Archivi categoria: Deep Silver

Auto Added by WPeMatico

Metro Exodus, nuovo trailer “L’Aurora”

Nella nottata di oggi Deep Silver e 4A Games hanno annunciato che Metro Exodus è pronto per essere lanciato nell’autunno del 2018 per Pc, PS4 ed Xbox One.

Publisher e sviluppatore hanno così mostrato durante il The Game Awards, il trailer “L’Aurora” che offre uno sguardo ad una Mosca post apocalittica, un mondo ostile intrappolato in un inverno nucleare senza fine. I disperati sopravvissuti che si aggrappano ad una esistenza misera sulla superfice nelle rovine della Metro, hanno da tempo perso ogni speranzata di vivere una vita al di fuori della capitale russa. Tutti tranne uno.

Nei panni di Artyom, devi fuggire dalla metropolitana e guidare la banda degli Spartan Rangers in un incredibile viaggio attraverso la Russia post-apocalittica alla ricerca di una nuova vita in Oriente. Questa trama emozionante si svolge durante un intero anno solare dove le stagioni cambiano.

Ispirato dai romanzi che hanno ottenuto un successo internazionale come Metro 2033 e Metro 2035 di Dimitry Glukhovsky, Metro Exodus fa proseguire la storia di Artyom nella più grande avventura metropolitana di sempre.

“Siamo stati travolti dalla reazione dei nostri fan all’annuncio di Metro Exodus durante l’E3 – ha dichiarato Andriy Prokhorov, direttore creativo e cofondatore di 4A Games – ci dispiace di avervi fatto aspettare così tanto per darvi altre notizie, ma sentirete molte cose da parte nostra nei prossimi mesi”.

Condividi questo articolo


L’articolo Metro Exodus, nuovo trailer “L’Aurora” sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Metro Exodus, nuovo trailer “L’Aurora”

Kingdom Come: Deliverance, nuovo video musicale

Warhorse Studios e Deep Silver hanno pubblicato un nuovo video per il gdr Kingdom Come: Deliverance atteso per il 13 febbraio 2018 per Pc, PS4 ed Xbox One.

Il video di oggi si concentra sulla creazione della Colonna Sonora e offre uno sguardo dietro le quinte durante la registrazione. La musica ha un ruolo fondamentale per un’immersione completa in Kingdom Come: Deliverance ed enfatizza le differenti situazioni che i giocatori affronteranno nel gioco. Passeggiate tra bellissime foreste o combattete i nemici malvagi. Un’orchestra in sottofondo porterà i giocatori ancora più in profondità nella fitta trama e nel gameplay.

Ecco la clip, buona visione.

Condividi questo articolo


L’articolo Kingdom Come: Deliverance, nuovo video musicale sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Kingdom Come: Deliverance, nuovo video musicale

Kingdom Come: Deliverance, un trailer mostra una missione

Warhorse Studios vuole mostrare con un nuovo trailer per Kingdom Come: Deliverance i diversi modi per portare a termine una missione all’interno del promettente gdr medievale a mondo aperto (come segnalato da DSO Gaming). Nel filmato che potrete vedere in basso, infatti, gli sviluppatori del gioco raccontano, in 10 minuti, come sia possibile proseguire in diverse maniere all’interno di una quest, a seconda dell’approccio scelto.

Sarà quindi possibile affrontare direttamente i propri nemici, chiedere l’aiuto di alleati oppure sfruttare un approccio più silenzioso e guardingo, a seconda di come costruiremo il nostro personaggio. Non rimane dunque che augurarvi buona visione, ricordandovi che il titolo uscirà il prossimo 13 febbraio su PcPlayStation 4Xbox One.

Condividi questo articolo


L’articolo Kingdom Come: Deliverance, un trailer mostra una missione sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Kingdom Come: Deliverance, un trailer mostra una missione

Agents of Mayhem, conosciamo Safeword

Conosciamo Safeword, un nuovo personaggio di Agents of Mayhem pronto ad unirsi al team. Volition e Deep Silver ci presentano questo nuovo personaggio, un hacker eccezionale.

Ecco il trailer, alcune immagini ed una piccola biografia. Qui, invece, la nostra recensione su Pc.

 

“Se tu puoi costruirlo, lei può distruggerlo. Safeword ha poca pazienza con la stupidità e ancora meno con la Legion Mettere insieme un esercito di esperti in cybersecurity, nessun problema. Questa donna é una minaccia ambulante per l’infrastruttura e niente – dalla password della tua mail alla tua arma per la fine del mondo —è al sicuro.

Kinzie Kensington è un hacker eccezionale sin da quando è stata grande abbastanza per leggere e scrivere. Invece di lasciare che il suo talento fosse sprecato in carcere, l’Fbi ha deciso che per lei sarebbe stato meglio lavorare per loro, così ha iniziato a lavorare nell’unità dei cyber crimini all’età di 18 anni. Kenzie non ha mai apprezzato molto il fatto di essere bloccata in un lavoro estremamente noioso. Voleva azione, adrenalina, e soprattutto uno sfogo per punire le persone violentemente. Pur sapendo che Legion è un’organizzazione pericolosa che deve essere fermata, se non le avessero permesso di scendere in campo, probabilmente non le sarebbe importato più di tanto.

In qualità di Agent of Mayhem possiede strumentazioni high-tech, armi e una licenza per picchiare chiunque ostacoli la sua strada o chiunque pensi possa meritarsi un bel calcio nel sedere. Inoltre, la capacità di spiare così tante persone interessanti all’interno dell’agenzia la rende felice durante i momenti di inattività”.

Agents of Mayhem
Agents of Mayhem
Agents of Mayhem
Agents of Mayhem

Condividi questo articolo


L’articolo Agents of Mayhem, conosciamo Safeword sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Agents of Mayhem, conosciamo Safeword

Kingdom Come: Deliverance, nuovo combat video

L’atteso Kingdom Come: Deliverance torna a mostrarsi in un video sui combattimenti. Il gdr ad ambientazione medievale (senza la componente fantasy) firmato da Warhorse Studios, lo ricordiamo, uscirà il prossimo 13 febbraio su Pc, PS4 ed Xbox One.

Daniel Vavra e il suo team danno un assaggio del sistema di combattimento di Kingdom Come: Deliverance e spiegano la varietà di armi, attacchi, contrasti e mosse durante le intense lotte all’interno del gioco. I giocatori si sfideranno per lanciare attacchi mastodontici, scoveranno le debolezze degli avversari e utilizzeranno sempre la giusta tecnica di arti marziali medioevali, come non si sono mai viste in maniera tanto realistica in un videogioco, senza mai perdere il senso del divertimento.

Un’ esclusiva armatura per Henry e nuove mappe del tesoro saranno disponibili come bonus del pre-order digitale che partono oggi.
Per tutti i pacchetti di pre-order digitali Steam, PlayStation 4 e Xbox One – sono inclusi anche un esclusivo set di armature e nuove mappe del tesoro.

  • PC Retail:  49,99 euro
  • PC Digital: 49,99 euro
  • PlayStation4 / Xbox One: 59,99 euro

KINGDOM COME DELIVERANCE ALLA PARIS GAMES WEEK

Gli appassionati che parteciperanno alla Paris Games Week avranno la possibilità di giocare a Kingdom Come: Deliverance presso lo stand Koch Media nel booth A026 della Hall 1. Per la prima volta, il pubblico sarà in grado di mettersi subito all’opera e fare pratica.

Condividi questo articolo


L’articolo Kingdom Come: Deliverance, nuovo combat video sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Kingdom Come: Deliverance, nuovo combat video

Etrian Odyssey V: Beyond the Myth trailer per l’Harbinger

L’Harbinger è protagonista di questo nuovo trailer su Etrian Odyssey V: Beyond the Myth, jrpg in arrivo il prossimo 3 per Nintendo 3DS a firma di Atlus.

Brandendo una falce gigante e avvolti da un’energia misteriosa conosciuta come miasma, gli Harbinger sono dei mietitori di distruzione pronti a proteggerti in un istante. Oltre ad essere in grado di disperdere i danni annientando le armi dei nemici, gli Harbinger possono aiutare il party e infliggere gravi danni ai nemici grazie al potere del miasma.
Possono evocare una potente armatura di miasma con supporto passivo o con abilità (maleficio, paralisi, ecc…). State attenti, però, indossando l’armatura abbasserete i vostri HP. Si tratta di una classe non convenzionale, ma potrebbe rivelarsi una grande risorsa nelle mani giuste.

Conosciamo i misteriosi Harbinger nel nuovo trailer diffuso da Deep Silver. Buona visione.

Condividi questo articolo


L’articolo Etrian Odyssey V: Beyond the Myth trailer per l’Harbinger sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Etrian Odyssey V: Beyond the Myth trailer per l’Harbinger

Utawarerumono: Mask of Truth è disponibile

La visual nove/SRPG Utrawarerumono: Mask of the Truth debutta oggi su PlayStation 4. Lo conferma il publisher Deep Silver che ha pubblicato il trailer di lancio del titolo sviluppato da Aquaplus. Si tratta del sequel di Utawarerumono: Mask of Deception ed è il capitolo che pone fine alla serie.

Dopo gli eventi di Mask of Deception, l’Impero di Yamato è controllato dal pugno di ferro di uno spietato usurpatore che cerca di sottomettere tutti. Sta ad una coppia di volti familiari decidere di unirsi contro il potere dell’armata imperiale; e il destino del mondo resta sospeso poiché gli stati e i generali devono prendere una posizione per lottare in questa pericolosa guerra civile.

Segreti verranno rivelati, amicizie verranno messe alla prova e dure battaglie saranno combattute. Riusciranno pace e ordine ad essere ripristinati oppure la vittoria a tutti i costi segnerà l’inizio della fine?

CARATTERISTICHE

  • Uno scopo epico – Mask of Truth è un’esperienza di gioco di oltre 80 ore che racchiude i personaggi più affascinanti, ignobili creature, luoghi esotici e importanti battaglie come mai prima d’ora nella serie.
  • Una storia e la sua fine – La tradizione di visual novel di Utawarerumono continua in Mask of Truth. Il paesaggio è cambiato e ci sono nuovi Stati, popolazioni e verità da scoprire durante questo tempo incerto. Gli eventi drammatici di Mask of Deception hanno preparato la storia per un’eccitante conclusione in Mask of Truth.
  • Meccaniche di combattimento migliorate – Dato che la Guerra è all’ordine del giorno di tutti, aspettati molte più battaglie a cui partecipare. Tattiche a turni fanno ritorno e un sistema di battaglia aggiornato rende i combattimenti strategici e veloci allo stesso tempo. Utilizza nuove ed estese Action Chains, un level cap più alto e molto altro per avere la meglio sul campo di battaglia. Inoltre, alcuni personaggi possono allearsi per devastanti attacchi   Co-op Final e Co-op Chain. Oh, adesso c’è anche una modalità Mock Battle che può essere utilizzata per fare pratica con nuove tattiche di combattimento e guadagnare EXP/BP.
  • Un’atmosfera fantastica – Il favoloso stile artistico, le bellissime cutscene, i brani d’effetto e la colonna sonora entusiasmante (registrati e rimasterizzati presso il leggendario Abbey Road Studios e EastWest Studios) fanno ritorno. Immergiti in un magico racconto che prende vita davanti ai tuoi occhi!
  • Audio originale in giapponese con testo in inglese.

Condividi questo articolo


L’articolo Utawarerumono: Mask of Truth è disponibile sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Utawarerumono: Mask of Truth è disponibile

Agents of Mayhem, Recensione Pc

Non si può negare che allo sviluppatore Volition piacciano le sfide più ardue. Dopo essere sopravvissuto alla bancarotta di ben due produttori (InterPlay prima e THQ dopo), a suon di validissimi titoli è riuscito a ritagliarsi un posto tra quei creatori di videogiochi che, se non ci fossero, bisognerebbe inventarli. Il loro ultimo sforzo creativo, Agents of Mayhem, arriva dopo aver detto praticamente tutto sul tema Saints Row, che dopo Gat out of Hell di ultima generazione si sta prendendo un anno sabbatico.
Se in passato ci siamo divertiti sui vari Red Faction, The Summoner, FreeSpace e The Punisher, lo dobbiamo a loro. Agents of Mayhem approda su Pc, Xbox One e Ps4 lo scorso 15 agosto: un po’ Saints Row e un po’ Battleborn a primo sguardo, ma – per fortuna – abbastanza lontano da entrambi.

MAYHEM CONTRO LEGION

Dodici agenti (che diventano quattordici con i bonus pre-order) provenienti da tutto il mondo vengono ingaggiati dall’agenzia Mayhem per fermare definitivamente i loschi piani della Legion, una lega di super-cattivi del tutto intenzionati a portare rovina e devastazione sul pianeta. Il teatro della battaglia per le sorti dell’umanità è una futuristica Seul, capitale della Corea del Sud, metropoli sempre a metà strada fra il futurismo più geniuno e un occhio di riguardo per il passato.

Dopo un frenetico tutorial in cui, oltre ai primi tre personaggi ci vengono mostrati i rudimenti del gameplay, eccoci arrivare alla base dell’agenzia Mayhem, tra un intermezzo a cartoni animati e l’altro che richiama più il mondo del fumetti Marvel che un qualsivoglia universo cinematografico o videoludico. La base Mayhem è chiamata A.R.K. ed è simile, in quasi ogni cosa, al più famoso Helicarrier degli agenti S.h.i.e.l.d della “Casa delle Idee”. Da qui possiamo gestire agenti, equipaggiamenti, missioni principali e secondarie, abilità degli operativi e mandare avanti alcune trame della storia che – senza troppe pretese – funge più da pretesto per dar fuoco alle polveri che a lasciare un messaggio profondo. L’intento dei giochi Volition di ultima generazione, d’altronde, hanno il grande merito di voler divertire e ci riescono benissimo, mettendo un po’ sotto tono la parte narrativa.

FRA TRINE E WARFRAME MA SEMPRE IN SOLITARIA

Agents of Mayhem 040917A
Agents of Mayhem 040917B
Agents of Mayhem 040917C

Agents of Mayhem è un videogioco dedicato al giocatore singolo. Non aspettatevi multiplayer cooperativo o competitivo, niente che possa ricordare da vicino Borderlands, Battleborn e tanti altri. Tuttavia non abbiamo potuto fare a meno di notare la presa in prestito di elementi di gioco da Trine e da Warframe.

Dalla piccola grande perla dei Frozenbyte Studios segnaliamo la possibilità di cambiare personaggio in corsa, durante le missioni, per alternarne l’utilizzo e – soprattutto – sfruttarne le peculiarità quando la situazione richiede una competenza più specifica. In altre parole: tutti sanno sparare, ma c’è il soldato con fucile d’assalto e granate che si presta bene nelle azioni più affollate, c’è il grande guerriero – che sembra uscito dal ghetto di New York – che può subire più colpi prima di andare a tappeto ed è armato con armi più pesanti. Ci sono le veloci, agili e sprintose donzelle armate di doppia pistola, gatling ed altri strumenti di devastazione, che spesso portano con sé più abilità di supporto e di tecnica che al solo fine di distruzione. Se avessimo bisogno di “hackerare” un computer, insomma, dovremmo lasciarlo fare a chi di competenza, tutto sommato.

Di Warframe, invece, ricorda molto la struttura a missioni. Sebbene siano tutte ambientate a Seul e d’intorni, dopo ogni incarico si ritorna sulla Ark a fare debriefing, a ottenere ricompense, ad investire materiali di risulta per potenziare armi ed abilità e tanto altro ancora.

Ovviamente si può accedere al pannello degli incarichi per selezionare una nuova missione o una nuova indagine. Quello che lascia l’amaro in bocca è che tutto si può fare in solitaria, senza essere affiancati da amici ed è un peccato, perché la quantità di cose da fare è semplicemente enorme e si fa in fretta a saziarsi di così tanti contenuti. D’altra parte, tutto questo, giova alla longevità del titolo e alla sua rigiocabilità: passano decine di ore prima di giocare tutto quello che il titolo offre. Ne passano un centinaio a voler sbloccare ogni singolo elemento presente, per la gioia dei completisti.

Nulla da segnalare sul fronte dei difetti. Non abbiamo colto gravi rallentamenti grafici (il motore di gioco è perfettamente scalabile per essere fruito anche in configurazioni pc vecchie di qualche anno), non abbiamo riscontrato pesanti bug che ci hanno costretto a riavviare il gioco o impedito di finire una missione. Ad onor del vero, giocando con scheda grafica AMD, siamo incappati in un crash, probabilmente dovuto a driver non ancora aggiornati.

COMMENTO FINALE

Agents of Mayhem è un videogioco in terza persona, open world, d’azione e avventura con elementi presi in prestito dai videogiochi di ruolo, sviluppato da Volition Inc per Deep Silver. Disponibile per Pc, Xbox One e Ps4 dallo scorso Ferragosto, l’ultima fatica degli sviluppatori di Saints Row non si discosta molto dagli illustri predecessori e trae i fili della trama proprio da Gat out of Hell, ultimo esponente della serie.
Contrariamente a Saints Row, qui si prendono le parti di un’agenzia anticrimine Mayhem costituita da super-soldati tanto eccentrici quanto talentuosi. Sboccati, spacconi e arroganti come pochi al mondo, ma anche efficienti ed efficaci nel mettere i bastoni tra le ruote ai super-cattivi della fazione Legion.

Al fianco di una realizzazione tecnica di tutto rispetto e, tutto sommato, ispirata, si aggiunge un sistema di gioco fondato sull’azione più pura, esplosioni, raccolta di risorse, forgia di equipaggiamenti, passaggi di livello e cambio di personaggi in corsa (si entra in azione a gruppi di tre). Un po’ Trine, un po’ Warframe, un po’ Saints Row ma tutti, decisamente, Agents of Mayhem.

I contenuti di gioco sono semplicemente innumerevoli e le ore di gioco garantite per portare a compimento tutto quello che il titolo offre sono tante e garantite. Unico grande neo a tanta quantità è l’assenza di una modalità multigiocatore che possa ricordare i fasti di Borderlands: qui si gioca soltanto in solitaria e le uniche cose da condividere solo delle missioni rivolte alla community, che deve cooperare (ciascuno da casa propria) per far registrare ai server di gioco questo o quel primato. Altro tallone d’Achille, a tanta quantità super-concentrata nella metropoli di Seul, è la reiterazione di situazioni, il ripetersi di certe missioni che a qualcuno potrebbe non piacere totalmente.

Pregi

Visivamente ispirato. Doppiaggio originale, musiche ed effetti sonori convincenti. Frenetico, divertente e di facile apprendimento. Enorme molte di contenuti sbloccabili. Dissacrante stile Saints Row ancora presente e in grande spolvero.

Difetti

Poco vario nelle situazioni. Tante cose da fare e sbloccare in poca varietà di ambienti. Niente multiplayer.

Voto

8,5

Condividi questo articolo


L’articolo Agents of Mayhem, Recensione Pc sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Agents of Mayhem, Recensione Pc

Kingdom Come: Deliverance, trailer per la Gamescom 2017

Nuovi dettagli sulla storia del gdr medievale Kingdom Come: Deliverance che sarà lanciato il 13 febbraio 2018 su Pc, PS4 ed Xbox One.

Per la Gamescom 2017, infatti, il publisher Deep Silver e sviluppatori di Warhorse Studios, hanno pubblicato un nuovo trailer intitolato Born From Ashes che vi proponiamo in questo articolo.

Seguendo i passi di Henry, il figlio di un fabbro la cui pacifica vita è stata distrutta da un attacco di mercenari ordinata dal re Sigismund, il trailer offre uno sguardo agli eventi che seguono la morte dei genitori di Henry ed il suo addestramento con Sir Radzig. Dove lo condurrà questa strada?

Kingdom Come: Deliverance, per chi non lo ricordasse, è un gdr open-world che immergerà gli appassionati in un’avventura epica nel Sacro Romano Impero. Vendicate la morte dei genitori mentre combattete gli invasori, affrontate le missioni e fate scelte importanti. Esplorate castelli, foreste, villaggi e vivite location realistiche ambientate nel Medioevo.

Gamescom 2017 – un viaggio storico in Bohemia

Chi è incuriosito dalla vita di Henry e vuole fare i primi passi nella Bohemia medievale, lo potrà fare a Colonia alla Gamescom. Dal 22 al 26 agosto, Warhorse Studios e Deep Silver invitano tutti i giocatori a partecipare al primo hands on presso la Hall 9.1 al Booth B011.

I pre-order sono aperti su Steam a questo indirizzo. Quelli per PlayStation 4 ed Xbox One saranno disponibili presto sui rispettivi store digitali.

Come bonus pre-order i giocatori riceveranno l’armatura di Henry e una nuova mappa del tesoro. Detto questo, vi lasciamo anche ad alcune immagini inedite. Buona visione.

Kingdom Come Deliverance_Fight
Kingdom Come Deliverance_gamescom 2017_Trailer_Thumbnail_Snapshot_01
Kingdom Come Deliverance_gamescom 2017_Trailer_Thumbnail_Snapshot_02
Kingdom Come Deliverance_gamescom 2017_Trailer_Thumbnail_Snapshot_03
Kingdom Come Deliverance_gamescom 2017_Trailer_Thumbnail_Snapshot_04
Kingdom Come Deliverance_gamescom 2017_Trailer_Thumbnail_Snapshot_05

Condividi questo articolo


L’articolo Kingdom Come: Deliverance, trailer per la Gamescom 2017 sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Kingdom Come: Deliverance, trailer per la Gamescom 2017

Agents of Mayhem debutta il 18 agosto trailer di lancio

L’attesa sta per finire: Agents of Mayhem debutta il 18 agosto su Pc, PS4 ed Xbox One e per l’occasione Deep Silver ha pubblicato il trailer di lancio.

La clip include tutti gli agenti che abbiamo conosciuto in questi ultimi mesi. Il trailer offre un assaggio dell’azione che ritroveremo nel gioco.

 

La notte del diavolo. Il momento in cui tutto è cambiato. L’organizzazione di super-cattivi conosciuta come LEGION, guidata da un uomo chiamato Morningstar, si è presentata con un attacco globale simultaneo. Utilizzando la tecnologia del teletrasporto e armi letali, LEGION ha invaso tutto il mondo in un batter d’occhio. Armate devastanti. Risorse rubate. Economie paralizzate. Persone immobilizzate dalla paura.

Nel tentativo di salvare il mondo da LEGION, la Ultor Corporation ha costituito una nuova organizzazione anti-terroristica: MAYHEM, guidata dall’ex ministro di LEGION Persephone Brimstone per distruggere la minaccia di cui un tempo faceva parte. Essendo in possesso della tecnologia di teletrasporto di LEGION, Persephone ei suoi agenti si dirigono verso Seoul, combattendo fino all’ultimo sangue per sconfiggere LEGION – con tutti i mezzi necessari. Ora sai perché gli agenti combattono.

CARATTERISTICHE CHIAVE

Super-Agenti Combattenti

  • Ognuno dei 12 agenti di Agents of Mayhem ha una personalità, delle armi, delle specializzazioni, delle ragioni, e delle abilità uniche in combattimento. Usando le loro mosse e abilità come l’invisibilità, il triplo salto e molto altro sconfiggerai tutti i nemici. I super poteri degli agenti derivano dal loro coraggio e dall’utilizzo sapiente del teletrasporto.

Esplorazione di Seoul in un Open World in conflitto

  • Seoul è il vostro parco giochi. Usate le abilità degli agenti per perlustrare la città, sfruttate i veicoli personalizzati degli agenti o quelli dei civili. Prendi parte a numerose attività all’interno dell’open world per liberare Soul da LEGION, eliminando le sue pattuglie, distruggendo i suoi equipaggiamenti e salvando gli scienziati presi in ostaggio, dovrete affrontare moltissime minacce.

Create la vostra squadra perfetta

  • Scegliete i vostri agenti per riportare la pace a Seoul sconfiggendo i super cattivi. Collezionate e aggiornate i vostri agenti con gadget e armi potentissime. Con 12 agenti tra cui scegliere potete creare fino a 200 differenti combinazioni.

Condividi questo articolo


L’articolo Agents of Mayhem debutta il 18 agosto trailer di lancio sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Agents of Mayhem debutta il 18 agosto trailer di lancio

Agents of Mayhem, il trio degli esplosivi in un trailer

Inizio di settimana scoppiettante per chi segue Agents of Mayhem. Arrivano, infatti, un video, immagini ed alcuni dettagli su gli “Esplosivi”, ovvero un trio di personaggi che sarà presente nel gioco action open world in arrivo il 18 agosto su Pc, PS4 ed Xbox One.

Non fatevi ingannare dal bellissimo, dolce aspetto di Joule; dietro il suo look da modella si nasconde una mente brillante per tutto ciò che riguarda l’ingegneria robotica. Lei si trova a suo agio sia a sfilare con tacchi altissimi che a progettare delle torrette mitragliatrici assassine. Con le sue abilità da programmatore, Joule è il complemento perfetto per Rama.

Essendo la più importante immunologa del mondo, Rama utilizza la sua capacità per guadagnare una precisione infallibile con il suo arco. Lei infligge danni bonus con il suo scudo e trafigge gli obiettivi protetti da scudi rigidi.

Nessuna squadra è completa senza un fanatico, lunatico, ossessionato dal calcio. RedCard brandisce la sua arma Hooligan per forare la pelle dei suoi disgraziati nemici colpendo con precisione, i suoi attacchi devastano la folla.

Quando le circostanze sono le peggiori, quando la pressione è alle stelle, quando l’unica soluzione è quella di usare delle grosse pistole, chiamate gli Esplosivi.

IMMAGINI

Ci sono anche alcuni screenshots sui questi personaggi. Vediamoli.

Agent_Art_Joule_landscape
Agent_Art_Rama_landscape
Agent_Art_redcard_landscape_alt2
AOM_RedCard_Final_v2
Joule_artworks_00
Joule_turret02
Rama_artworks_01
Redcard_mayhem
Steeltoe04
Steeltoe-n-Aisha01
Steeltoe-n-Aisha02
YetiJump03

Condividi questo articolo


L’articolo Agents of Mayhem, il trio degli esplosivi in un trailer sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Agents of Mayhem, il trio degli esplosivi in un trailer

Kingdom Come: Deliverance, teaser trailer

In attesa dell’E3 2017, Deep Silver e Warhorse Studios hanno pubblicato e condiviso un nuovo teaser trailer per Kingdom Come: Deliverance.

La clip ci offre una interessante panoramica “paesaggistica” di quello che i giocatori incontreranno nell’atteso gioco di ruolo ad ambientazione medievale che avrà la peculiarità di non avere tratti Fantasy. Si noterà la bellezza paesaggistica ma anche quella di alcuni villaggi e dei castelli che si vedranno.

Il video ci dà appuntamento al 9 giugno, ossia alla settimana prossima, per un annuncio globale. Che si tratti della data di lancio?

Vedremo. Nel frattempo, vi lasciamo al video lungo quasi un minuto e mezzo, buona visione.

Condividi questo articolo


L’articolo Kingdom Come: Deliverance, teaser trailer sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Kingdom Come: Deliverance, teaser trailer

Bulletstorm: Full Clip Edition arriva nei negozi

Deep Silver e Gearbox Publishing collaboreranno insieme per portare Bulletsorm: Full Clip Edition nei mercati europei. Il gioco verrà rilasciato il 23 giugno prossimo su Pc, PlayStation 4 ed Xbox One ed includerà anche l’espansione Duke Nukem‘s Bulletstorm Tour.

Questa edizione porta il gameplay e l’amato umorismo del gioco, inclusa la famosa meccanica Skillshot, ad un nuovo livello. Entrate negli stivali di Grayson Hunt, dopo lo schianto che lo ha portato sul villaggio di un pianeta abbandonato e che lo costringerà a fare una scelta molto difficile: la sopravvivenza o la vendetta. Componente in esilio del gruppo assassino d’élite, Dead Echo, Grayson ha un grande desiderio di vendetta mentre il suo equipaggio è bloccato su Stygia, dove potrebbe finalmente affrontare il comandante responsabile del tradimento o portare la sua squadra fuori dal pianeta viva.

Inoltre, l’add-on Duke Nukem’s Bulletstorm Tour consente ai giocatori di cambiare il personaggio principale del gioco. Con una voce differente rispetto a quella originale di Duke, potete prendere il controllo di Duke Nukem ripetendo la campagna con uno script completamente ridoppiato nei panni del re stesso.
Fatevi strada attraverso numerosi abitanti mutanti di Stygia, compiendo uccisioni magistrali durante la campagna single player – o in una delle 30 sfide competitive a punti o in una delle 12 mappe cooperative multiplayer – utilizzando il sistema “Skillshot” di Bulletstorm: il sistema che premierà per l’esecuzione delle uccisioni più creative e mortali.

Bulletstorm-Full-Clip-Edition A

CARATTERISTICHE:

Bulletstorm: Full Clip Edition è l’esperienza Bulletstorm definitiva che include tutti gli add-on di Bulletstorm e dei contenuti esclusivi!
·        L’esperienza completa
o        Comprende tutti gli add-on di Bulletstorm e nuovi contenuti esclusivi per la Full Clip Edition! Le versione definitiva offre diverse modalità di gioco, 30 mappe per sfide single-player Echo, 12 mappe per sfide co-op e molto altro ancora
·        Visuale e Audio da Killer
o        Godetevi modelli aggiornati, ambienti, animazioni e una nuova modalità rendering, che girano su un frame rate più fluido—con una risoluzione 4K su PS4 Pro e PC— ed effetti audio rimasterizzati
·        Nuova modalità campagna Overkill
o        Fatevi strada con un vastissimo arsenale e modalità creative per uccidere
·        Nuove mappe Echo
o        Metete in mostra le tue abilità con 6 nuovi livelli esclusivi per la Full Clip Edition
·        L’anarchia ama la compagnia
o        Salite di livello e guadagna dalle vostre uccisioni! Ottenete nuove skin per le armi, nuovi stili e personalizzazioni per i vostri personaggi mentre ti avventuri nella Anarchy mode
·        L’arte della distruzione
o        Combina le tue abilità alternando pistola, calci e scivolate per ottenere combo devastanti con il Sistema Skillshot di  Bulletstorm

MODALITA‘

·        Campagna
o        Fatti strada combattendo gli abitanti mutanti di Stygia, eseguendo delle uccisioni magistrali nella campagna single-player di Bulletstorm: Full Clip Edition con il sistema “Skillshot” che vi ricompenserà per le modalità di uccisione più cretive e letali

·        Campagna Overkill
o        Completa la campagna single-player per sbloccare quella ‘Overkill’ che offre libero accesso a tutte le armi e skillshot dall’atto 1.

·        Anarchy Co-op
o        4 giocatori per quadruplicare la carneficina! Raggiungi gli obiettivi con una squadra composta da 4 amici sconfiggendo 20 ondate di nemici in 12 mappe

·        Echo
o        Uccidete con le vostre abilità e scala la vetta delle classifiche attraverso 30 mappe della modalità Echo dove il punteggio è determinato dalle uccisioni.

Condividi questo articolo


L’articolo Bulletstorm: Full Clip Edition arriva nei negozi sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Bulletstorm: Full Clip Edition arriva nei negozi

Puyo Puyo Tetris, Recensione PlayStation 4

Cosa succederebbe su due dei più famosi puzzle game si unissero? Difficile dare una risposta diretta: la cosa più difficile probabilmente sarebbe bilanciare le caratteristiche dei giochi offrendo al tempo stesso un gameplay interessante.

Ad ogni modo a questa domanda legittima c’è già una risposta visto che a tre anni di distanza dalla sua uscita in Giappone su Nintendo 3DS, PlayStation 3, PlayStation 4 e Wii U,  Puyo Puyo Tetris approda in Europa su PlayStation 4 e Nintendo Switch.

Noi vi parleremo dell’edizione PlayStation 4 di questo puzzle targato SEGA e sviluppato da Sonic Team arrivato sul mercato occidentale grazie a Deep Silver lo scorso 28 aprile e quindi poco più di una settimana fa. Riuscirà questo gioco ad essere divertente ed appassionante?

Ecco cosa ne pensiamo in questa recensione.

QUANDO SI INCONTRANO DUE MITI

Prima di parlare del gioco è doveroso fare un piccolo riassunto. Puyo Puyo Tetris è un titolo che, come ben si evince dal nome, unisce (o collide, a seconda i punti di vista) due dei puzzle game che hanno fatto la storia non solo del genere ma anche dei videogiochi in assoluto.

Puyo Puyo è nato nel lontanissimo 1991 a firma di Compile ed è basato su Tetris e Dr. Mario. Per andare avanti bisogna superare l’avversario di turno unendo gruppi di almeno quattro puyo (che non è altri che il nome delle piccole creature che controlleremo) dello stesso colore che scendono verticalmente da una schermata. E’ possibile anche realizzare delle combo che permettono non solo punteggi più alti ma anche la formazione di puyo trasparenti che cadono nel “campo” avversario intralciando le mosse altrui. Quando la schermata è piena di puyo finisce la partita ed il vincitore è chi può ancora effettuare mosse.

Di Tetris ci sembra quasi avulso parlarne. Nato nell’ancor più lontano 1984, è il puzzle game per eccellenza: completare linee con i tetramini che scendono dallo schermo e man mano la caduta dei pezzi diventa sempre più veloce rendendo difficile posizionarli in modo corretto… un concetto così semplice dall’essere geniale ed estremamente popolare.

UN GAMEPLAY DAVVERO INTELLIGENTE CON TANTISSIME MODALITA’

PPT Screenshot 3

Va da se che unire le peculiarità dei due giochi sarebbe stato un affare delicato. Tuttavia SEGA, o meglio Sonic Team, seppe, all’epoca, realizzare un gran lavoro riuscendo a fondere le caratteristiche dei giochi in Puyo Puyo Tetris riuscendo a miscelare con sapienza tutto.

Il gioco è godibile da soli ma è in compagnia che rende al massimo grazie a sfide interessanti e frenetiche con gli amici fino a quattro giocatori in locale.

Uno dei punti forti di Puyo Puyo Tetris, inoltre, è senza dubbio la miriade di modalità presenti dedicate alle due “specialità” nonché i tanti capitoli della modalità Storia che collega entrambi i giochi e che richiede attenzione ed abilità sia nell’utilizzo dei tetramini che dei puyo.

Il risultato è eccellente sia in termini di qualità del gameplay, che in termini di sfida che di longevità e varietà. Il piatto è sempre lo stesso, ma cambia il contorno della pietanza servita in varie salse e sempre stimolante. Vi piacciono le sfide a tempo? Bene, ci sono, o amate cambiare (alternandovi) tra Tetris e Puyo Puyo, c’è la modalità adatta, o ancora adorate la fusione? Si, c’è. E per gli amanti delle sfide troviamo il Big Bang che si basa sulla velocità d’azione.

PPT Screenshot 4

In sostanza gli sviluppatori hanno lavorato più sulle modalità che sul gameplay vero e proprio portando pochissimi ritocchi offrendo, al tempo stesso, agli appassionati e non solo, un carnet succoso. Un insieme di pietanze adatto sia ai neofiti (ci sono anche i tutorial) che ai più smaliziati.

Che siate soli o in compagnia, il discorso non cambia di molto. La storia, ad esempio è davvero lunga e permette di provare vari capitoli (e discipline) con tante sfide tra i numerosi personaggi presenti. Da ricordare che esiste un sistema di valutazione delle partite (scontri) che si basa sul tempo, sulla tecnica (ovvero sulla bravura di effettuare concatenazioni di combinazioni puyo o più linee tetris, ndr) che offrono tanti crediti, a patto che si vinca lo scontro. Con questi crediti è possibile acquistare internamente avatar ed altri abbellimenti.

TUTTE LE MODALITA’ MINUTO PER MINUTO

Trattandosi di una recensione è anche giusto dopo avere descritto sommariamente cosa offre, proporre un pratico specchietto dei contenuti. Eccolo, tratto da questo nostro articolo. Non vi perdete.

Avventura – la modalità Single-player offre 10 livelli, in ognuno dei quali potrete trovare diversi personaggi dagli universi di Puyo Puyo e Tetris. Ogni stage contiene delle sfide uniche che dovrete superare per vincere e andare avanti.

Multiplayer Arcade – Nella modalità Arcade Multiplayer, fino a 4 giocatori in locale, il titolo offre moltissime varianti di gioco che tireranno fuori la competitività di tutti i partecipanti!
·        Versus – I giocatori si dovranno sfidare in un testa a testa in Puyo Puyo o Tetris.
·        Swap – Le abilità dei giocatori saranno messe a dura prova nel test definitivo quando dovranno competere sia nei livelli di Puyo Puyo che in quelli di Tetris, che si intervalleranno durante la competizione.
·        Fusion – Un vero gioco ibrido dove i giocatori si possono confrontare con Puyos e Tetriminos insieme nello stesso stage, richiede abilità e astuzia per vincere
·        Big Bang – Una corsa contro il tempo in cui giocatori dovranno completare il livello nel minor tempo possibile per vincere.
·        Party – I giocatori possono darsi battaglia in Puyo o Tetris, ma i puzzle presentano degli oggetti speciali che una volta attivati possono aiutarli o danneggiarli.

Online – I giocatori possono dare prova delle loro abilità su scala globale nella modalità  multiplayer online fino a 4 giocatori nella Puzzle League o nella modalità di gioco Free
·        Puzzle League – Incrementate la posizione in classifica dei giocatori guadagnando punti e aspirando a nuove league, una modalità per chi ama la competizione.
·        Modalità Free – Un’esperienza di gioco più casual dove non vengono annotati i record e dove i giocatori possono personalizzare le partite con delle impostazioni uniche e invitare gli amici a provarle.
·        Modalità Replays – I giocatori possono salvare e caricare qualsiasi partita online da mostrare ai loro amici, o cercare le partite di altri giocatori utilizzando il sistema di tag e filtri.

Solo Arcade – Provate le modalità Arcade Multiplayer contro la CPU in match Battle o Endurance o provate le sfide single-player:
·        Battle – Sostituite i giocatori umani per sfidare in un match 1 contro 3, degli sfidanti della CPU contemporaneamente.
·        Endurance – Giocate sulla distanza in una sfida senza fine contro la CPU, cercando di ottenere il maggior numero di vittorie di fila.
·        Challenge – Dimenticatevi degli avversari e metti alla prova le tue abilità nei test Sprint, Marathon e molto altro.

 

TUTTO COLORATO, ACCESSIBILE ED ORECCHIABILE

PPT Screenshot 1

Difficile parlare del comparto tecnico di un gioco del genere: Puyo Puyo Tetris è più contenuto che apparenza. Certo, non mancano gli spunti grafici con scenette di intermezzo ben disegnate ed una grafica estremamente chiara, dai contorni netti e cartooneschi molto efficace.

A questo bisogna unire anche il sonoro azzeccato ed evocativo con un doppiaggio credibile benché un po’ strillato come da tradizione giapponese.

In sostanza è un abito fatto su misura ad un gioco che ha nei contenuti, nella varietà, nel gameplay, nella sfida e nella longevità (elevatissima) quanto di migliore possa offrire.

PPT Screenshot 2

COMMENTO FINALE

Se siete amanti dei puzzle game non dovete farvi sfuggire questo titolo. Puyo Puyo Tetris è la summa perpetua di due classici. Si tratta sostanzialmente di un titolo autoreferenziale che racchiude due giochi famosissimi in tutto il mondo.
SEGA e Deep Silver hanno portato questo gioco in Europa dopo tre anni dal suo debutto giapponese ed il titolo offre grandissima varietà e longevità. Puyo Puyo Tetris dà il meglio di sé in multiplayer (sia in locale che online con sfide classificate e non) ma è in grado di offrire, grazie ad un’intelligenza artificiale di buonissimo livello, una valida alternativa anche in solitario.

Difficile, viste le tante varianti, annoiarsi o fare partite identiche. E poi c’è la modalità Storia, davvero lunga, che può essere una buona sfida per andare avanti. Assolutamente consigliato agli utenti PS4 e Switch.

 

Pregi

Splendido abbraccio tra Tetris e Puyo Puyo. Praticamente due giochi in uno. Gameplay eccellente. Vario e vasto. Grado di sfida elevatissimo. Pulizia grafica. Sonoro gradevole.

Difetti

Manca la traduzione italiana (non influisce sul voto). A volte la sfida si fa davvero dura. Troppi testi nella modalità storia.

Voto

8,5

Condividi questo articolo


L’articolo Puyo Puyo Tetris, Recensione PlayStation 4 sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Puyo Puyo Tetris, Recensione PlayStation 4

Utawarerumono: Mask of Deception, trailer per la Capitale Imperiale

Aquaplus ha pubblicato un nuovo video su Utawarerumono: Mask of Deception, titolo che arriverà il 23 maggio su PlayStation 4. Protagonista, questa volta, è la Capitale Imperiale.

Gran parte del gioco (strategico jrpg, ndr) è ambientato nelle terre governate dal potente Impero di Yamato. Il protagonista Haku deve imparare il più possibile sulla cultura e sulle tradizioni della nazione. La sua benefattrice, Kuon, insieme a tutti gli altri amici che ha incontrato durante il viaggio, sono molto felici di presentargli le strane cose che popolano questo mondo.

Per esempio, ha imparato che i “woptors” sono delle creature simili agli struzzi che vengono utilizzati  come cavalcature militari e per pescare, e, ha scoperto che l’”amamunii” è un delizioso wrap ripieno che può essere immerso in diverse salse. Ha anche appreso che i dispositivi “eldcraft” sono come delle massicce navi che si muovono sull’acqua senza mulini, creati con una tecnologia apparentemente avanzata.

Haku si farà strada per la Capitale Imperiale dove troverà molto lavoro per lui. Nonostante sia pigro e preferirebbe starsene comodamente seduto, le persone hanno bisogno del suo aiuto! Ad ogni modo, tutto questo non gli impedirà di trovare tempo per soffermarsi ad esplorare i luoghi, i suoni ed i sapori della più grande metropoli di Yamato. Dal famoso Hakurokaku Inn ai numerosi negozi che affollano le strade, ci sono milioni di cose da fare per uno straniero nella grande città.

Conosciamo la Capitale attraverso questo video di quasi due minuti diffuso da Deep Silver, distributore del titolo, buona visione:

Condividi questo articolo


L’articolo Utawarerumono: Mask of Deception, trailer per la Capitale Imperiale sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Utawarerumono: Mask of Deception, trailer per la Capitale Imperiale