi lasciamo con i due filmati già menzionati, disponibili proprio qui in basso, mentre a questo link c’è la recensione della versione Pc. Buona visione.

Condividi questo articolo


L’articolo Superhot e Superhot VR in arrivo su PS4 il 19 luglio sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Superhot e Superhot VR in arrivo su PS4 il 19 luglio

La Quake World Championships entra nel vivo

Entrano nel vivo le sfide della Quake World Championships che dopo due settimane intense di qualificazioni nelle modalità Duello (1v1) e Sacrificio (4v4) di Quake Champions, vede i migliori giocatori iniziare a fare selezione ed a distinguersi dagli altri partecipanti.

La competizione, che come facile intuire si basa su Quake Champions, è giunta a metà del suo cammino: 32 giocatori europei ed americani per la modalità Duello ed 8 team europei si sono già qualificati per le finali continentali. Potete guardare su Twitch i momenti salienti o sul Twitter di ESL Quake.

Ma non finisce qui. Da oggi e per tutto il weekend, sarà possibile collegarsi per seguire in streaming gli scontri europei e americani per la modalità Duello, nonché le prime qualificazioni a squadra americane per la modalità Sacrificio.

La battaglia per il montepremi da 1 milione di dollari raggiungerà la fase successiva nelle finali continentali del 5 e 6 agosto, seguite dalle finali che si terranno sul palco principale del QuakeCon di Dallas dal 24 al 26 agosto prossimi. Per seguire il tutto potete collegarvi qui.

Condividi questo articolo


L’articolo La Quake World Championships entra nel vivo sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di La Quake World Championships entra nel vivo