Archivi categoria: 505 Games

Auto Added by WPeMatico

No Man’s Sky, nuovo trailer sul multiplayer e le novità

Mancano dieci giorni esatti all’esordio su Xbox One di No Man’s Sky in arrivo il 27 luglio. Hello Games, lo sviluppatore inglese ha pubblicato così un nuovo trailer sul gioco che svela il gameplay della modalità multiplayer, caratteristica che verrà inclusa la settimana prossima sulle versioni Pc e PS4 grazie all’aggiornamento Next anticipando, di fatto, l’esordio sulla console di casa Microsoft.

Grazie al rilascio di Next i giocatori di tutte le piattaforme potranno esplorare, combattere e sopravvivere assieme ai loro amici nel vasto universo, generato proceduralmente, di questo videogioco.

Ecco il nuovo trailer pubblicato poco fa. Buona visione.

 

Di seguito potete trovare un elenco dei contenuti evidenziati nel trailer:

MULTIPLAYER:

  • Create una squadra con un piccolo gruppo di amici ed esplorate l’universo assieme, oppure unitevi a dei viaggiatori sconosciuti.
  • Potete aiutare i vostri amici, oppure attaccare altri giocatori per sopravvivere.
  • Dai più piccoli rifugi alle colonie più complesse, tutto quel che costruirete con il vostro gruppo sarà condiviso con tutti i giocatori.
  • Vestite i panni di un pirata intergalattico o di un semplice gregario e tuffatevi in epiche battaglie spaziali con amici e nemici.
  • Gareggiate con l’exoscafo su impervi territori alieni e create nuovi tracciati da condividere online.

COMPARTO GRAFICO RINNOVATO:

  • Il gioco è interamente giocabile in prima o in terza persona, sia sulla terraferma che a bordo della nave spaziale.
  • L’aggiunta degli anelli planetari e i vari miglioramenti visivi rendono l’universo di gioco più affascinante che mai.
  • Abbiamo apportato considerevoli miglioramenti alla generazione del terreno planetario, alle texture dei terreni, all’acqua e alle nuvole, rendendo l’ambientazione e la natura ancora più viva e realistica.
  • Abbiamo aggiunto una notevole quantità di dettagli alle navi, ai PNG e agli edifici.

BASE BUILDING ILLIMITATO:

  • Le basi possono ora essere costruite ovunque e su qualsiasi pianeta
  • È ora possibile costruire basi assai più strutturate e complesse e sono stati notevolmente aumentati i limiti di dimensione
  • Centinaia di nuovi componenti disponibili per la costruzione della base
  • Possibilità di possedere più basi contemporaneamente

AL COMANDO DI IMMENSE FREGATE SPAZIALI:

  • Inviate la vostra flotta a esplorare l’universo o chiamatela in vostro aiuto mentre vi avventurate in un sistema specifico
  • I miglioramenti apportati al sistema di costruzione delle Fregate vi permetterà di realizzare la nave ammiraglia dei vostri sogni
  • Invitate i vostri amici a bordo e portateli con voi in esaltanti missioni multigiocatore grazie alla Postazione di Commissione Galattica, situata sul vostro ponte di comando

505 Games pubblicherà e distribuirà in tutto il mondo la versione fisica Xbox One di No Man’s Sky che sarà disponibile nei negozi in Europa da venerdì 27 luglio.

L’articolo No Man’s Sky, nuovo trailer sul multiplayer e le novità proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di No Man’s Sky, nuovo trailer sul multiplayer e le novità

Assetto Corsa Competizione, la demo di Misano in quatto video

Lo sviluppo di Assetto Corsa Competizione continua e va a gonfie vele: già si vedono alcuni scorci di gameplay davvero interessanti.

Il publisher 505 Games e Kunos Simulazioni hanno pubblicato e diffuso quatto video sulla versione pre-alpha che è stata protagonista del Tech Demo Event a Misano in occasione dell’appuntamento della Blancpain GT Series.

A tal proposito, ricordiamo che Assetto Corsa Competizione è il gioco ufficiale del prestigioso campionato automobilistico internazionale.

I quattro video ci offrono una piccolissima panoramica. Vediamo nel primo la modalità Hotlap in condizioni di asciutto su Ferrari 488GT3, nel secondo video la stessa modalità ma a bordo della Lamborghini Huracan GT3 in condizioni di asciutto ma con pozzanghere e gomme slick, nel terzo la Mercedes AMG GT3 su bagnato e contro avversari gestiti dall’intelligenza artificiale e nell’ultimo, una gara endurance su Audi R8 LMS in condizioni di asciutto con ciclo giorno-notte contro avversari sempre gestiti dalla IA.

Nondimeno proponiamo anche una galleria con diversi screensthot sui quattro eventi appena descritti.

Buona visione.


























EVENTO SPECIALE 1: Modalità Hotlap in condizioni di asciutto su Ferrari 488GT3

EVENTO SPECIALE 2: Modalità Hotlap con Lamborghini Huracan GT3, in condizioni di asciutto ma con pozzanghere e gomme slick a complicare lo scenario di guida.

EVENTO SPECIALE 3: Gara con Mercedes AMG GT3, su bagnato, contro avversari gestiti da IA.

EVENTO SPECIALE 4: Gara endurance con Audi R8 LMS in condizioni di asciutto e con ciclo giorno/notte, contro avversari gestiti da IA.

L’articolo Assetto Corsa Competizione, la demo di Misano in quatto video proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Assetto Corsa Competizione, la demo di Misano in quatto video

Assetto Corsa Competizione a Misano

Reduce dall’eccellente impressione fatta all’E3 2018, Assetto Corsa Competizione comincia a farsi vedere. Il gioco ufficiale della Blancpain GT Series, sviluppato da Kunos Simulazioni e pubblicato da 505 Games, sarà mostrato nel corso della imminente tappa del campionato che si terrà al Misano World Circuit.

Gli spettatori, infatti, potranno provare la tech-demo di Assetto Corsa Competizione nello stand dedicato presso il paddock, che verrà allestito da Kunos Simulazioni con la collaborazione di AK Informatica e Sparco. La demo sarà giocabile su 8 postazioni, in diverse condizioni dell’asfalto: asciutto, bagnato, pista in fase di asciugatura e in due differenti gare dove gli avversari verranno gestiti dall’intelligenza artificiale. Ogni modalità sarà ambientata sul tracciato del Misano World Circuit che sarà presente anche nella versione finale del gioco.

Grazie ad AK Informatica, i partecipanti potranno partecipare alla sessione utilizzando i cockpit di fascia top: Sparco Evolve e i volanti Thrustmaster, con licenza Sparco.

Oltre a questa esperienza di sim racing, il pubblico potrà incontrare e conoscere diversi membri del team di sviluppo di Kunos Simulazioni, che parteciperanno all’evento per conoscere i fan e per raccogliere ed elaborare osservazioni utili per lo sviluppo del gioco. Saranno inoltre presenti svariati piloti di Blancpain GT Series che aiuteranno, come già stanno facendo, l’allineamento del gioco alla serie reale in termini di controllo di guida, di setup delle vetture e della rappresentazione dell’ambiente attorno al campionato.

Il punto di ritrovo sarà lo stand di Assetto Corsa Competizione / AK Informatica nell’area pubblica del paddock.

 

L’articolo Assetto Corsa Competizione a Misano proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Assetto Corsa Competizione a Misano

Assetto Corsa Competizione, video di presentazione

L’E3 2018 è in pieno svolgimento ed ecco che Kunos Simulazioni ed il publisher 505 Games hanno diffuso il primo video con gameplay di Assetto Corsa Competizione.

Il team di sviluppatori sta lavorando a fondo al titolo ufficiale della Blancpain GT Series. Sarà infatti gioco ufficiale di questo prestigioso campionato. In attesa di ulteriori informazioni vi lasciamo a questo spettacolare giro di pista in una versione Pre-alpha.

La clip dura quasi tre minuti. Buona visione.

L’articolo Assetto Corsa Competizione, video di presentazione proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Assetto Corsa Competizione, video di presentazione

Assetto Corsa Competizione, evento world premier per l’E3 2018

Anteprima americana per Assetto Corsa competizione. Il nuovo videogioco con licenza ufficiale Blancpain GT Series, sviluppato da Kunos Simulazioni e pubblicato da 505 Games, verrà mostrato in anteprima a Los Angeles, durante l’E3 2018, presso lo stand di Thrustmaster dal 12 al 14 giugno prossimi.

Sarà infatti possibile provare la versione pre-alpha di Assetto Corsa Competizione avvalendosi dei più recenti prodotti Thrustmaster con licenza ufficiale Ferrari e Sparco.

La modalità di gara sarà basata su hotlap e permetterà ai più veloci di accedere a una gara in modalità endurance su un simulatore professionale dell’azienda californiana VRX.

Assetto Corsa Competizione potrà essere provato su diversi circuiti e con due diverse auto, il gameplay sarà caratterizzato dalla presenza del ciclo giorno/notte e della pioggia e darà un primo assaggio delle grosse potenzialità del motore grafico Unreal Engine 4 applicato a un simulatore di guida.

Grazie a Thrustmaster i piloti virtuali si immergeranno in Assetto Corsa Competizione percependo gli effetti di ogni singolo cordolo dato che la servo-base utilizzata sarà la TS-XW, con motore brushless a doppia cinghia. I giocatori potranno testare questo equipaggiamento con gli add-on Ferrari 488 GT3 e Sparco P310, che replicano fedelmente le controparti reali dei relativi volanti racing, e avranno la possibilità di vincere dei premi.

Sparco metterà a disposizione i suoi cockpit Sparco Evolve dotati di sedili QRT-V, i nuovi monoscocca per il mondo racing e automotive aftermarket che, grazie ad una tecnologia brevettata per la vetroresina, sono più leggeri del 30% rispetto ai sedili della precedente generazione. I piloti virtuali potranno testare anche gli Hypergrip, i guanti traspiranti e touch-sensitive appositamente progettati per il sim racing agonistico.

Lo stand di per provare Assetto Corsa Competizione è quello di Thrustmaster (Los Angeles Convention Center / South Hall / Booth 2811).

 “Ci fa particolarmente piacere avere la possibilità di mostrare per la prima volta in pubblico Assetto Corsa Competizione con la collaborazione con Thrustmaster e Sparco. Per noi è molto importante ricevere feedback di giornalisti, professionisti del settore e pubblico sul nuovo capitolo di Assetto Corsa – ha affermato Marco Massarutto, Cofondatore e brand & product manager di Kunos Simulazioni – condividere con i visitatori della Fiera il lavoro svolto finora mostrando i progressi raggiunti e le funzionalità legate al concetto di “competition” – che come si intuisce dal nome, è una componente importante del gameplay di Assetto Corsa Competizione – per ascoltarne i suggerimenti è un passaggio fondamentale. Farlo ora, in fase pre-alpha, ci consentirà di indirizzare al meglio le fasi di sviluppo successive cosi da arrivare al lancio in accesso anticipato al meglio delle nostre possibilità”.

Cornière, vicepresidente worldwide marketing per Thrustmaster ha sottolineato:

“Avere l’evento World Premiere di Assetto Corsa Competizione di Kunos Simulazioni nel nostro stand E3 2018 – assieme ai fantastici prodotti Sparco Gaming – prova ai nostri amici appassionati di corse che la forza ispiratrice dietro a quello che facciamo è aiutarli a vivere esperienze altamente realistiche e immersive nel mondo delle competizioni e dell’e-sport”.

Claudio Pastoris, amministratore delegato di Sparco ha detto:

“Sempre più spesso la ricerca della prestazione in pista parte proprio davanti ad un simulatore e per questo siamo orgogliosi di poter condividere la nostra esperienza nel mondo del racing e del motorsport per migliorare le prestazioni di gioco e supportare la community di appassionati di eSport con soluzioni innovative sia per i gamer entry-level che per i giocatori professionisti. Il gaming è un settore in continua evoluzione dal quale ci attendiamo notevoli soddisfazioni. Sparco crede fermamente nel suo sviluppo e la partecipazione all’E3 è la prova del forte commitment dell’azienda in questa direzione”.  

L’articolo Assetto Corsa Competizione, evento world premier per l’E3 2018 sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Assetto Corsa Competizione, evento world premier per l’E3 2018

Memories of Mars, entra in early access

Memories of Mars, il nuovo videogioco in stile survival di 505 Games e Limbic Entertainment, è disponibile da oggi su Steam in accesso anticipato con uno sconto del 10% rispetto al prezzo pieno di 29,99 euro.

In occasione del lancio sono stati rilasciati un nuovo trailer e una nuova serie di immagini che mostrano l’inospitale e desolato panorama marziano nel quale vi risveglierete come cloni e dove dovrete cercare di sopravvivere.

Caratterizzato da un ricco e vasto ambiente di gioco, così come da un esclusivo sistema di gameplay strutturato in Stagioni – che distingue Memories of Mars da tutti gli altri titoli di genere survival – la morte sarà inevitabile anche per i giocatori più abili: periodiche e catastrofiche tempeste solari continueranno a spazzare via dalla superficie del pianeta tutte le infrastrutture create dai giocatori.
Alcuni dei talenti acquisiti e delle abilità apprese durante la Stagione di gioco, potranno essere preservate e tramandate attraverso l’avvicendarsi di una serie di cloni, che consentiranno ai giocatori, a ogni ciclo, di scaricare i precedenti ricordi relativi alle tecniche apprese per poter sopravvivere alla successiva Stagione.

Memories of Mars sfida i giocatori a sopravvivere al paesaggio aspro e inospitale del Pianeta Rosso, impegnandoli nella costruzione di basi abitabili e, contemporaneamente, nella lotta contro altri giocatori e NPC nemici per accaparrarsi risorse e opportunità.

I giocatori possono unirsi in team per perlustrare il pianeta, raccogliere risorse e costruire basi di difesa o agire in solitudine nell’esplorazione del territorio fatto di torri di terraformazione abbandonate, siti minerari, grotte, canyon, crateri di meteoriti e altro ancora. Le stagioni rinnoveranno anche le mappe dei luoghi, che verranno riorganizzati con assetti nuovi in grado di rivelare zone d’interesse prima non avvistabili, nuovi progetti per costruire armi e moduli diversi, sveleranno nuovi nemici, daranno origine a nuovi eventi e molto altro ancora.












L’articolo Memories of Mars, entra in early access sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Memories of Mars, entra in early access

Laser League, Recensione PS4

Dopo l’adrenalico OlliOlli e l’esilarante Not A Hero, Roll7 tenta il colpaccio gettandosi a capofitto nel mondo dei giochi competitivi con il suo nuovo Laser League, titolo sportivo frizzante e colorato disponibile in digitale su PlayStation 4, Xbox One e Pc che ci porta nel futuro.

Vi parliamo della versione per PS4 del titolo uscito lo scorso 10 maggio.

LET’S GET READY TO RUMBLE!

Siamo nel 2150, in un futuro in cui gli sport per come li conosciamo non esistono più, sostituiti da un gioco ben più frenetico e mortale ma dalle regole piuttosto semplici. Due squadre da 4 giocatori ciascuna si affrontano dentro delle arene rettangolari nelle quali, a intervalli regolari, appaiono dei nodi.
Al passaggio di un giocatore, i nodi attivano per un tempo limitato dei pericolosissimi laser che inizieranno a muoversi in giro per la mappa di gioco e che saranno caratterizzati dal colore della squadra che li ha innescati.

Tutti i membri della stessa squadra possono attraversare liberamente tutti i fasci laser del proprio colore mentre gli avversari dovranno evitarli a tutti i costi, pena la morte istantanea.

Qualora un nostro compagno di squadra (o noi stessi) dovesse passare a miglior vita, ci basterà passare sopra l’icona che quest’ultimo ha lasciato sulla mappa nel momento della sua morte per riportarlo in vita e continuare la lotta senza quartiere.
La squadra che riesce a eliminare tutti i membri del team avversario, vince il primo dei tre punti utili per la conquista del set. Una volta guadagnati tre set, la squadra si aggiudicherà la vittoria finale.



A livello puramente contenutistico, Laser League offre 5 stadi diversi che a loro volta si dividono in 25 “mappe”. Ognuna di esse ha il suo schema ben definito di nodi e di laser dalla lunghezza e dai movimenti sempre variabili e imprevedibili.

Nelle fasi più concitate, e in particolar modo negli scontri 4 contro 4 con i propri amici, il titolo mostra tutta la sua forza coinvolgente, travolgendovi con un’esplosione di colori e luci che metterà a dura prova i vostri riflessi e la vostra pazienza.

Dati i ritmi intensi e le velocità elevate con cui prendono vita i singoli match, vi ritroverete quasi sempre a valutare ogni possibile mossa nel giro di pochissimi secondi. Per un titolo che punta chiaramente in direzione degli eSport, risulta per tanto facile immaginare quanto sia importante la conoscenza totale di ogni mappa per il giocatore che vuole imporsi nel gioco competitivo.
A facilitare le cose, Roll7 ha pensato bene di offrire un sistema di controllo semplice e immediato, ridotto a soli due pulsanti: uno per il movimento e l’altro per l’attivazione delle abilità di classe.

LA CLASSE NON È ACQUA

 

Quest’ultime sono sei in totale e si dividono in: Scossa, Etereo, Lama, Killer, Ladro e Sfonda. Ognuna delle seguenti classi ha una specifica abilità a cui può essere abbinato un modificatore in grado di ridurne i tempi di ricarica o di aumentarne la durata.

Se ad esempio la classe Lama vi permetterà di utilizzare una spada per eliminare immediatamente gli avversari, un Ladro in squadra potrà “rubare” i nodi nemici cambiando il colore del relativo laser, permettendo così a un alleato con Sfonda di scaraventarci addosso un avversario.

Dopo numerose partite le classi ci sono sembrate abbastanza equilibrate e diversificate, adatte sia al giocatore più irruento che a quello più tattico dimostrando quanto efficace sia stato il lavoro degli sviluppatori nell’offrire un adeguato livello di profondità al gameplay del gioco.
La combinazione delle classi, unita alla già citata conoscenza delle mappe e a una buona intesa tra gli stessi giocatori, risulterà per tanto essenziale ai fini del gioco competitivo.

ONLINE CHE NON DECOLLA

Vista l’assenza di una qualche modalità per giocatore singolo, il fulcro di Laser League rimane essenzialmente il gioco online e per tanto Roll7 dovrà lavorare parecchio per coltivare una community appassionata e soprattutto numerosa.

Al momento, e ci sentiamo di aggiungere anche purtroppo, da questo punto di vista il futuro di Laser League rimane più incerto che mai.

Durante la nostra prova abbiamo trovato i server di gioco abbastanza poveri di giocatori, e questo è un problema che Roll7 dovrà tentare di risolvere a tutti i costi e che allo stato attuale delle cose, costringe i giocatori a sessioni 2 vs 2 o 3 vs 3 con dei bot dall’intelligenza di un sacchetto di plastica in sostituzione dei giocatori mancanti.

Ci aspettiamo che in futuro gli sviluppatori possano aggiungere nuovi modificatori, classi e persino ulteriori modalità come il 4 vs.4 per il matchmaking online (al momento possibile solo in locale), assenza pesante e ingiustificata. Crediamo anche in un arricchimento dei contenuti per single player benché sia concentrato sul comparto multigiocatore.

COMMENTO FINALE

Il titolo rimane comunque un’autentica fonte di divertimento in grado di tenervi occupati per centinaia di ore a patto di giocarlo in locale con un gruppo di amici ben affiatati. Il comparto artistico è di buon livello e fa dell’esplosione di luci e colori il suo pregio migliore, assieme alla fluidità che favorisce il divertimento. Essenziale, invece, il commento sonoro con i classici effetti di accompagnamento e di “impatto” ed alcuni brani in stile elettronico. Anch’essi frenetici. Ad ogni modo tutto quello che fa, il gioco, lo fa benissimo.

Ma è nel gameplay tanto semplice quanto appagante, profondo e stratificato che si trova il vero punto di forza di questo Laser League. Siamo ancora lontani dall’avere un titolo in grado di imporsi seriamente sul mercato degli eSport ma confidiamo nel lavoro e nell’impegno futuro di Roll7 nel migliorare quanto di buono il gioco ha da offrire al momento con la speranza che possano arrivare presto nuove modalità, squadre, classi e modificatori.

Laser League è disponibile per il download sul PlayStation Store, Microsoft Store e Steam al prezzo di 14,99 euro.

L’articolo Laser League, Recensione PS4 sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Laser League, Recensione PS4

Memories of Mars e le stagioni

505 Games e Limbic Entertainment svelano nuovi particolari sull’ostile universo del Pianeta Rosso alla vigilia della partenza dell’esclusiva closed beta di Memories of Mars.

Nel weekend, infatti, a partire da stasera alle 19, scatteranno i test a numero chiuso sul nuovo titolo open world del genere survival sandbox online, creato dagli sviluppatori della saga di Might & Magic edita da Ubisoft e di Tropico 6, pubblicato da Kalypso. Nell’esclusivo sistema di gioco strutturato in Stagioni – che distingue Memories of Mars da tutti gli altri titoli di genere survival – la morte sarà inevitabile anche per i giocatori più abili: periodiche e catastrofiche tempeste solari continueranno a spazzare via dalla superficie del pianeta tutte le infrastrutture create dai giocatori.

Alcuni dei talenti acquisiti e delle abilità apprese durante la Stagione di gioco, potranno essere preservate e tramandate attraverso l’avvicendarsi di una serie di cloni, che consentiranno ai giocatori, a ogni ciclo, di scaricare i precedenti ricordi relativi alle tecniche apprese per poter sopravvivere alla successiva Stagione.

Memories of Mars sfida i giocatori a sopravvivere al paesaggio aspro e inospitale del Pianeta Rosso, impegnandoli nella costruzione di basi abitabili e, contemporaneamente, nella lotta contro altri giocatori e NPC nemici per accaparrarsi risorse e opportunità. I giocatori possono unirsi in team per perlustrare il pianeta, raccogliere risorse e costruire basi di difesa o agire in solitudine nell’esplorazione del territorio fatto di torri di terraformazione abbandonate, siti minerari, grotte, canyon, crateri di meteoriti e altro ancora. Le stagioni rinnoveranno anche le mappe dei luoghi, che verranno riorganizzati con assetti nuovi in grado di rivelare zone d’interesse prima non visibili, nuovi progetti per costruire armi e moduli diversi, sveleranno nuovi nemici, daranno origine a nuovi eventi e molto altro ancora.

In anteprima, in attesa del lancio in Early Access su Steam di Memories of Mars previsto per questa primavera, a partire da oggi alle 19 e fino alla stessa ora di domenica 20 maggio, i giocatori e la stampa avranno l’opportunità di essere tra i primi a combattere per la sopravvivenza su Marte e a scoprire le misteriose insidie del Pianeta Rosso.

L’articolo Memories of Mars e le stagioni sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Memories of Mars e le stagioni

Indivisible posticipato al 2019

La giornata di oggi è stata quasi un bollettino sui rinvii al 2019. Dopo quelli di Metro Exodus e Shenmue III, segnaliamo anche quello di Indivisible.

L’action in 2d che mischia elementi metroidvania a sfumature gdr non uscirà quindi quest’anno. Zero Lab Games ha bisogno di più tempo per essere ultimato.

Su Twitter gli sviluppatori spiegano che Indivisible è cresciuto molto di più di quanto era preventivato inizialmente. A questo si è aggiunta anche la lavorazione per la versione Switch.

Hey, everyone. We need more time to make #IndivisibleRPG the game we know it can be, so we’re pushing the release to the first half of 2019. We guarantee it’ll be worth the wait!

More info at the link, along with the latest on the Backer Preview Update.https://t.co/8PsE5aJGBw pic.twitter.com/9oyY1ltlrJ

— Indivisible (@IndivisibleRPG) May 16, 2018

Ci sono stati anche alcuni problemi tecnici che hanno convinto gli autori, costretti ad un lavoro supplementare, ad annunciare lo slittamento del gioco.

“Non è stata una decisione semplice – sottolineano sul sito ufficiale – ed abbiamo bisogno di più tempo per terminare i lavori sul gioco. Questo significa spendere più fondi. Fortunatamente, 505 Games ci è venuta incontro con un finanziamento extra mentre il resto dei costi sarà coperta con gli introiti delle royalties di Skullgirls”.

Il messaggio si conclude:

“Non solo vogliamo consegnare il gioco che avevamo immaginato, la struttura del gioco e la sua storia hanno reso praticamente impossibile tagliare i livelli o fare altri tipi di tagli “facili” . Come sempre, continueremo a condividere tutto ciò su cui stiamo lavorando attraverso post, stream ed eventi del blog. Lab Zero non sarebbe qui senza il tuo supporto, finanziario e non. E ci impegniamo a rendere Indivisible il miglior gioco possibile. Apprezziamo la vostra pazienza.

Grazie per la comprensione”.

L’articolo Indivisible posticipato al 2019 sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Indivisible posticipato al 2019

Overkill’s The Walking Dead, trailer per Grant

Grant è uno dei protagonisti di Overkill’s The Walking Dead. Starbreeze, Skybound Entertainment e 505 Games ce lo presentano con un nuovo trailer dal taglio cinematografico. Il gioco uscirà in autunno, e comunque – salvo contrordini – entro fine anno su Pc, PS4 ed Xbox One.

Dei tre sopravvissuti che abbiamo incontrato fino a questo momento, Grant è quello maggiormente preparato all’apocalisse, avendo da tempo abbandonato le comodità della città per trascorrere la sua vecchiaia in mezzo alla natura in compagnia del suo fidato fucile.

Grant, una volta tornato a Washington alla ricerca del nipote, scoprirà che malgrado il mondo sia cambiato le regole della caccia sono rimaste le stesse.

Ecco il video di presentazione, buona visione.

Ambientato nella capitale degli USA in un mondo post-apocalittica, Overkill’s The Walking Dead è uno sparatutto in prima persona cooperativo per quattro giocatori a missioni ispirato all’azione, il pericolo e il terrore delle graphic novel originali di Robert Kirkman. I giocatori dovranno unire le forze e intraprendere una grande varietà di missioni e raid, recuperare rifornimenti e assoldare alleati tra i sopravvissuti per difendere il campo base e rimanere vivi.

Ogni personaggio giocabile disporrà di speciali abilità, uno stile di gioco peculiare e una storia personale alle spalle – fatti strada con la forza bruta attraverso orde di Walkers con il coriaceo Aidan o cura i tuoi amici e assicurane la sopravvivenza con Maya, sfruttando le sue doti di ex chirurgo.

 

L’articolo Overkill’s The Walking Dead, trailer per Grant sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Overkill’s The Walking Dead, trailer per Grant

La demo di Portal Knights è disponibile su Switch

Da oggi è disponibile (ovviamente a titolo gratuito) sul Nintendo eShop una nuova demo di Portal Knights, il pluripremiato titolo sandbox cooperativo con elementi action-gdr, sviluppato da Keen Games e pubblicato da 505 Games.

Questo assaggio permetterà ai giocatori della nuova console Nintendo di farsi un’idea dei contenuti del prossimo aggiornamento “Adventurer Update”, che porterà tante novità nel mondo di Portal Knights che includono nuovi personaggi, nuove missioni, nuovi oggetti e un generale miglioramento dell’esperienza di gioco.



Nella demo i giocatori iniziano la loro avventura nei panni di una delle 3 classi disponibili (Guerriero, Mago o Arciere) dovranno salire di livello e potenziare il proprio personaggio raccogliendo risorse, creando armi e armature sempre più potenti, combattendo in tempo reale e scagliando potenti magie contro terribili mostri.
Potranno, inoltre, esplorare liberamente una delle tante ampie isole disponibili nel gioco completo. I giocatori possono anche invitare i loro amici grazie alla modalità multiplayer locale, permettendo a un massimo di 4 giocatori di collegarsi con la funzione wireless locale e di vivere assieme le avventure di Portal Knights combattendo, scavando, costruendo, creando, cacciando e tanto altro ancora.

Il gioco completo può essere acquistato in formato digitale dal Nintendo eShop o in formato fisico nei migliori negozi di videogiochi al prezzo di 29,99 euro.

L’articolo La demo di Portal Knights è disponibile su Switch sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di La demo di Portal Knights è disponibile su Switch

Rombano i motori di Assetto Corsa Ultimate Edition su console

Kunos Simulazioni e 505 Games annunciano la disponibilità odierna di Assetto Corsa Ultimate Edition su PlayStation 4 ed Xbox One. Si può acquistare il titolo made in Italy sia nei negozi fisici che negli store digitali delle due console al prezzo di 39,99 euro.

Tale versione è la più completa di sempre ed offre oltre al gioco liscio tutti i dlc fin qui pubblicati. Se volete dare una lettura, qui c’è la nostra recensione. Ecco il trailer di lancio.

Assetto Corsa Ultimate Edition propone tutte le auto e le piste precedentemente incluse nel Prestige pack, nei tre Porsche Pack, nel Red Pack, nel Ready To Race pack, nel Japanese Pack e nel Ferrari 70th Anniversary DLC.

Troviamo quindi 178 vetture da sogno con diversi modelli iconici di Ferrari, Porsche, BMW, Audi, Lamborghini, McLaren, Praga, Corvette, Maserati, Lotus e di molti altri prestigiosi marchi dell’automotive, così come edizioni speciali realizzate in collaborazione con le case produttrici.
Ogni auto è stata maniacalmente riprodotta nei più piccoli dettagli sia estetici che nella fisica che si basa sulle telemetrie e sui dati ufficiali forniti dai produttori.

Il gioco include 33 configurazioni di tracciati su 16 diversi circuiti (che includono celebri classici come Spa Francorchamps, Nürburgring-Nordschleife, Laguna Seca e molti altri ancora) riprodotti con il massimo livello di precisione grazie all’utilizzo della tecnologia Laser Scan, e si basa su un avanzatissimo motore fisico frutto dell’esperienza maturata dalla collaborazione con le più grandi aziende del motorsport e che include elementi mai visti in precedenza in altri simulatori tra cui la particolare usura, i cicli di riscaldamento, il graining e il blistering degli pneumatici da corsa.

I videogiocatori possono usufruire di una completa serie di gare in modalità single player così come possono sfidare gli amici in sfide online multiplayer con la possibilità di personalizzare la propria esperienza di guida settando i parametri di configurazione di ogni auto, adattandola al proprio stile di guida.

L’articolo Rombano i motori di Assetto Corsa Ultimate Edition su console sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Rombano i motori di Assetto Corsa Ultimate Edition su console

Overkill’s The Walking Dead, trailer per Maya

Starbreeze, Skybound Entertainment e 505 Games hanno pubblicato un nuovo trailer per Overkill’s The Walking Dead per presentare un nuovo personaggio.

Conosciamo così Maya, la seconda dei quattro eroi disponibili. Come Aidan, il primo personaggio annunciato a dicembre dello scorso anno, lei è profondamente cambiata da quando il mondo che conoscevamo è finito e ora solo coloro disposti a combattere con ogni mezzo necessario hanno la speranza di sopravvivere contro la costante minaccia dei vivi e dei morti.

Ambientato in una Washington, D.C. post-apocalittica, Overkill’s Walking Dead è uno sparatutto in prima persona cooperativo per quattro giocatori a missioni ispirato all’azione, al pericolo ed al terrore delle graphic novel originali di Robert Kirkman.
I giocatori dovranno unire le forze e intraprendere una grande varietà di missioni e raid, recuperare rifornimenti e assoldare alleati tra i sopravvissuti per difendere il campo base e rimanere vivi. Ogni personaggio giocabile disporrà di speciali abilità, uno stile di gioco peculiare e una  storia personale alle spalle – fatti strada con la forza bruta attraverso orde di Walkers con il coriaceo Aidan o cura i tuoi amici e assicurane la sopravvivenza con Maya, sfruttando le sue doti di ex chirurgo.

Prima di lasciarvi al trailer di presentazione di Maya, vi ricordiamo che Overkill’s The Walking Dead debutterà in autunno per Pc, PS4 ed Xbox One.

L’articolo Overkill’s The Walking Dead, trailer per Maya sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Overkill’s The Walking Dead, trailer per Maya

505 Games protagonista all’SXSW

Il publisher indie 505 Games è stato tra i protagonisti all’evento SXSW che si è tenuto ad Austin in Texas, insieme ad alcune tra le leggende dell’industry come Koji Igarashi (Castlevania), Warren Spector (Ultima Underworld, Deus Ex, System Shock) e Paul Neurath (Ultima Underworld, System Shock 2, Thief) per un fine settimana ricco di rivelazioni, aggiornamenti e novità sui loro nuovi progetti.

UNDERWORLD ASCENDANT






Venerdì scorso (16 marzo), Warren Spector e Paul Neurath hanno condotto un panel per rivelare nuovi dettagli sul prossimo gdr immersivo di OtherSide Entertainment: Underworld Ascendant.
Questo videogioco riporterà i giocatori nelle profondità dello Stygian Abyss ed è progettato per assicurare un gameplay con una libertà d’approccio estrema che ricompensa la creatività del giocatore nel superare le prove che gli si pareranno davanti, immersi in un’ambientazione fantasy mozzafiato piena di pericoli e intrighi. Durante la discussione, Warren e Paul hanno svelato nuovi artwork del gioco, il background di alcuni personaggi e una nuova selezione di screenshot che danno un assaggio delle ambientazioni fantasy di questo titolo in uscita su Steam per Pc entro il 2018.

OtherSide Entertainment e 505 Games sono, inoltre, hanno condiviso un nuovo video-diario degli sviluppatori intitolato “La Visione di una Simulazione Immersiva” pensato per far conoscere un po’ meglio l’affiatato team responsabile dello sviluppo del gioco.
Grazie alle interviste al writer/director Joe Fielder, allo studio director Warren Spector e al fondatore di OtherSide Entertainment Paul Neurath, questo video “behind the scenes” offre interessanti dettagli sull’ispirazione creativa alla base del nuovo gioco.

BLOODSTAINED: RITUAL OF THE NIGHT





Sabato scorso, invece, il grande Koji Igarashi ‘IGA’ (Castlevania: Symphony of the Night) ha condiviso interessanti novità sul suo nuovo progetto Bloodstained: Ritual of the Night.
In questo nuovo panel IGA ha condiviso le proprie esperienze nello sviluppo e la creazione di uno dei più entusiasmanti titoli finanziati dai fan di tutti i tempi e ha discusso del suo ritorno al genere “Metroidvania”, genere che egli stesso ha contribuito a creare e definire attraverso la sua celebre carriera.

L’articolo 505 Games protagonista all’SXSW sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di 505 Games protagonista all’SXSW

Laser League si arricchisce di tanti nuovi contenuti

Arrivano novità per Laser League grazie ai i primi contenuti aggiuntivi per il futuristico videogioco sportivo multiplayer in stile arcade pubblicato da 505 Games e sviluppato da Roll7.

Il titolo, attualmente disponibile su Steam in Early Access, si mostra in questo nuovo trailer che presenta le novità quali una nuova arena con 4 mappe, due nuove squadre, due nuovi power up e tre 3 mappe addizionali per le arene già precedentemente disponibili.

Ecco così il nuovo Al Shama Stadium, la casa delle due compagini più forti di Doha: i Falcons e i Cobras.

L’Al Shama Stadium è una meravigliosa oasi blu nell’arido deserto, le mappe di questa arena sono caratterizzate da disposizioni di raggi laser particolarmente intricate e dinamiche, per sopravvivere in questa arena sarà necessario muoversi in continuazione.

Le mappe presenti nell’Al Shama Stadium sono:

  • CHEVRON: Mappa molto ristretta che richiede uno stile di gioco molto dinamico ai giocatori delle squadre
  • VEXATION: Mappa estremamente complessa e divisa in zone
  • SLINGSHOT: Mappa caratterizzata dalla presenza di lunghi raggi laser
  • SINGULARITY: La chiave per vincere in questa mappa è prendere il controllo della zona centrale








I team che giocheranno all’Al Shama sperimenteranno gli effetti di due nuovi power-up:

  • Stun, stordisce per un breve periodo i giocatori della squadra avversaria.
  • Lockdown, impedisce ai giocatori di passare attraverso i muri dell’arena

Gli aggiornamenti di Laser League non finiscono qui dato che sono state introdotte delle nuove mappe per tutte le arene già precedentemente disponibili:

  • [Empire Campus] WRAPGAME: Mappa molto tattica, l’attraversamento dei muri dell’arena è la chiave per vincere.
  • [Geng Hao Megaplex] CROSSFIRE: Caratterizzata dalla presenza di micidiali lunghi raggi laser rotanti
  • [SilverTip Arena] TURBINE: Mappa molto movimentata dove è importante dominare gli spazi.

L’articolo Laser League si arricchisce di tanti nuovi contenuti sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Laser League si arricchisce di tanti nuovi contenuti