Archivi categoria: Call of Duty: Infinite Warfare Retribution

Auto Added by WPeMatico

Call of Duty: Infinite Warfare Retribution è su PS4

Call of Duty: Infinite Warfare Retribution è disponibile da oggi su PSN per PlayStation 4. Arriverà a seguire su Pc ed Xbox One. Pubblicato da Activision e sviluppato da Infinity Ward, Retribution include quattro nuove mappe Multiplayer e l’attesissima conclusione della storia Zombie di Infinite Warfare, “The Beast from Beyond,” che trasporta i giocatori in una base militare abbandonata su un remoto pianeta ghiacciato per combattere i non-morti.

Retribution presenta ai giocatori il capitolo finale dell’esperienza zombie – divisa in cinque parti – di Infinite Warfare, The Beast from Beyond. Tale modalità cooperativa vede il ritorno di Willard Wyler, l’enigmatico e malvagio regista interpretato, nella voce e nelle sembianze, da Paul Reubens (Pee-wee’s Big Holiday, Gotham).

Wyler questa volta ha portato i quattro protagonisti in una desolata stazione militare spaziale, su un remoto pianeta ghiacciato, dove dovranno combattere contro orde di non morti e una categoria di nemici, che i fan di lunga data di Call of Duty riconosceranno, per scoprire quale malvagia verità si celi dietro Wyler e i suoi film horror. The Beast from Beyond, inoltre, include nuove armi, trappole ingegnose e molto altro, che si aggiungono all’impronta classica dell’azione frenetica di Call of Duty, con Seth Green (Robot Chicken, Austin Powers) nei panni di “Poindexter”, Ike Barinholtz (Neighbors, Suicide Squad) in quelli di “AJ”, Jay Pharoah (White Famous, Saturday Night Live) di “Andre” e Sasheer Zamata (Saturday Night Live, Inside Amy Schumer) di “Sally,” tutti graditi ritorni dai capitoli precedenti.

Call of Duty Infinite Warfare Retribution B

LE QUATTRO MAPPE MULTIPLAYER

  • Carnage – Un circuito post apocalittico sulle coste della California, con lunghe corsie e trappole ambientali come ad esempio una trappola di fuoco che i giocatori possono attivare per arrostire i nemici.
  • Heartland – In Heartland, le squadre si fronteggeranno in un piccolo paese americano che è la re-interpretazione di Warhawk, una delle mappe più iconiche di Call of Duty: Ghosts. I giocatori possono andare nel negozio di gelati per una sorpresa, o far fuori i nemici in strada grazie al Generatore di Buchi Neri.
  • Altitude – Ambientata in un centro commerciale di lusso ai confini dell’universo, Altitude mette le squadre all’interno di un ambiente caotico in cui le strette corsie laterali sono la chiave per la vittoria. Ai bordi della mappa, una lussuosa cascata artificiale.
  • Depot 22 – E’ ambientata in uno stagno ai confini dell’universo civilizzato, con le classiche tre corsie perfette per i combattimenti a medio raggio. Per combattimenti ravvicinati, i giocatori possono scegliere di combattere nell’area “cantina” o fare del wall-run su un treno in movimento.

Il tutto è disponibile tramite il Season Pass di Call of Duty: Infinite Warfare, che può essere acquistato singolarmente o ottenuto come parte delle edizioni Legacy Pro e Digital Deluxe del gioco. Il Season Pass offre ad un prezzo scontato l’accesso a tutte le quattro dlc Map Pack di Call of Duty: Infinite Warfare lanciate nel corso del 2017 (sconto basato sul prezzo suggerito, per il Season Pass, di 49,99 euro, e quattro dlc Map Pack individuali al prezzo suggerito di 14,49 eurociascuna). Al momento dell’acquisto, i possessori del Season Pass riceveranno anche tre nuove armi, oltre a 10 lanci di rifornimenti rari e 1.000 bonus Salvage Credits per creare nuovi prototipi di armi.

Condividi questo articolo


L’articolo Call of Duty: Infinite Warfare Retribution è su PS4 sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Call of Duty: Infinite Warfare Retribution è su PS4