Archivi categoria: bethesda

Auto Added by WPeMatico

Quake Champions, un milione di partite al Portale Vacuo

L’evento speciale Portale Vacuo di Quake Champions è stato un successo.  I giocatori hanno fatto più di un milione di partite da quando è iniziato il tutto, ovvero due settimane e mezzo fa per festeggiare l’introduzione di questa nuova modalità a squadre.

Bethesda premia così tutta la community dell’fps competitivo. Il nuovo campione Athena è stato sbloccato per tutti gratuitamente, anche per chi non possiede il Pacchetto Campioni.

E chi è già in possesso di Athena non deve temere: a loro viene assegnata la rarissima skin mimetica della storia del personaggio, ovviamente gratis.

Nelle prime fasi dell’evento Portale Vacuo Bethesda ha assegnato la skin tentacolare per tutte le armi iniziali come premio per l’accesso; la mitragliatrice pesante Annientatrice per il completamento di 100.000 partite; e la skin della storia di Scalebearer per il completamento di 500.000 partite.

COS’È LA MODALITÀ PORTALE VACUO?

Questa recente modalità di Quake Champions a obiettivi vede scontrarsi due squadre di quattro giocatori in un’intensa competizione di attacco e difesa. I giocatori entrano con tutte le armi, salute e corazza al massimo. Mentre una squadra attacca per chiudere il Portale Vacuo, l’altra squadra deve difenderlo. Senza possibilità di rientro, abilità e strategia sono cruciali per conquistare il round,

Quake Champions è ora disponibile gratuitamente in accesso anticipato tramite Bethesda.net e su Steam. Il pacchetto speciale Scalebearer, che comprende una statuetta del signore della guerra galattico, un’esclusiva skin Oni per Scalebearer e altre ricompense di gioco, si può prenotare anche presso GameStop.

L’articolo Quake Champions, un milione di partite al Portale Vacuo proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Quake Champions, un milione di partite al Portale Vacuo

Fallout 76, nuove immagini per il lancio della B.E.T.A.

La B.E.T.A. di Fallout 76 è dietro l’angolo. È prevista per mercoledì 24 ottobre dall’1 alle 5 ora italiana. Bethesda ha condiviso una galleria di 19 nuovi screenshot del gioco.

Vi ricordiamo che i piani e le sessioni future riguardanti la B.E.T.A. verranno comunicati tramite il canale Twitter ufficiale @Fallout e i forum Bethesda.net, oltre che tramite la pagina di stato Bethesda.net.



















L’articolo Fallout 76, nuove immagini per il lancio della B.E.T.A. proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Fallout 76, nuove immagini per il lancio della B.E.T.A.

The Elder Scrolls Online, Squame, storie e prigioni con il lancio di Murkmire

Il mondo di The Elder Scrolls Online si rinnova. Sempre. Questa volta grazie al nuovo dlc intitolato Murkmire. Questo porta i ritrosi abitanti della paludosa patria degli argoniani a svelare i loro segreti. ZeniMax Online Studios ha alzato il sipario sulla nuova zona grazie all’espansione disponibile da oggi su Pc e Mac.

Gli utenti potranno esplorare questo misterioso regno, dalla flora e fauna letali alle sfide di due nuovi antri con due nuovi boss, fino alle conclamate battaglie della Blackrose Prison.

Il publisher ha annunciato anche un nuovo modo per ottenere Murkmire. I giocatori potranno acquistare il nuovo dlc tramite i metodi tradizionali, ovvero usando 2.000 Crown all’interno del gioco o abbonarsi ad ESO Plus, oppure potranno riceverlo gratuitamente accedendo al gioco per un totale di 24 giorni nel mese di novembre. Per gli abbonati ESO Plus lo stipendio mensile aumenterà inoltre da 1.500 a 1.650 Crown a partire dal 13 novembre.

Tutti gli intrepidi avventurieri su Xbox One e PlayStation 4 potranno scrivere la loro Hist-oria a partire dal 6 novembre.

AGGIORNAMENTO 20

L’aggiornamento 20, gratuito per tutti, verrà rilasciato insieme a Murkmire. Questo update comprende la possibilità di riordinare gli eroi nella schermata di creazione del personaggio, ponti completamente infrangibili e riparabili nel Battleground di Cyrodiil, carillon funzionanti all’interno del sistema di costruzione delle case e molto altro.

Inoltre, ecco come fare per ottenere una fantastica cavalcatura Nascent Indrik gratuita. I giocatori devono semplicemente partecipare a una serie di quattro eventi (Witches Festival, Clockwork City Celebration, Festa dell’Undaunted e New Life Festival) fino al 2 gennaio 2019. Partecipando, i giocatori potranno ottenere quattro piume Indrik esclusive che potranno essere scambiate per la cavalcatura.

L’articolo The Elder Scrolls Online, Squame, storie e prigioni con il lancio di Murkmire proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di The Elder Scrolls Online, Squame, storie e prigioni con il lancio di Murkmire

Quake Champions, ecco l’evento Portale Vacuo

Bethesda ha diramato un comunicato con diverse novità sullo shooter multiplayer Quake Champions. Il titolo entrerà ufficialmente nella stagione autunnale grazie ad un nuovo aggiornamento che porterà con sé diverse novità.



L’evento Portale Vacuo, per cominciare, consiste in una nuova, omonima modalità di attacco e difesa, in cui due squadre si contendono un tunnel spazio-temporale capace di evocare abomini ancestrali. Ogni giocatore entra in gioco con tutte le armi, con l’armatura e la salute al massimo, ma con una sola, preziosa vita. I difensori, seguaci della divinità antica, stanno cercando di aprire il Portale Vacuo. Gli attaccanti devono invece tentare di chiuderlo.

Tutti i giocatori che prenderanno parte all’evento dal primo giorno riceveranno subito un nuovo shader a tema tentacolare per tutte le armi. Le tappe successive dell’evento prevedono la skin della mitragliatrice pesante di Quake 4, lo sblocco della skin della storia di Ranger o Scalebearer e, infine, lo sblocco del nuovo campione Athena.

Sì, perché un’altra novità sostanziale di tale corposa patch è l’uscita di un campione inedito, già annunciato in precedenza. Athena, questo il suo nome, è dotata di un rampino come abilità attiva, diventando così capace di spostarsi immediatamente verso la zona bersaglio e oscillare eseguendo manovre impressionanti. La sua modalità passiva è invece Salto rampante, grazie alla quale può raggiungere luoghi elevati usando la rampa superiore come piattaforma di lancio.

Infine, la patch prevede anche degli aggiornamenti alla modalità arcade, ritocchi al motore grafico, un bugfix per il problema degli input fantasma e tanto altro. Di sotto pubblichiamo un video dedicato all’evento Portale Vacuo.

L’articolo Quake Champions, ecco l’evento Portale Vacuo proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Quake Champions, ecco l’evento Portale Vacuo

Fallout 76, video Vault-Tec presenta: Pace atomica

Un nuovo video su Fallout 76 è disponibile su YouTube da qualche ora. Bethesda ha diffuso la nuova clip della serie “Vault-Tec presenta”. Nell’episodio di oggi impareremo a lavorare insieme con gli altri sopravvissuti per sfruttare il potere dell’atomo.

Durante l’avventura attraverso la selvaggia landa desolata di Appalachia gli appassionati potranno inciampare in frammenti di codici di lancio nucleari. Collaborate con altri sopravvissuti, oppure no, per mettere insieme i dati e scoprire l’arma definitiva: missili nucleari.

Un grade potere implica grandi decisioni. Seguirete la via più nobile e aiuterete a sconfiggere la minaccia delle terribili Scorchbeast eliminando le fessure da cui emergono? Oppure preferirete prendere di mira i vostri compagni sopravvissuti?

Qualunque sia la vostra scelta muovetevi con attenzione nella zona di scoppio temporanea dal momento che enormi minacce si frappongono tra voi ed i materiali preziosi della zona.

Fallout 76 sarà disponibile il 14 novembre su Pc, PS4 ed Xbox One. Detto questo, buona visione.

L’articolo Fallout 76, video Vault-Tec presenta: Pace atomica proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Fallout 76, video Vault-Tec presenta: Pace atomica

Fallout 76, nuovo video di Vault-Tec “Collaborare”

Nuovo video di Fallout 76. Bethesda ci mostra una clip della serie Vault-Tec che si intitola “Collaborare”. Le sequenze ci spiegano come giocare insieme agli altri.

Ricordiamo che l’action gdr debutterà il prossimo 14 novembre su Pc, PS4 ed Xbox One Ecco la clip in versione italiana.

Buona visione.

L’articolo Fallout 76, nuovo video di Vault-Tec “Collaborare” proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Fallout 76, nuovo video di Vault-Tec “Collaborare”

Fallout 76, ecco il sistema di talenti

Fallout 76 si avvicina. Il suo esordio è fissato fra tre mesi, il 14 novembre, su Pc, PS4 ed Xbox One e Bethesda ha mostrato alcuni dettagli alla recente QuakeCon 2018.

Il video ci permette di dare un primo sguardo al sistema di personalizzazione del personaggio ma anche al sistema dei talenti.

Snello rubacuori, picchiatore mastodontico o qualcosa nel mezzo… il sistema di talenti di Fallout 76 è stato pensato per permettere a tutti di diventare persone migliori. Si può creare un personaggio perfetto per il gioco di squadra o per giocare da soli con la possibilità di cambiare idea in corsa. Con questo nuovo sistema basato sulle carte non si è mai bloccati dalle scelte precedenti.

L’articolo Fallout 76, ecco il sistema di talenti proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Fallout 76, ecco il sistema di talenti

DOOM Eternal, ecco il primo gameplay!

E alfine giunse: alla QuakeCon 2018 tuttora in svolgimento è stato finalmente mostrato il primo materiale di gioco di DOOM Eternal, seguito di quel DOOM che due anni fa convinse e stupì critica e pubblico. Di seguito pubblichiamo 20 minuti circa di gioco e tutte le informazioni finora rilasciate dal publisher Bethesda (fonte: AllGamesDelta).




















DOOM Eternal è un sequel diretto del suo predecessore, e ne mantiene intatte le caratteristiche stilistiche e tecniche – il motore è l’IdTech 7, le musiche sono del sempreverde Mick Gordon. Il giocatore potrà controllare un protagonista, il Doom Slayer, ancora più versatile e cattivo grazie ad un arsenale che comprende un lanciafiamme, una lama da polso e la capacità di scattare, con armi inedite e ancora più grandi – accompagnati ovviamente da una quantità ancora maggiore di nemici inediti, tra cui graditi ritorni come l’Arachnotron e un singolare, epico avversario direttamente da Doom II che non osiamo spoilerarvi (ma che potete trovare nel filmato).

I nemici potranno essere fatti a pezzi con maggior realismo grazie alla funzione “demoni distruttibili” che metterà in risalto le ferite sui propri corpi. I campi di battaglia comprenderanno la Terra stessa invasa dai demoni e il pianetoide Phobos, mentre per chi lo desidera sarà possibile attivare un’opzione facoltativa che darà ad altri giocatori la possibilità di invadere la propria partita nei panni di un demone, secondo un meccanismo simile a quello della serie Souls.

DOOM Eternal è previsto, in data non ancora specificata, su PcPlayStation 4Xbox OneNintendo Switch.

L’articolo DOOM Eternal, ecco il primo gameplay! proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di DOOM Eternal, ecco il primo gameplay!

Bethesda apre dei nuovi studi a Dallas

Bethesda oggi ha annunciato l’espansione dei propri studi di sviluppo per titoli futuri tramite il consolidamento di alcune strutture di sviluppo già esistenti nella città americana di Dallas. I cosiddetti Escalation Studios verranno dunque ampliati ed entreranno a far parte di Bethesda a tutti gli effetti, per lavorare ai futuri lanci di Fallout 76Starfield.

Escalation è stato fondato nel 2007 dai veterani dell’industria Marc Tardif e Tom Mustaine, ed è stato acquisito da ZeniMax nel 2016. Lo studio ha già contribuito in modo cruciale allo sviluppo di The Elder Scrolls V: Skyrim VRFallout 4 VR e Fallout Shelter per Nintendo Switch e di DOOM. I due hanno commentato come segue:

Nel 2016 è stato un onore entrare a far parte della famiglia ZeniMax, e ora il team si unisce a Bethesda Game Studios. Siamo senza parole! Non vediamo l’ora di condividere la passione e l’impegno per produrre nuove e ambiziose esperienze di gioco applicate ad alcune tra le serie più iconiche di sempre. È un momento davvero emozionante per il nostro studio. Non riusciamo a esprimere la sensazione di orgoglio ed emozione nel poter lavorare ai giochi più attesi dell’industria videoludica, e non vediamo l’ora di condividere le nostre creazioni con i fan.

L’articolo Bethesda apre dei nuovi studi a Dallas proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Bethesda apre dei nuovi studi a Dallas

Al QuakeCon un nuovo filmato di gameplay di Rage 2

Nel corso del QuakeCon 2018 di queste calde giornate di agosto c’è stato spazio anche per l’atteso Rage 2 grazie ad un nuovo filmato di gameplay esteso (segnalato, tra gli altri, anche da AllGamesDelta), che potete trovare proprio qui in basso, con ben 7 minuti e mezzo di materiale inedito di gioco.

Sotto i riflettori, in particolare, troviamo i convogli, ovvero delle gigantesche fortezze semoventi pesantemente corazzate e difese, che offriranno al giocatore delle grandi ricompense in cambio della loro distruzione, tra cui veicoli migliori e armi ancora più letali.

I convogli saranno diversi per ognuna delle due fazioni in campo, la Goon Squad e gli Immortal Shrouded, e ognuno di essi sarà quanto più unico possibile e distintivo. E, naturalmente, non saranno certo questi gli unici pericoli delle terre desolate.

Ricordiamo infine che Rage 2 uscirà su PcPlayStation 4Xbox One il prossimo anno.

L’articolo Al QuakeCon un nuovo filmato di gameplay di Rage 2 proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Al QuakeCon un nuovo filmato di gameplay di Rage 2

QuakeCon 2018, Bethesda presenta tutte le novità

Al QuakeCon 2018, Bethesda ha presentato diverse novità per alcuni dei suoi titoli di punta. Parliamo di Quake Champions, Rage 2, del trailer di lancio di The Elder Scrolls Online: Wolfhunter ed è stato mostrato il gameplay di Doom Eternal.

Inoltre è stata annunciata anche la data del QuakeCon 2019 che si terrà dal 25 al 29 luglio dell’anno prossimo sempre al Gaylord Texan Resort and Convention Center di Grapevine, in Texas.

DUE TORNEI ESPORT AL QUAKECON

Seguite la diretta per tutto il weekend e non perdetevi due importanti tornei eSport:

  • The Elder Scrolls Legends Masters Series: la gara è iniziata e continuerà per tutta la giornata culminando nelle finali di stasera. Seguitela su https://www.twitch.tv/teslegends.
  • Quake Champions QuakeCon Open: le partite si tengono oggi e domani in modalità 2 contro 2, e domenica in modalità 1 contro 1 dove la sfida finale permetterà al vincitore di conquistare il super premio. Seguite il tutto su https://www.twitch.tv/quake.

DOMANI PRESENTAZIONE E Q&A DI FALLOUT 76

E domani (quando da noi saranno le 18) Todd Howard e altri esponenti di Bethesda Game Studios parleranno del sistema di gestione del personaggio e dei talenti del prossimo Fallout 76, per poi rispondere alle domande più interessanti dei fan. Seguite la presentazione su https://mixer.com/bethesda  o https://www.twitch.tv/bethesda.

L’articolo QuakeCon 2018, Bethesda presenta tutte le novità proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di QuakeCon 2018, Bethesda presenta tutte le novità

Quake Champions diventa free-to-play

Il futuro di Quake Champions è gratis. Ed è già arrivato: la versione gratuita dell’fps competitivo è disponibile da ora, in via permanente, dal programma di avvio di Bethesda e su Steam.

Per festeggiare l’uscita e il QuakeCon, i giocatori che effettueranno l’accesso entro il 12 agosto (domenica) riceveranno una skin arancione QuakeCon in edizione limitata per la mitragliatrice pesante.






Il titolo, resta in accesso anticipato ma i nuovi appassionati godranno di un’esperienza costantemente aggiornata con nuovi contenuti, miglioramenti ed eventi pianificati per il futuro. Un recente aggiornamento ha aggiunto il nuovo campione Death Knight, nuovi modi di giocare con i bot e la roadmap dei prossimi aggiornamenti, che prevedono l’aggiunta di altri campioni, modalità, migliorie grafiche e altro ancora.

Tim Willits, direttore dello studio di id Software ha detto:

“Oltre un milione di giocatori ha partecipato al nostro test free-to-play dell’E3 di Quake Champions. Il feedback ricevuto dalla nostra community ci ha aiutati nel giungere fino all’uscita della nostra versione gratuita per tutti. Quake Champions offre le dinamiche di gioco intense e tecniche che appassionano milioni di fan da decenni, arricchite da nuove ed emozionanti aggiunte, offrendo gratuitamente il tutto. Per l’uscita della versione gratuita di Quake Champions non c’è occasione migliore del QuakeCon, un raduno di migliaia dei fan più appassionati accompagnato da un importante torneo di eSport con alcuni dei migliori giocatori di FPS al mondo”.

Ecco il trailer

 

QUAKE CHAMPIONS FREE-TO-PLAY. DISPONIBILE PER L’ACQUISTO IL PACCHETTO CAMPIONI

La versione free-to-play di Quake Champions comprende due campioni, Ranger e Scalebearer. È possibile acquistare altri campioni o ottenerli con le ricompense di gioco.

Gli utenti che giocano gratuitamente possono passare in qualsiasi momento al Pacchetto Campioni, un pacchetto speciale che include i 14 campioni attuali, tutti quelli che verranno aggiunti in futuro e ricompense di gioco aggiuntive. Il Pacchetto Campioni è attualmente in vendita a 39,99 euro.

CONTENUTI RECENTI E AGGIORNAMENTI IN EVIDENZA, TRA CUI IL NUOVO CAMPIONE DEATH KNIGHT

La scorsa settimana, Quake Champions ha ricevuto un importante aggiornamento che include miglioramenti e ottimizzazioni, tra cui:

  • Nuovo campione – Death Knight: Death Knight, ben noto agli appassionati del primo Quake, è tornato per portare i suoi temibili poteri incendiari nelle arene.
  • Abilità attiva – Attacco infuocato: brandendo la sua imponente spada, Death Knight scaglia un ventaglio di tre palle di fuoco che inceneriscono il terreno e i nemici sul loro percorso. Premendo il comando dell’abilità una seconda volta, le due palle di fuoco esterne convergono al centro per infliggere danni concentrati.
  • Abilità passive: le due abilità passive del Death Knight sono legate alla sua affinità con la fiamma. Pelle forgiata lo rende immune ai danni da fuoco e lo protegge da altri Death Knight, mentre Carbonizzare avvolge il suo guanto di fiamme, infliggendo danni da fuoco continui agli avversari colpiti dai suoi attacchi in mischia.
  • Nuova colonna sonora: come se fraggare fino a non sentirsi più le dita non fosse abbastanza, Quake Champions offre ora una nuova colonna sonora incalzante che vivacizza ulteriormente anche le partite più tese.
  • Gioco e allenamento contro i bot in partite personalizzate: oltre all’introduzione di un comportamento e una rilevazione dei colpi migliorati, ora i giocatori possono confrontarsi con questi esseri artificiali (ma non stupidi). Da oggi, è possibile impostare i parametri di ogni singolo bot. Tra bilanciamento delle partite con IA di abilità variabile e sfide al limite dell’impossibile grazie all’impostazione Incubo, i bot aiuteranno a migliorare in fretta.
  • Nuova modalità – Deathmatch a squadre contro i bot: Ora è possibile giocare contro i bot non solo nelle modalità di gioco personalizzate. Deathmatch a squadre contro i bot mette di fronte quattro giocatori umani e quattro avversari controllati dall’IA, permettendo di abituarsi a collaborare, collaudare strategie e migliorare nelle azioni di squadra.

LA ROADMAP

Ultimamente, id Software ha anche svelato il futuro di Quake Champions, quindi i giocatori della versione gratuita possono già farsi un’idea di cosa potranno aspettarsi nei prossimi mesi. Oltre alla costante rifinitura delle prestazioni e ai miglioramenti mensili, il team sta preparando:

  • Tre nuovi campioni
  • Quattro nuove modalità, tra cui il ritorno di Conquista la bandiera (CTF) e la nuova modalità Portale Vacuo
  • Sistema di progressi del giocatore e ricompense migliorati
  • Nuove armi, skin, elementi grafici e altro
  • Tanti miglioramenti al matchmaking e al gioco con i bot.

L’articolo Quake Champions diventa free-to-play proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Quake Champions diventa free-to-play

Al QuakeCon 2018 si terranno due tornei per Quake Champions e The Elder Scrolls Legends

Manca una settimana all’atteso QuakeCon 2018, e Bethesda ha voluto farci sapere che nel corso della kermesse potremo vedere in azione a livello agonistico sia Quake Champions che The Elder Scrolls: Legends grazie a due tornei dedicati particolarmente importanti per la scena sportiva di entrambi i titoli.

Per quanto riguarda TESL, la Masters Series di giovedì 9 e venerdì 10 vedrà sfidarsi i 16 migliori giocatori del mondo, con un montepremi che arriva fino a 50.000 dollari. La finalissima avrà luogo venerdì 10 agosto alle 17:15 ora italiana. I fan presenti al QuakeCon possono seguire la gara nell’arena eSport, mentre tutti gli altri possono seguirla online al canale Twitch apposito.

Parlando invece di Quake Champions, Il torneo di quest’anno riunirà alcuni tra i giocatori professionisti migliori del mondo, inclusi Rapha e DaHanG di Team Liquid, per fare squadra e affrontarsi nel deathmatch 2 contro 2 per un montepremi di 175.000 dollari. La gara inizia venerdì 10 agosto, mentre le finali si terranno sabato sera. I giocatori delle prime otto squadre 2 contro 2 si affronteranno in solitaria contro alleati e nemici in un duello 1 contro 1, in cui il vincitore assoluto si porterà a casa gloria e fortuna, nella misura di altri 25.000 dollari. Questa intensa competizione tra duellanti inizierà sabato 12 agosto, e sarà disponibile in diretta presso l’arena eSport del QuakeCon oppure, di nuovo, su Twitch.


L’articolo Al QuakeCon 2018 si terranno due tornei per Quake Champions e The Elder Scrolls Legends proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Al QuakeCon 2018 si terranno due tornei per Quake Champions e The Elder Scrolls Legends

Due tornei eSport ci aspettano al QuakeCon

BethesdaCon una settimana all’apertura del QuakeCon 2018, Bethesda annuncia due tornei eSport che si terranno nel corso della manifestazione. Si tratta di The Elder Scrolls: Legends Masters Series e il  Quake Champions. Di seguito potete scoprire tutti i dettagli. TESL Masters Series – Giovedì 9 agosto – Venerdì 10 agosto Le qualificazioni per The Elder Scrolls: Legends Masters Series, con eventi online e […]

L’articolo Due tornei eSport ci aspettano al QuakeCon proviene da Havoc Point.

Fallout 76 non sarà perfetto al day one

Fallout 76 debutterà il prossimo 14 novembre su Pc, PS4 ed Xbox One concentrandosi, per la prima volta nella storia della serie, sul comparto multiplayer.

Todd Howard di Bethesda ha parlato al Gamelab di Barcellona spiegando sostanzialmente che il gioco non sarà perfetto alla pubblicazione ma il team raccoglierà i feedback degli appassionati per perfezionarlo e per piazzare contenuti nuovi.

Segment Next ha raccolto le dichiarazioni di Howard:

“Creeremo quanto abbiamo in mente, vediamo se funziona. Conosciamo le nostre priorità. Siamo spaventati. Quanto possiamo fare bene questo lavoro? Pensiamo ad altri grandi giochi online ed anche le persone che ne hanno realizzati molti incontrano sempre problemi. Non siamo ingenui al punto da pensare che verrà perfetto”.

Fallout 76 non farà eccezione, quindi, a quanto ormai succede per la maggior parte dei giochi del genere: riceverà aggiornamenti e supporto continui.

“Se tutto dovesse funzionare perfettamente al lancio, e non sarà questo il caso, saremmo in grado di realizzare molti contenuti ma conosciamo le nostre priorità e per noi è una grossa novità – ha continuato Howard – chiunque abbia detto qualcosa come questo è il futuro e questa parte del gaming è morta è sempre stato smentito. Vogliamo provare tutto e per molto tempo abbiamo desiderato poter lavorare su un titolo multiplayer. Abbiamo avuto questa idea e non dovremmo avere paura ma provare”.

L’articolo Fallout 76 non sarà perfetto al day one proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Fallout 76 non sarà perfetto al day one