Archivi categoria: evidenza

Auto Added by WPeMatico

Intervista ad Umberto Parisi su Chronicle of Innsmouth

Chronicle of Innsmouth, uscito il 5 maggio del 2017, è stata una piacevole sorpresa. L’avventura grafica punta e clicca in pixel art è stata la prima fatica di psychoDev che adesso sta lavorando anche al secondo capitolo intitolato Mountain of Madness sempre, chiaramente, ispirato alle opere di H.P. Lovecraft.

Abbiamo così parlato con Umberto Parisi, uno degli autori di quella che diventerà prossimamente una serie chiedendo alcuni dettagli sul futuro senza dimenticare il recente passato che ha consegnato una interessante avventura grafica punta e clicca dove l’atmosfera cupa lovercraftiana è stata mitigata abilmente da alcuni momenti umoristici di ottimo livello con un gameplay piuttosto equilibrato.

L’intervista ci ha dato spunti interessanti come ad esempio il fatto che tra qualche settimana ci sarà una raccolta fondi su Kickstarter per finanziare lo sviluppo del nuovo titolo. Lavori, peraltro, già iniziati qualche mese fa e già protagonisti al recente Svilupparty di Bologna.

Ma ecco tutti i dettagli attraverso queste nostre quattro chiacchiere. Buona lettura.

Il primo Chronicle of Innsmouth ha avuto generalmente buoni giudizi. È stato sostanzialmente un buon esordio nel mondo dei videogiochi, un vostro commento?

Per un progetto nato per gioco ha superato le più rosee aspettative. Il gioco ai più è piaciuto, alcuni ne hanno capito il senso che volevamo dargli, altri meno ma in ogni caso è stata un’esperienza fantastica. Ancora non mi sembra vero di aver realizzato un gioco tutto mio e che le persone ci giochino.

Cosa avete imparato dal primo capitolo della serie?

Che si può fare! è faticoso, è estenuante, perdi anni vita con rabbia e frustrazione ma è possibile arrivare al compimento ed è stata una sensazione bellissima, con l’uscita della versione fisica ancora di più, un sogno realizzato. Abbiamo anche imparato che alla fine non puoi accontentare tutti, che ci sarà sempre qualcuno a cui piacerà una cosa ed un altro che la odierà, è inevitabile, ma va bene così fa parte del gioco.

Come procede lo sviluppo del secondo episodio?

Siamo ancora alle battute iniziali ma se dai uno sguardo agli screenshot ti accorgerai che abbiamo fatto un bel passo avanti grazie anche ad Andrea Ferrara che si sta occupando della parte artistica facendo, peraltro un lavoro splendido secondo me. Sono fiducioso che sarà un giocone, ma d’altronde cosa potrebbe mai dirti di diverso l’autore? ahahah

Parlateci, se possibile, della trama

La trama si svolgerà nell’epoca, per chi ha giocato il primo titolo, di Lone Carter l’investigatore privato, racconteremo la sua storia e qualcosa del background dei custodi della chiave, misteriosa organizzazione a cui si fa riferimento nel primo titolo ma della quale si spiega molto poco, naturalmente il tutto contestualizzato all’interno di tematiche Lovecraftiane ispirandoci questa volta al racconto “Alle Montagne Della Follia”.

Che progressi avete fatto nello sviluppo dallo Svilupparty?

Ottimi, abbiamo tante scene in più, sprite notevolmente migliorati e copione abbastanza avanzato. Naturalmente è ancora tutto in versione pre alpha ma quando ci saranno delle news sarai il primo a saperlo.

Titolo chiaramente ispirato al romanzo di H.P. Lovercraft, in che modo?

Si contestualizza e si lega al racconto di Lovecraft naturalmente senza seguirne pedissequamente le tracce, abbiamo creato durante lo sviluppo del primo titolo un background personale che ci permetterà, se tutto andrà come deve, di portare avanti un’intera saga.

Tecnicamente avete già fatto un grosso passo in avanti rispetto al primo episodio. Avete raddoppiato la risoluzione. Cosa altro possiamo aspettarci?

Beh stiamo utilizzando un bel po’ di tecniche ed algoritmi che nel primo non avevamo utilizzato ma che hanno delle potenzialità, poi voglio fare tante e fluide animazioni e naturalmente una colonna sonora che crei il giusto pathos in ogni situazione.

Come sta andando la collaborazione con Andrea Ferrara?

Benissimo, veloce e preciso, fin troppo! Spesso è molto più avanti di me.

Potremmo avere un accenno alle musiche?

Le musiche sono la mia gioia e la mia dannazione, occupandomi un po’ di tutto non riesco a dedicargli il tempo che vorrei ma comunque già le prime soluzioni sono incoraggianti, inoltre questa volta vorrei davvero applicare un imuse style per avere una dinamicità nella progressione delle scene che vada a marcare le varie situazioni. Vedremo se riuscirò a farla come la sto pensando.

Cosa vi aspettate da Chronicle of Innsmouth: Mountains of Madness?

Non so cosa aspettarmi, probabilmente la cosa che mi piacerebbe di più sarebbe dire “Io per lavoro creo videogiochi” e crearne tanti e tanti ancora. Vedremo se questo sarà possibile o meno.

Quali saranno le caratteristiche principali del nuovo capitolo?

Rispetto al primo sicuramente: toni leggermente più seri, interfaccia snella e comoda, enigmi equilibrati e naturalmente una storia che lasci il segno.

Nel primo capitolo c’era un misto tra l’ironia di Monkey Island e la tensione tipica dei romanzi di H.P. Lovercraft. Possiamo aspettarci lo stesso mix in Mountains of Madness o ci sarà un “taglio” diverso?

Dipende molto dal mood che avrà il tutto ma come ti ho detto su, penso che avrà toni leggermente più seri perché anche alcune tematiche inserite hanno un sapore che non funzionerebbe nel classico My style.

Facciamo un piccolo passo indietro, Chronicle of Innsmouth arriverà su console?

No! Decisamente impossibile al momento, forse iOS ed Android sarà possibile a breve, vedremo. Per MOM ci piacerebbe realizzare una versione Switch ma molto dipenderà da come andrà il Kickstarter che stiamo preparando. Ah non te l’avevo detto ahahah, mi raccomando seguiteci.

Grazie e buon lavoro

Grazie a te ed a tutto lo staff de IlVideogioco e speriamo di vederci presto.

L’articolo Intervista ad Umberto Parisi su Chronicle of Innsmouth proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Intervista ad Umberto Parisi su Chronicle of Innsmouth

Classifiche italiane, Super Mario Odyssey balza in vetta

Super Mario Odyssey ed Overwatch sono i “nuovi” protagonisti delle classifiche italiane della settimana 31 di questo 2018. Aesvi ha diffuso le graduatorie di vendita retail su dati forniti da B2Boost nell’ambito del progetto GSD (Game Sales Data) promosso dalla federazione europea ISFE.

Nella “generale” che viene pubblicata alla vigilia di Ferragosto, quindi, Super Mario Odyssey, esclusiva Nintendo, balza al comando. Seconda piazza per Grand Theft Auto V la cui posizione rimane invariata rispetto a sette giorni fa. Go Vacation fa un grosso passo in avanti e dal 16° passa al 3° posto.

In una classifica che vede diversi titoli Switch primeggiare, troviamo Captain Toad: Treasure Tracker, Mario Tennis Aces e Mario Kart 8 Deluxe. Minecraft: PS4 Edition è 7° Overwatch segue, Rainbow Six Siege e The Last of Us Remastered chiudono la top ten. Call of Duty: WWII che era in cima la settimana scorsa, è sceso in ventesima posizione.

Sotto l’ombrellone, su Pc, Overwatch vola in vetta risalendo in una settimana dalla 33ma posizione. Call of Duty: WWII è secondo mentre scende in terza posizione The Sims 4. Segue il bundle di espansioni per The Sims 4 (con Cats and Dogs), poi GTA V, Football Manager 2018, Call of Duty: Infinite Warfare, Lords of the Fallen, DiRT 4, e Rainbow Six Siege chiudono la top ten.

Note di merito per GTA V, in vetta su PS4 e Far Cry 5, il titolo più venduto su PS4 nel periodo interessato.

Detto questo, vi lasciamo a tutte le classifiche – piattaforma per piattaforma – di questa settimana numero 31.

ITALY Top 50 with Platform W31 2018
CP W31 2018 LP W30 2018 Title Name Platform Publisher Pegi Genre Release Date
1 5 SUPER MARIO ODYSSEY SWITCH NINTENDO 3 Action 27/10/2017
2 2 GRAND THEFT AUTO V PS4 ROCKSTAR GAMES 18 Action 18/11/2014
3 16 GO VACATION SWITCH NINTENDO 3 Family Entertainment 27/07/2018
4 3 CAPTAIN TOAD: TREASURE TRACKER SWITCH NINTENDO 3 Casual Games 13/07/2018
5 4 MARIO TENNIS ACES SWITCH NINTENDO 3 Sport Games 22/06/2018
6 6 MARIO KART 8 DELUXE SWITCH NINTENDO 3 Racing 28/04/2017
7 7 MINECRAFT: PLAYSTATION 4 EDITION PS4 SONY INTERACTIVE ENTERTAINMENT 7 Adventure 03/10/2014
8 241 OVERWATCH PS4 ACTIVISION BLIZZARD 12 Shooter 24/05/2016
9 14 TOM CLANCY’S RAINBOW SIX SIEGE PS4 UBISOFT 18 Shooter 01/12/2015
10 21 THE LAST OF US REMASTERED PS4 SONY INTERACTIVE ENTERTAINMENT 18 Adventure 30/07/2014
11 699 OVERWATCH PC ACTIVISION BLIZZARD 12 Shooter 24/05/2016
12 12 FAR CRY 5 PS4 UBISOFT 18 Shooter 27/03/2018
13 268 CALL OF DUTY: WWII PC ACTIVISION BLIZZARD 18 Shooter 03/11/2017
14 10 GOD OF WAR PS4 SONY INTERACTIVE ENTERTAINMENT 18 Action 20/04/2018
15 9 MINECRAFT: NINTENDO SWITCH EDITION SWITCH MOJANG 7 Adventure 21/06/2018
16 11 SPLATOON 2 SWITCH NINTENDO 7 Shooter 21/07/2017
17 26 ROCKET LEAGUE PS4 WARNER BROS. INTERACTIVE 3 Sport Games 01/12/2017
18 20 THE LEGEND OF ZELDA: BREATH OF THE WILD SWITCH NINTENDO 12 Adventure 03/03/2017
19 19 UNCHARTED 4: A THIEF’S END PS4 SONY INTERACTIVE ENTERTAINMENT 16 Adventure 10/05/2016
20 1 CALL OF DUTY: WWII PS4 ACTIVISION BLIZZARD 18 Shooter 03/11/2017
21 17 CRASH BANDICOOT N. SANE TRILOGY SWITCH ACTIVISION BLIZZARD 7 Action 29/06/2018
22 22 CRASH BANDICOOT N. SANE TRILOGY PS4 ACTIVISION BLIZZARD 7 Action 30/06/2017
23 30 GRAN TURISMO SPORT PS4 SONY INTERACTIVE ENTERTAINMENT 3 Racing 18/10/2017
24 218 BATTLEFIELD 1 PS4 ELECTRONIC ARTS 18 Shooter 21/10/2016
25 24 DETROIT: BECOME HUMAN PS4 SONY INTERACTIVE ENTERTAINMENT 18 Adventure 25/05/2018
26 28 ASSASSIN’S CREED ORIGINS PS4 UBISOFT 18 Action 27/10/2017
27 25 DRAGON BALL XENOVERSE 2 PS4 BANDAI NAMCO ENTERTAINMENT 12 Fighting 28/10/2016
28 23 OCTOPATH TRAVELER SWITCH NINTENDO 12 Role-Playing 13/07/2018
29 31 MOTOGP 18 PS4 MILESTONE 3 Racing 07/06/2018
30 13 THE CREW 2 PS4 UBISOFT 12 Racing 29/06/2018
31 50 RATCHET & CLANK PS4 SONY INTERACTIVE ENTERTAINMENT 7 Action 22/04/2016
32 32 DONKEY KONG COUNTRY: TROPICAL FREEZE SWITCH NINTENDO 3 Action 04/05/2018
33 27 SONIC MANIA SWITCH SEGA 3 Action 17/07/2018
34 34 LEGO MARVEL SUPER HEROES 2 SWITCH WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Action 01/12/2017
35 55 ROCKET LEAGUE SWITCH WARNER BROS. INTERACTIVE 3 Sport Games 26/01/2018
36 15 FIFA 18 SWITCH ELECTRONIC ARTS 3 Sport Games 29/09/2017
37 47 KIRBY STAR ALLIES SWITCH NINTENDO 7 Action 16/03/2018
38 43 POKKEN TOURNAMENT DX SWITCH NINTENDO 7 Fighting 22/09/2017
39 8 FIFA 18 PS4 ELECTRONIC ARTS 3 Sport Games 26/09/2017
40 72 LEGO WORLDS SWITCH WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Adventure 08/09/2017
41 57 THE SIMS 4 PS4 ELECTRONIC ARTS 12 Strategy 17/11/2017
42 36 MARIO + RABBIDS KINGDOM BATTLE SWITCH UBISOFT 7 Strategy 29/08/2017
43 37 JUST DANCE 2018 SWITCH UBISOFT 3 Family Entertainment 26/10/2017
44 18 RIDE 2 PS4 MILESTONE 3 Racing 07/10/2016
45 56 DRAGON BALL XENOVERSE 2 SWITCH BANDAI NAMCO ENTERTAINMENT 12 Fighting 22/09/2017
46 53 ARMS SWITCH NINTENDO 7 Fighting 16/06/2017
47 46 CAPTAIN TOAD: TREASURE TRACKER 3DS NINTENDO 3 Casual Games 13/07/2018
48 51 WWE 2K18 PS4 2K SPORTS 16 Fighting 17/10/2017
49 44 1-2-SWITCH SWITCH NINTENDO 12 Family Entertainment 03/03/2017
50 69 TOM CLANCY’S GHOST RECON: WILDLANDS PS4 UBISOFT 18 Shooter 07/03/2017

ITALY Top 50 PS4 W31 2018
CP W31 2018 LP W30 2018 Title Name Platform Publisher Pegi Genre Release Date
1 2 GRAND THEFT AUTO V PS4 ROCKSTAR GAMES 18 Action 18/11/2014
2 3 MINECRAFT: PLAYSTATION 4 EDITION PS4 SONY INTERACTIVE ENTERTAINMENT 7 Adventure 03/10/2014
3 149 OVERWATCH PS4 ACTIVISION BLIZZARD 12 Shooter 24/05/2016
4 8 TOM CLANCY’S RAINBOW SIX SIEGE PS4 UBISOFT 18 Shooter 01/12/2015
5 11 THE LAST OF US REMASTERED PS4 SONY INTERACTIVE ENTERTAINMENT 18 Adventure 30/07/2014
6 6 FAR CRY 5 PS4 UBISOFT 18 Shooter 27/03/2018
7 5 GOD OF WAR PS4 SONY INTERACTIVE ENTERTAINMENT 18 Action 20/04/2018
8 15 ROCKET LEAGUE PS4 WARNER BROS. INTERACTIVE 3 Sport Games 01/12/2017
9 10 UNCHARTED 4: A THIEF’S END PS4 SONY INTERACTIVE ENTERTAINMENT 16 Adventure 10/05/2016
10 1 CALL OF DUTY: WWII PS4 ACTIVISION BLIZZARD 18 Shooter 03/11/2017
11 12 CRASH BANDICOOT N. SANE TRILOGY PS4 ACTIVISION BLIZZARD 7 Action 30/06/2017
12 18 GRAN TURISMO SPORT PS4 SONY INTERACTIVE ENTERTAINMENT 3 Racing 18/10/2017
13 137 BATTLEFIELD 1 PS4 ELECTRONIC ARTS 18 Shooter 21/10/2016
14 13 DETROIT: BECOME HUMAN PS4 SONY INTERACTIVE ENTERTAINMENT 18 Adventure 25/05/2018
15 16 ASSASSIN’S CREED ORIGINS PS4 UBISOFT 18 Action 27/10/2017
16 14 DRAGON BALL XENOVERSE 2 PS4 BANDAI NAMCO ENTERTAINMENT 12 Fighting 28/10/2016
17 19 MOTOGP 18 PS4 MILESTONE 3 Racing 07/06/2018
18 7 THE CREW 2 PS4 UBISOFT 12 Racing 29/06/2018
19 28 RATCHET & CLANK PS4 SONY INTERACTIVE ENTERTAINMENT 7 Action 22/04/2016
20 4 FIFA 18 PS4 ELECTRONIC ARTS 3 Sport Games 26/09/2017
21 32 THE SIMS 4 PS4 ELECTRONIC ARTS 12 Strategy 17/11/2017
22 9 RIDE 2 PS4 MILESTONE 3 Racing 07/10/2016
23 29 WWE 2K18 PS4 2K SPORTS 16 Fighting 17/10/2017
24 37 TOM CLANCY’S GHOST RECON: WILDLANDS PS4 UBISOFT 18 Shooter 07/03/2017
25 22 F1 2017 PS4 CODEMASTERS 3 Racing 25/08/2017
26 20 TENNIS WORLD TOUR PS4 BIGBEN INTERACTIVE 3 Sport Games 22/05/2018
27 26 INJUSTICE 2 PS4 WARNER BROS. INTERACTIVE 16 Fighting 18/05/2017
28 74 CALL OF DUTY: INFINITE WARFARE PS4 ACTIVISION BLIZZARD 18 Shooter 04/11/2016
29 30 TEKKEN 7 PS4 BANDAI NAMCO ENTERTAINMENT 16 Fighting 02/06/2017
30 41 LEGO WORLDS PS4 WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Adventure 10/03/2017
31 27 FALLOUT 4 PS4 BETHESDA SOFTWORKS 18 Role-Playing 10/11/2015
32 39 CALL OF DUTY: BLACK OPS III PS4 ACTIVISION BLIZZARD 18 Shooter 06/11/2015
33 66 LEGO MARVEL’S AVENGERS PS4 WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Action 27/01/2016
34 24 DRAGON BALL FIGHTERZ PS4 BANDAI NAMCO ENTERTAINMENT 12 Fighting 26/01/2018
35 25 SONIC MANIA PS4 SEGA 3 Action 15/08/2017
36 43 NBA 2K18 PS4 2K SPORTS 3 Sport Games 15/09/2017
37 21 LEGO JURASSIC WORLD PS4 WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Action 12/06/2015
38 40 RESIDENT EVIL 7: BIOHAZARD PS4 CAPCOM 18 Adventure 24/01/2017
39 35 MAFIA III PS4 2K GAMES 18 Action 07/10/2016
40 44 FOR HONOR PS4 UBISOFT 18 Action 14/02/2017
41 33 DARK SOULS: REMASTERED PS4 BANDAI NAMCO ENTERTAINMENT 16 Role-Playing 25/05/2018
42 53 MORTAL KOMBAT X PS4 WARNER BROS. INTERACTIVE 18 Fighting 14/04/2015
43 34 HORIZON ZERO DAWN PS4 SONY INTERACTIVE ENTERTAINMENT 16 Role-Playing 01/03/2017
44 61 NARUTO SHIPPUDEN: ULTIMATE NINJA STORM 4 PS4 BANDAI NAMCO ENTERTAINMENT 12 Fighting 05/02/2016
45 45 DRAGON BALL XENOVERSE PS4 BANDAI NAMCO ENTERTAINMENT 12 Fighting 27/02/2015
46 31 AGENTS OF MAYHEM PS4 DEEP SILVER 18 Action 18/08/2017
47 23 JURASSIC WORLD: EVOLUTION PS4 SOLD OUT SOFTWARE 16 Strategy 03/07/2018
48 49 MIDDLE-EARTH: SHADOW OF WAR PS4 WARNER BROS. INTERACTIVE 18 Action 10/10/2017
49 55 LEGO MARVEL SUPER HEROES 2 PS4 WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Action 17/11/2017
50 58 HITMAN PS4 WARNER BROS. INTERACTIVE 18 Action 17/05/2018

Far Cry 5

ITALY Top 50 XBOX ONE W31 2018
CP W31 2018 LP W30 2018 Title Name Platform Publisher Pegi Genre Release Date
1 9 FAR CRY 5 XBOX ONE UBISOFT 18 Shooter 27/03/2018
2 15 CALL OF DUTY: WWII XBOX ONE ACTIVISION BLIZZARD 18 Shooter 03/11/2017
3 1 CRASH BANDICOOT N. SANE TRILOGY XBOX ONE ACTIVISION BLIZZARD 7 Action 29/06/2018
4 12 TOM CLANCY’S RAINBOW SIX SIEGE XBOX ONE UBISOFT 18 Shooter 01/12/2015
5 2 CALL OF DUTY: INFINITE WARFARE XBOX ONE ACTIVISION BLIZZARD 18 Shooter 04/11/2016
6 6 NO MAN’S SKY XBOX ONE 505 GAMES 7 Adventure 26/07/2018
7 5 GRAND THEFT AUTO V XBOX ONE ROCKSTAR GAMES 18 Action 18/11/2014
8 3 GEARS OF WAR 4 XBOX ONE MICROSOFT 18 Shooter 11/10/2016
9 77 BATTLEFIELD 1 XBOX ONE ELECTRONIC ARTS 18 Shooter 21/10/2016
10 FIFA 14 XBOX ONE ELECTRONIC ARTS 3 Sport Games 22/11/2013
11 14 THE CREW 2 XBOX ONE UBISOFT 12 Racing 29/06/2018
12 7 RIDE 2 XBOX ONE MILESTONE 3 Racing 07/10/2016
13 19 BATMAN: RETURN TO ARKHAM XBOX ONE WARNER BROS. INTERACTIVE 16 Action 21/10/2016
14 11 MINECRAFT: XBOX ONE EDITION + MINECRAFT – EXPLORER’S PACK XBOX ONE MICROSOFT 7 Adventure 07/11/2017
15 20 ASSASSIN’S CREED ORIGINS XBOX ONE UBISOFT 18 Action 27/10/2017
16 18 DRAGON BALL XENOVERSE 2 XBOX ONE BANDAI NAMCO ENTERTAINMENT 12 Fighting 28/10/2016
17 27 OVERWATCH XBOX ONE ACTIVISION BLIZZARD 12 Shooter 24/05/2016
18 8 FORZA MOTORSPORT 6 XBOX ONE MICROSOFT 3 Racing 18/09/2015
19 28 ROCKET LEAGUE XBOX ONE WARNER BROS. INTERACTIVE 3 Sport Games 01/12/2017
20 10 HALO WARS 2 XBOX ONE MICROSOFT 16 Strategy 21/02/2017
21 24 BATMAN: ARKHAM KNIGHT XBOX ONE WARNER BROS. INTERACTIVE 18 Action 23/06/2015
22 32 WATCH DOGS 2 XBOX ONE UBISOFT 18 Action 15/11/2016
23 13 ASSASSIN’S CREED: ROGUE REMASTERED XBOX ONE UBISOFT 18 Action 20/03/2018
24 4 FIFA 18 XBOX ONE ELECTRONIC ARTS 3 Sport Games 26/09/2017
25 33 MAFIA III XBOX ONE 2K GAMES 18 Action 07/10/2016
26 47 FORZA MOTORSPORT 7 XBOX ONE MICROSOFT 3 Racing 29/09/2017
27 29 CALL OF DUTY: BLACK OPS III XBOX ONE ACTIVISION BLIZZARD 18 Shooter 06/11/2015
28 44 HALO: THE MASTER CHIEF COLLECTION XBOX ONE MICROSOFT 16 Shooter 11/11/2014
29 23 F1 2017 XBOX ONE CODEMASTERS 3 Racing 25/08/2017
30 43 FALLOUT 4 XBOX ONE BETHESDA SOFTWORKS 18 Role-Playing 10/11/2015
31 73 MIDDLE-EARTH: SHADOW OF WAR XBOX ONE WARNER BROS. INTERACTIVE 18 Action 10/10/2017
32 50 MORTAL KOMBAT XL XBOX ONE WARNER BROS. INTERACTIVE 18 Fighting 04/03/2016
33 31 THE EVIL WITHIN 2 XBOX ONE BETHESDA SOFTWORKS 18 Adventure 13/10/2017
34 55 TOM CLANCY’S GHOST RECON: WILDLANDS XBOX ONE UBISOFT 18 Shooter 07/03/2017
35 26 MOTOGP 18 XBOX ONE MILESTONE 3 Racing 07/06/2018
36 17 FORZA HORIZON 2 XBOX ONE MICROSOFT 3 Racing 03/10/2014
36 35 LEGO JURASSIC WORLD XBOX ONE WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Action 12/06/2015
38 46 FAR CRY PRIMAL XBOX ONE UBISOFT 18 Shooter 23/02/2016
39 72 STEEP XBOX ONE UBISOFT 12 Sport Games 02/12/2016
40 48 SONIC MANIA XBOX ONE SEGA 3 Action 17/07/2018
40 61 PILLARS OF ETERNITY: COMPLETE EDITION XBOX ONE PARADOX INTERACTIVE 16 Role-Playing 29/08/2017
40 16 DEAD RISING 4 XBOX ONE MICROSOFT 18 Adventure 06/12/2016
43 51 INJUSTICE 2 XBOX ONE WARNER BROS. INTERACTIVE 16 Fighting 18/05/2017
44 101 LEGO MARVEL’S AVENGERS XBOX ONE WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Action 27/01/2016
44 69 LEGO WORLDS XBOX ONE WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Adventure 10/03/2017
46 37 WOLFENSTEIN II: THE NEW COLOSSUS XBOX ONE BETHESDA SOFTWORKS 18 Shooter 27/10/2017
47 71 THE WITCHER 3: WILD HUNT XBOX ONE CD PROJEKT 18 Role-Playing 19/05/2015
48 74 MINECRAFT: XBOX ONE EDITION XBOX ONE MICROSOFT 7 Adventure 28/11/2014
49 110 LEGO CITY UNDERCOVER XBOX ONE WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Action 07/04/2017
50 63 WWE 2K18 XBOX ONE 2K SPORTS 16 Fighting 17/10/2017
50 257 DESTINY: THE COLLECTION XBOX ONE ACTIVISION BLIZZARD 16 Shooter 20/09/2016
50 25 QUANTUM BREAK XBOX ONE MICROSOFT 16 Shooter 05/04/2016

ITALY Top 50 PC W31 2018
CP W31 2018 LP W30 2018 Title Name Platform Publisher Pegi Genre Release Date
1 33 OVERWATCH PC ACTIVISION BLIZZARD 12 Shooter 24/05/2016
2 3 CALL OF DUTY: WWII PC ACTIVISION BLIZZARD 18 Shooter 03/11/2017
3 1 THE SIMS 4 PC ELECTRONIC ARTS 12 Strategy 04/09/2014
4 20 THE SIMS 4 BUNDLE: THE SIMS 4 + THE SIMS 4 – CATS & DOGS PC ELECTRONIC ARTS 12 Strategy 10/11/2017
5 7 GRAND THEFT AUTO V PC ROCKSTAR GAMES 18 Action 14/04/2015
6 2 FOOTBALL MANAGER 2018 PC SEGA 3 Sport Games 10/11/2017
7 8 CALL OF DUTY: INFINITE WARFARE PC ACTIVISION BLIZZARD 18 Shooter 04/11/2016
8 5 LORDS OF THE FALLEN PC CI GAMES 16 Role-Playing 28/10/2014
9 4 DIRT 4 PC CODEMASTERS 3 Racing 09/06/2017
10 14 TOM CLANCY’S RAINBOW SIX SIEGE PC UBISOFT 18 Shooter 01/12/2015
11 12 STARCRAFT II: LEGACY OF THE VOID PC ACTIVISION BLIZZARD 16 Strategy 10/11/2015
12 16 FALLOUT 4 PC BETHESDA SOFTWORKS 18 Role-Playing 10/11/2015
13 178 BATTLEFIELD 1 PC ELECTRONIC ARTS 18 Shooter 21/10/2016
14 12 F1 2017 PC CODEMASTERS 3 Racing 25/08/2017
15 11 FARMING SIMULATOR 17 PC FOCUS HOME INTERACTIVE 3 Strategy 25/10/2016
16 47 WARHAMMER 40,000: DAWN OF WAR III PC SEGA 16 Strategy 27/04/2017
16 17 WOLFENSTEIN II: THE NEW COLOSSUS PC BETHESDA SOFTWORKS 18 Shooter 27/10/2017
18 27 CALL OF DUTY: ADVANCED WARFARE PC ACTIVISION BLIZZARD 18 Shooter 03/11/2014
19 10 PRO CYCLING MANAGER 2018 PC FOCUS HOME INTERACTIVE 3 Sport Games 28/06/2018
20 9 MAFIA III PC 2K GAMES 18 Action 07/10/2016
21 19 CRASH BANDICOOT N. SANE TRILOGY PC ACTIVISION BLIZZARD 7 Action 29/06/2018
21 15 CALL OF DUTY: BLACK OPS II PC ACTIVISION BLIZZARD 18 Shooter 13/11/2012
23 30 THE EVIL WITHIN 2 PC BETHESDA SOFTWORKS 18 Adventure 13/10/2017
23 24 CALL OF DUTY: BLACK OPS PC ACTIVISION BLIZZARD 18 Shooter 09/11/2010
23 22 CALL OF DUTY: MODERN WARFARE 3 PC ACTIVISION BLIZZARD 18 Shooter 08/11/2011
26 58 FOOTBALL MANAGER 2017 PC SEGA 3 Sport Games 04/11/2016
27 43 PRO EVOLUTION SOCCER 2013 PC KONAMI 3 Sport Games 21/09/2012
28 6 FIFA 18 PC ELECTRONIC ARTS 3 Sport Games 29/09/2017
29 30 STARCRAFT II BATTLECHEST PC ACTIVISION BLIZZARD 16 Strategy 10/02/2015
30 22 DONALD DUCK: QUACK ATTACK PC UBISOFT N/A Action 09/11/2000
30 73 RIDE 2 PC MILESTONE 3 Racing 07/10/2016
30 18 WRC 7: FIA WORLD RALLY CHAMPIONSHIP PC BIGBEN INTERACTIVE 3 Racing 15/09/2017
30 43 PURE FARMING 2018 PC TECHLAND 3 Strategy 13/03/2018
30 73 SIMCITY PC ELECTRONIC ARTS 7 Strategy 04/03/2013
30 181 DMC: DEVIL MAY CRY PC CAPCOM 16 Action 25/01/2013
30 28 HUNTING SIMULATOR PC BIGBEN INTERACTIVE 16 Sport Games 09/06/2017
37 103 SHOGUN 2: TOTAL WAR PC SEGA 16 Strategy 07/03/2011
38 65 FINAL FANTASY XIV: A REALM REBORN PC SQUARE ENIX 16 Role-Playing 27/08/2013
39 55 PROJECT CARS 2 PC BANDAI NAMCO ENTERTAINMENT 3 Racing 22/09/2017
40 51 NEED FOR SPEED PC ELECTRONIC ARTS 12 Racing 17/03/2016
41 110 SUPERHOT PC ADVENTURE PRODUCTIONS 12 Shooter 21/03/2016
41 47 LIFE IS STRANGE: BEFORE THE STORM PC SQUARE ENIX 16 Adventure 09/03/2018
41 34 HITMAN: THE COMPLETE FIRST SEASON PC SQUARE ENIX 18 Action 31/01/2017
41 110 RISE OF THE TOMB RAIDER: 20 YEAR CELEBRATION PC SQUARE ENIX 18 Adventure 11/10/2016
41 34 CALL OF DUTY: BLACK OPS III PC ACTIVISION BLIZZARD 18 Shooter 06/11/2015
46 21 TOTAL WAR: WARHAMMER II PC SEGA 16 Strategy 28/09/2017
47 26 MASS EFFECT: ANDROMEDA PC ELECTRONIC ARTS 18 Role-Playing 23/03/2017
48 175 BATTLEFIELD 4 PC ELECTRONIC ARTS 18 Shooter 01/11/2013
49 110 ROTASTIC PC FOCUS HOME INTERACTIVE 12 Casual Games 03/09/2012
50 40 MASTER OF TALES PC ADVENTURE PRODUCTIONS UNKNOWN Casual Games 09/05/2017
50 73 MONSTER ENERGY SUPERCROSS: THE OFFICIAL VIDEOGAME PC MILESTONE 3 Racing 13/02/2018
50 110 SONIC & ALL-STARS RACING TRANSFORMED PC SEGA 7 Racing 31/01/2013
50 110 WWE 2K16 PC 2K SPORTS 16 Fighting 11/03/2016
50 43 DIABLO III: BATTLE CHEST PC ACTIVISION BLIZZARD 16 Role-Playing 29/11/2016
50 110 THE BUREAU: XCOM DECLASSIFIED PC 2K GAMES 16 Shooter 23/08/2013
50 110 DISHONORED 2 PC BETHESDA SOFTWORKS 18 Action 11/11/2016
50 96 MIDDLE-EARTH: SHADOW OF WAR PC WARNER BROS. INTERACTIVE 18 Action 10/10/2017
50 73 ADVENTURE PACK MICROIDS: 30TH ANNIVERSARY PC MICROÏDS 18 Other Games/Compilations 19/10/2015
50 181 PREY PC BETHESDA SOFTWORKS 18 Shooter 05/05/2017

ITALY Top 50 SWITCH W31 2018
CP W31 2018 LP W30 2018 Title Name Platform Publisher Pegi Genre Release Date
1 3 SUPER MARIO ODYSSEY SWITCH NINTENDO 3 Action 27/10/2017
2 8 GO VACATION SWITCH NINTENDO 3 Family Entertainment 27/07/2018
3 1 CAPTAIN TOAD: TREASURE TRACKER SWITCH NINTENDO 3 Casual Games 13/07/2018
4 2 MARIO TENNIS ACES SWITCH NINTENDO 3 Sport Games 22/06/2018
5 4 MARIO KART 8 DELUXE SWITCH NINTENDO 3 Racing 28/04/2017
6 5 MINECRAFT: NINTENDO SWITCH EDITION SWITCH MOJANG 7 Adventure 21/06/2018
7 6 SPLATOON 2 SWITCH NINTENDO 7 Shooter 21/07/2017
8 10 THE LEGEND OF ZELDA: BREATH OF THE WILD SWITCH NINTENDO 12 Adventure 03/03/2017
9 9 CRASH BANDICOOT N. SANE TRILOGY SWITCH ACTIVISION BLIZZARD 7 Action 29/06/2018
10 11 OCTOPATH TRAVELER SWITCH NINTENDO 12 Role-Playing 13/07/2018
11 13 DONKEY KONG COUNTRY: TROPICAL FREEZE SWITCH NINTENDO 3 Action 04/05/2018
12 12 SONIC MANIA SWITCH SEGA 3 Action 17/07/2018
13 14 LEGO MARVEL SUPER HEROES 2 SWITCH WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Action 01/12/2017
14 21 ROCKET LEAGUE SWITCH WARNER BROS. INTERACTIVE 3 Sport Games 26/01/2018
15 7 FIFA 18 SWITCH ELECTRONIC ARTS 3 Sport Games 29/09/2017
16 19 KIRBY STAR ALLIES SWITCH NINTENDO 7 Action 16/03/2018
17 17 POKKEN TOURNAMENT DX SWITCH NINTENDO 7 Fighting 22/09/2017
18 25 LEGO WORLDS SWITCH WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Adventure 08/09/2017
19 15 MARIO + RABBIDS KINGDOM BATTLE SWITCH UBISOFT 7 Strategy 29/08/2017
20 16 JUST DANCE 2018 SWITCH UBISOFT 3 Family Entertainment 26/10/2017
21 22 DRAGON BALL XENOVERSE 2 SWITCH BANDAI NAMCO ENTERTAINMENT 12 Fighting 22/09/2017
22 20 ARMS SWITCH NINTENDO 7 Fighting 16/06/2017
23 18 1-2-SWITCH SWITCH NINTENDO 12 Family Entertainment 03/03/2017
24 24 LEGO THE INCREDIBLES SWITCH WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Action 28/06/2018
25 28 CARS 3: DRIVEN TO WIN SWITCH WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Racing 14/07/2017
26 23 NINTENDO LABO: TOY-CON 01 VARIETY KIT SWITCH NINTENDO 3 Other Games/Compilations 27/04/2018
27 38 AQUA MOTO RACING UTOPIA SWITCH BIGBEN INTERACTIVE 7 Racing 24/11/2017
28 26 LEGO CITY UNDERCOVER SWITCH WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Action 07/04/2017
29 27 THE LEGO NINJAGO MOVIE VIDEO GAME SWITCH WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Action 20/10/2017
30 TITAN QUEST SWITCH THQ NORDIC 12 Role-Playing 31/07/2018
31 29 MOTOGP 18 SWITCH MILESTONE 3 Racing 28/06/2018
32 30 XENOBLADE CHRONICLES 2 SWITCH NINTENDO 12 Role-Playing 01/12/2017
33 31 SONIC FORCES SWITCH SEGA 7 Action 07/11/2017
34 35 SCRIBBLENAUTS SHOWDOWN SWITCH WARNER BROS. INTERACTIVE 12 Casual Games 09/03/2018
35 33 THE ELDER SCROLLS V: SKYRIM SWITCH BETHESDA SOFTWORKS 18 Role-Playing 17/11/2017
36 41 TENNIS WORLD TOUR SWITCH BIGBEN INTERACTIVE 3 Sport Games 19/06/2018
37 34 NINTENDO LABO: TOY-CON 02 ROBOT KIT SWITCH NINTENDO 3 Other Games/Compilations 27/04/2018
38 39 MXGP 3: THE OFFICIAL MOTOCROSS VIDEOGAME SWITCH MILESTONE 3 Racing 21/11/2017
39 36 LITTLE NIGHTMARES: COMPLETE EDITION SWITCH BANDAI NAMCO ENTERTAINMENT 16 Action 18/05/2018
40 51 WWE 2K18 SWITCH 2K SPORTS 16 Fighting 06/12/2017
41 54 NBA 2K18 SWITCH 2K SPORTS 3 Sport Games 17/10/2017
42 32 PUYO PUYO TETRIS SWITCH SEGA 3 Casual Games 28/04/2017
42 46 WOLFENSTEIN II: THE NEW COLOSSUS SWITCH BETHESDA SOFTWORKS 18 Shooter 29/06/2018
44 44 HYRULE WARRIORS: DEFINITIVE EDITION SWITCH NINTENDO 12 Action 18/05/2018
45 47 A.O.T. 2 SWITCH KOEI TECMO GAMES 18 Action 20/03/2018
46 43 MONSTER ENERGY SUPERCROSS: THE OFFICIAL VIDEOGAME SWITCH MILESTONE 3 Racing 13/02/2018
47 65 L.A. NOIRE SWITCH ROCKSTAR GAMES 18 Adventure 14/11/2017
48 58 SNOW MOTO RACING FREEDOM SWITCH BIGBEN INTERACTIVE 3 Racing 24/11/2017
49 80 LET’S SING 2018 + 2 MICROPHONES SWITCH RAVENSCOURT 12 Family Entertainment 24/11/2017
50 42 HOTEL TRANSYLVANIA 3: MONSTERS OVERBOARD SWITCH OUTRIGHT GAMES 7 Action 12/07/2018

ITALY Top 50 3DS W31 2018
CP W31 2018 LP W30 2018 Title Name Platform Publisher Pegi Genre Release Date
1 1 CAPTAIN TOAD: TREASURE TRACKER 3DS NINTENDO 3 Casual Games 13/07/2018
2 2 POKEMON ULTRA SUN 3DS NINTENDO 7 Role-Playing 17/11/2017
3 3 SUPER MARIO 3D LAND 3DS NINTENDO 3 Action 18/11/2011
4 4 POKEMON ULTRA MOON 3DS NINTENDO 7 Role-Playing 17/11/2017
5 6 LUIGI’S MANSION 2 3DS NINTENDO 7 Adventure 28/03/2013
6 5 WARIOWARE GOLD 3DS NINTENDO 7 Family Entertainment 27/07/2018
7 7 MARIO PARTY: ISLAND TOUR 3DS NINTENDO 3 Family Entertainment 17/01/2014
8 13 LEGO JURASSIC WORLD 3DS WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Action 12/06/2015
9 8 DONKEY KONG COUNTRY RETURNS 3D 3DS NINTENDO 3 Action 24/05/2013
10 16 MARIO KART 7 3DS NINTENDO 3 Racing 02/12/2011
11 9 ANIMAL CROSSING: NEW LEAF – WELCOME AMIIBO 3DS NINTENDO 3 Strategy 25/11/2016
12 11 THE LEGEND OF ZELDA: OCARINA OF TIME 3D 3DS NINTENDO 12 Adventure 17/06/2011
13 10 LEGO MARVEL SUPER HEROES: UNIVERSE IN PERIL 3DS WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Action 15/11/2013
14 21 KIRBY: TRIPLE DELUXE 3DS NINTENDO 7 Action 16/05/2014
15 12 SUPER MARIO MAKER FOR NINTENDO 3DS 3DS NINTENDO 3 Action 02/12/2016
16 19 MIITOPIA 3DS NINTENDO 7 Role-Playing 28/07/2017
17 18 DRAGON BALL: FUSIONS 3DS BANDAI NAMCO ENTERTAINMENT 12 Role-Playing 17/02/2017
18 22 TOMODACHI LIFE 3DS NINTENDO 3 Strategy 06/06/2014
19 20 DETECTIVE PIKACHU 3DS NINTENDO 3 Adventure 23/03/2018
20 17 LEGO MARVEL’S AVENGERS 3DS WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Action 27/01/2016
21 14 LEGO CITY UNDERCOVER: THE CHASE BEGINS 3DS NINTENDO 7 Action 26/04/2013
22 23 MARIO TENNIS OPEN 3DS NINTENDO 3 Sport Games 25/05/2012
23 15 MARIO SPORTS SUPERSTARS 3DS NINTENDO 3 Sport Games 10/03/2017
24 26 LEGO BATMAN 3: BEYOND GOTHAM 3DS WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Action 14/11/2014
24 42 LEGO STAR WARS: THE FORCE AWAKENS 3DS WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Action 28/06/2016
26 24 FIFA 15 3DS ELECTRONIC ARTS 3 Sport Games 25/09/2014
27 27 NEW SUPER MARIO BROS. 2 3DS NINTENDO 3 Action 17/08/2012
28 30 POKEMON OMEGA RUBY 3DS NINTENDO 7 Role-Playing 28/11/2014
29 25 NINTENDOGS + CATS: GOLDEN RETRIEVER & NEW FRIENDS 3DS NINTENDO 3 Strategy 25/03/2011
29 33 KIRBY: BATTLE ROYALE 3DS NINTENDO 7 Family Entertainment 03/11/2017
31 34 LEGO NINJAGO: SHADOW OF RONIN 3DS WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Action 27/03/2015
32 43 THE LEGEND OF ZELDA: TRI FORCE HEROES 3DS NINTENDO 7 Adventure 23/10/2015
33 44 YOSHI’S NEW ISLAND 3DS NINTENDO 3 Action 14/03/2014
34 36 POKEMON SUN 3DS NINTENDO 7 Role-Playing 23/11/2016
35 40 POKEMON ALPHA SAPPHIRE 3DS NINTENDO 7 Role-Playing 28/11/2014
36 45 MARIO PARTY: THE TOP 100 3DS NINTENDO 3 Family Entertainment 22/12/2017
37 45 POKEMON X 3DS NINTENDO 7 Role-Playing 12/10/2013
37 29 POKEMON CRYSTAL VERSION 3DS NINTENDO 12 Role-Playing 26/01/2018
39 48 YO-KAI WATCH 2: PSYCHIC SPECTERS 3DS NINTENDO 7 Role-Playing 29/09/2017
40 35 LEGO NINJAGO: NINDROIDS 3DS WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Action 01/08/2014
40 37 THE LEGO MOVIE VIDEOGAME 3DS WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Action 10/02/2014
40 50 POKEMON SILVER VERSION 3DS NINTENDO 12 Role-Playing 22/09/2017
43 31 LAYTON’S MYSTERY JOURNEY: KATRIELLE AND THE MILLIONAIRES’ CONSPIRACY 3DS LEVEL-5 7 Casual Games 06/10/2017
44 39 LEGO FRIENDS 3DS WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Strategy 29/11/2013
45 57 POKEMON RUMBLE WORLD 3DS NINTENDO 7 Action 22/01/2016
45 28 THE LEGEND OF ZELDA: A LINK BETWEEN WORLDS 3DS NINTENDO 7 Adventure 22/11/2013
45 40 POKEMON Y 3DS NINTENDO 7 Role-Playing 12/10/2013
48 32 POKEMON GOLD VERSION 3DS NINTENDO 3 Role-Playing 22/09/2017
49 64 PAPER MARIO: STICKER STAR 3DS NINTENDO 3 Role-Playing 07/12/2012
50 59 MARIO & LUIGI: DREAM TEAM BROS. 3DS NINTENDO 3 Role-Playing 12/07/2013

L’articolo Classifiche italiane, Super Mario Odyssey balza in vetta proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Classifiche italiane, Super Mario Odyssey balza in vetta

Slaps and Beans, Recensione Switch

Schiaffi, fagioli, musiche memorabili, scazzottate impossibili e le atmosfere “calde e rassicuranti” dei film con Bud Spencer e Terence Hill. Chi da bambino non si è divertito guardandoli e chi non ha legato qualche ricordo spensierato? Slaps and Beans ci fa rivivere il mito di questa “strana coppia ben assortita” grazie ad un videogioco tutto italiano.

Il titolo è arrivato, ufficialmente, il 20 aprile scorso su Steam ed ha raggiunto Nintendo Switch (e le altre console quali PS4 ed Xbox One) lo scorso 24 luglio andando a rimpinguare il novero degli “spaghetti-beat’em up” portato avanti da Gekido: Kintaro’s Revenge di Naps Team.

Lungi da noi andare a ricalcare quanto espresso egregiamente in sede di recensione della versione Pc, qui ci limitiamo ad una disanima della versione Nintendo Switch del gioco di Trinity Team e Bud Productions.

LO CHIAMAVANO TRINITA’

Slaps and Beans è un omaggio al dinamico duo formato da Bud Spencer e Terence Hill, che per trent’anni ha intrattenuto il pubblico con produzioni a basso budget ma dall’alto tasso di divertimento, battute, ironia e denuncia sociale. Tra una scazzottata e una gag, infatti, i nostri eroi difendevano i più deboli da angherie, spacconerie, malavitosi e schiavisti.

Slaps and Beans non fa altro che porre il giocatore (o i giocatori, visto che uno può impersonare Bud Spencer e l’altro Terence Hill) nei panni di questi anti-eroi tutti italiani alla (ri)scoperta delle pellicole che li hanno resi famosi in tutto il mondo. Dall’ambientazione western di Lo Chiamavano Trinità a quella più recente, come Altrimenti ci arrabbiamo, l’attività prevalente sarà quella di andare avanti a prendere schiaffoni, pugni, padellate i cattivi che ci sbarrano la strada.

Non manca lo spazio per dei mini-giochi di guida o di tempismo, come il gioco di birra e salsiccia, che risultano gradevoli per abbassare il ritmo, di tanto in tanto e far tirare il fiato su un gioco che risulterebbe, alla lunga, troppo monotono e ridondante.

NATI CON LA CAMICIA

Slaps and Beans si presenta in piena Pixel Art, realizzata a regola d’arte e che offre ben pochi difetti per essere bocciata. Anche le animazioni sono state realizzate molto bene e l’accompagnamento musicale, preso di peso da quello delle pellicole più famose che vedono protagonisti i due attori è di sicuro impatto emotivo.

Ci sono ben poche da rimarcare e criticare, in Slaps and Beans e una di queste è certamente la durata, decisamente breve, del tutto. Una questione spinosa, perché il rischio di risultare troppo lungo e ridondante è sempre dietro l’angolo e i mini-giochi non possono certo fare miracoli in tal senso. A nostro modo di vedere, il gioco è semplicemente ben orchestrato e tarato, dura il giusto ma al confronto con altre produzioni, inevitabilmente, bisogna ammettere che la sua durata, unita ad una rigiocabilità che risiede tutta nel tornare ad emulare le gesta degli attori, è estremamente soggettiva.

La versione Nintendo Switch è, né più né meno, identica alle controparti Pc e console, con il solito valore aggiunto della portabilità che permette di godere del gioco anche lontano dallo schermo del salotto o della zona di gioco.
Dato lo stile grafico, non si segnalano peggioramenti di risoluzione o di fluidità dell’azione. L’unica cosa da menzionare è la curiosa corrispondenza di posizione dei comandi, che va in controtendenza con l’usanza di affidare al tasto A del pad della console Nintendo il comando per proseguire e al tasto B il comando per tornare indietro sulle proprie decisioni.
Qui, in sostanza, funziona tutto al contrario e non è cosa da poco per chi è abituato alla normalità.

COMMENTO FINALE

Bud Spencer and Terence Hill Slaps and Beans è un videogioco picchiaduro di scorrimento che si rifà alle pietre miliari del genere, molto in voga negli anni ‘90. Ispirandosi a titoli quali Double Dragon, Metal Slug, Batman The Movie e tanti altri, offre al giocatore una breve ma intensa carrellata di omaggi alle pellicole di Bud Spencer e Terence Hill, accompagnati dalle più iconiche colonne sonore che hanno segnato almeno quattro generazioni di spettatori.

Visivamente stiamo parlando di una gestione della pixel art ai limiti della perfezione e sono molto buone anche le animazioni di protagonisti e comparse. Nemmeno i fondali sembrano essere realizzati con poca cura e questo alza l’asticella della qualità a livelli di eccellenza.

Joypad alla mano si parla di controlli semplicissimi e di facile utilizzo. Giocando in due giocatori sullo stesso schermo, tutta la magia degli anni ‘90 di scazzottare in compagnia riprende vita e si può far meglio in quanto a mosse speciali e situazioni degne dei film dei due famosi attori omaggiati in questa produzione.

La versione Switch, come sempre, si distingue dalle altre per l’eccellente gestione del gioco in portabilità, sul piccolo schermo, sia che si giochi da soli oppure in compagnia. Merito anche della pixel art, il passaggio da grande a piccola schermata non è deludente ma sempre all’altezza. L’unica piccolezza che ci ha messo un po’ in crisi è stata quella di constatare che, su piattaforma Nintendo, contrariamente alla norma di tutti i giochi, si conferma con il tasto B e si ritorna indietro con quello A: segno che i comandi sono stati importati di peso dalle versioni Pc e console da salotto, senza badare al nome del pulsante.

 

L’articolo Slaps and Beans, Recensione Switch proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Slaps and Beans, Recensione Switch

Hand of Fate 2, Recensione Switch

Immaginate di stare davanti ad un misterioso individuo in grado di leggervi le carte e che il suo racconto influenzi il vostro destino come se fosse un dungeon master… chiudete gli occhi e riapriteli. Il mondo di Hand of Fate si materializza anche su Switch grazie al suo sequel.

Hand of Fate 2 era già arrivato su Steam il 7 novembre dello scorso anno raccogliendo buoni responsi della critica (tra cui il nostro) e un buon seguito dal pubblico.

Dal 17 luglio scorso, invece, gli utenti Switch possono acquistarlo in via digitale tramite il Nintendo E-Shop. Stiamo parlando di un videogioco di ruolo, roguelike con elementi da gioco da tavolo e deck-building, sviluppato da Defiant Development.

La versione Switch quindi si propone agli utenti della ibrida di Nintendo con tante caratteristiche peculiari. Ma andiamo con ordine e dritti al punto

DI TUTTO UN PO’

Il primo Hand of Fate risale al 17 febbraio 2015, è arrivato su sistemi Windows, Linux, PS4 e Xbox One ed intavolava (quasi letteralmente) un videogioco di ruolo che si svolgeva intorno ad un tavolo di legno, per l’appunto. Da lì prendeva forma la narrazione di un commerciante che, rivolgendosi al giocatore, intavolava una discussione a base di segreti, intrighi e avventure.

Quando la narrazione non riusciva a rendere l’idea, quando occorreva menar le mani perché la situazione si era fatta incandescente, al giocatore spettava il compito di superare delle fasi – brevi ma intense – di combattimento in terza persona dove schivare, bloccare e attaccare, uccidendo le minacce prima che queste uccidessero lui.

Le avventure si sviluppano lungo un cammino formato da un mazzo carte, come dei novelli tarocchi, dove sono raffigurati personaggi, oggetti, armi, luoghi e nemici da affrontare. Alla fine del sentiero formato dalle carte, immancabilmente, c’è un boss di fine livello. Questi deve essere eliminato per permettere alla storia di proseguire. Hand of Fate 2, in buona sostanza, fa le stesse cose del suo “papà” ma lo fa con un’attenzione ai particolari che ci sembra prodigiosa.

Il mazzo di carte, in gran parte, possiamo deciderlo noi ma è del tutto casuale l’ordine di ritrovo delle carte che decidiamo di portare con noi.

UNA VERA GIOIA DA SENTIRE E VEDERE

L’aspetto grafico di Hand of Fate 2 è quello che salta subito all’occhio. E’ talmente pieno di attenzione per i dettagli, animazioni certosine ed effetti di luce da rendere, il risultato finale, una vera gioia per gli occhi. Non ne risulta sminuita l’ambientazione medievale, gotica e oscura, piena com’è di magia, mistero e fascino, tutta condita da quella voce del commerciante che, da bravo “Dungeon Master” di cartacea memoria, aiuta ad immergersi nella narrazione. L’atmosfera è davvero notevole ed interessante e le avventure man mano che si va avanti sono molteplici. Questo favorisce molto la varietà ed aumenta il piacere a ri-giocare il titolo.

Effetti sonori e musiche sono ottimamente selezionate e orchestrate, restituiscono l’atmosfera giusta e sono avvalorate da un doppiaggio, tutto sommato, convincente.

Quello che lascia un po’ l’amaro in bocca è il dover ammettere che Hand of Fate 2, come il suo predecessore, sono ottimi giochi ma apprezzato da una stretta cerchia di appassionati, che non fuggono di fronte a lunghi dialoghi narrati (e tradotti anche in italiano, in maniera decisamente funzionale) e non si lamentano delle brevi ed intense sessioni di combattimento.

La versione Nintendo Switch si lascia apprezzare ancora di più data la sua natura di ibrida e, quindi, portatile, che non soffre il passaggio dal grande al piccolo schermo e si presta egregiamente per questo tipo di giochi ragionati, facilmente da interrompere e da riprendere appena possibile.

COMMENTO FINALE

Hand of Fate 2 è il seguito di un videogioco di ruolo con elementi da libro-game e giochi da tavolo ottimamente implementati. Le fasi narrative si alternano a quelle di combattimento e queste ultime sono in terza persona, con molta azione e ben orchestrate, breve ed intense.

Le fasi narrative fanno ampio uso di testi e voce narrante, scelte da compiere e conseguenze da accettare. Non manca nemmeno il bottino da raccogliere, da scegliere e da utilizzare nel migliore dei modi. Ci sono spade a una mano che permettono di difendersi con uno scudo, ci sono armi ad una mano che rendono più forti in offesa ma più deboli in difesa e così via. Buona la personalizzazione del personaggio e avvincente risulta la trama, canonica, classica, aderente agli stilemi della tradizione fantasy e, per questo, molto godibile.

La giocabilità è sorprendentemente abbordabile, di facile intuizione, chiarissima e mai banale. Le fasi action spingono a dare il meglio di sé tramite blocchi, contro-mosse, schivate, fendenti e affondi. Il tutto è accompagnato da una presentazione visiva che non ha nulla da invidiare a produzioni più blasonate: animazioni, suoni, colonna sonora compongono un quadro d’insieme davvero gradevole e discretamente longevo.

 

L’articolo Hand of Fate 2, Recensione Switch proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Hand of Fate 2, Recensione Switch

Red Dead Redemption 2, video con gameplay

Milioni di appassionati di tutto il mondo stavano aspettando le 17 di oggi per vedere il nuovo video di gameplay di Red Dead Redemption 2.

Rockstar Games Ha pubblicato un trailer di sei minuti abbondanti che ci immerge nuovamente nel selvaggio West proposto dalla software house. Il gioco, arriverà il 26 ottobre su PS4 ed Xbox One ma nel frattempo possiamo ammirarlo in azione.

Raccoglierà l’eredità del suo predecessore? Siete impressionati? Ecco il video in italiano.

 

L’articolo Red Dead Redemption 2, video con gameplay proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Red Dead Redemption 2, video con gameplay

MXGP Pro, Recensione Pc

MXGP Pro è una fatica, l’ultima, di Milestone, che si presenta per essere un’esperienza professionistica ma che non resiste alla tentazione di restare alla portata di chi guida solo tramite joypad. Arrivato su Steam, PS4 e Xbox One il 29 giugno scorso, segue MXGP 3 recensito in queste pagine poco più di un anno fa.

Se c’è uno sviluppatore italiano, di cui possiamo andar fieri perché esporta la passione per i motori a 360° (sia a quattro ruote che a due ruote) è proprio Milestone, che da 22 anni – ormai – ci abitua a produzioni dall’alto tasso di qualità visiva e un’apprezzabile componente arcade che vuole strizzare l’occhio al realismo ma preferisce farsi giocare da chi, una patente di guida e competenze professionali, non le ha.

FANGO, COMPOUND, CARRIERA

Alimentato dall’Unreal Engine di ultima generazione, MXGP Pro si presenta subito con il motore su di giri e ci getta nella mischia con un rapidissimo tutorial e una gara all’ultima derapata. Dopo averci traumatizzato così tanto in pochi minuti, eccoci a riprendere fiato e a fare i conti con l’offerta realizzata per noi. Al di là delle classiche modalità di gioco: gara, carriera, corsa al tempo e multiplayer, quello che ha subito attratto l’attenzione e drenato tempo libero è stato il Compound.

Si tratta di una vasta mappa liberamente esplorabile e caratterizzata da un paio di tracciati in terra battuta, che possiamo visitare a bordo della nostra due-ruote e setacciare incuranti delle barriere ai lati della carreggiata.

Pur essendo una sola mappa e grezza nel modo di presentare il tutto, da un’idea di quello che potrebbe essere un interessantissimo “hub” dei prossimi videogiochi, tanto elegante quanto funzionale. Per ora dobbiamo accontentarci di un bel posto dove far pratica senza le pressioni di una gara o di una carriera.

Quest’ultima sembra delinearsi come la modalità di punta di MXGP Pro, perché vuole (riuscendoci) metterci nei panni di un novello professionista di moto-cross, che ha tutta l’intenzione di raggiungere la vetta delle classifiche mondiali, lasciando dietro di sé fior fiori di piloti realmente esistenti (il gioco è quello ufficiale della disciplina di moto-cross tra le più seguite al mondo).

QUASI TUTTO AL POSTO GIUSTO






MXGP Pro come ogni medaglia, ha due facce. Da un lato, l’Unreal Engine di ultima generazione, offre uno scorcio davvero impressionante e tanti piccoli tocchi di classe tra animazioni ricercate, effetto fango, deformazione del manto fangoso al passaggio delle moto, effetto blur per la velocità e vento che frusta la tuta quando si raggiungono le velocità più alte. D’altro lato è stato un peccato enorme vedere che le collisioni tra piloti non sono così gravi o penalizzanti, quelli si limitano a rimbalzare tra loro.

Capita, inoltre, di dosare male una staccata o un salto, di finire un metro un po’ più di là della strada tracciata e il gioco ci fa apparire, magicamente, in mezzo alla pista. Sarebbe stato più difficile ma immensamente più gradevole che il sistema oper-world del compound, che non interrompe il flusso di gara. Comprendiamo le ragioni di questa scelta pur, tuttavia, non condividendola fino in fondo.

Infine, ci auguriamo che il titolo sia ottimizzato meglio, dal momento che qualche piccola sbavatura grafica è sfuggita al controllo di qualità, rendendo MXGP Pro più un gioco da spettacolari istantanee che da mostrare in diretta. Nulla, comunque, che pregiudichi il più alto punto di qualità di questa serie, che possiamo ormai definire fiore all’occhiello di Milestone.

CARATTERISTICHE E CONTENUTI

* Tutti i circuiti ufficiali, le moto e i piloti della stagione MXGP 2017.

* Un nuovo sistema di Bike Set-Up, ridefinito in base a quello che gli sviluppatori di Milestone chiamano l’approccio meccanico, che consente ai giocatori di impostare ogni singolo parametro della loro moto sulla base di valori e parametri reali.

* Un approccio realistico alla fisica, movimenti spettacolari e un sistema rielaborato di prese, collisioni e comportamenti in aria.

* Movimenti più realistici dei piloti integrati con la moto e influenzati dall’impatto su diversi tracciati.

*Un Compound di 1 km², un’area di allenamento dove i giocatori possono liberamente vagare o gareggiare contro l’AI e allenarsi su due piste diverse, una per il Supercross e una per il Motocross.

* Tutorial innovativi, una modalità di gioco dedicata a coloro che desiderano migliorare le capacità personalizzate del pilota, focalizzate sugli aspetti principali della disciplina Motocross: air control, scrubs, cornering, riding in the wet, starting e braking.

COMMENTO FINALE

MXGP Pro riparte dal suo predecessore, MXGP 3 e ne eredita quasi ogni aspetto senza preoccuparsi di somigliare troppo al “padre”. E’ un videogioco di moto-cross che ci porta a vivere i fasti e i nefasti di una carriera di pilota nel circo che conta. Che sia in prima persona o in terza, quel che è certo è che il gioco è mosso dall’ultima versione di Unreal Engine ed è un bel vedere, peccato per qualche sbavatura qui e lì.

Joypad (meglio) o tastiera alla mano, l’ultima fatica di Milestone si difende piuttosto bene pur disattendendo quel “Pro” che si legge sul titolo, optando per un approccio decisamente più arcade alla faccenda delle forze G, dei pesi sulla moto e sull’incidenza dei freni. Portando le opzioni al massimo del realismo, tuttavia, sarà comunque un’autentica sfida, quella di domare le due ruote per raggiungere la vetta della classifica.

Modalità carriera, corsa al tempo, gare veloci e immancabile multiplayer chiudono il cerchio dell’offerta che ha pochi, ma critici, difetti che possono essere tollerati da chi è un veterano della serie.

Il primo difetto riguarda le collisioni tra i piloti, decisamente poco realistiche e molto generose (anche le più dure non fanno cadere a terra, come la realtà suggerirebbe); altro difetto, specialmente durante le gare, è il reset di moto e pilota qualora si allontanassero di un metro più in là del seminato previsto dagli sviluppatori. Da un lato comprendiamo la scelta ma dall’altro il ritmo ne soffre molto: sempre interrotto. Ultimo aspetto che non ci ha particolarmente convinto sta nella mancata ottimizzazione: non tanto per le configurazioni più datate, che soffrono il bel motore grafico, quanto per i pop-up grafici e di illuminazione che rompono la magia di un paesaggio, altrimenti, eccezionale.

MXGP Pro è un signor videogioco di moto-cross, probabilmente il migliore a disposizione per gli appassionati. Questi non saranno delusi, tutti gli altri, probabilmente, si.

 

L’articolo MXGP Pro, Recensione Pc proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di MXGP Pro, Recensione Pc

Classifiche italiane, GTA V balza in vetta

Il vecchio GTA V torna al comando delle classifiche italiane mentre su Pc The Sims 4 continua il suo “regno”. AESVI ha diffuso le graduatorie per il nostro Paese relative alla settimana numero 29 di questo 2018 con questa fotografia tipica del periodo estivo.

Le classifiche si basano sempre sui dati redatti da B2Boost nell’ambito del progetto GSD (Game Sales Data) promosso dalla federazione europea ISFE.

Nella generale, dunque, GTA V torna in cima alla classifica dopo diverso tempo. Si tratta di uno dei titoli più longevi per permanenza stabile tra i top.

In seconda posizione troviamo Mario Tennis Aces ed a seguire un altro titolo Switch, Captain Toad: Treasure Tracker. Perde la testa Fifa 18, adesso quarto. Minecraft: Switch Edition è quinto seguito dalla edizione per PS4.

La classifica Pc vede, come già accennato, ancora una volta in testa The Sims 4. Il gestionale di EA e Maxis non si schioda dalla vetta. Invariate anche le posizioni di rincalzo: Football Manager 2018, Fifa 2018 e GTA V sono dietro. Poi è la volta di Call of Duty: WWII e di Lords of the Fallen. A ridosso delle prime 10 posizioni si rifà sotto The Evil Within 2, undicesimo.

Vi lasciamo alle top 50 generali e di piattaforma. Buona lettura.

ITALY Top 50 with Platform W29 2018
CP W29 2018 LP W28 2018 Title Name Platform Publisher Pegi Genre Release Date
1 4 GRAND THEFT AUTO V PS4 ROCKSTAR GAMES 18 Action 18/11/2014
2 2 MARIO TENNIS ACES SWITCH NINTENDO 3 Sport Games 22/06/2018
3 11 CAPTAIN TOAD: TREASURE TRACKER SWITCH NINTENDO 3 Casual Games 13/07/2018
4 1 FIFA 18 PS4 ELECTRONIC ARTS 3 Sport Games 26/09/2017
5 3 MINECRAFT: NINTENDO SWITCH EDITION SWITCH MOJANG 7 Adventure 21/06/2018
6 10 MINECRAFT: PLAYSTATION 4 EDITION PS4 SONY INTERACTIVE ENTERTAINMENT 7 Adventure 03/10/2014
7 9 MARIO KART 8 DELUXE SWITCH NINTENDO 3 Racing 28/04/2017
8 7 SUPER MARIO ODYSSEY SWITCH NINTENDO 3 Action 27/10/2017
9 17 GOD OF WAR PS4 SONY INTERACTIVE ENTERTAINMENT 18 Action 20/04/2018
10 13 DETROIT: BECOME HUMAN PS4 SONY INTERACTIVE ENTERTAINMENT 18 Adventure 25/05/2018
11 6 CRASH BANDICOOT N. SANE TRILOGY SWITCH ACTIVISION BLIZZARD 7 Action 29/06/2018
12 33 ASSASSIN’S CREED ORIGINS PS4 UBISOFT 18 Action 27/10/2017
13 20 FAR CRY 5 PS4 UBISOFT 18 Shooter 27/03/2018
14 12 TOM CLANCY’S RAINBOW SIX SIEGE PS4 UBISOFT 18 Shooter 01/12/2015
15 8 FIFA 18 SWITCH ELECTRONIC ARTS 3 Sport Games 29/09/2017
16 5 OCTOPATH TRAVELER SWITCH NINTENDO 12 Role-Playing 13/07/2018
17 16 SPLATOON 2 SWITCH NINTENDO 7 Shooter 21/07/2017
18 SONIC MANIA SWITCH SEGA 3 Action 17/07/2018
19 19 CRASH BANDICOOT N. SANE TRILOGY PS4 ACTIVISION BLIZZARD 7 Action 30/06/2017
20 14 THE CREW 2 PS4 UBISOFT 12 Racing 29/06/2018
21 24 THE LEGEND OF ZELDA: BREATH OF THE WILD SWITCH NINTENDO 12 Adventure 03/03/2017
22 150 THE LAST OF US REMASTERED PS4 SONY INTERACTIVE ENTERTAINMENT 18 Adventure 30/07/2014
23 18 DRAGON BALL XENOVERSE 2 PS4 BANDAI NAMCO ENTERTAINMENT 12 Fighting 28/10/2016
24 29 RIDE 2 PS4 MILESTONE 3 Racing 07/10/2016
25 21 PROJECT CARS 2 PS4 BANDAI NAMCO ENTERTAINMENT 3 Racing 22/09/2017
26 15 LEGO JURASSIC WORLD PS4 WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Action 12/06/2015
27 31 ROCKET LEAGUE PS4 WARNER BROS. INTERACTIVE 3 Sport Games 01/12/2017
28 26 FIFA 18 PS3 ELECTRONIC ARTS 3 Sport Games 29/09/2017
29 1.729 SONIC MANIA PS4 SEGA 3 Action 15/08/2017
30 66 CALL OF DUTY: WWII PS4 ACTIVISION BLIZZARD 18 Shooter 03/11/2017
31 44 THE WITCHER 3: WILD HUNT PS4 CD PROJEKT 18 Role-Playing 19/05/2015
32 28 MOTOGP 18 PS4 MILESTONE 3 Racing 07/06/2018
33 32 DONKEY KONG COUNTRY: TROPICAL FREEZE SWITCH NINTENDO 3 Action 04/05/2018
34 37 TENNIS WORLD TOUR PS4 BIGBEN INTERACTIVE 3 Sport Games 22/05/2018
35 45 TEKKEN 7 PS4 BANDAI NAMCO ENTERTAINMENT 16 Fighting 02/06/2017
36 135 UNCHARTED 4: A THIEF’S END PS4 SONY INTERACTIVE ENTERTAINMENT 16 Adventure 10/05/2016
37 30 MARIO + RABBIDS KINGDOM BATTLE SWITCH UBISOFT 7 Strategy 29/08/2017
38 38 ARMS SWITCH NINTENDO 7 Fighting 16/06/2017
39 54 LEGO MARVEL SUPER HEROES 2 SWITCH WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Action 01/12/2017
40 27 DARK SOULS: REMASTERED PS4 BANDAI NAMCO ENTERTAINMENT 16 Role-Playing 25/05/2018
41 64 DRAGON BALL FIGHTERZ PS4 BANDAI NAMCO ENTERTAINMENT 12 Fighting 26/01/2018
42 75 INJUSTICE 2 PS4 WARNER BROS. INTERACTIVE 16 Fighting 18/05/2017
43 49 ROCKET LEAGUE SWITCH WARNER BROS. INTERACTIVE 3 Sport Games 26/01/2018
44 22 SONIC FORCES PS4 SEGA 7 Action 07/11/2017
45 40 FIFA 18 XBOX ONE ELECTRONIC ARTS 3 Sport Games 26/09/2017
46 53 JURASSIC WORLD: EVOLUTION PS4 SOLD OUT SOFTWARE 16 Strategy 03/07/2018
47 23 CRASH BANDICOOT N. SANE TRILOGY XBOX ONE ACTIVISION BLIZZARD 7 Action 29/06/2018
48 35 FIFA 18 XBOX 360 ELECTRONIC ARTS 3 Sport Games 29/09/2017
49 102 GRAN TURISMO SPORT PS4 SONY INTERACTIVE ENTERTAINMENT 3 Racing 18/10/2017
50 50 POKKEN TOURNAMENT DX SWITCH NINTENDO 7 Fighting 22/09/2017

ITALY Top 50 PC W29 2018
CP W29 2018 LP W28 2018 Title Name Platform Publisher Pegi Genre Release Date
1 1 THE SIMS 4 PC ELECTRONIC ARTS 12 Strategy 04/09/2014
2 2 FOOTBALL MANAGER 2018 PC SEGA 3 Sport Games 10/11/2017
3 3 FIFA 18 PC ELECTRONIC ARTS 3 Sport Games 29/09/2017
4 4 GRAND THEFT AUTO V PC ROCKSTAR GAMES 18 Action 14/04/2015
5 14 CALL OF DUTY: WWII PC ACTIVISION BLIZZARD 18 Shooter 03/11/2017
6 LORDS OF THE FALLEN PC CI GAMES 16 Role-Playing 28/10/2014
7 21 CALL OF DUTY: ADVANCED WARFARE PC ACTIVISION BLIZZARD 18 Shooter 03/11/2014
8 16 TOM CLANCY’S RAINBOW SIX SIEGE PC UBISOFT 18 Shooter 01/12/2015
9 9 CALL OF DUTY: BLACK OPS PC ACTIVISION BLIZZARD 18 Shooter 09/11/2010
9 22 CALL OF DUTY: INFINITE WARFARE PC ACTIVISION BLIZZARD 18 Shooter 04/11/2016
11 41 THE EVIL WITHIN 2 PC BETHESDA SOFTWORKS 18 Adventure 13/10/2017
12 12 WOLFENSTEIN II: THE NEW COLOSSUS PC BETHESDA SOFTWORKS 18 Shooter 27/10/2017
13 11 OVERWATCH PC ACTIVISION BLIZZARD 12 Shooter 24/05/2016
13 9 CALL OF DUTY: MODERN WARFARE 3 PC ACTIVISION BLIZZARD 18 Shooter 08/11/2011
15 25 FARMING SIMULATOR 17 PC FOCUS HOME INTERACTIVE 3 Strategy 25/10/2016
16 36 PRO EVOLUTION SOCCER 2013 PC KONAMI 3 Sport Games 21/09/2012
17 5 MAFIA III PC 2K GAMES 18 Action 07/10/2016
18 36 WARHAMMER 40,000: DAWN OF WAR III PC SEGA 16 Strategy 27/04/2017
19 7 CALL OF DUTY: BLACK OPS II PC ACTIVISION BLIZZARD 18 Shooter 13/11/2012
20 25 TOTAL WAR: WARHAMMER II PC SEGA 16 Strategy 28/09/2017
21 112 OBSCURITAS PC RAVENSCOURT 12 Adventure 18/03/2016
22 69 FIFA 16 PC ELECTRONIC ARTS 3 Sport Games 24/09/2015
23 112 SNIPER: GHOST WARRIOR 3 PC CI GAMES 18 Shooter 25/04/2017
24 17 DONALD DUCK: QUACK ATTACK PC UBISOFT N/A Action 09/11/2000
24 6 DIRT 4 PC CODEMASTERS 3 Racing 09/06/2017
26 44 THE SIMS 4 BUNDLE: THE SIMS 4 + THE SIMS 4 – SEASONS PC ELECTRONIC ARTS 12 Strategy 22/06/2018
27 67 LEGO WORLDS PC WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Adventure 10/03/2017
28 24 MASS EFFECT: ANDROMEDA PC ELECTRONIC ARTS 18 Role-Playing 23/03/2017
29 18 FINAL FANTASY XIV: A REALM REBORN PC SQUARE ENIX 16 Role-Playing 27/08/2013
30 36 RIDE 2 PC MILESTONE 3 Racing 07/10/2016
31 7 PRO CYCLING MANAGER 2018 PC FOCUS HOME INTERACTIVE 3 Sport Games 28/06/2018
32 46 THE SIMS 4 BUNDLE: THE SIMS 4 + THE SIMS 4 – CATS & DOGS PC ELECTRONIC ARTS 12 Strategy 10/11/2017
33 23 FIFA 17 PC ELECTRONIC ARTS 3 Sport Games 29/09/2016
34 28 F1 2017 PC CODEMASTERS 3 Racing 25/08/2017
35 112 SONIC & ALL-STARS RACING TRANSFORMED PC SEGA 7 Racing 31/01/2013
35 31 STARCRAFT II: LEGACY OF THE VOID PC ACTIVISION BLIZZARD 16 Strategy 10/11/2015
35 73 CONAN EXILES PC DEEP SILVER 18 Adventure 08/05/2018
38 73 LIFE IS STRANGE: BEFORE THE STORM PC SQUARE ENIX 16 Adventure 09/03/2018
39 19 PURE FARMING 2018 PC TECHLAND 3 Strategy 13/03/2018
40 102 STAR WARS BATTLEFRONT PC ELECTRONIC ARTS 16 Action 19/11/2015
41 66 DRAGON AGE: INQUISITION PC ELECTRONIC ARTS 18 Role-Playing 21/11/2014
42 34 CRASH BANDICOOT N. SANE TRILOGY PC ACTIVISION BLIZZARD 7 Action 29/06/2018
42 112 THE FRANZ KAFKA VIDEOGAME PC ADVENTURE PRODUCTIONS 12 Adventure 01/04/2017
42 188 SID MEIER’S CIVILIZATION VI PC 2K GAMES 12 Strategy 21/10/2016
42 31 NIER: AUTOMATA PC SQUARE ENIX 18 Role-Playing 17/03/2017
46 188 DMC: DEVIL MAY CRY PC CAPCOM 16 Action 25/01/2013
46 112 DIABLO III: BATTLE CHEST PC ACTIVISION BLIZZARD 16 Role-Playing 29/11/2016
46 48 GAME OF THRONES: A TELLTALE GAMES SERIES PC TELLTALE GAMES 18 Adventure 19/11/2015
46 53 KINGDOM COME: DELIVERANCE PC DEEP SILVER 18 Role-Playing 13/02/2018
46 25 THE ELDER SCROLLS V: SKYRIM PC BETHESDA SOFTWORKS 18 Role-Playing 11/11/2011
46 53 VAMPYR PC FOCUS HOME INTERACTIVE 18 Role-Playing 05/06/2018

 

ITALY Top 50 PS4 W29 2018
CP W29 2018 LP W28 2018 Title Name Platform Publisher Pegi Genre Release Date
1 2 GRAND THEFT AUTO V PS4 ROCKSTAR GAMES 18 Action 18/11/2014
2 1 FIFA 18 PS4 ELECTRONIC ARTS 3 Sport Games 26/09/2017
3 3 MINECRAFT: PLAYSTATION 4 EDITION PS4 SONY INTERACTIVE ENTERTAINMENT 7 Adventure 03/10/2014
4 8 GOD OF WAR PS4 SONY INTERACTIVE ENTERTAINMENT 18 Action 20/04/2018
5 5 DETROIT: BECOME HUMAN PS4 SONY INTERACTIVE ENTERTAINMENT 18 Adventure 25/05/2018
6 19 ASSASSIN’S CREED ORIGINS PS4 UBISOFT 18 Action 27/10/2017
7 11 FAR CRY 5 PS4 UBISOFT 18 Shooter 27/03/2018
8 4 TOM CLANCY’S RAINBOW SIX SIEGE PS4 UBISOFT 18 Shooter 01/12/2015
9 10 CRASH BANDICOOT N. SANE TRILOGY PS4 ACTIVISION BLIZZARD 7 Action 30/06/2017
10 6 THE CREW 2 PS4 UBISOFT 12 Racing 29/06/2018
11 95 THE LAST OF US REMASTERED PS4 SONY INTERACTIVE ENTERTAINMENT 18 Adventure 30/07/2014
12 9 DRAGON BALL XENOVERSE 2 PS4 BANDAI NAMCO ENTERTAINMENT 12 Fighting 28/10/2016
13 17 RIDE 2 PS4 MILESTONE 3 Racing 07/10/2016
14 12 PROJECT CARS 2 PS4 BANDAI NAMCO ENTERTAINMENT 3 Racing 22/09/2017
15 7 LEGO JURASSIC WORLD PS4 WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Action 12/06/2015
16 18 ROCKET LEAGUE PS4 WARNER BROS. INTERACTIVE 3 Sport Games 01/12/2017
17 521 SONIC MANIA PS4 SEGA 3 Action 15/08/2017
18 38 CALL OF DUTY: WWII PS4 ACTIVISION BLIZZARD 18 Shooter 03/11/2017
19 26 THE WITCHER 3: WILD HUNT PS4 CD PROJEKT 18 Role-Playing 19/05/2015
20 16 MOTOGP 18 PS4 MILESTONE 3 Racing 07/06/2018
21 22 TENNIS WORLD TOUR PS4 BIGBEN INTERACTIVE 3 Sport Games 22/05/2018
22 27 TEKKEN 7 PS4 BANDAI NAMCO ENTERTAINMENT 16 Fighting 02/06/2017
23 86 UNCHARTED 4: A THIEF’S END PS4 SONY INTERACTIVE ENTERTAINMENT 16 Adventure 10/05/2016
24 15 DARK SOULS: REMASTERED PS4 BANDAI NAMCO ENTERTAINMENT 16 Role-Playing 25/05/2018
25 36 DRAGON BALL FIGHTERZ PS4 BANDAI NAMCO ENTERTAINMENT 12 Fighting 26/01/2018
26 45 INJUSTICE 2 PS4 WARNER BROS. INTERACTIVE 16 Fighting 18/05/2017
27 13 SONIC FORCES PS4 SEGA 7 Action 07/11/2017
28 30 JURASSIC WORLD: EVOLUTION PS4 SOLD OUT SOFTWARE 16 Strategy 03/07/2018
29 65 GRAN TURISMO SPORT PS4 SONY INTERACTIVE ENTERTAINMENT 3 Racing 18/10/2017
30 23 F1 2017 PS4 CODEMASTERS 3 Racing 25/08/2017
31 25 FALLOUT 4 PS4 BETHESDA SOFTWORKS 18 Role-Playing 10/11/2015
32 29 MXGP PRO PS4 MILESTONE 3 Racing 29/06/2018
33 48 LEGO MARVEL SUPER HEROES 2 PS4 WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Action 17/11/2017
34 28 WATCH DOGS 2 PS4 UBISOFT 18 Action 15/11/2016
35 20 AGENTS OF MAYHEM PS4 DEEP SILVER 18 Action 18/08/2017
36 62 FAR CRY PRIMAL PS4 UBISOFT 18 Shooter 23/02/2016
37 39 LEGO WORLDS PS4 WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Adventure 10/03/2017
38 52 CALL OF DUTY: BLACK OPS III PS4 ACTIVISION BLIZZARD 18 Shooter 06/11/2015
39 67 ASSASSIN’S CREED SYNDICATE PS4 UBISOFT 18 Action 23/10/2015
40 41 WWE 2K18 PS4 2K SPORTS 16 Fighting 17/10/2017
41 14 MIDDLE-EARTH: SHADOW OF WAR PS4 WARNER BROS. INTERACTIVE 18 Action 10/10/2017
42 34 NARUTO SHIPPUDEN: ULTIMATE NINJA STORM 4 PS4 BANDAI NAMCO ENTERTAINMENT 12 Fighting 05/02/2016
43 51 RESIDENT EVIL 7: BIOHAZARD PS4 CAPCOM 18 Adventure 24/01/2017
44 32 THE EVIL WITHIN 2 PS4 BETHESDA SOFTWORKS 18 Adventure 13/10/2017
45 57 MAFIA III PS4 2K GAMES 18 Action 07/10/2016
46 35 NBA 2K18 PS4 2K SPORTS 3 Sport Games 15/09/2017
47 43 WOLFENSTEIN II: THE NEW COLOSSUS PS4 BETHESDA SOFTWORKS 18 Shooter 27/10/2017
48 100 FAR CRY 4 PS4 UBISOFT 18 Shooter 18/11/2014
49 24 NEED FOR SPEED PS4 ELECTRONIC ARTS 12 Racing 05/11/2015
50 148 RATCHET & CLANK PS4 SONY INTERACTIVE ENTERTAINMENT 7 Action 22/04/2016

 

ITALY Top 50 XBOX ONE W29 2018
CP W29 2018 LP W28 2018 Title Name Platform Publisher Pegi Genre Release Date
1 2 FIFA 18 XBOX ONE ELECTRONIC ARTS 3 Sport Games 26/09/2017
2 1 CRASH BANDICOOT N. SANE TRILOGY XBOX ONE ACTIVISION BLIZZARD 7 Action 29/06/2018
3 3 CALL OF DUTY: INFINITE WARFARE XBOX ONE ACTIVISION BLIZZARD 18 Shooter 04/11/2016
4 4 GEARS OF WAR 4 XBOX ONE MICROSOFT 18 Shooter 11/10/2016
5 22 ASSASSIN’S CREED ORIGINS XBOX ONE UBISOFT 18 Action 27/10/2017
6 5 GRAND THEFT AUTO V XBOX ONE ROCKSTAR GAMES 18 Action 18/11/2014
7 8 FAR CRY 5 XBOX ONE UBISOFT 18 Shooter 27/03/2018
8 6 FORZA MOTORSPORT 6 XBOX ONE MICROSOFT 3 Racing 18/09/2015
9 12 RIDE 2 XBOX ONE MILESTONE 3 Racing 07/10/2016
10 11 TOM CLANCY’S RAINBOW SIX SIEGE XBOX ONE UBISOFT 18 Shooter 01/12/2015
11 10 HALO WARS 2 XBOX ONE MICROSOFT 16 Strategy 21/02/2017
12 16 MINECRAFT: XBOX ONE EDITION + MINECRAFT – EXPLORER’S PACK XBOX ONE MICROSOFT 7 Adventure 07/11/2017
13 7 THE CREW 2 XBOX ONE UBISOFT 12 Racing 29/06/2018
14 9 DEAD RISING 4 XBOX ONE MICROSOFT 18 Adventure 06/12/2016
15 41 CALL OF DUTY: WWII XBOX ONE ACTIVISION BLIZZARD 18 Shooter 03/11/2017
16 24 THE WITCHER 3: WILD HUNT XBOX ONE CD PROJEKT 18 Role-Playing 19/05/2015
17 17 ASSASSIN’S CREED: ROGUE REMASTERED XBOX ONE UBISOFT 18 Action 20/03/2018
18 SONIC MANIA XBOX ONE SEGA 3 Action 17/07/2018
19 13 DRAGON BALL XENOVERSE 2 XBOX ONE BANDAI NAMCO ENTERTAINMENT 12 Fighting 28/10/2016
20 39 OVERWATCH XBOX ONE ACTIVISION BLIZZARD 12 Shooter 24/05/2016
21 233 MXGP PRO XBOX ONE MILESTONE 3 Racing 29/06/2018
22 23 BATMAN: RETURN TO ARKHAM XBOX ONE WARNER BROS. INTERACTIVE 16 Action 21/10/2016
23 18 FORZA HORIZON 2 XBOX ONE MICROSOFT 3 Racing 03/10/2014
24 32 ROCKET LEAGUE XBOX ONE WARNER BROS. INTERACTIVE 3 Sport Games 01/12/2017
25 47 TENNIS WORLD TOUR XBOX ONE BIGBEN INTERACTIVE 3 Sport Games 22/05/2018
26 31 HALO 5: GUARDIANS XBOX ONE MICROSOFT 16 Shooter 27/10/2015
27 20 WATCH DOGS 2 XBOX ONE UBISOFT 18 Action 15/11/2016
28 15 CALL OF DUTY: BLACK OPS III XBOX ONE ACTIVISION BLIZZARD 18 Shooter 06/11/2015
29 25 KILLER INSTINCT XBOX ONE MICROSOFT 18 Fighting 10/10/2014
30 38 ASSASSIN’S CREED: THE EZIO COLLECTION XBOX ONE UBISOFT 18 Action 18/11/2016
31 21 QUANTUM BREAK XBOX ONE MICROSOFT 16 Shooter 05/04/2016
31 30 STATE OF DECAY 2 XBOX ONE MICROSOFT 18 Adventure 22/05/2018
33 19 F1 2017 XBOX ONE CODEMASTERS 3 Racing 25/08/2017
34 36 DRAGON BALL FIGHTERZ XBOX ONE BANDAI NAMCO ENTERTAINMENT 12 Fighting 26/01/2018
35 48 BATMAN: ARKHAM KNIGHT XBOX ONE WARNER BROS. INTERACTIVE 18 Action 23/06/2015
36 28 HALO: THE MASTER CHIEF COLLECTION XBOX ONE MICROSOFT 16 Shooter 11/11/2014
37 33 MOTOGP 18 XBOX ONE MILESTONE 3 Racing 07/06/2018
38 35 FAR CRY PRIMAL XBOX ONE UBISOFT 18 Shooter 23/02/2016
39 43 WOLFENSTEIN II: THE NEW COLOSSUS XBOX ONE BETHESDA SOFTWORKS 18 Shooter 27/10/2017
40 42 THE EVIL WITHIN 2 XBOX ONE BETHESDA SOFTWORKS 18 Adventure 13/10/2017
41 29 MAFIA III XBOX ONE 2K GAMES 18 Action 07/10/2016
42 69 LEGO JURASSIC WORLD XBOX ONE WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Action 12/06/2015
43 50 MORTAL KOMBAT XL XBOX ONE WARNER BROS. INTERACTIVE 18 Fighting 04/03/2016
44 26 INJUSTICE 2 XBOX ONE WARNER BROS. INTERACTIVE 16 Fighting 18/05/2017
45 27 JURASSIC WORLD: EVOLUTION XBOX ONE SOLD OUT SOFTWARE 16 Strategy 03/07/2018
46 33 HOMEFRONT: THE REVOLUTION XBOX ONE DEEP SILVER 18 Shooter 20/05/2016
47 60 LEGO WORLDS XBOX ONE WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Adventure 10/03/2017
48 49 FINAL FANTASY XV XBOX ONE SQUARE ENIX 16 Role-Playing 29/11/2016
49 57 GEARS OF WAR: ULTIMATE EDITION XBOX ONE MICROSOFT 18 Shooter 28/08/2015
50 62 THE LEGO MOVIE VIDEOGAME XBOX ONE WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Action 14/02/2014

 

CP W29 2018 LP W28 2018 Title Name Platform Publisher Pegi Genre Release Date
1 1 MARIO TENNIS ACES SWITCH NINTENDO 3 Sport Games 22/06/2018
2 8 CAPTAIN TOAD: TREASURE TRACKER SWITCH NINTENDO 3 Casual Games 13/07/2018
3 2 MINECRAFT: NINTENDO SWITCH EDITION SWITCH MOJANG 7 Adventure 21/06/2018
4 7 MARIO KART 8 DELUXE SWITCH NINTENDO 3 Racing 28/04/2017
5 5 SUPER MARIO ODYSSEY SWITCH NINTENDO 3 Action 27/10/2017
6 4 CRASH BANDICOOT N. SANE TRILOGY SWITCH ACTIVISION BLIZZARD 7 Action 29/06/2018
7 6 FIFA 18 SWITCH ELECTRONIC ARTS 3 Sport Games 29/09/2017
8 3 OCTOPATH TRAVELER SWITCH NINTENDO 12 Role-Playing 13/07/2018
9 9 SPLATOON 2 SWITCH NINTENDO 7 Shooter 21/07/2017
10 SONIC MANIA SWITCH SEGA 3 Action 17/07/2018
11 10 THE LEGEND OF ZELDA: BREATH OF THE WILD SWITCH NINTENDO 12 Adventure 03/03/2017
12 12 DONKEY KONG COUNTRY: TROPICAL FREEZE SWITCH NINTENDO 3 Action 04/05/2018
13 11 MARIO + RABBIDS KINGDOM BATTLE SWITCH UBISOFT 7 Strategy 29/08/2017
14 13 ARMS SWITCH NINTENDO 7 Fighting 16/06/2017
15 19 LEGO MARVEL SUPER HEROES 2 SWITCH WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Action 01/12/2017
16 16 ROCKET LEAGUE SWITCH WARNER BROS. INTERACTIVE 3 Sport Games 26/01/2018
17 17 POKKEN TOURNAMENT DX SWITCH NINTENDO 7 Fighting 22/09/2017
18 14 KIRBY STAR ALLIES SWITCH NINTENDO 7 Action 16/03/2018
19 18 NINTENDO LABO: TOY-CON 01 VARIETY KIT SWITCH NINTENDO 3 Other Games/Compilations 27/04/2018
20 23 LEGO WORLDS SWITCH WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Adventure 08/09/2017
21 15 DRAGON BALL XENOVERSE 2 SWITCH BANDAI NAMCO ENTERTAINMENT 12 Fighting 22/09/2017
22 21 LEGO THE INCREDIBLES SWITCH WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Action 28/06/2018
23 22 1-2-SWITCH SWITCH NINTENDO 12 Family Entertainment 03/03/2017
24 20 JUST DANCE 2018 SWITCH UBISOFT 3 Family Entertainment 26/10/2017
25 26 NINTENDO LABO: TOY-CON 02 ROBOT KIT SWITCH NINTENDO 3 Other Games/Compilations 27/04/2018
26 27 CARS 3: DRIVEN TO WIN SWITCH WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Racing 14/07/2017
27 25 LEGO CITY UNDERCOVER SWITCH WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Action 07/04/2017
28 33 XENOBLADE CHRONICLES 2 SWITCH NINTENDO 12 Role-Playing 01/12/2017
29 28 SONIC FORCES SWITCH SEGA 7 Action 07/11/2017
30 29 THE LEGO NINJAGO MOVIE VIDEO GAME SWITCH WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Action 20/10/2017
31 31 PUYO PUYO TETRIS SWITCH SEGA 3 Casual Games 28/04/2017
32 42 SCRIBBLENAUTS SHOWDOWN SWITCH WARNER BROS. INTERACTIVE 12 Casual Games 09/03/2018
33 ADVENTURE TIME: PIRATES OF THE ENCHIRIDION SWITCH OUTRIGHT GAMES 7 Adventure 19/07/2018
34 35 MOTOGP 18 SWITCH MILESTONE 3 Racing 28/06/2018
35 38 HYRULE WARRIORS: DEFINITIVE EDITION SWITCH NINTENDO 12 Action 18/05/2018
36 39 TENNIS WORLD TOUR SWITCH BIGBEN INTERACTIVE 3 Sport Games 19/06/2018
37 41 MONSTER ENERGY SUPERCROSS: THE OFFICIAL VIDEOGAME SWITCH MILESTONE 3 Racing 13/02/2018
38 30 LITTLE NIGHTMARES: COMPLETE EDITION SWITCH BANDAI NAMCO ENTERTAINMENT 16 Action 18/05/2018
39 34 THE ELDER SCROLLS V: SKYRIM SWITCH BETHESDA SOFTWORKS 18 Role-Playing 17/11/2017
40 44 RAYMAN LEGENDS: DEFINITIVE EDITION SWITCH UBISOFT 7 Action 12/09/2017
41 37 A.O.T. 2 SWITCH KOEI TECMO GAMES 18 Action 20/03/2018
42 36 MXGP 3: THE OFFICIAL MOTOCROSS VIDEOGAME SWITCH MILESTONE 3 Racing 21/11/2017
43 43 BAYONETTA 2 SWITCH NINTENDO 16 Action 16/02/2018
44 40 AQUA MOTO RACING UTOPIA SWITCH BIGBEN INTERACTIVE 7 Racing 24/11/2017
45 32 WOLFENSTEIN II: THE NEW COLOSSUS SWITCH BETHESDA SOFTWORKS 18 Shooter 29/06/2018
46 58 NBA 2K18 SWITCH 2K SPORTS 3 Sport Games 17/10/2017
47 54 HOTEL TRANSYLVANIA 3: MONSTERS OVERBOARD SWITCH OUTRIGHT GAMES 7 Action 12/07/2018
48 67 ONE PIECE: PIRATE WARRIORS 3: DELUXE EDITION SWITCH BANDAI NAMCO ENTERTAINMENT 12 Action 11/05/2018
49 50 PORTAL KNIGHTS SWITCH 505 GAMES 7 Action 09/02/2018
50 52 SINE MORA EX SWITCH THQ NORDIC 16 Shooter 10/10/2017

ITALY Top 50 3DS W29 2018
CP W29 2018 LP W28 2018 Title Name Platform Publisher Pegi Genre Release Date
1 5 CAPTAIN TOAD: TREASURE TRACKER 3DS NINTENDO 3 Casual Games 13/07/2018
2 1 POKEMON ULTRA SUN 3DS NINTENDO 7 Role-Playing 17/11/2017
3 2 SUPER MARIO 3D LAND 3DS NINTENDO 3 Action 18/11/2011
4 9 LEGO JURASSIC WORLD 3DS WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Action 12/06/2015
5 3 POKEMON ULTRA MOON 3DS NINTENDO 7 Role-Playing 17/11/2017
6 6 DONKEY KONG COUNTRY RETURNS 3D 3DS NINTENDO 3 Action 24/05/2013
7 4 MARIO PARTY: ISLAND TOUR 3DS NINTENDO 3 Family Entertainment 17/01/2014
8 8 LUIGI’S MANSION 2 3DS NINTENDO 7 Adventure 28/03/2013
9 17 LEGO MARVEL SUPER HEROES: UNIVERSE IN PERIL 3DS WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Action 15/11/2013
10 14 MARIO KART 7 3DS NINTENDO 3 Racing 02/12/2011
11 15 DETECTIVE PIKACHU 3DS NINTENDO 3 Adventure 23/03/2018
12 11 LEGO CITY UNDERCOVER: THE CHASE BEGINS 3DS NINTENDO 7 Action 26/04/2013
13 10 MIITOPIA 3DS NINTENDO 7 Role-Playing 28/07/2017
14 16 ANIMAL CROSSING: NEW LEAF – WELCOME AMIIBO 3DS NINTENDO 3 Strategy 25/11/2016
15 13 TOMODACHI LIFE 3DS NINTENDO 3 Strategy 06/06/2014
16 18 THE LEGEND OF ZELDA: OCARINA OF TIME 3D 3DS NINTENDO 12 Adventure 17/06/2011
17 12 KIRBY: TRIPLE DELUXE 3DS NINTENDO 7 Action 16/05/2014
18 24 MARIO TENNIS OPEN 3DS NINTENDO 3 Sport Games 25/05/2012
19 7 DRAGON BALL: FUSIONS 3DS BANDAI NAMCO ENTERTAINMENT 12 Role-Playing 17/02/2017
20 21 FIFA 15 3DS ELECTRONIC ARTS 3 Sport Games 25/09/2014
21 23 LEGO MARVEL’S AVENGERS 3DS WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Action 27/01/2016
22 20 SUPER MARIO MAKER FOR NINTENDO 3DS 3DS NINTENDO 3 Action 02/12/2016
23 19 MARIO SPORTS SUPERSTARS 3DS NINTENDO 3 Sport Games 10/03/2017
24 34 NEW SUPER MARIO BROS. 2 3DS NINTENDO 3 Action 17/08/2012
25 25 YO-KAI WATCH 2: PSYCHIC SPECTERS 3DS NINTENDO 7 Role-Playing 29/09/2017
26 38 LEGO STAR WARS: THE FORCE AWAKENS 3DS WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Action 28/06/2016
27 28 LEGO BATMAN 3: BEYOND GOTHAM 3DS WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Action 14/11/2014
28 36 THE LEGEND OF ZELDA: A LINK BETWEEN WORLDS 3DS NINTENDO 7 Adventure 22/11/2013
28 42 THE LEGEND OF ZELDA: TRI FORCE HEROES 3DS NINTENDO 7 Adventure 23/10/2015
30 33 MARIO PARTY: THE TOP 100 3DS NINTENDO 3 Family Entertainment 22/12/2017
31 43 THE LEGO MOVIE VIDEOGAME 3DS WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Action 10/02/2014
32 31 POKEMON SILVER VERSION 3DS NINTENDO 12 Role-Playing 22/09/2017
33 26 LEGO NINJAGO: SHADOW OF RONIN 3DS WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Action 27/03/2015
34 30 NINTENDOGS + CATS: GOLDEN RETRIEVER & NEW FRIENDS 3DS NINTENDO 3 Strategy 25/03/2011
35 32 LEGO FRIENDS 3DS WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Strategy 29/11/2013
36 37 POKEMON GOLD VERSION 3DS NINTENDO 3 Role-Playing 22/09/2017
37 39 POKEMON Y 3DS NINTENDO 7 Role-Playing 12/10/2013
38 50 KIRBY: BATTLE ROYALE 3DS NINTENDO 7 Family Entertainment 03/11/2017
39 29 POKEMON CRYSTAL VERSION 3DS NINTENDO 12 Role-Playing 26/01/2018
40 27 MARIO & LUIGI: SUPERSTAR SAGA + BOWSER’S MINIONS 3DS NINTENDO 3 Role-Playing 06/10/2017
41 40 LEGO NINJAGO: NINDROIDS 3DS WARNER BROS. INTERACTIVE 7 Action 01/08/2014
42 49 PAPER MARIO: STICKER STAR 3DS NINTENDO 3 Role-Playing 07/12/2012
43 53 POKEMON ALPHA SAPPHIRE 3DS NINTENDO 7 Role-Playing 28/11/2014
43 54 POKEMON OMEGA RUBY 3DS NINTENDO 7 Role-Playing 28/11/2014
45 63 YO-KAI WATCH 2: FLESHY SOULS 3DS NINTENDO 7 Role-Playing 07/04/2017
46 65 POKEMON SUN 3DS NINTENDO 7 Role-Playing 23/11/2016
47 41 POKEMON X 3DS NINTENDO 7 Role-Playing 12/10/2013
48 51 MARIO PARTY: STAR RUSH 3DS NINTENDO 3 Family Entertainment 07/10/2016
49 48 MARIO & SONIC AT THE RIO 2016 OLYMPIC GAMES 3DS NINTENDO 7 Sport Games 08/04/2016
50 55 NINTENDOGS + CATS: TOY POODLE & NEW FRIENDS 3DS NINTENDO 3 Strategy 25/03/2011
50 66 METAL GEAR SOLID: SNAKE EATER 3D 3DS KONAMI 18 Action 08/03/2012

 

L’articolo Classifiche italiane, GTA V balza in vetta proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Classifiche italiane, GTA V balza in vetta

Dal pilota Andrea Caldarelli un saluto agli amici de IlVideogioco.com

Da Spa-Francorchamps arriva il saluto di un campione. Abbiamo incontrato il pilota Andrea Caldarelli, trionfatore nel Blancpain GT 2017 Endurance (con Mirko Bortolotti e Christian Engelhart) che ha voluto salutare tutti i lettori de IlVideogioco.com,

Caldarelli, il Factory Driver 2018 di Lamborghini è presente per le gare GT Blancpain Series 2018. Ricordiamo che sempre sul circuito, immerso nella foresta delle Ardenne, è in corso una presentazione di Assetto Corsa Competizione.

Si tratta del gioco ufficiale della prestigiosa serie motoristica (Blancpain GT Series) e che dal prossimo 12 settembre sarà su Pc in accesso anticipato su Steam. Il titolo, in sviluppo da Kunos Simulazioni (già autori dell’eccellente Assetto Corsa) avrà una lavorazione sotto i riflettori degli utenti che in questa fase di early access potranno inviare al team vari feedback e suggerimenti.

Vi lasciamo al breve video, girato dal nostro Dario Lucchese.

L’articolo Dal pilota Andrea Caldarelli un saluto agli amici de IlVideogioco.com proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Dal pilota Andrea Caldarelli un saluto agli amici de IlVideogioco.com

Ecco Achtung! Cthulhu Tactics, un gdr a turni che unisce nazisti e Lovecraft

Ripstone Games ha annunciato una collaborazione con lo sviluppatore Auroch Digital per portare l’occulto gioco di strategia a turni Achtung! Cthulhu Tactics su PlayStation 4, Xbox One, e PC nell’ultimo trimestre del 2018. Entro la fine dell’anno, il gioco sarà disponibile anche per Nintendo Switch.

Basato sul celebre gioco di ruolo da tavolo di Modiphius Entertainment, Achtung! Cthulhu Tactics è ambientato in uno scenario alternativo della Seconda guerra mondiale, in cui i nazisti hanno ottenuto un considerevole vantaggio evocando alcuni mostri lovecraftiani, che gli hanno consentito di distruggere le forze alleate. I giocatori assumeranno il comando della Compagnia Charlie, un gruppo di soldati scelti tra gli Alleati, inviati a compiere una missione impossibile: sventare i piani nazisti e cambiare il corso della guerra.





Nina Adams, produttrice di Auroch Digital, ha dichiarato:

Abbiamo adorato la versione pulp di Modiphius dei nazisti della Seconda guerra mondiale e dei miti di Cthulhu. È una storia alternativa davvero evocativa e avvincente, che ha dato vita a un gioco da tavolo assolutamente unico. Stiamo trasferendo questa base pressoché impeccabile in un videogioco, tramite il genere che preferiamo, ovvero un gioco di strategia a turni. Considerando il sempre maggiore interesse per questo genere degli ultimi anni, crediamo che Achtung! Cthulhu Tactics non solo saprà offrire un mondo e una tematica coinvolgenti in cui giocare, ma anche molte possibilità di gioco davvero innovative.

Achtung! Cthulhu Tactics utilizza una combinazione di meccaniche gdr e strategia a turni, mentre i giocatori intraprenderanno una campagna globale contro le forze del male. Ogni personaggio ha un proprio passato, oltre a una specifica specializzazione con le armi e determinate abilità di combattimento, che daranno un certo vantaggio ai giocatori durante le battaglie. Il capitano Eric “Badger” Harris è un agente dei servizi segreti britannici, specializzato in armi sperimentali e guerriglia; Ariane Dubois fa parte della Resistenza francese ed è legata a uno spirito demoniaco che può comandare sul campo di battaglia; il caporale Akhee “The Eye” Singh indossa un amuleto senziente che può trasformarlo in una nube di spade rotanti; mentre il sergente Brandon Carter è un classico soldato americano con un medaglione in grado di infondere nel suo fucile mitragliatore Thompson alcuni proiettili alimentati da miti capaci di distruggere le terrificanti creature dei nazisti.

Oltre a questi quattro eroi principali, la Compagnia Charlie verrà supportata dalle operazioni segrete dell’Unità speciale di Badger e dalla tribù di nativi americani Kejin, o “Pathfinder Demon Hunters”, come vengono spesso chiamati. Nel mondo di Achtung! Cthulhu Tactics, tutte le forze alleate combattono meglio alla luce, perciò quando sarai nel buio, le forze del male saranno ancora più potenti.

Di seguito trovate il primo trailer disponibile del gioco. Buona visione!

L’articolo Ecco Achtung! Cthulhu Tactics, un gdr a turni che unisce nazisti e Lovecraft proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Ecco Achtung! Cthulhu Tactics, un gdr a turni che unisce nazisti e Lovecraft

Crash Bandicoot N. Sane Trilogy – Recensione Switch

Abbiamo provato la versione Nintendo Switch della Crash Bandicoot N. Sane Trilogy, che è stata pubblicata esattamente ad un anno di distanza dalla versione PlayStation 4. Viene accompagnata dalle versioni Steam e Xbox One e avvalorata da un dlc aggiuntivo, acquistabile a parte e del tutto inedito.

Crash Bandicoot deve i suoi natali alle menti di Naughty Dog (quelli che ormai sfornano The Last of Us e Uncharted ad anni alterni, per intenderci), che ventidue anni fa ultimava e faceva pubblicare il primo Crash Bandicoot in esclusiva per PlayStation. Era la risposta – oggettivamente molto lontana in termi di qualità intrinseca – a quel Super Mario 64 che impazzava nella concorrente Nintendo 64 e che imponeva nuovi standard di qualità e gameplay in un campo del tutto nuovo: i platform a tre dimensioni e liberamente esplorabili.

Lungi da noi mettere a confronto due giochi che, a loro modo, hanno condizionato il divertimento di almeno due generazioni di videogiocatori. Qui si parla di Crash Bandicoot N. Sane Trilogy, un’operazione-nostalgia ad opera di Activision (detentore del marchio) e di Vicarious Visions, lo sviluppatore che ha messo mano al codice originale e ha sfornato una versione remaster con i fiocchi, pubblicata il 30 giugno dello scorso anno solo su PlayStation 4.

BELLO DA VEDERE E MUSICHE INDIMENTICABILI

Crash Bandicoot N. Sane Trilogy si presenta con un lavoro di rifacimento grafico che ha del sorprendente. Mentre sotto la veste grafica pulsa forte il codice di gioco sviluppato da Naughty Dog, con tanto di codice segreto per innescare messaggio della demo – a suo tempo segreta – di Spyro the Dragon di Insomniac Games.

Essendo, quindi, il codice di ventidue anni fa, quello che andiamo a giocare, aspettiamoci di vedere i livelli e muovere i passi nelle esatte riproduzioni dei titoli originali. La differenza sta in due cose: la presentazione visiva al passo con i tempi e le moderne tecnologie, unica ad un sistema di controllo ad uso quasi esclusivo (e caldamente consigliato) con lo stick analogico.



Tornando all’aspetto tecnico, ritroviamo su Nintendo Switch praticamente lo stesso gioco che approdò su PlayStation 4 un anno fa, con la consueta comodità di poter staccare la console dalla dock-station del televisore e continuare a giocare in portabilità, come se fosse un piccolo tablet, senza interruzioni e senza soluzione di continuità.

L’unica cosa che cambia, dal grande al piccolo schermo, è la definizione grafica: un termine che indica a quale risoluzione viene riprodotto il gioco su schermo. Su televisore il gioco si presenta in alta definizione mentre il modalità portatile questa risoluzione viene praticamente dimezzata. Se pensaste che questo taglio possa bruciarvi le retine oculari e provocare morte per attacchi epilettici sareste fuori strada: Crash Bandicoot N. Sane Trilogy resta comunque un bellissimo vedere e si lascia giocare tranquillamente, in barba alla risoluzione adottata.

IMPIETOSO E DIFFICILE COME MAI PRIMA

Il passaggio da una grafica poligonale ma essenziale come quella del 1996 ad un aspetto molto più coreografico e d’impatto come quello odierno ha provocato, fondamentalmente, due effetti.

Il primo effetto è quello di abbandonare il sistema di controllo con la croce direzionale per un più preciso e doveroso controllo affidato alla levetta analogica. Questo porta direttamente al secondo effetto: le collisioni e la posizione dei piedi del protagonista, sulle piattaforme, adesso sono calcolate al millimetro ed è tragicamente più facile perdere una vita perché si è calcolato male un salto o il tempo di innesco di una trappola. Nulla che fosse così scandalosamente difficile vent’anni fa, ma adesso è tutta un’altra storia.

Aggiungere un sistema di controllo e posizionamento ai limiti del maniacale, grazie al completo controllo tridimensionale del personaggio, accentua il rischio di errori, anche non voluti e fa rientrare, Crash Bandicoot N. Sane Trilogy, di diritto nel novero di videogiochi belli e facili da approcciare, ma assolutamente difficili da superare se non ci si impegna un po’ di più degli standard a cui – soprattutto le nuove generazioni – si è abituati da una quindicina d’anni a questa parte. Ad aggiungere ancora più pepe a questa difficoltà del tutto nuova in Crash Bandicoot, si aggiungono le levette analogiche di Nintendo Switch che, pur essendo assolutamente adatte allo scopo, non possono competere certamente con sistemi di controllo più sensibili e calibrati, come quelli di un joypad espressamente dedicato.

COMMENTO FINALE

Crash Bandicoot N. Sane Trilogy è una raccolta dei primi tre videogiochi che hanno per protagonista quel Crash Bandicoot che è stato ideato da Naughty Dog, per PlayStation, nel lontano 1996. Si innesta nel novero dei platform in 3D, quel genere che da Super Mario 64 in poi, ha conosciuto solo tanti (e anche bellissimi) tentativi di imitazione e Crash Bandicoot è uno di questi.

Pur con tutti i suoi difetti e un invecchiamento non proprio esaltante, l’opera di svecchiamento grafico ad opera di Vicarious Visions ha del prodigioso: texture, effetti speciali, solidità grafica e sonoro non si discutono. Quello che può fare storcere il naso è il sistema di controllo mutuato dall’originale senza mezze misure, delegato più alle levette analogiche che al d-pad (che ci crediate oppure no, nel 1996 su PlayStation si giocava tutto con le “freccette” direzionali). La perfetta ed impietosa gestione delle collisioni e dei pixel rende, Crash Bandicoot N. Sane Trilogy più difficile di quello che fosse ventidue anni fa.

La versione Nintendo Switch si fa notare per l’ottima gestione della fluidità del tutto, soprattutto in modalità portatile che è il fiore all’occhiello dell’offerta ibrida dell’ammiraglia di Nintendo. Pur sacrificando qualcosa sull’altare della definizione grafica, si lascia giocare che è un piacere e risulta gradevole anche alla vista grazie ad uno stile grafico che non punta sull’aspetto visivo, quando su quello giocoso.

Proprio sul fronte giocoso occorre stare attenti, perché le levette dello Switch fanno il loro dovere ma non sono il terreno ideale per farci giocare nel migliore dei modi. Il titolo è difficile di base e chiede un grande tributo in termini di vite perse e ripartente da game over: giocatori avvisati.

 

L’articolo Crash Bandicoot N. Sane Trilogy – Recensione Switch proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Crash Bandicoot N. Sane Trilogy – Recensione Switch

Milanoir, Recensione Pc

Milano Calibro 9, Milano trema: la polizia vuole giustizia, Milano odia: la polizia non può sparare e potremmo andare avanti con titoli di film appartenenti al genere poliziottesco che ebbe maggior risalto negli anni ’70.

Un’epopea quella dei poliziotteschi che ha visto il capoluogo meneghino come set di un genere che è rimasto incastonato nel cuore di molti appassionati di cinema evolvendo in cult moltissime pellicole “secondarie”.

Ed ecco che Milanoir, primo gioco di Italo Games, ha fatto il suo esordio a fine maggio scorso su Pc e console sotto il marchio di Good Shepherd Entertainment. Annunciato l’anno scorso, questo titolo indie è un action sparatutto in pixel art che richiama proprio i fasti del cinema nostrano e che si ispira ad un taglio registico alla Quentin Tarantino mischiando storie, tradimenti ed intrighi nella malavita che serpeggia all’ombra del Duomo.

Si tratta, dunque, di un mix potenzialmente esplosivo (in tutti i sensi) ma sarà andata veramente così?

PIERO SACCHI, L’ANTIEROE DI GIAMBELLINO

Protagonista di Milanoir è Piero Sacchi, un killer professionista, uomo di spicco del boss siciliano Lanzetta. Piero è la pistola più veloce di Giambellino (uno dei quartieri del capoluogo meneghino) ed è il prototipo del sicario: abile, rapido, preciso ed in grado di portare a termine qualunque (sporco) lavoro. Ma il Sacchi verrà tradito con una soffiata (anonima naturalmente) e verrà tradotto al grand hotel San Vittore, il carcere della città.

Come ogni soggiorno che si rispetti in questi luoghi di culto tra pasti scadenti, ottima compagnia di galeotti in rivolta e secondini che non sono proprio delle persone tenere, il nostro cerca vendetta. E l’occasione si materializza quando qualcuno paga per la sua liberazione…

Lo vediamo quindi in azione in diversi luoghi di una Milano a dir poco tentacolare dove tra un massacro e l’altro fa piazza pulita dei suoi nemici e scopre via via vari dettagli.

L’AZIONE E’ PROTAGONISTA

Milanoir è sostanzialmente uno sparatutto in varie varianti molto action ma che non disdegna il lato tattico con coperture necessarie (fornite da auto, casse, e vari oggetti di fortuna che troveremo lungo il nostro cammino) per andare avanti o anche blandi fasi stealth nelle quali si possono eliminare i nemici strangolandoli.  Anzi, per parlare in modi tecnici, si tratta di un twin-stick shooter con inquadrature dall’alto (quasi a volo d’uccello per intenderci) ed a vario scorrimento dove comunque l’azione è l’anima di un gameplay crudo che non perdona nulla.

Il tutto alternato ad inseguimenti a bordo di veicoli iconici come l’alfetta o la Vespa con tanto di sparatorie e molto altro. La difficoltà del gioco è molto elevata e superare i vari capitoli della storia per arrivare al finale non è per niente facile anche perché Milanoir non perdona il minimo errore a difficoltà normale, figuriamoci a livello difficile, al punto da diventare frustrante in alcuni passaggi.

Piero ha le sue abilità, è anche un ottimo acrobata e questa sua dote può essere utile per evitare i proiettili ma i nemici sono tanti e non sarà facile avere la meglio anche usando accortezza. E non è detto che questa dote sia sempre risolutiva, anzi; tentennare troppo non porta troppo lontano, soprattutto se i nemici ci individuano. Tuttavia, un approccio diretto è quasi sempre sconsigliato: si muore inevitabilmente in pochi secondi.
Interessanti sono le boss fight soprattutto per il grado di sfida che è una summa di tutto quello che incontriamo nello stage ma una volta imparati i vari movimenti sarà possibile procedere senza grossi intoppi.

Insomma, la varietà nel gameplay non mancano sempre considerando che Milanoir è un’opera indie ed è la prima esperienza del team Italo Games. Anche se non è tutto oro ciò che luccica. Paradossalmente è un action che si gioca quasi meglio con un mouse visto che i comandi col pad sono piuttosto imprecisi. C’è, per fortuna, la mira assistita che centra molto bene il mirino sui nemici ed aiuta molto ma non risolve definitivamente i problemi.

A parte questo, il titolo rimane molto divertente. Uno sparatutto discretamente “ragionato” dove l’azione alternata nel giusto modo alle coperture fa la differenza tra un uomo morto ed uno vivo ed il livello di difficoltà è davvero ostico in certi frangenti. Per fortuna, e questo è davvero un pregio, il sistema di salvataggi e di checkpoint è dosato in modo intelligente ed una volta morti riprenderemo dal segmento più vicino a noi senza costringerci a rifare grosse fette di stage.

A livello contenutistico, inoltre, c’è da segnalare la modalità Arena che ci permetterà di affrontare ondate di nemici sempre più forti e numerose nelle location principali di questa ambientazione. Non mancano le classifiche. E bisogna ricordare la possibilità di giocare in co-op locale ma le difficoltà permangono: se muore uno solo dei giocatori bisognerà ricominciare dall’ultimo checkpoint.

ATMOSFERA DA ANNI ’70 CON GRAFICA IN PIXEL ART ED OTTIME MUSICHE

Se c’è una caratteristica peculiare di Milanoir dove gli autori hanno centrato l’obiettivo in pieno è senza dubbio l’atmosfera. Questo grazie anche ad una pregevole realizzazione tecnica. Nessun miracolo, nessuna rivoluzione, per carità, ma un compito svolto molto bene.

Il tutto sembra portarci indietro negli anni ’70 e da questo punto di vista, ambientazione, grafica e musiche sono ben contestualizzate ed omaggiano molto bene i film poliziotteschi che abbiamo citato in avvio di recensione.

L’aspetto visivo è ben curato con dovizia di particolari e tante finezze a partire dall’abbigliamento. Nonostante il tenore grafico anche le scene di intermezzo ed i vari dialoghi reggono bene l’impatto a conferma che la pixel art è d’autore. Ombreggiature, piccole sequenze, qualche effetto speciale (leggasi quando Piero subisce ferite o muore che viene evidenziato un effetto pellicola bruciato), giochi di luci ed ombre e delle buone animazioni. Per non parlare dei poster vintage in alcune location e della buona ricostruzione di alcuni luoghi di Milano. Da Porta Venezia a Lambrate, dalle Colonne di San Lorenzo ai Navigli e così via.

Ad alzare ancora di più il livello della produzione è senza dubbio il comparto audio con un’ottima colonna sonora che immerge molto bene nell’atmosfera “pulp” e “cult” anni ’70 di cui tanto abbiamo parlato.

COMMENTO FINALE

Milanoir è senza dubbio un buon gioco che con qualche piccolo ritocco soprattutto nella difficoltà delle sfide e nella gestione dei comandi avrebbe potuto sbancare definitivamente.

Bisogna dire come si tratti dell’opera prima di Italo Games che ha senza dubbio dimostrato di avere stoffa ed un discreto numero di buone idee da proporre a cominciare dall’ottima ricostruzione delle atmosfere dei film poliziotteschi fatti in pixel art ed accompagnate da bei brani.

Non manca il grado di sfida, anzi. Il gameplay è votato all’azione ma al tempo stesso impone una certa accortezza come è giusto che sia. Non è il semplice “arcade ignorante” ma Milanoir impone una certa oculatezza nell’agire in modo rapido ma al tempo stesso coerente dove l’improvvisazione al momento giusto può essere risolutiva ma dove un piccolo errore può essere fatale. Il grado di sfida è molto arduo e giocare col joypad non aiuta troppo visto le piccole imprecisioni nel sistema di comandi. Le boss fight sono interessanti ma al tempo stesso “tremende” e spesso e volentieri si dovranno affrontare anche decine di volte per avere la meglio dei nemici.

Insomma, Milanoir è un titolo artisticamente ispirato che premia i più volenterosi e gli amanti delle sfide e dice chiaramente “astenersi perditempo” a chi non ha approccio meno aggressivo. Senza dubbio un buon esordio per Italo Games che è giusto ricordarlo, sta comunque supportando il suo titolo con aggiornamenti per aggiustare il tiro su alcune pecche. Infine, un’altra considerazione sul made in Italy che avanza e che riesce a farsi trovare preparato alla sfida con i grandi ed anche con i “colleghi” indie.

 

L’articolo Milanoir, Recensione Pc proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Milanoir, Recensione Pc

Detroit: Become Human, Recensione PS4

Sono trascorsi parecchi anni da quando Quantic Dream mostrò al pubblico una tech demo intitolata Kara, realizzata per far vedere la sua nuova tecnologia su PlayStation 3 in grado di supportare una tecnica di motion capture capace di catturare nello stesso momento i movimenti del corpo, l’espressione facciale e la voce di ogni attore.

La “scena” mostrava in real time l’assemblamento di un androide dalle sembianze femminili, che veniva poi sottoposto a una serie di test per verificarne il corretto funzionamento. Ad un certo punto, però, l’essere artificiale iniziava a dare segni di sofferenza e a mostrare una sorta di coscienza artificiale: difetto di fabbrica, disfunzioni positroniche o il primo sintomo di qualche clamorosa forma di evoluzione? Ad ogni modo la cosa finiva per sconvolgere l’esaminatore, così come le suppliche dell’androide che urlava di avere paura e di voler vivere, al punto da fargli decidere di non smontarla.

Il pubblico rimase piacevolmente colpito dalla demo, innamorandosi della dolce androide Kara, ma David Cage, co-fondatore e CEO del team di sviluppo francese, si affrettò a precisare che quanto mostrato non doveva essere inteso come un’anticipazione di un nuovo videogioco. In realtà dentro di sé, David Cage sperava di trasformare in futuro quella dimostrazione tecnica in un vero e proprio videogioco. Un prodotto che affrontasse tematiche quali l’autocoscienza delle macchine, i loro diritti all’interno della società e lo sviluppo di un sentimento umanizzato, in un’avventura da vivere attraverso gli occhi di un “diverso”, un androide che cercasse di comprendere l’umanità e le emozioni, di svilupparle per essere accettato e diventare quanto più umano possibile. E così in effetti poi è stato, con Detroit: Become Human.

UOMINI E MACCHINE






Di autori che hanno trattato l’argomento di creature capaci di essere soggetti autonomi di decisioni e obiettivi ce ne sono stati infatti tanti, da Mary Shelley col suo Frankenstein, ai robot di Karel Capek,  Philip K. Dick e di Isaac Asimov. Ma Quantic Dream è riuscita ugualmente a dire la sua, ovviamente in un “racconto” digitale bello e coinvolgente. Siamo a Detroit, anno 2038, la società è ormai in uno stato tecnologico avanzato e può contare sul supporto costante degli androidi, creature che rivestono un ruolo centrale nella vita quotidiana dell’umanità: gli automi svolgono infatti ogni tipo di compito, dall’assistenza agli anziani e ai malati, fino alla pulizia di case e luoghi pubblici e al supporto alle forze dell’ordine. Addirittura “regalano” momenti fittizi di gioia paterna e materna a quelle coppie che non hanno potuto avere figli o non li hanno voluti fare perché troppo impegnate a far carriera, grazie a degli automi modellati sulle forme di bambini.

Ma essendo, di fatto, degli oggetti, sono tutti vestiti con specifiche uniformi con il nome del modello impresso sul petto e trattati come creature inferiori, senza diritti, essendo privi di libero arbitrio e geneticamente costretti all’obbedienza. E anche per questo che le creature meccaniche vengono aggredite per strada dalla gente, senza paura di una loro reazione, o sono costrette a vivere nell’emarginazione, raggruppate in apposite aree e obbligate a fruire di alcuni servizi pubblici separatamente dagli umani.
La violenza contro di loro non scaturisce però solo dal disprezzo nei confronti di quelli che vengono visti come oggetti, seppur evoluti, ma anche a causa di una sorta di lotta di classe tra una parte della popolazione umana che si sente messa da parte e scavalcata in certi settori produttivi dagli androidi, venduti proprio come forza lavoro. La Detroit del 2038 è un luogo in cui il divario sociale è ben visibile e piuttosto netto, tra super ricchi e gente che non ha nulla.

 

In questo contesto si svolgono le vicende degli androidi, Kara, modello standard di androide casalingo tuttofare, Connor, androide della polizia, e Markus, prototipo di assistente familiare, in una storia che da tre prospettive differenti narra della presa di coscienza di queste macchine e dell’effetto che questo elemento ha sui loro simili e sulle personalità degli esseri umani con i quali si trovano a interagire. Un automa dotato di acume intellettivo e capacità deduttiva fino a rivendicare il suo diritto di esistere e di essere considerato e trattato senza mezzi termini come un individuo senziente, quali paure e quali problemi potrebbe instillare nella popolazione non artificiale?

Chi, cosa e perché ha generato in loro quella forma di autocoscienza di sé, trasformandoli di fatto da un oggetto a un soggetto? È stato il caso o sono state altre intelligenze artificiali che nel contribuire a crearli, hanno iniziato a dar loro istruzioni che vanno contro le normali funzioni di un robot, per dare il via a una  ribellione alla Prima Legge della robotica?

CIRCUITI, MICROCHIP E SENTIMENTI 

E il gameplay? Da questo punto di vista il titolo riprende quello delle altre produzioni di Quantic Dream, come Heavy Rain e Beyond: Due anime. Di conseguenza gran parte delle meccaniche sono incentrate su QTE e azioni guidate come in un vero e proprio film interattivo in cui ogni scelta, azione e decisione ha conseguenze irreversibili. Ma anche se il focus dell’avventura è come sempre la narrazione (forse più che nei titoli precedenti), con momenti emotivamente coinvolgenti dove le decisioni del giocatore vanno a incidere sulla storia e sul mondo di gioco, plasmandone l’evoluzione, non mancano delle nuove funzioni, come le indagini, utili per spezzare un po’ la ripetitività di fondo di talune meccaniche e l’esplorazione dell’ambiente  sempre circoscritto – ma fondamentale per trovare elementi utili per sbloccare opzioni extra nei dialoghi o nuove vie di fuga.

Per quanto riguarda l’aspetto tecnico della produzione, la produzione di Quantic Dream si attesta su degli standard abbastanza alti, sicuramente in linea con le potenzialità di PlayStation 4, di cui il gioco, ricordiamo, è in esclusiva. Non per niente il team francese ha sviluppato un engine appositamente pensato per l’hardware della console Sony, e in grado di offrire al pubblico una ricostruzione ambientale dettagliata, dinamica e “viva”, con effetti di luce e ambientali molto realistiche tanto quanto le animazioni facciali dei personaggi, come per esempio quelle di Markus (Jesse Williams), Connor (Bryan Dechart) e Kara, androide di terza generazione che ha il volto dell’attrice Valorie Curry, vista all’opera, tra gli altri, nel telefilm Veronica Mars.

Vederla sviluppare delle emozioni, guardare lo stupore fanciullesco dipinto sul suo volto mentre vaga per la città alla letterale scoperta del mondo rappresentano lo stato dell’arte per la grafica digitale. Un mondo “alieno” dal suo punto di vista, dove tutto per lei è nuovo: il vento che le accarezza il volto, il sole che le scalda il corpo, la pioggia che a un certo punto le bagna il viso, e i suoni che riecheggiano nelle strade di una Detroit ricostruita in quella forma futuristica in maniera magistrale.

Il tutto impreziosito da una bella quanto funzionale colonna sonora e da un ottimo doppiaggio in italiano, caratterizzato dalla valida interpretazione fornita in particolare da Emanuela Damasio e Andrea Oldani.






COMMENTO FINALE

Detroit: Become Human è un titolo incentrato sullo storytelling dal forte impatto emotivo, piuttosto che su un gameplay dinamico o particolarmente innovativo.

La difficile convivenza tra macchina e uomo, lo sviluppo di una coscienza artificiale, la “diversità” e le differenze sociali sono i punti cardine della storia raccontata nel nuovo progetto di Quantic Dream in un prodotto che strizza l’occhio a Asimov, Clarke e Dick, ma che al contempo presenta qualche spunto originale tale da non farlo scadere nel “già visto”.

 

L’articolo Detroit: Become Human, Recensione PS4 proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Detroit: Become Human, Recensione PS4

State of Decay 2, Recensione Xbox One

State of Decay 2 è l’ultima fatica di uno studio di sviluppo, Undead Labs, che è passato alla storia per aver dato alla comunità di appassionati di videogiochi di zombie un ottimo titolo di sopravvivenza, in terza persona, a dispetto dei difetti di gioventù e delle limitazioni del caso.

Stiamo parlando del primo State of Decay, pubblicato nel 2013 e, nonostante l’evidente spigolosità di grafica e gameplay, ha capitalizzato un buon successo di pubblico. Cinque anni dopo, dunque, la schiera di estimatori del gioco dei ragazzi di Washington torna nelle rinnovate lande del sequel, seguite da nuove generazioni di sopravvissuti, solo su Windows 10 e Xbox One.

STATE OF DECAY 2.0

State of Decay 2 poggia su solide fondamenta tecniche che rispondono al nome di Unreal Engine 4. Undead Labs si è trovata, dunque, un ottimo motore grafico per sviluppare la propria creazione, mentre Microsoft si è occupata di garantirgli un budget del tutto diverso – e superiore – a quanto gestito cinque anni fa. Il risultato, a primo impatto e dopo alcune ore di gioco, è quello sotto gli occhi di tutti. La sensazione forte è quella di giocare una versione potenziata in ogni sua parte del già interessante State of Decay, che soffriva la natura di titolo “low budget”.

La stabilità tecnica ha permesso, agli sviluppatori, di dedicarsi di più e meglio al miglioramento e all’implementazione di piccole novità su quanto di buono era stato fatto. Il tentativo, secondo noi riuscito, è quello di offrire un’esperienza fluida e mai frustrante. Ce ne accorgiamo subito quando abbiamo a che fare con i primi zombi, da picchiare con armi di fortuna oppure da sforacchiare con le poche munizioni che riusciamo a racimolare. Anche le parti in cui si guida sono ben fatte, la sensazione verosimile delle vetture che sgommano su strade e sterrato è di buon livello.

In State of Decay 2, gran parte del tempo lo trascorriamo esplorando, raccogliendo materie prime e, soprattutto, gestendo la nostra base, che è anche la nostra casa e il centro nevralgico da cui tutta la nostra sopravvivenza passa. Infermeria, dormitorio, “fucina” di armi ed equipaggiamenti, altro vario ed eventuale riposa qui e va dato in gestione ad altri superstiti che condividono, insieme al nostro alter-ego, quel tetto.

Ogni personaggio ha una propria personalità e – analogamente a quanto vediamo accadere in certi videogiochi di ruolo tipo The Elder Scrolls – più un personaggio effettua un tipo di azione, più bravo diventa a farla fino a quando può specializzarsi in una fra due scelte. Ad esempio ci è capitato di scegliere se rendere un personaggio più resistente oppure più capace di sostenere pesi nella borsa. A noi la scelta.

L’unico aspetto che non ci è piaciuto, ma non per questo bocciamo la scelta di gameplay (comunque motivatissima) è quello di non poter creare un nostro vero e proprio avatar. Siamo in grado e dobbiamo assolutamente controllare tutti i personaggi del rifugio. E’ possibile giocare con un solo personaggio dall’inizio alla fine ma è al limite del proibitivo perché, verosimilmente, nessuno può fare tutto da solo in un contesto difficile come quello di State of Decay 2.

QUASI GRATIS E OVUNQUE



L’ultima fatica di Undead Labs può essere affrontata completamente in solitaria, con possibilità di mettere in pausa e prendersela con molta calma. Questo rende la possibilità di usare sempre e solo un personaggio più fattibile, sebbene non sia la cosa più saggia da fare. I personaggi soffrono fame, sonno e malattie e andando avanti nel gioco soffrono il fisiologico bisogno di fermarsi “ai box” per tornare pienamente operativi. Se così non fosse, affronterebbero il gioco con una quantità di malus tali da rendere la sopravvivenza davvero difficile.

Cambiare da un personaggio all’altro è la scelta più logica da fare, ma non sono tutti uguali: c’è chi è più portato al combattimento e chi più al pronto soccorso, per esempio. Tutte queste valutazioni gestionali decadono quando decidiamo di giocare con altri tre sopravvissuti controllati da giocatori veri.
A quel punto il titolo mostra il meglio di sé e spinge il gruppo a cooperare davvero per sopravvivere. Giocare con perfetti sconosciuti è un azzardo, perché i giocatori potrebbero essere frettolosi, fin troppo calmi, troppo prudenti o troppo aggressivi.

State of Decay 2 si trova incluso nell’Xbox Game Pass di Microsoft, il servizio in abbonamento che permette di godere di quasi tutta l’offerta Xbox One, senza limitazioni al prezzo di un corrispettivo mensile. Come ogni esclusiva Xbox One di ultima generazione, poi, è possibile godersela sia tramite console ammiraglia Microsoft che su Windows 10, con lo stesso account, senza ulteriore esborso.

COMMENTO FINALE

State of Decay 2 è un videogioco di sopravvivenza, in terza persona, sviluppato da Undead Labs, che è uno studio alle dirette dipendenze di Microsoft. E’, pertanto, un’esclusiva limitata alle piattaforme Windows 10 e Xbox One (ovviamente anche Xbox One S e Xbox One X).

E’ il seguito diretto e ufficiale del primo State of Decay, datato 2013 ma questa volta gode delle migliorie e della stabilità grafica di un engine rodato come Unreal Engine di quarta generazione. Giocandoci a fondo ci si rende conto che sembra di godere di uno State of Decay 2.0, cioè la versione riveduta, corretta e migliore di tutto quello che avevamo giocato già cinque anni fa.

Tecnicamente solido e bello a vedersi, joypad o tastiera e mouse alla mano risulta estremamente godibile e soddisfacente. Il grado di sfida è ben bilanciato, sempre stimolante, mai noioso. Gestire la propria base di sopravvissuti e avere a che fare con le enclavi che non rispondono direttamente alle nostre direttive non è mai stato così intrigante. Oltre alla solita sopravvivenza dalle minacce non-morte, molto tempo viene impiegato al fine di far funzionare al meglio le parti che compongono la base e fare andare, tutto sommato d’accordo, personalità anche contrastanti che vanno a convivere forzatamente insieme.

In definitiva, State of Decay 2 è certamente il survival a base di zombie, fortemente cooperativo, che stavamo tutti aspettando. Ben fatto, divertente, intrigante e mai banale. Consigliatissimo agli irriducibili delle piaghe non-morte, da valutare seriamente da coloro che amano il genere dei giochi di sopravvivenza in generale.

 

L’articolo State of Decay 2, Recensione Xbox One proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di State of Decay 2, Recensione Xbox One

Ash of Gods: Redemption, Recensione Pc

Forse non tutti ricordano che lo sviluppo di Ash of Gods: Redemption è iniziato nel lontano 2007. A quell’epoca gli sviluppatori (che probabilmente non avevano neppure fondato lo studio attuale), avevano realizzato però alcune componenti rudimentali.
Benché il tutto ripartì in forze nel 2016, si cominciò a parlare del gioco effettivamente dal maggio dello scorso anno quando AurumDust Studio, un team indie russo, aprì una campana Kickstarter chiedendo al grande pubblico del web almeno 75.000 dollari per la realizzazione di un gdr-tattico che – inutile girarci intorno ed in tondo – ha parecchie caratteristiche che ricordano il blasonatissimo ed osannato The Banner Saga.

Il progetto venne finanziato discretamente bene su Kickstater con quasi 1.800 supporters che hanno donato poco più di 87.000 dollari. Cifra sufficiente anche per realizzare i contenuti di un paio di obiettivi secondari (stretch goal) interessanti come 50 quest secondarie aggiuntive e brani aggiuntivi alla colonna sonora. Probabilmente le aspettative erano anche un po’ diverse ma andò così.

Ash of Gods: Redemption ha trovato la luce dopo circa 9 mesi dalla fine della campagna Kickstarter e quindi in tempi relativamente brevi. E noi vi parliamo di questo titolo che è ancora ampiamente in fase di aggiornamento (anche contenutistico).

I russi di AurumDust Studio avranno fatto centro? Ecco la nostra recensione della versione Pc ricordandovi anche che sono previste le edizioni per PS4 ed Xbox One che arriveranno più in là.

TERMINIUM, UN VASTO REGNO SULL’ORLO DEL BARATRO

La storia di Ash of Gods: Redemption è piuttosto lunga ed articolata. Chiaramente non diremo nulla che possa rappresentare una vera e propria anticipazione (o spoiler, se preferite).

Il tutto si svolge nel vasto mondo di Terminium in un’ambientazione fantasy che attinge a piene mani dal mondo medievale ed asiatico nonché dalle infinite credenze e culture di questo territorio. Tre i personaggi principali con altrettante linee narrative che suddividono i dieci capitoli della storia principale in diverse sessioni prima di poter andare avanti.

Terminium (che non è proprio Termini Imerese), non se la passa per niente bene. Questo mondo è già in tumulto per screzi tra le varie popolazioni locali, perché il mondo – anche quello fantasy – non è mai in pace. Ben presto, però, i nostri protagonisti che andremo a descrivere a breve, riescono a cogliere alcuni segnali inquietanti. Il continente sta per essere invaso dagli Enses e dai Mietitori bramosi di annegare tutto e tutti nel sangue e fin da subito si capisce che i problemi politici e razziali ben presto potrebbero essere che un ricordo quasi gioioso visto che tutti gli indizi portano ad un imminente inizio della Mietitura in grado di ridurre quello che un tempo poteva essere un possente e ricco continente in un cumulo di cenere. Letteralmente.

L’escalation di eventi viene vissuta attraverso le storie di tre personaggi: Hopper Rouley, un ex guerriero e scriba di lungo, lunghissimo corso. Egli è anche un guaritore ed un mago ed è una persona estremamente colta ed esperta. Adesso è in viaggio per incontrare una veggente misteriosa.

Ad Albius, poi, faremo la conoscenza di Thorn Brenin, ex capo delle guardie reali di Odalah, e della sua adorata figlia Gleda. A Woden, infine, conosceremo e guideremo Lo Pheng, un assassino professionista di altissimo livello del Clan delle Ombre ingaggiato per fare la guardia del corpo al nobile Pelko Soturi.

La storia è scritta dall’autore contemporaneo fantasy russo, di origine polacca, Sergey Malitsky, conosciuto per la sua serie Arban Saesh,The Code of Semideath, Nothing Personal, Stones of Mitutu, Shelter of the Cursed ed altre.

Inutile dire che sono presenti parecchi tocchi di classe e colpi di scena che fanno restare i giocatori attaccati allo schermo. Inoltre, ci è piaciuto moltissimo la dovizia di particolari per la biografia di ogni personaggio. In Ash of Gods: Redemption non faremo soltanto la conoscenza di questi tre personaggi ma dialogheremo (prendendo spesso decisioni anche decisive), con tanti altri personaggi ben caratterizzati. Che si tratti di comparse, di figure minori o di altri coprotagonisti o antagonisti.

Man manco che incontreremo i diversi personaggi ne impareremo a conoscere la biografia e ad apprezzarne le diverse sfumature.

Così come la storia che viene raccontata attraverso tantissimi dialoghi che per fortuna sono stati tradotti in un italiano buono, pur con qualche piccola imperfezione (nulla di particolare), che permette di godere di un racconto oggettivamente valido anche se in certi punti tendente al prolisso e che in alcuni casi, rallenta il ritmo che potrebbe essere più palpitante.






Sicuramente le tematiche sono molto varie e comunque delicate. Il mondo che ci viene dipinto è piuttosto crudo e violento. Anche nei dialoghi secondari c’è un senso di malinconia con il quale si dovrà ben presto fraternizzare.

Propri i dialoghi sono in quantità industriale ma bisognerà stare attenti a quanto si legge per far si di rispondere o risolvere secondo coscienza i vari dialoghi che, come detto, potranno essere determinanti o addirittura decisivi.

UN VIAGGIO PERICOLOSO CHE PUO’ RIVELARSI MORTALE

Inutile dire che le figure appena nominate inizieranno un lungo e pericoloso pellegrinare alla ricerca delle rispettive verità per risolvere determinati quesiti e portare la pace nei loro regni. Storie raccontate attraverso un viaggio come in The Banner Saga.

Ed è anche interessante aggiungere come nel gioco siano presenti alcune ester-egg dedicate proprio al mastodontico lavoro di Stoic Studio. Una la abbiamo trovata verso la metà della storia.

E proprio come in The Banner Saga (che il mese prossimo chiuderà la trilogia), le dinamiche del viaggio sono simili. Solo che in Ash of Gods controlleremo direttamente il nostro manipolo di eroi (mentre li una carovana), anzi, i nostri manipoli di eroi visto che le storie principali sono tre ed ognuna di esse avrà un tipo di gestione leggermente diversa.





In uno dovremo fare attenzione al livello di maledizione che colpisce il personaggio ed i suoi compagni di ventura; in un’altra, invece, dovremo fare attenzione alle Strix, delle pietre magiche fungono, in questo caso, ad una sorte di moneta necessaria per potersi spostare da una località all’altra della enorme Terminium. Inoltre serviranno anche a curare le ferite in battaglia dei nostri eroi raffigurate dalla presenza di un teschio rosso accanto ai vari ritratti.
Queste ferite si concretizzano quando un nostro personaggio cade durante una battaglia. Sarà inutilizzabile per quella schermaglia ma sarà in grado di combattere successivamente anche se ferito. A seconda del grado di menomazione, ci saranno anche dei malus alle statistiche. Con ferite lievi non ci sono troppi problemi ma con medie e gravi le cose cominciano a farsi pericolose anche perché con un evento sfavorevole o con un’altra caduta in battaglia, potrebbe sopraggiungere la morte di quel personaggio con relative ripercussioni sulla storia e sui rapporti con i vari componenti del party.

Durante il nostro viaggio, e tra una battaglia e l’altra, sarà possibile curare i nostri eroi spendendo un determinato numero di Strix. Queste pietre possono essere frutto di una battaglia, di un ritrovamento o possono trovarsi negli oggetti dei mercanti che si incontreranno via via lungo il nostro peregrinare.

Sarà fondamentale avere sempre un altro numero di Strix perché il viaggio richiede un enorme tributo di queste pietre. In mancanza, le potremo ricavare dai personaggi ma con un duro dazio da pagare in ferite che fiaccano in battaglia e possono essere pericolose a lungo andare.

Con l’immancabile oro (sarà sempre uno scenario fantasy ma non ci sono orchi, elfi, gnomi o altro, solo esseri umani, umani di etnie diverse che, ahinoi, si odiano e dove il vil denaro serve per ogni cosa ndr), invece, potremo acquistare altri oggetti come frammenti di carte da utilizzare per avare dei vantaggi tattici (ne parleremo a breve), o equipaggiamenti utili al miglioramento delle statistiche. Ogni personaggio può indossare fino ad un massimo di due oggetti… dove abbiamo già visto questa caratteristica?


Inoltre, prima della schermaglia, dovremo scegliere fino ad un massimo di sei persone da mandare in combattimento. Ed in alcuni frangenti dettati dalla trama, alcuni combattenti saranno bloccati e non potranno essere utilizzare per cui dovremo fare delle scelte opportune per mandare sulla scacchiera la squadra più equilibrata ed in salute possibile.

L’equilibrio narrativo-gestionale è molto interessante anche se non è sempre facile reperire Strix che, come abbiamo visto hanno la duplice funzione curativa e permettono gli spostamenti nella mappa. E c’è anche da tenere conto il morale che influisce sui dialoghi tra compagni di ventura facendoli diventare più leali o meno avvezzi alla collaborazione e questo può pesare lungo il cammino. Ma certamente non finisce qui.

COMBATTIMENTI A TURNI ARRICCHITI DAL PEPE DELLE CARTE

Parliamo adesso di un altro aspetto fondamentale del gameplay di Ash of Gods: Redemption: le battaglie tattiche. E queste, per sintetizzare, sono molto ben realizzate ed anche qui ricordano tantissimo The Banner Saga anche se hanno un particolare che aggiunge pepe e rischio alla contesa: la possibilità di usare delle carte in grado di offrire bonus o malus “calcolati”.

Queste, come detto, si accumulano grazie all’acquisto di frammenti dai tanti mercati e possono, se utilizzate al momento giusto, sovvertire l’esito delle battaglie. È possibile utilizzarne una a turnazione del party e dei nemici. Ve ne sono di diversi tipi e valore: le più devastanti possono essere giocate solo dopo tre o quattro turni. I loro effetti sono tra i più svariati: possono offrire un lieve vantaggio tattico aumentando per quel turno la forza o il danno o togliendo punti alle difese avversarie in modo da rendere i nostri attacchi più efficaci. O dare più energia. Una particolarmente utile permette di invertire i punti vita con quelli energia di tutti i presenti sulla scacchiera con rischi e pericoli che sono rischiosi. Se però la carta viene giocata nel momento giusto può diventare risolutiva.

Andando nella meccanica del combattimento, ogni personaggio può muoversi una sola volta a turno in una scacchiera con visuale isometrica dove è possibile effettuare zoom. Ogni campo di battaglia è diverso ed ha le proprie caratteristiche delle quali bisognerà tenere conto come le possibili coperture tattiche. I quadrati blu attorno al nostro eroe rappresentano il raggio di movimento, quelli rossi i punti che possono essere raggiunti spendendo però un determinato numero di punti energia che servono per eseguire attacchi speciali.

Il personaggio poi può decidere se fare un’azione passiva come ad esempio ampliare la propria difesa o altro. Ci sono azioni che non concludono il turno per cui è possibile anche attaccare. Ogni componente del gruppo ha le proprie caratteristiche non solo in statistiche ma anche nel tipo di attacco e di colpi speciali. Ci sono alcune classi che sono in grado di fare danni multipli, altri di concentrare le forze in un attacco unico e letale, altre ancora mobili nei movimenti ed in grado di attaccare a distanza, o ancora c’è chi può guarire i personaggi e così via.

Come in qualsiasi gdr che si rispetti c’è questa varietà nel party. Ogni personaggio che effettuerà un’uccisione guadagnerà punti esperienza che serviranno poi a salire di livello. Sarà possibile con i punti abilità andare a sbloccare varie mosse e capacità. L’albore abilità è suddiviso su tre linee fondamentali che si sbloccano al primo, al quarto ed all’ottavo livello. Ogni singola abilità ha diversi gradi di efficacia che possono essere sbloccati applicando i punti abilità con mosse via via sempre più letali.

È vero che ogni personaggio abbia le sue abilità ma queste tendono sostanzialmente ad assomigliarsi mentre abbiamo notato una varietà di nemici piuttosto limitata così come la varietà dei nemici ma riteniamo che questa sia una scelta per rimanere coerenti con la trama.

ARTISTICAMENTE E MUSICALMENTE SONTUOSO






Il lato artistico ancor prima di quello tecnico di Ash of Gods: Redemption è forse uno dei fiori all’occhiello del team di Aurum Dust Studio.

Graficamente il gioco vanta uno stile stupendo. I disegni realizzati a mano e le relative animazioni sono una gioia per gli occhi. Le linee sono decisamente raffinate e lo stile è senza dubbio notevole e degno di un lungometraggio d’animazione di alta scuola. L’impianto visivo si ispira all’opera di Ralph Bakshi, dei cartoni animati della vecchia scuola e dello studio di animazione sovietico “Soyuzmultfilm” degli anni ’60. L’animazione dei personaggi nelle scene di combattimento si basa sulla cattura di motion degli attori dal vivo. Per non parlare dell’aspetto dei personaggi nei vari dialoghi.

Di pregio anche le diverse ambientazioni che oltre ad avere diversi dettagli notevoli e tante raffinatezze sono molto varie tra loro. Luoghi oscuri, o città più o meno grandi brulicanti, comunque, di vita ed attività o natura selvaggia. Nota di merito anche per la mappa che segna i nostri movimenti: una pergamena così dettagliata anche nell’esporre punti geografici di villaggi o posti “secondari” rare volte l’abbiamo vista. Per non parlare dei vari orpelli e ghirigori presenti. Anche la mappa di gioco diventa “preziosa”.

Insomma, rende benissimo l’aspetto fantasy medievale. Ottimi anche i filmati di intermezzo benché alcuni non abbiano trovato i favori del nostro gusto ma per una questione personale non da addurre alla qualità.

L’intelligenza artificiale che si manifesta durante le battaglie si comporta bene anche se alcune volte tende a risparmiare il giocatore soprattutto a livelli di difficoltà meno alti. Tuttavia è sufficientemente in grado di offrire un’ardua sfida.

La colonna sonora firmata da Adam Skorupa (che ha realizzato le musiche anche di The Witcher) Krzysztof Wierzynkiewicz e Michał Cielecki sono altrettanto belle ed esaltano le diverse fasi di gioco creando anche pathos oltre che ad essere in alcuni frangenti maestose e sicuramente solide. Convincente anche la voce narrante assieme ad alcuni effetti sonori.

COMMENTO FINALE

Ash of Gods: Redemption ci ha lasciati piacevolmente sorpresi. Il fatto di trovarsi di fronte ad un titolo che apparentemente sembrava un clone di The Banner of Saga poteva essere l’unico freno. Le riserve si sono sciolte subito perché se è vero che comunque il titolo abbia preso molti spunti sulle meccaniche del capolavoro di Stoic, è altrettanto vero che ci troviamo di fronte ad un titolo con una propria anima, con una storia molto profonda e con un’atmosfera ancora più tetra, se possibile, rispetto al titolo sopracitato.

Nondimeno ci sono alcune varianti del gameplay che permettono di differirlo. Anche in questo caso la trama mette di fronte a diversi bivi sia di tipo narrativo sia di tipo pratico come il girovagare attraverso la mappa lungo un enorme continente quale è il mondo di Terminium. È ampiamente rigiocabile, longevo ed offre una sfida niente male che farà felici gli estimatori di questo particolare genere misto tra gdr-strategia ed avventura grafica interattiva. Inoltre c’è anche la componente multiplayer che ne aumenta il peso, se non altro a livello contenutistico.

A dare maggiore identità all’opera di Aurum Dust Games è l’aspetto artistico che è una gioia per gli occhi e per le orecchie.

Poche cose da segnalare. Anzi, quasi nulle, se non il peso di un testo enorme che a volte spezza il ritmo pur sfoggiando una trama interessantissima, nonché l’eccessiva somiglianza, ed è evidente, al concetto di The Banner Saga.

 

L’articolo Ash of Gods: Redemption, Recensione Pc proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Ash of Gods: Redemption, Recensione Pc

Jurassic World: Evolution, Recensione Pc

Dopo i fasti di Elite: Dangerous, vero e proprio fenomeno di culto sviluppato da Frontier Developments, dopo il valido Planet Coaster che ci fa diventare gestori di un parco di divertimenti a tema, eccoci a dover prendere le redini di un parco a tema tutto particolare. Stiamo parlando di Jurassic Park: Evolution, ultima fatica dello sviluppatore d’oltremanica e disponibile dallo scorso 12 giugno per Pc Windows, Ps4 e Xbox One.

BADARE ALLE SPESE OPPURE NO: A NOI LA SCELTA

Jurassic Park: Evolution pone il giocatore nel ruolo di direttore a capo della gestione di un parco divertimenti di stampo giurassico. Senza pestare i piedi ai lungometraggi della saga Jurassic Park, iniziata nel 1993, qui si pone l’accento sulla gestione dei tre pilastri su cui si fonda un parco a tema del genere: ricerca, sicurezza e intrattenimento.
Ogni aspetto è fondamentale e tutti e tre sono indispensabili per la riuscita della nostra missione: fare vagonate di soldi. Diversamente dai lungometraggi, possiamo spendere più capitali nella sicurezza per evitare tragici epiloghi, oppure fare esattamente quanto succede al cinema, puntare tutto su spettacolo, intrattenimento e ricerca ma mostrare il fianco a debolezze infrastrutturali e impreparazione dello staff per fare in modo che nessuno ci rimetta la propria (virtuale) vita.

Ad accompagnarci in ruolo di consiglieri, descrittori e narratori, ecco arrivare alcuni dei più famosi attori della saga Jurassic Park. Il dottor Ian Malcolm (Jeff Goldblum), Claire Dearing (Bryce D. Howard), Henry Wu (B.D. Wong) sono i volti più iconici dei film da cui questo gioco prende licenza e sono anche interpretati e doppiati dai rispettivi attori.

Il gioco di Frontier Developments, senza troppe cerimonie ma con un tutorial che, passo passo, spiega in maniera abbastanza precisa tutte le basi che occorrono per iniziare a giocare, ci fa atterrare nell’Arcipelago dei Morti, le isole tropicali a largo della Costa Rica in cui si sprecano, senza riposo, i tentativi di realizzare parchi a tema giurassico da quasi trent’anni.

Affiancati da un’equipe di esperti scienziati, marketing e soldati, dobbiamo fare del nostro meglio per recuperare fossili, DNA di dinosauro, crearne cloni in laboratorio e metterli in libertà (controllata). Soddisfare le esigenze e le richieste dei nostri esperti di settore garantisce il giusto gettito di capitali, potenziamenti al settore corrispondente e quindi più efficienza.

DIO CREA L’UOMO, L’UOMO CREA I DINOSAURI

Jurassic Park: Evolution prevede la principale reiterazione di certe azioni, indispensabili per la riuscita di una buona partita. Prima si manda in spedizione un team di archeologi, questi tornano alla base, sull’isola, con un carico di fossili oppure di ambra che ha intrappolato una zanzara. Da qui il laboratorio di ricerca estrae il DNA di dinosauro e crea un fedelissimo clone, almeno nel suo aspetto. Il dinosauro appena creato viene messo in libertà in un grande recinto in cui dovrebbe trovare acqua e, se erbivoro, delle piante da mangiare senza timore. Se carnivoro, sarebbe opportuno un recinto diverso da quello degli erbivori.

Se qualcosa dovesse andare storto, i rangers provvedono a sedare l’animale (quando in fuga o aggressivo) e a curarlo se contrae una malattia. A mali estremi, il settore dedicato alla sicurezza mette in campo avveniristici macchinari per tener testa a quelle forze della natura poco controllabili.

Nel frattempo, occorre spendere molti capitali in tribune, luoghi di ristoro e merchandising, attrarre visitatori e investire nel settore del divertimento, che è quello più remunerativo.

Questo, in soldoni, è Jurassic Park: Evolution. Ore ed ore di appassionante ricerca in laboratorio, studio e produzione di DNA, potenziamento dello stesso per rendere più forti o immuni da malattie i dinosauri; creazione di aree di intrattenimento e gestione di risorse umane che devono fare in modo che tutto funzioni alla perfezione.

NON IL MIGLIORE DEL SUO GENERE







Sul versante tecnico assistiamo al solito, ottimo, lavoro di cesello e ottimizzazione, tipico di Frontier Developments, che con il suo Jurassic Park: Evolution dimostra ancora una volta che livello di dettaglio e fluidità non sono un miraggio, soprattutto per configurazioni hardware non proprio all’ultimo grido.

Effetti speciali, sonori e colonna sonora sono di buonissimo livello e padroneggiare le basi del sistema di controllo e gestione è un gioco da ragazzi. Quello che ci ha fatto storcere, quasi da subito, il naso, sono i tempi di attesa. Non ci riferiamo a tempi di caricamento (ai quali, comunque, siamo abbondantemente vaccinati) ma a diversi tempi morti in cui nel parco non succede assolutamente niente, non dobbiamo fare nulla e ci tocca aspettare.

Ma aspettare cosa? Vi starete chiedendo: aspettare che la spedizione archeologica torni con il suo bottino. Aspettare che il laboratorio finisca con le sue ricerche, aspettare che lo stesso laboratorio finisca di clonare un nuovo dinosauro. Aspettare che la squadra dei rangers o quella di recupero facciano il loro lavoro. Aspettare, sempre ed in ogni caso come accade in certi videogiochi free-to-play, più spesso su dispositivi portatili.

Per ingannare il tempo di attesa, reso a schermo da un timer piuttosto generoso che arriva a fare aspettare diversi, lunghi, minuti, possiamo prendere il diretto controllo di vetture, elicotteri e quant’altro per visitare, da molto vicino, il parco a tema che stiamo gestendo. Nulla di lontanamente paragonabile a sezioni di gioco d’azione o di esplorazione: quanto basta per distrarci quei minuti che, altrimenti, sarebbero lunghi e apparentemente interminabili.

Per il resto non abbiamo molto da obbiettare. Non siamo incappati in tragici errori di programmazione, non c’è stato mai un episodio curioso oppure insolito per cui bisognasse additare un’intelligenza artificiale deficitaria o una scarsa attenzione per i dettagli.

Semplicemente, Jurassic Park: Evolution, vuole intrattenere, riuscendoci, più gli irriducibili ammiratori delle pellicole e gli appassionatissimi di dinosauri. Non fa molto per farsi piacere da chi non disdegna di giocare gestionali in generale, dettaglio che non lo rende una prima scelta, o una scelta obbligata, in sede di acquisto ad occhi chiusi.

Lunghi tempi morti e assenza di testi in italiano potrebbero fare desistere anche il più volenteroso e ben disposto dei giocatori. Ed è un vero peccato, perché il gioco meriterebbe più attenzione, sia dal pubblico che dagli sviluppatori.

COMMENTO FINALE

Jurassic World: Evolution è un videogioco gestionale sviluppato da Frontier Developments (gli stessi di Elite: Dangerous) in cui siamo chiamati a impersonare il direttore del parco a tema, colui che ha sempre l’ultima parola su tutti gli aspetti principali: ricerca, intrattenimento e sicurezza. Per garantire la realizzazione di un parco di divertimenti a tema giurassico ben sopra gli standard di quelli visti nei lungometraggi degli ultimi trent’anni.

La visuale predefinita è quella tipica dall’alto, “a volo d’uccello” così detta, ma liberamente gestibile per godersi tutte le isole, le strutture e le creature riprodotte in certosina grafica tridimensionale. Il motore di gioco è ben concepito, si presta a lavorare egregiamente anche su configurazioni non recentissime e offre un buon compromesso tra dettaglio e fluidità. Quando vogliamo possiamo prendere il controllo di una delle tante unità che compongono le squadre di sicurezza del parco a tema, potendo quindi guidare veicoli e determinare quando e come ingaggiare i dinosauri da condurre a più miti consigli.
Nulla da eccepire sul fronte sonoro, sia per il versante musiche a tema che per gli effetti sonori. Di buon livello (ma non eccelso) il doppiaggio, affidato a quasi tutti i veri attori che interpretano i personaggi delle pellicole.

Ad un’attenzione degna di lode e rivolta sul fronte tecnico, però, non coincide la stessa bravura nell’intrattenerci. L’aspetto più disturbante sono i tempi di attesa (variano dal minuto a salire) tipico dei videogiochi per dispositivi mobile, quelli gratuiti che impongono tempi di attesa snervanti per ottenere un risultato. Tempi di attesa che si aggirano previo pagamento in denaro vero, di acceleratori vari ed eventuali. Uno stile di micro-transazione non presente nel titolo di Frontier Developments (e meno male, aggiungeremmo) ma che diluisce inutilmente il godimento dell’esperienza e offre noiosi tempi morti.

Esperienza che, al di là di tutte le limitazioni imposte da un tipo di gioco (quello gestionale) che chiede la reiterazione delle solite azioni da fare, dall’inizio alla fine non riesce a fare il salto di qualità e ad esaltare più del dovuto. In definitiva un videogioco che fa la felicità e regala ore ed ore di divertimento agli appassionati di dinosauri, soprattutto i più giovani; non farà l’assoluta felicità degli appassionati di videogiochi gestionali, che devono fare i conti con certe scelte di gioco non sempre felici. Le alternative gestionali più stimolanti, di certo, non mancano.

 

L’articolo Jurassic World: Evolution, Recensione Pc proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Jurassic World: Evolution, Recensione Pc